Milena Gabanelli è una di LORO!

Cento anni fa, quando vennero fuori le prime incredibili testimonianze di una misteriosa sostanza gelatinosa che pioveva dal cielo – e la gente se ne fregava, e gli scienziati se ne fregavano – per fortuna c’erano alcuni coraggiosi ricercatori indipendenti che subito denunciarono il fatto e misero in guardia gli aviatori, non volate!, avrebbero rischiato altrimenti di rimanersene “appiccicati in aria come uvetta nella panna cotta” (cit.) – e nel frattempo, dottissimi, quegli stessi ricercatori indipendenti fantasticavano sulla composizione dell’atmosfera: “sarebbe assurdo pensare che tutto il cielo sia gelatinoso: sembra più accettabile credere che solo alcune aree lo siano” (cit.). E cento anni dopo, oggi, la storia si ripete: noi altri passivoni indottrinati ce ne stiamo comodi comodi a spassarcela con certi frivoli fatterelli senza importanza – politici doppiolavoristi, tzè, specchietti per le allodole! – mentre da qualche altra parte, nell’oscuro sottosuolo della rete, si combatte furiosamente anche a nome nostro, a nome di tutti noi altri pecoroni imbambolati, per la Verità quella Vera, nascosta, sconveniente, contro i burattinai del Sistema e contro la Segretissima Manipolazione Globale;

per fortuna che ci sono i blog e i forum dei ricercatori indipendenti che se ne stanno sempre lì, attentissimi, e al Sistema non gliene fanno passare una – le piogge gelatinose di una volta, oggi, sono le nostre scie chimiche, le micidialissime scie chimiche! – i coraggiosi ricercatori indipendenti tengono sotto controllo il Sistema e lo cazziano di brutto persino quando ci va di mezzo la loro (ex) trasmissione televisiva del cuore, Report, colpevole d’aver fatto pubblicità ai Guardiani del Sistema per antonomasia aka quei puzzoni del CICAP – capeggiati dal “perfido vecchio Piero Angela”; è capitato la settimana scorsa

in soli dieci minuti di Report a raffica: le scie chimiche sono una panzana, la telecinesi è una panzana, l’autoattentato 9/11 è una panzana, il moon hoax è una panzana, il fachirismo è una panzana, gli UFO sono una panzana, la psicofonia è una panzana – ARGH! – i ricercatori indipendenti, stravolti, indignatissimi, perdono la testa e dichiarano guerra a Report: è stata una settimana infuocata, roba da Premio Perlone,

Illustrissima Dottoressa Gabanelli, a parziale commento della sua puntata dello scorso 14 marzo 2010, dedicata (anzi ceduta) all’ignobile e screditata cricca del C.I.C.A.P., sponsorizzata dai servizi segreti per coprire le infami operazioni globali di irrorazione clandestina di veleni mediante aerei, problema di cui sempre più persone stanno acquisendo consapevolezza, mi pregio di farLe omaggio di questo utile accessorio

ha scritto sul suo blog la Mente del movimento sciachimista: una letterina spedita alla redazione di Report a corredo del rotolo di carta igienica regalo (“l’utile accessorio”), con tanto di servizio fotografico della spedizione nell’ufficio postale, toh; e non è il solo, anche il rabdomante Maurizio Armanetti (già a suo tempo spernacchiato dal CICAP) vuole cantargliene quattro a quelli di Report – la rabdomanzia è una realtà, eccome!, sono i Men in Black del CICAP che fanno scomparire i testimoni oculari delle evidenze rabdomantiche, sentite qua:

Chiederò anche a Report di “CONTROLLARE” che il CICAP avendo per dovere di statuto di verificare le “Affermazioni sul Paranormale”, NEL MIO CASO CIÒ NON VIENE FATTO […] molte persone hanno scaricato dai miei siti INTERNET le prove e le certificazioni che dimostrano se non scientificamente, “OGGETTIVAMENTE” le mie capacità extrasensoriali , ed ogni volta LE PERSONE SPARISCONO….. anche due Architette Venete…

sono tutti arrabbiatissimi,

Disinformazione allo stato puro.
Sono senza vergogna.
INAUDITO..
questi sono idioti conservatori dello status quo..

devastati,

Non ho davvero parole… ditemi voi se questo non è regime

c’è chi ha tentato di protestare via internet ma non c’è riuscito, ed è un po’ sospettoso

Mi sono appena registrata al sito di Report per postare un commento pubblico, solo per constatare, al trentesimo tentativo, che tale opportunità apparente degli utenti di RAI.TV è inficiata da un invariabile “Errore” generico

e anche su YouTube stranamente c’è qualcosa che non funziona,

il mio commento non compare: youtube/google e company questi giorni sono molto attivi. Comunque ci riprovo: Gabanelli, va a dare via il culo! C’ha da fa chi ve dà ancora li sordi tramite il canone rai. Infami maledetti! (scusate il mezzo ternano)

e pensare che Milena Gabanelli sembrava una tipa ok, libera, onesta, un paio di anni fa aveva pure fatto vedere il documentario complottista sull’undici settembre, cosa le è successo,

anche Lei si è venduta….prima ha preso credibilità attaccando il sistema…. e ora lavora per il sistema manipolando il pensiero delle persone !!! mi ricorda una canzone di masini…. bella str….

ma forse Milena Gabanelli non lo è mai stata, onesta (suggerisce un forumista disgustato sul sito di quel tizio là, onesto, che sponsorizza il bicarbonato cura definitiva per il cancro)

Senza vergogna, e Report-in-Gabanelli gettano la maschera….
La gabanelli degna compare dei vespa, delle vanna marchi e dei barbareschi.

ma sì era tutto un trucco, una sofisticatissima strategia di disinformazione – sempre dai commenti qui

E’ la classica tecnica del “cavallo di troia”: ci si ingrazia la fiducia dello spettatore e poi lo si avvelena piano piano. Sono le trasmissioni che ai “guardiani del sistema” interessano di più, appunto perchè hanno un pubblico affezionato e fiducioso e perchè di facciata appaiono come “trasmissioni di contro-informazione” e dell’ “antisistema”.

è la stessa strategia di SuperQuark,

Report, come il cicap, ossia Piero Angela, tanti anni fa, si conquistò la fiducia degli italiani trasmettendo doc interessanti su natura e corpo umano… in seguito gli fu proposto di usare la sua credibilità per coprire di ridicolo argomenti scomodi grazie al cicap, unendo rabdomanti e servizi segreti in un unico impasto; Report ha fatto la stessa identica cosa con gli italiani, la cronaca e la politica contemporanea. Tristissimo

a proposito di Piero Angela (da qui)

Quando ero piccola mi piaceva guardare Quark, lo facevano di pomeriggio, e c’erano tanti bei documentari sugli animali…
Non avrei mai detto che quel conduttore sarebbe divenuto quel perfido vecchio!

vecchio, perfido e massone!

Per fortuna non seguo Superquark. Ci provo ma dopo due minuti mi viene il vomito e devo spegnere. Non tollero tutte le stronzate del massone Piero Angela.
La puntata sull’AIDS anche è stata pietosa. Non ha detto nulla di vero sull’origine del virus quell’illustre uomo di scienza (marcia).

e il figlio poi, non ne parliamo, quel povero babbeo!, va in libreria a comprarsi i bignamini perché non ci capisce niente,

Conobbi Alberto Angela un giorno che venne da me a fare compere e, lasciandovi tutto il beneficio del dubbio, non mi diede l’idea di essere proprio sveglissimo… Ricordo che comprò un libercolo divulgativo scientifico, gli mostrai anche libri più approfonditi; ma non era interessato. In generale però mi deluse davvero, aveva un po’ la fissità tipica dell’ottuso, nello sguardo.

E poi sempre con quelle loro tipiche fallacie, ah!, siccome esistono i trenini elettrici allora non dovrebbero esistere i trenoni quelli grossi, cioè,

È la solita dimostrazione del CICAP:
“visto che io ho fatto un trenino in miniatura allora tutti i treni che i gonzi vedono in giro sono treni in miniatura”
Questa si che è vera scienza!!! vera applicazione del metodo galileiano!!!

e siccome uno scagnozzo del CICAP è capace di piantarsi un chiodo nel naso allora vuol dire che il fachirismo tutto quanto è una panzana, ma per favore! – e Daniele Bossari che cammina sui vetri dove lo mettiamo?

Ma il fesso che si infilava chiodi nel naso… che senso ha?
Ma uno dovrebbe dare retta a elementi simili?
Ma Gesù Cristo…

E vi pare che se ci fosse davvero qualcuno dotato di poteri paranormali, tzè, quello se ne andrebbe a farsi controllare dal vecchio perfido e dal figlio babbeo?, certo che no!

“nessuno ha mai dimostrato di poter far levitare oggetti, ecc. ecc.
si è sottoposto al controllo scientifico, ecc. ecc.”
CICAP…
ma secondo voi uno che muove gli oggetti col pensiero
lo fanno circolare tranquillamente
o viene l’esercito e lo fa sparire in qualche laboratorio segreto?
MA TUTTO ‘STO CERVELLO..
dov’è ??!
BAH..!!

Del resto quelli del CICAP sono LORO, cosa volete, LORO proprio LORO, avete capito bene, LORO,

Caro ufologo555 a quella gente non interessa nulla la documentazione. LORO sanno perfettamente come stanno le cose. Per una qualche ragione che non mi va di disquisire adesso, LORO interpretano una parte, come se fossero attori. La reale documentazione non la prendono in considerazione, la occultano, non la menzionano mai, la interpretano male…

e poi c’è di mezzo anche quel replicante bioplasmatico là (sembra un essere umano, sì, ma secondo i complottisti si tratta di un ologramma) – ci si lamenta sul Facebook di Report

che delusione…per la prima volta nella mia vita sono rimasto deluso dal servizio GoodNews di Report…inserire quel personaggio losco ed inutile di Paolo Attivissimo nelle GoodNews è assolutamente scandaloso sia per la assoluta non -scientificità delle sue affermazioni, sia per il f…atto che non è assolutamente uno scienziato e dice tante stronzate…

E non è un caso che – dice uno

anche su MTV la settimana scorsa nel programma “il testimone” hanno dedicato una intera puntata al cicap.

er Mente degli sciachimisti ne è convinto,

Non v’è dubbio che tutto è coordinato al centesimo a livello internazionale (sovranazionale, direi)

perché

anche il “tempismo” del cicap su report è strano: la sera dicono che “è tutto normale vapore acqueo”, ed il giorno dopo i militari cominciano ad oscurare il sole in mezza europa

è tutta una manovraccia subdola di cover-up, scie chimiche dappertutto!

Per curiosità mi son visto le previsioni meteo delle 9:32 su rainews24, la speaker (presumo la stessa di ieri) ha usato le seguenti parole:
Nord: Estese velature
centro: innocue velature
Sud: In serata transito di velature sopra la Puglia!

e c’è chi già si sente male

Sulla vallata Perugia assisi cielo totalmente oscurato da una copertura lattiginosa. Molti (anche mio marito) a casa dal lavoro per emicrania molto forte e persistente. Anche io accuso un senso di cappa alla testa bruciore agli occhi sensazione di mancanza di aria.

Io, non so, per ora sto bene, ma vi faccio sapere appena m’è spuntato il primo straterello di lanugine per via della sindrome di Morgellons.

232 commenti

Pagine: « 1 [2] Mostra tutti i commenti

@notimenocoso
[…]Azz. Ma sta merda ti piace così tanto che la infili dappertutto. Forse la psicanalisi freudiana ti può venire incontro. Mai sentito parlare di fase anale?

SBROC FAIL

E poi starnazzano pure se uno li chiama farlocchi. Tzè.

Commento #201 di underek_
aprile 1st, 2010 @ 1:20 pm

[…]Sinceramente quando giro sul web non mi soffermo molto sulle stronzate tipo montagne marroni. Sto underek_ non riesce a parlare d’altro a quanto pare nei sui commenti. E per me questo è un tantinello patologico.

RUUOTFL

Commento #202 di underek_
aprile 1st, 2010 @ 1:25 pm

terranova, non ho bisogno del web per certe cose.
tu hai esperienza o solo letture webbistiche? perchè sennò, siamo alla pari.

io le mie convinzioni non me le sono fatte seguendo complottblog.net o report etc…
Se non ti basta, pazienza.

Commento #203 di vipero
aprile 1st, 2010 @ 1:47 pm

@notimenowhere:
no, appunto, non siamo psicologi, e così come non possiamo dare spiegazioni sulla psicologia degli altri, non possiamo nemmeno essere sicuri di conoscere la nostra stessa. Da qui l’invito a lasciar perdere la psicologia, sia per smontare le tesi degli altri che per supportare le nostre (così come io non posso dire con certezza che queste siano delle fissazioni – le nevrosi sono questo e abbiamo tutti le nostre – gli altri non possono dire che chi non crede ai complotti viva nella beata ignoranza, accontentandosi delle rassicuranti spiegazioni ufficiali).

Commento #204 di Daniela
aprile 1st, 2010 @ 2:06 pm

underek_

Ma a parte fare battutine stupide riesci a fare altro? Tipo un discorso serio?

Commento #205 di notimenowhere
aprile 1st, 2010 @ 2:24 pm

Daniela

Veramente io non voglio usare la psicologia o la psicanalisi per smomtare niente.
La mia verso underek_ era una battuta. Dovuta più che altro come risposta alle sue battute. Anche perchè a quanto pare qui il tipo non sembra intenzionato ad affrontare nessuna discussione. Forse ritiene di aver raggiunto la verità assoluta e ritiene di non dover dare altre spiegazioni a persone che lui ritiene solo portatori di escrementi.
Eppoi dare dell’irrazionale e del psicologicamente instabile non è farina del mio sacco se ti prendi il disturbo di leggere le risposte datemi da altri.
Io in entrambi i casi chiamo tutto questo: essere presuntuosi.

Commento #206 di notimenowhere
aprile 1st, 2010 @ 2:30 pm

@Daniela

A tempo perso…

Commento #207 di underek_
aprile 1st, 2010 @ 2:35 pm

Notimenowhere:

Underek_ naviga questi infausti meandri complottisti da molto più tempo di me, e forse ne ha un po’ le balle piene di sentire sempre la stessa solfa; ma per quanto sgraziata possa sembrare la “montagna” rappresenta molto bene il modo di operare di molti complottisti. Se ti senti offeso da alcune sue frasi ignorale e cerca di mantenere il discorso ancorato ai fatti, se è il discorso pacato che ti interessa. Altrimenti, fa’ partire pure il flammone.

Per l’antiamericanismo: ci sono complotti di destra e di sinistra, non si può certo dire che il signoraggio sia una teoria di complotto apolitica. E molte persone che credono alla storia dell’autoattentato confessano di farlo solo perché “dagli Stati Uniti puoi aspettarti questo e altro”. Se non è antiamericanismo questo… se non è il tuo caso, meglio per te, ma fra i principali esponenti italiani di questa corrente di complottismo c’è Giulietto Chiesa, un baffone che rimpiange l’Unione Sovietica e ha gioito a mezzo stampa dell’escalation russa contro la Georgia di due anni fa, dicendo più o meno “ah-ah, mo’ so’ ca$$i per gli Stati Uniti, tiè!”
Non voglio fare di tutta l’erba un fascio, ma è innegabile che una grossa fetta di simpatizzanti complottisti non sappia una ceppa delle dinamiche dei crolli e degli schianti, né vuole saperlo, ma è comunque convinta che ci sia qualcosa sotto, perché si sa come vanno queste cose, c’è sempre qualcosa dietro… forse non è ideologia, è semplice pressappochismo, che per me è anche peggio.

Ma sbagli a credere che chi non crede all’autoattentato abbia accettato supinamente le spiegazioni propinategli senza aprire bocca, o che i debunker dividano il mondo in buoni e cattivi, con i governi nella parte dei buoni: temo, anzi, che mentre i debunker abbiano spulciato a fondo i rapporti e i risultati delle indagini pubblicati in quasi dieci anni, lo stesso non si possa dire di molti compottisti.

Vipero:

Peccato che la documentazione sia accessibile sul web, che il lavoro di traduzione in italiano di questa documentazione sia disponibile praticamente solo sul web, che pure tutto il sottobosco complottista viva e prosperi nei bassifondi internettari, e fuori sia relegato a fenomeno da baraccone. Ma nooo, tu non hai bisogno del web, tu le cose le SAI… tolto il web, che resta? Quel capolavoro cinematografico di Zero? Fammi sapere allora dove ti sei creato le tue convinzioni, mi piacerebbe consultare fonti così autorevoli, dopotutto non si finisce mai di imparare…
Non sputare sul web, è anche il piatto in cui tu mangi.

Per quanto mi riguarda, studio Scienza dei Materiali, il che mi dà le conoscenze necessarie a spernacchiare chiunque mi venga a raccontare storie di acciaio fuso al WTC o missili all’uranio impoverito per sfondare le pareti degli edifici colpiti.
Ma se anche io e te “fossimo alla pari”, io non mi sto arrogando una superiore conoscenza che dia sostanza alle mie affermazioni: io stessa mi limito a riportare pareri di gente molto più esperta di me. Ora dirai tu “e chi mi dice che questi tizi siano affidabili?” in teoria nessuno, ma quando prendi un ascensore non ti chiedi se il tecnico che ha fatto manutenzione l’ultima volta fosse affidabile… e chi ti dice che il tuo medico non abbia comprato la laurea al CEPU???
Come vedi ,seguendo questa filosofia si arriva molto rapidamente alla paranoia e all’immobilismo. Per quanto possa essere sgradevole il pensiero, è necessaria una dose di fiducia minima verso il prossimo se si vuol vivere in società.

“Se non ti basta, pazienza”
No, non è questo il punto, non deve bastare a me, ma non puoi affermare qualcosa senza fornire alcuna prova imparziale e oggettiva e sperare di essere creduto: nessuno ti impedisce di credere a quello che ti pare, ma se vuoi essere creduto a tua volta devi portare qualcosa più oggettivo delle tue impressioni. Si torna sempre a quello che ho detto nel mio primo intervento, senza prove le tue opinioni restano opinioni e non hanno la dignità di essere spacciate per null’altro.

Commento #208 di Terra Nova
aprile 1st, 2010 @ 2:54 pm

terra, ribadisco: pazienza ;o)

(appro! rigaurdo l’acciaio fuso, l’altra sera mi sono rivisto su Sky “I 102min che sconvolsero il mondo”, e si vedevano chiaramente colate di qualcosa che sembrava metallo fuso. Invece cos’era?)

Commento #209 di vipero
aprile 1st, 2010 @ 3:04 pm

Terra nova

Non sono uno che si offende come ho già avuto modo di dire. Se underek_ si è stufato di ripetere sempre le stesse cose forse farebbe una figura migliore se stesse zitto. Se no diventa solo fastidioso. Non sono quindi tipo da flame. Mai fatto il troll in vita mia. Come non si può dire che sia un neofita riguardo a certi argomenti. Solo che io non mi scoccio di continuare a parlarne. Come ho già detto si vede che alcuni pensano di aver raggiunto il ‘nirvana’ della verità e presuntuosamente guardano dall’alto dei loro dogmi noi ‘poveri’ cristi che ancora siamo dubbiosi. Se segui tutti i miei post vedrai che ho cercato fin dall’inizio di fare un discorso equilibrato e serio. Ho ammesso i miei abbagli. Ma a quanto pare c’è stato poco da fare. Si è subito adottato la classica tattica dello sfottò. Forse per vedere se ero un tipo facilmente infiammabile. Ma alla mia età certe cose scivolano via come una pioggia fastidiosa su una tela cerata.

Commento #210 di notimenowhere
aprile 1st, 2010 @ 3:15 pm

[…]Anche perchè a quanto pare qui il tipo non sembra intenzionato ad affrontare nessuna discussione.

Mi pare di avertelo detto, citando (appunto)la pluripremiata teoria che confondi con qualche pratica BDSM.

[…]Forse ritiene di aver raggiunto la verità assoluta e ritiene di non dover dare altre spiegazioni a persone che lui ritiene solo portatori di escrementi.

No. Qui stiamo parlando di un rapporto risorse-tempo/comprensione-inutilità. Te lo spiego semplice semplice: di argomentare in un loop infinito con spostamenti sistematici di paletti e pompose sbrodolate
annesse, tout court, è una cosa che a me non interessa. Ti è chiaro adesso il concetto e la correlazione con la teoria? O devo andare di .jpeg?

Commento #211 di underek_
aprile 1st, 2010 @ 3:15 pm

underek_

Ecco bravo continua così che papà poi ti compra il lecca-lecca.
Pluripremiata teoria? Cosa la montagna di merda? Cazzo vi date questi premi ambiti tra voi debunker?
Se ti brucia tanto il culetto a perdere tempo con me perchè sei così premuroso nel rispondere ai miei commenti.
Cos’è? Per dire cazzate hai tempo e per parlare seriamente no?
Eppure io ho invitato fin dall’inizio ad un confronto serio.
Si vede che la serietà è un argomento ostico per te.
Ecco bravo metti una jpg che ti mando una bella gif animata.

Commento #212 di notimenowhere
aprile 1st, 2010 @ 3:25 pm

Oh, no, ho messo troppi link e sono finita in moderazione :( damn… but I’ll be back!

@notimenowhere:

la pluripremiata teoria della m.d.m. dice che a un complottista bastano due minuti per produrre tonnellate di insinuazioni non supportate da alcuna prova (la montagna, appunto), mentre il debunker deve smontare ogni singola affermazione portando prove a supporto di quello che dice, con grande dispendio di tempo e impegno. E nel frattempo altri complottisti sparano m.d.m. Tutto qui ^^

Commento #213 di Terra Nova
aprile 1st, 2010 @ 6:43 pm

Terra Nova

Grazie x l’informazione. Dico sul serio.
Siamo sempre alle solite. Si parte dal presupposto che la categoria complottisti spari come le chiamate voi (posso dire voi nel senso di debunker?) montagne di merda.
Vedi io è questo che trovo profondamente sbagliato. Come lo stesso trovo sbagliato pensare, come si fa sul fronte opposto, che ‘voi’ ne spariate altrettante. E’ una malattia comune a quanto vedo su entrambi i fronti. E fin quando ci sono questi presupposti è inutile continuare. A meno non si indossi i panni dell’umiltà. E’ per questo che quanto vedo persone come l’amabile underek mi viene un senso di nausea, che d’altronde sarà corrisposto.
Pure il suo blog non è da meno. Dopo la decima pagina mi sono fermato. Solo un coacervo di offese e derisioni varie. Informazione zero. Se si escludono i link verso altri siti più o meno conosciuti.
Ma tant’è. Ognuno ha il suo senso di rispetto verso gli altri che madre natura gli ha dato oltre all’educazione ricevuta.

Commento #214 di notimenowhere
aprile 1st, 2010 @ 7:25 pm

Una piccola precisazione: la versione originale non fa cenno a complottisti/debunker, ma più genericamente agli idioti:

“Un idiota può produrre più merda di quanta tu non possa spalarne.
In altre parole essa spiega il perchè vinceranno sempre i cialtroni, ossia perchè la competenza costa più dell’incompetenza”.

In generale, un debunker a tutto tondo si trova a volte davanti a idee talmente irrazionali (una su tutte, la terra piatta, ebbene sì) che non può non chiedersi: “ha senso che io perda tempo a rispondere? I sostenitori di tali teorie, per il semplice fatto di sostenerle, non dimostrano una totale refrattarietà alle argomentazioni logiche?”
Io stessa ho visto un complottista undicisettembrino non capire la differenza fra massa e peso di un corpo, e pontificare di carichi di volo degli aerei ed energie associate agli urti contro una parete come se niente fosse!

Vero, il clima negli ultimi due anni si è molto invelenito, ma la trovo una reazione umanamente comprensibile (non la sto giustificando) a minacce più o meno velate di passare a far visita a casa dei debunker con le mazze chiodate o augurare la morte dei loro figli. Spesso poi, davanti a persone che spacciano il cancro per un fungo e invitano i malati a non seguire più le cure mediche e passare agli sciacqui con bicarbonato, diventa difficile trattenersi… io finora non ho subito la gogna di essere additata come serva della CIA o del Nuovo Ordine Mondiale, o più genericamente come meretrice dell’Isola di Man solo perché non ho un blog personale (condizione imprescindibile per entrare nella lista nera). Ma mi conosco, non sono granché paziente e dopo un paio di post cortesi inizierei a insinuare dubbi sul quoziente intellettivo del complottista di turno, lo so :$ Io stessa mi chiederei “ma è scemo?”

E non credo la situazione generale possa cambiare: non ci sono i presupposti per un dialogo, quando le posizioni di partenza sono così distanti… e quando una delle due parti non accetta nemmeno dei dati oggettivi su cui intavolare una discussione.
Io stessa non ho mai creduto di poter fa cambiare idea a Vipero, e dubito che nemmeno tu lo farai (mezzo sciachimista e mezzo undici settembrino, un mix letale :D). Che posso fare più che presentare dati oggettivi, invitare ognuno a usare il proprio senso critico e non farsi accecare dalle convinzioni personali? Solo sperare che chi ha seguito questo scambio di battute lo faccia e non aderisca a un’idea solo per partito preso. Che poi è quello che auspicano la maggior parte dei debunker (non intendo l’aderire acriticamente a un’idea XD)! L’invito che fanno è quello di informarsi e usare il cervello prima di avanzare ipotesi di complotto. Non sai quanta gente ho visto passare dal blog di Paolo Attivissimo ed esordire tutta baldanzosa con frasi del tipo “Debunker, spiegatemi questo se ci riuscite!” e poi balbettare dopo aver visto le prove (e dopo ore di estenuanti discussioni) “oh, ma io non sapevo… non pensavo… credevo…” la millesima volta che vedi le stesse domande riproposte ciclicamente, credo tu possa anche perdere un attimino la pazienza, no? ^^

Commento #215 di Terra Nova
aprile 1st, 2010 @ 8:11 pm

Vipero:

credo tu ti riferisca alle “fontane” di scintille che sembravano cadere dal fianco del WTC2: un debunker italiano ha identificato le sostanze come alluminio e piombo e che fossero dovuti alla presenza, al piano da cui colavano, di un sistema UPS, cioè di batterie di emergenza, della Fuji Bank; la sua ipotesi è poi stata confermata dal NIST e dai lavori di rinforzo del pavimento che furono fatti per poter sostenere il gruppo elettrogeno. Per inciso, ad oggi questo è l’unico errore trovato in un rapporto NIST e successivamente corretto – il NIST interpretò male la sigla UPS visibile nelle cartine dell’81° piano e affermò che i vani contrassegnati da questa sigla fossero della United Parcel Service, un’azienda di consegna merci.

Le “altre” pozze di metallo fuso, quelle che secondo i complottisti sono state trovate dopo giorni dal crollo in mezzo alle macerie, banalmente, erano i fari dei pompieri di cui si vedeva solo il riflesso luminoso sui volti dei soccorritori; qui la foto “furba”:

http://photos1.blogger.com/blogger/1600/PeerGeoEpoche.jpg

qui da un’altra angolazione, si vedono i pompieri predisporre il sistema di illuminazione per poter continuare a scavare anche di notte (la qualità non è granché, è un fermo immagine da un video):

http://photos1.blogger.com/blogger/1884/3307/1600/3.2.jpg

Per il resto, mah, non so se ridere o produrmi in un facepalm del tipo:

http://knowyourmeme.com/jesus-facepalm-epic-poster.jpg

XD

Commento #216 di Terra Nova
aprile 1st, 2010 @ 9:43 pm

@notimenowhere: ma nemmeno io mi riferivo a te nel mio primo commento, parlavo in generale, e nella risposta che ti ho dato ho spiegato cosa intendessi dire.
@underek_: ho letto, è interessante. Riflettevo che la situazione a cui si arriva è che, uno che, successo il fatto, ha trovato plausibilissima e normale la spiegazione, e non ha perciò fatto mille ricerche perchè non ne vedeva il motivo, non sa cosa rispondere alle mille “prove” e argomentazioni di chi crede sia tutto falso, e quindi non sa come spiegare che tutto questo, a partire dal presupposto di base, gli sembra assurdo, perchè non può dimostrarlo. Tante cose di cui siamo convinti non possiamo dimostrarle punto per punto.
Naturalmente, questo è un ragionamento di cui si possono appropriare entrambe le parti, in un loop infinito…

Commento #217 di Daniela
aprile 1st, 2010 @ 10:11 pm

terra, ribadiamo il concetto:
io non ho parlato di velocità di crollo, densità dei materiali, sopportazione strutturali, esplosioni indotte, scie chimiche condizionate, etc…
ho solo espresso dubbi, e credimi sono dubbi anche di gente del mestiere, sulla capacità di tre neofiti di centrare con tanta precisione bersagli piccoli.
E’ possibile, l’hanno fatto, ma la cosa mi lascia perplesso.

su tutto il resto (strani crolli successivi, esplosioni controllate, etc…) non mi esprimo perchè, come hai avuto modo di spiegare, non saprei distinguere una colata di vernice gialla da una di metallo fuso.

Commento #218 di vipero
aprile 2nd, 2010 @ 8:24 am

@ Vipero:

Scusami se il mio ultimo intervento ti è sembrato presuntuoso, non era mia intenzione insinuare cose tipo “ah io so’ scienziata e tu un povero analfabeta, gnè gnè gnè”. Stavo solo dicendo che, accanto a gente scettica (come te, mi par di aver capito… ma allora non autodefinirti complottista, non è un bel biglietto da visita ^^) prospera una manica di persone, senza offesa, INVASATE dal sacro fuoco complottista che propinano teorie assolutamente ridicole, che imprudentemente abbandonano il caldo rifugio del “forse l’hanno lasciato fare” per avventurarsi in demolizioni controllate, ologrammi aggiunti in postproduzione al posto degli aerei e raggi energetici da stazioni spaziali (sono tutte teorie vere, eh!)

Però, se anche non hai inizialmente le conoscenza per esprimerti su determinati aspetti, il web è pieno di articoli di approfondimento che, se ti va, possono aiutarti a capire le dinamiche fisiche degli attentati, la loro preparazione, gli spostamenti degli attentatori nei mesi precedenti eccetera eccetera; è su quelle che poi si può imbastire un discorso serio… io stessa ho imparato moltissime cose nuove, per mio sommo diletto ^^

Commento #219 di Terra Nova
aprile 2nd, 2010 @ 8:59 am

Terra Nova

Giusto un’altra domanda.

Tu ritieni che con le conoscenze attuali è possibile modificare il clima su aree più o meno vaste?

Commento #220 di notimenowhere
aprile 2nd, 2010 @ 9:40 am

[…]Ecco bravo continua così che papà poi ti compra il lecca-lecca.
Pluripremiata teoria? Cosa la montagna di merda? Cazzo vi date questi premi ambiti tra voi debunker?

No. Non mi risulta che l’autore della teoria sia un debunker (in realtà, manco ci conosciamo, con l’autore intendo). Devo proprio spiegarti che il pluripremiata era una mia ironica aggiunta? Eh? Devo?

[…]Se ti brucia tanto il culetto a perdere tempo con me perchè sei così premuroso nel rispondere ai miei commenti.

Perchè è una attività che non richiede risorse, nè temporali e nemmanco cognitive. Un pò come scureggiare tra amici durante il superbowl per sentire l’eco, tra un touchdown e un altro.

[…] Cos’è? Per dire cazzate hai tempo e per parlare seriamente no?
Eppure io ho invitato fin dall’inizio ad un confronto serio.
Si vede che la serietà è un argomento ostico per te.

No. Dalla regia mi indicano che la signoria vostra non ha i requisiti per avanzare pretese di serietà. La signoria vostra può, però, avanzare richiesta di inserimento in graduatoria.

[…]Ecco bravo metti una jpg che ti mando una bella gif animata.

e io replico in .png (gné gné gné). Anzi no, vado di combo; .png in flash con accenni di .tiff e sfumature di .pdf, ma non solo, ci aggiungo pure “virgola” in mp3 (e questa, io te lo dico, è micidiale).

Riguardo l’altra sbrodolata:

[…]Si parte dal presupposto che la categoria complottisti spari come le chiamate voi (posso dire voi nel senso di debunker?) montagne di merda

No. Non è un presupposto. E’ un dato empirico che non ha subito flussi di variazione in negativo nelle ultime 24h. Anzi, ti dirò, ha avuto una vertiginosa impennata, visto che in questi giorni ho “conosciuto” nientepopòdimenochè Aggiesùgristo in persona (giuro, non sto scherzando, c’è un tizio su un forum che tra nwo, grigi e mind control si spaccia per Aggiesùgristo, se volete posto il link, anche perchè Aggiesùgristo è alquanto incazzato con il popolaccio (cioè voi), in quanto il popolaccio appunto, non va nel forum per prendere atto della sua venuta e/o ritorno).

[…]A meno non si indossi i panni dell’umiltà. E’ per questo che quanto vedo persone come l’amabile underek mi viene un senso di nausea, che d’altronde sarà corrisposto.

Vedi? E’ questo il punto. Per te non provo alcunchè, fattene una ragione.

[…]Pure il suo blog non è da meno. Dopo la decima pagina mi sono fermato. Solo un coacervo di offese e derisioni varie. Informazione zero. Se si escludono i link verso altri siti più o meno conosciuti

E i conati di vomito? I conati, li hai avuti? Qualcuno ti ha tenuto la fronte?

[…]Ma tant’è. Ognuno ha il suo senso di rispetto verso gli altri che madre natura gli ha dato oltre all’educazione ricevuta.

Non ne ho mai fatto segreto. Non ho nessun tipo di rispetto e tiro certi rutti da far cedere la cappella sistina in meno di 2ms (altro che demolizioni controllate). Ecco, direi che è tutto (nel senso che ho smesso di giuocare con le biglie colorate*).

*In quanto, beh si, i lettori di betty bario killer moore ne potrebbero avere ben donde di siffatte sicofantate a peso latero. Sia ben chiaro, però, che non è un atto di umiltà. Ecco, tenevo a precisare questo.

Saluti

Commento #221 di underek_
aprile 2nd, 2010 @ 9:42 am

Terra Nova

Giusto un’altra domanda.

Tu ritieni che con le conoscenze attuali è possibile modificare il clima su aree più o meno vaste?

P.S. Riscrivo il post perchè pur avendolo scritto dopo il coso qui sopra è stato inserito prima. Va buò che sò notime ma ora si esagera. :-)

Commento #222 di notimenowhere
aprile 2nd, 2010 @ 12:15 pm

Azz

Si vede che era un pò di tempo che non giravo su siti di complottisti accumulatori di cacca.
Per chi parla sempre di esperti negazionisti delle scie ho questo link

Commento #223 di notimenowhere
aprile 2nd, 2010 @ 1:20 pm

Il clima non va confuso con il tempo meteorologico: lo ioduro di argento è utilizzato per il cloud seeding, e non è un mistero. Ma si parla di fenomeni atmosferici limitati nello spazio e nel tempo.
Il clima è un insieme di condizioni atmosferiche che comprende aree molto vaste del pianeta, e che non può essere cambiato dal giorno alla notte, specialmente perché, per accertare un suo cambiamento, sono necessari anni e anni di misurazioni. Onestamente, non penso sia possibile, con le tecnologie moderne, un cambiamento duraturo su una scala così vasta, sarebbero necessarie quantità inimmaginabili di sostanze da riversare quotidianamente nell’ambiente per periodi di tempo estremamente lunghi… e del resto, non riesco a immaginare così su due piedi una sostanza capace, ad esempio, di far aumentare la piovosità in una zona o di causare la siccità: come dovrebbe funzionare? Chiede alle molecole di acqua di sloggiare altrove? XD La Terra è un sistema chiuso (ma non isolato ;-) ), non si può creare o distruggere così della materia… da qualche parte bisogna prenderla ,da qualche parte deve finire. Lo stesso ioduro di argento di prima funge solo da germe di nucleazione su cui il vapore inizia a condensare!

Temo di averti deluso, sono una sporca debunker in tutto e per tutto! ^^’

Per il link: ma come, i militari non erano tutti collusi con il programma di irrorazione di scie chimiche? Perché non hanno ancora rapito e riprogrammato il signor Azzone? ‘sto tipo è un altro che non cita particolari studi (pur millantandone l’esistenza), dice cha basta guardarle nuvole per capire che la loro forma non è normale, ma per piacere! E rimprovera a Mercalli e compagnia bella di non aver dimostrato che TUTTE le scie degli aerei son TUTTE normali… c’è davvero bisogno di commentare?
Per citare (spero di non sbagliare) l’utente Trystero, posso rigirare la domanda e dire: io non credo che le sedie siano prodotte dagli umani; dimostrami il contrario, ma non sperare che mi basti una o dieci sedie come esempio: io voglio la dimostrazione che TUTTE le sedie prodotte e ad oggi in commercio siano prodotte dagli umani! Ti sfido, oh sicofante!
E non sperare di trascinarmi in una discussione sulle scie chimiche, hai avuto l’attenzione di Gianni Comoretto qualche giorno fa, una persona molto più competente di me, e l’hai palesemente ignorato; che fai, speri che la pivellina invece ti dia corda così da riuscire a farti fare bella figura?

Commento #224 di Terra Nova
aprile 2nd, 2010 @ 5:06 pm

[…] volta a ispirarmi era stato il post di Betty su Milena Gabanelli, le chem trace e il CICAP. Io forse sono più complottista di Betty, ma mi fa sempre molto ridere il tono in cui i […]

Pingback #225 di Ma chi hai detto che parla? Ovvero: i migliori e i peggiori dialoghi deliranti di Al di ispirazione Mooriana parte II « Blog Extramondo
aprile 14th, 2010 @ 4:19 pm

Un solo appunto.

Non si chiama SMG (Segretissima Manipolazione Globale) ma GGG (Grande Gombloddo Globale ©).

Commento #226 di Gabriele
aprile 19th, 2010 @ 8:25 am

in 15 anni di internet ne ho visti di siti spazzatura ma cazzo questo li batte tutti…..complimentoni betty hai battuto tutti i record di imbecillità. ma sei più idiota te o quelli che frequentano blog di merda come questo?…..mmmmmhhh…ai posteri l’ardua sentenza

Commento #227 di ddwcdd
maggio 20th, 2010 @ 2:52 am

ddwcdd, anima in pena, devi deciderti, o fai una cosa o ne fai un’altra. Mi spiego, non puoi scrivere cose sensate, se contemporaneamente ti stai accoppiando in una latrina con un cighiale.

Commento #228 di Anonimo
maggio 20th, 2010 @ 8:58 am

Meraviglioso articolo, Miss Moore.

Commento #229 di Grimnebulin
ottobre 15th, 2010 @ 2:33 pm

ma tu ti droghi pesantemente. Nella vita la tua massima preoccupazione sono le scie chimiche e cazzate sulla telecinesi e i fachiri? Ma cos’hai 5 anni? Allora a questo punto se metti in discussione anche queste cretinate frutto di una distorsione delle vostre deboli menti psicolabili tanto vale credere anche a babbo natale alla madonna e alla manna dal cielo. Guarda che nessuno ha mai dimostrato l’inesistenza di babbo natale e nemmeno della madonna, anzi ci credono un mucchio di persone unitevi anche voi.

Commento #230 di save
giugno 13th, 2011 @ 8:30 am

Siete degli Angeli, ore ed ore a discutere con gente terrorizzata che si rifiuta di fare la fatica di informarsi in modo preciso.

Io li ho mollati da un pezzo.

Commento #231 di Baddy
giugno 13th, 2011 @ 11:37 pm

おはよう。自分は何年も前からダイエットをやっていました。体重は落ちてもすぐに戻ったりで結局たいして痩せれませんでした。ですが、年を取ってくると昔よりも少ない食事でも太りやすくなってきたと思っています。そのため、今からでも本気で痩せようと決めたんです。しかもこの時期です。ですからネットで調べたんです。どんな方法のダイエット法があるのか、こんなやり方のダイエット法がおすすめとかの知識が増えました。最近は酵素を使ったグリーンスムージーのダイエットが主流の一つですね。栄養を取りながらダイエットできるようです。また、ダイエットエステなどで注目されている痩身ですね。これも美を大切にしながら痩せる方法ですね。その痩身エステにもサロンによっていろいろあって効果が期待できそうです。しかも最近は体験コースというものがあるので、まずは体験コースから行ってくださいね。。そして食事も大事です。また、野菜野菜が嫌いなら野菜ジュースや青汁などでしっかりと決行的にダイエットしましょう。

Commento #232 di キャビテーション 効果ない
marzo 20th, 2017 @ 6:56 am

Pagine: « 1 [2] Mostra tutti i commenti

Lascia un commento

Tag permessi: <a href=""></a> <b></b> <i></i> <strike></strike> <blockquote></blockquote>

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.