Malvageddon #19 – Tokio Hotel Twincest

E’ tradizione che le malvestitine passino gran parte della loro fanciullezza a sbavare dietro ad un branco di maschietti canterini in formazione secondo lo stampo classico quello buono – quello trasgressivo – quello brutto – quello vecchio (così che si copra tutto il range possibile di conquiste femminili: quella tenera – quella che fuma – quella scema – quella tardona). Si chiamano boyband e fanno tutte leva sui neonati confusi tumulti sentimental-erotici delle malvestitine, combinando richiami sessuali più o meno espliciti (sguardi assatanati, lingue di fuori, pettorali unti, improvvise mosse pelviche, brani danzerini dal ritmo indiavolato, video che son tutti uno sguizzìo di muscoletti) a movimenti di infantile zuccherosa dolcezza platonica (timidi sorrisetti, abbracci, pelouches ovunque, brani lenti, pianoforte e violini, video in bianco e nero, immagini controluce di pose plastiche che esprimono wertheriano struggimento).

tokyo hotel malvestitiPerché la formula continui a funzionare nel tempo, ovviamente, non si può prescindere da un continuo ricambio evolutivo – dei maschietti, del loro look, delle musichette, di tutto – che assecondi il continuo flusso e riflusso delle mode. Così, se oggi stai sulla cresta dell’onda soltanto se ti riesce d’interpretare qualcosa del personaggio tra l’emo e il punk e il dark e il trasandato zozzo e il piercing sulla faccia e i tatuaggi, e persino Laura Pausini si veste rockettona (gesù, quando la ripenso inguainata in quei calzoni di pelle… le foreste di borotalco che sono state rase al suolo!), persino Tiziano Ferro c’ha degli sgherri sul palco che fanno finta di essere una specie di rockband con le chitarre elettriche, e tutti ci vogliono avere gli strumentisti ben visibili per fare vedere che la loro è musica vera, insomma, oggi ci voleva un gruppo per malvestitine che assecondasse questa tendenza più cupa e trasgressiva, falso autoriale, coi tipi che magari riuscissero pure a far finta di suonare senza che la groupie in prima fila venisse cecata da una bacchetta volata via per sbaglio. Praticamente dei Gazosa ma più grandi, cattivi, e senza la cantante paffuta (anche il nano alla batteria, no).

Ed eccoci ai Tokio Hotel quindi (logo originalissimo: un clamoroso plagio dei Take That), che così a prima vista sembrano una boyband come tante altre, ma invece no, c’è qualcosa nei Tokio Hotel (o, per meglio dire: intorno ai Tokio Hotel) che non ho mai visto prima e mi piace un sacco. I Tokio Hotel sono così composti: c’è il cantante (Bill Kaulitz si chiama) dai capelli elettrostatici, che è l’anima tormentata del gruppo, un costume di halloween ambulante (l’hanno dapprima lanciato come truzzetto discotecaro qualunque, poi i produttori geniali hanno ben pensato di accentuarne l’impostazione darkettona anticonformista, e gli è venuto in mente di giocare sull’ambiguità sessuale – è maschio? è femmina? – occhi cerchiati, unghie lunghe, magliette con le scritte gotiche, depilazione al laser); c’è quello (Tom Kaulitz) che fa la faccia da ganzetto spregiudicato e un po’ scazzato, sarebbe il chitarrista, coi rastoni e il cappello enorme e l’abbigliamento hiphop; e ci sono questi due giovani cavernicoli (bassista e batterista) che fanno evidentemente parte della band di supporto, un grossista di sauerkrauten e un cassiere della Standa, che hanno il compito fondamentale di adempiere al ruolo di scrondi della situazione (così da esaltare la bellezza androgina di cantante e chitarrista – e non solo, sti due si chiamano Gustav e Georg, che robaccia da disoccupati; cantante e chitarrista invece c’hanno i nomi da cartone animato).

tokyo hotel i gemelli malvestitiLa musica è quel che è, una schifezza (a proposito, lo sapete chi è che prende in giro i Tokio Hotel, e noi facciamo la musica vera e voi no? reggetevi forte: i Finley – che meraviglioso scontro tra titani). Niente altro che banali collage dei più sputtanati luoghi comuni rock (nu metal soprattutto): schitarrate con la distorsione stupida (quella che manco ci vogliono i pedalini, la fa pure l’amplificatore del mulino bianco), batteria pestata su ritmi più che elementari, basso lineare a note ribattute, giri di accordi scopiazzati qua e là. L’insulsa vocetta da tenorino del cantante è gonfiata di riverberi e distorsioni metalliche, nel vano tentativo di renderla un minimo interessante e corposa; lui ci mette del suo, un po’ di finta raucedine nelle parti in piano (e bravo, nel giro di un paio d’annetti gli verranno due o tre noduli alle corde vocali e ciao ciao – ma tanto tra un paio d’annetti, boh, chi se li ricorda più?). I testi, va be’, sono tutti riassumibili in un campionario di frasette tipo: ‘so incazzato, ‘so triste, ‘so triste e incazzato allo stesso tempo, sono in calore, la vita è.

Ah, certo, il duro chitarrista (Tom) e il mellifluo cantante (Bill) sono fratelli gemelli omozigoti. Ed è qui che viene il bello.

Come preventivato, il dibattito circa l’identità sessuale dei due infuoca gli animi delle ammiratrici. Il cantante, Bill, ha sviluppato uno studiatissimo sistema di indizi che alimenta il dubbio: la magrezza efebica shojo manga anni settanta (Riyoko Ikeda docet), la ritrosia a mostrarsi pubblicamente a torso nudo, le dichiarazioni che suggeriscono un’inclinazione omosessuale (l’idolo ispiratore, per l’appunto, non poteva che essere Brian Molko).

E fin qui tutto ok, niente di eccezionale, è quasi più interessante parlare di Amanda Lear. Le malvestitine però non si accontentano di starsene lì a discutere del pur conturbante saràgay/nonsaràgay, niente affatto, la loro fantasia si spinge oltre e arriva a concepire una delle più straordinarie derive nella storia mondiale della fanfiction: quello che è stato ufficialmente ribattezzato Twincest, l’incesto omosessuale tra gemellini. Ci pensate? Migliaia di malvestitine che esaminano col microscopio le fotografie dei gemelli alla ricerca di un contatto, uno struscetto, una mano sulla coscia, malvestitine che vanno in delirio se un bel giorno appare una foto coi gemelli che si abbracciano, oppure una coll’orgasmo simultaneo, o peggio ancora una foto compromettentissima col gemello rastone che non c’è dubbio, sta ravanando nelle mutande del fratello (mah, chissà, forse aveva bisogno di calzini). Pure le serenate si fanno, accidenti (“lasciateci insieme nella notte […] nella notte solo con te insieme bla bla”). E nasce così una intera immensa biblioteca di documenti dedicati al sogno di sti due che si accoppiano: dalle rappresentazioni pittoriche (il tenero bacetto, la fantasia sadomaso e, uh, ce ne sono di porno che, scusate, mi fanno impressione e non ve le linko), ai fotomontaggi (e due e tre), a video di tutti i tipi (fate una ricerchina su youtube: questo, per dire, ha un incipit inquietante e thrilleristico che mi piace molto), alle realizzazioni letterarie:

“E’ sbagliato, Tom…” Sussurrò Bill, tra un respiro e l’altro, esprimendo a parole il loro pensiero.
La mano calda di Bill si mosse goffamente, e accarezzò la guancia accaldata del fratello, non si aspettava quella reazione.
“Ma non mi importa” Esclamò.
Bill sfiorò le labbra del gemello con dolcezza, ma quest ultimo si ritrasse. Provava vergogna e rimorso per ciò che aveva fatto.

Non è stupendo? E io che son rimasta alle mossette gay di Mark Owen, eravamo davvero delle malvestitine alle prime armi, noi.

4.648 commenti

Pagine: « 114 15 16 17 18 19 20 21 22 23 [24] Mostra tutti i commenti

quanta ridicolaggine… innanzitutto i commenti delle bimbeminkia che scrivono qui fanno davvero ridere… però gli altri non mi sembrano così tanto da meno, ovviamente non tutti però alcuni si…perchè insomma, dimostrarsi persone mature vuol dire anche sorpassare questi commenti di bambinette, non badarli, mentre stando in agguato ad aspettare ogni singolo commento di bimbaminkia pronti per sfottere subito a un commento a cui non si è daccordo(a volte anche in modo molto altezzoso e provocatorio… )non è un affatto un modo di dimostrarsi superiori, anzi, personalmente persone che fanno così mi sembrano ridicole quasi altrettanto le bimbette perchè prima criticano tanto le bimbe che fanno discorsetti stupidi come quelle che ogni tanto sbucano fuori in questo blog, poi però quando arriva un loro commento gli si da subito corda invece che dimostrare che quello che scrivono è talmente futile e da non prendere in considerazione che non meritano risposta, ma abbassandosi spudoratamente al loro livello (tralaltro ho notato che rispondete alle fans dei tokio hotel spesso in massa contro una…non molto dignitoso, non credete?) …quando invece dimostrarsi superiori significa non badare ai commenti di bimbe appena del 96/98, che devono ancora maturare e crescere un poco… (se per caso qualcuno rispondesse a quello che ho scritto, anche se non credo che avvenga dato che non ho scritto nulla nè di offensivo nè di falso, non credo che ci sarò a rispondere prima del 20 perchè vado in montagna e parto domani sera =D )

Commento #4601 di Franky93
agosto 6th, 2009 @ 7:52 pm

eccola… sempre la solita franky che mi toglie tutto il divertimento…

Commento #4602 di il_peggiore
agosto 14th, 2009 @ 1:53 am

ahahahaha ma nooooo, ma io non voglio togliere il divertimento, ma trovo strano divertirsi con queste cose o.O umiliando altri poi O_O
io sono la prima a ridere e divertirsi sempre XDDDD
solo che… non per ste robe ecco o.o

Commento #4603 di Franky93
agosto 20th, 2009 @ 11:02 pm

@Franky93

Lo scopo dichiarato di questo blog è prendere in giro fanatismi e fanatici, aspetti grotteschi di una società che non riesce a fare ironia su se stessa; e il sollazzo sta precisamente nel prendere in giro tutto questo e i fUn incazzatissimi (dandogli anche corda) perché qualcuno sta prendendo in giro il loro personaggio intoccabile.
E’ satira. Se non ti diverte, non sei obbligata a venire qui.
Se qualcuno si sente umiliato perché si stanno prendendo in giro aspetti esagerati di una propria passione il problema è suo. Fossero tutti capaci di vedere il buffo nel mondo e in noi stessi vivremmo meglio. Purtroppo per molti non è così.
Ovviamente tu puoi pensarla come vuoi -ci mancherebbe-, ma io preferisco non prendere troppo sul serio nemmeno me stessa :)
Senza rancore.

Commento #4604 di crawling chaos
agosto 21st, 2009 @ 2:28 am

*argh, “prendere in giro” ripetuto tre volte per riga*
Perdonami, è l’insonnia :D

Commento #4605 di crawling chaos
agosto 21st, 2009 @ 2:29 am

giusto chaos!:-)

Commento #4606 di luca
agosto 21st, 2009 @ 8:01 am

so che se non mi diverte non sono obbligata a venire qui, ma il blog è pubblico e quindi se voglio dire la mia la posso dire… ritengo anchio che sia assurdo incazzarsi perchè viene fatta un pò di ironia su un proprio idolo, infondo c’è la libertà di parola e tutti possiamo dire quello che vogliamo… il mio appunto era sul prendere in giro OGNI singolo commento di ogni singola ragazzina che viene qui a ‘protestare’ per le prese in giro di un gruppo a cui tiene (inoltre… capisco venissero presi in giro poco ma siccome i Th a quanto pare vengono sfottuti di continuo un pò infastidite lo dovranno pur essere anche senza volerlo xD)…puoi non essere d’accordo, io ho espresso il mio più sincero parere :)
ps tranquilla a me l’insonnia fa di moooooolto peggio ahaha XD

Commento #4607 di Franky93
agosto 24th, 2009 @ 9:22 pm

ooops… ho detto anchio 1000 volte prendere in giro .-. sarà un termine che ci piace tanto xDDDD

Commento #4608 di Franky93
agosto 26th, 2009 @ 9:41 am

@Franky93

Se ti dicevo che se questo genere di umorismo non ti piace non devi subirlo era solo perché avevo capito (male evidentemente, ma fraintendersi è comune tra esseri umani) che il tono della tua obiezione era “se trovate che queste ragazzine siano stupide lasciatele in pace con le loro passioni adolescenziali”… Io invece penso che è sacrosanto diritto poter fare satira/critica/umorismo caustico su quello che ci va; perciò son del tutto d’accordo che tu possa venire qui a dire la tua esprimendoti come una persona normale (invece che come una che ha un conto in sospeso con l’italiano), e fare una critica senza per questo essere trattata come una bimbaminkia ;).

Qui non ci sono intenti pedagogici o messianici: lo scopo esplicito è quello di portare per i fondelli il prendersi sul serio delle persone (perché incazzarsi per i TH o la Denny Rose è indice che forse ci si sta prendendo un po’ troppo sul serio, o no?); se lo scopo di questo blog fosse stato quello di esprimere la fredda e superiore indifferenza di un gruppo di intellettualoidi sinistroidi (e soloinvidiosi), allora non sarebbe neanche esistito.

Il fatto invece che esista, si occupi del ridicolo contemporaneo espresso nelle sue varie sfaccettature, e che gli utenti si divertano a rispondere/provocare i commenti minkiosi, rientra nella sua filosofia. Che, ripeto nuovamente, non è quello di sentirsi superiori a chissà chi o cosa… ma solo di ridere di tutti coloro che si prendono troppo sul serio.
E io lo condivido perché sono convinta che il mondo sarebbe un posto migliore se ci fosse più autoironia :)

@luca
Ehi, ma ciao! quanto tampo che non ti vedevo qui in giro! :D

Commento #4609 di crawling chaos
agosto 26th, 2009 @ 10:27 am

ciao chaos, è vero. Fase no internet per me, ma torno…ah se torno…

Commento #4610 di luca
agosto 26th, 2009 @ 11:14 am

Chaos, Luca, mi manca(va)te. :D

Commento #4611 di jules chinaski
agosto 26th, 2009 @ 12:25 pm

chaos hai ragione sul fatto di non prendere la cosa troppo sul serio… io non parlo del fato di far satira su questi gruppi
parlo di offese che leggo sempre pure pesanti su ragazze (anzi… bambine direi, molte sono anche del 96 cioè…sono bimbe alla fine)cioè insomma anchio le trovo ridicole… però proprio perchè bisogna far rendere loro conto della loro troppa esagerazione e del loro troppo ‘prendere come questione personale’ il fatto che venga fatta ironia sul loro gruppo preferito bisognerebbe esporglielo con toni pacati e senza prendere troppo in giro… il mio intento infatti non era quello di criticare il blog, ma il modo che hanno certe persone di esporsi cn queste tizie che vengono qui a protestare, che invece che fargli capire che è tutta ironia si incalliscono contro di loro offendendo a volte anche pesantemente… questo è quello che vedo molte volte almeno… sai, dovrebbero fare come te invece che almeno le cose le dici senza offendere e in modo sciallo xD

Commento #4612 di Franky93
agosto 26th, 2009 @ 10:53 pm

ih si ho scritto fato invece di fatto… aaaaaaaaaa tastiera di merda
-.-”

Commento #4613 di Franky93
agosto 26th, 2009 @ 10:55 pm

Vi dico solo una cosa….FATE PENAAAAA!!!! dio bo! mi sn messa a ridere qnd ho letto tutte QUELLE STRONZATE ke avete scritto ahaaha!!
ma daiii siete monotomi! dite sempre la sessa domanda..ma è maskio o femmina? la risp è sempre quella..E’ + MASKIO DI VOIII!!!
e dovete stare zitti xk nn valete nemmeno una maglia di Bill..
Detto qst me ne vado xk nn ho voglia di litigare cn dei ignoranti..bye bye^^

Commento #4614 di TH the Best FUCK the Rest!
ottobre 8th, 2009 @ 5:53 pm

senti nn ti xmettere a scrivere qst sui tokio hotel loro sn stupendi bravissimi dolcissimi e sn in grado di regalare emozioni di cui nessuno è capace… molti dicono k bill è gay xk sn invidiosi,invidiosi della sua xfezione!VERGOGNATEVI! e andate tt a FANCULO! xk se mi capita sotto le mani qlkn k parla dei tokio hotel in questo modo nn vi sekkate ma gli spakko il culo!

Commento #4615 di sharon
ottobre 11th, 2009 @ 9:20 pm

MA QUANTI CASINI A CAZZO K PALLE OGNI VOLTA!!! CMQ K GLI ANTI SI ANDASSERO A FUCILARE!!!!!

Commento #4616 di ale
ottobre 17th, 2009 @ 9:43 pm

ale, puoi insultare tutti noi “anti”(che poi tanto anti non siamo), ma la lingua italiana non ha nessuna colpa in ciò, quindi lasciala stare.
TH the Best FUCK the Rest!, la stessa cosa vale per me, non discuterò con te per lo stesso identico motivo.
sharon, hai ragione, weareenviousofhim/her.

Commento #4617 di Greed92
ottobre 17th, 2009 @ 10:18 pm

ogni tanto ritorno a leggermi questo post, solo per i commenti… gustosi.

ciao

Commento #4618 di skip
ottobre 19th, 2009 @ 7:24 pm

Non so se mi ha fatto più ridere la pura genialità del tuo post o la scemenza di alcuni commenti…comunque ho le lacrime agli occhi dalle risate XD

Commento #4619 di Starchild
ottobre 28th, 2009 @ 1:06 pm

Complimenti a Betty, adoro i tuoi post, davvero. Sono ricamati da quel sarcasmo e umorismo che apprezzo un casino :D
Poi ho dato una sbirciata ai commenti e non sapevo se ridere o piangere.
Io sono una che ascolta di tutto, di certo non mi permetto di dire che qualche gruppo fa schifo solo perchè a me non piace, al massimo soggettivamente posso dire che MI fa schifo. Poi se piace, ognuno è libero di sentirsi quel che gli pare no? E questo non capisco per prima cosa: molte fan dei TH offendono come se l’unica musica che vale la pena ascoltare fosse la loro. Ok, sarà così per voi, per me no, quindi abbiate rispetto per i gusti altrui, grazie.

Poi leggevo che tutte si sono sentite offese per certi discorsi del post, come il fatto di Bill in quanto gay.
Ora, Betty chiaramente nel post dice che SI DICE che siano gay, non che lo siano (che poi, sinceramente, non è un’offesa. Si tratta di gusti sessuali, affaracci propri della persona. Se Bill si scopa donne e/o uomini a me frega zero)… Sarà vero? Non lo sarà? questo dubbio lei scrive, perchè è una cosa che si legge in riviste e forum.
E parla anche delle FAN (e sottolineo FAN, come quelle che qui li difendono per accuse poi non reali) che giocano e fantasticano sui gusti sessuali dei gemelli.
Quindi, spiegatemi perchè venire qui a dire, urlare, scrivere fastidiosamente in stampatello, Bill non è gay e bla bla… Che cosa ci guadagnate? Vi fa schifo quello che leggete? Perchè continuate a leggere?
Questo post di Betty è di semplice informazione. Semplicemente scritto con sarcasmo. Da quando è vietato?
Evidentemente non sapete cogliere l’umorismo latente.
QUando ero alle medie adoravo i backstreetboys -ahimè- ma almeno non arrivavo a questi livelli grazie a Dio!

Altra cosa: l’italiano. Si sa che ultimamente vanno di moda le abbreviazioni, ma se siete adolescenti studentesse e, spero, sapete l’italiano.. anche un minimo eh, SCRIVETE in italiano. Magari vi fate capire di più, no? Se no devo dedurre che il vostro giudizio non volete che arrivi, volete semplicemente intasare di commenti sterili che innalzano i TH. Un po’ infantile e inutile.

Voi che siete esperte…Mi spiegate perchè hanno scritto Tokyo con la i? per essere originali? Io che studio giapponese sinceramente vedo solo un orribile errore di scrittura che mi fa rizzare i capelli dall’orrore. Ma vabbe’…
Ammetto che non li conosco così bene, ma la prima volta che li ho visti ho detto “tho, copiano il visual kei giapponese.. e sicuramente quasi nessuno lo sa che è uno stile famoso, che molti gruppi giapponesi -sconosciuti in italia- da anni e anni lo usano.”

Ultima cosa: relax. Vivi e lascia vivere…Tra qualche anno magari vi piace il death metal XD ahah

Commento #4620 di Tsuya
novembre 10th, 2009 @ 5:09 am

Non ho ben capito. Ma la storia dei gemelli che si amano di un amore-più-che-fraterno non se l’è mica inventata Betty, giusto? Sono le fan che ci stanno montando i film sopra, o no? A partire dal fatto che, obiettivamente, il cantante Bill Kaulitz ha un aspetto androgino, non si può negare. Quindi la bottarella di finocchio gliel’hanno data le fan, o mi sbaglio? Aggiungo che non ho nulla contro le persone omosessuali, anzi, e che ogni discorso sulla musica non può prescindere dal marketing di questi tempi, quindi non facciamoci prendere dal panico quando qualcuno avanza l’ipotesi che forse, sotto sotto, tutti questi gruppi sono montati per far soldi. Punto.

Commento #4621 di vale
novembre 29th, 2009 @ 11:31 pm

Ci ho messo quasi due giorni a leggermi tutti questi commenti (anche se ne ho saltati parecchi, visto che ripetevano sempre la stessa identica cosa… per non parlare delle conversazioni tra due o più ragazzine che credevano d’essere in un forum o in una chat), ed è un vero peccato che non sia arrivata quando il post era ai suoi “splendori”, mi sarei divertita… ora ha molta meno vita di prima
Ciò che non capisco sono le scarse argomentazioni con cui le vecchie fan cercavano di difendere i loro idoli
Suppongo che adesso siano cresciute un po’ e abbiano preso la retta via, no?
Lo spero vivamente, altrimenti sarebbe ben più tragico di quel che al principio pensavo
Ma ormai i Tokio Hotel sono una band superata, almeno da quel che ho potuto constatare qui
Un annetto fa, ad esempio, non potevi girare un angolo che vedevi la loro faccia ovunque; borse, tazze, i loro DVD / CD, persino mutande
Adesso invece si vedono molto più raramente, anzi quasi per nulla
Che stia giungendo il completo declino nonostante l’ultimo “album” uscito?
Li ho sempre ritenuti una band da quattro soldi, comunque
Uno stile fin troppo simile a quello dei The GazzettE, e personalmente non ho mai ritenuto virile e degna di nota la voce dello pseudo – cantante
Testi banali, canzonette trite e ritrite che ormai sciroppa qualsiasi gruppo
Un’altra cosa che non ho capito, leggendo i commenti, è perché molte fan si presentassero con frasi tipo “Bill non è gay e anche se lo fosse non cambierebbe” e insultassero (a lettere tutte maiuscole, certe volte) invece chi non apprezzava i Motel dicendo “Frocio, lesbica di merda”
Che simpatico controsenso, non trovate?
Anche prendersela per un articolo sarcastico era davvero troppo, andiamo
Ci si faceva due risate parlando di quel fenomeno che ancora imperversa (purtroppo ne ho potute leggere un bel po’ di queste cose…): il cosiddetto “Twincest”
Già l’incesto di per sé è una cosa che non concepisco affatto, che sia esso fra due sorelle, due fratelli o fratello e sorella
L’incesto fra due gemelli è anche peggio
Non ho nulla contro lo slash o lo yaoi, anzi, io stessa quando ho tempo mi diletto a buttar giù qualche libro (che nessuno leggerà mai, mai e poi mai) che tratta tematiche omosessuali
Ho anche una mirabolante collezione di manga yaoi che posseggo praticamente da una vita e a volte mi ritrovo a schizzare anche qualche tavola, ma è proprio tale forma “creativa” d’attività sessuali fra gemelli /fratelli / sorelle che non riesco a comprendere
(Piccola nota fuori corso: all’esordio della loro carriera, sentimmo quell’unica canzone che era in giro, “Moonson” o una cosa del genere… un mio amico, vedendo per la prima volta Bill durante il video, disse [ancora lo ricordo] testuali parole “Cazzo, me la scoperei quella morettina!” facendogli presente che era un maschio, è rimasto sconvolto)
Le migliori fan erano quelle che si vantavano di andare benissimo a scuola e di prendere bei voti quando poi scrivevano in aramaico antico, che sarebbe stato molto più interpretabile, per inciso
Ma ogni volta che mettevano i Queen, i Led e chi più ne ha più ne metta, sullo stesso piano dei Motel mi arrivava una pugnalata al cuore, davvero…
Onore va invece alle fan tranquille, che esponevano le loro idee in modo pacifico e ridevano del sarcasmo con cui è stato scritto il post
Ironia, ragazze, ci vuole ironia
Leggete il post, fatevi quattro risate, chiudete la pagina e uscite per prendere una bella boccata d’aria fresca
Spero che dopo tutto questo tempo sia entrato un po’ di sale in zucca a tutte quelle ragazzine che si esaltavano tanto per un “innocuo” post ironico
Ora sparisco, facendo prima un minuto di silenzio per la lingua italiana che, durante questa guerra contro le bimbominkia avvenuta tempo fa, è stata così coraggiosa da sacrificarsi (anche se contro la sua volontà, c’è da aggiungere)
Medaglia all’onore, oh cara lingua italiana
Ah, quasi dimenticavo: il post era molto divertente <3
Mi facevano soprattutto ridere i commenti, come ad esempio la decantata “bellezza” di ‘sti quattro…
Farò leggere qualcosa anche al mio uomo, magari si fa quattro risate anche lui
*Fa il saluto militare alla lingua e a tutte coloro che sono in giro per il blog*

Commento #4622 di Colonnello addormentato
novembre 30th, 2009 @ 1:35 pm

@Asu, Massimo, Shizuru: sono incazzatissima con voi….non mi avete lasciato una beata mi****a da mangiare, manco le chipster monodose….

Commento #4623 di ladonia
dicembre 3rd, 2009 @ 5:56 pm

@betty ….ancora ti lovvo, ancora di più!

Commento #4624 di ladonia
dicembre 3rd, 2009 @ 5:58 pm

Sinceramente, a me come genere piace lo yaoi quando non è troppo inutilmente esplicito e ha una trama dietro… ma mi è capitato di leggere certe fanfiction sui gemelli Kaulitz e sono davvero ridicole, non hanno niente di interessante! (per non parlare poi dei danni inflitti alla lingua italiana… io personalmente anche se ho 14 anni cerco di scrivere come si deve!)
E poi quei quattro tizi sono solo ragazzini viziati senza la minima esperienza che stanno facendo una caxxata dietro l’altra e non hanno nemmeno quel gran talento, piacciono solo perchè fanno scalpore. Che tristezza…per fortuna ci sono blog come questi.

Commento #4625 di Ginny
dicembre 30th, 2009 @ 2:41 am

allora…io sn 1 FAN DEI TOKIO HOTEL!!io vi dc a tt voi k siete dei grandissimi sfigati senza cuore…prendere in giro xsono k si vogliono bn!!!scemi/sceme….grandissime CAZZATE siete STRONZI all’infinito per lì infinito!!!!!!!!!kiaro scemi-gay-stupidi-coglioni-senza cuore-e BASTARDIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!LASCIATE IN PACE I TH,OK?TH FUR IMMER ICH LIEBE DICH BILL……..

Commento #4626 di rosy
gennaio 6th, 2010 @ 3:19 am

Uhm, io dico “fake”.

Andiamo, c’è ancora qualcuno che ascolta i Tokio Hotel? Davvero?

Commento #4627 di jules chinaski
gennaio 6th, 2010 @ 3:36 am

io dico demenza e cervello squagliato XD
poverette, mi fanno quasi pena :P

Commento #4628 di Tsuya
gennaio 6th, 2010 @ 4:16 am

magnifica scrittura, complimentoni alla straordinaria betty!
quando ero adolescente ero metallara (di nascosto non disdegnavo nemmeno un pochino di take that, il mio preferito il più sfigato, il piccolo triste mark), eppure non diventavo così patetica se gli altri ritenevano i miei idoli ridicoli. mi capita spesso di vedere in giro ragazzine che sembrano non avere nulla di diverso da quello che eravamo noi, truccatissime, vestiti al limite della decenza e oltre, cuffiette alle orecchie e fuck the world, ma a noi mancava questa assurda aggressività, questi continui comportamenti abbaianti da cani maltratti, questa indolenza anche nel usare la lingua madre, come se fosse merda e tutti quei abbreviamenti fossero i guanti gialli di lattice.
che dire, povere ragazze e ragazzi, perchè non ho dubbi, è colpa nostra, degli adulti, se loro oggi per rapportarsi sanno usare le parolacce e per scrivere solo le consonanti.

Commento #4629 di claudiuccia
gennaio 24th, 2010 @ 2:19 pm

Scusate leggo dopo alcuni nick delle cifre tipo 93…oppure 98….non ditemi che sono date! Hanno permesso che della gente nascesse dopo il ’90? Cazzo io non lo sapevo!
E…non ditemi per favore che chi è nato nel 1992 ha 18 anni oggi! io…mi sento male.

Certo che è colpa degli adulti! DEVONO SMETTERLA DI GENERARE ALTRI ESSERI UMANI!

manuel

Commento #4630 di Anonimo
febbraio 2nd, 2010 @ 3:39 am

ciao a tutti!
mtv mobile regala i biglietti per i concerti dei tokio!
vi lascio il link per partecipare: http://www.facebook.com/MTVMobile

Commento #4631 di marika
febbraio 9th, 2010 @ 4:05 pm

echicazzosenefrega non ce lo metti marika?

Commento #4632 di ladonia
febbraio 9th, 2010 @ 4:23 pm

YAOI! HELL YES! XD

Commento #4633 di Bastet
febbraio 17th, 2010 @ 6:04 pm

sinceramente non so se mi fate più schifo voi che giudicate senza conoscere e vi accanite contro le bambine del 96, o le cosiddette “fans” che tuttavia con i loro stupidi discorsi non fanno che peggiorare la situazione. IO comunque sono fan dei TH e vi assicuro che il mio cervello è ben funzionante e non sono nata due giorni fa. Se i tokio hotel non vi piacciono non perdete tempo parlando e/o scrivendo di loro, siete privi di fantasia! parlate di ciò che vi piace piuttosto! Fateci vivere in pace -.-

Commento #4634 di Anna
marzo 8th, 2010 @ 4:54 pm

ah ci tenevo ad aggiungere che essere fans dei tokio hotel non significa escludere tutte le altre band e i grandi del passato. Conosco anch’io i beatles, gli oasis e soprattutto i queen. Vi dirò di più forse li conosco meglio io che sono nata più tardi che voi che sapete solo riempirvi la bocca di frasi fatte, tanto per sentirvi “grandi”, ma con i discorsi che fate mi sa quì la più matura sono io…

Commento #4635 di Anna
marzo 8th, 2010 @ 4:59 pm

Trapattoni sui The Sun

http://www.youtube.com/watch?v=insB9gdxLNM

Tutti vogliono il singolo The Sun

http://www.youtube.com/watch?v=lhLSPiUZebA

MADONNA

http://www.youtube.com/watch?v=T6ZJ5WjyumI

Commento #4636 di StephyVonBill
marzo 17th, 2010 @ 6:39 pm

ma fottiti!!!

Commento #4637 di Mayflowers_xxx
marzo 25th, 2010 @ 9:01 pm

Vengo a rinfocolare la guerra carampunica che tace ormai da mesi!
Dico io: più cretini no???

http://perezhilton.com/2010-05-15-idiot-from-tokio-hotels-viagra-accident

Commento #4638 di WoW
maggio 16th, 2010 @ 3:23 pm

Parlo da NON fan dei TH.
Il twincest è un genere di fanfiction, come molti altri.
A voi che fastidio da’? Se non vi piace il twincest non leggete, punto.
Perchè invece di giudicare gli altri (bimbeminkia o meno) non imparate a rispettare gli altri?
Io adoro il twincest, trovo che sia romanticissimo e tutto quanto… ma saranno poi affari miei?
E’ sempre il discorso dello yaoi, giudicato da gente ignorante e omofoba che non capisce nulla.
Per ME l’omosessualità è la cosa più bella che ci può offrire il genere maschile. Altri saranno di altro parere, ma è assai immaturo e assai idiota giudicare le persone in base a parametri dettati da una società omofoba, maschilista e ignorante. Saluti.

Commento #4639 di Slash Supremacy
giugno 8th, 2010 @ 7:53 pm

Beeeeeeeetttiiiiiiiiiiii! Tooooooornaaaaaaaaaaaaaa!

Commento #4640 di BettyTORNA
luglio 8th, 2010 @ 9:43 pm

1 2 3.. sprova..

Commento #4641 di Sauron
agosto 3rd, 2010 @ 2:09 pm

Ma k problema avete con i gay?? La vostra è omofobia! Anche se bill fosse gay (e nn dico k lo è) nn vedo dove sia il problema e poi voi non lo conoscete e quindi non potete confermare ne k sia gay e ne k non lo sia!

Commento #4642 di Sauron
agosto 3rd, 2010 @ 2:20 pm

Fan dei Tokio Hotel?Non esagerate. Betty ha solo espresso la sua opinione, e,a mio parere, è la SUA opinione. Di solito nei blog,a quanto ne so io, non si bada alle opinioni di chi legge.Se piace, bene, se non piace, c’è sempre la X rossa a destra dello schermo.
A me non piacciono i Tokyo(sono abituata a scriverlo sempre così, non è colpa mia!) Hotel, punto. A te sì?Ottimo. Ma è come con Nonciclopedia: se non ti piace una pagina, puoi prendere la cosa con ironia oppure puoi passare a un’ altro sito.E’ perfettamente normale. In quanto ai gay e alle fanfiction yaoi, c’è chi scrive fan fic yaoi e molte sono pure carine,poi i gusti sono gusti.Se i Tokyo Hotel fossero gay, le fan li amerebbero allo stesso modo.Sono solo un po’ indispettita dalle fan che dicono che essere gay è normale e che i gay vanno rispettati (giustissimo)e poi urlano agli anti-TH:”lesbica/gay e trans sarai tu e tuo padre/madre” … non è una contraddizione?Okay,ascolto Avril Lavigne da un po’ e mi sono sentita quasi felice nel vedere la sua pagina su Nonciclopedia. Se fosse stata totalmente ignorata me la sarei presa tantissimo, come è successo con cantanti che ascoltavo e che non ho trovato sul web. Sarebbe stato meglio se nessuno avesse letto dei Tokyo Hotel nè creato pagine di discussione su di loro, anche se negative(dalle critiche negative vengono le reazioni delle fan, che possono anche essere mature e documentate)?

Commento #4643 di Friendly Annoyng
agosto 25th, 2011 @ 9:01 pm

come faccio a crearmi un sito come il tuo?

Commento #4644 di Oana
novembre 5th, 2011 @ 9:19 pm

Ok. Sono una fan dei Tokio Hotel, ho 14 anni, non sono e non scrivo da “bimbaminchia”, non ascolto UNICAMENTE i Tokio Hotel. SE vi interessa, tutti e quattro i componenti della band sono maschi. Non odio quelle persone, magarai anche più grandi di me, che scrivono “anke”, “kaxxo”, “ke”, etc., anche se non le gradisco, e proprio non capisco perchè dobbiate odiarle così tanto. Non siete obbligati a leggere i loro commenti, se Bill è gay la cosa non può minimamente toccarvi. Il cosiddetto “Twincest” non esiste, e se anche sistesse non rovinerebbe nessuno (dopotutto sono affari loro). Non siate omofobi, l’omosessualità non è una malattia, è amore! Non c’è nulla di anomalo, non ci sono imperfezioni genetiche. Se questo vi fa sentire meglio,ci sono tanti tagazzi che ascoltano i Tokio Hotel, e tante persone che superano i diciotto anni. Piacciono anche a mia nonna! Tutti hanno gusti diversi, a me per esempio, non piacciono i Ramones. Non odiateli, vi prego, non vi hanno fatto nulla.

Commento #4645 di Anonimo
novembre 3rd, 2012 @ 7:30 pm

*Ragazzi, scusate.

Commento #4646 di Anonimo
novembre 3rd, 2012 @ 7:31 pm

Ok, adesso dopo che è passato un po’ di tempo posso sperare di non essere presa di mira.
Insomma… io i Tokio li ho scoperti a quattordici anni nel libro di grammatica di tedesco e per la cronaca (informatevi vi prego!) si scrive Tokyo in giapponese ma non in tedesco!
La storia del gruppo la so a memoria ma è inutile parlarne qui… perché mi sa che c’è ben altro su cui discutere.
Posso dire che ormai la fissa dei Tokio mi è passata da un pezzo, ma nonostante ciò quando leggo commenti del tipo “i TH fanno schifo” ed altri che non mi va di elencare, mi si rizzano ancora i pungiglioni. Nonostante questo, la prendo con molta più calma di come l’avrei presa a quattordici anni.
Insomma… se questo post fosse ironico o meno lascia ancora il dubbio e forse è per questo che molte ragazzine se la sono presa così tanto, suppongo inoltre che alla scrittrice non vada proprio a genio questo gruppo ma ahimè, ognuno coi suoi gusti.
Ma gli hater sono un caso a parte… non perché insultano qualsiasi gruppo gli capiti a tiro, ma perché invece di ascoltare qualcosa che gli piaccia amano scatenare risse sul web.
Perché è questo che fate voi hater… stanchi della vostra monotona giornata, volete rovinarla a qualcun altro che magari capisce mille volte meglio di voi quelle canzoni che considerate tanto ridicole. Ci sono passata anche io… ma pure io sono un caso a parte che va a due estremità unite col doppio filo.
Ma vabbe, questi sono affari miei.
Capisco il desiderio di difendere a tutti i costi la band amata, ma non quello di insultare gli hater abbassandosi a tal punto da giocare al loro stesso gioco.
Ah… nel caso qui non ci siano persone di questo tipo credo di poter tirare un sospiro di sollievo, ma intanto sto solo esprimendo una mia opinione su di loro.
Il punto è, però… anche io leggendo molte cose sul web iniziavo a tirare fuori i canini e gli artigli, ma non ho mai insultato nessuno in questo modo.
Per non parlare dell’uso della vostra povera lingua madre! Sì, vostra, perché la mia è un’altra.
E se passiamo al punto “Bill è gay/ non è gay” iniziamo a vedere gli unicorni volanti! Innanzitutto, se Bill è o non è sono affaracci suoi… non mi fraintendete, l’ho difeso pure io in questo campo, ma non come certi che dicono che l’omosessualità è normale per poi dare del gay o della lesbica agli altri! Altro che piacevole controsenso… almeno abbiate il buonsenso di non contraddirvi da soli!
Un’altra cosa ancora che non riesco a concepire è la presa di posizione degli adulti contro delle ragazzine di tredici/quattordici anni. Perché non è possibile paragonare il ragionamento di una persona adulta con quello di una bambina… che poi tra l’altro se la chiami così a quell’età si offende e ti sputa in faccia! Non è possibile tutto questo, che poi succede comunque secondo la testardaggine di molti che vogliono a tutti i costi dimostrare di avere ragione. Credetemi, non c’è nulla di più stupido di questo. E non solo… poi, se metti alle strette certe persone incastrandole nelle loro stesse parole, arrivano addirittura a negare l’evidenza! Solo per quello stupido orgoglio che nessuno vuole mettere da parte!
Poi… se alla scrittrice di questo blog piacciono o no i Tokio non me ne può fregare di meno, soprattutto del parere degli hater che vogliono solo divertirsi causando scontri su ogni sito che trovano. Il punto però, non è piace o non piace… il punto è l’atteggiamento nei confronti del singolo individuo.
Fossi stata qui a quattordici anni altro che parolacce… e mi ritengo fortunata per questo.
Comunque… questo mio lungo commento non era per rendere la vita più noiosa o perché non ho un cavolo da fare (a quest’ora però… ), era solo per dire anche io la mia siccome certi commenti mi hanno brutalmente urtato.
Ah… non so se ho sbagliato qualcosa nello scrivere tutto questo, ma per chi volesse segnalarmi errori che molto probabilmente ci sono con un tono particolarmente incivile lo invito gentilmente a farsi gli affaracci suoi.
Non ho scritto tutto questo per ricevere lezioni di italiano, che comunque è la mia seconda lingua e lo parlo abbastanza bene (oserei dire perfettamente, ma vabbe… chiunque può sbagliare) né per scatenare io stessa qualche rissa (che molto probabilmente non ci sarà) ma per invitarvi a ragionare sui punti deboli che ho trovato leggendo tutto questo.
Per chi volesse amabilmente rompermi le scatole con uno dei soliti commenti sbruffoni, vi avverto subito che quasi sicuramente non tornerò mai più su questo sito quindi pace.
Ultima notizia… può sembrare una scemenza da parte mia, ma sono fatta così… ho diciassette anni, ho una vita da portare avanti e per la cronaca mi interessa solo la musica decente.
Chi volesse ribadirmi che i Tokio non sono decenti lo invito a farsi una bella seduta di musica che piace a lui/lei e riflettere sul vero significato della vita e chiedersi a cosa serve fare tutte queste scemenze su internet, che comunque è mille volte più utile che ripetere a pappagallo che gli fanno schifo tutte le band del mondo.
A proposito… sono sempre io ad avere l’ultima parola, è inutile persino cercare di accanirsi contro di me ;)

Commento #4647 di Xanderya
gennaio 28th, 2017 @ 1:28 am

comunque… sempre che non mi prendete per pazza considerata l’ora, anche se comunque non me frega niente… inviterei gentilmente tutti coloro che hanno partecipato a questo casino a rileggere ciò che hanno scritto… io personalmente mi sarei già scavata la fossa, perché rivedere certe scemenze ti squarta davvero l’orgoglio… inoltre voi più “maturi”, se leggereste di nuovo tutto questo… pensereste ancora di essere maturi?
se quelle povere ragazze hanno usato certe parolacce (a volte molto meritate) è solo colpa vostra, perché avete ribadito di essere maturi quando non lo eravate… perché vi divertiva vedere quelle povere ragazze sdegnarsi ai vostri commenti inopportuni… perché tutto ciò rientra nella mia categoria di hater, soprattutto alcuni utenti che dicevano che gli piacevano certe band e poi dicevano il contrario ed era solo per far arrabbiare loro… davvero, vi invito calorosamente a rileggere tutto il casino che avete combinato VOI hater! Perché di tutto questo la colpa è vostra!
Anche il post in sé… che personalmente considero ridicolo, ma voi che avete buttato legna sul fuoco non dovreste far altro che chiedere scusa a quelle povere ragazze che hanno speso ore della propria vita inutilmente davanti al computer per colpa vostra! E non cercate di smentirmi… li ho letti i commenti, che mi dite di cose del tipo “dai che adesso ci divertiamo” e altri? Ovviamente questo coso non so se c’era… perché se devo spendere la mia vita a leggere tutto questo allora in questo commento invece di essere ragionevole vi spedirei tutti su Plutone a calci in culo.
Non sono una santa e mai lo sarò… ma qui altro che nazismo, dato che comunque pure io ho sangue tedesco nelle vene.
Cosa avete contro i tedeschi? Vi hanno fatto qualcosa? Non mi sembra… e non mi venite a parlare delle guerre mondiali che davvero sembrate scemi.
Quella è roba passata… svegliatevi, accidenti! Che poi mi arrabbio anche io tra un po’… giusto perché alle due di notte mi andava di fare qualcosa ed ecco dove mi ritrovo!
E sì insomma… ci sarebbero cosine da dire anche alle carissime Alien, ma siccome mi rifiuto di far ripartire la guerra me ne sto zitta… vi avverto da subito, come ho detto anche poco fa, sono SEMPRE IO ad avere l’ultima parola!

Commento #4648 di Xanderya
gennaio 28th, 2017 @ 2:40 am

Pagine: « 114 15 16 17 18 19 20 21 22 23 [24] Mostra tutti i commenti

Lascia un commento

Tag permessi: <a href=""></a> <b></b> <i></i> <strike></strike> <blockquote></blockquote>

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.