Le Malvestite

Psychiatric help => Malvahoo answers => Topic aperto da: Rita - Novembre 22, 2008, 04:49:24 pm

Titolo: L'angolo della massaia
Inserito da: Rita - Novembre 22, 2008, 04:49:24 pm
Visto che ci siamo fatte conoscere, direi che un angolo della lavandaia non può mancare!

Innanzitutto un piccolo outing: sono una grande utilizzatrice di calzini di spugna  ;D, non posso pensare di indossare le scarpe da ginnastica con altri tipi di calza e odio i calzini alla caviglia (per non dire dei fantasmini).

Ho notato che, dopo qualche lavaggio, i suddetti calzini di spugna tendono a rinseccolirsi, al punto di essere difficili da indossare.
Da cosa può dipendere, secondo voi? Normale invecchiamento (vale a dire, sono da buttare ma la mia tirchieria mi impedisce di accettarlo)?

Chiedo un consiglio a chi ne sa più di me.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: pam - Novembre 22, 2008, 04:57:18 pm
Credo che dipenda dalla quantità di ammorbidente e dalla temperatura di lavaggio, oltre che dai giri della centrifuga. A mia madre succede anche con gli asciugamani, a me no (è uno dei motivi per cui faccio le lavatrici per conto mio, non mi va di asciugarmi con la carta vetrata).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: GreenFairy - Novembre 22, 2008, 06:08:54 pm
Hahaha ci voleva questo thread!  :clapclap:
Anch'io sono vittima dei calzini rinsecchiti eppure l'ammorbidente ce lo metto sempre e li lavo a 30°..
Non so da cosa può dipendere, forse dalla famosa "durezza dell'acqua"?? ???
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: pam - Novembre 22, 2008, 06:36:12 pm
MMMM... forse, ma io e mia madre usiamo la stessa lavatrice, non si spiega.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Rita - Novembre 22, 2008, 07:32:08 pm
Anche io 30° e ammorbidente... mi sa che sono della stessa specie di tua madre... in effetti dovevo capirlo dalle foto dei quadri appesi  :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: pam - Novembre 22, 2008, 07:38:20 pm
Anche io 30° e ammorbidente... mi sa che sono della stessa specie di tua madre... in effetti dovevo capirlo dalle foto dei quadri appesi  :D

Mah, lei è tanto strana...  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: ls - Novembre 22, 2008, 08:02:27 pm
Per il calzino e la salvietta secca consiglio la centrifuga extra, e aceto invece dell'ammorbidente (ovviamente io predico bene e razzolo male perché non ho mai tempo di fare un tubo, figuriamoci ricordarmi l'aceto e la doppia centrifuga, ma le poche volte che mi ricordo di farlo funziona).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Novembre 22, 2008, 09:45:19 pm
Io la mia biancheria intima la lavo tutta a mano con sapone di marsiglia.. l' ammorbidente per le calze è un must comunque , e da me non c' è un' acqua "dura", eppure mi ritrovo certi cartoncini...  ::) ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lara-v - Novembre 22, 2008, 10:01:29 pm
Giusto oggi stavo pensando di usare uno di quei cosi che colorano i vestiti (mi sembra si chiami coloreria italiana), ho delle robe rosa che vorrei tingere di nero. Voi li avete mai provati? Se si usano in lavatrice, poi non è che colorano anche le cose che ci metti dopo?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Novembre 22, 2008, 10:20:13 pm
Giusto oggi stavo pensando di usare uno di quei cosi che colorano i vestiti (mi sembra si chiami coloreria italiana), ho delle robe rosa che vorrei tingere di nero. Voi li avete mai provati? Se si usano in lavatrice, poi non è che colorano anche le cose che ci metti dopo?
ehm.. come diceva un mio amico " stai attenzione" ;D
l' esito è sempre molto variabile e dipende dal peso dei oanni da tingere, lara :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lara-v - Novembre 22, 2008, 11:00:20 pm
nel senso che possono venire a macchie?
ma io mi sa che provo lo stesso, tanto sono cose che non uso più..
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cri golden brown - Novembre 23, 2008, 12:59:33 pm
nel senso che possono venire a macchie?
ma io mi sa che provo lo stesso, tanto sono cose che non uso più..

una mia amica ha provato a tingere un piumino di quelli smanicati(p.s.:a mio parere urendi) ma invece che nero è diventato azzurrino..!come ti diceva ddrd penso che dipenda dalla "densità" capo d'abbigiamento che vuoi tingere..!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Novembre 23, 2008, 02:50:12 pm
dipende anche dal tessuto(penso il cotone prenda meglio)! io tinsi una maglietta rosa, sporca di inchiostro, con la tintura blu:risultato buono.
comunque credo che siano molto più utili per dare una "rinfrescata" a cose sbiadite.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lara-v - Novembre 23, 2008, 03:05:16 pm
io ci provo con una specie di maglioncino di cotone rosa, poi vi dico cosa è successo.
verrò irrisa da mia madre, ma devo farlo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: crocodile - Novembre 23, 2008, 07:03:52 pm
lara-v, alcuni consigli da un'utente senior di coloreria:
occhio soprattutto a due cose: composizione dei capi e peso.
se è puro cotone, no problem (anche lana o seta, ma qui c'è il problema della temperatura e la tinta in lavatrice non va bene) ma il sintetico (tipo acrilico o poliestere) non si tinge: potresti ad esempio ritrovarti le cuciture - spesso fatte in poliestere - bianche sul capo nero o colorato!
il nero è bastardo, rischi che ti venga grigio: meglio abbondare e usare due confezioni di colorante, con solo 1 kg e 500 g di sale
il lavaggio con la tinta va fatto a 60°C se no non prende, ma il secondo lavaggio (per eliminare l'eccesso) si può fare a temperatura più bassa (30°C o fredda)

divertiti!!  ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lara-v - Novembre 23, 2008, 10:53:48 pm
Grazie Croco! I tuoi consigli sono stati utilissimi.  :-*
Se riesco a farmi prestare la fotocamera digitale faccio le foto del prima e del dopo. Ahah! Mi sto già divertendo!! ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: crocodile - Novembre 23, 2008, 11:02:28 pm
non c'è di che! io amo quel prodotto, peccato che non facciano più un viola stupendo di cui avevo fatto razzia anni fa... (ho un sacco di asciugamani viola!!  ;D)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lara-v - Novembre 23, 2008, 11:06:04 pm
Anche a te piace fare questi esperimenti? ::) ;)

Mi ricordo che ai tempi del liceo facevo le macchie con la candeggina sulle magliette, e mi divertivo un sacco!
Tipo quelle anni '60, tutte a spirale (praticamente attorcigliavo la maglietta, legavo come un salame e mettevo in candeggina).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: crocodile - Novembre 23, 2008, 11:26:54 pm
Anche a te piace fare questi esperimenti? ::) ;)

Mi ricordo che ai tempi del liceo facevo le macchie con la candeggina sulle magliette, e mi divertivo un sacco!
Tipo quelle anni '60, tutte a spirale (praticamente attorcigliavo la maglietta, legavo come un salame e mettevo in candeggina).

sì, soprattutto su lenzuola, accappatoi, asciugamani... ogni tanto mi stufo dei colori che ho e li cambio!
oppure mi regalano cose per la casa in colori pastello che detesto, così le uso (e lavo) un paio di volte per togliere l'appretto, e poi le tingo!
coloreria funziona bene, e anche il prodotto analogo della iride.
poi ho avuto il periodo delle magliette personalizzate con stampe e colori per tessuto. dei paciughi immondi!!  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lara-v - Novembre 23, 2008, 11:33:41 pm
Evviva il paciugo! Paciugo libero per tutti!! :clapclap:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: ls - Novembre 24, 2008, 12:01:13 pm
Io ho sempre tinto in tinozza per ravvivare i colori (ehm, in realtà il colore è uno solo e non sto a dirvi quale). Ma se io lo facessi in lavatrice poi ci sarebbero possibilità concrete che nel bucato successivo di roba bianca mi saltasse fuori tutto bello grigino? E' vero vero vero che bastano un paio di macchinate a vuoto, o con bucati scuri, per evitare questa evenienza?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: crocodile - Novembre 24, 2008, 12:33:33 pm
Io ho sempre tinto in tinozza per ravvivare i colori (ehm, in realtà il colore è uno solo e non sto a dirvi quale). Ma se io lo facessi in lavatrice poi ci sarebbero possibilità concrete che nel bucato successivo di roba bianca mi saltasse fuori tutto bello grigino? E' vero vero vero che bastano un paio di macchinate a vuoto, o con bucati scuri, per evitare questa evenienza?

vero vero vero: anzi, ne basta una. io di solito non faccio macchinate a vuoto, ma sto attenta a mettere nella successiva colori simili o non danneggiabili...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Makabe Rokurota - Novembre 29, 2008, 10:29:18 am
Allora l'altro giorno ho versato del vino rosso sul maglione bianco del mio amico. Abbiamo messo il sale. Poi l'abbiamo lavato a mano col detersivo. Poi due volte in lavatrice. Il rosso è diventato rosa, poi verde, ora grigiolino. In questo momento giace il povero maglioncino (70% cotone il resto in poliammide ed elastane) nel cestello cromato, in attesa di un ennesimo lavaggio.
Que hacer?
La candejina?
El espazatura?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Novembre 29, 2008, 08:16:39 pm
Que hacer?
La candejina?
El espazatura?

Che ne dici della sopracitata coloreria? Se no, ahimè, una tintoria (ahimè perchè sono care come il fuoco!)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Makabe Rokurota - Novembre 30, 2008, 01:22:59 pm
proverò un'ultima volta.
Stavo pensando a ricolorarlo. Dubito che il bianco esista, però.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lara-v - Novembre 30, 2008, 01:29:20 pm
proverò un'ultima volta.
Stavo pensando a ricolorarlo. Dubito che il bianco esista, però.

No, il bianco non esiste. Forse puoi colorarlo di un altra tinta! ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Rita - Novembre 30, 2008, 06:32:37 pm
Io sono riuscita a salvare qualche capo dalle macchie di vino rosso con il Vanish usato a pappetta (vedi le istruzioni). Sul bianco non dovrebbe fare danni.

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Siminsen - Novembre 30, 2008, 07:14:23 pm
Que hacer?
La candejina?
El espazatura?

Proverei col V****h come ti ha suggerito Rita: se non lo trovi à Paris prendi un prodotto analogo contro le macchie.
Se il maglione è bianco bianco (non crema, o avorio, o ecrù, o panna) poi lavalo a mano con uno sbiancante aggiunto al detersivo per delicati.

Qui c'è una guida (http://www.chemistry.co.nz/stain_frame.htm) per la rimozione delle macchie.

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cettyola - Dicembre 05, 2008, 03:48:20 pm
H*E*L*P: ho messo in lavatrice un carico di misto cotone, comprese una giacchetta(non quelle eleganti, ma come una maglia a maniche lunghe) aderente, con scollo a v e bottoncini ed una felpa con zip laterale, entrambi di un colore che adoro, verde militare. Ho notato sullo stendibiancheria che la giacchetta presente sul fondo, in una zona , 3 sbiaditure che tendono al marroncino. E nell'altra felpa cose simili. Perchèèèèè?? :-[ :-[ :-[  ho fatto un altro lavaggio con i 2 soli capi interessati ma pare  non sia cambiato nulla. ho pensato di prendere coloreria italina e coprire quelle cose, ma funziona o si adatta al colore di base"tendente al marrone"? e quindi le linette si vedranno sempre e comunque??
Sono dispiaciutissima perchè rientrano tra i miei indumenti preferiti
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Rita - Dicembre 05, 2008, 05:03:59 pm
anche a me è capitato una volta, con una felpa costosa peraltro (Billabong). Credo che sia colpa della qualità scarsa  :(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cettyola - Dicembre 05, 2008, 06:08:19 pm
anche a me è capitato una volta, con una felpa costosa peraltro (Billabong). Credo che sia colpa della qualità scarsa  :(
mia madre dice colpa del lavaggio, del resto sembrano macchie, non vorrei che abbiano preso il colore di un altro indumento. Del resto li avevo già lavati in lavatrice. ho visto che esiste il colore "verde militare" di coloreria, ma non so se farei una cavolata. Anni fa ricolorai dei pantaloni jeans, poi non ho mai provato su nulla. non sono poi così evidenti le "ombre", ma io che ci tengo li noto e mi danno fastiodo :-\
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Siminsen - Dicembre 05, 2008, 08:20:23 pm
I colori per tingere i tessuti in lavatrice funzionano bene sul cotone, se non altrimenti specificato.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: GreenFairy - Dicembre 06, 2008, 01:00:09 pm
Si infatti funzionano sulle fibre naturali, cotone o lana (io ci ho tinto pure due paia di allstars in tempi non sospetti). Sul sintetico però fa dei disastri, o non tinge proprio o tinge a macchie, quindi Cetty se vuoi provare controlla prima la composizione dei tessuti..
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Siminsen - Dicembre 06, 2008, 02:11:12 pm
Si infatti funzionano sulle fibre naturali, cotone o lana (io ci ho tinto pure due paia di allstars in tempi non sospetti). Sul sintetico però fa dei disastri, o non tinge proprio o tinge a macchie, quindi Cetty se vuoi provare controlla prima la composizione dei tessuti..

Se il colorante è adatto a tessuti sintetici è scritto sulla confezione.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: crocodile - Dicembre 11, 2008, 08:44:28 pm
cettyola, non è che nel lavaggio precedente avevi usato della candeggina?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Rita - Dicembre 22, 2008, 11:52:13 pm
Ma solo a me è capitata 'sta cosa?
Hanno inventato prodotti per tutti i problemi di bucato (non che li risolvano sempre) ma per questo no.

Ho un maglioncino, anzi lo ha il mio lui, che dopo i primi lavaggi ha preso a puzzare terribilmente  :-X.
Un odore forte, tipo varechina, che non viene via con nessun tipo di detergente o ammorbidente profumato.
E' 50% lana e 50% acrilico.

Errore di lavaggio?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bubu - Dicembre 23, 2008, 12:22:50 am
Forse più che errore di lavaggio è errore di asciugatura, a volte capita di mettere via delle cose che sembravano asciutte ma non erano del tutto, prendono un odore orribile difficile da togliere. Le cose peggiorano se asciugano in un posto umido. A parte questo non mi viene in mente altro  :-\
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Siminsen - Dicembre 23, 2008, 02:28:47 pm
E' 50% lana e 50% acrilico. Errore di lavaggio?

Anche se fa puzzare l'acrilico non dovrebbe puzzare in quanto tale, e poi è misto con la lana...  :sgratsgrat:
che sia questa a puzzare di lanolina - leggi: pecora? Un maglione Irish che avevo puzzava così e c'è voluto del bello e del buono per fargli perdere l'ovino effluvio.
Mi verrebbe da dirti di lavarlo ancora una volta, di farlo asciugare e di spruzzarci sopra l'antiodori (il mio ha il nome di un uccello e di una linea aerea).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Dicembre 23, 2008, 08:57:27 pm
Ma solo a me è capitata 'sta cosa?
Hanno inventato prodotti per tutti i problemi di bucato (non che li risolvano sempre) ma per questo no.

Ho un maglioncino, anzi lo ha il mio lui, che dopo i primi lavaggi ha preso a puzzare terribilmente  :-X.
Un odore forte, tipo varechina, che non viene via con nessun tipo di detergente o ammorbidente profumato.
E' 50% lana e 50% acrilico.

Errore di lavaggio?

Non sei sola Rita! anche a me è successo, anche la mia lana e sintetico (è  praticamente un maglioncino trasparente) e si potrebbe lavare solo a secco. Ma io che d'iverno pezzo abbastanza ho deciso di lavarlo a mano, e puzza moltissimo, odora come il prodotto per la permanente. Poi quando si asciuga,l'odore cambia, ma rimane abbastanza forte.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Gennaio 04, 2009, 06:37:51 pm
Metto la mia domanda qui, per non aprire un topic.
Mi hanno regalato una Freitag, qui il sito: http://www.freitag.ch/shop/FREITAG/page/frontpage/detail.jsf (http://www.freitag.ch/shop/FREITAG/page/frontpage/detail.jsf). Il problema è il forte odore di pvc,mi provoca mal di testa. Ma non vorrei cambiarla, per non dispiacere chi me l'ha regalata. Qualcuno ne possiede una e sa darmi qualche consiglio per non farla più puzzare?
(vi assicuro, l'odore è TERRIBBBBILE!)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: pam - Gennaio 04, 2009, 06:42:29 pm
Devi avere pazienza e lasciarla appesa fuori all'aria per un po'.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Gennaio 04, 2009, 06:45:51 pm
E se ne andrà totalmente?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Makabe Rokurota - Gennaio 04, 2009, 06:50:29 pm
Bon, credo che un minimo d'odore resterà.
Sì, comunque sicuramente non metterla nell'armadio. Lasciala appesa al balcone. Piogge acide e vento diossinico faranno la loro parte.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Gennaio 04, 2009, 06:58:51 pm
sul sito c'è scritto che si può mettere in lavatrice...magari aiuta...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: jaru.. - Gennaio 08, 2009, 11:34:45 am
cristina, a me l'odore di pvc non da alcun fastidio e pure le freitag mi piacciono parecchio..! toh, che coincidenza! proposta assolutamente disinteressata: se vuoi la uso io finchè non perde l'odore di pvc, poi te la rispedisco.   ::)
se mai avrai intenzione di darla via, ricordati di me che vorrei taaaanto avere una freitag. :occhicuore: hihi
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: crocodile - Gennaio 08, 2009, 11:39:50 am
E' 50% lana e 50% acrilico. Errore di lavaggio?

Anche se fa puzzare l'acrilico non dovrebbe puzzare in quanto tale, e poi è misto con la lana...  :sgratsgrat:
che sia questa a puzzare di lanolina - leggi: pecora? Un maglione Irish che avevo puzzava così e c'è voluto del bello e del buono per fargli perdere l'ovino effluvio.
Mi verrebbe da dirti di lavarlo ancora una volta, di farlo asciugare e di spruzzarci sopra l'antiodori (il mio ha il nome di un uccello e di una linea aerea).

mah, certi acrilici (non tutti) secondo me puzzano di loro, eternamente. soprattutto da bagnati, con quell'odore acuto e un po' solforoso da liquido per la permanente, appunto. io li evito con cura (da ragazzina alitavo sui maglioni prima di comprarli per sentirne l'odore da umidi, poi ho scoperto il mondo delle etichette di composizione!!  ;) ora li distinguo al tatto...)

per l'odore di pvc temo che a parte uso e arieggiamento non ci sia nulla da fare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Gennaio 08, 2009, 02:25:56 pm
cristina, a me l'odore di pvc non da alcun fastidio e pure le freitag mi piacciono parecchio..! toh, che coincidenza! proposta assolutamente disinteressata: se vuoi la uso io finchè non perde l'odore di pvc, poi te la rispedisco.   ::)
se mai avrai intenzione di darla via, ricordati di me che vorrei taaaanto avere una freitag. :occhicuore: hihi

non avevo letto questa risposta prima! comunque jaru, non me l'avesse regalata mon amour, l'avrei già cambiata  :D
ma davvero non ti da fastidio, per niente?  :o :o
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: minavagante - Gennaio 08, 2009, 04:37:46 pm

Qui c'è una guida (http://www.chemistry.co.nz/stain_frame.htm) per la rimozione delle macchie.


grazie Sim, questo sito è pieno di consigli interessantissimi... stasera proverò a ripulire una giacca di velluto beige del marito macchiata di inchiostro... il mio geniale consorte ha mandato in lavanderia sta giacca senza accorgersi che il taschino era pieno di inchiostro fuoriuscito da una biro e la lavanderia mi ha restituito la giacca con un'enorme macchia blu sul davanti. La giacca, ovviamente, è da buttare ma a questo punto posso sperimentare uno dei trucchi illustrati sul sito... oppure potrei colorarla con la coloreria... alla peggio finirà nella cuccia della  ferocissima gatta  :gattoincazzoso:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Siminsen - Gennaio 08, 2009, 04:43:20 pm
la lavanderia mi ha restituito la giacca con un'enorme macchia blu sul davanti. La giacca, ovviamente, è da buttare ma a questo punto posso sperimentare uno dei trucchi illustrati sul sito... oppure potrei colorarla con la coloreria... alla peggio finirà nella cuccia della  ferocissima gatta  :gattoincazzoso:

Attenta! La ferocissima gatta potrebbe diventare blu!  :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: jaru.. - Gennaio 08, 2009, 10:53:12 pm
cristina, a me l'odore di pvc non da alcun fastidio e pure le freitag mi piacciono parecchio..! toh, che coincidenza! proposta assolutamente disinteressata: se vuoi la uso io finchè non perde l'odore di pvc, poi te la rispedisco.   ::)
se mai avrai intenzione di darla via, ricordati di me che vorrei taaaanto avere una freitag. :occhicuore: hihi

non avevo letto questa risposta prima! comunque jaru, non me l'avesse regalata mon amour, l'avrei già cambiata  :D
ma davvero non ti da fastidio, per niente?  :o :o

sennò possiamo scambiarci direttamente i morosi, dato che il mio di regalarmi una freitag non ne vuole neanche sentire...  ;D
riguardo all'odore di pvc.. esistono le mollette x il bucato da mettere sul naso! per una borsa che desidero tanto posso anche soffrire un po'!!   :occhicuore:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Gennaio 10, 2009, 12:24:04 pm
cristina, a me l'odore di pvc non da alcun fastidio e pure le freitag mi piacciono parecchio..! toh, che coincidenza! proposta assolutamente disinteressata: se vuoi la uso io finchè non perde l'odore di pvc, poi te la rispedisco.   ::)
se mai avrai intenzione di darla via, ricordati di me che vorrei taaaanto avere una freitag. :occhicuore: hihi

non avevo letto questa risposta prima! comunque jaru, non me l'avesse regalata mon amour, l'avrei già cambiata  :D
ma davvero non ti da fastidio, per niente?  :o :o

sennò possiamo scambiarci direttamente i morosi, dato che il mio di regalarmi una freitag non ne vuole neanche sentire...  ;D
riguardo all'odore di pvc.. esistono le mollette x il bucato da mettere sul naso! per una borsa che desidero tanto posso anche soffrire un po'!!   :occhicuore:


Ieri l'ho usata per la prima volta...che mal di testa! Diciamo che sto soffrendo pazientemente, ma per non far rimenere male l'omo!  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: crocodile - Giugno 09, 2009, 03:57:15 pm
qualcuno/a sa come fare per evitare che la pelle di un paio di sandali stinga sui piedi?

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: pam - Giugno 09, 2009, 04:14:51 pm
qualcuno/a sa come fare per evitare che la pelle di un paio di sandali stinga sui piedi?



Se qualcuno lo sapeva doveva dirmelo stamattina cavoli! Ho le strisce nere sui piedi! >:(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Siminsen - Giugno 09, 2009, 04:25:41 pm
qualcuno/a sa come fare per evitare che la pelle di un paio di sandali stinga sui piedi?

Passarci un po' di smalto trasparente?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: pam - Giugno 09, 2009, 04:28:43 pm
Non credo che funzioni... poi la pelle si indurisce e si rovina se ci metti lo smalto.
Mi sa che l'unica è lasciare che la natura faccia il suo corso.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: crocodile - Giugno 09, 2009, 04:42:17 pm
Non credo che funzioni... poi la pelle si indurisce e si rovina se ci metti lo smalto.
Mi sa che l'unica è lasciare che la natura faccia il suo corso.

 :P

uffa. sono comodissimi, ma li avevo archiviati anni fa per questo motivo: l'altro giorno li ho ritrovati mettendo ordine e non ricordavo più perché fossero in esilio... adesso me lo ricordo!  >:(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Siminsen - Giugno 09, 2009, 04:43:55 pm
Non credo che funzioni... poi la pelle si indurisce e si rovina se ci metti lo smalto.

Dipende. Se è ripiegata e cucita - con la parte liscia fuori - potrebbe rovinarsi, se è un laccio tipo cuoio lo smalto non fa niente. Io comunque l'ho usato per il cinturino di pelle dell'orologio e non ho avuto più il polso striato.

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Blue Hawaii - Giugno 09, 2009, 04:44:41 pm
usare i calzini bianchi modello germania  ;D
sandalo e calzino fanno tanto un bell'effetto insieme...  ::)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: crocodile - Giugno 09, 2009, 04:58:47 pm
nooo, i calzini no! vade retro!  :messa:

quella che stinge è la fodera, hanno due strisce larghe e una dietro il tallone, tutte regolabili: fuori sono neri e dentro un color cuoio rossiccio che stinge splendidamente, sembra che abbia i piedi abbronzati a strisce.  :(
(grattando con lo scrub va via, comunque)
pensavo di provare a bagnarle con acqua e aceto nella speranza di fissare il colore, o strofinarle leggermente un po' di trielina che magari toglie il colore in eccesso (l'ho usata su scarpe in camoscio e per levare le macchie di grasso funzionava bene).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Blue Hawaii - Luglio 10, 2009, 04:25:05 pm
 >:(
mi si è rotta una penna NERA in borsa, e mi ha macchiato la sciarpina di cotone bianco (pagata 2 lire all'hm, ma a cui sono tanto affezionata).
L'ho lasciata per più di 1 giorno in ammollo in acqua e sapone, ma la macchia non sembra avere intenzione di andarsene.
Voi avete consigli al riguardo?
grassssie
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Siminsen - Luglio 10, 2009, 05:43:14 pm
>:(
mi si è rotta una penna NERA in borsa, e mi ha macchiato la sciarpina di cotone bianco (pagata 2 lire all'hm, ma a cui sono tanto affezionata).
L'ho lasciata per più di 1 giorno in ammollo in acqua e sapone, ma la macchia non sembra avere intenzione di andarsene.
Voi avete consigli al riguardo?
grassssie

Prova con l'Omino Bianco. Qualcuno dice di ammollarla nel latte, qualcun altro nel limone, altri ancora nell'acqua ossigenata...al limite, tingila.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lara-v - Luglio 10, 2009, 06:00:37 pm
Già che ci sono vi chiedo anche questa: secondo voi se lavo una gonna (non quella con l'antitaccheggio) che mi sta un po' larga, a 80 gradi, si restringe un po'?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: crocodile - Luglio 10, 2009, 06:03:04 pm
Già che ci sono vi chiedo anche questa: secondo voi se lavo una gonna (non quella con l'antitaccheggio) che mi sta un po' larga, a 80 gradi, si restringe un po'?


di cosa è fatta? che colore è?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Siminsen - Luglio 10, 2009, 06:04:43 pm
Già che ci sono vi chiedo anche questa: secondo voi se lavo una gonna (non quella con l'antitaccheggio) che mi sta un po' larga, a 80 gradi, si restringe un po'?

Se è di cotone o di fibre vegetali ed è la prima volta che la lavi, sì: si restringe anche solo bagnandola in acqua fredda. Altre fibre vogliono lavaggi a basse temperature.

Però 80° sono tanti: sicura che devi lavarla a quella temperatura?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lara-v - Luglio 10, 2009, 06:08:01 pm
Già che ci sono vi chiedo anche questa: secondo voi se lavo una gonna (non quella con l'antitaccheggio) che mi sta un po' larga, a 80 gradi, si restringe un po'?


di cosa è fatta? che colore è?

E' di cotone, verde e viola.

Già che ci sono vi chiedo anche questa: secondo voi se lavo una gonna (non quella con l'antitaccheggio) che mi sta un po' larga, a 80 gradi, si restringe un po'?

Se è di cotone o di fibre vegetali ed è la prima volta che la lavi, sì: si restringe anche solo bagnandola in acqua fredda. Altre fibre vogliono lavaggi a basse temperature.

Però 80° sono tanti: sicura che devi lavarla a quella temperatura?

E' la seconda volta che la lavo, accidenti.
In realtà sui gradi di solito uso sempre i 40, quindi ho sparato un po' a caso. :-X
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Siminsen - Luglio 10, 2009, 06:12:54 pm
Se è colorata 30° bastano; più alzi la temperatura e più c'è pericolo che scolorisca.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lara-v - Luglio 10, 2009, 06:14:19 pm
Se è colorata 30° bastano; più alzi la temperatura e più c'è pericolo che scolorisca.

Ma si restringe a 30 gradi? Non lo sapevo!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Siminsen - Luglio 10, 2009, 06:18:50 pm
Ma si restringe a 30 gradi? Non lo sapevo!

Anche bagnato in acqua fredda (25° o meno) il cotone si restringe al primo lavaggio. Quando compro qualcosa di nuovo prima di indossarlo lo lavo per togliere l'odore di fabric e per poterlo eventualmente aggiustare una volta che ha assunto le dimensioni definitive.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Blue Hawaii - Luglio 10, 2009, 06:19:21 pm
Prova con l'Omino Bianco. Qualcuno dice di ammollarla nel latte, qualcun altro nel limone, altri ancora nell'acqua ossigenata...al limite, tingila.

Grazie... proverò con l'acqua ossigenata... e se proprio non va via la tingo di nero :-\
a casa forse ho ancora il vanish, l'avevo usato una volta e non era servito a molto :(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lara-v - Luglio 10, 2009, 06:23:52 pm
Ma si restringe a 30 gradi? Non lo sapevo!

Anche bagnato in acqua fredda (25° o meno) il cotone si restringe al primo lavaggio. Quando compro qualcosa di nuovo prima di indossarlo lo lavo per togliere l'odore di fabric e per poterlo eventualmente aggiustare una volta che ha assunto le dimensioni definitive.

In effetti adesso che ci penso succede spesso che una cosa che ho comprato mi stava bene e poi lavata mi stava stretta.
Comunque questo sarebbe il secondo lavaggio, quindi non so se funziona.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Siminsen - Luglio 10, 2009, 06:42:35 pm
In effetti adesso che ci penso succede spesso che una cosa che ho comprato mi stava bene e poi lavata mi stava stretta.
Comunque questo sarebbe il secondo lavaggio, quindi non so se funziona.

Se è il secondo lavaggio, ha già dato in termini di restringimento, ma può ancora perdere colore se la lavi ad alte temperature.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lara-v - Luglio 10, 2009, 07:21:15 pm
In effetti adesso che ci penso succede spesso che una cosa che ho comprato mi stava bene e poi lavata mi stava stretta.
Comunque questo sarebbe il secondo lavaggio, quindi non so se funziona.

Se è il secondo lavaggio, ha già dato in termini di restringimento, ma può ancora perdere colore se la lavi ad alte temperature.


Grazie Sim.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: crocodile - Settembre 08, 2009, 09:29:33 am
oggi ho sperimentato il metodo elettrolitico per pulire l'argento: ricordate quando vendevano quelle costose piastre da mettere in acqua e sale in cui poi immergere l'argenteria? beh, basta un foglio d'alluminio!

bisogna sciogliere 20 g di sale e 20 g di bicarbonato in 1200 ml d'acqua tiepida (io ho dimezzato le dosi, volevo pulire solo un bracciale e degli orecchini), versare il tutto in un recipiente di alluminio o - come ho fatto io - in un'insalatiera di vetro foderata con un foglio di alluminio per alimenti, e immergere l'argento facendo in modo che tocchi l'alluminio. in un paio di minuti è pulitissimo :o, basta sciacquare e asciugare/lucidare bene con un panno!

(meglio non usare questo metodo per gli oggetti placcati)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: pam - Settembre 08, 2009, 09:33:56 am
Lo faccio anch'io, solo che vado a occhio con le dosi e lo facevo, di solito,  in una tazzina, tanto dovevo pulire solo degli orecchini (poi ho fatto l'investimento e sono passata all'oro bianco :)). Ora che mi viene in mente, visto che comincia il fresco e non mi dà più fastidio avere roba addosso, potrei pulire le collane che mi ha lasciato mia nonna... :sgratsgrat:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: crocodile - Settembre 08, 2009, 09:37:44 am
io ho sempre saputo che si poteva fare, ma per pure pigrizia mentale non avevo mai provato! poi oggi ho ripescato in un cassetto questo braccialetto tutto inciso (anche il mio della nonna!) e non avevo voglia di mettermi lì con il lucidante fetido e lo spazzolino da denti. devo dire che è davvero un metodo comodissimo :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Trent - Settembre 08, 2009, 10:30:12 am
bungiorno a tutte le lavanderine  ;) ho anch'io un consiglio da chiedere:
A volte m capita di comprare dei capi in cotone che perdono vagonate di colore, e devo lavarle separatamente.. avete qualche metodo per bloccare questo processo? tipo una canottierina fuxia che ha fatto diventare l'acqua pendant per tutte le volte che l' ho lavata  :o e una sciarpetta bianca a righine blu che stingono sul bianco  >:(
mia mamma dice di metterci l' aceto e lasciarle un pò in acqua fredda.. ma non resta il puzzo?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: pam - Settembre 08, 2009, 10:34:59 am
Non resta il puzzo, se poi la sciacqui bene e usi un po' di ammorbidente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Trent - Settembre 08, 2009, 10:36:59 am
allora provo, grazie Pam!
speriamo non stingano più, altrimenti addio fuxia  :-[
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cri golden brown - Settembre 08, 2009, 12:52:04 pm
croco tu mi piaci perchè ne sai sempre una più del diavolo e anche quando non sai come fare provi e riesci sempre a trovare una soluzione! :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: crocodile - Settembre 08, 2009, 12:55:35 pm
croco tu mi piaci perchè ne sai sempre una più del diavolo e anche quando non sai come fare provi e riesci sempre a trovare una soluzione! :)

eh, magari!!!  ;D
grazie, Cri!  :-*
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 02, 2010, 04:59:09 pm
Questo spazio è dedicato a tutti i nostri problemi di economia domestica e simili.

Ho un problema: ho fatto un bucato, e devo aver dimenticato un fazzoletto di carta nella tasca di un paio di pantaloni, questo si è disfatto nel lavaggio e ora ho pantaloni, maglie e calzini pieni di minuzzoli di carta bianca appiccicati.
Qual è il modo più rapido per liberarmene?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Aprile 02, 2010, 05:01:13 pm
Col rotolino appiccicoso, ma se non ci passi due ore quelli piccoli e ben attaccati non li togli... Rilavare!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: jules- - Aprile 02, 2010, 05:04:02 pm
Usare fazzoletti di stoffa. I miei hanno le iniziali ricamate, ma non sono le mie - non del tutto.


(Rilavare, sì)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 02, 2010, 05:14:38 pm
Rilavare, lo immaginavo, ma a che temperatura? Che programma? E senza detersivo, immagino...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Aprile 02, 2010, 05:16:24 pm
Magari il risciaquo a 30 gradi, ci metti poi di nuovo un po' di ammorbidente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 02, 2010, 05:36:53 pm
Io di solito l'ammorbidente non lo uso proprio...  :-[
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Aprile 02, 2010, 05:47:14 pm
E gli asciugamani non ti hanno ancora raschiato via la faccia?  :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 02, 2010, 06:53:44 pm
Mh, un po' di ammorbidente ce l'ho messo, perché da quel che mi ricordo di chimica in questo caso dovrebbe aiutare.

Il grosso sembra essersene andato.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 02, 2010, 07:36:42 pm
Eh, colleghe massaie... i vetri sto pulendo. I vetri!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Aprile 02, 2010, 07:44:48 pm
Mi sa che la vera massaia sei tu qui. Io parlo, ma non sto facendo proprio una mazza.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 02, 2010, 07:49:58 pm
Ma i pavimenti di bagno e cucina domani.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bisca - Aprile 02, 2010, 07:53:35 pm
Allevi, mi raccomando le fughe delle piastrelle, passa bene che non mi piace proprio lo sporco di nero! :sciuretta: :P
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Aprile 02, 2010, 07:54:40 pm
Ce l'hai il vaporetto? Se no devi andarci di spazzolino  :facepalm:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 02, 2010, 07:57:22 pm
Niente vaporetto. Però ho quattro spazzolini da denti vecchi che uso abitualmente per le pulizie.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Aprile 02, 2010, 08:08:50 pm
come lavare le scarpe da ginnastica? di solito le lavo in lavatrice, ma ora devo lavare un paio di adidas, quelle classiche bianche con le strisce e ho paura di sformarle. qualcuno di voi ha mai provato?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 02, 2010, 08:11:03 pm
No, solo a mano in tinozza; tanto tempo fa (ho solo un paio di scarpe da ginnastica attualmente).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Aprile 02, 2010, 08:11:46 pm
Mh, un po' di ammorbidente ce lo messo, perché da quel che mi ricordo di chimica in questo caso dovrebbe aiutare.

Il grosso sembra essersene andato.

 :nonono:

 ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bisca - Aprile 02, 2010, 08:15:06 pm
come lavare le scarpe da ginnastica? di solito le lavo in lavatrice, ma ora devo lavare un paio di adidas, quelle classiche bianche con le strisce e ho paura di sformarle. qualcuno di voi ha mai provato?
Le All Star le lavavo in bacinella con sapone, poi le lasciavo in ammollo. Poi le lasciavo asciugare all'aria, ma all'ombra e con i giornali dentro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Aprile 02, 2010, 08:21:57 pm
le all star sono di tela, le puoi lavare in lavatrice! io se potessi laverei tutto in lavatrice, quasi quasi lo faccio e poi vi dico
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Aprile 02, 2010, 08:23:36 pm
Ma non esegeriamo con la lavatrice, si staccano le parti di gomma dopo un po'. Idem per le superga.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bisca - Aprile 02, 2010, 08:35:26 pm
le all star sono di tela, le puoi lavare in lavatrice! io se potessi laverei tutto in lavatrice, quasi quasi lo faccio e poi vi dico
Non avevo capito bene il tipo di scarpe. Io le scarpe da running le ho sempre messe a lavare in lavatrice senza particolari danni, magari togliendo i lacci, non è mai uscito fuori niente di particolarmente malvagio.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 03, 2010, 11:30:49 am
Orsù, devo riprendere le pulizie.
Ieri ho fatto vasca, lavandino, sanitari, superfici della cucina e vetri.
Oggi aspirapolvere e poi pavimenti di bagno e cucina.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Aprile 03, 2010, 11:39:19 am
Allevi, pineggi, se ti ostini oltri diventeranno davvero le "pulizie di Pasqua".




( :patpat: me lo dico da sola, lo so)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: jules- - Aprile 03, 2010, 11:46:11 am
Orsù, devo riprendere le pulizie.
Ieri ho fatto vasca, lavandino, sanitari, superfici della cucina e vetri.
Oggi aspirapolvere e poi pavimenti di bagno e cucina.


Scansafatiche! Io il bagno lo pulisco tutto, tutti i giorni, e così anche la cucina. Sono abbastanza rilassata per quanto riguarda lo straccio passato sui pavimenti che non siano di bagno e cucina - mi sembra che siano abbastanza puliti dopo l'aspirapolvere, ma forse sbaglio.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 03, 2010, 12:01:09 pm
Tutti i giorni il bagno? Sei folle.

Ah, non straccio: mocio.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 03, 2010, 12:05:49 pm
E nel frattempo devo anche uscire a far la spesa per la cena di pasquetta che devo fare per i miei amici... eh, signora mia, una casalinga non finisce mai di lavorare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 03, 2010, 12:32:06 pm
Allevi, pineggi, se ti ostini oltri diventeranno davvero le "pulizie di Pasqua".

Ma infatti: quando mi chiederanno "cosa hai fatto a pasqua?", io risponderò "le pulizie". E poi scoppierò a piangere.

E intanto stavo uscendo, ma piove, e allora via a ritirare il bucato steso...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Aprile 03, 2010, 03:10:59 pm

Povero Allevi.

Cosa cucini di buono per Pasquetta?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2010, 01:37:21 pm
Vedo solo ora la domanda...

La sfida, che col solo annuncio ha già depresso molto una mia commensale, è di rendere gustoso un piatto triste per eccellenza: lo spezzatino con piselli. Dovete sapere che nelle ultime cene per questi amici ho fatto piatti come brasato ricchissimo al chiodo di garofano, rigatoni con sugo alla 'nduja, pasta con pomodoro, zucca, ceci e pancetta, insomma: piatti saporiti e robusti. Questa volta invece questa roba deprimente, però ho della carne buona, la cuocerò per più di due ore e userò piselli freschi, vedremo se lo trasformo in qualcosa di piacevole.
Per primo farò un risotto, ma non ho niente di buono da metterci dentro, tipo dei banali asparagi... probabilmente lo farò con le zucchine.
E non ho nemmeno i formaggi strepitosi che avevo le ultime volte. Si sono abituati troppo bene, quei bastardi, domani mangiano male così una prossima volta cucina anche uno di loro...  ;)

Per la massaia che si diletta di chimica: ogni volta resto deliziato da come il crauto rosso sia un'affidabile cartina tornasole.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 17, 2010, 06:18:44 pm
Ho un unico capo in pile, una sorta di felpa indossata solo un giorno a dicembre per un paio d'ore per uscire mentre nevicava e non l'ho ancora mai lavata... come devo fare? Portarla in tintoria non mi va. Posso lavarla insieme alla lana?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Aprile 17, 2010, 06:39:13 pm
Ho un unico capo in pile, una sorta di felpa indossata solo un giorno a dicembre per un paio d'ore per uscire mentre nevicava e non l'ho ancora mai lavata... come devo fare? Portarla in tintoria non mi va. Posso lavarla insieme alla lana?

Io i miei pile li butto in lavatrice, sperando che abbiano una buona sorte, non conosco il cicli e non mi interessano, li lascio asciugare e non serve neppure stirarli.
Più di questo non so...Anche se per te ho fatto una piccola ricerca sulla mia lavatrice e pare che per i capi in lana il ciclo sia quello dei delicati...Meglio delle alte temperature insomma....
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 17, 2010, 06:41:04 pm
No, aspetta, come lavare la lana lo so, stavo chiedendo se per il pile posso seguire lo stesso protocollo e se posso mischiare le due tipologie, perché con un pezzo solo non riempirò mai una lavatrice di solo pile...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Aprile 17, 2010, 06:46:44 pm
No, aspetta, come lavare la lana lo so, stavo chiedendo se per il pile posso seguire lo stesso protocollo e se posso mischiare le due tipologie, perché con un pezzo solo non riempirò mai una lavatrice di solo pile...

Se cio che ti chiedi è se il pile si puo rovinare la mia risposta è : non lo so perchè sono una casalinga pirla ma se usi il ciclo delicati, quello per la lana appunto, forse sarai fortunato e non si rovinerà.
E non credo che ci siano problemi del miachiare due tipologie diverse, ammesso , forse, nel caso si tratti di capi dai colori diversi  :sgratsgrat:
Se no prendi un catino, lo riempi d'acqua, butti un dito di sapone liquidi, metti il pile dentro, mischi un po e sarà, sicuramente, piu pulito di prima...  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: RoryLou - Aprile 17, 2010, 07:20:38 pm
Per la para delle all star consiglio il cif:
le pulisce meravigliosamente!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Aprile 17, 2010, 07:27:22 pm
Per la para delle all star consiglio il cif:
le pulisce meravigliosamente!
O anche la spugna magica mi sembra possa andare...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Aprile 17, 2010, 09:18:51 pm
Allevi, il pile è indistruttibile, non si rovina, lavalo un po' come ti viene comodo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: AnLi - Aprile 18, 2010, 10:18:57 pm
mia madre il pile lo lava con quello che capita, jeans ecc., non si rovina per niente! C'è da dire che le cose in pile in casa mia sono gli abiti da lavoro di mio padre!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Aprile 27, 2010, 05:37:06 pm

Cosa posso usare per pulire la tastiera del pc?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bisca - Aprile 27, 2010, 05:43:26 pm

Cosa posso usare per pulire la tastiera del pc?
Fisso o portatile?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Aprile 27, 2010, 05:45:26 pm

Cosa posso usare per pulire la tastiera del pc?
Fisso o portatile?

se è solo dalla polvere fra i tasti: aria compressa. (ultimamente trovo le bombolette anche al supermercato ad un prezzo accettabile).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bisca - Aprile 27, 2010, 05:46:46 pm

Cosa posso usare per pulire la tastiera del pc?
Fisso o portatile?

se è solo dalla polvere fra i tasti: aria compressa. (ultimamente trovo le bombolette anche al supermercato ad un prezzo accettabile).
Tzè, poi scuotendola si scoprono cose che noi umani... :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Aprile 27, 2010, 05:51:40 pm


se è solo dalla polvere fra i tasti: aria compressa. (ultimamente trovo le bombolette anche al supermercato ad un prezzo accettabile).
Tzè, poi scuotendola si scoprono cose che noi umani... :D
:sisisi: tu non puoi immaginare. Però ogni tanto ci vuole. Sono un'esperta di polvere: lo so.
Ah ovviamente scuotere e tastiera nella stessa frase non esistono se si tratta di un portatile ;) (basta spruzzare prima da un lato e poi dall'altro tenendola verticale)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bisca - Aprile 27, 2010, 06:03:31 pm
A leggere qui mi è venuto il bizzo di pulire la tastiera del fisso: :o :o :o!
Ho già abbondantemente sbattuto la tastiera e ho passato con l'aria compressa (ho proprio l'apparecchio elettrico, fa un casino pazzesco) e continuano a cadere residui. -100 punti pizza per l'igiene :flush:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Aprile 27, 2010, 06:09:50 pm

Ho un portatile. Finora l'ho solo spolverato, mi sa che dovrei pulirlo più a fondo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bisca - Aprile 27, 2010, 06:40:20 pm

Ho un portatile. Finora l'ho solo spolverato, mi sa che dovrei pulirlo più a fondo.
Stessi consigli di purple, l'aria compressa funziona benissimo. Poi se vuoi puoi comprarti questa (http://www.cyberclean.it/), personalmente non l'ho provata ma avevo letto buone recensioni. :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: RoryLou - Aprile 27, 2010, 07:11:20 pm
pulire le tastiere dei pc è palloso  >:(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Maggio 01, 2010, 12:01:09 pm
Posso pulire gli occhiali da sole con il vetril?

Suggerimenti?  :(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Ransie - Maggio 01, 2010, 12:06:49 pm
io lo faccio,ma non garantisco per i tuoi!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Maggio 01, 2010, 01:28:58 pm

Io per pulire gli occhiali uso una saponetta normale e per asciugarli un fazzoletto di carta.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bisca - Maggio 01, 2010, 01:32:32 pm
Io, quando il fazzoletto di microfibra dell'ottico era diventato troppo lercio, pulivo con acqua, olio di gomito e scottex per asciugare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lurkitetto - Maggio 01, 2010, 02:03:17 pm
Non ci crederete, ma per pulire la tastiera del pc c'è un modo infallibile.
Le bombolette di aria compressa non sono perfette, perché non tolgono tutta la polvere e la rispingono dentro.

Straccio pulito aperto e teso sul tubo dell'aspirapolvere.
Già che ci siete, anche per tutte le griglie delle ventole, del disco, della RAM.
Resterete stupiti dal colore che assumerà.

(lo straccio serve più che altro a questo: alla soddisfazione di vedere quanto si sporca. Ah, e a impedire che qualche tasto finisca nella pancia del Folletto ;) così se si stacca, basta rimetterlo a posto)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Maggio 01, 2010, 04:02:53 pm
Io ODIO l'aspirapolvere (proprio l'attrezzo in sè) ma ci proverò. Vari motivi indipendenti dalla mia volontà portano ad un accumulo di polvere che va al di là della semplice pigrizia da mancata provetta massaia (che in effetti c'è pure lei come concausa).

fedevì per pulire le lenti ti consiglio il semplicissimo sapone da mani, quello liquido meglio ancora della schiumetta che risulta dalla saponetta. Mentre ti sconsiglio (insieme all'ottico e all'oculista i prodotti "per vetri", troppo aggressivi).
Per asciugarli meglio dell'asciugamano c'è lo strofinaccio da cucina, col tessuto piatto; quello per le pentole per capirci.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Maggio 01, 2010, 04:16:02 pm
Grazie a tutti. Il fatto è che ho terminato quel prodotto (omaggio) che usano gli ottici, non so se avete presente. Seguirò i vostri consigli, comunque  :P
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Maggio 01, 2010, 04:18:27 pm
E invece lo schermo del pc come lo pulite? Non la polvere, intendo proprio dalle macchie.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Maggio 01, 2010, 04:20:56 pm
E invece lo schermo del pc come lo pulite? Non la polvere, intendo proprio dalle macchie.
io ho un prodotto specifico in spray che si chiama screenet e funziona benissimo. lo spruzzi su un panno non lanuginoso e funziona da dio. credo che tu lo possa trovare nei negozi per pc abbastanza forniti o nei grandi magazzini ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Maggio 01, 2010, 04:27:31 pm
Io ho un set della 3M (omaggio  ;D) con spruzzino, spazzolina e panno.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Maggio 01, 2010, 10:28:00 pm

Anch'io per un po' ho usato uno spray apposito, ma sinceramente con una saponetta mi trovo meglio  :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Maggio 04, 2010, 12:15:33 pm
Aiuto! La caldaia del ferro da stiro fischia! Qualcuno mi aiuti  :giesu:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lurkitetto - Maggio 04, 2010, 12:31:31 pm
è pronto il lesso.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Maggio 04, 2010, 12:34:48 pm
 :tze:

Ho stretto il tappo e ha smesso  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 04, 2010, 02:06:45 pm
Uhm. Non so se è giusto postare qui...

Ho una questione da sottoporre. L'avere ingurgitato per anni films americani mi ha convinta che sia carino presentarsi ai nuovi vicini, allorquando ci si trasferisce in altra dimora.

Non mi aspetto che tutti mi portino torte e sformati fatti in casa, per carità.

Però, visto che (Inshallah!!) dovrò fare dei lavori lunghetti e probabilmente rumorosi, vorrei allontanare da me le maledizioni dei vicini.
Pensavo di presentarmi con una scatola di cioccolatini e un gran sorriso, ma il mio futuro coinquilino mi ha sconsigliato di farlo. Basterà un cartello nell'atrio del condominio? Che tristezza...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Trent - Maggio 04, 2010, 02:11:21 pm
sono d'accordo con il f.c.
Per quanto mi riguarda, un estraneo che mi bussa alla porta e mi offre qualcosa così dal nulla lo troverei ben strano, e visto che ci si presenterebbe all' improvviso non avrei la minima volgia di farci una chiacchierata.
Voto per il cartello, silenzioso, discreto ed educato.  ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Maggio 04, 2010, 02:16:05 pm
Una via di mezzo? Oltre al cartello andare di persona a presentarsi e scusarsi in anticipo per il disturbo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 04, 2010, 02:17:12 pm
sono d'accordo con il f.c.
Per quanto mi riguarda, un estraneo che mi bussa alla porta e mi offre qualcosa così dal nulla lo troverei ben strano, e visto che ci si presenterebbe all' improvviso non avrei la minima volgia di farci una chiacchierata.
Voto per il cartello, silenzioso, discreto ed educato.  ;)
Senza neanche una ciotola di cioccolatini sotto?  ::)

(Io amerei chiunque si presenti alla mia porta con dei cioccolatini, so di avere dei problemi.)

Va be', grazie dell'iniezione di buon senso. :) Comunque non avrei sequestrato nessuno, avrei solo detto qualcosa come "Sono Mae, mi traferirò qui accanto, sono carina e innocua, scusa il disturbo dei prossimi mesi".
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 04, 2010, 02:17:48 pm
Una via di mezzo? Oltre al cartello andare di persona a presentarsi e scusarsi in anticipo per il disturbo.
Eh, pensavo una cosa del genere, infatti. Ok, niente cioccolatini.  :-X
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Trent - Maggio 04, 2010, 02:22:03 pm
no, lo so benissimo che non avresti preteso di entrare in casa d'altri e starci tutto il pomeriggio mentre erano i n corso i preparativi per il pranzo natalizio :D
Se incontrassi me, però, ecco non prenderei molto bene la cosa, ma sono fatta così!
Ecco quello di cristina mi sembra un ottimo compromesso.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 04, 2010, 02:23:25 pm
Grazie a tutti!  :P
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Maggio 04, 2010, 02:28:29 pm
Uhm. Non so se è giusto postare qui...

Ho una questione da sottoporre. L'avere ingurgitato per anni films americani mi ha convinta che sia carino presentarsi ai nuovi vicini, allorquando ci si trasferisce in altra dimora.

Non mi aspetto che tutti mi portino torte e sformati fatti in casa, per carità.

Però, visto che (Inshallah!!) dovrò fare dei lavori lunghetti e probabilmente rumorosi, vorrei allontanare da me le maledizioni dei vicini.
Pensavo di presentarmi con una scatola di cioccolatini e un gran sorriso, ma il mio futuro coinquilino mi ha sconsigliato di farlo. Basterà un cartello nell'atrio del condominio? Che tristezza...
magari coi cioccolatini no, però presentarsi prima e spiegare la situazione sarà sicuramente gradito. :)
io trovo l'usanza di presentarsi con una torta salata o una bottiglia di vino deliziosa, ma magari poterbbero sentirsi obbligati a ricambiare senza tanta voglia. :) ;)
se avete dei dubbi su galateo e simili c'è pure il topic apposito
http://forum.malvestite.net/index.php?topic=1545.0
;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Maggio 04, 2010, 02:30:55 pm
Le robe fatte in casa secondo me non vanno bene, non mangerei mai qualcosa preparato da persone che non conosco.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lurkitetto - Maggio 04, 2010, 02:34:29 pm
Io sono con te per i cioccolatini, Mae.

Il fatto che l'italiano medio si faccia i cazzi suoi e detesti chi entra nel suo orticello non deve impedire a noi persone gientili di esprimere la nostra gientilezza.

:)

Quando ci siamo trasferiti, quelli del piano sotto si erano lamentati per i rumori di mobili spostati (alle quattro di pomeriggio. sai, un trasloco. bah)

il weekend dopo gli abbiamo comprato un vassoio di pasticcini (stavamo per fare una torta, ma abbiamo pensato che potessero temere guttalax).
[leggo adesso cri. ecco, colpa dei malfidenti come te se il mondo va a rotoli. ti saresti persa il nostro cheesecake]


...poi non hanno risposto, quindi alla fine ce li siam mangiati noi e fine lì. se lo sono meritato, stronzi ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 04, 2010, 02:34:52 pm

magari coi cioccolatini no, però presentarsi prima e spiegare la situazione sarà sicuramente gradito. :)
io trovo l'usanza di presentarsi con una torta salata o una bottiglia di vino deliziosa, ma magari poterbbero sentirsi obbligati a ricambiare senza tanta voglia. :) ;)
se avete dei dubbi su galateo e simili c'è pure il topic apposito
http://forum.malvestite.net/index.php?topic=1545.0
;)
Eh, mi pareva una questione più pragmatica che teorica...

Eviterei le cose fatte a mano, perché appunto i vicini potrebbero non gradire, o essere allergici e avere difficoltà a riciclare il dono, o finire all'ospedale con la salmonella e mandarmi in galera (la sfiga è ubiqua e non dorme mai).
E il vino perché è più pomposo, e in effetti potrebbe creare imbarazzo (e se uno è un ex alcolista? Argh!).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Trent - Maggio 04, 2010, 02:36:20 pm
Il fatto che l'italiano medio si faccia i cazzi suoi e detesti chi entra nel suo orticello non deve impedire a noi persone gientili di esprimere la nostra gientilezza.

beh, in temini meno teatrali si può parlare di semplice riservatezza.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 04, 2010, 02:37:01 pm
Io sono con te per i cioccolatini, Mae.

Il fatto che l'italiano medio si faccia i cazzi suoi e detesti chi entra nel suo orticello non deve impedire a noi persone gientili di esprimere la nostra gientilezza.

:)

Quando ci siamo trasferiti, quelli del piano sotto si erano lamentati per i rumori di mobili spostati (alle quattro di pomeriggio. sai, un trasloco. bah)

il weekend dopo gli abbiamo comprato un vassoio di pasticcini (stavamo per fare una torta, ma abbiamo pensato che potessero temere guttalax).
[leggo adesso cri. ecco, colpa dei malfidenti come te se il mondo va a rotoli. ti saresti persa il nostro cheesecake]


...poi non hanno risposto, quindi alla fine ce li siam mangiati noi e fine lì. se lo sono meritato, stronzi ;D

Oh! Ecco, cose così mi fanno credere nel Karma. Forse un po'spero di finire annegata nei cioccolatini non smaltiti nel corso di visite infruttuose...   ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Maggio 04, 2010, 02:37:12 pm
non mangerei mai qualcosa preparato da persone che non conosco.
devo essere proprio una sbudregona, perché io sì, lo farei. poi se mi fa schifo lo butto quando sono inosservata, ecco.


Mae: ma la salmonella? :o :o :o allora un vassoio di pastarelle va più che bene. o altro regalo fichissimo, una latta di caffé I*** di quelle da collezione decorate. (non che devi farglielo, ma a me piacerebbe molto come regalo: quasi tutti beviamo il caffé, e quello I*** è molto buono ;))
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 04, 2010, 02:39:15 pm
Eeehhh... I miei, per esempio, usano lo stesso caffè, solo quello, e sono costretti a riciclare le altre marche che arrivano a Natale (ma tengono le scatole decorate ;) ). Perciò mi fa impressione regalare caffè. La considero una cosa intima.  :imbarazzo:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lurkitetto - Maggio 04, 2010, 02:40:49 pm
e se cianno il nespresso?

e se cianno il diabete?

e se cianno il polistirolo?

e se sono vegani?

scientologi?


...ANTROPOFAGI?

 :ghismundicon:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Maggio 04, 2010, 02:42:17 pm
Non è che abbia paura di non apprezzare il gusto, è che mi fa proprio schifo.
lurk il cheesecake l'avrei preso eccome.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Maggio 04, 2010, 02:43:00 pm


...ANTROPOFAGI?

 :ghismundicon:
in quel caso CAMBIARE DIRETTAMENTE EDIFICIO! ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 04, 2010, 02:45:32 pm
Se sono vegani li mangio io.  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 04, 2010, 02:46:33 pm


...ANTROPOFAGI?

 :ghismundicon:
in quel caso CAMBIARE DIRETTAMENTE EDIFICIO! ;D
Forse è meglio. Mi ritengo alquanto appetibile per un antropofago. Il futuro coinquilino lo è già meno.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Maggio 04, 2010, 03:13:06 pm
E se invece di cibo portassi una pianta? -ma non dei fiori, meglio qualcosa di vivo, non reciso e morente- (ovviamente dopo aver adocchiato se ne hanno fuori sul pianerottolo, fossero mai come me che appena le tocco muoiono).

In ogni caso sono d'accordo: presentarsi e spiegare la situazione è fondamentale. Non presentarsi e far pure rumore per i lavori potrebbe far scattare una caccia al vicinato doppia rispetto a quella che già normalmente c'è.

 :bambambam: comunque, qua son due giorni che non si fa altro che parlare di cibo (tutta colpa dell'arch.  :tze:): non è possibile andare avanti così, che io sto lavorando a casa, con la dispensa a disposizione.

(cheesecake al cioccolato  ::)  :slurp: :sciuretta:)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Maggio 04, 2010, 03:14:26 pm

Mae, sono d'accordo con cristina. Se ci stiamo a pensare qualche minuto possiamo trovare mille motivi per cui uno può non gradire questo o quel dono: non beve, non ama il caffè, è a dieta, è allergico al glutine, non ha il pollice verde (vedo che purple suggerisce una pianta, io per esempio ho poco feeling con i vegetali).. Secondo me avvisare semplicemente va benissimo. Magari, quando conoscerai meglio i vicini, regalerai la cosa più opportuna.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lurkitetto - Maggio 04, 2010, 03:19:55 pm
...l'oro è anallergico e non ha controindicazioni, a parte magari il soffocamento se ingoiato.
cosa alla quale potresti ovviare optando per dimensioni maggiori, chessò, qualche lingotto...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 04, 2010, 05:08:11 pm
...l'oro è anallergico e non ha controindicazioni, a parte magari il soffocamento se ingoiato.
cosa alla quale potresti ovviare optando per dimensioni maggiori, chessò, qualche lingotto...
A questo punto, potrei omaggiarli di un ponte, o un castello. Chiedo a te per i progetti?  ::)


E poi: pianerottolo, o anche sopra e sotto? Due o otto appartamenti? Argh!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Maggio 04, 2010, 05:11:34 pm
Sotto è fondamentale, è a loro che romperai veramente i marones in caso di grandi lavori.  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 04, 2010, 05:16:16 pm
Sotto è fondamentale, è a loro che romperai veramente i marones in caso di grandi lavori.  :sisisi:
Ma il simpatico vicino di sopra del mio futuro coinquilino martella tutte le Domeniche (ma solo tra le otto e le undici del mattino). Quindi so che anche da lì i rumori possono essere parecchio fastidiosi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: iletta83 - Maggio 04, 2010, 07:18:31 pm
Secondo me è il gesto che conta. Uno non può porsi mille miliardi di problemi su cosa uno mangi, non mangi, beva, non beva, pollice verde/pollice nero, ecc... Personalmente, accetterei qualsiasi cosa (ma non fatta in casa perché presuppone una certa confidenza), e apprezzerei molto venire avvisata - e questo vale per tutti gli inquilini del condominio - perchè segno di serietà e correttezza.
PS: ma il cartello sarebbe per dare il benvenuto o per avvisare dei futuri rumori?  ???
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 04, 2010, 10:51:08 pm
Il cartello sarebbe per scusarci dei rumori.

Che bello, date forza al mio piano eversivo!  8)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lurkitetto - Maggio 05, 2010, 12:24:30 am
Eddaje, due pasticcini, che saranno mai..?

(Ti faccio l'unica obiezione che i cazzari pro-orticello non ti hanno fatto: se gli bussi alla porta con i cioccolatini saranno per sempre in grado di associare il rumore di party proveniente da casa tua con la tua faccia: a quel punto spera di non beccarli MAI in ascensore il giorno dopo ;))
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Maggio 05, 2010, 12:44:19 am
il mio futuro coinquilino mi ha sconsigliato di farlo. Basterà un cartello nell'atrio del condominio?

Qualche anno fa, i miei zii hanno fatto dei lavori, perciò hanno affisso un avviso (molto carino, devo dire) accanto all'ascensore. I lavori sono durati poco e non hanno causato rumori eccessivi, comunque un condomino (forse il figlio adolescente della coppia dell'ultimo piano) ha aggiunto in calce un "non preoccupatevi"  ;D

Quindi quella del tuo coinquilino mi sembra la migliore soluzione.

EDIT: correzione grammaticale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 05, 2010, 01:16:09 pm
il mio futuro coinquilino mi ha sconsigliato di farlo. Basterà un cartello nell'atrio del condominio?

Qualche anno fa, i miei zii hanno fatto dei lavori, perciò hanno affisso un avviso (molto carino, devo dire) accanto all'ascensore. I lavori sono durati poco e non hanno causato rumori eccessivi, comunque un condomino (forse il figlio adolescente della coppia dell'ultimo piano) ha aggiunto in calce un "non preoccupatevi"  ;D

Quindi quella del tuo coinquilino mi sembra la migliore soluzione.

EDIT: correzione grammaticale.
Ma era anche per farmi vedere in faccia, e vederli in faccia.  :-[
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 05, 2010, 01:17:23 pm
Eddaje, due pasticcini, che saranno mai..?

(Ti faccio l'unica obiezione che i cazzari pro-orticello non ti hanno fatto: se gli bussi alla porta con i cioccolatini saranno per sempre in grado di associare il rumore di party proveniente da casa tua con la tua faccia: a quel punto spera di non beccarli MAI in ascensore il giorno dopo ;))
È vero. Ma avrei comunque l'opportunità di controllare se avrò dei vicini antropofagi o meno (spero di no, perché farmi sempre sei piani di scale potrebbe essere fastidioso).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: iletta83 - Maggio 05, 2010, 01:32:08 pm
Il cartello sarebbe per scusarci dei rumori.



Beh, allora voto a favore!  ;) In questo modo avviseresti tutti i condomini in un colpo solo!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Maggio 22, 2010, 02:32:29 pm
ho un paio di adidas in pelle bianca che purtroppo dopo un po' di tempo si sono abrase sulla punta. ho pulito le parti in gomma con una crema specifica microabrasiva che poi ho risiacquato, ed è venuta benissimo: il problema però si pone per la pelle, non so che prodotto utilizzare per pulirla senza massacrarla. di solito la lavo con l'alcool ma il risultato non mi ha mai soddisfatto.
qualcuno ha suggerimenti? :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 19, 2010, 05:57:18 pm
Ok, per essersi aperta si è aperta.
Ho sistemato lo sportellino, forse era chiuso male, ho pensato, ma se riaccendo e riavvio ridà due colpi e poi silenzio...e non fa più nulla la bastarda  :tze:

EDIT. è ancora in silenzio. provo a lasciarla accesa mentre esco . Chissà che quando torni abbia fatto  :-[
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 19, 2010, 06:14:06 pm
Vedi? Passano parechhi minuti tra la fine del programma - o l'interruzione della corrente - prima che una lavatrice a carica verticale possa essere aperta. Se venisse aperta mentre sta centrifugando trasformerebbe chi lo fa in Norma.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 19, 2010, 06:29:21 pm
povera norma, è anche una massaia impedita adesso  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 19, 2010, 06:30:15 pm
io odio la lavatrice quando finisce tutto e si blocca la lucina verde, un cazzotto e torna come nuova  :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Luglio 19, 2010, 06:30:49 pm
:rotfl: tu usi i metodi delicati
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 19, 2010, 06:32:32 pm
 :nonono:
una volta chiamai il tecnico e mi disse che era bloccata, l'ho osservato bene e ha dato un colpetto secco lì dove si apre, sicchè ho ripetuto l'espediente  ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Luglio 19, 2010, 06:42:46 pm
mi sembra un ottimo sistema  ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 19, 2010, 06:45:33 pm
quando capita funziona sempre  ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 19, 2010, 09:35:59 pm
Utimamente sto lasciando andare alla malora casa mia.
Oggi ho fatto delle pulizie molto settoriali, che di solito non faccio: ho pulito solo sanitari, vasca e lavandino in bagno, senza pulire il pavimento e senza pulire niente altro in altri locali.
Almeno è qualcosa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 19, 2010, 10:43:05 pm
Mentre ero via la lavatrice ha fatto il suo dovere.
Brava lavatrice  :patpat:

Ma non so perchè prima si era bloccata
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Luglio 19, 2010, 10:44:11 pm

La prossima volta fai Control Alt Canc  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 19, 2010, 10:45:09 pm
Adriana :sisisi: :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 19, 2010, 11:43:51 pm
o qualche energica carezza funziona sempre  ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 28, 2010, 12:16:18 pm
Questo pomeriggio devo pulire casa.

Però già tornerò più tardi del solito, e poi avrei da recuperare le cinque ore dormite questa notte...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 28, 2010, 12:22:07 pm
fai le pulizia e poi recuperi il sonno magari andando a letto a un'ora decente

5 ore io sono nella media, non recupero quasi mai tipo pisolino pomeridiano  :-\

semmai dopo un paio di giorni che si ripete vado a letto almeno 1 ora prima  :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Luglio 28, 2010, 12:24:50 pm
invece io stamattina ho già pulito, fatto il bucato e montato un numero non identificabile di robe.
Mi manca solo cucinare, ma non c'ho voglia  :malaticcio:

sono quasi pina oggi
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 28, 2010, 12:26:03 pm
altrimenti allevi rimanda a domani o a più tardi!

purple wonder woman  :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 28, 2010, 12:27:01 pm
montato un numero non identificabile di robe.


gli acquisti IKEA?

 ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Luglio 28, 2010, 12:31:10 pm
maledetta ikea e i suoi riponiqualsiasicosadamontare  :sciuretta: (lovvo della materfamilias per gli sgabuzzini di casa)
i vicini avranno pensato che sono pazza, ho martellato 2 ore.
Che poi non si capisce perchè l'addetta al montaggio di qualsiasi cosa sia sempre io.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 28, 2010, 12:35:57 pm
farai mica come quello* che alla fine "beveva" tutte le viti che gli avanzavano?

 :rotfl: :rotfl: :rotfl:

*un comico di cui non ricordo il nome
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Luglio 28, 2010, 12:40:34 pm
 :nonono: le ripongo nell'apposita scatola, tutte ben chiuse nel loro sacchettino, con etichetta che riporta a quale malefico aggeggio corrispondono. Dovessero mai riservirmi, non voglio passare una giornata a  :sciuretta: in giro per ferramenta

che donnina di casa che sono  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 28, 2010, 12:41:37 pm
quindi te ne avanza sempre qualcuna?

 ???

o sono quelle di riserva?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Luglio 28, 2010, 12:49:17 pm
e chi lo sa?  :D Però stamattina non ho avanzato niente, anche perchè era quasi tutto lavoro di martello  8).
l'importante è che si regga in piedi  ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 28, 2010, 01:02:11 pm
Questo pomeriggio devo pulire casa.


Fai come ti dice Misia: rimanda. O aspetti ospiti?

Ma  :-X perchè anche io vorrei rimandare le pulizie casalinghe ma non si può proprio...

Che poi non si capisce perchè l'addetta al montaggio di qualsiasi cosa sia sempre io.

E' un classico  ;D ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Lumi - Luglio 28, 2010, 01:07:45 pm
Ho fatto una piscina di ragù per delle lasagne di compleanno (esatto, il festeggiato preferisce le lasagne alla torta) e sto meditando se mettere da parte quello che mi avanza, o predisporre un'ulteriore teglia di lasagne (più piccola) per coloro che stasera non saranno con noi...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Luglio 28, 2010, 01:14:16 pm
farai mica come quello* che alla fine "beveva" tutte le viti che gli avanzavano?

 :rotfl: :rotfl: :rotfl:

*un comico di cui non ricordo il nome

Era un pezzo bellissimo di Paolo Migone  :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 28, 2010, 01:16:31 pm
solo se se lo meritano Lumi!

 :predica:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Luglio 28, 2010, 02:14:04 pm
solo se se lo meritano Lumi!

 :predica:

Se no mandale pure a me!  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 28, 2010, 03:13:26 pm
ecco, brava Adri, portane un po' per il forum  :slurp:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Luglio 28, 2010, 03:16:04 pm
Urca, voi fan di lasagne: mia nonna le fa spessisimo e io regalo sempre la mia parte perchè non mi vanno. Che mi date per una porzione taglia siciliana*?




*abnorme
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 28, 2010, 03:33:22 pm
a me basta l'angolino croccantissimo  :D

posso darti in cambio un po' di parmigiana di melanzane che sto mangiando  :slurp:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Luglio 28, 2010, 03:35:57 pm
a me basta l'angolino croccantissimo  :D

Io lo odio! E mia nonna fa croccante tutto lo strato sopra, ecco perchè non le mangio  >:(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 28, 2010, 03:37:16 pm
Ho molte cose da fare  :ghismundicon: :ghismundicon:

Stirare, pulire, fare bucato, ordinare la mia camera, alcune commissioni...

Ma voglia zero...credo continuerò a stare sul divano a guardare Capri  :facepalm:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Lumi - Luglio 28, 2010, 03:37:54 pm
Il grosso delle lasagne è per la cena, il restante ragù è servito per farne un'altra teglia più piccola - ma sempre ignorantella -, che Cryptolo s'è spazzolato come non ci fosse un domani. Diciamo che adesso gira per casa con in pancia l'equivalente di due pranzi e una cena di un essere umano normale.
Fortuna che stasera siamo in quattro ed io ho calcolato le dosi per otto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 28, 2010, 03:41:45 pm
a me basta l'angolino croccantissimo  :D

Io lo odio! E mia nonna fa croccante tutto lo strato sopra, ecco perchè non le mangio  >:(

ottimo sono pronta  :slurp:

grazie  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 28, 2010, 03:42:41 pm
Il grosso delle lasagne è per la cena, il restante ragù è servito per farne un'altra teglia più piccola - ma sempre ignorantella -, che Cryptolo s'è spazzolato come non ci fosse un domani. Diciamo che adesso gira per casa con in pancia l'equivalente di due pranzi e una cena di un essere umano normale.
Fortuna che stasera siamo in quattro ed io ho calcolato le dosi per otto.

minchia  :-X
ma Cryptolo stasera c'è?
 :o
esploderà!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Luglio 28, 2010, 03:44:44 pm
Ma in belgio che se magna che sono così affamati?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Lumi - Luglio 28, 2010, 03:50:33 pm
Cryptolo va dalla mamma, stasera, per questo ha esercitato a pranzo il suo diritto di lasagna.

A volte mi sembra di non aver mai smesso di cucinare, da quando ho messo piede in questa casa.
A volte gli ometti mi dicono che a loro sembra di non aver mai smesso di mangiare, da quando ho messo piede in questa casa.
Ingrassassero di un etto, 'sti maledetti.

Io sono vergara nell'animo, la cucina è il mio ambiente naturale, fare da mangiare a tutti è un'estensione della mia autorità matriarcale. E mi esenta dal lavare i piatti, per sempre.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Lumi - Luglio 28, 2010, 03:57:17 pm
Ma in belgio che se ma magna che sono così affamati?

Tante patatine fritte (http://fr.wikipedia.org/wiki/Frite).
In casa mangiavano anche le tipiche robbe urènde da maschio trascurato, poi sono arrivata io e li ho messi in riga.
Da quando ho spiegato che non si deve mettere il sale direttamente sulla pasta cotta, ma che bisogna salare l'acqua della cottura, mi trattano come fossi il Messia  :giesu:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 28, 2010, 04:09:31 pm
li hai salvati  :o

se avessero incontrato me sarebbero morti di fame  :messa:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Lumi - Luglio 28, 2010, 04:27:28 pm
Io ce l'ho nel sangue, il sacro fuoco della cucina  ::).
Nella mia famiglia siamo cuochi da generazioni, i miei bisnonni erano contadini, ma venivano spesso chiamati per far da mangiare ai matrimoni, come si usava in campagna.
Mio nonno aveva una trattoria, passava le sue giornate a far da mangiare e aveva sempre addosso l'odore delle cose buone che cucinava. Le sue mani, sopratutto, sapevano di aglio e rosmarino, ed ogni volta che ho sulle dita l'odore dell'aglio mi torna in mente lui e le giornate che passavamo, insieme, nella trattoria vuota, prima dell'orario di apertura  :) .

Oggi mi sono svegliata male, troppo presto (non erano nemmeo le 6) e l'unico modo per dare tregua al malumore è stato uscire prestissimo di casa per fare spesa e mettermi ai fornelli già dalle 8 del mattino.

(scusate il papirozzo, sarei potuta andare avanti per secoli...)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Ransie - Luglio 28, 2010, 04:30:46 pm
io avrei approfittato di Cryptolo,sai com'è nel sonno..
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 28, 2010, 04:32:43 pm
ahahahahah  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 28, 2010, 06:30:50 pm
Sposami, Lumi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 28, 2010, 06:41:02 pm
Inizierò le pulizie prima delle 19?

Eh sì, Bellatrix, aspetto ospiti.
Altrimenti sarei partito per le vacanze con la casa zozza.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 28, 2010, 08:20:47 pm
Aspetti Lumi per farle la richiesta in grande stile con la casa linda?  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 28, 2010, 08:22:14 pm
No, salgo io a Bruxelles a fargliela giovedì prossimo.

Che palle però le pulizie.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 28, 2010, 08:25:51 pm
Posso aiutarti a scegliere l'anello?

Posso, posso, posso?  :ghismundicon: :ghismundicon:

Questi grandi eventi mi mettono felicità!  :P
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 28, 2010, 08:33:19 pm
Mica glielo chiedo con un anello, al massimo con un anello di totano.
Poi per il pranzo di nozze cucinano gli sposi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 28, 2010, 08:36:40 pm
Vabbè niente preparativi insomma  :-[

Però ecco ... se cucina Lumi io vorrei essere invitata, eh  :P

EDIT: epperò sono maledettamente OT
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 28, 2010, 11:26:43 pm
Oh, io le pulizie le ho finite; avrei voluto fare di più ma gli ospiti si adatteranno.

Ora mi fo una doccia e mi guardo una puntata di telefilm.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 28, 2010, 11:27:39 pm
Oh, io le pulizie le ho finite; avrei voluto fare di più ma gli ospiti si adatteranno.

Poveretti  ::), stì ospiti mi fanno una gran pena...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 28, 2010, 11:33:42 pm
Deh oh, se qualcuno si lamenta può anche pupparmi ben bene la fava, pe' ddavvero...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Luglio 28, 2010, 11:34:21 pm
Allè te lo sei messo il foularino in testa a mo' di signora Cesira?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 28, 2010, 11:34:42 pm
No.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Luglio 28, 2010, 11:35:30 pm
Peccato, visto che oggi eri in mutande secondo me ci stava bene. Ma eri tu quello che stava in casa col kimono e niente sotto?  :o
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 28, 2010, 11:38:39 pm
Ero io... in realtà è un po' di giorni che non lo metto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 28, 2010, 11:39:27 pm
Ma sei sicuro che ai tuoi ospiti, nel caso, piaccia la fava?  :sgratsgrat:
magari preferiscono una pasta  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Lumi - Luglio 29, 2010, 10:10:36 am
No, salgo io a Bruxelles a fargliela giovedì prossimo.

Giovedì prossimo c'è anche Lumi mamma, hai la possibilità di conoscere la Vergara 1.0  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 29, 2010, 10:43:59 am
Allora, questa mattina devo: andare al mercato a far la spesa, andare in banca e andare a comprare le cartucce della stampante altrimenti i biglietti aerei devo scrivermeli a mano.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bisca - Luglio 29, 2010, 11:25:49 am
Allora, questa mattina devo: andare al mercato a far la spesa, andare in banca e andare a comprare le cartucce della stampante altrimenti i biglietti aerei devo scrivermeli a mano.
Stampante inkjet?
(http://www.avventurosamente.it/vb/attachments/110-pioneristica/1077d1199376284-nodi-nelson_ah_203-jpg)
(adesso la smetto ;D)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 29, 2010, 11:37:24 am
Deh oh, se qualcuno si lamenta può anche pupparmi ben bene la fava, pe' ddavvero...

Allevi!  >:(
un portuale livornese in kimono giapponese non funziona!  ::)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Luglio 29, 2010, 01:36:51 pm
Ho stirato talmente di merda che quando arriverà mia madre stasera saranno cazzi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Agosto 03, 2010, 08:43:57 pm
Oggi ho dovuto pulire tutta la cucina...togliendo dagli armadietti e cassetti i barattoli, il cibo, le merendine, le pentole, le forchette/coltelli/ cucchiai per pulire anche i ripiani.

Un pacco gente  >:(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Agosto 06, 2010, 12:59:28 pm
Mi par che per oggi posso dire di aver concluso ( o quasi) con i domestici lavori  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Agosto 06, 2010, 02:39:53 pm
io ho lavato tutti gli slip/mutandine/perizoma per metterli in valigia, 20 per 15 giorni  :o

non voglio muovere neanche un dito in vacanza quindi ricambi come se piovesse  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Agosto 06, 2010, 06:04:55 pm
io invece sono stata travolta dal disgraziato vortice dei lavori extra-ordinari...che in casa mia corrispondono da qualche anno a questa parte con l'arrivo della stagione estiva alla pitturazione delle pareti, smontaggio/montaggio mobili stanzino con relativo spostamento di masse di roba dimentacate da un dio e dagli uomini un paio di ere geologiche fa, incollagio carta da parati, modifica impianto elettrico di casa.
per quest'anno mi toccherà "solo" il rifacimento della camera della genitrice. Oggi abbiamo messo mano all'armadio, che non vedeva acqua e sgrassatore all'interno da almeno 15-20 anni...domani si passa alla prima parte della pitturazione delle pareti...in 10-15 giorni dovrei farcela a renderle abitababile la stanza con qualche piccolo incitamento  :frusta:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Agosto 06, 2010, 06:06:02 pm
Che lavoracci Cheeza
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Agosto 06, 2010, 06:08:40 pm
Oh beh, pensate che i miei sono costretti a svuotare l'intero appartamento di mia nonna!
Menomale che l'allergia alla polvere mi aiuta, è preziosa come l'esonero per le ore di educazione fisica alle medie  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Agosto 06, 2010, 06:14:29 pm
ehh lo so, ma a casa mia funziona così  ;D, sappiamo davvero fare un po' di tutto e con gli attrezzi giusti si fa anche bene. A voler chiamare una impresa devi solo andare via di casa per un po' di mesi e sopratutto devi avere tempo e un buon gruzzolo da parte. Noi abbiamo sistemato una stanza alla volta negli ultimi 2 anni e adesso tocca alla camera da letto. Fatto quella dovremmo stare tranquille per i prossimi 2 secoli  :rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bisca - Agosto 06, 2010, 07:18:15 pm
Oh beh, pensate che i miei sono costretti a svuotare l'intero appartamento di mia nonna!
Menomale che l'allergia alla polvere mi aiuta, è preziosa come l'esonero per le ore di educazione fisica alle medie  :sisisi:
Magari "un uccellino" in cerca di vendetta potrebbe avvisare i tuoi familiari dell'esistenza di queste ;D
(http://www.asphalt.ag/uploads/tx_templavoila/52050.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Agosto 06, 2010, 07:26:35 pm
E gli occhi? Mi dispiace ma non c'è rimedio.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Agosto 07, 2010, 01:19:51 am
Fortunella con l'allergia cri, a volte è utilissima  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Ottobre 10, 2010, 09:25:44 pm
La birra scura si leva dai vestiti?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kurama - Ottobre 10, 2010, 09:30:57 pm
Devo cambiare la tavoletta del cesso e mettere a posto la libreria...Uffaaaaaaaaaaaaa!!!!!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 20, 2010, 06:08:46 pm
Va beh, ritorniamo al bagno da de-zozzare. 
(:sciuretta: arrabbiata contro il calcare)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Ottobre 20, 2010, 07:03:52 pm
dacci sotto con acqua e aceto (diluito al 40%). toglie calcare, disinfetta, non inquina e l'odore sparisce in pochi minuti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Ottobre 30, 2010, 02:05:38 pm
Pare che Babbotrix torni a breve.

Devo debellare l'invasione di topo-ragni.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Ottobre 30, 2010, 02:07:15 pm
E gli occhi? Mi dispiace ma non c'è rimedio.

(http://www.ferrari626.it/public/l/3601220-161052%20Occhiali%20in%20plastica%20non%20DPI.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Novembre 08, 2010, 03:00:12 pm
Dopo aver attaccato il bottone della tasca dei pantaloni, mi sono resa conto di aver usato un filo di una tonalità diversa dagli altri. Stacco o lascio lì, considerato che è il bottone della tasca dietro e nessuno mi fissa abbastanza da accorgersi che c'è un filo più giallo degli altri?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: angie - Novembre 08, 2010, 03:03:41 pm
iris, ma che ti frega? se poi qualcuno dovesse notarlo, puoi sempre trincerarti dietro la tua iosonooriginalità  ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Novembre 08, 2010, 03:15:20 pm
Io sarei una precisina, ma mi secca ricominciare. Lascio lì, tanto se le fashion blogger possono andare in giro sfilacciate io posso girare con un filo più giallo sul culo.  :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: jazia - Novembre 08, 2010, 03:16:48 pm
io e chopper abbiamo in programma il 2ndo trasloco dell'anno!
..non so se l'aveva già detto lui comunque... invidiose eh?! dite la verità ;P
pensare che ancora dovevamo finire di sballare la roba del trasloco precedente!!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Novembre 08, 2010, 03:37:24 pm
io e chopper abbiamo in programma il 2ndo trasloco dell'anno!
..non so se l'aveva già detto lui comunque... invidiose eh?! dite la verità ;P
pensare che ancora dovevamo finire di sballare la roba del trasloco precedente!!
Comodo...io ho comprato casa da un anno e ci sono pacchi ancora chiusi.
E il pensiero di aprirli non mi sfiora manco da lontano :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Novembre 08, 2010, 04:03:00 pm
io e chopper abbiamo in programma il 2ndo trasloco dell'anno!
..non so se l'aveva già detto lui comunque... invidiose eh?! dite la verità ;P
pensare che ancora dovevamo finire di sballare la roba del trasloco precedente!!

ciao jazia ecco perché non ti si vedeva da un po', ho chiesto di te ieri a Chopper  :D

auguri per il trasloco  :P
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: jazia - Novembre 09, 2010, 10:01:59 am
io e chopper abbiamo in programma il 2ndo trasloco dell'anno!
..non so se l'aveva già detto lui comunque... invidiose eh?! dite la verità ;P
pensare che ancora dovevamo finire di sballare la roba del trasloco precedente!!

ciao jazia ecco perché non ti si vedeva da un po', ho chiesto di te ieri a Chopper  :D

auguri per il trasloco  :P
grazie! chopper infatti me lo ha detto, sono ricomparsa per vedere se riesco a tenervi testa nell'evolversi delle discussioni, siete troppo avanti per la mia capacità mentale, non riesco a starvi dietro! :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 09, 2011, 10:16:13 am
Ho una domanda sulla conservazione delle conserve.

Il miele, una volta aperto, lo tengo fuori dal frigo. Si può fare anche con la marmellata?
E perché lo sciroppo d'acero vuole stare in frigorifero?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Marzo 09, 2011, 10:35:04 am
Il miele, una volta aperto, lo tengo fuori dal frigo. Si può fare anche con la marmellata?
E perché lo sciroppo d'acero vuole stare in frigorifero?
:sgratsgrat:
Se non ricordo male il miele contiene delle sostanze battericide quindi e' difficile che ci cresca qualcosa dentro.
Diverso il discorso per marmellate e sciroppi dove quello che controlla la crescita batterica e' la quantita' spropositata di zucchero. Questo non vuol dire che non vadano a male quindi e' assolutamente necessario tenerli al freddo.
Oltre ai batteri ci puo' crescere facilmente anche la muffa e li non c'e' frigo che tenga, e' importante usare stoviglie pulite ed evitare di tenere troppo aperti i barattoli.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 09, 2011, 10:37:42 am
Uuuuhh... Grazie! Corro a riporre la mia marmellata in frigo!  :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Marzo 09, 2011, 10:49:07 am
Uuuuhh... Grazie! Corro a riporre la mia marmellata in frigo!  :D
Supermassaiaok  :up:
 ;D
(http://1.bp.blogspot.com/_JwKcIkr8tIo/SeaMLnX2EPI/AAAAAAAAFA0/Wd3dkhmeKHg/s400/at11.gif)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Marzo 09, 2011, 10:57:16 am
bellissime queste vignette :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 09, 2011, 11:03:53 am
ehi un momento: io lo sciroppo d'acero lo tengo sempre fuori dal frigo, anche per settimane aperto e non è mai successo niente.
lo sciroppo d'acero non è molto diverso dal miele come composizione: si tratta sempre di zucchero e acqua, di base, e a quanto ne so è proprio la composizione esclusivamente zuccherosa a renderli inattaccabili da muffe e roba simile. mi sto sbagliando? è un miracolo che sia ancora viva?  :sgratsgrat:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 09, 2011, 11:08:29 am
ehi un momento: io lo sciroppo d'acero lo tengo sempre fuori dal frigo, anche per settimane aperto e non è mai successo niente.
lo sciroppo d'acero non è molto diverso dal miele come composizione: si tratta sempre di zucchero e acqua, di base, e a quanto ne so è proprio la composizione esclusivamente zuccherosa a renderli inattaccabili da muffe e roba simile. mi sto sbagliando? è un miracolo che sia ancora viva?  :sgratsgrat:
Penso che sia così dolce da poter stare fuori dal frigo, quindi purtroppo non credo che tu abbia i superpoteri.  ;D
Però siccome non mi capita spesso di gestire lo sciroppo d'acero, seguo le indicazioni sulla confezione.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Marzo 09, 2011, 11:13:48 am
bellissime queste vignette :D
Le ho trovate cercando qualcosa su la "Grande Enciclopedia della donna" una stronzata che ho intravisto l'altro pomeriggio su una bancarella

(http://img.kijiji.it/77/58/7758c93fe20326545663449355ac635d_big.jpg)

http://www.ecologiasociale.org/pg/dum_fem_enciclopedia.html

Abbiamo anche un topic che parla di queste cagate (http://forum.malvestite.net/index.php?topic=861.0)  :P
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Marzo 09, 2011, 11:20:45 am
]Le ho trovate cercando qualcosa su la "Grande Enciclopedia della donna" una stronzata che ho intravisto l'altro pomeriggio su una bancarella
guarda che non sono poi così inutili questi libri. noi in casa ne abbiano alcuni, e tolte certe parti molto "datate" come concetti e contenuti, ci puoi trovare un sacco di consigli utili per risolvere piccoli problemi domestici per i quali oggi si spendono cifre incredibili per chiamare idraulici/elettricisti/operai vari.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Marzo 09, 2011, 11:22:22 am
credo che mia nonna abbia qualcosa del genere, ma le vignette simpatiche non ci sono
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Marzo 09, 2011, 11:26:37 am
ehi un momento: io lo sciroppo d'acero lo tengo sempre fuori dal frigo, anche per settimane aperto e non è mai successo niente.
lo sciroppo d'acero non è molto diverso dal miele come composizione: si tratta sempre di zucchero e acqua, di base, e a quanto ne so è proprio la composizione esclusivamente zuccherosa a renderli inattaccabili da muffe e roba simile. mi sto sbagliando? è un miracolo che sia ancora viva?  :sgratsgrat:
Ho trovato questa presentazione molto precisa dove vengono presentate le tecniche di conservazione (http://www.silsismi.unimi.it/SILSISMI/Indirizzi/Indirizzi_doc/Tecnologico/conserve-Sinelli.pdf).
A pag. 15 dice che la concentrazione zuccherina deve essere almeno superiore al 50% per controllare i batteri e superiore al 70% per lieviti e muffe.
Quindi immagino che lo sciroppo d'acero sia ok.
Comunque seguirei sempre i consigli per la conservazione scritti sulla confezione se ci sono  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 09, 2011, 11:27:26 am
grazie miky :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 09, 2011, 11:32:16 am
]Le ho trovate cercando qualcosa su la "Grande Enciclopedia della donna" una stronzata che ho intravisto l'altro pomeriggio su una bancarella
guarda che non sono poi così inutili questi libri. noi in casa ne abbiano alcuni, e tolte certe parti molto "datate" come concetti e contenuti, ci puoi trovare un sacco di consigli utili per risolvere piccoli problemi domestici per i quali oggi si spendono cifre incredibili per chiamare idraulici/elettricisti/operai vari.
Ma le parti sul galateo sono sempre le più spassose.  :D

Io ho ricevuto addirittura un libretto per la preparazione della fidanzata al matrimonio, in chiave ipercattoconservatrice.
Spiega anche come sostenere (in silenzio, per carità) il marito quando gli girano dopo la giornata di lavoro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Marzo 09, 2011, 11:35:08 am
grazie miky :)
:up: :-*


guarda che non sono poi così inutili questi libri.
Lo so ma mi facevano accapponare la pelle i consigli di bon ton per la perfetta moglie decerebrata
Citazione
«quando si trova ad avventurarsi nei luoghi pubblici la donna di buon gusto sarà sempre ordinata e terrà un atteggiamento composto»
«l´impeccabile padrona di casa si distingue perché affronta ogni occasione applicando al meglio le regole dell´arte di ricevere»
«le donne cerchino di fumare bene e in modo educato»
«È proibito chiedere il bis di un liquore. Se siete invitata a un pranzo elegante, non vi togliete il cappello. Mai interrompere il marito che parla. La donna che vive sola deve cercare di dare l´impressione di vivere con sobrietà e parsimonia. Doppio mento a vent´anni? Via il cuscino dal letto»
Il capitolo «Una donna in carriera», che suggerisce i seguenti lavori extradomestici: indossatrice, segretaria di redazione, hostess, vetrinista, dattilografa.
:desolazione:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Marzo 09, 2011, 11:38:44 am
Io ho ricevuto addirittura un libretto per la preparazione della fidanzata al matrimonio, in chiave ipercattoconservatrice.
Spiega anche come sostenere (in silenzio, per carità) il marito quando gli girano dopo la giornata di lavoro.
Leggo queste cose e mi torna sempre in mente Marion Cunningham!!!  :facepalm:

ODIO PURO!!!

(http://tvrecappersanonymous.files.wordpress.com/2010/05/marion-ross_l.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 09, 2011, 11:41:42 am
No, ti assicuro che la Signora Cunningham è una femminista agguerrita al confronto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Marzo 09, 2011, 11:44:18 am
No, ti assicuro che la Signora Cunningham è una femminista agguerrita al confronto.
Figuriamoci....gia' Marion mi provoca gli attacchi di idrofobia  :gattoincazzoso:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 09, 2011, 11:46:32 am
Al momento non ce l'ho sotto mano...  ::)

Ma suggeriva di sopportare in silenzio il nervosismo del marito, sperando di placarlo con uno sfoggio di dolcezza.
E se lui non vuole andare in chiesa, soffrire orribilmente ma sempre in silenzio.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Marzo 09, 2011, 11:48:32 am
E se lui non vuole andare in chiesa, soffrire orribilmente ma sempre in silenzio.
:asd: ma anche  :sguish:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 09, 2011, 12:07:59 pm
Prima o poi lo recupero e produrrò citazioni esplicative.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 09, 2011, 12:16:01 pm
Marion si faceva ripassare da Fonzie.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Marzo 09, 2011, 12:18:31 pm
Marion si faceva ripassare da Fonzie.
Infatti...strani miscugli di gerontofilia e pratiche Bondage  :sisisi:

(http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRwPes9xZw1BeS-DK0_8TjtBtJk98YNaNlTsg6WcVVyBh47TLIe&t=1)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Marzo 09, 2011, 12:42:56 pm
Ma le parti sul galateo sono sempre le più spassose.  :D
sì, sono fantastiche :rotfl:
però a volte penso che, se certa gente applicasse anche solo un decimo delle norme di buona educazione contenute in quei libri, il mondo sarebbe un posto un po' meno peggio di quello che è :-\
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 09, 2011, 12:49:57 pm
Ma le parti sul galateo sono sempre le più spassose.  :D
sì, sono fantastiche :rotfl:
però a volte penso che, se certa gente applicasse anche solo un decimo delle norme di buona educazione contenute in quei libri, il mondo sarebbe un posto un po' meno peggio di quello che è :-\

Lo penso anch'io, perché il galateo fondamentalmente è fatto per rispettare gli altri ed evitare imbarazzi.

Ma poiché ciò è quasi Ot...

http://forum.malvestite.net/index.php?topic=1690.0 (http://forum.malvestite.net/index.php?topic=1690.0)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Marzo 09, 2011, 12:57:28 pm
Ma poiché ciò è quasi Ot...

http://forum.malvestite.net/index.php?topic=1690.0 (http://forum.malvestite.net/index.php?topic=1690.0)

Nella prima pagina c'è un post di vipero.
Quanto mi manca!
Ci eravamo fidanzati nei commenti del blog di Jules :'(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Marzo 09, 2011, 02:20:38 pm
però a volte penso che, se certa gente applicasse anche solo un decimo delle norme di buona educazione contenute in quei libri, il mondo sarebbe un posto un po' meno peggio di quello che è :-\
Effettivamente.... :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cettyola - Marzo 09, 2011, 09:05:42 pm
Ma poiché ciò è quasi Ot...

http://forum.malvestite.net/index.php?topic=1690.0 (http://forum.malvestite.net/index.php?topic=1690.0)

Nella prima pagina c'è un post di vipero.
Quanto mi manca!
Ci eravamo fidanzati nei commenti del blog di Jules :'(

ecco perché è sparito...la moglie non avrà gradito :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Marzo 09, 2011, 09:51:43 pm

L'ho pensato anch'io  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Marzo 09, 2011, 10:24:42 pm
Seee, lui stesso non se ne ricordava mai, dovevo ribadirglielo ogni volta :tze:  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 10, 2011, 02:30:48 pm
Quanto deve essere piena la lavastoviglie per non sentirsi in colpa a usarla?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 10, 2011, 02:36:10 pm
La mia lavastovieglie è sempre piena fino a scoppiare. Una lavastoviglie piena consuma meno acqua di quanto occorre per lavare a mano la stessa quantità di stoviglie.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 10, 2011, 03:25:21 pm
Ecco.  :-\

Quindi se non sta per scoppiare non posso avere la coscienza a posto?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Marzo 10, 2011, 03:34:03 pm
[MOD. lavastoviglie bio ON]
no spe, non esageriamo. se sta per scoppiare nel senso che i piatti sono ammassati in maniera selvaggia, corri il rischio che una parte venga lavata male perchè l'acqua non riesce a scrostare tutto lo sporco.
il trucco sta anzitutto nel mettere dentro i piatti almeno sciacquati (io per esempio li passo sotto l'acqua tiepida per levare i residui di cibo), poi deve essere sempre ben pieno il serbatoio del sale grosso e quello del brillantante (io uso normalissimo aceto e ho lo sportellino posizionato sulla massima apertura). poi invece di buttare i limoni premuti se ne può mettere un pezzo nel cestello delle posate o nelle staffe poggiabicchiere, aiuta a sgrassare ed eliminare i cattivi odori e dopo il lavaggio lo puoi buttare.
in ultimo, poi comprare del buon detersivo ecologico presso rivenditori fidati. se invece vuoi usare quello normale in polvere (le pasticche sono sempre sovradosate) ne puoi usare fino ad 1/3 in meno della dose consigliata.
[MOD. lavastoviglie bio Off]

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 10, 2011, 03:44:02 pm
Limoni? Brillantante?
Ehm... Sono una novellina.

Grazie delle nozioni utili, ma io veramente vorrei sapere se ha senso fare il "mezzo carico" (o anche i "tre quarti"), come per la lavatrice.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Marzo 10, 2011, 03:51:25 pm
se la lavastoviglie ha l'apposito programma a mezzo carico ti conviene.
anche se sei una novellina devi pur imparare :), prendi il libretto di istruzioni o googla e impara, a volte basta poco per raggiungere i migliori risultati con il minimo sforzo.
e te lo dice una che è stata per anni a lottare con i detersivi per quel maledetto concetto che oggi si esprime con frasi di pubblicità del tipo "se non brilla non è pulito" !
poi mi sono arresa e ho cominciato a remare contro, i piatti vengono puliti uguale ma inquino la metà di quello che facevo prima.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 10, 2011, 03:54:06 pm
Ho una resistenza all'apprendimento, perché la lavastoviglie mi sta antipatica, e non l'avrei voluta. Mi impegno a non boicottarla solo perché è più ecologica.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Marzo 10, 2011, 03:59:25 pm
in realtà non è più ecologica. esistono tecniche per lavare a mano i piatti usando poco detersivo e poca acqua http://ecoalfabeta.blogosfere.it/2007/11/100-litri-dacqua-per-lavare-i-piatti.html (http://ecoalfabeta.blogosfere.it/2007/11/100-litri-dacqua-per-lavare-i-piatti.html), ma ovviamente è tutto estremamente soggettivo.
però la lavastoviglie usata nella maniera corretta può almeno ridurre l'impatto ambientale della sua funzione.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Marzo 10, 2011, 04:00:56 pm

Quando faccio la lavastoviglie penso sempre che dovrebbero intitolare una piazza (almeno) a chi l'ha inventata.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Marzo 10, 2011, 04:13:52 pm
Eh brava Cheeza! Effettivamente non avevo mai pensato di smezzare le pastiglie e usare l'aceto al posto del brillantante.... :sgratsgrat:
Ora sto usando il Pastiglie lavastoviglie 5 in 1 (e 'sti cazzi) Coop. Al prossimo giro penso di comprare il Coop Vivi Verde Pastiglie Lavastoviglie e ho comprato anche l'ammorbidente e il detersivo per delicati alla spina sempre Coop. Come mi sento Eco-Bio-Nazi!  :occhicuore:

(http://it-img2.ciao.com/iit/images/products/normal/903/product-3103903.jpg)

Qui ci sono gli ingredienti (http://www.e-coop.it/portalWeb/portale/common/documento.jsp?cm_path=/CoopRepository/COOP/CoopItalia/documento/doc00000017524)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Marzo 10, 2011, 04:15:00 pm

Quando faccio la lavastoviglie penso sempre che dovrebbero intitolare una piazza (almeno) a chi l'ha inventata.
:clapclap: :clapclap: :clapclap: :clapclap: :clapclap: :clapclap: :clapclap: :clapclap: :clapclap:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 10, 2011, 04:22:15 pm

Quando faccio la lavastoviglie penso sempre che dovrebbero intitolare una piazza (almeno) a chi l'ha inventata.
Bah. Diavolerie!  :predica:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Marzo 10, 2011, 04:25:08 pm
Mae non fare la pina
:sciuretta:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 10, 2011, 04:48:34 pm
Brillantante? Inutile; e anche passare i piatti sotto l'acqua (anzi, dannoso), i miei non hanno residui di cibo quando vengono messi nella lavastoviglie, il cibo lo mangio, tutto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Marzo 10, 2011, 04:51:49 pm
alle', ti ci vedo a prendere il riso fino all'ultimo chicco  ::)

Come mi sento Eco-Bio-Nazi!  :occhicuore:
ottimo inizio :)
e da lì puoi solo migliorare!! io ho comprato il detersivo liquido per i piatti al naturasì, la prima bottiglia ovviamente l'ho pagata intera, dalla prossima si parte con la ricarica alla spina e il 20% in meno sul costo . e sto aspettando che finisca anche quello dei panni per sostituirlo con quello bio, ma ci vorrà un po' perchè lo stiamo usando caricando con metà della dose consigliata sull'etichetta e con la pallina dosatrice direttamente nel cestello....e vi assicuro che i panni vengono perfettamente puliti come se fosse la dose normale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 10, 2011, 04:53:40 pm
Ah, io invece da un po' sono felicemente tornato a usare i detersivi mainstream dopo anni di assurde marche bio.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Marzo 10, 2011, 04:55:19 pm
contento tu :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Marzo 10, 2011, 05:09:20 pm
Brillantante?

No, guarda. Ai tuoi bicchieri servirebbe. Eccome  :asd:

(E' che mi piace la roba che splende  :-[)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 10, 2011, 05:10:36 pm
Ma a me non interessa. E comunque di fatto nelle pastiglie è già contenuto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Marzo 17, 2011, 01:03:18 pm
Il mio micro è completamente ricoglionito?
Volevo fare delle crocchette, ho messo l'opzione come sempre ma si sono indurite.
Fuori avevano un bel colorito (e a vederle sembravano della croccantezza giusta) ma erano dure, appunto, e dentro (solo dentro) bruciate  :bleah:
E il micro puzzava di roba brucitata.
Non riesco a spiegarmelo  :-\
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Marzo 17, 2011, 01:29:45 pm
non è che si è rotto il termostato?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Marzo 17, 2011, 01:34:55 pm
Non saprei. Tra le altre cose mi ha scioccato che la ciotola in plastica, adatta al micro, fosse bollente; non è mai mai successo qualcosa di simile (appunto perchè fatta di materiale adatto ad alte temperature).


Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Marzo 17, 2011, 01:35:51 pm
e allora qualcosa non va nella temperatura.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: cristina - Maggio 12, 2011, 12:42:27 pm
http://www.leborsedipoppy.com/2010/03/tutorialcome-tingere-i-tessuti-con.html

Riguarda la tintura gialla. Non so quanto possa essere utile ma è carino sapere di poterlo fare  :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Maggio 21, 2011, 06:15:00 pm
Ho pulito la casa intera, che lavoraccio  :malaticcio:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 21, 2011, 06:15:47 pm
Brava.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 28, 2011, 06:09:34 pm
Ho scoperto di non avere un ferro da stiro in casa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Maggio 28, 2011, 06:59:16 pm
Immagino che tu non abbia mai stirato fino a questo momento allora
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 28, 2011, 07:11:24 pm
Ovviamente.
Suppongo che al momento di andarsene la mia ex l'abbia preso. Ho un vago ricordo che me l'abbia anche detto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Maggio 28, 2011, 07:15:37 pm
Mh beh, io sono una che stira solo il necessario, però se sei andato avanti fino ad ora senza averne mai avuto bisogno, puoi andare avanti uguale.
Sempre che tu non abbia una qualche camicia che necessita
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 28, 2011, 07:17:17 pm
Certo che posso andare avanti, sono più di due anni che non indosso nulla di stirato.
Solo che oggi lo cercavo e non c'è.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Giugno 16, 2011, 03:58:33 pm
Mi piace fare il bucato dei bianchi a mano, ma odio l'odore della candeggina che mi resta per ORE sulle mani.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Giugno 16, 2011, 09:07:16 pm
per lavare i bianchi basta del buon sapone di marsiglia, e ci sono tantissimi modi per smacchiarlo senza doversi avvelenare di candeggina.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Giugno 16, 2011, 10:17:44 pm
Cheeza, sono molto interessata ad appronfondire la discussione sullo smacchiamento dei bianchi :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Giugno 16, 2011, 10:31:00 pm
non c'è molta differenza tra smacchiare un capo bianco e uno colorato, il problema sono i tessuti e il tipo di macchia.

a parte le regole basilari, tipo il sale per togliere il sangue, il latte per togliere l'inchiostro, detersivo per i piatti e/o borotalco per sgrassare, sto seguendo i consigli di questa guida:

http://biodetersivi.altervista.org/allegati/macchie.pdf (http://biodetersivi.altervista.org/allegati/macchie.pdf)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Giugno 16, 2011, 10:36:34 pm
Darò un'occhiata appeno ho tempo.
Ho delle macchie di vino rosso e di mirtillo sugli asciugamani della cucina che non vanno via. Io lo so che sono puliti anche se l'ombra si vede, però mi disturba sapere che c'è, ma sono ormai macchie vecchie e piuttosto recidive. Mi devo rassegnare
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Giugno 16, 2011, 10:40:30 pm
le macchie vecchie sono tragiche, noi abbiamo delle tovaglie per le quali ci siamo ormai rassegnate a vederle con l'alone.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Giugno 16, 2011, 10:41:45 pm
eh cavolo, se non le prendi in tempo puoi anche slogarti il gomito a forza di sfregare, tanto non va via nulla!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Giugno 16, 2011, 11:37:21 pm
Mi piace fare il bucato dei bianchi a mano, ma odio l'odore della candeggina che mi resta per ORE sulle mani.

Se vuoi puoi venire a fare il bucato anche a casa mia  ;D

Ho letto un sacco di consigli per smacchiamenti vari in un libro di Palahniuk ('Survivor'), ma non so quanto siano attendibili.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Giugno 17, 2011, 12:08:12 pm
per lavare i bianchi basta del buon sapone di marsiglia, e ci sono tantissimi modi per smacchiarlo senza doversi avvelenare di candeggina.

Certo, ma per certe macchie uso la candeggina.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Giugno 17, 2011, 12:13:49 pm
a me piace l'odore di candeggina :ghismundicon:

hai provato a indossare dei guanti?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Giugno 17, 2011, 12:15:07 pm
per lavare i bianchi basta del buon sapone di marsiglia, e ci sono tantissimi modi per smacchiarlo senza doversi avvelenare di candeggina.

Certo, ma per certe macchie uso la candeggina.
quale tipo di macchie?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Giugno 17, 2011, 12:19:07 pm
per lavare i bianchi basta del buon sapone di marsiglia, e ci sono tantissimi modi per smacchiarlo senza doversi avvelenare di candeggina.

Certo, ma per certe macchie uso la candeggina.
quale tipo di macchie?

Tipo il sangue.

Il latte per altre macchie non lo tengo mai in casa perchè sono allergica psicologicamente a tale bevanda.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Giugno 17, 2011, 12:24:50 pm
il sangue dal cotone lo tolgo con del semplice sale da cucina e un goccio di acqua fredda, si fa un piccolo impacco e si tiene sopra per un po', poi si sciacqua strofinando ben bene la macchia e si lava con il normale sapone.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Giugno 17, 2011, 12:26:57 pm
Capisco, ma preferisco la candeggina perchè mi disinfetta anche, visto che poi non ripasso il lavatrice.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Giugno 17, 2011, 11:24:00 pm
per lavare i bianchi basta del buon sapone di marsiglia, e ci sono tantissimi modi per smacchiarlo senza doversi avvelenare di candeggina.

Certo, ma per certe macchie uso la candeggina.
quale tipo di macchie?

Tipo il sangue.

Questo mi ricorda il protagonista di American Psycho (e il proprietario cinese della tintoria a cui racconta che le macchie sono di succo di lampone)  :ohoh:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Giugno 27, 2011, 06:52:28 pm
I malv* che vivono soli come si regolano con la spesa? Io riscontro alcuni problemi nella quantità dei cibi. Ho sempre pensato fosse una fesseria invece è un problema vero. Le confezioni sono sempre troppo grandi, non riesco a finire tutto e sono in quantità oltre al mio normale consumo.
Mi tocca andare giorno per giorno. Oggi ho comprato cetrioli, frutta, yogurt, burro...Ho speso 5 euro  :o, almeno a 1o credevo sarei arrivata.


Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Giugno 27, 2011, 08:35:42 pm
dipende da dove fai la spesa. il carrefur sotto casa mia ha reso la vita facile ai single mettendo nel banco della carne confezioni piccole di macinato e fettine, e spesso si trova pesce di allevamento da 300 grammi. Per il resto, noi facciamo la spesa praticamente tutti i giorni (tra casa mia e casa di mia nonna siamo 4 persone) e quindi è difficile che la roba resti in frigo più di qualche giorno. e da quando abbiamo drasticamente ridotto il consumo di carne e facciamo il pane in casa non sto nemmeno usando più il congelatore.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: momo - Giugno 27, 2011, 08:48:01 pm
I malv* che vivono soli come si regolano con la spesa? Io riscontro alcuni problemi nella quantità dei cibi. Ho sempre pensato fosse una fesseria invece è un problema vero. Le confezioni sono sempre troppo grandi, non riesco a finire tutto e sono in quantità oltre al mio normale consumo.
Mi tocca andare giorno per giorno. Oggi ho comprato cetrioli, frutta, yogurt, burro...Ho speso 5 euro  :o, almeno a 1o credevo sarei arrivata.

Capisco che sia una rottura, ma puoi provare a pianificare i pranzi e le cene (o le cene soltanto se sei spesso fuori casa durante il giorno) e comprare solo il necessario, ma combinare in modo da cucinare un paio di volte in modo diverso un prodotto che si trova in quantità diciamo non mono-Bella-dose. :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Fraulein Claire - Giugno 27, 2011, 09:34:08 pm
Bellatrix, per cose come la carne potresti comprare quando ci sono le offerte e fare le porzioni e congelare, se no come giustamente suggeriva Momo, pianificare le cose da mangiare è un'ottima soluzione, ne parlavo giusto con una mia amica oggi (che vive da sola).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Giugno 27, 2011, 09:36:35 pm
Quando mi capita di stare solo mi faccio le insalate di riso che rimangono per giorni. Compro poca frutta e poca verdura, bastevole per un paio di giorni, oppure mi magno i surgelati. Oppure la mattina in base al ghiribizzo mi compro qualcosa da cucinare in fretta tipo uova.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Giugno 27, 2011, 09:38:39 pm
Infatti, ragazze, l'unica mi sembrava andare giorno per giorno. La mia riflessione partiva dal fatto che volevo prendere del risotto ai funghi già pronto (basta mettere acqua e scaldare) ma l'ho dovuto lasciare lì perchè la confezione conteneva troppo prodotto. Quella restante potrei metterla in frigo?  ??? Ma che schiferia potrebbe essere riscaldata?  :(

Demy ma l'insalata di riso, il quarto giorno, non ti pare secca e insapore?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Fraulein Claire - Giugno 27, 2011, 09:40:50 pm
Bella, magari potresti usare metà del contenuto delle bustine, e dimezzare la quantità di acqua e chiudere bene, credo che per queste cose liofilizzate non ci siano problemi :) (meglio del cucinarlo tutto e mettere il resto in frigo secondo me).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Giugno 27, 2011, 09:48:30 pm
Infatti, ragazze, l'unica mi sembrava andare giorno per giorno. La mia riflessione partiva dal fatto che volevo prendere del risotto ai funghi già pronto (basta mettere acqua e scaldare) ma l'ho dovuto lasciare lì perchè la confezione conteneva troppo prodotto. Quella restante potrei metterla in frigo?  ??? Ma che schiferia potrebbe essere riscaldata?  :(

In casi come questi si aguzza l'ingegno. Fai un po' più di riso, quello che ti avanza lo tieni nel frigorifero e ci prepari delle crocchette il giorno dopo, e se ne viene una quantità maggiore di quella che mangi le congeli per una prossima volta.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Giugno 27, 2011, 09:48:48 pm
Demy ma l'insalata di riso, il quarto giorno, non ti pare secca e insapore?
Nah, rimane sempre un po' di olio-misto-acquadeipomodorini sul fondo, il problema è l'esatto opposto.
Comunque essendo io un'idrovora, non mi faccio tanti problemi. L'importante è che non si guasti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Giugno 27, 2011, 09:51:24 pm
Io mi stuferei a mangiare insalata di riso per 4 giorni di seguito. Di solito gli avanzi di quello che preparo li rielaboro, nei limiti del possibile, per non stufare le papille gustative.
Se avessi fatto economia domestica avrei avuto una media di voti altissima 8)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Giugno 27, 2011, 10:24:15 pm
Quella restante potrei metterla in frigo?  ??? Ma che schiferia potrebbe essere riscaldata?
il riso delle buste diventa subito uno schifo appena comincia a raffreddarsi, quindi lascerei perdere e seguire il consiglio di PG di fare mezza busta.
oppure puoi fare del riso normale in doppia porzione e conservarlo per il giorno dopo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Giugno 27, 2011, 11:05:06 pm

Considera che le famose 'due ricche porzioni' delle buste liofilizzate potrebbero essere considerate 'ricche' solo da top model cocainomani. Per restare in tema e fare due risate: http://duericcheporzioni.wordpress.com/
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Giugno 27, 2011, 11:06:36 pm

Considera che le famose 'due ricche porzioni' delle buste liofilizzate potrebbero essere considerate 'ricche' solo da top model cocainomani. Per restare in tema e fare due risate: http://duericcheporzioni.wordpress.com/
Anche dei celebri "4 salti in padella". Una busta basta per me solo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Giugno 27, 2011, 11:11:46 pm
Ah. Buona a sapersi. Non mi farò più spaventare dalle parole "ricche" e "due" porzioni.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 28, 2011, 01:46:31 am
Per te comunque lo sono.

Avanzi, cibo pronto e surgelati sono cose che nella mia vita non esistono.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Giugno 28, 2011, 11:38:38 pm

Ho trovato la soluzione: Allevi va a cucinare da Bella e tutti sono contenti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Giugno 28, 2011, 11:44:10 pm
E' successo il contrario.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Giugno 28, 2011, 11:46:53 pm

Dì, non gli avrai mica rifilato un risotto liofilizzato?  :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Giugno 28, 2011, 11:48:41 pm
No. Ho fatto una pasta al sugo. Volevo continuare a vivere, eh!   :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: hallymay - Giugno 28, 2011, 11:56:33 pm
No. Ho fatto una pasta al sugo. Volevo continuare a vivere, eh!   :asd:
Si ma il sugo come l'hai fatto senza farti lanciare un anatema? e la pasta non era certo marca esselunga!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 29, 2011, 01:21:36 am
Ha usato quello che avevo in casa io, ovviamente.
Ma sono di più le volte che ho cucinato io.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Giugno 29, 2011, 01:24:22 am
Eh, ma io aiutavo nella preparazione ( :asd:)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Teresa - Giugno 29, 2011, 02:31:10 am
Forse Bella e Allevi dovrebbero abitare insieme.
Uno si lamenta che è sempre solo, l'altra che non sa che farsi da mangiare... aiutatevi a vicenda.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cettyola - Giugno 29, 2011, 02:54:16 am
Forse Bella e Allevi dovrebbero abitare insieme.
Uno si lamenta che è sempre solo, l'altra che non sa che farsi da mangiare... aiutatevi a vicenda.

:rotfl:  Teresa la congiungitrice di utenti
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cettyola - Giugno 30, 2011, 10:47:40 am
Che soddisfazione raccogliere la roba calda di sole che ho faticosamente lavato a mano  :gattopacifico: Sarà convinzione ma la sento più pulita  e profumata
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Giugno 30, 2011, 11:11:09 am
vero, la roba calda di sole estivo ha un altro profumo rispetto a quella invernale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Luglio 03, 2011, 03:41:12 pm
I malv* che vivono soli come si regolano con la spesa? Io riscontro alcuni problemi nella quantità dei cibi. Ho sempre pensato fosse una fesseria invece è un problema vero. Le confezioni sono sempre troppo grandi, non riesco a finire tutto e sono in quantità oltre al mio normale consumo.
Mi tocca andare giorno per giorno. Oggi ho comprato cetrioli, frutta, yogurt, burro...Ho speso 5 euro  :o, almeno a 1o credevo sarei arrivata.




bella domanda, la leggo solo ora. io la verdura la compro surgelata, come anche i preparati per i minestroni, che compro in gocce, così la parte che non uso la posso conservare agevolmente. per i liofilizzati in busta cerco di usarne un terzo (di solito ci sono dentro 3 porzioni medio-abbondanti)
il problema è la salsa di pomodoro, il latte, le uova e la frutta, queste ultime le compro in quantità ridotte, con la salsa proprio non ci riesco perché mezzo litro è troppo poco per più giorni ma le bottiglie di vetro sono troppo grandi e mi finiscono in muffa. anche un litro e mezzo di latte per me è un po' troppo, ma nel mezzo litro si trova solo l'UHT che non mi piace.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Karma Houdini - Luglio 03, 2011, 03:43:28 pm
La spesa si fa ogni giorno.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Luglio 03, 2011, 03:44:30 pm
La spesa si fa ogni giorno.
.... ah sì, perché l'hai detto tu? ::)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Karma Houdini - Luglio 03, 2011, 03:45:30 pm
L'ho detto perchè ritengo sia la cosa migliore da fare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Luglio 03, 2011, 03:46:22 pm
L'ho detto perchè ritengo sia la cosa migliore da fare.
certo, se non fai un cazzo tutto il giorno, se magari non devi studiare o lavorare fuori di casa.
tra l'altro sarebbe anche da analizzare se questo non porti a un lieve aumento delle spese domestiche.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Luglio 03, 2011, 03:48:04 pm
Anche io quando sono solo faccio la spesa quasi ogni giorno. Ma campo di surgelati (4 salti in padella, per me 1 busta = 1 pasto), insalata di riso che dura 3-4 giorni, la sera a volte mi faccio portare una pizza, e quando mi viene voglia di cucinare prendo gli ingredienti. Tipo una confezione di uova (che consumo entro la settimana), oppure vado al mercato e prendo poca verdura e poca frutta.
Il sugo quando lo faccio mi dura 2-3 giorni (bottiglia di salsa), ma lo metto sempre in frigo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Luglio 03, 2011, 03:49:28 pm
ps, i famosi 4 salti in padella o bastano per due o per tre.
strano, è che ho notato che la quantità varia molto da pacchetto a pacchetto. una confezione di gnocchetti bastava a sfamare appena appena me e uomo, un altra volta  lo stesso tipo di confezione ha tirato fuori tre porzioni, e abbondanti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Luglio 03, 2011, 03:50:18 pm
Bastano per me solo ;D E poi una pesca.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Luglio 03, 2011, 03:55:07 pm
poi io faccio così, per evitare di andare a comprare roba ogni due secondi solitamente posso contare su una scorta di alimentari non o poco deperibili quali pasta, ceci, couscous, biscotti, succo di limone, riso, sale, cipolle (se conservate con giudizio sono abbastanza resistenti) polpa di pomodoro in latta, puree di frutta in latta, mais in scatola, verdure surgelate, farina 00, lievito di birra, merendine (che mangio pochissimo e in ogni caso e le tengo per le emergenze)
i latticini, la verdura fresca, la rarissima carne e la frutta le compro settimanalmente cercando di programmare quando mangio cosa, e reinventando un po' i cibi, se la sera mangio il couscous alle verdure con quello che avanza ci faccio delle polpette, ecc ecc
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Karma Houdini - Luglio 03, 2011, 03:57:57 pm
L'ho detto perchè ritengo sia la cosa migliore da fare.
certo, se non fai un cazzo tutto il giorno, se magari non devi studiare o lavorare fuori di casa.
tra l'altro sarebbe anche da analizzare se questo non porti a un lieve aumento delle spese domestiche.

Perchè...conosci molta gente che lavora dentro casa?  :asd:
Vabbè, io per il pane ci ho l'amico panettiere ed è già un problema in meno, mi pare di averlo già detto altrove che me lo porta lui.
E sì, comprando giorno per giorno si risparmia. Invece quando fai la spesa ogni tot giorni, o addirittura ogni settimana come fanno alcuni, avanza sempre qualcosa, anzi ci si dimentica proprio di averla comprata, per poi accorgercene quando è scaduta...

Certo, campare di surgelati quando si ha la possibilità di comprare ogni giorno nemmeno è una cosa molto astuta da fare...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Luglio 03, 2011, 03:59:57 pm
Sì, scatolame anche io, ma ripeto, quando ho voglia di una cosa particolare e mi va di cucinare compro la roba al momento, poca.
La mozzarella è un mio cibo proibito :sbav: Vado a comprarla una volta a settimana perché altrimenti fra mozzarella o burrata e quei deliziosi sottoli e quel prosciutto che si scioglie in bocca :slurp: finirei i soldi in niente. Per fortuna che è fuori mano il negozio dove vado.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Luglio 03, 2011, 04:01:09 pm
Certo, campare di surgelati quando si ha la possibilità di comprare ogni giorno nemmeno è una cosa molto astuta da fare...
Quando non ti va di sbatterti a cucinare, peraltro per te solo, ma non ti va di mangiare il solito triste panino è a volte l'unica.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Luglio 03, 2011, 04:02:32 pm
le casalinghe. e alcune categorie di liberi professionisti.

comunque secondo me il pregiudizio su alcuni tipi di surgelati è abbastanza stupido. alla fine è solo verdura conservata diversamente, che puoi cucinare sul momento come vuoi. i broccoli o me li faccio in padella con le mandorle o ci faccio un sugo con cui condire la pasta.

anzi, i quattro salti in padella mi piacciono molto ma non li compro mai quando sono a Torino perché costano molto e mi durano troppi giorni (eccheppalle mangiare per tre giorni di fila i tagliolini ai funghi, scusate)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Luglio 03, 2011, 04:04:04 pm
La verdura invece cerco di prendere quella di stagione. Tranne quando mi prende la voglia matta di qualcosa fuori stagione.
Il minestrone surgelato lo trovo buono, sia da solo che con i tubetti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Luglio 03, 2011, 04:07:13 pm
anzi, i quattro salti in padella mi piacciono molto ma non li compro mai quando sono a Torino perché costano molto e mi durano troppi giorni (eccheppalle mangiare per tre giorni di fila i tagliolini ai funghi, scusate)

Beh se non lo fai scongelare è sufficiente tirare fuori la quantità necessaria e riavvolgere bene la busta, poi la rimetti nel freezer e si conserva :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Luglio 03, 2011, 04:08:19 pm
Sì, scatolame anche io, ma ripeto, quando ho voglia di una cosa particolare e mi va di cucinare compro la roba al momento, poca.
La mozzarella è un mio cibo proibito :sbav: Vado a comprarla una volta a settimana perché altrimenti fra mozzarella o burrata e quei deliziosi sottoli e quel prosciutto che si scioglie in bocca :slurp: finirei i soldi in niente. Per fortuna che è fuori mano il negozio dove vado.
la mozzarella risolve benissimo molti miei pasti, è il mio formaggio preferito! quando non so cosa mettere per rinforzare un contorno di verdure la uso sempre. anche oggi che sono rimasta a casa da sola ho mangiato insalatona di pachino con la mozzarella.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Luglio 03, 2011, 04:10:28 pm
:up:
Io la mangio in tutti i modi, quando rimane ci faccio le mozzarelline fritte.
La adoro pure nella pasta con i pomodorini freschi, il basilico, il tonno e il mais.
Però deve essere di bufala 8)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Luglio 03, 2011, 04:10:49 pm
anzi, i quattro salti in padella mi piacciono molto ma non li compro mai quando sono a Torino perché costano molto e mi durano troppi giorni (eccheppalle mangiare per tre giorni di fila i tagliolini ai funghi, scusate)

Beh se non lo fai scongelare è sufficiente tirare fuori la quantità necessaria e riavvolgere bene la busta, poi la rimetti nel freezer e si conserva :)

il problema è che a volte non è semplicissimo dosare i cubetti, e  altre volte non è semplice nemmeno separarli.
ad esempio con le tagliatelle credo ci se la possa cavare, visto che sono fatte a nidini di rondine, ma con altri tipi di pasta o di contorno no.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Luglio 03, 2011, 04:15:08 pm
il problema è che a volte non è semplicissimo dosare i cubetti, e  altre volte non è semplice nemmeno separarli.
ad esempio con le tagliatelle credo ci se la possa cavare, visto che sono fatte a nidini di rondine, ma con altri tipi di pasta o di contorno no.

Mia madre lo fa sicuramente con i vari tipi di pasta, quasi con tutti credo. Col fatto che io non posso mangiare nessuno di quei piatti e che a lei non piacciono, quando cucina per mio fratello gli fa sempre le mezze porzioni.
Forse ormai si sarà abituata a dosare a occhio i cubetti?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Luglio 03, 2011, 05:16:05 pm

Fare la spesa tutti i giorni può forse essere conveniente dal punto di vista economico se vai al supermercato, gli alimentari in genere hanno prezzi più alti. Il problema di dimenticarsi di comprare qualcosa facendo la spesa una volta a settimana si risolve con un bell'elenco, e quello della roba che va a male con dei controlli periodici del frigo e della dispensa  ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 03, 2011, 05:23:19 pm
Siete dei dilettanti.

DDR, lo sai che il pomodoro cliliegino (e quindi anche il Pachino IGP) è un'invenzione israeliana?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Luglio 03, 2011, 05:28:57 pm
Siete dei dilettanti.

DDR, lo sai che il pomodoro cliliegino (e quindi anche il Pachino IGP) è un'invenzione israeliana?
non lo sapevo. quando è stato creato?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 03, 2011, 05:33:59 pm
Credo negli anni '60, ma non sono sicuro... dovrei chiederlo a Lurk ma è a Parigi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 03, 2011, 05:36:09 pm
Macché, secondo quanto scritto qui è molto più recente:
http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/pomodoro-pachino-israele-533624/ (http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/pomodoro-pachino-israele-533624/)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 03, 2011, 05:42:16 pm
Ho trovato un articolo più ampio e preciso:
http://www.ragusanews.com/articolo/17284/ciliegino-di-pachino-no-israeliano (http://www.ragusanews.com/articolo/17284/ciliegino-di-pachino-no-israeliano)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Roybatti - Luglio 03, 2011, 05:44:08 pm
Il problema sono i supermercati. Ho cominciato a fare la spesa a consumo. Tornando a casa dal lavoro incontro due mercatini. E oltre a spendere meno posso comprare un pomodoro e un cetriolo o svariate verdure "monoporzione" da consumare a cena. Il mio frigo è sempre semivuoto, ma non butto via nulla...
Quelle poche volte che compro la carne la congelo in monoporzioni e compro ugualmente tre fette di prosciutto o un pezzetto di formaggio. Non c'è cosa più odiosa che buttare via il cibo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Teresa - Luglio 03, 2011, 06:02:33 pm
Cosa è il minestrone surgelato col tubetto? ???
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Luglio 03, 2011, 09:16:23 pm
Il minestrone surgelato che tu metti a fare, e poi ci metti i tubetti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Luglio 03, 2011, 09:19:01 pm
Il minestrone surgelato che tu metti a fare, e poi ci metti i tubetti.
sì, ma i tubetti di che? :ohoh:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Luglio 03, 2011, 09:20:07 pm
(http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcT33WEIc0KUdLXmwi468pajjnTGo1fagOPRfa8BUz9DK6McWdch)
 :nanna:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Luglio 03, 2011, 09:22:15 pm
Sapete che in casa mia non sono mai entrati i surgelati? E che quindi non ho mai appurato se gli spinaci con la mozzarella filassero davvero come in tv?  :sisisi: ;D Mia madre e mia nonna comprano raramente i pelati perché preferiscono fare la conserva in casa e quindi non ho idea di come siano i sughi pronti, nel vasetto. Frutta e verdura si comprano al mercato e al supermarket tendenzialmente al sabato, ma può capitare di fare una scappata all'alimentari durante la settimana; non siamo grandi consumatori di pane, quindi non lo comprariamo nemmeno tutti i giorni; le uova ce le porta un amico di mio padre; la carne va nel congelatore ma tendiamo a consumarne poca; il pesce o è fresco oppure mia madre rinuncia; quando abbiamo voglia di mozzarella andiamo in un allevamento qui vicino. Poi va beh, in dispensa ci sono i cereali, i sottoli etc.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Luglio 03, 2011, 09:23:51 pm
Ah, i ditalini / supiotìni.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Luglio 03, 2011, 09:25:10 pm
E che quindi non ho mai appurato se gli spinaci con la mozzarella filassero davvero come in tv?
Filano abbastanza.
non ho idea di come siano i sughi pronti, nel vasetto
Basta sapersi accontentare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 03, 2011, 10:03:15 pm
Cosa sono i surgelati? Io ho presente le buste di piselli, ma compro quelli freschi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Luglio 03, 2011, 10:05:23 pm
(Quelli li surgelo quando papà me li porta freschi, ho ancora due bustoni pieni)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Luglio 03, 2011, 10:52:26 pm
Io per surgelati intendo quattro salti in padella, prodotti bofrost, picard etc. come primi, secondi, contorni: caciucco in busta, pennette ai formaggi e via discorrendo. Insomma, tutta la roba che potresti trovare su duericcheporzioni - ah, non abbiamo mai comprato nemmeno i preparati per risotto, per ministre, o le zuppe nel cartone (vellutate?).

Certo, se non ci sono i piselli freschi, van bene anche i pisellini primavera surgelati.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cettyola - Luglio 04, 2011, 12:34:01 am
Sapete che in casa mia non sono mai entrati i surgelati? E che quindi non ho mai appurato se gli spinaci con la mozzarella filassero davvero come in tv?  :sisisi: ;D Mia madre e mia nonna comprano raramente i pelati perché preferiscono fare la conserva in casa e quindi non ho idea di come siano i sughi pronti, nel vasetto. Frutta e verdura si comprano al mercato e al supermarket tendenzialmente al sabato, ma può capitare di fare una scappata all'alimentari durante la settimana; non siamo grandi consumatori di pane, quindi non lo comprariamo nemmeno tutti i giorni; le uova ce le porta un amico di mio padre; la carne va nel congelatore ma tendiamo a consumarne poca; il pesce o è fresco oppure mia madre rinuncia; quando abbiamo voglia di mozzarella andiamo in un allevamento qui vicino. Poi va beh, in dispensa ci sono i cereali, i sottoli etc.

Fedevì fai prima a dire cosa mangiate ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Luglio 04, 2011, 09:38:25 am
(Quelli li surgelo quando papà me li porta freschi, ho ancora due bustoni pieni)

Lo faccio sempre anche io, così come per i fagioli. Li sgrano e poi li surgelo in sacchetti.
E, come la mamma e la nonna di fedevì, pure io mi preparo il sugo di pomodoro da tenere via per l'inverno. Anzi, tra non molto comprerò la cassa di pomodori e darò il via alle danze. Sabato ho fatto la marmellata di albicocche e me ne sono venuti 7 vasetti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Luglio 04, 2011, 10:54:30 am
Anche noi dobbiamo preparare le marmellate  :sbav:

Cettyola, ci nutriamo di bacche e radici  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: frangesca - Luglio 04, 2011, 03:25:12 pm
aiuto


come faccio a sbiancare solo il colletto e i polsini di una camicia che sono diventati del classico rosa-asciugamano-del-mare-che-stinge?

dimenticavo... il resto della camicia è nera

 ???
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Luglio 04, 2011, 03:27:25 pm
Candeggio forte e locale?!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Luglio 04, 2011, 03:29:00 pm
Falla tutta nera. È un'idea eh, poi non so se c'è soluzione per far tornare il bianco.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 04, 2011, 03:29:18 pm
Io farei come ha detto Mixar, si. O almeno proverei.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cettyola - Luglio 05, 2011, 12:05:43 pm
Anche noi dobbiamo preparare le marmellate  :sbav:

Cettyola, ci nutriamo di bacche e radici  ;D


buone! :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Luglio 05, 2011, 12:21:54 pm
Anche noi dobbiamo preparare le marmellate  :sbav:
Cettyola, ci nutriamo di bacche e radici  ;D
buone! :sisisi:
Tempo fa ho regalato a mia mamma una macchina del pane e tra i programmi c'e' anche quello per la marmellata.
Quasi quasi me la faccio prestare per provare  ;D

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=jHsyya8sUwA[/youtube]
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Luglio 05, 2011, 12:31:35 pm
A proposito...una volta mi hanno spiegato una tecnica per garantire il sottovuoto e la conservazione delle marmellate.   :)
Dopo aver lavato e sterilizzato barattoli e tappi in acqua bollente (100° C),  si riempiono con la marmellata appena tolta dal fuoco quando sono ancora caldi in modo da evitare che il vetro si possa crepare per lo sbalzo termico.
Vanno tappati immediatamente, capovolti su un canovaccio in modo da poggiarli sul tappo e lasciati raffreddare con calma.
In questo modo si crea il vuoto all'interno evitando che possa entrare aria dalla filettatura del tappo.
L'alta temperatura della marmellata bollente (maggiore di 100° C) dovrebbe essere sufficiente ad uccidere tutto quello che rimane.

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Luglio 05, 2011, 12:34:50 pm
mia nonna ha sempre fatto così infatti :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Luglio 05, 2011, 12:39:18 pm
mia nonna ha sempre fatto così infatti :)
Allora la nomino Ingegnera ad honorem  :bambambam:

(http://files.splinder.com/61dbcc2255cc6b79ffdb99ea99d35313.jpeg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Luglio 05, 2011, 01:13:05 pm
Miky, il metodo che hai riportato va benissimo se non vuoi sterilizzare i vasi pieni.
Sarebbe meglio utilizzarlo se si fanno marmellate piuttosto dolci, ossia con un rapporto zucchero/frutta ampiamente sopra 1/2.
Se invece fai marmellate meno zuccherose, come la sottoscritta (quella di albicocche appena fatta era 1 kg di zucchero per 2 kg di frutta pulita) allora è meglio mettere i barattoli chiusi a bollire nel pentolone, tipo così :asd:

(http://profile.ak.fbcdn.net/hprofile-ak-snc4/50255_68451631428_2285_n.jpg)

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 16, 2011, 01:27:58 pm
Pulire cessi e cucine è la mia personale panacea contro ogni male, tristezza e vuoto.

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Teresa - Luglio 20, 2011, 10:58:35 pm
Pulire cessi e cucine è la mia personale panacea contro ogni male, tristezza e vuoto.

Vorrei tanto aiutarti Bella :(


Quando vieni a casa mia? ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Karma Houdini - Luglio 20, 2011, 11:00:13 pm
Teresa, lascialo zozzo un altro pò di tempo, il tuo cesso. Così la muffa prende vita e magari puoi insegnarle ad usare autonomamente la scopa.

Luridona.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Teresa - Luglio 20, 2011, 11:04:22 pm
Una vuol essere altruista, e questo è il risultato... tzè >:(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Suppish Queen - Agosto 16, 2011, 04:56:32 pm
Il nuovo Svelto che dovrebbe durare un sacco di più sulla spugna è una gran porcata. Rimane sulla spugna, non si scioglie e ci si impiega gli anni per sciacquare qualsiasi cosa.
Bocciato.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 17, 2011, 06:56:34 pm
Ho scoperto un efficacissimo detersivo per i piatti: sapone artigianale sciolto in acqua + un bicchiere di aceto bianco

Piatti puliti e mani protette (ma sul serio però :))

Inoltre si risciacqua subito, così non si spreca acqua
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: hallymay - Agosto 18, 2011, 06:37:11 am
eva, questa è un'idea grandiosa che devo provare! detesto le mani post-lavaggio piatti e detesto i guanti protettivi!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 18, 2011, 12:18:15 pm
eva, questa è un'idea grandiosa che devo provare! detesto le mani post-lavaggio piatti e detesto i guanti protettivi!

;D

Grazie, troppo buona
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bisca - Agosto 18, 2011, 04:40:38 pm
:sgratsgrat:

Definisci sapone artigianale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 18, 2011, 06:16:30 pm
:sgratsgrat:

Definisci sapone artigianale.

Dicesi "sapone artigianale" tutto il sapone fatto non industrialmente

(ouch, Bisca, non mi tirare niente, lo so che fin qui ci arrivavi da solo, fammi finire)  ;D

cioè il sapone fatto in casa o fatto con metodo artigianale, che non separa la glicerina prodotta dal resto della pasta di sapone e lascia nel prodotto finito una quota di grassi liberi e non saponificati (quest'ultima cosa non è indispensabile, ma quando il sapone viene usato per lavarsi è meglio, rimane più gentile sulla pelle)

Per maggiori informazioni puoi visitare il sito http://www.ilmiosapone.it/ (http://www.ilmiosapone.it/)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Agosto 18, 2011, 06:19:22 pm
è il sito dove ho imparato a rilavorare il sapone, recuperando tutte quelle microscopiche saponette che stavano da anni ad ammuffire nel bagno :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 18, 2011, 06:33:47 pm
Io l'ho scoperto anni fa. Su questo sito ho trovato una ricetta per fare il sapone in casa che ho rielaborato e che uso tutt'ora
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 19, 2011, 10:05:15 pm
Infestiamo pure questo topic, va. Che ho bisogno di consigliucci risparmiosi.

Comincerò a riciclare sicuramente le saponette, ma non ho intenzione per il momento di mettermi a giocare con la soda caustica in giro per la cucina. Ho solo una domanda: il sapone fatto in casa è più conveniente? Perchè in tal caso proverei.

Sono entrato nel magico mondo dei detersivi sfusi, e mi ci trovo benissimo. Certo, è un'attività da programmare con un po' di preveggenza, perchè c'è bisogno della macchina e di un po' di tempo per il trasporto della merce, ma effettivamente il risparmio è notevole (facendo due conti, circa il 40%).

Per quanto riguarda il cibo: ho letto che qualcuno di voi congela i piselli freschi. Qualità a parte (comunque importante) è un'operazione consigliabile anche da un punto di vista economico?

Poi: angolo della malva-spesa.
Frutta e verdura le prendo fresche, per il resto cerco di arrangiarmi. Mi servo senza grandi problemi al Todis, discount molto cheap che però ha parecchi prodotti-sorpresa veramente ottimi (consigliati i fiocchi di crusca biologici, lo stracchino allo yogurt e le gallette al farro). Avete mai provato il Lidl, invece? Io ci ho spizzicato qua e là, non nego di aver avuto qualche pregiudizio tipicamente italiano. Poi, nel corso degli ultimi viaggi all'estero, mi sono accorto che parecchi prodotti delle marche Lidl erano in vendita tranquillamente nei supermercati "regolari", e che alcuni di essi erano famosi (vincendo anche parecchi premi).

Sul web le opinioni sono discordanti, ma a parte i prodotti cosmetici, molti dei quali sono apprezzatissimi e sembra abbiano inci da far impallidire le marche famose (Lola docet), ho notato che non ci sono informazioni specifiche sui prodotti alimentari. Ho solo scoperto che alcune marche nascondono in realtà brand molto famose (es. le colombe Favorina, che sono in realtà della Bauli O_O).
Voi avete informazioni su cosa si possa comprare? Dopo aver scoperto quanto le marche famose siano spesso farlocche, sto cercando di capire come orientarmi per le prossime spese.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Agosto 19, 2011, 10:13:50 pm
Per quanto riguarda il cibo: ho letto che qualcuno di voi congela i piselli freschi. Qualità a parte (comunque importante) è un'operazione consigliabile anche da un punto di vista economico?
quando è stagione, li trovi freschi anche a 1€ al kg. considera che una latta di pisell medi della cirio la paghi fino a 60 centesimi al carrefur, e sono 450 gr con tutto il liquido.
se non proprio i legumi, potresti provare a cuocere a congelare porzioni di verdure di stagione (peperoni, peperoncini, zucchine tanto per cominciare)


Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Agosto 19, 2011, 10:15:32 pm

Mia mamma congela i peperoni e gli zucchini ripieni e le coppette di tiramisù, vengono benissimo  :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 19, 2011, 10:28:03 pm
Io sono solito preparare e congelare le seguenti cose:

- Peperoni (olio, cipolla e padella, niente di che)
- Crema di cavolfiore e crema di zucchine (due mie "specialità", da scongelarsi al volo quando non si ha voglia di fare niente o quando si hanno ospiti, che in genere gradiscono)
- Sughi vari
- Zucca (cruda)
- Mozzarella

Bene per i piselli, allora. Provvederò alla prossima stagione. Quanto alle zucchine, davvero si possono congelare? In questo periodo sono ancora economiche, potrei in effetti tentare... come le cucinate per congelarle?
E le melanzane? Quelle surgelate sono scandalosamente care rispetto al prodotto fresco...


Resta valida la domanda LIDL... scopro ora che gli yogurt sono dello stabilimento della Muller... O_O
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Agosto 19, 2011, 10:34:22 pm
Anche io congelo i piselli che porta mio padre in quantità industriale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Agosto 19, 2011, 11:29:29 pm

Oddio, qual è il problema con gli yogurt della Muller?  :ohoh:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 19, 2011, 11:43:45 pm
Ok, andiamo con ordine.

il sapone fatto in casa è più conveniente? Perchè in tal caso proverei. Risposta lapidaria: SI! Tieni conto che con un kg di olio e circa 200 g di soda caustica ci fai 1,2 kg di sapone (un litro di olio d'oliva a basso costo lo trovi anche a 2,5 €, la soda caustica da 1 kg circa 2 €, fai un po' i conti). Facendo il sapone in casa risparmi anche più che con i detersivi sfusi, e puoi preparare il detersivo come lo preferisci.

Per quanto riguarda il cibo: ho letto che qualcuno di voi congela i piselli freschi. Qualità a parte (comunque importante) è un'operazione consigliabile anche da un punto di vista economico? Anche adesso risposta lapidaria: SI! Se hai la possibilità di acquistare la verdura di stagione da un contadino sarebbe meglio, ma anche al mercato civico costa molto meno che al super ed è sicuramente più fresca. Certo la preparazione per la surgelazione è un po' laboriosa ma tieni conto che ti prepari verdure per tutto l'inverno...

Poi: angolo della malva-spesa.
Avete mai provato il Lidl, invece?
Evvai, tre su tre! ;D Io faccio sempre la spesa da Lidl, mi trovo bene, risparmio un sacco, i prodotti sono di buona qualità (anche la pasta di grano duro non è male), gli yogurt sono veramente buoni, ci trovo il cioccolato equo e solidale, i preparati per il pane sono spettacolari (sopratutto il Sonnenblumenkernbrot= pane ai semi di girasole, il mio preferito :sbav:),e insomma posso darti un giudizio tranquillamente positivo.

Quanto alle zucchine, davvero si possono congelare? In questo periodo sono ancora economiche, potrei in effetti tentare... come le cucinate per congelarle?
E le melanzane? Quelle surgelate sono scandalosamente care rispetto al prodotto fresco
Il metodo per cucinarle è semplice: le tagli a fette un po' spesse, passi sotto il grill del forno per tre quarti d'ora le zucchine e mezz'ora le melanzane; appena sono raffreddate le metti nei sacchetti del surgelatore e via.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Agosto 20, 2011, 12:06:43 am
io le zucchine le congelo in due modi:
1) tagliate a rondelle e fritte. sono buone sia come contorno che mischiate con la pasta.
2) semplicemente tagliate a tocchetti e bollite (ovviamente cucinate e condite con olio, cipolle e sale)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 20, 2011, 12:11:45 am
In genere le preparo così perché è una cottura neutra che mi permette di usarle in modi diversi una volta scongelate
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 20, 2011, 12:30:52 am
@ Adriana - Nessuno! La differenza sta nel fatto che quelli della Muller, che ti fanno fare l'amore con il piacere, li paghi dieci/quindici volte di più del medesimo prodotto alla Lidl. E sono prodotti negli stessi stabilimenti.

@ Eva - Mhh... e la soda con gli altri ingredienti dove si comprano? Sarei interessato anche a conoscere qualche buona ricetta (possibilmente con indicazioni su dove trovare gli ingredienti ^^), e le applicazioni possibili... detersivo dei bagni? Pavimenti? Piatti?
Quanto al cibo, in effetti la mia mania surgelosa era arrivata finora solo alle mie deliziose (perchè sì, lo sono, ebbasta) creme di cavolfiori. Ma se potessi conservare anche le zucchine e le melanzane nnon sarebbe male. Vabbè, torno dalla Bulgaria e faccio una prova.

@Eva/Cheeza - Il grill del forno? Mi sa che me le brucia... Al vapore pensate reggerebbero? Le zucchine le faccio solo così, in genere... o pensate che poi buttino giù troppa acqua?


Per tutti. Vi segnalo queste due fonti non male:
http://giovyalex.blogspot.com/2011/03/risparmia-prodotti-alimentari-e-non.html

e soprattutto:
http://discountordie.org/

Resto interessatissimo a qualsiasi informazione ulteriore sulle marche del Lidl e dell'Eurospin (che pare non sia male).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 20, 2011, 12:46:06 am
Io compro la soda nei supermercati leclerc/conad (sono consociati), l'olio lo trovi un po' dovunque, gli altri eventuali ingredienti in genere li trovi in una buona erboristeria o, meglio, sul web.

Ricette buone le trovi su questo sito: www.ilmiosapone.it (http://www.ilmiosapone.it). Le applicazioni possibili sono varie: con il sapone fatto in casa diluito in acqua a cui il facente funzioni di marito ha aggiunto un bicchiere di aceto bianco laviamo i piatti (sono tre mesi che non compriamo detersivo per piatti); con lo stesso sapone (maggiore diluizione, se no fa troppa schiuma) laviamo il pavimento; il bucato a mano dei delicati viene fatto usando una saponetta intera (non sapone diluito) etc etc etc...

Le zucchine al vapore? Non saprei... Probabilmente vanno bene quando le vuoi consumare subito, ma temo che conservino troppa acqua per essere congelate...

Mai provato la crema di funghi? :slurp:

All'Eurospin ho comprato qualche volta (è sulla strada per il mio laboratorio) ma non sono molto soddisfatta: molto meglio la Lidl (prova i wurstel, sia quelli classici di maiale o pollo/tacchino, ma anche quelli tedeschi più strani... buoni buoni. Ed hanno anche il Leberwurst (http://it.wikipedia.org/wiki/Leberwurst) :slurp:)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 20, 2011, 01:05:27 am
Ho visto il pdf delle ricette del sapone... qualcosa potrei provare, ma mi pare tutta roba cosmetica o comunque destinata alla cura della persona. Mica userete per i pavimenti il sapone nelle formine, vero? O forse ho capito male io.
In ogni caso... che formine si usano? E che bilancia? Magari comincio ad attrezzarmi.
Sarei davvero interessato a quello dei pavimenti e dei sanitari. Quale ricetta usate?
Oltre che per ragioni ecologiche, per ragioni pratiche: leggevo di ricerche scientifiche che hanno dimostrato il fatto che l'80% dei germi si elimina MECCANICAMENTE... cioè con la sola frizione dello straccio. Ma allora cosa cazzo ci vendono?

Intanto, il manifesto degli hard-discounters:
(http://discountordie.files.wordpress.com/2010/05/baresa-copia.jpg)

E comunque, questa tipa mi fa pisciare sotto: http://discountordie.org/2010/07/22/chiamatemi-banano-il-verde-che-inganna-alla-lidl/

C'è anche la rubrica: *La Ricetta Dello Scazzo Che Però Sembra Una Roba Fine*
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 20, 2011, 01:35:27 am
No, i saponi nelle formine al massimo li usiamo per la doccia :)
Per i pavimenti si può preparare un sapone con soda e olio d'oliva, tenendo presente che non ci deve essere sconto della soda
Citazione
Si ricorre allo sconto della soda per lasciare nel sapone una parte di grasso non saponificato che lo rende più gentile con la pelle.

Le formine  puoi sceglierle come preferisci, meglio quelle in silicone da muffin o crostatine perché il sapone viene della dimensione adatta per essere tenuto in mano; altrimenti va bene anche una teglia da plumcake, sempre in silicone o plastica, non alluminio perché reagisce con la soda caustica.

La bilancia: puoi usare quella da cucina, meglio se pesa almeno fino a tre kg.

La ricetta: il castiglia (o marsiglia) classico, sapone di solo olio d'oliva, va benissimo, basta ricordarsi di non diminuire il quantitativo di soda ed usare i guanti per il primo periodo di utilizzo. Volendo puoi aggiungere anche a questo sapone (dopo la diluizione in acqua) dell'aceto bianco (uno o due bicchieri). Dato che non è molto schiumogeno puoi usarlo anche per il bucato in lavatrice.

Citazione
leggevo di ricerche scientifiche che hanno dimostrato il fatto che l'80% dei germi si elimina MECCANICAMENTE... cioè con la sola frizione dello straccio. Ma allora cosa cazzo ci vendono?

Lo aveva detto anche Alberto Angela in una vecchia puntata di Superquark: strofinando le mani poco, così così o bene le tre capsule di Petri (http://it.wikipedia.org/wiki/Piastra_di_Petri) dove aveva poggiato le dita mostravano una crescita batterica rispettivamente notevole, media, limitata.... A occhio e croce direi che ci vendono l'illusione della sterilità...

Ora vado a nanna, se ti servono altre informazioni puoi mandarmi un mp, che sennò riempiamo il topic in due ;D
Ciao
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Agosto 20, 2011, 10:38:43 am
Per i pavimenti si può preparare un sapone con soda e olio d'oliva, tenendo presente che non ci deve
per il pavimento della cucina, che ne cessiata di essere disinfettato per via dei cani, noi usiamo semplicemente acqua bollente e aceto, in proporzione di circa 4/3. sgrassa, igieniezza e l'odore evapora in pochi minuti.
con la stessa proporzione 4/3 ho riempito uno di quegli spruzzini dei detersivi e praticamente lo usiamo per qualsiasi cosa in cucina, dalla pulizia del piano cottura allo sgrassamento dei piatti prima di metterli in lavastoviglie.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 20, 2011, 11:10:25 am
Si, buona ricetta anche la vostra Cheeza :) decisamente più veloce da preparare rispetto al sapone.

In alternativa si può usare una miscela 1:1 di acqua e alcool denaturato: ha effetto sgrassante e batteriostatico, asciuga molto in fretta (d'inverno è utile, così non si tengono troppo le finestre aperte) e si può usare anche per pulire i vetri e gli specchi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Agosto 20, 2011, 12:12:21 pm
Bravi tutti quanti, che vi informate e autoproducete!

Non ho nulla da aggiungere perché avete scritto già di tutto. I piselli li metto via anche io, ma senza cuocerli preò: quando è stagione compro le casse di piselli, li sgrano e poi li metto via direttamente così in vari sacchetti. In questa stagione ad esempio li tiro fuori e ancora congelati li verso direttamente nell'acqua dove andrò a far bollire il riso per farne insalata.
Oltre ai piselli, sempre in stagione, compro pure le casse di fagioli e il procedimento è lo stesso, sgrano e congelo senza cottura. Certo, dovresti avere un congelatore abbastanza capiente (in caso negativo puoi ovviare prendendo uno di quei congelatori singoli).
Qualche settimana fa ho preparato il sugo di pomodoro (cassa da 15 chili, ne ho per tutto l'inverno) che ho poi sterilizzato, e il pesto di basilico, che metto in congelatore in piccoli vasetti. Si può anche mettere nelle vaschette del ghiaccio, così hai mini porzioni pronte all'uso.
Insieme a mia madre abbiamo messo via i peperoncini piccanti ripieni, un condimento per insalate di riso e le melanzane scottate sott'olio.
Infine preparo marmellate varie (per ora prugne e albicocche), una fetta di crostata la mattina a colazione mi fa iniziare la giornata in allegria.
Sulle verdure come zucchine e melanzane non ho mai congelato nulla, sono stagionale e in inverno mi faccio scorpacciate di broccoli, cavolo, cavolfiore, zucca.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Agosto 20, 2011, 12:52:48 pm
PG vuoi venire a vivere nella mia cucina? :P
O, in alternativa, mi ospiti tu?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 20, 2011, 12:57:32 pm
Bravi tutti quanti, che vi informate e autoproducete! ;D

Non ho nulla da aggiungere perché avete scritto già di tutto. I piselli li metto via anche io, ma senza cuocerli preò: quando è stagione compro le casse di piselli, li sgrano e poi li metto via direttamente così in vari sacchetti. In questa stagione ad esempio li tiro fuori e ancora congelati li verso direttamente nell'acqua dove andrò a far bollire il riso per farne insalata.
Oltre ai piselli, sempre in stagione, compro pure le casse di fagioli e il procedimento è lo stesso, sgrano e congelo senza cottura. Certo, dovresti avere un congelatore abbastanza capiente (in caso negativo puoi ovviare prendendo uno di quei congelatori singoli).
Qualche settimana fa ho preparato il sugo di pomodoro (cassa da 15 chili, ne ho per tutto l'inverno) che ho poi sterilizzato, e il pesto di basilico, che metto in congelatore in piccoli vasetti. Si può anche mettere nelle vaschette del ghiaccio, così hai mini porzioni pronte all'uso.
Insieme a mia madre abbiamo messo via i peperoncini piccanti ripieni, un condimento per insalate di riso e le melanzane scottate sott'olio.
Infine preparo marmellate varie (per ora prugne e albicocche), una fetta di crostata la mattina a colazione mi fa iniziare la giornata in allegria.
Sulle verdure come zucchine e melanzane non ho mai congelato nulla, sono stagionale e in inverno mi faccio scorpacciate di broccoli, cavolo, cavolfiore, zucca.

Belli i forumisti consumatori consapevoli ed equisolidali :clapclap:

Niente marmellate (il facente funzioni di marito è diabetico e non le può mangiare), ma pane, sugo, birra sono tutti rigorosamente fatti in casa  8)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Agosto 20, 2011, 01:44:49 pm
ah beh, da quando abbiamo comprato la macchina del pane non compriamo più niente in panetteria. farina bio, lievito naturale, acqua, sale e olio. e il pane dura in media 3-4 giorni mantenendosi sempre soffice.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Agosto 20, 2011, 01:47:58 pm
Theo nel forum di Lola ci sono delle sezioni apposta per il cibo, marche in generale di alimentari e non e supermercati. :sisisi:
Per sapone e creme c'è questo sito (http://www.lasaponaria.it/) dove vendono anche gli ingredienti base.
C'è una sezione dove viene spiegata la procedura (http://www.lasaponaria.it/tag/fare-il-sapone/).  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: angie - Agosto 20, 2011, 01:55:34 pm
eva, anche tu fai la birra in casa? io e il mio uomo ci divertiamo un sacco  :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Suppish Queen - Agosto 20, 2011, 01:58:52 pm
eva, anche tu fai la birra in casa? io e il mio uomo ci divertiamo un sacco  :D

Ma è buona? Un mio amico una volta tutto orgoglioso mi ha fatto assaggiare la sua birra autoprodotta e sapeva di piscio (ovviamente a lui ho detto che aveva "un sapore particolare").
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: angie - Agosto 20, 2011, 02:02:29 pm
io non sono molto esperta, il mio uomo ne capisce un po' di più ma anche lui non è che sia proprio un conoscitore profondo, eppure ci sembra buona, così come è sembrata buona a tutti coloro che l'hanno assaggiata. il sapore è diverso da quello delle birre che si comprano normalmente, più che altro è meno frizzante.
però non sa di pipì. c'è da dire però che naturalmente si tratta di gusti soggettivi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Suppish Queen - Agosto 20, 2011, 02:11:03 pm
Può anche darsi che il mio amico avesse anche sbagliato qualcosa nella preparazione, conoscendolo ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Agosto 20, 2011, 02:11:20 pm
Ma è buona? Un mio amico una volta tutto orgoglioso mi ha fatto assaggiare la sua birra autoprodotta e sapeva di piscio (ovviamente a lui ho detto che aveva "un sapore particolare").
:asd:
Minchia per un po' mi era venuta la fissa di comprare il kit.
C'era questo negozio SPAZIALE a Milano (http://www.roybeer.it/index2.html) dove si trovava l'occorrente *_*

Qui ci sono i kit (http://www.roybeer.it/Shop/Homebrewing/Kit_di_Fermentazione.htm). A quanto pare il più comodo è quello con due taniche. Un mio collega mi ha detto che una volta avviata la produzione il costo si ammortizza velocemente.
Usando una miscela per birra d'abbazia, produceva birra a 1,80 euri. La parte più pallosa per lui era lavare le bottiglie col bisolfito.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: angie - Agosto 20, 2011, 02:14:57 pm
nel sito in cui sono solita comprare il necessario (birramia) c'è un aggeggio apposito per sanificare le bottiglie. con quello impieghi tipo cinque secondi a bottiglia. invenzione geniale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Suppish Queen - Agosto 20, 2011, 02:16:02 pm
Mi ha sempre attirato la fabbricazione della birra in casa, ma conoscendomi poi starei tutto il giorno sul divano a cantare/stonare antiche canzoni marinaresche ;D

Però è un desiderio che mi tengo nel cassetto, in futuro penso che ci proverò.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Agosto 20, 2011, 02:18:22 pm
Mi ha sempre attirato la fabbricazione della birra in casa, ma conoscendomi poi starei tutto il giorno sul divano a cantare/stonare antiche canzoni marinaresche ;D

Però è un desiderio che mi tengo nel cassetto, in futuro penso che ci proverò.
Mio papà produce vino e pensavo fosse un regalo gradito ma quando ho fatto la proposta non mi sembrava molto convinto. Bah! :tze:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 20, 2011, 02:19:54 pm
Ragazz*, se la birra home-made sa di pipì c'è una sola motivazione: è fatta male!! :bambambam:

Probabilmente non aveva sterilizzato bene il tutto e qualche lievito estraneo si è intrufolato, trovando zucchero peri suoi denti ;D

Noi la facciamo usando i malti della Coopers (http://coopers.com.au/the-brewers-guild/brewing-products/brew-cans/international) (azienda australiana che produce malti pronti), ma solo perché non abbiamo lo spazio per l'homebrewing vero e proprio (serve un garage/cantina o una cucina capiente).

Adesso abbiamo in maturazione due tipi di birra: la English Bitter e la Indian Pale Ale; facendo due conti il costo a bottiglia da 33 cl è di circa 0,70 €.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: angie - Agosto 20, 2011, 02:22:24 pm
anche noi usiamo i malti preparati, abbiamo comprato anche grani da macinare ma dobbiamo studiarci ancora un po'  su per vedere come usarli correttamente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Agosto 20, 2011, 02:23:49 pm
Adesso abbiamo in maturazione due tipi di birra: la English Bitter e la Indian Pale Ale; facendo due conti il costo a bottiglia da 33 cl è di circa 0,70 €.
*____*

Cattiva Eva, cattiva!  :sciuretta:
La mia carta di credito è già li che trema di paura  :'(









 :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 20, 2011, 02:46:22 pm
anche noi usiamo i malti preparati, abbiamo comprato anche grani da macinare ma dobbiamo studiarci ancora un po'  su per vedere come usarli correttamente.

Potreste provare a leggere su qualche sito di homebrewers, inoltre ci sono in vendita alcuni libri interessanti sul farsi la birra in casa che affrontano sia il metodo extract (=malti pronti) che quello all grain (=grani da macinare) che il metodo misto.

Adesso abbiamo in maturazione due tipi di birra: la English Bitter e la Indian Pale Ale; facendo due conti il costo a bottiglia da 33 cl è di circa 0,70 €.
*____*

Cattiva Eva, cattiva!  :sciuretta:
La mia carta di credito è già li che trema di paura  :'(









 :asd:

;D

Il costo di un kit per la fermentazione si aggira intorno ai 60-80 € (dipende da dove/da chi lo compri), un barattolo di malto costa circa 17 € e ci fai circa 23 litri di birra. Su questo (http://www.r-hobbybeer.com/index.htm) sito i prezzi sono leggermente inferiori.

Le prossime birre da fare saranno la Canadian Blonde e la Stout, sempre malti Coopers (http://www.r-hobbybeer.com/cat063.htm)

Ti tenta abbastanza da farti entrare nella grande famiglia degli homebrewers? :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Suppish Queen - Agosto 20, 2011, 02:49:14 pm
Accidenti a te che stai in Sardegna, altrimenti mi proponevo come assaggiatrice ;D

A parte tutto, mi state facendo venire una voglia matta di provare a fare la birra casalinga. Appena avrò uno stipendio tutto mio (ovvero tra settordicimila anni) mi procurerò un set e mi darò alla pazza gioia!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 20, 2011, 02:53:28 pm
Accidenti a te che stai in Sardegna, altrimenti mi proponevo come assaggiatrice ;D

;D

Quando fai un giro da queste parti fammi un fischio, che metto in frigo una (o più :asd: bottiglie)

Comunque mi sa che siamo OT da un po'...
Trasferiamo armi e bagagli nel topic sulla birra?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Agosto 20, 2011, 03:29:52 pm
PG vuoi venire a vivere nella mia cucina? :P
O, in alternativa, mi ospiti tu?

:D va bene, a me piace cucinare. Per un certo periodo ho accarezzato seriamente l'idea di mollare tutto quello che stavo facendo ed aprirmi una specie di ristoro dell'affamato, cose poche ma buone e fatte come dico io. Però poi ragionando seriamente non avrei potuto sopportare lo spreco che si ha in una cucina non casalinga.
Guarda, io inviterei anche volentieri la gente a mangiare da me, è un motivo in più per sperimentare, ma sono tutte o incinta o da poco mamme o espatriate. Ergo, ritieniti invitata se passi da queste parti ;)

Comunque mi sa che siamo OT da un po'...
Trasferiamo armi e bagagli nel topic sulla birra?

Ma non siamo OT, sono tutti consigli da bravi casalinghi, e vi rientrano a pieno titolo le autoproduzioni

Il vero OT è questo: vi rendete conto che potremmo scambiarci cortesie invitandoci a vicenda nelle varie città in cui abitiamo? Ci si conosce e si ha un appoggio per sapere dove dormire dove mangiare cosa vedere e come muoversi. Mettiamo su la forum travel agency :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 20, 2011, 03:36:16 pm
Per un certo periodo ho accarezzato seriamente l'idea di mollare tutto quello che stavo facendo ed aprirmi una specie di ristoro dell'affamato, cose poche ma buone e fatte come dico io. Però poi ragionando seriamente non avrei potuto sopportare lo spreco che si ha in una cucina non casalinga.

Pianta tu sei me, sallo! Ogni tanto penso anch'io "adesso mollo tutto e mi apro una taverna in un'isola greca/in Spagna/in giro per il mondo"

Citazione
Ma non siamo OT, sono tutti consigli da bravi casalinghi, e vi rientrano a pieno titolo le autoproduzioni

Il vero OT è questo: vi rendete conto che potremmo scambiarci cortesie invitandoci a vicenda nelle varie città in cui abitiamo? Ci si conosce e si ha un appoggio per sapere dove dormire dove mangiare cosa vedere e come muoversi. Mettiamo su la forum travel agency :sisisi:

YESSSSS!!!  Malve's Couch Surfing!!! :metallaro:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Agosto 20, 2011, 03:40:49 pm
Il vero OT è questo: vi rendete conto che potremmo scambiarci cortesie invitandoci a vicenda nelle varie città in cui abitiamo? Ci si conosce e si ha un appoggio per sapere dove dormire dove mangiare cosa vedere e come muoversi. Mettiamo su la forum travel agency :sisisi:

YESSSSS!!!  Malve's Couch Surfing!!! :metallaro:

:rotfl: e poi un bel giro malvo per le vie, con tanto di macchina fotografica per avvistamenti autoctoni
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 20, 2011, 03:43:29 pm
:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 20, 2011, 04:13:31 pm
Citazione
Theo nel forum di Lola ci sono delle sezioni apposta per il cibo, marche in generale di alimentari e non e supermercati.
Per sapone e creme c'è questo sito (http://www.lasaponaria.it/) dove vendono anche gli ingredienti base.
C'è una sezione dove viene spiegata la procedura (http://www.lasaponaria.it/tag/fare-il-sapone/). 


Non sono riuscito a trovare la sezione sul cibo da lola ç_ç
Niente birra per me, sono semi-astemio. E non mangio pane.
La questione sapone mi intrippa assai invece...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Agosto 20, 2011, 04:23:33 pm
Ti tenta abbastanza da farti entrare nella grande famiglia degli homebrewers? :asd:
23 litri?!!! Ho paura delle conseguenze....   =_____=

(http://t0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcT04GDNsG3oaIGaKv0iOzchp-MvctQiEbRTUk_ivvQTSrqLp0ZkVA)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 20, 2011, 04:27:34 pm
:rotfl:

Mica li vorrai bere tutti insieme, no?

:rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Agosto 20, 2011, 04:32:24 pm
:rotfl:
Mica li vorrai bere tutti insieme, no?
:rotfl:
Mi piace tanto ma mi gonfia il pancino all'inverosimile  :-X
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: angie - Agosto 20, 2011, 04:41:11 pm
miky se ciò ti consola posso dirti che anche io tendo molto al gonfiore post birra, ma con quella che faccio io accade in misura sensibilmente inferiore. del tipo che mi è poi capitato di bere una birra normale e mi sembrava di stare per scoppiare dopo pochi sorsi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Eva Duarte - Agosto 20, 2011, 04:49:01 pm
Angie ha ragione: le birre autoprodotte sono in media più alcoliche ma meno gasate di quelle industriali; tieni conto che il lievito di birra vivo che contengono fa anche da regolatore per la flora intestinale (a livelli minimi, ovvio, una bottiglia ne contiene poco)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: angie - Agosto 20, 2011, 04:53:36 pm
:up:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 22, 2011, 07:33:22 pm
Amo troppo la birra per mettermi a fare l'homebrewer.

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: hallymay - Agosto 22, 2011, 08:52:37 pm
Amo troppo la birra per mettermi a fare l'homebrewer.


ma magari proprio il tuo raffinato palato e la tua passione in materia ti possono aiutare a fare la birra PERFETTA
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 23, 2011, 02:13:36 am
No, le capacità e le attenzioni richieste sono diverse.
C'è un momento, quelle in cui si passa dai bidoni al primo microimpianto, in cui si possono fare delle cose davvero interessanti, ma io non ci arriverei mai.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 01, 2011, 02:36:20 pm
Prima spesa al mercato dell'anno.
Dovevo comprare praticamente tutto. Al banchetto dove compro la 'nduja non avevano il guanciale, e ho finito l'ultimo pezzettino giusto ieri.
Dovò anche andare al super prima della fine della settimana.
Soldi soldi soldi soldi...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 03, 2011, 01:02:09 pm
Tremenda la spesa di settembre. Devo fare scorta di verdurazze fresche da mercato da congelare (anche se non ho ancora deciso come fare con melanzane e zucchine... mi avete riempito di suggerimenti). E si profila all'orizzonte la temibile UVA, l'unica cosa di sesso femminile che riesca a devastare la mia virile fermezza e ad annullare la mia volontà senza che io possa far nulla.

Piccola informazione di servizio, appena scoperta: la mozzarella di bufala "Magia del Circeo" della LIDL è quella della Francia sotto altro nome. Ora potete servirla tranquillamente ai vostri ospiti altolocati, dichiarando di averla acquistata dal formaggiaio equo e indipendente che ne fa solo 10 all'anno, nutrendo le sue bufale esclusivamente con orchidee pestate e acqua Evian leggermente frizzante.

Seconda piccola informazione di servizio: le gallette di farro della LIDL Snauzfigausseinzelstürer (o una cosa del genere) sono eccezionali. Idem per lo stracchino allo yogurt, che potete sempre spacciare per una vostra invenzione quando lo servirete squagliato sulla torta rustica allo scopo di coprire quei carciofi un po' passatelli che avete celato sotto.

A presto per altre recensioni.

Ah, dimenticavo. Stamane ho pulito il pavimento della cucina con acqua bollente e SodaSolvay. Eccellente risultato, a patto che si sia disposti a strofinare un po' di più. E la stanza non odora più delle presunte "Cascate di montagna", o "Giardino di maggio", o "Brezza dell'oceano", che si riassumono tutti in "Scorreggia nel disinfettante del cesso".
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Settembre 03, 2011, 02:01:41 pm
Ah, dimenticavo. Stamane ho pulito il pavimento della cucina con acqua bollente e SodaSolvay. Eccellente risultato, a patto che si sia disposti a strofinare un po' di più. E la stanza non odora più delle presunte "Cascate di montagna", o "Giardino di maggio", o "Brezza dell'oceano", che si riassumono tutti in "Scorreggia nel disinfettante del cesso".
bravo theo!
io invece devo andare a fare scorta di aceto. ho deciso di provarlo anche come ammorbidente/disincrostante per la lavatrice.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Settembre 03, 2011, 02:06:18 pm
Ah, dimenticavo. Stamane ho pulito il pavimento della cucina con acqua bollente e SodaSolvay. Eccellente risultato, a patto che si sia disposti a strofinare un po' di più. E la stanza non odora più delle presunte "Cascate di montagna", o "Giardino di maggio", o "Brezza dell'oceano", che si riassumono tutti in "Scorreggia nel disinfettante del cesso".
bravo theo!
io invece devo andare a fare scorta di aceto. ho deciso di provarlo anche come ammorbidente/disincrostante per la lavatrice.

dovrei usare anche io un anti calcare per lavatrice, perché qui l'acqua è molto dura. però sono terrorizzata all'idea di avere i vestiti che sanno di aceto (odore che non mi piace). c'è qualche altra alternativa ecologica ed economica al calgon?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Settembre 03, 2011, 02:15:47 pm
da quello che leggo QUI (http://biodetersivi.altervista.org/index_file/page0015.htm) è piuttosto inutile usare prodotti come appunto calgon/calfort et similia. Al posto dell'aceto va bene anche l'acido citrico (cosa di cui mi devo fornire).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Settembre 03, 2011, 02:23:44 pm
da quello che leggo QUI (http://biodetersivi.altervista.org/index_file/page0015.htm) è piuttosto inutile usare prodotti come appunto calgon/calfort et similia. Al posto dell'aceto va bene anche l'acido citrico (cosa di cui mi devo fornire).

ok, ho fatto bene a non comprarli mai allora  :)
grazie per il consiglio!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 03, 2011, 02:29:41 pm
In lavatrice, aceto tutta la vita.
Provato UNA volta, mai abbandonato. Altro che Coccolino, con quell'odore di Baby Mia antierezione che ricopre lenzuola e asciugamani di grasso secco.
Fate così: detersivo normale nella vaschetta del detersivo, e in quella dell'ammorbidente una soluzione 1/3 di acqua e aceto (1 acqua 3 aceto), ovviamente BIANCO o di mele.
Indi normale ciclo a 30 gradi, che tanto le temperature più alte sono inutili a meno che non abbiate bambini piccoli... per le macchie MOLTO pesanti*, aggiungo pochissima SodaSolvay al detersivo. (MAI soda e aceto nello stesso lavaggio, mi raccomando).

Risultato generale: panni pulitissimi, morbidi, decalcarizzati, e neri protetti. Anche gli aloni di deodorante sotto le ascelle se ne vanno.
Per l'odore non temete, non si sente niente. E se sentite qualcosa, se ne va dopo l'asciugatura. Garantito. Non potrei fare il mio lavoro con addosso i panni odorosi di aceto.

Considerando quanto costa l'aceto da discount, e quanto costa un orrendo ammorbidente che sa di latrina pubblicizzato da un peluche checca, i conti si fanno facilmente.
Poi sono anche stufo di farmi coglionare dai "profumi di pulito" e dalla "freschezza" e dall'"igiene profonda". Se una cosa fosse DAVVERO pulita, non dovrebbe sapere di nulla, altro che di latrina.
E sui denti, sulle mani e sui capelli abbiamo così tante piccole bestioline dotate di minuscole zampette che, onestamente, tutta questa smania di lanciare valanghe di disinfettante blu su pavimenti e lenzuola mi pare una coglionata. Mio nonno è sopravvissuto alla spagnola (la febbre, non quella che pensate voi...), e all'epoca non c'era certo Napisan, nè Ace disinfettante.

Risultato 2: 25 euro massimo di bolletta della luce, e zero soldi spesi per ammorbidenti e anticalcare. Devo solo trovare una buona soluzione per risparmiare sul detersivo dei panni...

EDIT: http://discountordie.org/2010/07/29/olio-di-gomito-w5-i-want-to-believe/
Ecco un'opinione con cui concordo. Anche se a me lo scrostacessi W5 piace.

* Se poi la macchia è un alone giallo su tessuto bianco (che so, colletti e polsini delle camicie... io le porto con i gemelli, e la piega si sporca che è un piacere) c'è un metodo piuttosto antico: inumidire la camicia, strofinata di sapone da bucato, indi un'ora sotto la luce di quella nana gialla che chiamiamo sole, poi risciacquo. Camicia come appena comprata.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Settembre 03, 2011, 03:13:40 pm
Fate così: detersivo normale nella vaschetta del detersivo
io invece lo metto dentro ad un misurino di plastica e lo infilo direttamente nel cestello tra i panni. praticamente puoi mettere la metà della dose di detersivo "consigliata" (che è sempre troppa...) e sei sicuro di usarla al 100% perchè non restano residui nel tubo di carico.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cettyola - Settembre 03, 2011, 03:17:20 pm
Io avevo degli aloni su una camicia bianca che non volevano andare via, cercato su google, aceto e via, sparito tutto (che ho poi messo su qualsiasi cosa bianca!)
Non sapevo proteggesse anche i capi neri, è un peccato quando sbiadicono
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 03, 2011, 03:23:50 pm
Sì, per i capi neri è l'unica soluzione reale (io vesto quasi solo di nero).
Anzi, quando si compera un capo di cotone nero, o di qualsiasi colore scuro, è buona regola metterlo a bagno in acqua e aceto PRIMA di qualsiasi lavaggio o utilizzo. L'aceto ha il grado di acidità ideale per rimuovere collanti e schifezze industriali sui capi nuovi, senza intaccare il colore.

Chheza, per misurino intendi un qualsiasi contenutore di plastica? Allora provo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Settembre 03, 2011, 03:28:44 pm
io uso un cosettino dosatore che mi è rimasto da un vecchio barattolo di vanish, oppure mezzo tappo di un qualsiasi detersivo in bottiglia. so che in commercio esistono anche le apposite palline dosatrici, io l'ho vista qua http://www.officinanaturae.com (http://www.officinanaturae.com) (e credo proprio che prenderò il bidoncino di acido citrico)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 03, 2011, 04:09:16 pm
Theodorus, stai facendo confusione tra ammorbidente e anticalcare, sono prodotti diversi per scopi diversi, di utilità discutibile entrambi ma non dimostratamente inutili. La mia ex, chimico, usava l'ammorbidente (non sempre) ma non l'anticalcare, io invece uso anche questo perché qui a Milano l'acqua è vermente molto dura, ma più per l'effetto (sperato) sul macchinario, non sul bucato; peraltro nemmeno la funzione dell'ammorbidente è quella di dare il "profumo di pulito" (concetto quanto mai risibile sul quale anche io sono anni che scrivo ironicità varie), bensì quello di ammorbidire le fibre e diminuire quindi un po' l'effetto cartone (che io ho comunque visto che non stiro).

Scusa ma l'esempio della spagnola è retorica di basso livello: l'odierno uso compulsivo dei disinfettanti in ambito domestico è ridicolo, però se all'epoca ci fossero state un'igiene e una profilassi migliore ci sarebbero stati milioni di morti in meno.

Io misuro il detersivo con una vecchia scodellina da gelato in plastica ereditata dalla mia ex, e lo butto direttamente nel cestone.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 03, 2011, 05:06:25 pm
Curioso, abbiamo avuto entrambi ex fidanzate chimici.

Quella della spagnola più che altro può essere retorica dell'eccesso, che sottintende quello che dici anche tu: l'uso compulsivo di disinfettanti in campo domestico è patetico e rasenta l'ossessione (peraltro scatenata da spot ai limiti del terrorismo, pieni di batteri-alien pronti ad aggredirti le palle nascosti sotto il bordo del wc).
Che poi quella di imparare a lavarsi le mani prima del parto sia stata una trovata intelligente non ci piove. Anche io preferisco che il dottore mi passi il disinfettante prima di farmi l'iniezione.

Sulla questione dell'ammorbidente , il discorso è diverso, ma nemmeno troppo. A prescindere, le profumazioni "di pulito" mi danno la nausea, e gli ammorbidenti tendono ad eccedere da questo punto di vista. Anzi, sembra che il profumo sia una componente sostanziale di questo genere di prodotto, che infatti compare regolarmente sia nel packaging sia nelle pubblicità.
In seconda istanza, lo trovo un prodotto inutile. Da quanto raccontava la ex (che al di fuori del suo lavoro era matta come un cavallo), gran parte dell'effetto ammorbidente è dato dalla quantità di derivati petrolici che "ungono" i tessuti. Il che spiega perchè alla lunga i bianchi diventano grigi, i rossi diventano bordeaux, e l'aspetto generale dei capi peggiora visibilmente.

C'è da dire una cosa. Personalmente non considero davvero COSI' indispensabile ottenere asciugamani gonfi e vaporosi, nonché profumati alla violetta. Risultato che, a sentire parecchie casalinghe "vecchio stile", sembra essere ai limiti del vitale.
E che comunque non ottenevo nemmeno usando l'ammorbidente.

Ho trovato l'aceto un'eccellente soluzione di compromesso: da un lato ha una comprovata funzione anticalcare, essendo un acido leggero. Dall'altro, ripulendo i capi dalle polveri minerali contenute nei detersivi in commercio, rende i tessuti assai più morbidi del normale, e facilita la stiratura: per dire, da quando lo uso non mi trovo più quella polverina bianca schifosa sui capi in fase di stiratura (fase che riservo praticamente solo alle camicie), e i neri sono decisamente più neri.

Un amico mi ha detto di provare anche 'sto benedetto acido citrico. Vediamo se lo trovo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Settembre 03, 2011, 05:23:38 pm
io ogni tanto faccio un lavaggio a vuoto con l'aceto, da me l'acqua è bella dura, lo faccio per prevenzione, diciamo, non sapevo che l'aceto si potesse usare come ammorbidente. Quindi funziona, Theodorus? Il bucato ti viene morbido come usando l'ammoribidente, non rimane l'odore? Vorrei provarci

Ho sentito anche dell'utilizzo dell'aceto al posto del brillantante, avete mai provato?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 03, 2011, 05:28:39 pm
Lavo i piatti a mano, quindi non saprei.

A me l'ammorbidente non piace a prescindere, quindi sono di parte. Comunque io sono molto soddisfatto dei risultati su lenzuola e camicie, agli asciugamani non bado troppo. L'importante è metterlo nella vaschetta dell'ammorbidente, in modo che venga usato dalla lavatrice solo all'ultimo risciacquo. E soprattutto, non mescolarlo mai nè con il detersivo, nè con bicarbonato, soda o candeggina, che fa reazione.
Per il resto è sicurissimo. L'odore non si sente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Settembre 03, 2011, 05:30:51 pm
ma se lo metti nella vaschetta dell'ammorbidente non scivola subito e si mischia col detersivo? a te i liquidi rimangono fermi nella vaschetta? :o :o
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 03, 2011, 05:37:18 pm
Fermi no, ma separati sì. Non credo abbia senso altrimenti costruire due vaschette separate, e impostare la lavatrice in modo che a fine lavaggio parta il risciacquo dell'ammorbidente.
Comunque, prova, magari con un carico di lenzuola vecchie. Meglio esperire personalmente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Settembre 03, 2011, 05:38:36 pm
ci proverò, grazie, prima però dimmi quali sono i possibili rischi ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 03, 2011, 05:41:46 pm
Nessuno, l'aceto non è acido muriatico.
Se proprio i tuoi condotti della lavatrice fossero uniti (cosa a cui non credo), nel peggiore dei casi il detersivo perderebbe efficacia reagendo con l'aceto, e dovresti rilavare. Non mi pare un grosso danno.

Una cosa consigliabile, per aceto e acido citrico, è di non usarli puri, ma di diluirli con acqua (2 parti di aceto e una di acqua).
Mi raccomando: aceto bianco o di mele, non rosso.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Settembre 03, 2011, 05:45:04 pm
ok, siccome avevi detto di lavarci i lenzuoli vecchi pensavo si potessero macchiare o qualcosa del genere
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 03, 2011, 05:47:22 pm
Beh, non so. A me è andato tutto benissimo dalla prima volta, indi non vorrei responsavilità se troverai patacche enormi e maleodoranti sulle tue lenzuola di lino ornate al tombolo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Settembre 03, 2011, 08:36:20 pm
Citazione
Un amico mi ha detto di provare anche 'sto benedetto acido citrico. Vediamo se lo trovo.
va' in un qualsiasi alimentari rumeno e chiedi bustine di sare de lamaie. è quello.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Settembre 03, 2011, 08:47:39 pm
anche dai rivenditori di prodotti per agricoltura ed enologia, ma lì hanno solo sacchi grandi da quello che ho visto (roba da 20-25 kg).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cettyola - Settembre 03, 2011, 11:36:31 pm
Voi lo guardate Case da incubo sul canale LEI di sky? si imparano un sacco di cose! ieri ho visto che pulivano la moquette con bicarbonato, cannella e citronella buttata lì prima di passarci l'aspirapolvere, citronella e cannella hanno effetto disinfettante e profumano.

ecco un esempio
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=sqd2bFxqohg[/youtube]
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cettyola - Settembre 03, 2011, 11:38:14 pm
E anche qui si usa l'aceto!

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=tab1RicNh0E&feature=relmfu[/youtube]
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cettyola - Settembre 03, 2011, 11:41:13 pm
Io che scopro che nel video usano il rabarbaro per ravvivare l'acciaio :o
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Settembre 04, 2011, 12:39:59 pm
il bicarbonato sui tappeti lo sapevo, ma devo ancora sperimentarlo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: BlackQueen - Settembre 05, 2011, 10:46:49 am
Ma toh, stavo quasi per aprire un topic ed invece c'è già...

Io ho acquistato un libricino davvero ad hoc!

(http://blog.donnamoderna.com/mommypride/files/2011/02/27154411_pulire-al-naturale-sito-int.jpg)

Notate bene, "Associazione Uomini Casalinghi"  :up:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 05, 2011, 11:09:35 am
Gli uomini casalinghi sono dei fighi.

Stamane momento culinario. Sto preparando un po' di verdure al forno (melanzane, zucchine e patate): vorrei provare a congelarne alcune porzioni, in teoria dopo averle cotte non dovrebbero esserci problemi, vero?

Altrimenti, per le melanzane ho trovato pareri contrastanti. Chi dice che dovrei sbollentarle in acqua per 4 minuti con il limone, chi dice che dovrei grigliarle (ma non ho la piastra), chi dice che dovrei passarle al grill... non so che fare.
E' che, dato l'avanzamento della stagione, vorrei fare un po' di scorta prima di passare alle incipienti zucche.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Ottobre 06, 2011, 02:54:03 pm

Ho una borsa di pelle bianca che involontariamente ho macchiato di inchiostro nero (stavo prendendo appunti con la borsa accanto, ho fatto un movimento troppo veloce e ho fatto una riga sulla borsa). Avete consigli per smacchiarla senza rovinarla?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Ottobre 06, 2011, 02:56:37 pm
La prima cosa che mi viene in mente adriana è una di quelle paste abrasive per il bagno. Oppure tenta con il dentifricio
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Ottobre 06, 2011, 03:14:11 pm
Oppure completa l'opera.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Melisande - Ottobre 06, 2011, 05:04:04 pm
Ci sono dei prodotti specifici per la pelle, funzionano anche con l'inchiostro. Però non saprei darti una versione casalinga purtroppo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Ottobre 06, 2011, 05:54:38 pm
l'alcool rovinerebbe la pelle?
altrimenti potresti provare con quelle spugnette mastrolindo, io ci pulisco le scarpe da ginnastica e tolgono davvero le macchie
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Ottobre 06, 2011, 08:01:03 pm

Grazie a tutti  :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: AlePato - Ottobre 07, 2011, 12:35:00 pm
Gli uomini casalinghi sono dei fighi.

E quelli che fanno i dolcetti, poi... :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Ottobre 07, 2011, 12:43:00 pm
Presente. Sono un figo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: AlePato - Ottobre 07, 2011, 12:46:07 pm
Siamo due fichi, Theo.

(http://www.okcucina.it/wp-content/uploads/2011/09/fichi.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: BlackQueen - Ottobre 07, 2011, 01:26:19 pm
Spero per voi molto diversi dalla variante "fichi d'india"  :rotfl:

(http://profile.ak.fbcdn.net/hprofile-ak-snc4/50313_38684222347_1666_n.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: AlePato - Ottobre 07, 2011, 01:32:43 pm
 :rotfl:

 :tze:

(http://static.blogo.it/fashionblog/moda-uomo-catalogo-d/Clipboarddolls1.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cettyola - Ottobre 07, 2011, 01:59:20 pm

Ho una borsa di pelle bianca che involontariamente ho macchiato di inchiostro nero (stavo prendendo appunti con la borsa accanto, ho fatto un movimento troppo veloce e ho fatto una riga sulla borsa). Avete consigli per smacchiarla senza rovinarla?

A case da incubo ho visto che usavano la lacca. Una spruzzata energica,aspetti un minuto e poi strofini
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Ottobre 07, 2011, 10:37:47 pm
Mmh... no, direi che non mi assomigliano.
Io ho molta più peluria e non andrei mai in giro con quella tenuta, e con quella espressione.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Ottobre 12, 2011, 04:52:22 pm
Esistono controindicazioni per la conservazione del caffè in frigo? Intendo il caffè liquido, percolato, non la polvere.  ???
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: BlackQueen - Ottobre 12, 2011, 05:15:48 pm
Esistono controindicazioni per la conservazione del caffè in frigo? Intendo il caffè liquido, percolato, non la polvere.  ???

Io non l'ho mai fatto, ma credo non si conservi per molto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Ottobre 12, 2011, 06:48:32 pm
Siccome a me piace il caffè vecchio, quando avanza lo travaso in un brick e poi lo metto nel frigo. Non l'ho mai bevuto dopo due giorni, perciò non so dirti se si conserva (o meglio se è bevibile) a lungo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Ottobre 12, 2011, 07:30:00 pm
Be', in effetti non devo berlo. Il caffè mi serve per fare il caffè. Uso una napoletana, quindi faccio sobbollire l'acqua a parte e poi la lascio percolare attraverso il filtro caricato con polvere di caffè. Il liquido si raccoglie in un recipiente.

Quando insieme all'acqua si mescola del caffè avanzato, il risultato è più ricco, più carico e più saporito. E poi quel pelandrone di mio marito usa la macchinetta, e io non sempre finisco la caffettiera da sei da sola.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: BlackQueen - Ottobre 13, 2011, 08:45:48 am
Be', in effetti non devo berlo. Il caffè mi serve per fare il caffè. Uso una napoletana, quindi faccio sobbollire l'acqua a parte e poi la lascio percolare attraverso il filtro caricato con polvere di caffè. Il liquido si raccoglie in un recipiente.

Quando insieme all'acqua si mescola del caffè avanzato, il risultato è più ricco, più carico e più saporito. E poi quel pelandrone di mio marito usa la macchinetta, e io non sempre finisco la caffettiera da sei da sola.
Beh, non ci dovrebbero essere problemi se lo metti in frigo al mattino e lo usi per fare il caffè entro la giornata.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Ottobre 13, 2011, 09:55:20 am
anche la madre di una mia amica faceva così, ogni mattina si preparava una macchinetta da 6 e poi la teneva in frigo e la beveva durante la giornata.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Ottobre 13, 2011, 01:59:41 pm
Sono sicura che si conservi uno o due giorni anche fuori dal frigo. Il mio obiettivo però è tre-quattro giorni. Secondo me regge, in frigo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: BlackQueen - Ottobre 13, 2011, 03:49:38 pm
Non ti resta che provare! Magari assaggialo prima di rimetterlo nella caffettiera.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 16, 2011, 01:03:23 pm
Oggi dovrei proprio pulire un po' casa.

Non ne ho nessuna voglia. Ma nessuna.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 16, 2011, 04:41:42 pm
palle...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 16, 2011, 06:26:02 pm
Va beh, il grosso l'ho finito...
Ancora un po' di aspirapolvere nelle stanze secondarie.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cettyola - Ottobre 16, 2011, 07:32:36 pm
ma vuoi mettere la soddisfazione?  8)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 16, 2011, 08:24:48 pm
No.

Nego.

Una piccola soddisfazione meschina e superficiale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 25, 2011, 10:28:59 am
Ho il sospetto che sia successo quello che tenevo da tempo: un croccantino del gatto è finito in lavatrice; ma non dentro il cestello (lo recupererei) ma tra il cestello e l'involucro.
Bucato profumato il prossimo.  :bleah:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Ottobre 25, 2011, 10:46:17 am
un croccantino del gatto è finito in lavatrice
??? ??? ???
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: hallymay - Ottobre 25, 2011, 10:48:11 am
dove mangia il tuo gatto allevi?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Ottobre 25, 2011, 10:52:29 am
Da cracco?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 25, 2011, 10:56:53 am
E' una questione di croccantini da pesare al grammo, luogo in cui si trova la bilancia, lavatrice con carica dall'alto... da spiegare è lunga, con uno sguardo si capisce subito.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: AlePato - Ottobre 25, 2011, 11:37:08 am
Proprio difficile da capire :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Ottobre 25, 2011, 02:55:29 pm

Ti converrebbe mettere la bilancia da un'altra parte.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 26, 2011, 04:58:38 pm
Stavo pensando che dovrei fare le pulizie e nel frattempo, me ne sono reso conto solo dopo, mi stavo mettendo dei vestiti da casa puliti. Evidentemente non ho nessuna voglia di farle.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Novembre 26, 2011, 04:59:15 pm
Hai pure dei vestiti per casa lerci? :o
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 26, 2011, 05:01:54 pm
Ho quelli che indossavo fino a ieri. Lerci non sono, ma se avessi voluto fare le pulizie avrei tenuto su quelli e mi sarei cambiato dopo, ovviamente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 27, 2011, 05:27:55 pm
Sempre seguire l'inconscio!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 11, 2011, 06:52:09 pm
Dai, ho anche fatto le pulizie.

Ma non della cucina.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Dicembre 22, 2011, 11:57:43 am
Sto facendo la mia semetrale pulizia TOTALE della mia casa. Ogni tot mesi io e una signora puliamo da cima a fondo la dimora: spolveriamo, sbattiamo, sbriniamo il frigo...Devo tornare ai vetri ora.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Gennaio 17, 2012, 11:16:27 am
Ma sono l'unica che si è creata un file excel per la gestione delle spese di casa?
C'è chi mi prende in giro dicendo che sono un po' troppo formichina, però a me sembra una cosa saggia da farsi. Tengo le spese da anni, ancora da quando vivevo con i miei. Adesso sono un paio d'anni che mi sono evoluta e ho creato un banalissimo file entrate e uscite.

Qualcun* oltre a me lo fa?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Gennaio 17, 2012, 11:22:44 am
Io lo vorrei tantissimo, ho anche provato a registrare in/out sull'agenda, ma alla seconda settimana mi sono demoralizzata :P Anche perché i miei in sono ripetizioni saltuarie e pagamenti lavorativi a 60 gg, invece gli out sono magnate quotidiane alla mensa :P
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Gennaio 17, 2012, 11:23:41 am
Teoricamente io, gestisco molte cose del DesdyFather quindi è normale che quando non c'è tenga i conti della casa con entrate e uscite.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Gennaio 17, 2012, 11:29:58 am
Mbee, è utile segnarsi tutto sull'agenda. Nel tuo caso, dato che non hai enormi entrate ed uscite presumo, per me potrebbe essere sufficiente registrare sull'agenda (utile averne una piccola che ci stia in borsetta) le spese quotidiane, possibilmente appena le fai (poi ti scordi, io mi scordo sempre per questo lo faccio). A fine mese fai un conteggio di entrate e uscite così vedi come sei messa.

Desdemona, ma tu hai un file su computer dove registri tutto?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 17, 2012, 11:42:59 am
Io non tengo conto nemmeno delle uscite maggiori, figuriamoci.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Gennaio 17, 2012, 11:44:16 am
Ma sono l'unica che si è creata un file excel per la gestione delle spese di casa?
C'è chi mi prende in giro dicendo che sono un po' troppo formichina, però a me sembra una cosa saggia da farsi. Tengo le spese da anni, ancora da quando vivevo con i miei. Adesso sono un paio d'anni che mi sono evoluta e ho creato un banalissimo file entrate e uscite.

Qualcun* oltre a me lo fa?

io

anche se a volte non vorrei averlo :(

uff, mi si è anche rotta la lavatrice e non voglio chiamare il tecnico, è un tipo troppo grezzo, stile pubblicità calfort, che schifo, chissà stavolta quale ramanzina mi farà per il danno che la povera lavatrice ha subito
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Gennaio 17, 2012, 11:48:43 am
Io non tengo conto nemmeno delle uscite maggiori, figuriamoci.

No?
Sono abituata ormai dai tempi delle superiori a tenere sotto controllo le mie spese, probabilmente ormai la mia forma mentale è questa, ma tante persone invece tengono un conteggio spannometrico basandosi sulle spese che vengono registrate tramite la banca.
Io preferisco avere un prospetto mio, così da poter controllare nel caso di spese impreviste
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Gennaio 17, 2012, 11:53:45 am
io a fine anno faccio anche delle statistiche e delle previsioni :facepalm:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Gennaio 17, 2012, 11:57:08 am
io a fine anno faccio anche delle statistiche e delle previsioni :facepalm:

Mirtilla, siamo  due formichine :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Gennaio 17, 2012, 12:01:50 pm
no, io sono proprio tirchia
ogni tanto però mi concedo dei periodi da scialacquatrice, altrimenti è da spararsi
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Gennaio 17, 2012, 12:45:55 pm
Desdemona, ma tu hai un file su computer dove registri tutto?

No, ho un metodo particolare. Uso delle cartelline "mensili" sulla cui pagina esteriore attacco un foglio dove scrivo le uscite di bollette/pagamenti vari (bollette e varie che poi inserisco nella cartellina). Un pò più sotto a queste spese scrivo le uscite che sono "capricci"/spese al super/non pagamenti. Faccio il tot separato e quello totale. Io non ho vere e proprie entrate ma uso una cifra base di budget che è ciò che DesdyFather mi passa per l'andamento domestico. Rifletto sulla differenza tra ciò che avevo inizialmente e ciò che ho speso e poi cerco di regolarmi, se sono in passivo, per il prossimo mese.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: hallymay - Gennaio 17, 2012, 01:37:34 pm
io uso una chicchissima moleskine, fa così tanto pyna!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Gennaio 17, 2012, 02:27:03 pm
io tengo solo il conto di quello che spendo e incasso per i costumi che cucio e butto ogni tanto un occhio al saldo del conto postale.
mia madre non ci hai mai provato a tenere sotto controllo le spese di casa, anche perchè noi facciamo spese di ogni genere visto che abbiamo da mandare avanti casa nostra e casa di mia nonna (4 persone e due cani in totale).
però siamo diventate molto molto formichine, è da quasi un anno che facciamo attenzione a cosa compriamo e dove spendiamo i soldi (per esempio, ogni volta che arrivano i volantini dei supermercati ce li studiamo per bene e facciamo liste su liste della roba da comprare e da tenere in scorta e via così). la crisi ci stressa ma possiamo farcela :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Gennaio 17, 2012, 02:49:11 pm
Mi pare semplice e pratico il tuo metodo Desdemona :up:

Cheeza, lo farai solo per i costumi ma comunque si tratta di una valutazione tra ciò che spendi epr farli e quanto ne guadagni, quindi utile sicuramente.
Sulle spese anche io differenzio a seconda di cosa devo prendere, e devo dire che tendo a comprare prodotti sempre meno lavorati per farmeli poi da me (esempio: farina uova zucchero per fare biscotti e torte)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Gennaio 17, 2012, 04:22:32 pm
sul fai da te sto diventando tremenda. da quando abbiamo la macchina del pane ho sfanculato tutti i fornai (che tanto qua stanno pure in mano alla camorra) e addio pure ai panbauletti gonfiati con l'alcol. per avere uno zucchero più salutare ho comprato il macinacaffè elettrico e polverizzo lo zucchero grezzo di canna per fare i dolci e per zuccherare il caffè. sui detersivi mi pare di aver già detto che prendiamo tutto alla spina e dimezziamo automaticamente tutte le "dosi consigliate" segnate sui vecchi contenitori.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Gennaio 17, 2012, 05:11:04 pm
Bravissima Cheeza!
Anche io prendo i detersivi alla spina, in più ho eliminato l'ammorbidente e utilizzo l'aceto bianco.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Gennaio 17, 2012, 05:19:54 pm
l'aceto bianco a casa mia sta andando via più facile dell'acqua (che filtriamo nella brocca brita per non comprare bottiglie di plastica) perchè va bene per tutto,dallo sgrassare i fornelli al lavare i pavimenti. basta una sciacquata finale e l'odore sparisce in pochi minuti, anche se io nello spruzzino aggiungo spesso qualche goccia di olio essenziale all'arancia amara per abbattere l'odore.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 17, 2012, 05:23:56 pm
Ripeto, ripeto, ripeto: no alla brocca brita, ci sono studi che dimostrano che è una fregatura, ne abbiamo già parlato: se proprio non potete bere l'acqua così come sgorga compratevi un depuratore serio.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Gennaio 17, 2012, 05:30:07 pm
Ripeto, ripeto, ripeto: no alla brocca brita, ci sono studi che dimostrano che è una fregatura
perchè, che ne sono altri a parte quelli richiesti e/o commissionati dalle aziende di acque minerali? e per il depuratore serio aspetto di vincere alla lotteria ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 17, 2012, 05:35:16 pm
Altroconsumo non è al servizio delle aziende delle acque minerali.

Io bevo l'acqua del sindaco.

(http://static.fanpage.it/socialmediafanpage/wp-content/uploads/2011/05/Pisapia-acqua-300x225.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 17, 2012, 05:58:58 pm
La dose di detersivi dimezzata mi era stata consigliata la prima volta da Cheeza, e funziona, soprattutto se lo piazzi direttamente nel cestello.
Detersivi alla spina qui intorno non ce ne sono, ma dovrei fare una ricerca.
Ammorbidenti non so manco cosa siano.


Con un po' di risparmi ho comperato un robot da cucina della LIDL (marca Silvercrest), che ha anche l'impastatrice. Mi suggerite qualche intruglio facile e risparmioso?

Altra cosa: suggerimento per non far bruciare le cose sotto usando un forno a gas? E' un problema del cavolo...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Gennaio 17, 2012, 06:03:30 pm
dipende da cosa vuoi impastare theo :).
sul forno a gas passo, ho quello elettrico (che non uso quasi mai), per tutto il resto uso il microonde con il grill.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Gennaio 17, 2012, 06:14:00 pm
Anche io ho il forno elettrico. Impasti basici molto semplici sono la frolla per farci crostate e biscotti ad esempio. Con semplici modifiche puoi aggiungerci delle mandorle e ti fai ottimi biscotti per la colazione che ti durano parecchio.
Ho poi una ricetta per fare il pane (senza macchina del pane) che non prevede molta lavorazione manuale ma tanto riposo. Appena provo a farlo e se mi viene bene vi faccio sapere.

Anche io bevo l'acqua del rubinetto, a casa mia è oggettivamente buona. E non sono vere tutte quelle faccende che è troppo calcarea e fa venire i calcoli, altrimenti se ci facesse così male dovremmo berci l'acqua distillata. Certo, non tutti hanno l'acqua buona dal rubinetto, dipende molto dalle tubature.
Cheeza, non hai fontane dalle tue parti? Una bella damigiana da riempire ogni tanto e passa la paura
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Gennaio 17, 2012, 06:18:14 pm
Cheeza, non hai fontane dalle tue parti? Una bella damigiana da riempire ogni tanto e passa la paura

nella capitale della mediaTerronia le fontane pubbliche sono roba da poveracci, siccome siamo ricchi le abbiamo a gettoni. http://www.napoliurbanblog.com/lacqua-pubblica-non-per-la-fontana-a-gettoni/8555 (http://www.napoliurbanblog.com/lacqua-pubblica-non-per-la-fontana-a-gettoni/8555)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 17, 2012, 06:19:37 pm
Il problema è proprio quello... la pizza viene abbastanza bene con il forno a gas, ma il resto (biscotti, torte e crostate) è un delirio... si secca tutto e brucia. Non so come ho fatto a portare a termine la famosa torta della foto che postai tempo fa.

Pane e roba conservabile approvo, quasiasi ricetta possediate passatemela!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Gennaio 17, 2012, 06:24:11 pm
Il problema è proprio quello... la pizza viene abbastanza bene con il forno a gas, ma il resto (biscotti, torte e crostate) è un delirio... si secca tutto e brucia. Non so come ho fatto a portare a termine la famosa torta della foto che postai tempo fa.
Pane e roba conservabile approvo, quasiasi ricetta possediate passatemela!

Ti si brucia? :sgratsgrat: azzardo assolutamente a caso, non ho mai usato un forno a gas se non per semplici preparazioni montanare: provare mettendo nel forno una ciotola con un poco d'acqua, in modo da mantenere un po' d'umidità?

Cheeza, non hai fontane dalle tue parti? Una bella damigiana da riempire ogni tanto e passa la paura
nella capitale della mediaTerronia le fontane pubbliche sono roba da poveracci, siccome siamo ricchi le abbiamo a gettoni. http://www.napoliurbanblog.com/lacqua-pubblica-non-per-la-fontana-a-gettoni/8555 (http://www.napoliurbanblog.com/lacqua-pubblica-non-per-la-fontana-a-gettoni/8555)

Ma dai, a gettoni? Urca
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Gennaio 17, 2012, 06:30:44 pm
eh sì, a gettoni. pensa che quando ero piccola mio nonno usciva sempre di casa con un bicchierino di plastica pieghevole per poter bere dalle fontanelle senza bagnarsi, e visto che mi portava spesso in giro con lui me lo ricordo proprio bene questo fatto di bere alle fontanelle pubbliche  :)
(http://img244.imageshack.us/img244/7968/bicctelemu7.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Gennaio 17, 2012, 06:36:00 pm
Mi sa che i bicchieri di plastica pieghevoli sono una prerogativa dei nonni :)
Anche qui hanno messo dei punti acqua che permettono di avere pure quella frizzante, ma non mi pare siano a gettone. Non me ne sono mai servita perché bevo solo quella del rubinetto, però in giro per la città puoi tranquillamente bere da tutte le fontane (tranne quelle che spengono perché c'è il rischio che si ghiaccino, ovviamente). Quando vado a farmi un giro in centro mi viene sempre immancabilmente sete, e quindi c'è tappa obbligatoria in piazza per bere :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Gennaio 17, 2012, 09:45:26 pm
Theo, non so in che zona abiti, ma so che a Roma sia Panorama che Auchan hanno i detersivi sfusi, forse anche l'Ipercoop.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Gennaio 17, 2012, 10:10:18 pm
l'ipercoop ce l'ha sicuramente. però se googli troverai di certo un po' di negozi che li hanno, stanno aprendo un po' ovunque con buoni risultati.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Gennaio 17, 2012, 10:24:56 pm
Ah, anche NaturaSì, ma ho l'impressione siano cari.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Gennaio 17, 2012, 11:08:17 pm
sì, non sono propriamente economici ma la qualità è ottima. il detersivo liquido per i piatti mi è durato un botto, ne basta davvero poco per riuscire a sgrassare comodamente persino le padelle. poi vabeh c'è il riutilizzo del flacone che ti da il diritto al 20% di sconto su ogni litro di ricarica.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 20, 2012, 12:44:15 pm
Posso andare a prendere il pane in pigiama?

Oh, sono uscito sia martedì, sia mercoledì, sia ieri!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 20, 2012, 12:53:00 pm
A volte lo faccio.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Gennaio 20, 2012, 01:43:21 pm
Io in pantofole.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Gennaio 20, 2012, 01:56:33 pm
Mi sa che i bicchieri di plastica pieghevoli sono una prerogativa dei nonni :)
Anche qui hanno messo dei punti acqua che permettono di avere pure quella frizzante, ma non mi pare siano a gettone. Non me ne sono mai servita perché bevo solo quella del rubinetto, però in giro per la città puoi tranquillamente bere da tutte le fontane (tranne quelle che spengono perché c'è il rischio che si ghiaccino, ovviamente). Quando vado a farmi un giro in centro mi viene sempre immancabilmente sete, e quindi c'è tappa obbligatoria in piazza per bere :D

che bello Pianta, sei proprio come me! :D
conosco a memoria tutte le fontanelle, di solito sono in posti seminascosti e ormai non le usa quasi più nessuno.
il bicchierino pieghevole lo usavo alle elementari, per bere dal rubinetto in bagno. Che tempi! Adesso a scuola si va con la bottiglietta da mezzo litro, anzi se ne compra una nuova ogni giorno, ormai è da poveracci riempirsela a casa e portarsela in giro
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 20, 2012, 02:34:13 pm
Pantaloni veri, scarpe, e cappotto sopra la giacca del pigiama.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Gennaio 20, 2012, 02:47:23 pm
Che senso ha? Tanto vale metterti un maglione, visto che ti sei mezzo vestito.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 20, 2012, 03:04:35 pm
Il maglione c'era già in effetti... ma perché non posso stare in casa in pigiama senza maglione.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 20, 2012, 05:15:56 pm
Avrei votato anche io le pantofole, ma soprattutto la parte sotto del pigiama, quella che magari ha un taglio per facilitare la minzione notturna.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 20, 2012, 05:18:49 pm
Non vedo l'ora di avere sessant'anni per poter scendere dal panaio in vestaglia senza vergogna. Peccato che non fumi e non usi bigodini, ma fra trent'anni magari potrei aver cambiato abitudini. E comunque ci sono sempre i bastoncini di liquerizia.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Gennaio 27, 2012, 04:22:19 pm
Qualcun* usufruisce dei detersivi alla spina? Come vi trovate e dove li prendete?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 27, 2012, 04:26:11 pm
Soprattutto il dove. Non ne ho MAI visti in giro...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Gennaio 27, 2012, 04:27:30 pm
Soprattutto il dove. Non ne ho MAI visti in giro...

:rotfl: avevo pensato ti riferissi alla marca Dove!

Va beh. Alcuni supermercati hanno dei prodotti alla spina, poi ci sono le catene che si chiamano millebolleblu (http://millebolle.iport.it/index.html).

Prova a guardare qui, è una mappa non so quanto aggiornata di luoghi che vendono prodotti sfus http://www.washmaps.com/index.php

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Gennaio 27, 2012, 04:35:43 pm

Alla Coop ho visto un distributore di detersivi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Gennaio 27, 2012, 04:37:46 pm
Sì sì, li ho visti anche io. Alla coop e ai vari simply, e poi c'è anche un negozio della catena millebolleblu non distante. Volevo sapere se qualcuno li aveva provati e come si era trovato.
Da brava ecobiosolidale ho provato quelli sfusi della ecor per la lavatrice, però non mi soddisfa molto sui bianchi, non mi pare lavi molto bene. Sarà perché è liquido, boh.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Gennaio 27, 2012, 04:58:28 pm
Qualcun* usufruisce dei detersivi alla spina? Come vi trovate e dove li prendete?
li ho presi alla coop e da naturasì. poi hanno aperto un negozietto che vende detersivi alla spina prodotti qui in campania. ho controllato le schede tecniche certificate e sembrano buoni sia come princii attivi che come bassa presenza di robaccia inquinante. di sicuro ne basta davvero meno della metà delle dosi "normali" per avere ottimi risultati su pavimenti, piatti e panni. quindi vado ogni tanto con la mia bella bottiglietta e faccio il carico di quello che mi serve.
per quello che riguarda naturasì sono un po' costosi ma qualitativamente niente da eccepire, idem per la coop che invece ha anche prezzi più bassi.
altre catene al momento non ce ne sono in zona.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 27, 2012, 06:21:07 pm
Da Coop mai visti, eppure ne ho uno enorme qui vicino.

Ma obiettivamente conviene?
Io cerco di rimanere sul meno inquinante possibile, ma ho serie esigenze di risparmio.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Gennaio 27, 2012, 07:15:04 pm
di solito il distributore coop lo trovi facilmente in zona casse, è un coso biancoazzurrometallizzato con tutti i cassettini con le bottiglie e i tappi.

la convenienza c'è anzitutto perchè costano di meno e soprattutto ce ne vuole di meno. io h acquistato in emergenza una confezione di sveltopiatti perchè mi era finito il detersivo naturasì. ne ho dovuto usare il doppio perchè i piatti non si sono sgrassati per niente.
ah cmq, per i piatti a mano (ho la lavastoviglie ma non la uso sempre) la tecnica per risparmiare che mi hanno consigliato è piuttosto semplice: mettere un po' di acqua calda nel fondo del lavello e qualche goccia di detersivo sulla spugna umida. usare la spugna fino a che c'è detersivo, bagnarla ogni tanto nell'acqua calda dove state riponendo i piatti schiumati e poi aggiungere man mano piccole quantità di detersivo sulla spugna solo quando serve. mi sono resa conto che i piatti vengono perfettamente puliti e il detersivo usato è pochissimo. prima invece riempivo solo il lavello, versavo il detersivo e via...e non mi rendevo conto di quanto ne consumassi inutilmente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Gennaio 27, 2012, 07:37:42 pm
Noi non riempiamo il lavello, ma un vecchio pentolino del latte. Ci mettiamo qualche goccia di detersivo, acqua fredda, lo riscaldiamo e poi ogni volta che serve pucciamo la spugna :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Gennaio 27, 2012, 07:39:25 pm
il detersivo alla spina lo vendono anche al Brico Center e rispetto a quello imbottigliato è convenientissimo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: AlePato - Gennaio 27, 2012, 08:00:46 pm
Sì sì, li ho visti anche io. Alla coop e ai vari simply, e poi c'è anche un negozio della catena millebolleblu non distante. Volevo sapere se qualcuno li aveva provati e come si era trovato.
Da brava ecobiosolidale ho provato quelli sfusi della ecor per la lavatrice, però non mi soddisfa molto sui bianchi, non mi pare lavi molto bene. Sarà perché è liquido, boh.

Io ne avevo preso uno da Panorama. Per fortuna alla cassa, mentre stavo in fila (una di quelle file in cui te ce fai vecchio) ho aperto il flaconcino per sentire il "profumo".
Diligentemente l'ho riposto sullo scaffale delle patatine.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Gennaio 27, 2012, 09:24:58 pm
oggi giornata di lavaggio tende con l'ormai validissimo metodo eco-bio: lavatrice a 40 gradi (programma breve per capi delicati), prelavaggio, mezza dose di detersivo e doppio risciacquo, centrifuga leggera. tende perfette :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Gennaio 27, 2012, 09:30:02 pm
Volevo sapere se qualcuno li aveva provati e come si era trovato.
Ho provato i liquidi (normale e delicato) e l'ammorbidente Coop e mi sono trovato molto bene   :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Gennaio 30, 2012, 03:08:12 pm
Dopo gli intensi lavori avvenuti nel mio bagno -intensi ma non conclusi- le fughe delle mia piastrelle erano di un incerto colore tra il nero, il rosso, il verde in un tripudio di non troppo piacevole cromatismo. Indi, con la spugnetta,  ho passate ogni fughetta ma non ho ottenuto il risultato sperato. Consigli? Forse con la vaporella (che Purple tanto ambiva ad avere) si potrebbe ottenere un risultato migliore ma non la possiedo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Gennaio 30, 2012, 03:18:33 pm
silicone bianco coprente
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Gennaio 30, 2012, 05:21:56 pm
Dopo gli intensi lavori avvenuti nel mio bagno -intensi ma non conclusi- le fughe delle mia piastrelle erano di un incerto colore tra il nero, il rosso, il verde in un tripudio di non troppo piacevole cromatismo. Indi, con la spugnetta,  ho passate ogni fughetta ma non ho ottenuto il risultato sperato. Consigli? Forse con la vaporella (che Purple tanto ambiva ad avere) si potrebbe ottenere un risultato migliore ma non la possiedo.
Questo si trova abbastanza facilmente  :sisisi:

(http://www.saratoga.it/_common/_scripts/asp/img.asp?GUID=%7BC4770888-9258-4D30-936D-38B3FB1AFB85%7D)

http://www.tuttocolori.eu/sbianca-fughe-bianco-ml-125-bl-1.html
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Febbraio 04, 2012, 04:57:54 pm
Perbacco, è da parecchio che non avevo la casa così pulita.


(che poi è tutto relativo, una pyna cinquantenne a parità di situazione direbbe l'opposto)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Febbraio 04, 2012, 05:05:55 pm
Io ho pulito bagno e cucina. ODIO lavare per terra, cristo.
Ci sarebbero quintalate di cose da buttare (sempre pqe quella questione dei 100 oggetti), ma ho sonno...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: anne boleyn - Febbraio 04, 2012, 05:11:32 pm
domanda a cui solo voi potete rispondere: come si cucinano le rape?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Febbraio 04, 2012, 05:16:26 pm
Immagino ciselée.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Febbraio 04, 2012, 05:22:39 pm
A parte il fatto che siamo OT, che è un taglio e non una cottura, sarebbe demenziale applicare un taglio ciselée a una rapa.

Si possono anche consumare crude, se no falle in padella... io non le uso mai, per altro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Febbraio 04, 2012, 05:48:28 pm
domanda a cui solo voi potete rispondere: come si cucinano le rape?

'Mia moglie ha un'ottima ricetta per le rape'

'Ah sì? E che fa?'

'Le piglia e le butta via'.

(Adattata dal romanzo 'La carta più alta' di Marco Malvaldi)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: anne boleyn - Febbraio 05, 2012, 01:28:29 pm
chiedo umilmente perdono per l'ot XD ho letto angolo della massaia e ho pensato che andasse bene qui XD
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 04, 2012, 12:11:03 pm
Quando ho guardato le aperture straordinarie del super sotto casa in realtà speravo che oggi fosse chiuso. Groan.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 17, 2012, 12:29:38 pm
Vado a comprare il pane in pigiama?

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Marzo 17, 2012, 12:30:28 pm
Sì. Io l'ho fatto ieri con la frutta.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Marzo 25, 2012, 06:30:31 pm
Appena pulito il cesso con il modernissimo e allavanguardissimo sistema dello spruzzatore acqua bollita + aceto di mele.
Non credo che comprerò mai più un detersivo/sgrassatore finchè campo. Oltre al fatto che ci ho messo la metà del tempo e non mi sono intossicato. Se poi qualche Staffilococcus Mortalissimus si annida nel profondo del bidè senza essere stato adeguatamente "igienizzato", pazienza.

Qualcuno vuole i 578949 detersivi di 78908567 marche pubblicizzatissime ereditati da mia nonna?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 25, 2012, 06:33:25 pm
Appena pulito il cesso con il modernissimo e allavanguardissimo sistema dello spruzzatore acqua bollita + aceto di mele.
Non credo che comprerò mai più un detersivo/sgrassatore finchè campo. Oltre al fatto che ci ho messo la metà del tempo e non mi sono intossicato. Se poi qualche Staffilococcus Mortalissimus si annida nel profondo del bidè senza essere stato adeguatamente "igienizzato", pazienza.

Qualcuno vuole i 578949 detersivi di 78908567 marche pubblicizzatissime ereditati da mia nonna?

l'aceto deve essere per forza di mele?
posso usare anche quello bianco?

ma basa usare acqua bollente + aceto + spugna?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Marzo 25, 2012, 07:02:06 pm
Guarda, io l'ho usato caldo solo perchè avevo da pulire delle croste di calcare geologiche. Ho visto che in condizioni di zozzo normale funge benissimo anche freddo, indi preparati uno spruzzatore e via.

Ho scelto quello di mele (LIDL, 50 centesimi) perchè, a parità di efficacia, emana un odore meno forte e dunque è molto più sopportabile (a me l'aceto fa schifissimo). In realtà lo usavo già abbondantemente per pentole e fornelli, ma non mi era mai venuto in mente di piazzarlo anche in bagno. Cretino io a non averci provato prima.

Apri due minuti la finestra e non si sente più niente. In più, il risultato è SUPERIORE a quello di un qualsiasi anticalcare maleodorante.

Qui il vademecum:

http://www.vitaincampagna.it/ita/riviste/lacasa/08lc04/12027sup.pdf

Basta evitare marmo, travertino e legno (ovvio), e non mescolarlo con alcali quali sapone e bicarbonato.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Princess_Beyoncé - Marzo 25, 2012, 07:18:38 pm
demart ti adoro, ho sempre pensato che i detersivi fossero peggio delle sigarette, con la differenza che il rio casa mia non dà sintomatico carisma quando lo inali
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Karma Houdini - Marzo 25, 2012, 07:20:55 pm
demart ti adoro

Posso capire che ormai il lovvo di Theo e Demy li unisca così intensamente da confonderli, ma...  :ihih:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Princess_Beyoncé - Marzo 25, 2012, 07:27:06 pm
nella dark room sono tutti uguali
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 25, 2012, 08:23:21 pm
Guarda, io l'ho usato caldo solo perchè avevo da pulire delle croste di calcare geologiche. Ho visto che in condizioni di zozzo normale funge benissimo anche freddo, indi preparati uno spruzzatore e via.

Ho scelto quello di mele (LIDL, 50 centesimi) perchè, a parità di efficacia, emana un odore meno forte e dunque è molto più sopportabile (a me l'aceto fa schifissimo). In realtà lo usavo già abbondantemente per pentole e fornelli, ma non mi era mai venuto in mente di piazzarlo anche in bagno. Cretino io a non averci provato prima.

Apri due minuti la finestra e non si sente più niente. In più, il risultato è SUPERIORE a quello di un qualsiasi anticalcare maleodorante.

Qui il vademecum:

http://www.vitaincampagna.it/ita/riviste/lacasa/08lc04/12027sup.pdf

Basta evitare marmo, travertino e legno (ovvio), e non mescolarlo con alcali quali sapone e bicarbonato.

sì, anche a me l'odore dell'aceto non piace.
io comunque non ho mai usato un anticalcare in vita mia.
(e in effetti l'acciaio del lavello cucina non è in condizioni bellissime  :flush: )
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Marzo 25, 2012, 09:21:03 pm
Hally, al di là di questioni ambientaliste alle quali comunque sono favorevole, è proprio che non tollero più i "profumi" dei detersivi che devono dare l'idea di "pulito".
Oltre al fatto che anche solo un discount come la LIDL offre qualcosa come 5 o 6 "sgrassatori" W5 differenti, uno "pensato appositamente" per ogni singolo centimetro della casa. La differenza? Boh.
Per il bucato (così come per i piatti) ho ancora qualche problema a trovare soluzioni alternative rapide e valide che detergano e che non mi devastino la roba, ma vedremo...

Betty, il mio problema non è tanto l'odore, quanto il sapore, che trovo intollerabile anche nella versione balsamica. Quanto all'anticalcare, diciamo che io lo posseggo e lo usavo principalmente per abitudine familiare, visto che a casa mia c'è sempre stato.
Appena possibile, comunque, mi procuro l'acido citrico e lo provo in mescolanza con l'aceto, così "igienizziamo".

In ogni caso, per l'acciaio della cucina l'aceto è l'ideale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Princess_Beyoncé - Marzo 25, 2012, 09:57:50 pm
l'odore a me non dà fastidio, ma mi sembra di essere un'operaia dell'eternit quando uso quelle robe e poi penso che sto facendo a pezzi intere pinete pur di avere il cesso che sappia di pino
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Marzo 25, 2012, 10:03:22 pm
300 ml di aceto, 400 ml di acqua e 10/15 gocce di olio essenziale della profumazione che più vi piace (io uso quello all'arancia amara),così l'odore dell'aceto sparisce :) .
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Marzo 25, 2012, 10:16:55 pm
l'odore a me non dà fastidio, ma mi sembra di essere un'operaia dell'eternit quando uso quelle robe e poi penso che sto facendo a pezzi intere pinete pur di avere il cesso che sappia di pino

Che sappia di cesso pubblico, mica di pino. Io non ho mai sentito quell'odore in una vera pineta.

Cheeza, a me non crea problema, in due secondi sparisce.
Tu usi l'acido citrico? Ho letto da più parti che mescolato con l'aceto ne aumenta il potere disinfettante.
E per i panni? Non posso fare il sapone in casa, ma se ci fossero decenti alternative...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Marzo 25, 2012, 11:19:52 pm
mezza dose di detersivo per panni preso al naturasì versato direttamente nel cesto con i panni da buoni risultati. per i detersivi devo prendere l'acido citrico, ho scoperto che officinanaturae ha un punto vendita a napoli in una strada piuttosto facile da raggiungere, quindi mi sa che faro' un po' di scorta di detersivi buoni.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Marzo 26, 2012, 01:15:38 am
demart ti adoro

Posso capire che ormai il lovvo di Theo e Demy li unisca così intensamente da confonderli, ma...  :ihih:

Più che altro il trasporto amoroso che lega la mia adorata Hally a me, che la porta ad attribuirmi qualsiasi cosa positiva che dicano altri.
Amore, dillo a questi soloinvidiosi che hai occhi solo per me!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Princess_Beyoncé - Marzo 26, 2012, 01:21:43 am
ovviamente :monociglio:
(http://www.africawildexperience.com/foto/lamiaafrica.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Marzo 26, 2012, 01:32:45 am
Comunque impara bene questi trucchetti da brava massaia così quando finalmente coroneremo il nostro sogno d'amore coi soldi che risparmiamo sui detersivi ti regalo a ogni compleanno un set di pentole con cui potrai seguire la tua vocazione di brava donna di casa che fa di tutto per compiacere il suo uomo. E per ogni onomastico un coordinato sexy con cui potrai seguire la tua vocazione di brava donna di casa che fa di tutto per compiacere il suo uomo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Marzo 27, 2012, 07:44:03 pm
qualcuno ha quel disco che pulisce i pavimenti da solo? com'è fatto?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 27, 2012, 08:30:52 pm
qualcuno ha quel disco che pulisce i pavimenti da solo? com'è fatto?

è sempre stato il mio sogno pyno pygro possederne uno.
ma non ho idea di come e soprattutto se funzioni.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 27, 2012, 08:36:39 pm
Io so che va avanti aspirando e/o strofinando finché incontra un ostacolo, alché gira e ricomincia in direzione opposta (ma un pochino più in là). A vederlo in azione non sembra sapere dove vada, ma alla fine teoricamente dovrebbe coprire l'intera superficie.

Questi l'hanno messo sul tavolo.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=R1_Ha2Z6f0s[/youtube]
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 27, 2012, 08:40:36 pm
Secondo me quest'affare fa un sacco di rumore per molto più tempo di me quando uso l'aspirapolvere, e ha un senso solo in una magione enorme e sostanzialmente povera di mobilio.

In una casa normale credo che si faccia prima a passare l'aspirapolvere organizzandosi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Marzo 27, 2012, 08:47:09 pm
io volevo quello per l'erba in giardino ma costava un sacco di soldi
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Marzo 27, 2012, 10:02:28 pm
qualcuno ha quel disco che pulisce i pavimenti da solo? com'è fatto?

è sempre stato il mio sogno pyno pygro possederne uno.
ma non ho idea di come e soprattutto se funzioni.

Idem, ma ho l'impressione che pulisca ben poco.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Princess_Beyoncé - Marzo 27, 2012, 10:05:20 pm
anche secondo me, visto che non lo vedo andare a ruba
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 27, 2012, 10:43:43 pm
Va bene per le case giapponesi vuote di oggetti e di persone che sono fuori per lavoro tutto il giorno.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Princess_Beyoncé - Marzo 28, 2012, 01:00:41 am
penso che allora convenga la cara vecchia filippina
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 03, 2012, 12:43:43 pm
Ma voi avete mai visto mettere in lavastoviglie i posacenere?!? Mi rifiuto, li ho tolti (3), ho dato loro una rapida sciacquata e basta.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Teresa - Aprile 03, 2012, 01:31:34 pm
Ma voi avete mai visto mettere in lavastoviglie i posacenere?!?

Of course!
(http://desperate.housewives.free.fr/en/dh82.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Aprile 03, 2012, 01:48:51 pm
Sinceramente mi rifiuterei anch'io, la sciacquata basta e avanza.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Aprile 03, 2012, 01:49:33 pm
Ma voi avete mai visto mettere in lavastoviglie i posacenere?!?

purtroppo sì.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 03, 2012, 01:53:54 pm
Che poi erano praticamente puliti...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Aprile 03, 2012, 03:39:04 pm
Ma voi avete mai visto mettere in lavastoviglie i posacenere?!? Mi rifiuto, li ho tolti (3), ho dato loro una rapida sciacquata e basta.

Mai, di solito la sciacquata è sufficiente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 03, 2012, 08:51:07 pm
presente!
mia nonna ha problemi motori e l'ha comprato con una raccolta punti del supermercato (vatti a ricordare quale). funziona egregiamente e si infila sotto ai mobili dove passare un aspirapolvere classico è difficile.
l'unico problema è quando lo portiamo nella casa avita al mare (lol avita)siccome lì abbiamo un mezzanino bisogna stare attenti che non si "suicidi"! il nostro modello infatti è il primo uscito e non è programmabile l'area di azione.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 03, 2012, 09:04:19 pm
coooosa? ma tu li sciacqui solo? a me il catrame e la cenere da sigarette fan proprio senso, vai di lavaggio con tutti i crismi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Aprile 14, 2012, 11:17:37 am
Avete presente il tessuto dei camici da medico/infermiera, tessuto duro e rigido: io avrei da stirarlo ma lascia tuttte pieghe  :-[. Ho fatto i pantaloni con un risultato mediocre (che mi son detta che va bene perchè tanto si stropiccia in due secondi sedendosi), ma adesso devo fare la maglia. Non ho uno spruzzino per inumidire con l'acqua, eventualmente si può anche tamponare con qualcosa di umido? Prima di stirare?

Forse è anche il mio ferro che fa cagare. O sono io incapace.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Aprile 14, 2012, 12:01:08 pm
ma anche il camice si stropiccia in 3 secondi eh. cmq di solito i ferri da stiro hanno uno spruzzino proprio sul davanti (il pulsante di solito è accanto a quello del vapore).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Aprile 14, 2012, 12:14:41 pm
cmq di solito i ferri da stiro hanno uno spruzzino proprio sul davanti (il pulsante di solito è accanto a quello del vapore).

Non vi è lo spruzzino, solo il vapore.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Aprile 14, 2012, 12:18:06 pm
che strano ferro da stiro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Aprile 14, 2012, 12:31:36 pm
L'ho già detto che fa cagare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: momo - Aprile 14, 2012, 02:40:12 pm
Aspetta che si rompa e a quel punto uscirà acquetta al posto del vapore. O almeno il mio ferro fa così, ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 25, 2012, 12:07:02 pm
I bucati, ovviamente, sono iniziati già ieri. Ho appena fatto l'aspirapolvere. Per bagno e cucina datemi tempo, cazzo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Aprile 26, 2012, 11:31:28 am
E chi ti dice niente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Aprile 26, 2012, 02:41:20 pm
E chi ti dice niente.

 :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 26, 2012, 02:47:58 pm
I coboldi! Dannati coboldi maniaci della pulizia!  :furioso:


E cacchio, dovevo guardare nel frigo... ho solo dei pezzi minuscoli di parmigiano e di pecorino romano e non li ho comprati. E' già stata una fucilata terribile così.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 05, 2012, 11:49:31 am
Giusto in tempo... tirato via il bucato un secondo prima che cominciasse a piovere.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Giugno 22, 2012, 04:31:17 pm
Devo ancora sbattere i cappotti  e metterli via per l'inverno :flush:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 22, 2012, 04:41:37 pm
Io ho portato tutta la roba invernale alla tintoria in franchising qui sotto, e l'ho rimessa imbustata nell'armadio. Per certe operazioni lascio fare ai professionisti, se no mi vengono le bolle.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 22, 2012, 04:47:19 pm
Io ho portato il mio cappotto in tintoria. Punto.
Niente altro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 22, 2012, 04:53:08 pm
è di buona fattura? Dici che lo rivenderanno a prezzi onesti?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 22, 2012, 04:54:50 pm
L'ho ritirato oggi.

E' la cosa più preziosa che possiedo dopo la casa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 22, 2012, 04:56:57 pm
modello?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Giugno 22, 2012, 05:00:04 pm
modello?

c'è una sola risposta possibile.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 22, 2012, 05:10:01 pm
Vero.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 22, 2012, 05:21:20 pm
boh, a me piace il british warm
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Giugno 22, 2012, 06:08:27 pm
Mi mancano le parole quando si parla del cappotto di Allevi.











Mi fa male il cuoricino a pensarci.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Giugno 22, 2012, 08:02:06 pm
adesso però deve dirci come è fatto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 22, 2012, 10:47:25 pm
Io ricordo piacevolmente un'irriferibile frase che disse quando lo vide.




(E irriferita rimarrà)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Giugno 22, 2012, 10:49:28 pm
 :ohoh:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Giugno 22, 2012, 10:51:52 pm
Sono indecisa tra irreferibile perché zozza o perché volgare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 22, 2012, 10:59:32 pm
Ho lavato la tenda della doccia.


Sull'etichetta c'è scritto di lavarla ogni mese...  :rotfl:


e di stirarla! (http://www.bttfhillvalley.co.uk/forum/style_emoticons/default/rotfl.gif)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Giugno 22, 2012, 11:05:21 pm
e di stirarla! (http://www.bttfhillvalley.co.uk/forum/style_emoticons/default/rotfl.gif)

LOL
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 22, 2012, 11:15:20 pm
e di stirarla! (http://www.bttfhillvalley.co.uk/forum/style_emoticons/default/rotfl.gif)
pynismo spinto
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: BlackQueen - Giugno 22, 2012, 11:19:31 pm
Che geni!
E magari ti rimane appiccicata la ferro da stiro  :facepalm:

 :rotfl: Super etichetta ok!!!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Giugno 26, 2012, 10:32:20 pm
Devo ancora sbattere i cappotti  e metterli via per l'inverno :flush:

Dovevo farlo sabato e domenica scorsi, e invece ho fatto mojiti, fragole al vino e pizze :flush:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Luglio 04, 2012, 12:39:20 am
Domani cerco il negozio di detersivi alla spina, ieri sono passato per la zona (che per inciso è la zona dove c'è lo studio della bellissima dolcissima e gradevolissima commercialista) ma non l'ho ritrovato.
Farovvi sapere.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Princess_Beyoncé - Luglio 04, 2012, 08:39:01 pm
si ma anche della commercialista, che ci intriga di più questo finale
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Luglio 04, 2012, 09:08:23 pm
Ci sono passato davanti ma non sono entrato.
Il fatto è che non ho motivi per andarci, e non riesco mai a incontrarla in altre situazioni.
E continuo a non sapere se ha un uomo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Teresa - Luglio 04, 2012, 09:40:41 pm
Ci sono passato davanti ma non sono entrato.
Il fatto è che non ho motivi per andarci, e non riesco mai a incontrarla in altre situazioni.

Chiedile dov'è il negozio di detersivi alla spina :monociglio:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Demart81 - Luglio 04, 2012, 09:41:43 pm
L'ho trovato, peraltro. 0,95 a litro (sia detersivo per lavatrice sia ammorbidente) per voi è un prezzo buono o no?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Luglio 04, 2012, 09:48:52 pm
L'ho trovato, peraltro. 0,95 a litro (sia detersivo per lavatrice sia ammorbidente) per voi è un prezzo buono o no?

a proposito di ammorbidente: ho trovato il coraggio di seguire il consiglio di theodorus e finita la mia ultima boccia di ammorbidente un paio di mesi fa ho iniziato a usare l'aceto. è me-ra-vi-glio-so. e l'odore (che detesto) non rimane neanche vaghissimamente sui panni, si sente solo quello del sapone. grazie Theo!  :adorazione:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Luglio 05, 2012, 09:59:33 am
Ci sono passato davanti ma non sono entrato.
Il fatto è che non ho motivi per andarci, e non riesco mai a incontrarla in altre situazioni.
E continuo a non sapere se ha un uomo.

Hm, scusa se mi permetto, ma di questo passo è probabile che non succederà mai niente. Se ti interessa davvero, forse dovresti farti coraggio, entrare e invitarla a prendere un caffè. E' ovvio che non ci sarebbe nessun motivo legato al suo lavoro, ma non ci vedo niente di male  :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Domitilla - Luglio 05, 2012, 10:19:29 am
Ci sono passato davanti ma non sono entrato.
Il fatto è che non ho motivi per andarci, e non riesco mai a incontrarla in altre situazioni.
E continuo a non sapere se ha un uomo.

Hm, scusa se mi permetto, ma di questo passo è probabile che non succederà mai niente. Se ti interessa davvero, forse dovresti farti coraggio, entrare e invitarla a prendere un caffè. E' ovvio che non ci sarebbe nessun motivo legato al suo lavoro, ma non ci vedo niente di male  :)
Quoto Adriana: buttati Demart.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 05, 2012, 10:29:46 am
a proposito di ammorbidente: ho trovato il coraggio di seguire il consiglio di theodorus e finita la mia ultima boccia di ammorbidente un paio di mesi fa ho iniziato a usare l'aceto.
è me-ra-vi-glio-so. e l'odore (che detesto) non rimane neanche vaghissimamente sui panni, si sente solo quello del sapone. grazie Theo!  :adorazione:

Spiega bene le dosi e l'uso, grazie!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Domitilla - Luglio 05, 2012, 10:33:51 am
Io l'aceto lo uso per lucidare le pentole, il piano cottura e il lavello della cucina. Non sapevo che potesse sostituire l'ammorbidente :o.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 05, 2012, 10:37:11 am
Io l'aceto lo uso per lucidare le pentole, il piano cottura e il lavello della cucina. Non sapevo che potesse sostituire l'ammorbidente :o.

Esatto, per tutti gli altri usi che dici sì, ma ammorbidente mai sentito davvero e sono curiosa!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Luglio 05, 2012, 10:49:50 am
con le quantità ormai vado a occhio versandolo direttamente nella vaschetta dell'ammorbidente. le prime volte usavo due dita in un bicchiere diluite in un altro dito d'acqua. c'è chi lo usa anche puro (penso sia lo stesso perché poi viene mescolato con l'acqua dalla lavatrice)(theo, tu come lo usi?). funziona anche da sostituto dei prodotti anticalcare, il suo potere ammorbidente deriva proprio da quello, a quanto ho capito, e dal fatto che reagisce con i residui di detersivo che rimangono sui capi, neutralizzandoli.
uso l'aceto bianco marca carrefour discount oppure quello della coop che ha il simbolo dell'euro sopra, insomma, i più economici che si trovano.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 05, 2012, 10:52:06 am
Ottimo, devo provarlo, grazie  :up:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Domitilla - Luglio 05, 2012, 10:52:48 am
Proverò anche io ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Luglio 05, 2012, 10:54:19 am
benvenuti nel magico monde dell'aceto :) (a casa mia si compra a pacchi da sei, di solito quello coop, lo usiamo ovunque tranne che sul parquet).
per pulire i pavimenti conviene sempre usarlo con acqua calda, il potere disinfettante aumenta e l'odore scompare più rapidamente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Luglio 05, 2012, 10:56:45 am
ecco, per ora io lo uso solo come ammorbidente e anticalcare sui rubinetti. per pulire i pavimenti non l'ho mai provato: ma si può sostituire totalmente al detersivo pavimenti o bisogna alternare l'uso dei due?  :sgratsgrat:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 05, 2012, 11:00:41 am
benvenuti nel magico monde dell'aceto :)
(a casa mia si compra a pacchi da sei, di solito quello coop, lo usiamo ovunque tranne che sul parquet).
per pulire i pavimenti conviene sempre usarlo con acqua calda, il potere disinfettante aumenta e l'odore scompare più rapidamente.

Anche qui, spiega bene dosi e uso, grazie  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Luglio 05, 2012, 11:03:44 am
io ci disinfetto la veranda dove vivacchiano le mie cagnette e tutta la cucina. il detersivo normale (sempre bio) lo uso solo in caso di situazioni problematiche, tipo quando c'è gente in casa, oppure si è cucinato molto o magari le cagnette hanno avuto qualche problema di pancia. considera che il pavimento della mia cucina è giallo, quindi la minima macchia si vede subito. ma lavando tutti i giorni con l'aceto vado tranquilla e riesco a mantenere un buon livello di pulizia/igiene.
per le dosi vado anche io ad occhio, la cucina è piccola e io uso il mocio per lavare, in pratica è un litro di acqua bollente con una tazza di aceto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Luglio 05, 2012, 11:05:44 am
io ci disinfetto la veranda dove vivacchiano le mie cagnette e tutta la cucina. il detersivo normale (sempre bio) lo uso solo in caso di situazioni problematiche, tipo quando c'è gente in casa, oppure si è cucinato molto o magari le cagnette hanno avuto qualche problema di pancia. considera che il pavimento della mia cucina è giallo, quindi la minima macchia si vede subito. ma lavando tutti i giorni con l'aceto vado tranquilla e riesco a mantenere un buon livello di pulizia/igiene.
per le dosi vado anche io ad occhio, la cucina è piccola e io uso il mocio per lavare, in pratica è un litro di acqua bollente con una tazza di aceto.

grazie, proverò :up:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 05, 2012, 11:06:40 am
L'angolo micio lo vedo più complicato perché sembra che non ne tolleri l'odore, dovrei provare  :sgratsgrat:

Grazie, Cheeza  :up:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Luglio 05, 2012, 11:10:38 am
per l'odore si può risolvere con qualche goccia di olio essenziale agli agrumi (o qualsiasi altro odore che risulti tollerabile). io ho una bottiglia con lo spruzzino per la cucina , quelle da 700 ml. fai 400 ml di acqua e 300 ml di aceto + 10-15 gocce di olio essenziale e hai risolto il problema dell'odore :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 05, 2012, 11:12:39 am
per l'odore si può risolvere con qualche goccia di olio essenziale agli agrumi (o qualsiasi altro odore che risulti tollerabile).
io ho una bottiglia con lo spruzzino per la cucina , quelle da 700 ml. fai 400 ml di acqua e 300 ml di aceto + 10-15 gocce di olio essenziale e hai risolto il problema dell'odore :)

Proverò a raggirare quella tigre  :sisisi:

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Luglio 05, 2012, 11:18:36 am
l'aceto nella lavatrice è fantastico, lo uso da parecchio pure io. e tranquilla betty, se lo metti puro e non diluito in acqua non succede assolutamente nulla.
se hai la lavastoviglie mi dicono che va benissimo anche per quella
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Luglio 05, 2012, 11:39:34 am
l'aceto nella lavatrice è fantastico, lo uso da parecchio pure io. e tranquilla betty, se lo metti puro e non diluito in acqua non succede assolutamente nulla.
se hai la lavastoviglie mi dicono che va benissimo anche per quella

magari avessi la lavastoviglie  ::)
ok, la prossima volta lo metto puro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Luglio 05, 2012, 11:44:05 am
io faccio sempre una spruzzata di acqua e aceto ai piatti man mano che li metto in lavastoviglie, poi il dosatore del brillantante deve essere messo alla massima apertura in modo che ci sia più aceto in circolo durante il lavaggio (io comunque lo controllo ogni volta che l'accendo, idem per il sale).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Domitilla - Luglio 05, 2012, 11:46:50 am
Un motivo in più per amare l'aceto (che metto su tutti o quasi i cibi). Grazie :adorazione:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Luglio 05, 2012, 11:48:06 am
io faccio sempre una spruzzata di acqua e aceto ai piatti man mano che li metto in lavastoviglie, poi il dosatore del brillantante deve essere messo alla massima apertura in modo che ci sia più aceto in circolo durante il lavaggio (io comunque lo controllo ogni volta che l'accendo, idem per il sale).

ecco cheeza, spiegami bene come fai tu il lavaggio in lavastoviglie
passo per passo, comprenso anche che tipo di detersivo usi e se ogni tanto fai andare a vuoto con il sale o altro, così lo riporto a chi di dovere
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Luglio 05, 2012, 12:09:12 pm
oook
aceto : si mette al posto del brillantante. di solito il serbatoio ha un indicatore con le tacche, mettilo al numero più alto. controlla ad ogni lavaggio che il serbatoio sia pieno perchè se ne consuma parecchio.

sale: io uso normale sale grosso da cucina, ogni 2-3 lavaggi controllo che il serbatoio sia pieno e nel caso faccio il rabbocco.

i piatti li sciacquo un attimo sotto l'acqua calda prima di inserirli senza residui solido e faccio una spruzzata di acqua e aceto su ogni pezzo. faccio una spruzzata generale ogni volta che aggiungo qualcosa, anche sulle pareti (non la uso tutti i giorni, siamo solo in due in casa). cerco di non caricarla mai al massimo ( e comunque niente pentole ne padelle) sistemando con attenzione le cose in modo che non si coprano tra di loro.

per la manutenzione ordinaria almeno una volta al mese faccio un lavaggio a vuoto con apposito prodotto per la pulizia (io prendo quello del carrefur). come detersivo ne sto usando uno che ho preso al naturaSì, 15 euro per 1,5kg e ne uso metà dose. ma appena finisce voglio provare quello di officinaNaturae.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Francolina di Carpiano - Luglio 05, 2012, 12:56:14 pm
io metto un cucchiaio di aceto nell'ultima acqua di risciacquo dei capi di lana che lavo a mano, quando sono asciutti non si sente più. Rimangono belli morbidi.
Uso aceto di mele che ha un odore più delicato,il più economico che trovo ( lidl).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Cheeza - Luglio 05, 2012, 01:00:57 pm
quello di mele mia mamma lo usa per condire, quindi per evitare possibili confusioni prendiamo sempre quello di vino bianco coop o carrefur per le pulizie :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Domitilla - Luglio 05, 2012, 01:05:37 pm
io metto un cucchiaio di aceto nell'ultima acqua di risciacquo dei capi di lana che lavo a mano, quando sono asciutti non si sente più. Rimangono belli morbidi.
Uso aceto di mele che ha un odore più delicato,il più economico che trovo ( lidl).


Francolina, il tuo avatar associato al commento nell'angolo della massaia, è fantastico!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 05, 2012, 01:06:36 pm
io metto un cucchiaio di aceto nell'ultima acqua di risciacquo dei capi di lana che lavo a mano, quando sono asciutti non si sente più. Rimangono belli morbidi.
Uso aceto di mele che ha un odore più delicato,il più economico che trovo ( lidl).


Francolina, il tuo avatar associato al commento nell'angolo della massaia, è fantastico!

Ahahahahahah ho notato anche io, perfetto  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Luglio 05, 2012, 01:11:51 pm
io metto un cucchiaio di aceto nell'ultima acqua di risciacquo dei capi di lana che lavo a mano, quando sono asciutti non si sente più. Rimangono belli morbidi.
Uso aceto di mele che ha un odore più delicato,il più economico che trovo ( lidl).

(http://www.vocinelweb.it/faccine/varie/25.gif)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Luglio 05, 2012, 03:19:44 pm
grazie mille cheeza, precisissima :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Luglio 05, 2012, 03:22:05 pm
Aceto in lavatrice usato puro (bianco o di mele, ma meglio bianco) da versarsi con cautela nella vaschetta dell'ammorbidente. Non deve mai superare il livello limite, altrimenti scende direttamente nel tubo e si mescola con il detersivo al primo lavaggio, quando in realtà dovrebbe entrare in azione solo alla fine.

Si può usare l'aceto anche quando comperate roba nuova nera o comunque scura. Si fa una soluzione di acqua e aceto, si immerge la roba e la si lascia per tutta la notte (anche per due), poi si lava normalmente. Serve a togliere le polveri industriali sopra il tessuto e a fermare i colori.
Inutile ricordare che la roba nera va SEMPRE stesa all'ombra o comunque al buio.
Che poi è il motivo per cui stendo sempre di notte, sentendomi molto dàrche e inquietante.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 05, 2012, 04:12:35 pm
Costì?


Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Francolina di Carpiano - Luglio 05, 2012, 04:23:51 pm
Oppure colà ?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Luglio 05, 2012, 04:30:25 pm
Forse Coqui.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 05, 2012, 04:31:41 pm
Costì, costà.

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Princess_Beyoncé - Luglio 05, 2012, 08:08:39 pm
la roba nera io la appendo messa al rovescio, così si stinge solo il disotto
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Luglio 05, 2012, 08:10:20 pm

Io di recente ho usato l'aceto per farmi l'ultimo risciacquo ai capelli, li lascia lucidi. Temevo per l'odore, ma asciugandoli sparisce.

Confesso però che mia mamma usa l'ammorbidente davvero di rado e i capi restano morbidi lo stesso.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 06, 2012, 10:24:50 am
la roba nera io la appendo messa al rovescio, così si stinge solo il disotto

RAmen sorella :up:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Luglio 06, 2012, 10:31:47 am
la roba nera io la appendo messa al rovescio, così si stinge solo il disotto

Ovvio.

Come siamo pyne.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Luglio 10, 2012, 06:32:25 pm
Ho aiutato mammina cara a lavare tutti i vetri e a pulire tutti gli infissi delle finestre e delle portefinestre. Siamo un po' stanchine.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 10, 2012, 06:33:53 pm
Io ho pulito i fornelli.

Non lo facevo da... boh? A maggio li avevo puliti? Forse sì, se no marzo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Luglio 10, 2012, 06:38:08 pm
A mia madre piace fare i lavori di casa, si rilassa (!!!).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 10, 2012, 06:39:13 pm
Non vi dico quello che ho fatto io.
Dilettanti amici miei...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 10, 2012, 06:40:21 pm
Beh, tra oggi e i giorni scorsi ho pulito casa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Luglio 10, 2012, 06:42:08 pm
Ok, la mia pausa è terminata. Vado ad arrampicarmi come un koala per sistemare la tenda del bagno.  :canecorre:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 10, 2012, 06:42:30 pm
Però scommetto che nessuno a casa tua ha abbattuto una parete intera, quindi non hai dovuto spalare detriti. E non hanno dovuto rifare tutte le allacciature, rimettere le piasterelle e sventrato il pavimento della tua casa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Luglio 10, 2012, 07:55:58 pm
No, è tutto come quando siamo venuti ad abitarci, nessun intervento alla extreme makeover home edition.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Luglio 10, 2012, 08:04:12 pm
Io ho consegnato un capitolo oggi, indi domani me lo prendo di pausa.
E mi metterò allegro e saltellante a spicciare casa sulle note di Hammer Horror
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 15, 2012, 01:17:00 pm
Ho sbrinato il freezer: certi blocchi di permafrost... però è stato abbastanza rapido e indolore.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Luglio 15, 2012, 03:48:28 pm
A mia madre piace fare i lavori di casa, si rilassa (!!!).

Beh, se ha del tempo libero le cedo volentieri una quota dei lavori a casa mia  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Luglio 15, 2012, 03:57:04 pm
A mia madre piace fare i lavori di casa, si rilassa (!!!).

Beh, se ha del tempo libero le cedo volentieri una quota dei lavori a casa mia  ;D

mi prenoto anch'io!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 21, 2012, 04:25:34 pm
come faccio a far durare il basilico reciso più a lungo? se lo metto in frigo si ammoscia dopo 1 giorno
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Luglio 21, 2012, 04:38:44 pm

In un vasetto con un po' d'acqua? Comunque, in questa stagione c'è poco da fare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 21, 2012, 04:42:58 pm

In un vasetto con un po' d'acqua? Comunque, in questa stagione c'è poco da fare.
maledetto caldo :sciuretta:
e se lo metto nel vasetto e il vasetto lo schiaffo nel frigo? che succede?  :detective:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Luglio 21, 2012, 05:06:02 pm

Questo lo ignoro, non ci ho mai provato. Magari prova a mettere due cubetti di ghiaccio nell'acqua.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 21, 2012, 05:56:15 pm

Questo lo ignoro, non ci ho mai provato. Magari prova a mettere due cubetti di ghiaccio nell'acqua.
e una fettina di limone sul bordo del vasetto  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Teresa - Luglio 21, 2012, 11:11:26 pm
Freezer.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 22, 2012, 04:15:58 am
Freezer.
per l'inverno faccio così, però nel freezer si perde il profumino  :sisisi:
(pomeriggio ho messo la piantina in un bicchiere di acqua e poi nel frigo: sembra reggere, vediamo quanto dura  :detective:)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 23, 2012, 03:51:29 pm
Ma possibile che io sia intollerante alla felpatura dei guanti da lavori domestici?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Luglio 23, 2012, 04:03:52 pm

A me qualche mese fa erano venute delle bolle che mi prudevano un sacco sugli avambracci. Ho usato una crema (mi pare a base di cortisone) e soprattutto ho smesso di usare i guanti per lavare i piatti e sono scomparse.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 23, 2012, 04:06:57 pm
Ho la lavastoviglie e quelle due posate che lavo a mano le lavo senza guanti; ma non pulisco il cesso a mani nude.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 23, 2012, 04:08:11 pm
Ho la lavastoviglie e quelle due posate che lavo a mano le lavo senza guanti; ma non pulisco il cesso a mani nude.
a me la sola vicinanza (non il contatto) con l'acido per il cesso fa venire le eruzioni cutanee  :brrr:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 23, 2012, 04:10:27 pm
Infatti ancora non capisco se siano i prodotti di pulizia (e quale esattamente?) o la felpatura. E poi perché solo a indice e pollice della mano destra? Perché sono quelli con cui impugno la spugnetta immagino...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Luglio 23, 2012, 04:10:45 pm

Ma per pulire il water un prodotto come questo non basta?

(http://images.misco.it/store/products/misco/images/large/6/0/6098L_47406_24642.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 23, 2012, 04:13:41 pm

Ma per pulire il water un prodotto come questo non basta?

è proprio quello che uso io...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 23, 2012, 04:15:17 pm
Dentro, ma sopra e l'asse? E il bidet?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 23, 2012, 04:16:59 pm
Dentro, ma sopra e l'asse? E il bidet?
ah no per quello uso un gel bagno normale (e per fortuna non mi dà problemi neanche se lo tocco)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 23, 2012, 04:17:55 pm
(http://www.omniaperlufficio.com/portale/images/djcatalog/smac%20gel%20bagno%20con%20candeggina.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Luglio 23, 2012, 04:19:49 pm

Io per il bidet e l'asse uso il Cif o analoghi, come per il lavandino, magari utilizzando delle spugnette diverse.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 23, 2012, 04:20:31 pm

Io per il bidet e l'asse uso il Cif o analoghi, come per il lavandino, magari utilizzando delle spugnette diverse.
sì infatti, o quello o il Cif  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Luglio 23, 2012, 04:26:17 pm

Ma poi senti: vivi da solo e abiti a Milano, non in una favela, quanti germi devi sterminare?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 23, 2012, 04:31:50 pm
Ma infatti uso anche io un prodotto famiglia Cif.

Però quando pulisco il bagno poi mi spello le dita nominate.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Luglio 23, 2012, 04:53:28 pm
Una letale miscela di aceto, acido citrico e bicarbonato. Una passata e ho porcellane lucide e rubinetti sbrilluccicosi.
Il calcare dai lavandini si leva con carta vetrata finissima, vengono uno splendore.

Ogni tanto do una disinfettata con qualcosa di più chimico, possibilmente verde (al LIDL e all'eurospin hanno alcuni prodotti buoni).
Per il resto, mi tengo i terribili, terribili batteri.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 23, 2012, 04:57:17 pm
Il calcare dai lavandini si leva con carta vetrata finissima, vengono uno splendore.
ma non è troppo abrasiva?  :pippotto:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Luglio 23, 2012, 05:03:34 pm
No. Basta che sia molto fine (basta chiedere al ferramenta) e che si usi solo sulle porcellane (mai sui rubinetti).
Fai un tentativo su un angolo nascosto, poi vedi.

Se la provi, ti rendi conto che gli anticalcare chimici non vanno fino in fondo, ma spesso "lucidano" le superfici facendotele sembrare decalcarizzate. Con la carta vetrata viene fuori un mare di merdaccia in più.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 23, 2012, 05:09:00 pm
Se la provi, ti rendi conto che gli anticalcare chimici non vanno fino in fondo, ma spesso "lucidano" le superfici facendotele sembrare decalcarizzate. Con la carta vetrata viene fuori un mare di merdaccia in più.
sì di questo m'ero accorta anche io, infatti uso la spugnetta abrasiva per i piatti :sisisi:
La carta vetrata però mi perplime un po'  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Luglio 23, 2012, 05:23:25 pm
Prova. La spugna dei piatti è ancora troppo blanda.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Luglio 23, 2012, 05:48:30 pm
non avevo mai pensato alla carta vetrata.
come soluzione strong per il calcare ho utilizzato un sicurissimo coltello per far saltar via le incrostazioni proprio brutte da vedere :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 23, 2012, 05:56:55 pm
come soluzione strong per il calcare ho utilizzato un sicurissimo coltello per far saltar via le incrostazioni proprio brutte da vedere :asd:
dio! ma che c'avevi, stalattiti e stalagmiti?  :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Luglio 23, 2012, 06:02:44 pm
ahahah in effetti :pippotto: una bella strisciata di calcare che dal colore consueto si era mutata in verde perché ho lasciato giù pezzi di spugnetta abrasiva nel tentativo di scrostamento
(colpa mia, che rimando sempre queste pulizie e poi mi ritrovo con le incisioni rupestri)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 23, 2012, 06:05:50 pm
(colpa mia, che rimando sempre queste pulizie e poi mi ritrovo con le incisioni rupestri)
se le lasci là magari col tempo aumentano di valore  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 23, 2012, 06:59:00 pm
Il problema della carta vetrata per pulire è che la usi una volta e poi la butti, e poi non è che sia questa ira di dio...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Luglio 23, 2012, 07:31:39 pm
Beh, non è che il detersivo lo riusi...

Comunque, visto che costa 50 centesimi al metro, è comunque un ricco risparmio rispetto ai Viakal.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 23, 2012, 07:49:18 pm
Le spugnette abrasive sì!
Non troppe volte ma più di una.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Luglio 23, 2012, 07:54:20 pm
Beh, ma mica uso la carta vetrata sempre, non ce n'è bisogno.
Si può alternare.
E poi la carta vetrata è più viryle.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Luglio 23, 2012, 08:00:03 pm
Una letale miscela di aceto, acido citrico e bicarbonato.

ma il bicarbonato e i due acidi non si neutralizzano a vicenda? come fai a pulire?  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Luglio 23, 2012, 08:02:19 pm
Uso la miscela esplosiva per sturare gli scarichi, fa un rumore meraviglioso che ricorda alambicchi ribollenti e parafulmini, e mentre odo il tubo che si svuota di tutta la zozzeria faccio UAH AH AH AH AH allo specchio con i fulmini rossi dietro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Luglio 23, 2012, 08:04:41 pm
(colpa mia, che rimando sempre queste pulizie e poi mi ritrovo con le incisioni rupestri)
se le lasci là magari col tempo aumentano di valore  :sisisi:

soprattutto se convinco la gente che ci si è materializzato padre pio nell'informità assunta dal calcare
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Luglio 23, 2012, 08:07:56 pm
Uso la miscela esplosiva per sturare gli scarichi, fa un rumore meraviglioso che ricorda alambicchi ribollenti e parafulmini, e mentre odo il tubo che si svuota di tutta la zozzeria faccio UAH AH AH AH AH allo specchio con i fulmini rossi dietro.

 :metallaro:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 23, 2012, 08:15:28 pm
(colpa mia, che rimando sempre queste pulizie e poi mi ritrovo con le incisioni rupestri)
se le lasci là magari col tempo aumentano di valore  :sisisi:

soprattutto se convinco la gente che ci si è materializzato padre pio nell'informità assunta dal calcare
:rotfl: :giesu:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 23, 2012, 08:15:49 pm
Uso la miscela esplosiva per sturare gli scarichi, fa un rumore meraviglioso che ricorda alambicchi ribollenti e parafulmini, e mentre odo il tubo che si svuota di tutta la zozzeria faccio UAH AH AH AH AH allo specchio con i fulmini rossi dietro.
ahahahahha  :rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Luglio 23, 2012, 08:41:00 pm
Io pulisco SEMPRE senza guanti (perchè sono pigra) e non ho mani orrende.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Agosto 03, 2012, 02:05:16 pm
Uso la miscela esplosiva per sturare gli scarichi, fa un rumore meraviglioso che ricorda alambicchi ribollenti e parafulmini, e mentre odo il tubo che si svuota di tutta la zozzeria faccio UAH AH AH AH AH allo specchio con i fulmini rossi dietro.

Ma esattamente da cosa sturi gli scarichi? Calcare, capelli, residui? Lo fai periodicamente o all'occorrenza?

E soprattutto, i vicini di sotto hanno i buchi nei muri?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Agosto 19, 2012, 02:05:50 pm
Vado a fare il sugo di pomodoro da mettere via per l'inverno.
Sono troppo una brava pynetta :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Agosto 19, 2012, 02:07:13 pm
Brava piggì!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Agosto 19, 2012, 02:16:54 pm
Vado a fare il sugo di pomodoro da mettere via per l'inverno.
(http://cdn.cinetivu.com/wp-content/uploads/2008/02/minu.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Agosto 19, 2012, 03:27:45 pm
Grande idea con il caldo che fa, mi complimento con me stessa :patpat: e fortuna che la mia è la versione ignorante e quindi meno faticosa
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 19, 2012, 04:57:48 pm
Vi stupirò, forse, ma mi ritrovo a pensare che la passata casalinga non valga il lavoro che richiede; se c'è un risparmio economico, d'accordo, ma altrimenti mi pare che il risultato non sia così superiore ai prodotti industriali di buona qualità da giustificare la fatica.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Agosto 19, 2012, 05:25:13 pm
Vi stupirò, forse, ma mi ritrovo a pensare che la passata casalinga non valga il lavoro che richiede; se c'è un risparmio economico, d'accordo, ma altrimenti mi pare che il risultato non sia così superiore ai prodotti industriali di buona qualità da giustificare la fatica.

perchè tu non disponi dei pomodori coltivati con le tue manine sante e curati con tanto tanto ammmore  :pfui:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 19, 2012, 05:31:33 pm
Indubbiamente, ma io non parlavo di mie produzioni (inesistenti), ma altrui.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Agosto 19, 2012, 05:36:32 pm
Trovare il giusto verduraio è un'arte difficile, questo è vero.
Lottare contro la siccità per far crescere le piantine una sfida. Sopportare i millemila gradi prodotti dal concentrato in ebolizione una scelta fra il masochismo e l'abnegazione, nell'attesa del godimento futuro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 19, 2012, 05:40:46 pm
Io mi faccio i sughi freschi in stagione e uso i pelati in inverno. Amen.

che poi il sugo di pelati mi piace anche di più
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Agosto 19, 2012, 10:28:27 pm
La passata che fanno i parenti del mio ragazzo è nettamente più gustosa di qualsiasi altro sugo fatto al volo, me la mangerei sul pane. Però è ottenuta dai pomodori coltivati da loro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 19, 2012, 11:10:29 pm
Intervento di un pynismo che Serena/PG in confronto è una futurista:

http://www.promoqui.it/

Spaventosamente utile!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 19, 2012, 11:16:23 pm
Ottimo, ero da tempo che cercavo qualcosa di simile.

Ma a me in più servirebbe una specie di programmino che mi segnala quando sono in offerta certi specifici prodotti (il whisky, prima di tutto).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 19, 2012, 11:41:43 pm
Questo dovrebbe funzionare tramite newsletter con i prodotti selezionati:

http://www.risparmiosuper.it/
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Agosto 19, 2012, 11:43:50 pm
Ottimo, ero da tempo che cercavo qualcosa di simile.

Ma a me in più servirebbe una specie di programmino che mi segnala quando sono in offerta certi specifici prodotti (il whisky, prima di tutto).
in quel sito segnalato da Theo puoi impostare l'alert via mail anche per prodotti singoli  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 19, 2012, 11:52:09 pm
Ero indeciso se parlarne qui o nelle malnutrite, ma in effetti uno al supermercato ci compra pure i detersivy.

Mi sto facendo una mail apposita per le offerte, così vediamo se 'sto sistema funge o no...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Agosto 20, 2012, 12:29:11 pm
come si fa a eliminare le incrostazioni dovute alle bruciature dalla piastra per arrosto?  >:(
Senza rovinare la patina antiaderente ovviamente  :detective:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 20, 2012, 12:31:07 pm
Il solito miracoloso aceto caldo lasciato a bagno?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Agosto 20, 2012, 12:31:45 pm
Il solito miracoloso aceto caldo lasciato a bagno?
mai provato, espandi il concetto  :detective:
come devo procedere?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Agosto 21, 2012, 09:15:25 am
Intervento di un pynismo che Serena/PG in confronto è una futurista:

http://www.promoqui.it/

Spaventosamente utile!

serena pg?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 21, 2012, 10:04:41 am
(http://utenti.multimania.it/ilariafriscia/serena.gif)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 06, 2012, 07:06:40 pm
Ah sì: l'altra sera ho visto come fa la lavatrice Lurk; ci mette: detersivo, ammorbidente, anticalcare, spray per le macchie, striscia cattura colori e antibatterico  :facepalm:.

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Settembre 06, 2012, 07:14:45 pm
I nostri Sandra e Raimondo.


Ma lo spray per le macchie non va messo in fase di prelavaggio? Materfamilias va direttamente di prodotto sgrassatore, se serve. Io butto col detersivo a 40°C e via, se vuole andare va sennò pazienza, tanto le macchie "vere" di solito sono solo sulle tovaglie, sui grembiuli o sugli asciugamani (maledetti cosmetici waterproof quando si seccano troppo).

Aggiunta: mi sto trovando bene col detersivo per piatti viviverde della Coop.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 06, 2012, 07:18:24 pm
Lo metteva sui capi, ovviamente.

Ma era sempre un prodotto che finiva dentro quella lavatrice.


Che poi io uno spray del genere ce l'ho anche, non lo uso quasi mai ma ce l'ho.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 06, 2012, 07:18:49 pm
La mia ex usava un sapone alla bile di bovino.
(come antimacchia)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Settembre 06, 2012, 07:26:38 pm
La mia ex usava un sapone alla bile di bovino.
(come antimacchia)

miseria, fiele di bue? Io l'ho visto usare solo come diluente in pittura o in casi di necessità di estrema pulizia nello stesso ambito.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 06, 2012, 07:29:18 pm
Boh... era un parallelepipedo da sfregare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Settembre 06, 2012, 07:38:04 pm
facevo riferimento a quello liquido, ma sarà un panetto che ne contiene probabilmente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 06, 2012, 07:38:50 pm
Immagino.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Settembre 06, 2012, 09:43:32 pm
Ah sì: l'altra sera ho visto come fa la lavatrice Lurk; ci mette: detersivo, ammorbidente, anticalcare, spray per le macchie, striscia cattura colori e antibatterico  :facepalm:.



in quanto tempo i vestiti gli diventano tanti bei coriandolini?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 06, 2012, 09:45:20 pm
Non so, ma mica ne ha pochi come me...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 07, 2012, 09:44:13 am
Lo spray antimacchia lo mette sui colletti delle camicie? Perché nel mio ménage familiare pesa molto l'onta unta dei colletti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 07, 2012, 11:06:47 am
Ascelle delle magliette. Non sa bene se sia un problema di deodorante o, probabilmente, di nicotina.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 07, 2012, 12:19:07 pm
Uhm... Nel senso che trasuda giallino perché fuma e si deodora? In effetti è un problema anche del mio Maschio Alfa, che fuma e non usa deodorante, però anche mio, che non fumo ma uso deodorante.

Secondo me non c'entra la chimica esterna, è tutta roba naturale che aggredisce i tessuti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 07, 2012, 12:39:20 pm
Sì, qualcosa del genere.

Io non fumo e uso il cristallo di rocca e non ho problemi del genere.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Settembre 07, 2012, 12:49:06 pm
Io sudo come una dannata e fumo. Ma non trasudo giallino, puzzo solamente e mi sento tutta umidiccia e bagnatina!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 07, 2012, 12:49:35 pm
Ma non hai anche il testosterone.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Settembre 07, 2012, 12:50:37 pm
Fino a prova contraria mi sa di no.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Settembre 07, 2012, 12:52:27 pm
Non ho ancora trovato il deodorante definitivo: quelli in stick mi bagnano l'ascella e mi sento doppiamente sudata, quelli in bomboletta non servono a niente (li uso come profumo. Odio i profumi veri perchè si attaccano a tutto mentre i deodoranti sono più evanescenti)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 07, 2012, 12:56:48 pm
Io ne uso uno spray senza gas.

Credo che le macchie dipendano dall'acidità individuale del sudore e dal tipo di contatto con la pelle (una maglietta molto attillata si rovina prima di una lasca).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Settembre 07, 2012, 02:29:24 pm

Io ho un po' risolto il problema del giallino con il deodorante in stick della Coop.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Settembre 09, 2012, 10:25:43 am
Per sbrinare il freezer è proprio necessario staccare la presa?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 09, 2012, 10:27:18 am
Beh sì...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Settembre 09, 2012, 10:27:47 am
Ma se io non stacco la spina e butto il sale sul ghiaccio? :sgratsgrat:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 09, 2012, 10:43:32 am
Ma perché staccare la spina ti fa così paura?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Settembre 09, 2012, 10:43:55 am
Ma se io non stacco la spina e butto il sale sul ghiaccio? :sgratsgrat:

può essere un' idea , anche se non ne capisco la necessità...  :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Settembre 09, 2012, 10:50:59 am
veramente dovrebbe avere un pulsante per spegnerlo senza bisogno di staccare la spina
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 09, 2012, 10:55:35 am
Non credo ce l'abbiano tutti i modelli...

Il problema è la spina irraggiungibile o il fatto che non vuoi staccare la corrente, PG?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Settembre 09, 2012, 11:00:11 am
il problema è molto banale: non so di preciso quale sia la spina :flush: ho fatto la prova, staccando una per volta tutte le prese che ho sotto il lavello ma la luce del frigorifero resta comunque accesa. adesso vedo se da qualche parte ho ancora il libretto di manutenzione del frigorifero
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Settembre 09, 2012, 11:07:52 am
spegni il generale del quadro elettrico tanto mentre sbrini non hai bisogna di nulla acceso
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Settembre 09, 2012, 11:14:27 am
ho trovato il libretto di manutenzione e fortunatamente è come diceva luca: ho il pulsante da regolare su 0 senza bisogno di staccare la presa.
ho già messo a bollire l'acqua per velocizzare il processo
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Settembre 09, 2012, 11:22:58 am
sono  100 euro più iva per la consulenza
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 09, 2012, 11:24:02 am
Io ci starei attento con l'acqua bollente...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Settembre 09, 2012, 11:28:45 am
Mi inquieta pensare alla montagna di prese sotto il lavello di Pg
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Settembre 09, 2012, 11:31:49 am
Mi inquieta pensare alla montagna di prese sotto il lavello di Pg

ahaha ma no, ho quattro prese ma non ricordo assolutamente a cosa si riferiscono. avrei dovuto mettere una targhetta quando installai la cucina :patpat:

Io ci starei attento con l'acqua bollente...

perché? mia madre ha sempre fatto così: lascia una pentola con acqua calda dentro al freezer per un po' così il ghiaccio si scioglie prima. mica ce la verso sopra eh!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 27, 2012, 10:27:02 pm
a vedere quello che viene via dalla lattuga quando la lavo mi viene l'inquietudine.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 27, 2012, 11:03:58 pm
(http://www.sinistracriticalivorno.it/quelo.jpg)

Eh beh...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 27, 2012, 11:07:56 pm
 :rotfl:

correggo vah  ::)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 05, 2012, 06:11:46 pm
non solo sono una palla le pulizie, ma mi faccio anche male nel mentre.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Ottobre 06, 2012, 11:53:46 am
Orsù, orsù.



Io vorrei sapere se il bicarbonato previene la muffa. Ho dei problemi con la macchinetta del caffè.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Ottobre 06, 2012, 04:03:29 pm
devo lavare un paio di jeans nuovi scurissimi per la prima volta, devo lavarli per forza a mano da soli o posso metterli in lavatrice con cose nere o blu scuro?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Ottobre 06, 2012, 04:06:54 pm
devo lavare un paio di jeans nuovi scurissimi per la prima volta, devo lavarli per forza a mano da soli o posso metterli in lavatrice con cose nere o blu scuro?
i jeans nuovi buttano un sacco ma proprio un sacco di colore, ti tocca lavarli da soli seocndo me, altrimenti rischi di macchiare altri capi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Ottobre 06, 2012, 04:23:47 pm
mi sa che hai ragione. dici che dal secondo lavaggio li posso lavare insieme ad altre cose molto scure? erano anni che non compravo un paio di jeans
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Ottobre 06, 2012, 04:24:46 pm
mi sa che hai ragione. dici che dal secondo lavaggio li posso lavare insieme ad altre cose molto scure? erano anni che non compravo un paio di jeans
bho, se li lavi assieme a soli capi neri credo che non dovresti aver problemi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Ottobre 06, 2012, 04:25:44 pm
era per questo che chiedevo se è possibile fare anche il primo lavaggio in lavatrice. si è capito che lavare a mano non mi piace per niente vero?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Ottobre 06, 2012, 04:27:08 pm
a proposito, il sabato pomeriggio se guardo fuori dalla finestra vedo il bucato steso di tutto, ma proprio tutto il vicinato! tonnellate di panni che penzolano dai balconi!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Ottobre 06, 2012, 04:33:36 pm
Anche io oggi ho fatto due lavatrici. Mirtilla sei accerchiata!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Ottobre 06, 2012, 04:55:31 pm
Per i jeans, potresti prima metterli un po' in ammollo con dell'aceto bianco che hai in casa, per farli stingere quanto devono e al contempo fissare il colore. Poi una rapida centrifugata da soli (so che è un peccato quasi a vuoto, ma capita assai di rado) per rendere più facile l'asciugatura.

Anch'io direi che dal secondo lavaggio se insieme a capi neri-scuri non dovrebbero esserci troppi problemi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 07, 2012, 12:53:16 pm
brutta certa verdura che mi hanno venduta giovedì... mi sentiranno.  :sciuretta:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Ottobre 08, 2012, 12:37:26 pm
era per questo che chiedevo se è possibile fare anche il primo lavaggio in lavatrice. si è capito che lavare a mano non mi piace per niente vero?

in ogni caso lavali al contrario
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Ottobre 08, 2012, 01:11:21 pm
escono i messaggi satanici della biancheria?
che vuol dire poi lavare al contrario? che il cestello gira in senso opposto?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Ottobre 08, 2012, 01:12:09 pm
= al rovescio
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Ottobre 08, 2012, 01:17:16 pm
continuo a non capire, che vuol dire al rovescio? in lavatrice le robe non si lavano, giustamente, su entrambi i lati?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Ottobre 08, 2012, 01:18:20 pm
Ahahahahahahah si vede che sono una massaia scarsissima  :asd:
Rivoltati come i calzini  ;D

Bello però il cestello demoniaco  :ghignomalefico:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Ottobre 08, 2012, 01:20:20 pm
ah ho capito, però non riesco a capire la differenza tanto l'acqua non entra lo stesso?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Ottobre 08, 2012, 01:21:49 pm
ah ho capito, però non riesco a capire la differenza tanto l'acqua non entra lo stesso?

Sì, sì. Però il getto d'acqua diretto sul colore più vivo (che è quello dal lato dritto, diciamo) li farebbe decolorare di più e in maniera meno omogenea.
Come anche la pratica di stenderli ad asciugare al sole alla stessa maniera (cioè rivoltati al contrario) proprio per evitare modifiche al colore.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Ottobre 09, 2012, 10:44:47 am
brutta certa verdura che mi hanno venduta giovedì... mi sentiranno.  :sciuretta:

Quelli con la figlia gnocchissimissi(etc etc...)ma?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 09, 2012, 10:45:32 am
Proprio loro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Ottobre 15, 2012, 11:57:14 pm
ci sono speranze di togliere una macchia di bruciato dalla formica bianca di un mobile?  :brrr:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 16, 2012, 12:00:44 am
Puoi bruciare tutto il mobile...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Ottobre 16, 2012, 12:01:51 am
ok, il piano b?  :asd:  :brrr:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Ghismunda - Ottobre 16, 2012, 09:28:21 am
Temo di no; noi abbiamo messo un sotto pentola davanti alla bruciatura ::)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Ottobre 16, 2012, 10:23:16 am
Temo di no; noi abbiamo messo un sotto pentola davanti alla bruciatura ::)
è in un punto in cui non si può  :flush:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Ottobre 16, 2012, 10:56:57 am
fai altre bruciature, inventati un nome di un designer finlandese e sei a posto
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 01, 2012, 11:12:07 am
Uhm, mi sa che non ci sarà nessuno al mercato... ed è ultimo a Milano prima della partenza.
Odio comprare frutta e verdura al supermercato...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 01, 2012, 01:01:01 pm
Ho trascorso buona parte della mattinata a riparae i danni fatti dal temporale ai miei crisantemi e a spazzare quintali di terra. Dyocane.

Per fortuna l'edera è sempre tenace e potente, e tra un po' avrà raggiunto lo stipite della finestra.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 01, 2012, 01:15:30 pm
Temo di no; noi abbiamo messo un sotto pentola davanti alla bruciatura ::)
è in un punto in cui non si può  :flush:

Tovaglia.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 12, 2012, 06:47:27 pm
http://www.chiarasangels.net/pagine/casa_perfetta.htm (http://www.chiarasangels.net/pagine/casa_perfetta.htm)

Ditemi che questa è pazza, per favore.  :brrr: Vabbè che teorizza l'uso della schiavitù, e allora son bravi tutti...

Citazione
effettuare una revisione periodica di ciò che è conservato in cassetti e armadi.
[...]
Il miglior modo per conservare gli oggetti, una volta che li avrai suddivisi in gruppi, è usare dei contenitori. [...] le vaschette in plastica trasparente in cui trovi frutta e verdura al supermercato, o le belle scatole delle confezioni regalo; o ancora le grandi buste trasparenti in cui vengono vendute lenzuola e asciugamani, o le cartelline da ufficio date in omaggio
[...]
Solitamente, la pulizia e il lavaggio dei pavimenti va effettuata quotidianamente o almeno tre volte alla settimana; la pulizia del bagno tutti i giorni; la pulizia della cucina (lavello e superfici) ogni volta che si sporca. Le lenzuola del letto possono essere cambiate una volta alla settimana, mentre gli asciugamani del bagno ogni 4-5 giorni circa, o secondo la necessità.
La polvere che si deposita sui mobili può essere tolta 2-3 volte alla settimana. Se la tua casa è dotata di un balcone o di un terrazzo, basta spazzarlo e lavarlo una volta alla settimana
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 12, 2012, 06:50:17 pm
Solitamente, la pulizia e il lavaggio dei pavimenti va effettuata quotidianamente o almeno tre volte alla settimana
:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Novembre 12, 2012, 06:51:45 pm
La polvere che si deposita sui mobili può essere tolta 2-3 volte alla settimana.

sì, va be', ciao :desolazione:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 12, 2012, 06:54:50 pm
Prego notare che ovviamente dovrei riordinare, organizzare gli spazi e pulire e invece cazzeggio con ostinazione che in altri contesti (tipo chiudere falle nelle dighe con un dito) sarebbe encomiabile.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 12, 2012, 07:02:22 pm
http://www.desiderimagazine.it/article/la-mia-casa/per-una-casa-splendente/ilmanualedellacasa.aspx (http://www.desiderimagazine.it/article/la-mia-casa/per-una-casa-splendente/ilmanualedellacasa.aspx)

Citazione
Perché ci occupiamo delle faccende domestiche… perché il senso del dovere ci attanaglia? Perché è qualcosa che dobbiamo fare?
No, prenderci cura con amore dell’ambiente in cui viviamo è un piacere e un segno d’amore nei confronti di noi stessi e dei nostri cari. Proprio per questo è così importante.

Se ora siamo convinte che… “da un lavandino pulito nasce un germoglio d’amore” siamo sulla buona strada, possiamo occuparci di aspetti più pratici.
[...]
Ecco un esempio per una casa di 70 metri quadrati

-Cucina: 10 minuti alla sera subito dopo cena

-Camera matrimoniale e camera dei bambini 15 minuti alla mattina prima di uscire di casa

-Bagno padronale e Bagno di servizio: 15 minuti prima di preparare la cena

-Soggiorno e aree di passaggio (corridoio, ingresso) 10 minuti alla mattina prima di uscire di casa e 10 minuti prima di andare a dormire
 
Sentite che profumo di fresco e pulito aleggia ogni giorno in tutta la casa? Ne vale proprio la pena.
[...]
Basta essere sicure del bianco perfetto che otteniamo nel tempo tecnico di un solo passaggio in lavatrice. Quante volte ci siamo sorprese a rimettere i capi in ammollo perché non eravamo soddisfatte del risultato?
[...] Ecco che il buon senso e i prodotti giusti ci aiutano. Il buon senso è quello delle nostre nonne… lo sbiancante per eccellenza è da sempre la candeggina, riformulata oggi in versione delicata e gentile per dare maggiore splendore al bianco e addirittura nuovo vigore ai capi colorati.
[...] E’ il prodotto più sicuro per mantenere un’igiene perfetta in tutti gli ambienti della casa; ha una resa massima perché un bicchiere diluito in 5 litri d’acqua ha un potere detergente e igienizzante incomparabile e poi… grazie alle nuove versioni profumate, tutta la casa sa di fresco e con il minimo sforzo!
Questa si droga con la candeggina. Piace anche a me, ma mi contengo (e uso aceto bianco ovunque).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 07:38:39 pm
convinte che… “da un lavandino pulito nasce un germoglio d’amore”

questo mi ha fatto venire in mente una cosa zozza
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Novembre 12, 2012, 07:38:43 pm
Non ha mai pulito una cucina se questa pensa che bastino 15 minuti per pulire il cesso, e 10 una cucina.
E prima di uscire di casa? Magari con dei bambini che non si mettono neanche le scarpe da soli?


 Continua a sniffare detersivi, cara  :patpat: :basito:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 12, 2012, 09:22:01 pm
Ma chi è questa pazza?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Novembre 12, 2012, 09:58:23 pm
Fresca di giornata.   :asd:
La mia amica-collega ingegnera si è trasferita da poco in una casa in affitto che, in quanto casa di mare, era un po' trascurata.
Arrivata a buon punto della lotta al sudicio e istigata da un nostro collega, ha cominciato a sbiancare le fughe con acqua ossigenata al 130% (per dire io non sapevo manco esistesse).
Sopravvissuta all'ustione di un piede causata da alcuni schizzi del magico liquido e soddisfatta del risultato la Nostra a continuato la sua opera.
Oggi tutta mogia mi ha detto che, finita l'acqua ossigenata, ha usato l'acido muriatico per sbiancare le fughe del bagno.
Purtoppo non si sono sbiancate solo le fughe... anche le mattonelle  :o
Ora sta già preventivando di far rifare il pavimento a sue spese  :basito:
Lei stessa mi aveva confessato che una volta si era intossicata come una babbalea mescolando candeggina e ammoniaca.
E non è mica l'ultima ignorante visto che anche lei è ingegnera chimica.
Per la serie: Donne fissate che non ragionano su Rieduchescional Channel!  ::)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 10:04:34 pm
ahaahahahah
morirà sciolta nell'acido
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 10:07:29 pm
l'unico motivo che mi porterebbe a pulire le fughe è appartamento precedentemente occupato dalla Congrega Dei Sacri Zozzoni. E comunque mi farei prestare il cento gradi per sciogliere
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 10:08:49 pm
è arrivata l'ingegniiera piastrellara
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 10:10:21 pm
m'è toccato pulirle solo una volta, quando abbiamo dovuto fare delle pulizie fuori dalla norma nella casa dove abitava una parente un po' malata
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Novembre 12, 2012, 10:27:42 pm
ahaahahahah
morirà sciolta nell'acido
Probabile.
Una volta le ho chiesto perchè usasse ammoniaca calda per lavare a terra e lei mi ha risposto che sennò non veniva tutto sgrassato perfettamente e che il pavimento non le avrebbe dato quella sensazione di pulito etc. etc. 
Vabbè le stavo per dire "Tromba di più e meglio!" ma mi sono astenuto   :tze:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 12, 2012, 10:45:14 pm
m'è toccato pulirle solo una volta, quando abbiamo dovuto fare delle pulizie fuori dalla norma nella casa dove abitava una parente un po' malata
dio! e che aveva che avete dovuto igienizzare pure le fughe delle piastrelle, la lebbra?  :brrr:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 12, 2012, 10:46:28 pm
ahaahahahah
morirà sciolta nell'acido
Probabile.
Una volta le ho chiesto perchè usasse ammoniaca calda per lavare a terra e lei mi ha risposto che sennò non veniva tutto sgrassato perfettamente e che il pavimento non le avrebbe dato quella sensazione di pulito etc. etc. 
Vabbè le stavo per dire "Tromba di più e meglio!" ma mi sono astenuto   :tze:
scommetto che è una di quelle che passano il dito per vedere se fa "sgnic"
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 10:47:16 pm
m'è toccato pulirle solo una volta, quando abbiamo dovuto fare delle pulizie fuori dalla norma nella casa dove abitava una parente un po' malata
dio! e che aveva che avete dovuto igienizzare pure le fughe delle piastrelle, la lebbra?  :brrr:

malata di testa, diciamo che non puliva da un po'
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 12, 2012, 10:49:31 pm
m'è toccato pulirle solo una volta, quando abbiamo dovuto fare delle pulizie fuori dalla norma nella casa dove abitava una parente un po' malata
dio! e che aveva che avete dovuto igienizzare pure le fughe delle piastrelle, la lebbra?  :brrr:

malata di testa, diciamo che non puliva da un po'
ah peccato, mi ero immaginata tutta la scena di lei che soffriva di qualche malattia medievale contagiosissima tipo peste bubbonica e voi lì in tenuta da guerra batteriologica a igienizzare pure la madonna incoronata
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Novembre 12, 2012, 10:53:19 pm
scommetto che è una di quelle che passano il dito per vedere se fa "sgnic"
Esattamente  ::)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 12, 2012, 11:03:11 pm
L'altroieri ho trovato un piccolissimo insettino similscarafaggio in cucina.
E' seguita giornata di sterminio chimico a base di intrugli mortali.
Ora la mia cucina fa sgnic anche se la guardi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 12, 2012, 11:05:14 pm
L'altroieri ho trovato un piccolissimo insettino similscarafaggio in cucina.
E' seguita giornata di sterminio chimico a base di intrugli mortali.
Ora la mia cucina fa sgnic anche se la guardi.
vabbeh quando ci sono gli insetti similscarafaggi pure io stermino tutto a livello subatomico
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 12, 2012, 11:10:29 pm
Ma è capitato pure a te?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 12, 2012, 11:12:10 pm
Ma è capitato pure a te?
uuuh, non ci facciamo mancare nulla... questa estate ci ho avuto lo scarafaggione obeso e anche l'invasione di vermi stile film di dario argento.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Crocs - Novembre 13, 2012, 11:03:26 am
Non sapevo se metterlo qui o nel thread delle confessioni, comunque ho iniziato a leggere un sacco di blog a tema e mi è preso il trip di fare da sola qualsiasi cosa, dal pane allo yoghurt (nella speranza che il procedimento casalingo consenta la completa scissione del lattosio) ai detersivi, a insomma tutto.
L'altro giorno mio marito mi ha chiesto se volessi fare anche l'acqua.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 13, 2012, 11:16:16 am
Solitamente, la pulizia e il lavaggio dei pavimenti va effettuata quotidianamente o almeno tre volte alla settimana
:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

anch'io sono scoppiata a ridere dopo aver letto la prima riga :rotfl:

che poi questa lava i pavimenti tutti i giorni però cambia gli asciugamani ogni 5? :bleah:

comunque di persone che lavano tutti i santi giorni ne esistono eccome

vi ho raccontato della mia vicina che tutti  spazza il balcone tutti i giorni buttando tutto giù? l'italia: il paese con le case più pulite e le strade più sporche
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Novembre 13, 2012, 11:18:18 am
allora anche tu spii i vicini! non lamentarti se loro spiano te!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 13, 2012, 11:21:56 am
ma no che non li spio! però quando prendono a tagliare il prato con le forbicine e pulire il balcone con i fazzolettini di carta o lucidare il tubo del gas una certa curiosità mi viene :ohoh:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 13, 2012, 11:22:49 am
per non parlare di quando lei alitava sulle persiane per renderle più lucide :rotfl: ma questo mi sa che l'avevo già scritto
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 13, 2012, 11:24:23 am
Perché tu ogni quanto cambi gli asciugamani?

Io conosco persone che se li cambiano una volta al mese è tanto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 13, 2012, 11:28:37 am
non lo so, ma sicuramente più spesso di ogni 5 giorni :p  non mi piace asciugarmi la faccia con qualcosa pieno di polvere
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Ghismunda - Novembre 13, 2012, 11:29:46 am
Citazione
Io conosco persone che se li cambiano una volta al mese è tanto.

 :bleah: :bleah: :bleah:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 13, 2012, 11:30:04 am
non lo so, ma sicuramente più spesso di ogni 5 giorni :p  non mi piace asciugarmi la faccia con qualcosa pieno di polvere


oddyo ma dove vivi che in 5 giorni ti si riempe di polvere l'asciugamano? sei dirimpettaia di una cava di marmo? :o :o
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 13, 2012, 11:33:24 am
non è che si riempie, però se in 5 giorni la polvere si deposita sui mobili perchè non dovrebbe sugli asciugamani? li cambio spesso perchè tanto non mi costa nulla buttarli in lavatrice ogni tanto, è così strano? li cambierò ogni 2 o 3 giorni comunque, niente di esagerato, non mi sembra tanto strano. Mi sembra più strano lavare i pavimenti tutti i giorni, che cavolo buttano questi per terra per ritrovarselo così lurido da dover lavare sempre?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 13, 2012, 11:36:57 am
boh, ogni due o tre giorni mi sembra piuttosto frequente. anche negli alberghi ormai trovi spesso l'avviso che puoi richiedere di non cambiarli ogni giorno. dove sono stata a budapest ad esempio l'avviso diceva che al quinto giorno piantavano un albero per ogni salvietta non cambiata (non mi hanno invitata alla cerimonia di piantagione però)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 13, 2012, 11:38:20 am
Polvere in bagno? Ma è un ambiente umido.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 13, 2012, 11:41:30 am
Polvere in bagno? Ma è un ambiente umido.
polvere + umido = cremina nera  :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 13, 2012, 11:41:43 am
Personalmente li cambio una volta a settimana, ma non perché sono polverosi, se mai umidi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Crocs - Novembre 13, 2012, 11:42:27 am
Personalmente li cambio una volta a settimana, ma non perché sono polverosi, se mai umidi.

idem.

High five zozzone!!

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Novembre 13, 2012, 11:43:12 am
rientra nella tua produzione di "cose" crocs
stai cercando di produrre i funghi in bagno?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 13, 2012, 11:44:29 am
Personalmente li cambio una volta a settimana, ma non perché sono polverosi, se mai umidi.

idem.

High five zozzone!!

Se vuoi, ma non siamo zozzoni per nulla.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Crocs - Novembre 13, 2012, 11:44:53 am
rientra nella tua produzione di "cose" crocs
stai cercando di produrre i funghi in bagno?

Esatto!! Funghi o compost, vediamo cosa esce.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 13, 2012, 11:51:41 am
Polvere in bagno? Ma è un ambiente umido.
polvere + umido = cremina nera  :asd:

esatto ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Novembre 13, 2012, 12:03:15 pm
io credo che ognuno nelle questioni "da massaia" abbia cose sulle quali sta più attento, o che gli fanno più "schifo" (passatemi il termine). Mirtilla lo fa sugli asciugamani, non ci vedo niente di particolarmente strano. io lo faccio con la pulizia dei sanitari ad esempio, sono sempre lì a guardare che siano perfetti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 13, 2012, 12:11:09 pm
Non sapevo se metterlo qui o nel thread delle confessioni, comunque ho iniziato a leggere un sacco di blog a tema e mi è preso il trip di fare da sola qualsiasi cosa, dal pane allo yoghurt (nella speranza che il procedimento casalingo consenta la completa scissione del lattosio) ai detersivi, a insomma tutto.
L'altro giorno mio marito mi ha chiesto se volessi fare anche l'acqua.

Benvenuta nel club!
Vi devo ancora mostrare il mio blocco da due chili di bianchissimo sapone al karité che ho fatto a settembre...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Crocs - Novembre 13, 2012, 12:14:28 pm
Non sapevo se metterlo qui o nel thread delle confessioni, comunque ho iniziato a leggere un sacco di blog a tema e mi è preso il trip di fare da sola qualsiasi cosa, dal pane allo yoghurt (nella speranza che il procedimento casalingo consenta la completa scissione del lattosio) ai detersivi, a insomma tutto.
L'altro giorno mio marito mi ha chiesto se volessi fare anche l'acqua.

Benvenuta nel club!
Vi devo ancora mostrare il mio blocco da due chili di bianchissimo sapone al karité che ho fatto a settembre...

oooh! Sono molto curiosa!
Io il sapone non l'ho ancora fatto perché ho letto solo ricette con la soda caustica e conoscendo la mia manualità come minimo mutilerei me stessa e la mobilia.
Però ho fatto 5 l di detersivo per la lavatrice.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Novembre 13, 2012, 12:24:57 pm
ora devi costruirti una lavatrice
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Novembre 13, 2012, 11:42:38 pm
anch'io sono fissata con gli asciugamani e la federa del cuscino su cui dormo, ossia i posti dove appoggio la faccia: li cambio spessissimo  :-[
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 14, 2012, 01:31:00 am
io credo che ognuno nelle questioni "da massaia" abbia cose sulle quali sta più attento, o che gli fanno più "schifo" (passatemi il termine). Mirtilla lo fa sugli asciugamani, non ci vedo niente di particolarmente strano. io lo faccio con la pulizia dei sanitari ad esempio, sono sempre lì a guardare che siano perfetti.

Io la mia questione da massaia su cui sto molto attenta la devo ancora trovare, mi sa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 14, 2012, 08:45:56 am
Io la mia questione da massaia su cui sto molto attenta la devo ancora trovare, mi sa.

:sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Crocs - Novembre 14, 2012, 09:11:21 am
io ho la fobia che i vestiti che ho messo anche solo per poche ore entrino in contatto con i vestiti puliti (che nel mio immaginario sono sterili mentre quelli indossati sono contaminati e fosse per me li terrei in una camera iperbarica con fuori il simbolo biohazard).
E' che viaggio sempre in treno, e i sedili dei treni fanno schifo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Novembre 14, 2012, 11:35:32 am
apprendi la levitazione
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 11:39:10 am
Ah, devo andare a svuotare la lavatrice, mi sa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 14, 2012, 03:29:06 pm
avete mai lavato in lavatrice qualcosa che secondo l'etichetta va invece lavata solo a secco? 
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 14, 2012, 03:37:32 pm
avete mai lavato in lavatrice qualcosa che secondo l'etichetta va invece lavata solo a secco? 
spessissimo
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 14, 2012, 03:40:48 pm
dimmi un po', una giacca interamente di poliestere e viscosa (con un po' di spalline) la laveresti in lavatrice o anche a mano però in acqua? secondo me non può farle male, ho solo paura che si deformi o qualcosa del genre
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 14, 2012, 03:43:36 pm
dimmi un po', una giacca interamente di poliestere (con un po' di spalline) la laveresti in lavatrice o anche a mano però in acqua? secondo me non può farle male, ho solo paura che si deformi o qualcosa del genre
AHAHAHAHAHAHA ma davvero hanno messo lavaggio a secco per un capo in poliestere?? secondo me quello resiste anche a un bombardamento atomico, lavalo lavalo traquilla
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 14, 2012, 03:45:32 pm
infatti, sai che mi sono accorta adesso che è di poliestere, credevo che ci fosse della lana :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 14, 2012, 05:39:03 pm
Ah, devo andare a svuotare la lavatrice, mi sa.

Anch'io. Di nuovo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 14, 2012, 05:41:01 pm
io ho la fobia che i vestiti che ho messo anche solo per poche ore entrino in contatto con i vestiti puliti (che nel mio immaginario sono sterili mentre quelli indossati sono contaminati e fosse per me li terrei in una camera iperbarica con fuori il simbolo biohazard).
E' che viaggio sempre in treno, e i sedili dei treni fanno schifo.

Questa ce l'ho anch'io, ma il risultato è che i vestiti usati pochissimo (o nuovi ma smanacciati e provati da chi sa chi) restano fuori in giro. Quindi non ho un atteggiamento da massaia al riguardo - anzi. Sono piuttosto decorativi, però.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 14, 2012, 05:49:28 pm
io ho la fobia che i vestiti che ho messo anche solo per poche ore entrino in contatto con i vestiti puliti (che nel mio immaginario sono sterili mentre quelli indossati sono contaminati e fosse per me li terrei in una camera iperbarica con fuori il simbolo biohazard).
E' che viaggio sempre in treno, e i sedili dei treni fanno schifo.

Questa ce l'ho anch'io, ma il risultato è che i vestiti usati pochissimo (o nuovi ma smanacciati e provati da chi sa chi) restano fuori in giro. Quindi non ho un atteggiamento da massaia al riguardo - anzi. Sono piuttosto decorativi, però.

mae mi ritrovo molto in te: pure i miei restano un po' in giro
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 14, 2012, 06:15:15 pm
Ci serviamo dello stesso interior designer.

 :pfui:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Crocs - Novembre 15, 2012, 05:14:05 pm
Anche io, ça va sans dire!

Però pensavo che preoccuparsi di germi e cose sporche fosse un po' massaia.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 15, 2012, 05:23:27 pm
Ma come? E tutti quei germi che si "diffondono nella cesta del bucato e ovunque" delle pubblicità terroristiche del Napisan?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Novembre 15, 2012, 11:32:11 pm

E c'è sempre l'immagine dei germi che vengono eliminati, ma in basso a destra ce n'è uno che resta e io me lo immagino come il capo della resistenza  :owno:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 16, 2012, 03:50:27 pm
il povero germe che resta tutto solo :patpat:
secondo me lo mettono per pararsi (della serie ve l'avevo detto che elimina il 99.9999% dei batteri, ma rimane sempre una piccolissima probabilità di prendersi la peste bubbonica)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Novembre 16, 2012, 04:46:14 pm
il povero germe che resta tutto solo :patpat:
secondo me lo mettono per pararsi (della serie ve l'avevo detto che elimina il 99.9999% dei batteri, ma rimane sempre una piccolissima probabilità di prendersi la peste bubbonica)

oggi mi trovo d'accordo con voi praticamente su tutto  :benebene:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 17, 2012, 12:25:35 am
Uff, non ho ancora finito in lavanderia, per oggi,,, ma l'ultima asciugata non la faccio, se no suona tutta notte (qui lavatrice e asciugatrice suonano quando hanno finito il ciclo, ma per lungo tempo.)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 17, 2012, 12:33:50 am
Ma è capitato pure a te?
uuuh, non ci facciamo mancare nulla... questa estate ci ho avuto lo scarafaggione obeso e anche l'invasione di vermi stile film di dario argento.

Io sono indeciso se chiamare qualcuno. Vero che ne ho visto solo uno, ma dicono che statisticamente per uno che si vede ce ne sono 10 nascosti...

Comunque ora c'è più cloro in cucina da me che in tutte le piscine degli anni '80, quando signora-mia-per-suo-figlio/a-la-piscina-è-l'-unico-sportcompleto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Novembre 19, 2012, 11:23:54 am


Io sono indeciso se chiamare qualcuno. Vero che ne ho visto solo uno, ma dicono che statisticamente per uno che si vede ce ne sono 10 nascosti...

Comunque ora c'è più cloro in cucina da me che in tutte le piscine degli anni '80, quando signora-mia-per-suo-figlio/a-la-piscina-è-l'-unico-sportcompleto.

Anche io il mio gatto ne ha scovato un paio da qualche giorno  :gattoincazzoso:
cloro in che senso? dammi la ricetta, grazie  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 21, 2012, 12:55:44 am
Vareccccchina come se piovesse, my dear.
Comunque cerca di capire da dove provengono. Io ho la quasi assoluta certezza che siano sbucati dallo scarico della cucina, perché dopo la mia operazione di sterminio ne è comparso solo uno piccolo nel lavandino. Ora chiudo tutti gli scarichi di notte, da qualche giorno è tutto regolare.
Prima di chiamare la disinfestazione voglio informarmi se i vicini hanno avuto casi simili, in tal caso chiederei una condominiale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 12:58:05 am
se vengono dagli scarichi una bottiglietta di acqua ragia funziona
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 12:59:36 am
Mia Nonna praticava il rito (probabilmente scaramantico, non credo a una sua effettiva utilità, ma lei sì) di versare del sale nello scarico della cucina tutte le sere.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 21, 2012, 01:49:09 am
se vengono dagli scarichi una bottiglietta di acqua ragia funziona

Dici? Me ne dovrò procurare un poco, allora.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 10:28:27 am
sì ma prima di usarla assaggiala per sentire se è forte abbastanza
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Novembre 21, 2012, 10:38:11 am
Vareccccchina come se piovesse, my dear.
Comunque cerca di capire da dove provengono. Io ho la quasi assoluta certezza che siano sbucati dallo scarico della cucina, perché dopo la mia operazione di sterminio ne è comparso solo uno piccolo nel lavandino. Ora chiudo tutti gli scarichi di notte, da qualche giorno è tutto regolare.
Prima di chiamare la disinfestazione voglio informarmi se i vicini hanno avuto casi simili, in tal caso chiederei una condominiale.

Roger!  :up:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Novembre 21, 2012, 01:38:02 pm
Comunque cerca di capire da dove provengono. Io ho la quasi assoluta certezza che siano sbucati dallo scarico della cucina, perché dopo la mia operazione di sterminio ne è comparso solo uno piccolo nel lavandino. Ora chiudo tutti gli scarichi di notte, da qualche giorno è tutto regolare.
Prima di chiamare la disinfestazione voglio informarmi se i vicini hanno avuto casi simili, in tal caso chiederei una condominiale.
Altamente, altamente, probabile. Per esperienza diretta in casa di amici.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 21, 2012, 11:15:38 pm
Bene, consolante. Vediamo come va.

Comunque, oggi ho piantato mughetti. Vediamo cosa esce in primavera.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 27, 2012, 04:28:21 pm
Pazzesco, persino una cyclette può servire a qualcosa... la sto usando come stendibiancheria supplementare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 27, 2012, 04:50:45 pm
Pazzesco, persino una cyclette può servire a qualcosa... la sto usando come stendibiancheria supplementare.

Hai una cyclette?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 27, 2012, 05:13:11 pm
Ne abbiamo già parlato.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 27, 2012, 05:43:55 pm
Non mi pare proprio.
Comunque approvo la volontà di tenersi in forma.  :up:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 27, 2012, 05:46:06 pm
La tua disattenzione è pari solo alla tua stoltezza.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 27, 2012, 05:47:58 pm
theo fattene una ragione come me, che faccio esasperare allevi perché ogni volta dimentico le cose ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 27, 2012, 05:52:50 pm
Ma le discussioni di anni fa non valgono, cazzo. Ho pure fatto una ricerca sul forum senza risultati.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 27, 2012, 06:10:54 pm
Ma no, anche recentemente.

Comunque le discussioni anni fa valgono.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Novembre 28, 2012, 12:01:18 am
e comunque se rispondevi tipo "sì ho una cyclette ma come dimostrato non la uso mai" si faceva prima, no?  :)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 28, 2012, 12:45:03 am
Ma io e Allevy amiamo le schermaglie e i duelly da veri uominy.

(http://chateau-baux-provence.com/sites/baux/files/styles/diaporama_large_center/public/duel_0.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 28, 2012, 12:56:01 am
Purché non sollevino troppa polvere che poi secca la pelle.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 28, 2012, 01:04:55 am
E le creme idratanti costano.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 28, 2012, 01:06:41 am
Di sicuro meno del sapone nero sbrilluccicoso glitterato della Lush  :ihih:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 28, 2012, 01:10:50 am
Ma il "nero per caso" non è glitterato... e poi quello deterge, mica idrata.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 28, 2012, 01:25:04 am
Questa discussione sta evolvendo gradualmente da questo:

(http://guides.gamepressure.com/thewitcher2assassinsofkings/gfx/word/1485547125.jpg)

a questo:

(http://fc09.deviantart.net/fs71/f/2012/277/5/3/pisces_aphrodite__bruna_giulian__vs_shun__bruna_c__by_megam08-d5grswp.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 28, 2012, 01:26:57 am
 :rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 28, 2012, 01:33:20 am
Beh, io sto bene sia in corpetto di astrogarus sia con l'armatura d'oro...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 28, 2012, 11:00:02 am
Che è il robino nero? Gli ha strappato un pon pon?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Domitilla - Novembre 28, 2012, 11:01:00 am
sembra una rosa..
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 28, 2012, 11:05:56 am
sembra una rosa..

Sì, alla seconda occhiata, data arrogantemente dopo il mio post, sì.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 28, 2012, 11:07:32 am
Deve essere uno di quei cattivi che ha sempre una rosa in mano... non conosco abbastanza i bischeri dello zodiaco per ricordarmi se ce n'è uno anche lì, ma in generale pullulano.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 28, 2012, 11:12:13 am
Ma è naturalmente Aphrodite di Pisces, il cavaliere della 12esima casa che combatte con le rose:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=oz0WpvZBRws&feature=related[/youtube]

Il combattimento con Andromeda pare una riunione della Avon.


NB: Il doppiatore di Fish è un GENIO.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 28, 2012, 11:21:54 am
 :rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 05, 2012, 07:17:15 pm
Terribile la mia lotta col silicone fungato...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 05, 2012, 07:54:02 pm
Pare che avrei fatto meglio a comprare un sigillante a base di poliuretano anziché del nuovo silicone...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Pasto Nudo - Dicembre 05, 2012, 08:07:48 pm
cosa ci fa una massaia con il silicone?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 05, 2012, 08:10:43 pm
Ci sigilla la fessura dove la vasca da bagno appoggia al muro...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Pasto Nudo - Dicembre 05, 2012, 08:16:21 pm
una massaia vera chiamerebbe il vicino tuttofare!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 05, 2012, 08:36:13 pm
In questo caso sono io il mio vicino tuttofare...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 05, 2012, 08:38:53 pm
E non avrei dovuto tenere i guanti di gomma un po' sì e un po' no...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 07, 2012, 01:23:57 pm
In realtà le pulizie che sto facendo tra ieri e oggi sono un po' per nulla: è vero che domani arriva a Milano la mia omologa femminile, ma è con un'amica e vanno in albergo; ci vedremo ma molto probabilmente da casa mia non ci passerà.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Dicembre 07, 2012, 01:43:20 pm
Eh, ma sai come sono le donne, una pisciatina scappa sempre. Magari offri loro un caffè mentre siete in zona e zac! godranno i frutti del tuo lavoro da tuttofare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 07, 2012, 01:48:26 pm
Magari offri loro un caffè

Una prelibatezza, il caffè a casa mia...  ::)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Dicembre 07, 2012, 01:50:10 pm
E aloora un tè, un bicchier d'acqua, coccole.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 07, 2012, 01:50:59 pm
A Romeo.  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Dicembre 07, 2012, 01:53:27 pm
Seeee, seeeee... "Volete venire su ad accarezzare il mio micione?"  :monociglio:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Dicembre 07, 2012, 01:53:36 pm
:monociglio::monociglio::monociglio:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 07, 2012, 02:36:54 pm
 :facepalm:

Non volete proprio accettare la realtà voi, eh?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Dicembre 07, 2012, 02:46:52 pm
No, io la accetto, ma sono le faccine che non sono adeguate.
Poi pensa a come ci restano male le signore.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Dicembre 07, 2012, 05:05:15 pm
ho un file excell creato da me dove registro le entrate e le uscite, suddiviso per mesi.
ho pure fatto in modo che il totale si colora di rosso o di verde a seconda della differenza tra entrate e uscite.
ecco, l'ho confessato.
chissà quanti mi voteranno come utente pyna adesso :patpat:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Dicembre 07, 2012, 05:08:36 pm
Io ho un quaderno in cui segnamo le spese ordinarie.

Per i miei rari guadagni ho un file excel abbozzato, che non ho mai voglia di aggiornare. E non so usare excel.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 07, 2012, 05:38:06 pm
Mai segnata da nessuna parte una spesa in vita mia... nemmeno quelle grosse.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Dicembre 19, 2012, 06:07:24 pm
Dovrei pulire casa ma c'ho sonno e mi fanno male i piedi.
E devo finire di riordinare i vestiti.

(http://hobby-japan.net/tmp/sylvanian_families/furniture/ka-314_c.jpg)

E i termosifoni sono a mille. E c'è una zella orrenda ovunque.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 19, 2012, 08:11:00 pm
La non progettata escursione romana ha fatto sì che oggi mi sia trovato a buttare delle brassicacee andate un po' a male.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mirtillosa° - Dicembre 19, 2012, 08:56:01 pm
ho un file excell creato da me dove registro le entrate e le uscite, suddiviso per mesi.
ho pure fatto in modo che il totale si colora di rosso o di verde a seconda della differenza tra entrate e uscite.
ecco, l'ho confessato.
chissà quanti mi voteranno come utente pyna adesso :patpat:

In realtà l'avevi già confessato tempo fa ;D.
Io faccio lo stesso, tranne la colorazione rossa e verde
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Dicembre 20, 2012, 09:44:30 am
l'avevo già scritto?
non mi stupisce, tendo a scordare le cose che dico/scrivo (mica come allevi che tiene un libro dove segna ogni cosa che rivela).
ultimamente poi sto peggiorando, mi dimentico i codici di bancomat e cellulare :facepalm:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Dicembre 20, 2012, 09:55:26 am
l'età che avanza
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Dicembre 20, 2012, 09:59:02 am
veramente
andrò a fare compagnia alla zia plus-ottuagenaria con l'alzheimer
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Dicembre 20, 2012, 10:05:08 am
io imputo questi fatti al mio complessivo decadimento personale
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 20, 2012, 11:57:30 am
Oh, ma è giovedì, devo andare al mercato...

Non volevo uscire di casa.  :pigro:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Dicembre 20, 2012, 04:41:40 pm
Io ci sono andata invano!!! Ma esistono le tele cerate con il bordo elastico?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 06, 2013, 12:34:26 pm
Come accidenti si lava il pile?
E per i pantaloni da sci che faccio, li spazzolo e li metto a prendere aria?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Gennaio 06, 2013, 02:21:32 pm
tutto in lavatrice a 40°
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 06, 2013, 02:50:36 pm
Eh?  :o
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 06, 2013, 05:58:19 pm
Ma anche la giacca a vento imbottita?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 06, 2013, 07:59:20 pm
 :scapoccia:

Forse se mi metto a letto e aspetto di morire d'inedia è più pratico...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 06, 2013, 08:44:30 pm
Il danno economico, cioè quello che ho perduto di tè (solo due scatole si sono aperte e solo una conteneva tè particolarmente pregiato, recuperato al 50%), spezie, sale, zucchero e porcellane non è ingente; ma tirare su un vasetto di miele impastato con sale, cannella, coriandolo, pezzi di vetro e porcellana e infine stuzzicadenti è un compito orripilante.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 07, 2013, 01:14:27 pm
La Befana è inciampata nella tua dispensa?!  :o

Io comunque lavo in lavatrice la roba da sci serenamente e non succede nulla. Credo a 40°, non ne sono sicura perché è passato un sacco di tempo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 07, 2013, 01:18:02 pm
Una cosa ampiamente da me prevista, un classico caso di accidia faticogena (cfr. Zerocalcare).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 07, 2013, 01:30:41 pm
La caduta del miele?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 07, 2013, 01:35:35 pm
La caduta di tutto lo scaffale di due metri e mezzo che è il cuore della mia cucina.
E di per sé un'aberrazione per la conservazione delle pregiate mercanzie che ci tengo, visto che è immediatamente sopra la cucina a gas, ma è un'eredità della precedente gestione.
Ma il tè è alla massima distanza dai fornelli.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 07, 2013, 01:53:37 pm
  :-\
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Gennaio 07, 2013, 02:54:27 pm
Sono assai spiaciuto che sia caduto mancandoti
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Gennaio 07, 2013, 03:13:10 pm
Ma anche la giacca a vento imbottita?

se è imbottita con materiale sintetico va benissimo in lavatrice, io la metto sempre a 40° e non si è mai rovinata (controlla l'etichetta per sicurezza). vai a 30° se vuoi essere sicuro. e per quanto riguarda il pile, 40° je fanno una pippa, non è un tessuto delicato.
se è una giacca imbottita di piuma, però, non so. forse la piuma si rovina  :-\
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 07, 2013, 03:14:41 pm
Ma no, è imbottita di pile.

Ma lavare queste cose non nuoce all'impermeabilità?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Gennaio 07, 2013, 03:17:42 pm
Ma no, è imbottita di pile.

Ma lavare queste cose non nuoce all'impermeabilità?

ah, ma sono indumenti da sci, non l'avevo capito! anche quelli li ho sempre lavati in lavatrice e sono sempre usciti come nuovi. ma ti ripeto, controlla cosa c'è scritto sull'etichetta, se vuoi essere sicuro al 100%.

comunque no, non vedo perché dovrebbe rovinarsi l'impermeabilità  ???
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 07, 2013, 03:18:48 pm
Non ho riscontri per insufficienza di utilizzo post lavaggio. Ma anch'io non so perché dovrebbe risentirne l'impermeabilità. Con l'uso normale succede, dici che il lavaggio è come un uso intensivo?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 07, 2013, 03:19:34 pm
Tipo, sì... ma non ne sono sicuro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 07, 2013, 03:22:20 pm
Se anche fosse, a meno che tu non vada a sciare tutti i fine settimana invernali, non mi sembra preoccupante.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Gennaio 07, 2013, 03:48:51 pm
va be', ma se vuoi essere sicuro di non rovinarlo, non hai un programma delicati sulla lavatrice?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 07, 2013, 03:55:35 pm
Ho un programma sintetici.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 07, 2013, 03:59:42 pm
Ma finora come hai fatto? Tutto in lavanderia? (Dai miei credo si facesse così per un po', poi tutto in lavatrice. Io ho messo in lavatrice perfino l'eskimo vintage.)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 07, 2013, 04:01:44 pm
Non mi ricordo più cosa ho fatto 2 anni fa.

Quando sciavo da bambino e ragazzino sì, tutto in tintoria; ma non fa testo perché mia madre non aveva la lavatrice e mandava in tintoria anche camicie e calzini.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Gennaio 07, 2013, 04:16:18 pm
ma va là, non si rovina nessuna impermeabilità! con il tempo e con l'utilizzo tutto si rovina, con o senza lavatrice.
anzi si rovina anche senza utilizzo (al esempio le lenzuola di lino del corredo della bisnonna, mai usate per carità perché sono quelle buone, si sono ingiallite per il tempo e le sto usando io adesso)

vai sicuro, se non fai lavaggi strong e non carichi troppo la lavatrice li si lava benissimo. Pure il piumone del letto, però essendo più ingombrante io vado alla lavanderia automatica.
il barbatrucco è di mettere nel cestello qualcosa come una pallina piuttosto rigida tipo quelle da tennis (ma non colorata altrimenti stinge e macchia) o le palline dosatrici del detersivo: tiene smosso il tutto durante il lavaggio
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 18, 2013, 05:34:39 pm
La caduta di tutto lo scaffale di due metri e mezzo che è il cuore della mia cucina.

Ho ricomprato miele, timo, maggiorana e semi di coriandolo, ma lo zucchero proprio non me lo ricordo mai.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 23, 2013, 07:24:18 pm
Va beh, almeno oggi ho fatto le pulizie, e senza nemmeno troppa sbatta.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Gennaio 23, 2013, 07:30:34 pm
La caduta di tutto lo scaffale di due metri e mezzo che è il cuore della mia cucina.
E di per sé un'aberrazione per la conservazione delle pregiate mercanzie che ci tengo, visto che è immediatamente sopra la cucina a gas, ma è un'eredità della precedente gestione.
Ma il tè è alla massima distanza dai fornelli.
leggo solo ora, minchia mi è successa la stessa cosa questa estate. Ecco, tu puoi capire il casino  :facepalm:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 23, 2013, 07:34:24 pm
Sì, io me la sono proprio voluta...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 23, 2013, 07:56:48 pm
Va beh, almeno oggi ho fatto le pulizie, e senza nemmeno troppa sbatta.

Io no.  :'(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 24, 2013, 01:13:57 pm
Lunedì Lurk mi ha finito il guanciale e oggi non c'era il banchetto degli spacciatori al mercato.  >:(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 24, 2013, 01:49:10 pm
Ho fatto un bucato di lana. Ha tutto uno strano odore di canfora. In effetti c'erano due copertine (una vecchia, una fatta di fresco), ma da asciutte non puzzavano. Ho sbagliato qualcosa? Ho aspettato troppo prima di stenderlo? È colpa del detersivo apposito a cui non sono abituata? (Ma nei lavaggi a mano profumava, non c'era questo strano effetto.)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Gennaio 24, 2013, 02:08:48 pm
bho???
prova a rilavarli e poi lasciali a lungo in ammollo con
1. ammorbidente specifico
oppure
2. con il metodo della nonna
(click to show/hide)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 24, 2013, 02:52:42 pm
L'ammorbidente non lo uso più, soprattutto per i capi miei e per quelli destinati al frutto del mio grembo (le copertine, perlappunto).

Dovrei rilavarli, ma ho già steso tutto...  :pigro:
E poi ho usato il programma apposito per la lana proprio nella speranza di non rovinare le copertine fatte a mano, non mi va di stressarle troppo.

Ma l'ammollo si può fare in lavatrice? Sarebbe il risciacquo?

L'aceto l'ho usato qualche volta, ma il Maschio Alfa non era d'accordo a causa dell'odore. Ora si sta ricredendo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Gennaio 24, 2013, 03:03:49 pm
Ma l'ammollo si può fare in lavatrice?

nu

ammollo

 ammollare ‹am·mol·là·re› v.tr. (ammòllo, ecc.)

    Rendere molle immergendo in un liquido; bagnare, inzuppare:
    a. i biscotti nel latte Mettere a mollo, in ammollo:
    a. il bucato.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 24, 2013, 03:12:25 pm
Ecco, basta capirsi.

Pigra [pì-gra]: persona che non ci ha voglia di lavare a mano più capi di quelli strettamente necessari a mantenere un'accettabile armonia familiare, e che sicuramente non intende eliminare l'acqua in eccesso da una coperta che non andrebbe mai strizzata, ma coccolata in un asciugamano.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 24, 2013, 05:15:58 pm
Ho lavato la spugna dei piatti in lavastoviglie! Non mi sarebbe mai venuto in mente: i forum e Internet sono i colpevoli. Mi aspettavo un risultato migliore.

EDIT: Mi sa che era colpa mia, il lavaggio è venuto male e ho dovuto rifarlo. Ritenterò.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 26, 2013, 04:21:38 pm
Ho fatto un bucato di lana. Ha tutto uno strano odore di canfora. In effetti c'erano due copertine (una vecchia, una fatta di fresco), ma da asciutte non puzzavano. Ho sbagliato qualcosa? Ho aspettato troppo prima di stenderlo? È colpa del detersivo apposito a cui non sono abituata? (Ma nei lavaggi a mano profumava, non c'era questo strano effetto.)

Mia madre dice che l'odore "di cane bagnato" è normale per la lana-lana. In effetti, da asciutta sa di buono.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Gennaio 29, 2013, 11:51:33 am
quello che mia  madre chiama inspiegabilmente odore di "frescolino"
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 29, 2013, 12:35:36 pm
Maaa... ironicamente? Perché io stavo per contemplare il trasloco. :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Gennaio 29, 2013, 08:47:21 pm
quello che mia  madre chiama inspiegabilmente odore di "frescolino"

Da noi si chiama odore di "freschin". Almeno dalla parte nordica della famiglia.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Gennaio 29, 2013, 08:51:49 pm
freschin è parola veneta, ma le robe di lana bagnata puzzano de cagnon non da freschin!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 29, 2013, 08:53:14 pm
Il freschin è per esempio l'odore di uovo che che può rimanere nei bicchieri...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Gennaio 29, 2013, 08:56:43 pm
freschin è parola veneta, ma le robe di lana bagnata puzzano de cagnon non da freschin!

Non ho mai lavato una roba di lana, ho immaginato fosse la stessa puzza :)
Però sì, diciamo che freschin lo usiamo se i panni rimangono umidicci.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Gennaio 29, 2013, 08:59:59 pm
i panni di nessun tipo sanno da freschin, i piatti sporchi possono puzzare da freschin
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Gennaio 29, 2013, 09:19:15 pm
I panni mal asciugati sanno di freschin, me lo confermano fonti attendibilissime.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Gennaio 30, 2013, 08:02:38 am
I panni mal asciugati sanno di freschin, me lo confermano fonti attendibilissime.

 :benebene:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 30, 2013, 12:23:21 pm
Sarà usato in senso antifrastico.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Febbraio 16, 2013, 01:44:58 am
Qualcuno di voi usa mica lo Swiffer?
Ne avevo avanzati dalla "precedente gestione della casa", e mi ci trovo bene perché risolvono velocemente e in modo abbastanza soddifacente l'attività massaia che odio di più al mondo, lo spolvero. Si infilano ovunque.

In fase di riacquisto, apriti cielo, costano come caviale.
La domanda è: siccome vendono i ricambi farlocchi all'Eurospyn, sapete mica se sono compatibili con i manici di quelli originali?


@Mae, la lana bagnata ha sempre un odore pungente. Tuttavia ha ragione Kro, bisogna sempre cercare di evitare di lavarla in lavatrice, anche con i programmi appositi, e soprattutto se sono capi di lana vera (e non schifezze misto acrilico).
L'ammorbidente per la lana ci vuole, pochissimo, da usare diluito. Meglio addirittura usare i balsami per capelli (sempre pochissimo), magari quelli con INCI orridi che devi riciclare. Per il lavaggio va bene anche lo sciampo (magari quelli con INCI orridi, come sopra).*
Per l'asciugatura, prendi uno stendino e adagia in orizzontale i capi, disponendolinel modo più allargato possibile. Rigorosamente all'ombra, possibilmente distanti da termosifoni: d'inverno, puoi piazzarli in camera da letto lontano dalle fonti di calore.

* per tutti gli altri tessuti non usare MAI l'ammorbidente in commercio. Anche nel migliore dei casi è solo un miscuglio oleoso tossico che occlude le fibre, le fa diventare gialline e untuose.
O aceto (di mele se al marito delicatino dà fastidio l'odore), oppure acido citrico: si compra in busta su siti come dadolando, 150 gr da diluire in 850 di acqua (possibilmente distillata o bollita), ti dura un fracco e non ha odore.

FONTE: esperienza di famiglia da 3 generazioni, e Mater nazista che lavora la lana per mestiere, compresa quella rarissima di pelo di unicorno ermafrodito.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Febbraio 16, 2013, 01:51:12 am
Qualcuno di voi usa mica lo Swiffer?
Ne avevo avanzati dalla "precedente gestione della casa", e mi ci trovo bene perché risolvono velocemente e in modo abbastanza soddifacente l'attività massaia che odio di più al mondo, lo spolvero. Si infilano ovunque.

In fase di riacquisto, apriti cielo, costano come caviale.
La domanda è: siccome vendono i ricambi farlocchi all'Eurospyn, sapete mica se sono compatibili con i manici di quelli originali?
spiacente non uso lo swiffer (e non ho nemmeno l'eurospin in zona)

ma gogol ci viene in aiuto:

http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20090809065523AAhrlDe

Citazione
:al discount Eurospin,ho trovato dei piumini fantastici che si adattano perfettamente ai manici Vileda e Swiffer(sia quelli corti che XXL),puliscono bene e costano poco.Ciao
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Febbraio 16, 2013, 01:54:16 am
Qualcuno di voi usa mica lo Swiffer?
Ne avevo avanzati dalla "precedente gestione della casa", e mi ci trovo bene perché risolvono velocemente e in modo abbastanza soddifacente l'attività massaia che odio di più al mondo, lo spolvero. Si infilano ovunque.

In fase di riacquisto, apriti cielo, costano come caviale.
La domanda è: siccome vendono i ricambi farlocchi all'Eurospyn, sapete mica se sono compatibili con i manici di quelli originali?
spiacente non uso lo swiffer (e non ho nemmeno l'eurospin in zona)

ma gogol ci viene in aiuto:

http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20090809065523AAhrlDe

Citazione
:al discount Eurospin,ho trovato dei piumini fantastici che si adattano perfettamente ai manici Vileda e Swiffer(sia quelli corti che XXL),puliscono bene e costano poco.Ciao

Grazie, non trovavo questa informazione da nessuna parte. Vediamo se conviene, sono obiettivamente comodissimi ma quelli originali se li tengono.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Febbraio 16, 2013, 02:38:30 am
Io uso gli swiffer...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Febbraio 16, 2013, 02:48:11 am
Mbeh, ora che so dell'alternativa compatibile (che costa quasi un quarto dei costosissimi Swiffer originali), posso pensare a un uso più regolare per la manutenzione dello stato di decenza della casa.
Il prezzo scandalosamente alto degli originali rende invece più ragionevole l'uso del vecchio straccio bagnato.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Febbraio 16, 2013, 10:24:22 am
sugli swiffer sono esperta perché anch'io da massaia pigra mi ci trovo bene.
io uso quelli della coop che costano circa la metà. però devo ammettere a malincuore che sono un po' peggio degli originali perché tengono a sfilacciarsi di più (in particolare lasciano un sacco di filetti nei due buchetti a incastro del manico).
altre marche non ne ho mai provate.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Febbraio 16, 2013, 11:01:44 am
Devo pulire casa (38 m2)...   :pigro:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Febbraio 16, 2013, 11:05:15 am
Devo pulire casa (38 m2)...   :pigro:
Anzi in questo caso ci dovrò andare molto pesante

(http://t1.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcSuyyGGeXmPIxRaUwtTMssESc4F-D6T0Uov6-CyTo30ByN49q8f)

 :pigro:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Febbraio 16, 2013, 11:18:08 am
Qualcuno di voi usa mica lo Swiffer?
Ne avevo avanzati dalla "precedente gestione della casa", e mi ci trovo bene perché risolvono velocemente e in modo abbastanza soddifacente l'attività massaia che odio di più al mondo, lo spolvero. Si infilano ovunque.

In fase di riacquisto, apriti cielo, costano come caviale.
La domanda è: siccome vendono i ricambi farlocchi all'Eurospyn, sapete mica se sono compatibili con i manici di quelli originali?


@Mae, la lana bagnata ha sempre un odore pungente. Tuttavia ha ragione Kro, bisogna sempre cercare di evitare di lavarla in lavatrice, anche con i programmi appositi, e soprattutto se sono capi di lana vera (e non schifezze misto acrilico).
L'ammorbidente per la lana ci vuole, pochissimo, da usare diluito. Meglio addirittura usare i balsami per capelli (sempre pochissimo), magari quelli con INCI orridi che devi riciclare. Per il lavaggio va bene anche lo sciampo (magari quelli con INCI orridi, come sopra).*
Per l'asciugatura, prendi uno stendino e adagia in orizzontale i capi, disponendolinel modo più allargato possibile. Rigorosamente all'ombra, possibilmente distanti da termosifoni: d'inverno, puoi piazzarli in camera da letto lontano dalle fonti di calore.

* per tutti gli altri tessuti non usare MAI l'ammorbidente in commercio. Anche nel migliore dei casi è solo un miscuglio oleoso tossico che occlude le fibre, le fa diventare gialline e untuose.
O aceto (di mele se al marito delicatino dà fastidio l'odore), oppure acido citrico: si compra in busta su siti come dadolando, 150 gr da diluire in 850 di acqua (possibilmente distillata o bollita), ti dura un fracco e non ha odore.

FONTE: esperienza di famiglia da 3 generazioni, e Mater nazista che lavora la lana per mestiere, compresa quella rarissima di pelo di unicorno ermafrodito.
Grazie, ma l'ammorbidente lo elimino per terrorismo psicologico* da tutti i capi destinati a me o al nuovo arrivo imminente (mah. Imminente si spera). Aceto di mele: lo proveremo!
Sempre a causa dell'arrivo "imminente" sono stata sommersa di copertine. Non ce la faccio a lavarle tutte a mano, mi va il latte alle ginocchia (AHAHAH), quindi so di essere una brutta persona ma ho usato la lavatrice con risultati quasi accettabili per i miei poveri standard. L'asciugatura è corretta, sapevo le regole. Un pochino qualche angolo si è sformato, ma credo che tornerà a posto.
Sono copertine meravigliose create da mani amorevoli, e serviranno per assorbire rigurgiti e deiezioni indelebili. Va bene tutto, ma smenarci pure la schiena per lavare tutto sempre a mano proprio no.

*A proposito: il sedicente detersivo per capi delicati e lana, liquido, a mano e in lavatrice, è come un ammorbidente o meno nefasto?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Febbraio 16, 2013, 11:34:43 am
@Mae, la lana bagnata ha sempre un odore pungente. Tuttavia ha ragione Kro, bisogna sempre cercare di evitare di lavarla in lavatrice, anche con i programmi appositi, e soprattutto se sono capi di lana vera (e non schifezze misto acrilico).
L'ammorbidente per la lana ci vuole, pochissimo, da usare diluito. Meglio addirittura usare i balsami per capelli (sempre pochissimo), magari quelli con INCI orridi che devi riciclare. Per il lavaggio va bene anche lo sciampo (magari quelli con INCI orridi, come sopra).*
Per l'asciugatura, prendi uno stendino e adagia in orizzontale i capi, disponendolinel modo più allargato possibile. Rigorosamente all'ombra, possibilmente distanti da termosifoni: d'inverno, puoi piazzarli in camera da letto lontano dalle fonti di calore.

questi consigli mi tornano utili perché a natale mi hanno regalato un maglione fatto a mano di lana purissima di unicorno, molto bello e l'ho indossato solo due volte e non ancora lavato proprio perché ero terrorizzata dall'idea di rovinarlo* (è il capo di più alta qualità che mi trovo in armadio, insieme al cappotto che però è industriale).

tra l'altro sotto le maniche già sono spuntati i primi due tre pelucchi  :'(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Febbraio 16, 2013, 02:44:54 pm
Qualcuno di voi usa mica lo Swiffer?
Ne avevo avanzati dalla "precedente gestione della casa", e mi ci trovo bene perché risolvono velocemente e in modo abbastanza soddifacente l'attività massaia che odio di più al mondo, lo spolvero. Si infilano ovunque.

In fase di riacquisto, apriti cielo, costano come caviale.
La domanda è: siccome vendono i ricambi farlocchi all'Eurospyn, sapete mica se sono compatibili con i manici di quelli originali?


@Mae, la lana bagnata ha sempre un odore pungente. Tuttavia ha ragione Kro, bisogna sempre cercare di evitare di lavarla in lavatrice, anche con i programmi appositi, e soprattutto se sono capi di lana vera (e non schifezze misto acrilico).
L'ammorbidente per la lana ci vuole, pochissimo, da usare diluito. Meglio addirittura usare i balsami per capelli (sempre pochissimo), magari quelli con INCI orridi che devi riciclare. Per il lavaggio va bene anche lo sciampo (magari quelli con INCI orridi, come sopra).*
Per l'asciugatura, prendi uno stendino e adagia in orizzontale i capi, disponendolinel modo più allargato possibile. Rigorosamente all'ombra, possibilmente distanti da termosifoni: d'inverno, puoi piazzarli in camera da letto lontano dalle fonti di calore.

* per tutti gli altri tessuti non usare MAI l'ammorbidente in commercio. Anche nel migliore dei casi è solo un miscuglio oleoso tossico che occlude le fibre, le fa diventare gialline e untuose.
O aceto (di mele se al marito delicatino dà fastidio l'odore), oppure acido citrico: si compra in busta su siti come dadolando, 150 gr da diluire in 850 di acqua (possibilmente distillata o bollita), ti dura un fracco e non ha odore.

FONTE: esperienza di famiglia da 3 generazioni, e Mater nazista che lavora la lana per mestiere, compresa quella rarissima di pelo di unicorno ermafrodito.
Grazie, ma l'ammorbidente lo elimino per terrorismo psicologico* da tutti i capi destinati a me o al nuovo arrivo imminente (mah. Imminente si spera). Aceto di mele: lo proveremo!
Sempre a causa dell'arrivo "imminente" sono stata sommersa di copertine. Non ce la faccio a lavarle tutte a mano, mi va il latte alle ginocchia (AHAHAH), quindi so di essere una brutta persona ma ho usato la lavatrice con risultati quasi accettabili per i miei poveri standard. L'asciugatura è corretta, sapevo le regole. Un pochino qualche angolo si è sformato, ma credo che tornerà a posto.
Sono copertine meravigliose create da mani amorevoli, e serviranno per assorbire rigurgiti e deiezioni indelebili. Va bene tutto, ma smenarci pure la schiena per lavare tutto sempre a mano proprio no.

*A proposito: il sedicente detersivo per capi delicati e lana, liquido, a mano e in lavatrice, è come un ammorbidente o meno nefasto?

Mbeh, tutto sommato è un ammorbidente con blando potere pulente. Il fatto è che i detersivi "delicati" per antonomasia rinfrescano, non puliscono.
Vero è che la lana teoricamente si "sporca" meno, perché ha fibre molto più spesse e ciccione del cotone e del lino, e lo zozzo non penetra a fondo. Indi i problemi principali da risolvere sono gli odori (fumo, sudore etc), che in genere i detersivi per delicati riescono a levare. Comunque per esperienza posso dire che sciampo + balsamo funzionano bene ugualmente, quindi se avete avanzi di prodotti-merda tipo Pantene o Elvive (o meglio ancora i prodotti per capelli finti-delicati, oppure i nutrienti per capelli secchi) potete fare una prova, magari su cose più dozzinali e robuste tipo le coperte.

Per la seta sono cazzy amari, secondo me non hanno ancora inventato prodotti di uso domestico che consentano un lavaggio serio della seta. Mater ha prodotto della roba in misto seta-cachemire i cui gomitoli di partenza galleggiavano a mezz'aria per quanto si schifavano di toccare questo pianeta.
In quel caso meglio una tintoria fidata.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Febbraio 16, 2013, 02:48:24 pm
Io lavo sempre la lana (cachemire compreso) in lavatrice con il detersivo da lana marca del supermercato e non ho problemi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Febbraio 16, 2013, 02:50:00 pm
Mi sa che ho priorità diverse. Intendevo nefasto per la pelle delicatissima dei bymbyny. Pare che gli ammorbidenti possano essere irritanti e causare allergie. (Nella realtà non conosco nessuno che abbia avuto problemi di questo tipo, ma ho un libretto ecoterroristico che mi spaventa.)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Febbraio 16, 2013, 02:50:37 pm
Io lavo sempre la lana (cachemire compreso) in lavatrice con il detersivo da lana marca del supermercato e non ho problemi.

Senza centrifuga? O col programma da lana normale? (Theo, non uccidermi.)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Febbraio 16, 2013, 02:51:27 pm
Col programma da lana e la centrifuga al massimo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Febbraio 16, 2013, 02:52:47 pm
 :facepalm:

 :bambambam: :bambambam: :bambambam:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Febbraio 16, 2013, 02:58:58 pm
Col programma da lana e la centrifuga al massimo.

Al massimo del consentito per la lana, quindi? Perché ci sono anche dei maglioni di probabilmentecachemere in ballo.

Fossero miei oserei, o li laverei a mano, ma sono del marito e non li voglio rovinare. E sono enooormi.  :pigro:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Febbraio 16, 2013, 04:22:13 pm
Al massimo consentito dalla lavatrice! 1000 giri.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Febbraio 16, 2013, 04:31:56 pm
Te pensa che io non vado mai oltre gli 800, nemmeno per la roba normale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Febbraio 17, 2013, 12:40:22 am
Devo pulire casa (38 m2)...   :pigro:
In un raptus igienista ho sfilato le quattro ante di plastica della doccia per pulirle.
Due non entrano più perfettamente e una si è fracassata...

(http://t0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTyw_npN2n8YXaznk21QTH5Nqn8eq6YmEKmrgmwFL6lqOLwuPx9)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Febbraio 17, 2013, 11:08:19 am
Devo pulire casa (38 m2)...   :pigro:
In un raptus igienista ho sfilato le quattro ante di plastica della doccia per pulirle.
Due non entrano più perfettamente e una si è fracassata...

http://t0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTyw_npN2n8YXaznk21QTH5Nqn8eq6YmEK mrgmwFL6lqOLwuPx9 (http://t0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTyw_npN2n8YXaznk21QTH5Nqn8eq6YmEKmrgmwFL6lqOLwuPx9)

Solidarietà! Noi abbiamo le ante rotte da più di un anno, ora rimpiazzate da un'adorabile tendina di plastica legata con lo spago.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Febbraio 17, 2013, 01:31:26 pm
Una delle mie soffertissime (perché fatte su misura) ante scorrevoli è completamente staccata nella parte inferiore, ma comunque utilizzabile. Dovrei svitare e riavvitare qualcosa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Febbraio 17, 2013, 02:11:52 pm
le ante per la doccia sono il male, forever tenda per me
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Crocs - Febbraio 17, 2013, 05:37:29 pm
Mi sa che ho priorità diverse. Intendevo nefasto per la pelle delicatissima dei bymbyny. Pare che gli ammorbidenti possano essere irritanti e causare allergie. (Nella realtà non conosco nessuno che abbia avuto problemi di questo tipo, ma ho un libretto ecoterroristico che mi spaventa.)

Oggi ho fatto il bucato senza ammorbidente (non per pare ecologiste, ma semplicemente perché l'avevo finito e non avevo voglia di uscire a comprarlo).
Su un sito ecoterrorista ho trovato l'alternativa di utilizzare mezzo bicchiere di aceto di vino bianco con qualche goccia (io ne ho messe 7, numero perfetto) di olio essenziale profumato (io ho usato la lavanda).
E' venuto tutto benissimo e non puzza di aceto!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Febbraio 17, 2013, 05:43:27 pm
In realtà anche senza aceto viene bene lo stesso.

Eppure ricordo certi bucati cartonati di mio padre... chissà che faceva oltre a non mettere l'ammorbidente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Febbraio 24, 2013, 08:07:19 pm
Periodica manutenzione dei guanti di pelle: oltre a ricucire tutte le numerose scuciture siccome erano un po' secchi li ho ingrassati con un velo di crema; per le mani, ovviamente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Febbraio 25, 2013, 08:02:47 pm
Rammendo calzini.
Per illudermi che qualcosa si possa riparare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Febbraio 25, 2013, 08:17:36 pm
Pulisco il cesso per una sorta di espiazione.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Febbraio 25, 2013, 08:19:07 pm
Rammendo calzini.
Per illudermi che qualcosa si possa riparare.

Bravo. Io non so rammendare. Fortuna che non buco quasi mai i calzini.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 02, 2013, 02:41:39 pm
Merda.

Merda.

Merda.

Errore di manopola e ho infeltrito uno di miei maglioni migliori e più amati.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 02, 2013, 02:46:07 pm
Non posso vivere senza il mio maglione beige.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 02, 2013, 02:52:45 pm
Mi spiace, credo ci sia un prodotto apposito per rimediare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 02, 2013, 02:55:35 pm
Ma non è un processo reversibile...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 02, 2013, 02:57:17 pm
Se è venuto rigido come una tavola da surf non c'è rimedio, se è un infeltrimento leggero qualcosa si può fare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 02, 2013, 02:58:28 pm
Come?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 02, 2013, 03:06:32 pm
Prodotti appositi. Oppure ammollo col balsamo per capelli.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Marzo 02, 2013, 03:07:18 pm
Non posso vivere senza il mio maglione beige.
non ci credevi quando dicevamo che sei l'utente pyno
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 02, 2013, 03:15:44 pm
Cito da un antichissimo giornaletto di mia madre:
Citazione
Fare bollire piano piano il capo di lana in un pentolone d'acqua in cui è stato sciolto un bel bicchierotto di balsamo per capelli. Dopo tre minuti si spegne e si fa raffreddare il tutto. Poi, quando è diventato tiepido, si sciacqua con altra acqua tiepida e... miracolo! Il pull recupera le giuste dimensioni e la sua morbidezza.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Marzo 02, 2013, 03:22:55 pm
Cito da un antichissimo giornaletto di mia madre:
Citazione
Fare bollire piano piano il capo di lana in un pentolone d'acqua in cui è stato sciolto un bel bicchierotto di balsamo per capelli. Dopo tre minuti si spegne e si fa raffreddare il tutto. Poi, quando è diventato tiepido, si sciacqua con altra acqua tiepida e... miracolo! Il pull recupera le giuste dimensioni e la sua morbidezza.

tentar non nuoce, ma per esperienza sono molto scettica
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 02, 2013, 04:00:32 pm
Bollire?
Ma via.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Marzo 02, 2013, 04:03:12 pm
Con l'ammollo in ammorbidente ci sono riuscita per una sciarpa, ma per il maglione la vedo durissima  :-\
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 02, 2013, 06:06:05 pm
La bollitura per la lana infeltrita va forte in rete.  :sisisi:
Io personalmente userei acqua tiepida.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 02, 2013, 06:08:06 pm
Mi sa tanto di "ho un piede gonfio"... "prendilo a martellate e vedrai che passa".
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 02, 2013, 06:17:34 pm
O ne fai stracci per la polvere, o provi qualcosa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 02, 2013, 06:20:11 pm
Ho ucciso per molto meno...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 08, 2013, 07:19:17 pm
Non ho nemmeno finito di fare le pulizie...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Marzo 19, 2013, 03:02:12 pm
Cercasi consiglio per eliminare (ridurre) i nefasti effetti odorosi sulle mani di un paio di scalogni troppo profumati.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Marzo 19, 2013, 03:02:51 pm
sfregare con limone?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Marzo 19, 2013, 03:04:39 pm
già provato  :-\
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Marzo 19, 2013, 03:06:50 pm
e allora un po' d'aglio, una goccia d'olio e magari un paio di foglie di salvia, così almeno rendi il tutto appetitoso ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Marzo 19, 2013, 03:09:23 pm
Se hai già fatto l'operazione limone non so se funziona, però prova con i fondi del caffè o il dentifricio.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Marzo 19, 2013, 03:10:40 pm
non avevo pensato alla salvia. Proverò a vedere in che condizioni è il cespuglio fuori casa.
Grazie dell'idea piantina.


(normalmente non me ne importerebbe molto, ma nello specifico del momento non sarebbe una bella presentazione)
Se hai già fatto l'operazione limone non so se funziona, però prova con i fondi del caffè o il dentifricio.
eventualmente tenterò anche questi  ;)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Marzo 19, 2013, 03:15:28 pm
La prossima volta semplicemente metti le mani sotto il getto d'acqua fredda senza strofinarle e senza alcun prodotto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Marzo 19, 2013, 03:18:44 pm
Non sono stata accorta. Mi son messa a tagliuzzare e quando me ne sono resa conto era tardi (scalogni peraltro veramente molto più odorosi e aromatici del solito).

La prossima volta, sempre che me ne ricordi, guanti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Marzo 19, 2013, 05:03:08 pm
Ah, per rimanere in argomento del tagliuzzare scalogni e cipolle. Io sono molto sensibile alle sostanze che sprigionano, lacrimo così tanto che mi viene pure il mal di testa. Per ovviare uso gli occhialini da piscina e tengo la bocca aperta per evitare di inalare con il naso, e nonostante ciò riesco ugualmente a lacrimare. Molto meno in realtà, ed evito mal di testa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 19, 2013, 05:14:11 pm
Evidentemente sei mooolto sensibile, ma dipende anche da come si taglia, io non lacrimo quasi mai sia perché sono arido sia perché faccio tagli netti che evitano di disperdere succhi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Marzo 19, 2013, 06:32:06 pm
Evidentemente sei mooolto sensibile, ma dipende anche da come si taglia, io non lacrimo quasi mai sia perché sono arido sia perché faccio tagli netti che evitano di disperdere succhi.

ho provato in tutti i modi, anche se uso il tritatutto comincio a lacrimare quando apro il contenitore e passo le cipolle nella pentola.
la scorsa settimana mentre ero in visita dai miei mia madre stava preparando l'arrosto di cipolle; a distanza e pur non toccando né tagliando nulla ho iniziato a sentire gli occhi pizzicare e quel tipico fastidio al naso.
però se le mangio non ne risento (escludendo l'alito :P)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Marzo 19, 2013, 06:40:27 pm
a me sembra che dipenda soprattutto dal tipo di cipolla
devi prendere cipolle di razza  :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Marzo 19, 2013, 06:43:00 pm
le più micidiali sono quelle gialline, a me quelle di tropea non fanno piangere per niente
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Marzo 19, 2013, 06:49:14 pm
le più micidiali sono quelle gialline, a me quelle di tropea non fanno piangere per niente

affettata ieri numero 1 cipolla rossa di tropea, dimensione medio piccola, con occhialini da piscina indossati e respirando solo dalla bocca per un tempo totale di meno di 1 minuti. risultato: occhi arrossati e principio di lacrimazione prontamente arrestato dal lavaggio del viso.

me ne sono fatta una ragione, sono molto sensibile
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 19, 2013, 06:55:53 pm
Anche io ho gli occhi sensibili, ma siccome mi piacciono molto le cipolle affetto e piango come una fontana, poi passa.  :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 20, 2013, 04:13:21 pm
Nel film* La Versione Di Barney rimediano tenendo le cipolle in freezer, ma non dicono per quanto.


*Il libro non l'ho letto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Domitilla - Marzo 20, 2013, 04:26:50 pm
Anche io sapevo fosse utile tenerle in frigo o passarle prima sotto l'acqua fredda.
Io risolvo con le lenti a contatto ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Marzo 25, 2013, 01:31:50 pm
Il mio nuovo amore: la colombina  (però bianca) :occhicuore:

(http://www.euronics.it/productimages/big/112019595.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Marzo 25, 2013, 02:34:35 pm
Uh, la vorrei pure io.
Assieme a una specie di ferro da stiro elettrolitico comodissimo che ho visto in TV, ma di cui ho perduto la televendita.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Marzo 25, 2013, 03:48:43 pm
Uh, la vorrei pure io.
Assieme a una specie di ferro da stiro elettrolitico comodissimo che ho visto in TV, ma di cui ho perduto la televendita.

ma ti riferisci al ferro da stiro senza filo ?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Marzo 25, 2013, 03:59:47 pm
No, è una macchinetta piccola portatile pubblicizzata da una tizia sgrondissima di una televendita provinciale.
Costava circa 35 euro, e faceva cose meravigliose.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: sopia - Marzo 25, 2013, 08:03:36 pm
l'occasione della vita, persa così...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Marzo 25, 2013, 09:43:48 pm
Ah, sì. Ho capito di che parla Theo: dovrebbe essere quel piccolo ferro che stira anche in verticale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Marzo 25, 2013, 09:45:31 pm
Ah, sì. Ho capito di che parla Theo: dovrebbe essere quel piccolo ferro che stira anche in verticale.

Esatto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Marzo 25, 2013, 10:06:42 pm
Quello che va a sale? Da mettere nella vaschettina. E' una roba vecchissima, dell'età del super rasa lana per togliere i pelucchi!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Marzo 26, 2013, 10:37:20 am
Questo?
http://www.vaporstira.it/
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Marzo 26, 2013, 10:48:30 am
Esatto!
E sono carampanissimo della tizia, con i suoi elenchi meravigliosi: vi appendente a un gancio, chiodo, stampella, armadio, piolo...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Marzo 26, 2013, 10:53:15 am
Esatto!
E sono carampanissimo della tizia, con i suoi elenchi meravigliosi: vi appendente a un gancio, chiodo, stampella, armadio, piolo...
Ahahahahah è vero, è ipnotica  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 26, 2013, 10:56:44 am
*ç*

Potrei regalarlo al mio povero marito, che non ce la fa più a stirarsi le camicie a causa del nuovo ménage.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Marzo 26, 2013, 05:09:03 pm
Io ci sto seriamente pensando.
Certo implicherebbe una spesuccia, ma se davvero fa quello che dice...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 26, 2013, 05:29:19 pm
Pare di no: ho letto recensioni non brillanti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Marzo 26, 2013, 08:43:35 pm
Azz... delusione.
Peccato, sembrava parecchio comodo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 27, 2013, 02:42:11 pm
Uno (ingegnere, quindi Verbo di Verità) dice che va bene solo per rinfrescare, non per una stiratura efficace. E più d'uno confermano che va ricaricato d'acqua molto spesso (non si capisce se ogni tre o dieci minuti).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Marzo 27, 2013, 02:49:05 pm
(http://win.roombashop.it/eshop/images/dressman.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Domitilla - Marzo 27, 2013, 02:54:36 pm
Mixar, ma per asciugare? Mi pare un tantino ingombrante ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Marzo 27, 2013, 02:59:02 pm
stira, stira le camicie, è il bene!!!!!!!!!! ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Domitilla - Marzo 27, 2013, 03:08:23 pm
Però in partica è un altro inquilino... :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Marzo 27, 2013, 03:19:50 pm
lo accetto, sono sociale in questi casi
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Domitilla - Marzo 27, 2013, 03:26:53 pm
lo accetto, sono sociale in questi casi
:asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 27, 2013, 03:30:57 pm
Però in partica è un altro inquilino... :D
Eh già...  :(

È quello che usano le lavanderie.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 08, 2013, 12:48:03 pm
Odio quando succede: ieri avevo la lavastoviglie pienissima e con la pastiglia già inserita e mi sono dimenticato di farla andare. Ho avuto poi ore per rimediare, anche questa mattina mi ero svegliato in tempo, invece ovviamente me ne sono accorto solo ora accingendomi a cucinare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 12, 2013, 11:53:54 am
Ho comperato 24 (ventiquattro) tazzine da caffè dal mio rivenditore di casalinghi segreto, per un totale di 5 euro.
Ora voglio vedere se ne avrò abbastanza per tutti i miei ospiti
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 12, 2013, 11:55:00 am
Theo è una contraddizione fatta austerità.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 12, 2013, 11:58:51 am
apperò, ospiti un sacco di gente
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Aprile 12, 2013, 12:01:03 pm
apperò, ospiti un sacco di gente

(https://encrypted-tbn2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcTVz185mfeJtpH9eP3Yc3cyJhqJyR3xys8lTeJjb_YRR220hjFD)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 12, 2013, 12:13:14 pm
No, è che ne romperò a iosa come al solito, quindi ammortizzo.
E poi in occasione del dottorato dovrò fare una festicciola a buffet, purtroppo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 12, 2013, 12:22:24 pm
Uh che belle le festicciole a buffet! Verrei pure io :vojo:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 12, 2013, 02:11:35 pm
Uh che belle le festicciole a buffet! Verrei pure io :vojo:

Qualcosa organizziamo.

A proposito!
Con l'ordine BV arrivato oggi, ho ricevuto il pynissimo catalogo degli "Introvabili"

http://www.euronova-italia.it/it/home.htm

E ora voglio TUTTO. :vojo:
Tra cui:

http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?pr=52556

http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?pr=55952

http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?pr=59643
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mikyhell79 - Aprile 12, 2013, 02:14:57 pm
Con l'ordine BV arrivato oggi, ho ricevuto il pynissimo catalogo degli "Introvabili"
http://www.euronova-italia.it/it/home.htm
E ora voglio TUTTO. :vojo:
Tra cui:
http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?pr=52556
http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?pr=55952
http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?pr=59643
Oh si lo adoro :occhicuore:
Mi salva tante mattine noiose al bagno   :benebene:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 12, 2013, 02:17:44 pm
Con l'ordine BV arrivato oggi, ho ricevuto il pynissimo catalogo degli "Introvabili"
http://www.euronova-italia.it/it/home.htm
E ora voglio TUTTO. :vojo:
Tra cui:
http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?pr=52556
http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?pr=55952
http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?pr=59643
Oh si lo adoro :occhicuore:
Mi salva tante mattine noiose al bagno   :benebene:
ma quanto sei pyno Theo?  :ohcielo:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 12, 2013, 02:20:45 pm
Più di quanto questo esempio faccia sospettare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Aprile 12, 2013, 04:04:50 pm
Uh che belle le festicciole a buffet! Verrei pure io :vojo:

Qualcosa organizziamo.

A proposito!
Con l'ordine BV arrivato oggi, ho ricevuto il pynissimo catalogo degli "Introvabili"

http://www.euronova-italia.it/it/home.htm

E ora voglio TUTTO. :vojo:
Tra cui:

http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?pr=52556

http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?pr=55952

http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?pr=59643

Hanno dei reggiseni da allattamento graziosi ed economicisssimi...   :o
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Aprile 12, 2013, 04:06:37 pm
Nuooooo!!! Ma ci sono anche le modelle budrie per l'intimo sexy!!! Amo questo sito...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 13, 2013, 12:56:57 am
Ma io non sono affatto pyno. Ho degli "standard".

Il catalogo degli Introvabili nuova dddroga: sembra il postalmarket dei bei tempi, ci sono le modelle sgronde per adolescenti in crisi ormonali, gli "esclusivi" e "raffinati" centrini di pizzo industriale, i copridivani, i mille aggeggi da cucina che non servono a un cazzo... voglio TUTTO.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 13, 2013, 12:15:15 pm
Oggi lavatrice dei grigi.
Che c'è il sole, e dopo devo andare al centro a lavorare con i vecchi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Aprile 13, 2013, 12:33:49 pm
tu separi i grigi dai neri?  :tze:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 13, 2013, 12:34:54 pm
Per Theo è la lavatrice dei colorati.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Aprile 13, 2013, 12:36:30 pm
Per Theo è la lavatrice dei colorati.

 :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 13, 2013, 12:43:54 pm
In realtà ogni tanto salta fuori qualche residuo della mia peccaminosa adolescenza policroma, che uso come vestiti da casa e che poi non so mai in quale lavatrice ficcare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 13, 2013, 12:44:08 pm
Per Theo è la lavatrice dei colorati.
ahahaha  :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 13, 2013, 12:45:05 pm
Theo possiamo ancora sposarci, nonostante le differenze culturali. Il  collante della nostra relazione saranno le lavatrici
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 13, 2013, 12:47:54 pm
Theo possiamo ancora sposarci, nonostante le differenze culturali. Il  collante della nostra relazione saranno le lavatrici

Ma tu hai dei vestiti con i fiorelliny
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 13, 2013, 12:49:34 pm
Theo possiamo ancora sposarci, nonostante le differenze culturali. Il  collante della nostra relazione saranno le lavatrici

Ma tu hai dei vestiti con i fiorelliny
ma su sfondo nero  :sisisi:

(non temere, non interferirò in alcun modo con la tua passione per le faccende di casa, puoi fare tutto tu  :asd:)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 13, 2013, 01:01:29 pm
in realtà possiedo anche un vestito a fiori gialli e arancio su sfondo marrò, nell'eventualità che si presentasse l'occasione di sedurre Allevy
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 13, 2013, 01:50:55 pm
 :brrr:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Ghismunda - Aprile 13, 2013, 03:37:03 pm
Citazione
(non temere, non interferirò in alcun modo con la tua passione per le faccende di casa, puoi fare tutto tu  asd)

Ammore come può competere con me che per pulire casa ho scartavetrato le pareti ed ho anche dato una mano di bianco :pfui:?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 13, 2013, 04:28:05 pm
Citazione
(non temere, non interferirò in alcun modo con la tua passione per le faccende di casa, puoi fare tutto tu  asd)

Ammore come può competere con me che per pulire casa ho scartavetrato le pareti ed ho anche dato una mano di bianco :pfui:?
anche tu sei una brava pynuccia da sposare  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Aprile 13, 2013, 04:36:05 pm
Io non vi posso sposare, ma posso fornire casa mia per le vostre tenzoni amorose a colpi di ramazza e piumini, per conquistare il cuore di chi vi pare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 13, 2013, 04:37:54 pm
Io non vi posso sposare, ma posso fornire casa mia per le vostre tenzoni amorose a colpi di ramazza e piumini, per conquistare il cuore di chi vi pare.
che offerta generosa Mae  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Aprile 13, 2013, 04:55:59 pm
Che vuoi farci, sono generosa di natura!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Aprile 13, 2013, 07:17:59 pm
http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?cat=1.809.190.1.4.1.&pr=63201
questo avrei anche il coraggio di comprarlo e usarlo, se lo trovassi in giro :facepalm:

http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?cat=1.809.190.1.9.1.&pr=61343
altro che feltro! (che poi sarà pannolenci, in realtà) Per impilare le padelle e le tortiere rivestite in ceramica io uso come divisori i centrini fatti all'uncinetto :pfui:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 14, 2013, 12:24:48 pm
http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?cat=1.809.190.1.9.1.&pr=61343
altro che feltro! (che poi sarà pannolenci, in realtà) Per impilare le padelle e le tortiere rivestite in ceramica io uso come divisori i centrini fatti all'uncinetto :pfui:

Io pure! Ne ho a iosa, ereditati dalla precedente gestione.

Intanto gira la terza lavatrice in due giorni, ché tocca profittare del sole... e del fatto che ho il cambio di lenzuola e asciugamani.

Che balle.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Aprile 14, 2013, 08:32:47 pm
http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?cat=1.809.190.1.4.1.&pr=63201
questo avrei anche il coraggio di comprarlo e usarlo, se lo trovassi in giro :facepalm:

http://www.euronova-italia.it/it/offer.htm?cat=1.809.190.1.9.1.&pr=61343
altro che feltro! (che poi sarà pannolenci, in realtà) Per impilare le padelle e le tortiere rivestite in ceramica io uso come divisori i centrini fatti all'uncinetto :pfui:

Il portarotolo ha lo stesso muso di gatto di un portacd che regalai anni or sono. Abbiamo gli stessi gusti gattosi.  :vojo:

Quei cosi per impilare le padelle ce li ha la pseudosuocera (anche se non così elaborati). Carissima donna che però usa ancora le pattine in casa.  :ohcielo:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 14, 2013, 09:31:41 pm
Ah, e ho lavato anche la lana, oggi. Che con la tesi mi tocca fare il cambio di stagione a rate.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 14, 2013, 10:55:22 pm
Qualcuno ha provato la Coloreria Italiana?
Siccome non amo buttare/dare via cose solo perché scolorite (e con i neri succede, talvolta), mi domandavo se valeva la pena provare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Archibald - Aprile 14, 2013, 11:02:18 pm
Qualcuno ha provato la Coloreria Italiana?
Siccome non amo buttare/dare via cose solo perché scolorite (e con i neri succede, talvolta), mi domandavo se valeva la pena provare.
A me con dei jeans neri ha funzionato.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 14, 2013, 11:05:03 pm
Qualcuno ha provato la Coloreria Italiana?
Siccome non amo buttare/dare via cose solo perché scolorite (e con i neri succede, talvolta), mi domandavo se valeva la pena provare.
A me con dei jeans neri ha funzionato.

io ho avuto brutte sorprese solo sui capi che non erano 100% cotone (ma lì è stata colpa mia). Per il resto ok.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 14, 2013, 11:07:26 pm
Qualcuno ha provato la Coloreria Italiana?
Siccome non amo buttare/dare via cose solo perché scolorite (e con i neri succede, talvolta), mi domandavo se valeva la pena provare.
A me con dei jeans neri ha funzionato.


E' esattamente quello che intendevo. Ho jeans neri e un paio di camicie che mi roderebbe dover accantonare.
Vediamo, se mi gira bene provo a spenderli, sti 5 euro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Aprile 15, 2013, 01:12:00 pm
Ah, e ho lavato anche la lana, oggi. Che con la tesi mi tocca fare il cambio di stagione a rate.

Che palle, mi ricordi che anch'io devo fare una cosa simile.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Ghismunda - Aprile 15, 2013, 01:30:02 pm
Citazione
Io non vi posso sposare, ma posso fornire casa mia per le vostre tenzoni amorose a colpi di ramazza e piumini, per conquistare il cuore di chi vi pare

Ma io sono soltanto una dilettante :imbarazzo:

Mio zio, prima dell'infarto :P, aveva l'abitudine di smontare i mobili per pulirli e fare il cambio di stagione.

Metteva tutto nel mazzo di una stanza e, giustamente ;D, imbiancava anche 8)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 15, 2013, 01:37:55 pm
Si faceva un gran mazzo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 15, 2013, 01:40:21 pm
Citazione
Io non vi posso sposare, ma posso fornire casa mia per le vostre tenzoni amorose a colpi di ramazza e piumini, per conquistare il cuore di chi vi pare

Ma io sono soltanto una dilettante :imbarazzo:

Mio zio, prima dell'infarto :P, aveva l'abitudine di smontare i mobili per pulirli e fare il cambio di stagione.

Metteva tutto nel mazzo di una stanza e, giustamente ;D, imbiancava anche 8)

Non è male come idea. Io in genere svuoto gli armadi e li pulisco dentro e fuori con il prodotto per il legno, e dopo li incero per proteggerli.
Nel frattempo, mentre le superfici si asciugano, i vestiti prendono aria. Serve anche a verificare se ci sono cose da buttare o meno. :benebene:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 15, 2013, 01:43:17 pm
Mio zio, prima dell'infarto :P, aveva l'abitudine di smontare i mobili per pulirli e fare il cambio di stagione.

Metteva tutto nel mazzo di una stanza e, giustamente ;D, imbiancava anche 8)
siete malati
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Aprile 15, 2013, 01:44:17 pm
Citazione
Io non vi posso sposare, ma posso fornire casa mia per le vostre tenzoni amorose a colpi di ramazza e piumini, per conquistare il cuore di chi vi pare

Ma io sono soltanto una dilettante :imbarazzo:

Mio zio, prima dell'infarto :P, aveva l'abitudine di smontare i mobili per pulirli e fare il cambio di stagione.

Metteva tutto nel mazzo di una stanza e, giustamente ;D, imbiancava anche 8)

Non è una buona pubblicità alle faccende domestiche.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 15, 2013, 02:24:25 pm
theo, ti ospito e mi fai il cambio di stagione?
dovrei pure io pulire l'interno dell'armadio ma è troppo alto e io sono troppo piccina :pigro:


EDIT: credo che metterò la carmen come sottofondo per svuotare l'armadio. spero mi aiuti :patpat:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 15, 2013, 02:34:25 pm
theo, ti ospito e mi fai il cambio di stagione?
dovrei pure io pulire l'interno dell'armadio ma è troppo alto e io sono troppo piccina :pigro:


Ma Lady Piantagrassa può ovviare:

(http://mtgdb.net/_dbimg/P1/030.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Aprile 16, 2013, 09:31:26 am
A me questo thread fa paurissima e mi viene subito la  :pigro:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 07, 2013, 02:35:23 am
Avrei dovuto fare una lavatrice appena arrivato, anche se erano le undici.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 07, 2013, 11:39:41 am
Uffa, devo comprare cose al supermercato.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Bellatrix - Maggio 09, 2013, 05:14:04 pm
Quando leggo questo topic mi sento sempre sporca, e mi avete votata come utente pyna anni indietro. Siete stati matti!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 19, 2013, 01:12:45 pm
le uova "ufficialmente" scadute ma tenute sempre in frigo, possono essere consumate?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Fla - Maggio 19, 2013, 01:22:25 pm
le uova "ufficialmente" scadute ma tenute sempre in frigo, possono essere consumate?
Bisognerebbe fare la prova con l'immersione in bacinella...

Comunque le uova insieme col latte sono gli alimenti su cui io avrei più scrupoli a consumare oltre la scadenza...
Dipende dall'oggettivo stato di conservazione, ma bisogna fare molta molta attenzione... (A volte in estate vanno a male pure prima della scadenza)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 19, 2013, 01:23:34 pm
Bisognerebbe fare la prova con l'immersione in bacinella...
è affidabile? se affondano me le posso magnà?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Fla - Maggio 19, 2013, 01:29:10 pm
Bisognerebbe fare la prova con l'immersione in bacinella...
è affidabile? se affondano me le posso magnà?
Se affondano secondo me te le puoi mangiare...
La prova è piuttosto affidabile scientificamente, se le uova affondano vuol dire che sono dense e non hanno rilasciato troppi gas in decomposizione organica... E non si è formata camera d'aria all'interno... Più galleggiano leggere in superficie e meno sono fresche (se stanno a metà d'acqua anche senza toccare il fondo di solito sono ancora commestibili)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 19, 2013, 01:31:09 pm
sono inequivocabilmente sprofondate sul fondo, tipo macigni.
Stasera le faccio fuori vah...

grazie fla  :up:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Fla - Maggio 19, 2013, 01:32:57 pm
Comunque dipende anche come le vuoi mangiare!
per fare la frittata possono andare bene anche le uova non fresche, mentre per lo zabaione ci vogliono freschissime (perchè praticamente le mangi crude)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Fla - Maggio 19, 2013, 01:34:18 pm
sono inequivocabilmente sprofondate sul fondo, tipo macigni.
Stasera le faccio fuori vah...

grazie fla  :up:
Se sprofondano io le mangerei  :up:

Meglio se le fai entro oggi o domani.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 19, 2013, 01:34:39 pm
Comunque dipende anche come le vuoi mangiare!
per fare la frittata possono andare bene anche le uova non fresche, mentre per lo zabaione ci vogliono freschissime (perchè praticamente le mangi crude)
volevo farmi una frittata di bietola  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Fla - Maggio 19, 2013, 01:38:35 pm
Comunque dipende anche come le vuoi mangiare!
per fare la frittata possono andare bene anche le uova non fresche, mentre per lo zabaione ci vogliono freschissime (perchè praticamente le mangi crude)
volevo farmi una frittata di bietola  ;D

Ma allora vai tranquilla...
La frittata è la più sicura perchè le uova alla fine le stracuoci...
(Ovviamente le uova non freschissime più sono cotte più sono sicure)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 19, 2013, 01:41:35 pm
Io la frittata la cuocio fino a che non fa la crosticina marrò :rompicazzi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Maggio 19, 2013, 02:41:51 pm
comunque per sicurezza aprine uno per volta in un contenitore separato, così se putacaso ne trovi uno guasto non devi buttare tutto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Maggio 19, 2013, 03:09:53 pm
uova che affondano --> fresche
uova che galleggiano --> non fresche
se non fresche e non odorano quando le apri --> consumale cotte
se non fresche e odorano quando le apri --> arieggiare il locale prima di soggiornarvi
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 13, 2013, 08:39:03 pm
Ok, ho infeltrito un maglione e tutte le mie sciarpe di lana compresa una di pure cachemire.
Ma pretendo dall'universo che l'infeltrimento vada via da solo e così sarà

Certo che la lavatrice col computer dei programmi rotta è una seccatura non solo in generale (non posso più farla andare quando non sono in casa come una volta) ma specialmente per la lana.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 13, 2013, 08:42:19 pm
Ahem...  ::)

(http://medicinapertutti.altervista.org/anatomia_normale/apparato_locomotore/arto_superiore/img_arto_sup/dissezione_palmare_profonda.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Giugno 13, 2013, 08:57:29 pm
Dice latte, o balsamo, o ammoniaca ( :o ).

http://itdrafts.blogspot.it/2011/12/rimedi-lana-infeltrita.html (http://itdrafts.blogspot.it/2011/12/rimedi-lana-infeltrita.html)

Qui dosi più massicce: http://www.risparmioincasa.it/fai-da-te/lana-infeltrita-come-rimediare/ (http://www.risparmioincasa.it/fai-da-te/lana-infeltrita-come-rimediare/)

Questo è solo per ridere: http://vivereverde.blogspot.it/2008/12/come-ricuperare-la-lana-infeltrita.html (http://vivereverde.blogspot.it/2008/12/come-ricuperare-la-lana-infeltrita.html)
Citazione
Se i vostri indumenti in lana sono infeltriti e/o rimpiccioliti, metteteli in ammollo in una bacinella con acqua tiepida + 2 bicchieri di latte (se siete vegan potete usare tranquilamente del latte di soya) + mezzo bicchiere di sale + 4 bicchieri d'aceto di vino***. Se la lana è bianca aggiungete anche 4 cucchiai di acqua ossigenata da 30 o 40V.
Lavate dopo 1 ora (oppure dopo 1 intera giornata in ammollo), con normale detersivo (meglio se liquido) o a mano con sapone di marsiglia (il panetto).
È un trabocchetto! Se siete vegani e avete usato lana dovete darvi fuoco!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 14, 2013, 06:12:56 pm
Cacchio ma l'infeltrimento è reale...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 14, 2013, 06:29:20 pm
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=HEJxSrblQMs[/youtube]
.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 19, 2013, 05:44:45 pm
uova che affondano --> fresche
uova che galleggiano --> non fresche
se non fresche e non odorano quando le apri --> consumale cotte
se non fresche e odorano quando le apri --> arieggiare il locale prima di soggiornarvi
che significa se affondano ma stanno in piedi?  :asd:
(ma perchè compro le uova e mi decido a mangiarle solo dopo 15 gg che son scadute?  :basito:)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 19, 2013, 05:47:20 pm
Non va bene.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 19, 2013, 05:48:27 pm
Io ormai per le uova sono nella routine più bieca: ne compro due ogni settimana e le mangio entro quella settimana.
Inderogabilmente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 22, 2013, 03:54:30 pm
Oggi un bucato che faccio solo in estate: fodera del divanetto e della poltrona. (entrambe a brandelli)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 23, 2013, 03:21:07 pm
Un po' di pulizie, con la scusa che domani arriva Ema.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 23, 2013, 03:43:21 pm
Allora avrai molte cose da raccontarcy :monociglio:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 23, 2013, 03:45:32 pm
Allora avrai molte cose da raccontarcy :monociglio:
la storyline di Allevy è sempre la migliore
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 23, 2013, 03:48:04 pm
Ma non credo...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 23, 2013, 03:49:33 pm
Allora avrai molte cose da raccontarcy :monociglio:
la storyline di Allevy è sempre la migliore

Senza dubbio :monociglio:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 23, 2013, 03:54:09 pm
Ci sarà solo lui qua per due gironi (nei quali io sarò anche altrimenti e straordinariamente affaccendato), non aspettatevi dunque molto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 23, 2013, 06:08:19 pm
Puliti bagno e cucina e passato l'aspirapolvere in metà casa; dovrei ancora passare l'aspirapolvere qui in studio, che poi è anche la stanza degli ospiti dove dormirà Ema... ma c'è Romeo tutto acciambellato che dorme e non voglio disturbarlo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 23, 2013, 06:10:09 pm
Puliti bagno e cucina e passato l'aspirapolvere in metà casa;
(http://spazioinwind.libero.it/littlememole/storybook/zia.gif)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 23, 2013, 06:18:33 pm
E sto anche andando avanti con il lavaggio delle fodere, oggi tocca al divano più grande, ma in due lavatrici: uno per cuscinoni e cuscinetti che va ora, e uno che farò più tardi per la base.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 23, 2013, 07:13:58 pm
Puliti bagno e cucina e passato l'aspirapolvere in metà casa;
(http://spazioinwind.libero.it/littlememole/storybook/zia.gif)

Quella è Lady Piantagrassa :bambambam:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 23, 2013, 07:17:41 pm
Puliti bagno e cucina e passato l'aspirapolvere in metà casa;
(http://spazioinwind.libero.it/littlememole/storybook/zia.gif)

Quella è Lady Piantagrassa :bambambam:
sostituzione per ferie  :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 23, 2013, 07:44:39 pm
Ho più o meno finito; mi resta da stendere l'ultima lavatrice che sta andando.

Ora però devo mettermi a cucinare e quindi sporcare di nuovo...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Giugno 23, 2013, 08:20:27 pm
Ecco perché è così alienante e inutile pulire.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 23, 2013, 08:31:13 pm
 :benebene:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Giugno 23, 2013, 08:31:56 pm
Stranamente, cucinare è molto meglio!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 23, 2013, 08:33:40 pm
Però devo ammettere che oggi ho fatto le pulizie con una certa - non dico energia - positività.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 23, 2013, 08:36:27 pm
Bene.
Bisogna SEMPRE pulire con posytività.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 23, 2013, 08:54:26 pm
Ma anche no.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Giugno 24, 2013, 09:50:31 pm
pulire casa è un lavoro devastante per il corpo e per la mente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 24, 2013, 09:53:16 pm
MA davvero la prendete così male? A me rilassa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 24, 2013, 09:57:04 pm
MA davvero la prendete così male? A me rilassa.
ma tu sei pyno  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Giugno 24, 2013, 09:59:58 pm
fatico a concentrarmi su pensieri intelligenti mentre pulisco casa. riesco solo ad ascoltare e canticchiare musica scema o sentirmi film scemi.
quindi alla fine delle pulizie mi sento molto più scema.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 24, 2013, 10:18:02 pm
E' quello il bello! Aiuta a non concentrarsi sui pensieri intelligenti, e a vivere scemi e felici.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Giugno 24, 2013, 10:19:31 pm
MA davvero la prendete così male? A me rilassa.

Vuoi venire a rilassarti anche a casa mia?  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 24, 2013, 10:20:16 pm
Per esempio, io pulendo il soggiorno metto come sottofondo Mimì Ayuhara o Tommy dei Giants.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Giugno 24, 2013, 10:25:15 pm
A voi non dà fastidio se state facendo le pulizie e quelli che dovevano collaborare non aiutano? A me da morire, ho la mia strategia.

"Sei seduto al computer mentre io sono sudata come una cavalla da corsa che ramazzo la stanza?"
"Eh, un attimo, sto guardando una cosa importantissima che mi è venuta in mente..."
"Oh, tranquillo, mettici il tempo che occorre. SON LA MONDINA, SON LA SFRUTTATA, SON LA PROLETARIA CHE GIAMMAI TREMOOO'..."

Sanno tutti che quando inizio a cantare i canti delle mondine mentre fatico è la fine.  :benebene:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Giugno 25, 2013, 10:02:38 am
Io in genere* sono quella che sta seduta al computer. No, non in genere, ma ultimemente spesso uso subdoli mezzucci. Come lamentarmi della sporcizia per giorni, poi indire una pulizia generale, e trovare altro da fare nel frattempo. Oppure dividere i compiti, e trovare altro da fare al mio turno.

Con "altro da fare" si intende "allattare", e non è sempre colpa mia se casca al momento sbagliato.






*Ovviamente, in genere basta chiedere e trovo l'aiuto o addirittura la sostituzione che serve.


Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Giugno 25, 2013, 10:10:32 am
approvo la subdola malvagità neomamma di mae  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Giugno 25, 2013, 10:12:26 am
Non è proprio malvagità, è viscidume e pigrizia. Mooooolta pigrizia.  :pigro:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Ghismunda - Giugno 25, 2013, 10:22:22 am
Citazione
MA davvero la prendete così male? A me rilassa.

Rilassante forse è un po' esagerato, anche a me piace molto pulire , ma lo definirei utile e necessario.

(la stiratura al contrario mi tortura ;D)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Giugno 25, 2013, 11:28:36 am
NON stirare è uno stile di vita  :benebene:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Giugno 25, 2013, 11:31:26 am
NON stirare è uno stile di vita  :benebene:

"Se stendi bene non serve stirare": pensavo di farmelo tatuare da qualche parte.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 25, 2013, 11:48:11 am
Anche se stendi male.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Giugno 25, 2013, 11:50:43 am
Anche se stendi male.

 :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Giugno 25, 2013, 03:04:16 pm
A me piace passare l'aspirapolvere e mi concentro talmente sulla superficie da pulire che non ho bisogno di distrazioni musicali. L'ho già detto, ma io stiro anche le mutande e i fazzoletti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Giugno 25, 2013, 03:32:16 pm
fatico a concentrarmi su pensieri intelligenti in qualsiasi momento, figuriamoci mentre pulisco casa. riesco solo ad ascoltare e canticchiare musica scema o sentirmi film scemi.
quindi alla fine delle pulizie mi sento molto più scema ma in pace col mondo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Giugno 25, 2013, 04:22:25 pm
A me piace passare l'aspirapolvere e mi concentro talmente sulla superficie da pulire che non ho bisogno di distrazioni musicali. L'ho già detto, ma io stiro anche le mutande e i fazzoletti.

io gioirò il giorno che qualcuno mi regalerà il roomba (o analogo).

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 25, 2013, 11:59:39 pm
magari.
Ma costa troppo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Giugno 26, 2013, 09:26:45 am
se penso che quando mi si è rotta la scopa elettrica avevo chiesto in regalo a pyna natale il roomba e mi è invece stata donata la colombina delonghi, che costa tanto pure quella  :furioso:

(http://www.topnegozi.it/blog/wp-content/uploads/2012/04/de-longhi-colombina-cordless-xlr18.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Giugno 26, 2013, 12:13:56 pm
Anche questi sono una potenza, prima o poi lo prendo  :sisisi:

(http://www.dyson.it/aspirapolvere/aspirapolvere-verticali/dc51/dc51-multi-floor/medialibrary/Images/Dyson/Products/Gallery/DC50/DC50_MF_front_side.ashx?bc=White&w=718&mh=454)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Giugno 26, 2013, 12:58:55 pm

A casa mia una volta è venuta una signora che voleva venderci il Kirby, a sentir lei faceva di tutto e di più, però aveva lo stesso numero di pezzi di un'astronave e costava uguale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 26, 2013, 01:02:27 pm

A casa mia una volta è venuta una signora che voleva venderci il Kirby, a sentir lei faceva di tutto e di più, però aveva lo stesso numero di pezzi di un'astronave e costava uguale.

La conosci la storia del kirby, vero?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Giugno 26, 2013, 01:07:20 pm
Storia in che senso? :ohoh:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Giugno 26, 2013, 01:07:30 pm

No  :ohoh:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Giugno 26, 2013, 01:17:59 pm
Anche questi sono una potenza, prima o poi lo prendo  :sisisi:

(http://www.dyson.it/aspirapolvere/aspirapolvere-verticali/dc51/dc51-multi-floor/medialibrary/Images/Dyson/Products/Gallery/DC50/DC50_MF_front_side.ashx?bc=White&w=718&mh=454)


Dyson

grandissimo prodotto!!!!!!

ho l' aspirapolvere DC23 con gli accessori antipelo e.....funziona!!!!

(http://www.davidhollingworth.com/images/dyson/IMG_5452.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 26, 2013, 01:18:39 pm
Fu uno scandalo famoso qualche anno fa.

Ti riporto una testimonianza tra le migliaia che puoi trovare digitando "kirby" su google

http://alessios4.blogspot.it/2006/09/kirby-aspirapolvere-o-aspirasoldi-solo.html
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 26, 2013, 01:19:09 pm
Anche questi sono una potenza, prima o poi lo prendo  :sisisi:

(http://www.dyson.it/aspirapolvere/aspirapolvere-verticali/dc51/dc51-multi-floor/medialibrary/Images/Dyson/Products/Gallery/DC50/DC50_MF_front_side.ashx?bc=White&w=718&mh=454)


Dyson

grandissimo prodotto!!!!!!

ho l' aspirapolvere DC23 con gli accessori antipelo e.....funziona!!!!

(http://www.davidhollingworth.com/images/dyson/IMG_5452.jpg)

Lo voglio! :vojo:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Giugno 26, 2013, 01:20:03 pm


Dyson

grandissimo prodotto!!!!!!

ho l' aspirapolvere DC23 con gli accessori antipelo e.....funziona!!!!

Infatti principalmente vorrei prenderlo per il pelo del micio  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Giugno 26, 2013, 01:43:07 pm
Infatti principalmente vorrei prenderlo per il pelo del micio  :sisisi:

COn pelo felino funziona..provato sulla mia pelle.
Assicurati però che abbia gli accessori antipelo che sono queste due spazzole aggiuntive

(http://www.davidhollingworth.com/images/dyson/IMG_5454.jpg)

pensa che una volta, tornati dal mare, poichè alla mia compagna non funazionava la lavatrice, glieli lavai io.
Successe che, uno dei suoi costumi da bagno, aveva attirato una serie di pelucchi bianchi di una delle magliette, che non si toglievano con niente a meno che non ti mettevi li di santa pazienza con la mano o con le pinzette (non fungeva nè il rullo adesivo ne il levapelucchi "vellutato" che postò Betty da qualche parte)
Beh:mi venne in mente di provare con il Dyson, e tolse TUTTO..!!
Mi salvò insomma da una brutta situazione di megarimbrotto con effetto echo.

Tipo

http://youtu.be/XjJznw4KSMA?t=6m43s
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Giugno 26, 2013, 02:26:40 pm
Ma il pavimento di casa di Krouccio è pynissimo :ihih:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Giugno 26, 2013, 04:41:17 pm
Ma il pavimento di casa di Krouccio è pynissimo :ihih:

huh ?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Adriana - Giugno 26, 2013, 04:43:00 pm
Fu uno scandalo famoso qualche anno fa.

Ti riporto una testimonianza tra le migliaia che puoi trovare digitando "kirby" su google

http://alessios4.blogspot.it/2006/09/kirby-aspirapolvere-o-aspirasoldi-solo.html

Ah però.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Giugno 27, 2013, 11:31:36 am
Infatti principalmente vorrei prenderlo per il pelo del micio  :sisisi:

Con pelo felino funziona..provato sulla mia pelle.
Assicurati però che abbia gli accessori antipelo che sono queste due spazzole aggiuntive


Grazie mille, Kro  :up:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 27, 2013, 04:27:37 pm
Tra i pochi incidenti quotidiani che mi tirano fuori dalla mia abituale paccioccosità va indubbiamente annoverata l'acqua sporca di terra per eccesso di annaffiamento delle piante che va a piovere sul mio bucato steso.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Giugno 27, 2013, 04:33:46 pm
 :furioso:

E mio marito che trova da ridire per qualche corolla di fiori sul nostro balcone!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 27, 2013, 04:36:52 pm
Ah beh, se mi dovessi arrabbiare per quelle...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 04, 2013, 11:07:06 am
si può riparare il manico di plastica dura di una pentola?  :malaticcio:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Luglio 04, 2013, 11:09:35 am
Dipende da come è rotto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 04, 2013, 11:09:48 am
Ma tipo una cosa del genere?

(https://encrypted-tbn2.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQw8MDITupkYuA5MvYwEvIy_3Hb_HYnxoOejNKo2ktbQ-f8hobW)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 04, 2013, 11:10:47 am
sì, tipo
ma sono di quelli "pieghevoli" quindi immagino he non eissta il ricambio uguale :spiaggiato:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 04, 2013, 11:11:06 am
Dipende da come è rotto.
sono rotti i perni
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 04, 2013, 11:13:15 am
Se trovi i manici sostitutivi puoi farli montare con un paio di bulloni  :sgratsgrat:

Magari ti servirebbe lui  :sisisi:

(https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcScCDqp8p01NKMkdgIyCbtrR3hGU-eVcJ67eL9CMJeH_fzFP1AdCQ)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 04, 2013, 11:15:05 am
sto guardando nell'internet ma non trovo ricambi che si adattano
seven hells!  :furioso:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 04, 2013, 11:18:09 am
In effetti "pieghevoli" non sono facilissimi da trovare  :-\

Sono di una marca particolare?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 04, 2013, 11:20:09 am
In effetti "pieghevoli" non sono facilissimi da trovare  :-\

Sono di una marca particolare?

no
ma non mi interessa he siano pieghevoli, mi va bene anche se non lo sono, solo che i ricambi che vedo hanno un attacco diverso, e quasi tutti vogliono 2 viti invece di una!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 04, 2013, 11:24:37 am
Si può sempre fare un altro foro per la seconda vite  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 04, 2013, 11:31:00 am
Si può sempre fare un altro foro per la seconda vite  :sisisi:
no, non si può
non ci sono fori che trapassano il corpo della pentola, c'è una sporgenza all'esterno che accoglie il foro per la vite, e non è abbastanza larga per farci due fori  :facepalm:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 04, 2013, 11:37:44 am
Ci puoi far saldare un pezzo di sporgenza tipo prolunga?  :sguish:

Butta 'sta pentola o al max la utilizzi con questi  ;D

(http://www.zanganisrl.it/it/files/zoom/art_14902_0.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 04, 2013, 11:44:34 am
sigh
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 04, 2013, 11:49:30 am
sigh

Coraggio :patpat:

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 04, 2013, 11:58:22 am
Butta 'sta pentola o al max la utilizzi con questi  ;D

(http://www.zanganisrl.it/it/files/zoom/art_14902_0.jpg)
ah dici? non a mani nude come Drogo?  :asd:

(http://heteronomy.files.wordpress.com/2011/05/khal-drogo-jason-momoa-prepares-to-give-viserys-targaryen-harry-lloyd-a-golden-crown-on-hbos-game-of.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Luglio 04, 2013, 12:01:47 pm
 :asd:

Se sei di origini calabro-dothrakiane puoi  :sisisi:

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Luglio 04, 2013, 12:32:54 pm
Ci sono manici a ventosa fatti apposta per quando si rompono quelli reali. Ultimamente ho visto delle varianti con ganci esterni. Se cerchi in qualche negozio da pyna li trovi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 04, 2013, 12:34:51 pm
Ci sono manici a ventosa fatti apposta per quando si rompono quelli reali. Ultimamente ho visto delle varianti con ganci esterni. Se cerchi in qualche negozio da pyna li trovi.
proverò a vedere cosa si trova, thanks :/
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Camelia - Luglio 08, 2013, 06:45:50 pm
A I U T O

che bello finalmente ho una scusa per scrivere qui :asd:

Forse sono OT perchè più che angolo della massaia per me sarebbe più appropriato l'angolo della principiante.
Comunque me lo date un aiutino?
Ieri per fare la figa ho detto al mio ragazzo che gli avrei lavato a mano una sua t-shirt; aveva dei dubbi a metterla in lavatrice perchè è una maglia nuova, un po' costosa e con la stampa con quella gommina che io evito come la peste perchè so che il lavaggio in lavatrice la gratta via... Allora io "dai a me dai a me, faccio io".

Maaaaa io non lavo nulla a mano dai tempi in cui lavavo nella vasca i vestiti di Barbie con il Dove...

Come dovrei fare per non rovinarla e non fare maroni? Non è che devo sgruggiarla, non è lercia visto che l'ha messa due volte e sempre post doccia, deodorante e profumo, l'ho annusata e non puzza da nessuna parte.
Basta che la bagno e poi la metto in ammollo in acqua e detersivo?
Devo mettermi a strofinarla?
Quanto detersivo uso?
L'ammorbidente?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Luglio 08, 2013, 06:51:46 pm
no strofina, detersivo a mano bassa temperatura
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Luglio 08, 2013, 06:52:33 pm
e leggi etichetta
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Camelia - Luglio 08, 2013, 06:53:54 pm
ecco vero la temperatura! Bassa allora

L'etichetta devo rileggerla, mi ricordo che diceva "Lavare separatamente"
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Luglio 08, 2013, 07:20:11 pm
E' colorata? Perché se è colorata prima del primo lavaggio è meglio metterla in acqua fredda e aceto bianco per fissare il colore.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Camelia - Luglio 08, 2013, 09:47:14 pm
davvero?! Buona a sapersi! Lo farò sicuramente, la maglia è nera.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Luglio 09, 2013, 10:31:15 am
un effetto collaterale positivo di essere passata dall'aereo direttamente al reparto infettivi è che altri si sono occupati del lavare e mettere a posto tutto quello portato in vacanza :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Luglio 09, 2013, 12:58:40 pm
A I U T O

che bello finalmente ho una scusa per scrivere qui :asd:

Forse sono OT perchè più che angolo della massaia per me sarebbe più appropriato l'angolo della principiante.
Comunque me lo date un aiutino?
Ieri per fare la figa ho detto al mio ragazzo che gli avrei lavato a mano una sua t-shirt; aveva dei dubbi a metterla in lavatrice perchè è una maglia nuova, un po' costosa e con la stampa con quella gommina che io evito come la peste perchè so che il lavaggio in lavatrice la gratta via... Allora io "dai a me dai a me, faccio io".

Maaaaa io non lavo nulla a mano dai tempi in cui lavavo nella vasca i vestiti di Barbie con il Dove...

Come dovrei fare per non rovinarla e non fare maroni? Non è che devo sgruggiarla, non è lercia visto che l'ha messa due volte e sempre post doccia, deodorante e profumo, l'ho annusata e non puzza da nessuna parte.
Basta che la bagno e poi la metto in ammollo in acqua e detersivo?
Devo mettermi a strofinarla?
Quanto detersivo uso?
L'ammorbidente?
Se non stinge lavandola a mano, io dalla prossima volta la metterei in lavatrice a rovescio. Ma sono piuttosto spartana.

Fare maroni vuol dire combinare malestri? Dove?

Citazione
l'ha messa due volte e sempre post doccia, deodorante e profumo, l'ho annusata e non puzza da nessuna parte.
:'( Il mio Maschio Alfa l'avrebbe comunque marchiata con il suo odore caratteristico. Però odia deodoranti e profumi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Camelia - Luglio 10, 2013, 03:11:42 pm
oggi lo faccio :asd:

@ Mae non so se è un'espressione tipica di qua (MO) ma io l'ho sempre detto: fare maroni, smaronare ecc... ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 20, 2013, 05:20:11 pm
Lavatrici!

Devo farne almeno 3 tra oggi e domani.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 20, 2013, 05:20:29 pm
(La prima sta andando)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 20, 2013, 05:22:23 pm
Occhio a non far infeltrire altri golfiny.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 20, 2013, 05:30:10 pm
Non ho lana in giro... devo capire se ho dimenticato un golf di cotone in montagna oppure l'ho già ficcato nella lavatrice senza accorgermene.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Agosto 21, 2013, 10:34:23 am
falle dopo le 19, spedi meno
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 22, 2013, 12:03:27 pm
In tutto il mercato non UNA bancarella del tipo olive-noci-baccalà-sottolio.
Ergo niente pinoli, ergo niente pesto.
(E per altro anche niente puttanesca, causa olive).

E neanche i miei formaggiai c'erano, ma dei sostituti sì.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Agosto 22, 2013, 12:05:37 pm
Comincia a considerare che non fosse lo stesso mercato... hai fatto attenzione ai banchi, alle facce...? ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 22, 2013, 12:07:45 pm
I verdurai c'erano.

E anzi la bellissima...  :ihih:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Agosto 22, 2013, 12:10:37 pm
 :radar:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 22, 2013, 12:12:42 pm
Lascia stare, Mixcoso. E' una causa persa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Agosto 22, 2013, 12:13:48 pm
 :desolazione:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Agosto 22, 2013, 12:14:01 pm
 :rompicazzi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 22, 2013, 12:15:31 pm
Theo, non è una causa persa, NON è una causa.

L'unica cosa che sia a me lecito fare è ammirarla; temo però oggi di essere stato sgamato in pieno dal padre.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 22, 2013, 12:20:47 pm
Allora ci vuole il duello d'onore nel quale Allevy dimostrerà di essere un vero uomo, degno di frequentare la bella fruttivendola :monociglio:

Fateci sapere giorno e ora.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Agosto 22, 2013, 12:49:55 pm
mi consigliate una lavatrice economica e resistente? graaaaaazie.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 22, 2013, 12:56:16 pm
Per esperienza, più semplici sono, meglio è.
Quelle iper-complesse hanno pure le prese usb e si connettono al centro assistenza in caso di guasti, ma sono fragili come cristallo.
Tanto la storia è sempre la stessa: lana e delicati vanno comunque lavati a mano, quindi è inutile avere ventordicimila programmi che non servono a un cazzo.

La manutenzione è fondamentale. Niente schifi e additivi, pulizia periodica di filtri e gomme, e uso di acido citrico al posto dell'ammorbidente per ripulire i tubi dalla merda.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 22, 2013, 01:01:47 pm
Tutti i tecnici consigliano quelle con carica dall'alto (che io compravo solo per motivi di spazio) perché il cestello è tenuto da due perni laterali e non da uno solo posteriore.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Agosto 22, 2013, 01:33:16 pm
e bada alla classe

sennò poi, devi fare un mutuo x le bollette
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 22, 2013, 01:35:34 pm
pulizia periodica di filtri e gomme

 :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Agosto 22, 2013, 01:36:00 pm
... e uso di acido citrico al posto dell'ammorbidente per ripulire i tubi dalla merda.

aceto no, eh?  ::)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 22, 2013, 01:41:01 pm
Meglio il citrico.
Spesso uso anche l'aceto, ma preferisco il citrico.

pulizia periodica di filtri e gomme

 :rotfl: :rotfl: :rotfl:

:bambambam:
Le cose vanno tenute pulite, disinfettate ed efficienty.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 22, 2013, 02:52:28 pm
Io ho il fango, tra le parti di gomma.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 22, 2013, 02:55:49 pm
:bambambam:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=87ULKhicLwE[/youtube]
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Agosto 22, 2013, 02:56:07 pm
nostalgie de la boue
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Agosto 22, 2013, 03:01:29 pm
ma la pulizia periodica come la si fa?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Dark Star - Agosto 22, 2013, 07:03:14 pm
Era meglio il bordello.


mi consigliate una lavatrice economica e resistente? graaaaaazie.

Se ci metti un' altra maglia di Billy C. & co. te lo dico  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Agosto 22, 2013, 09:54:34 pm
Era meglio il bordello.


mi consigliate una lavatrice economica e resistente? graaaaaazie.

Se ci metti un' altra maglia di Billy C. & co. te lo dico  ;D

giammai!   ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Agosto 23, 2013, 09:01:18 am
mixar, io ho comprato la lavatrice più economica che ho trovato, fregandomene della marca, e sono anni che va a meraviglia.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Agosto 23, 2013, 09:17:41 am
mixar, io ho comprato la lavatrice più economica che ho trovato, fregandomene della marca, e sono anni che va a meraviglia.


(http://www.federazionescs.org/sites/federazionescs.org/files/images/punto-interrogativo_0.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Agosto 23, 2013, 09:19:03 am
a casa ci ho la lavatrice di dieci anni fa nemmeno figa...

non sono uno che deve comprare la Miele a tutti i costi altrimenti si è sfigati e pezzenti al culo...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Agosto 23, 2013, 09:19:32 am
mixar, io ho comprato la lavatrice più economica che ho trovato, fregandomene della marca, e sono anni che va a meraviglia.


(http://www.federazionescs.org/sites/federazionescs.org/files/images/punto-interrogativo_0.jpg)


ovviamente volevo dire "chopper"  :P
stavo pensando a chopper (cioè all'avatar di chopper), non so perché ho scritto mixar, deve essere il risveglio ipermattutino che mi ha un po' rincoglionita  :facepalm:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Agosto 23, 2013, 09:21:54 am
;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Agosto 23, 2013, 10:22:10 am
io ne ho trovata a mediaworld una veramente economica a 199 euri, spero ce l'abbiano ancora.  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Agosto 23, 2013, 10:25:55 am
uh, se la trovi e pure ti soddisfa, remember di indicare il modello, che fra un po' avrò bisogno io pure... ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 23, 2013, 11:24:57 am
io ne ho trovata a mediaworld una veramente economica a 199 euri, spero ce l'abbiano ancora.  ;D

Ma hai rotto la lavatrice familiare e ti tocca ricomprarla?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Agosto 23, 2013, 11:58:30 am
durante una festa, tutti sbronzi, ci abbiamo buttato dentro fragole e latte per fare il milkshake.
























No, scherzo.
Mi trasferisco e io e il mio coinquilino dobbiamo acquistare una lavatrice. 
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 23, 2013, 12:03:11 pm
Lavatrici are overrated.

Acquistate piuttosto un divano letto per quando dobbiamo venire a Firenze :benebene:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Agosto 23, 2013, 12:07:30 pm
Lavatrici are overrated.

Acquistate piuttosto un divano letto per quando dobbiamo venire a Firenze :benebene:

già trovato, ikea 119 euri
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 23, 2013, 12:13:18 pm
Lavatrici are overrated.

Acquistate piuttosto un divano letto per quando dobbiamo venire a Firenze :benebene:

già trovato, ikea 119 euri

Ottimo. :benebene:


Ma... aspetta.

Questo?

http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/S89887294/

Prendilo nero, però, che sul bianco non riesco ad addormentarmi bene.  :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Agosto 23, 2013, 12:20:56 pm
no, non è quello è un altro, non ricordo il nome, divano letto due posti. 119 o 129 euri forse, non ricordo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Agosto 23, 2013, 12:24:14 pm
Ooook.

Auguri per la casa nuova!  :clapclap:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Agosto 23, 2013, 12:26:29 pm
beato ciopper
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mbee - Agosto 23, 2013, 02:25:14 pm
Quindi Chopper si trasferisce per ospitarci? Bravo Chopper!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Agosto 23, 2013, 02:29:38 pm
Quindi Chopper si trasferisce per ospitarci? Bravo Chopper!

esatto, lo scopo era quello ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Dark Star - Agosto 26, 2013, 12:08:55 pm
Choppy Choppy, hai accattato la lavatrice poi?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Agosto 26, 2013, 12:09:29 pm
not yet
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 23, 2013, 08:19:50 pm
dio!
avevo la dispensa infestata di "papuzze" (quei maledetti insettini della farina  :sciuretta:), uscivano dalle fottute pareti!
Questo è un segno di  :giesu: che devo eliminare i carboidraty  :ohoh:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Settembre 23, 2013, 08:21:23 pm
lo scarico della doccia è pigro: cosa posso usare?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 23, 2013, 08:24:08 pm
lo scarico della doccia è pigro: cosa posso usare?

soda caustica
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 23, 2013, 08:24:41 pm
Lievito in cubetti.

Bicarbonato e aceto.

Uno sgargatubo che vendono a Risparmio Casa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Settembre 23, 2013, 08:26:04 pm
lo scarico della doccia è pigro: cosa posso usare?

soda caustica

mh, già mi vedo al pronto soccorso

Bicarbonato e aceto.

questo mi piace di più.
ma il lievito scusa?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 23, 2013, 08:30:38 pm
Ho appena realizzato che nella spesa che tirato fuori dai dai sacchetti non c'era la tavoletta di cioccolato in offerta comprata al supermercato.
Ha questi poteri Theo? :ohcielo:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 23, 2013, 08:41:34 pm
Ovvyo ;D

La mia settimana di vacanza presso i mistici teosofi satanisti a inizio settembre è pur servita a qualcosa...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 23, 2013, 09:13:27 pm
Allora mi ripaghi la tavoletta!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 24, 2013, 02:05:35 am
Voglio la mia cioccolata, regolarmente acquistata e poi abbandonata nel vasto mondo...  :'(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 24, 2013, 02:40:56 am
Qualcuno l'avrà trovata e sarà felice per questo.
Un giorno ringrazierai i miei nuovi poteri, acquisiti grazie a complesse meditazioni lungo la Via della Mano Sinistra.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 24, 2013, 02:47:46 am
Temo di averla semplicemente lasciata al super.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Settembre 24, 2013, 08:06:31 am
ma il lievito scusa?

Quello, è per la puzza
:pfui:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Settembre 24, 2013, 08:20:05 am
p.s.
Nelle vecchie case, c'era un comodissimo pozzetto di scarico.
Si smontava, infilavi la sonda di metallo, e tiravi fuori le matasse di pelo.
Consiglio: previeni, e usa un filtro raccoglitore di plastica allo scarico della doccia, e dopo lo pulisci semplicemente con un pezzo di carta.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Settembre 24, 2013, 08:46:39 am
p.s.
Nelle vecchie case, c'era un comodissimo pozzetto di scarico.
Si smontava, infilavi la sonda di metallo, e tiravi fuori le matasse di pelo.
Consiglio: previeni, e usa un filtro raccoglitore di plastica allo scarico della doccia, e dopo lo pulisci semplicemente con un pezzo di carta.

il filtro ce l'ho già ma mi sa che un po' di roba è scappata (tra sapone e capelli). ho già provato con il fil di ferro ma nisba e di comprare prodotti sgorganti non mi va. siccome immagino si tratti di poca roba, dato che l'acqua non ristagna e non c'è alcun odore, volevo provare qualche rimedio della nonna
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Settembre 24, 2013, 11:18:38 am
Sale grosso, seguito da acqua bollente e aceto? Io ci ho sgorgato un lavandino intasato di vomito di coinquilina.  :miarrendo: L'idraulico liquido aveva fallito.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 24, 2013, 11:49:35 am
mh, già mi vedo al pronto soccorso

vai, senza timore!

(http://tvmedia.ign.com/tv/image/article/110/1103364/breaking-bad-20100701014609304.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Settembre 24, 2013, 11:59:31 am
E' cominciato il delirio Breaking Bad?  :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Settembre 24, 2013, 12:00:59 pm
ahah, be', questa ci stava tutta  :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 26, 2013, 04:19:34 pm
Mi trovo nell'insopportabile condizione di dover acquistare un portasacchetti.
Ne esistono di non orrendi?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Settembre 26, 2013, 04:26:40 pm
Sacchetti nel senso di buste di plastica? Tipo per fare la spesa?

(http://www.outletissimo.it/444-959-thickbox/portasacchetti-in-plastica-meliconi-650026.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 26, 2013, 04:30:19 pm
questo ce l'ho... Uno degli acquisti più inutili della mia vita.  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 26, 2013, 04:33:03 pm
Esatto, quello. Però da appendere con un gancetto, in tessuto, magari non a forma di bambolotto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mirtillosa* - Settembre 26, 2013, 04:36:40 pm
Prendi una borsa di stoffa, la appendi e ci metti i sacchetti dentro. Davvero non capisco l'utilità di quel coso. Io i sacchetti li tengo in un cassetto
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Settembre 26, 2013, 04:38:00 pm
Prendi una borsa di stoffa, la appendi e ci metti i sacchetti dentro.

Anche io faccio così  :up:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 26, 2013, 04:38:52 pm
Prendi una borsa di stoffa, la appendi e ci metti i sacchetti dentro. Davvero non capisco l'utilità di quel coso.
non l'ho capita neanche io che ce l'ho  :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 26, 2013, 04:44:59 pm
Esatto, quello. Però da appendere con un gancetto, in tessuto, magari non a forma di bambolotto.
secondo me uno di quegli shopper semirigidi che hanno alcuni negozi sarebbe adatto, costa pochissimo e non ha terrificanti forme da pyna.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 26, 2013, 04:46:56 pm
Prendi una borsa di stoffa, la appendi e ci metti i sacchetti dentro. Davvero non capisco l'utilità di quel coso. Io i sacchetti li tengo in un cassetto


Adesso li tengo in un sacchetto appeso. La borsa di tela sarebbe meglio, in effetti.
Ma la tubolarità del portasacchetti apposito fa (dovrebbe far) sì che il volume complessivo rimanga contenuto.

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 26, 2013, 04:49:48 pm
Esatto, quello. Però da appendere con un gancetto, in tessuto, magari non a forma di bambolotto.
secondo me uno di quegli shopper semirigidi che hanno alcuni negozi sarebbe adatto, costa pochissimo e non ha terrificanti forme da pyna.

Ne ho alcuni pieni, in effetti. Ma nel cucinotto non c'è spazio. E quelle borse, piene di sacchetti, fanno l'effetto "schiuma straripante". Non m'importa della fisica, io voglio contenere lo stesso enorme numero di sacchetti in un minor volume!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 26, 2013, 04:53:20 pm
ma se la vuoi semplicemente un sacco stretto e  tubolare è facilissimo da fare, prendi un rettangolo di tela di un colore che ti piace, cuci un lato, cuci oppure leghi sotto e voilà  :detective:
Gli piazzi sul fondo un disco di cartone così la sezione rimane bella tubolare  :owno:

(http://videobambini.crescebene.com/files/2013/04/giovanni_muciaccia_artAttack.png)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mirtillosa* - Settembre 26, 2013, 05:00:18 pm
ma se la vuoi semplicemente un sacco stretto e  tubolare è facilissimo da fare, prendi un rettangolo di tela di un colore che ti piace, cuci un lato, cuci oppure leghi sotto e voilà  :detective:
Gli piazzi sul fondo un disco di cartone così la sezione rimane bella tubolare  :owno:

(http://videobambini.crescebene.com/files/2013/04/giovanni_muciaccia_artAttack.png)
Ma alla fine l'effetto non è simile a quel coso rigido di plastica che hai anche tu? :asd:
Davvero, non capisco perchè volete i sacchetti in mostra, non è meglio schiaffarli in qualche cassetto? :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 26, 2013, 05:03:23 pm
Ma alla fine l'effetto non è simile a quel coso rigido di plastica che hai anche tu? :asd:
sì, ma almeno è gratis  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 26, 2013, 10:31:35 pm
Questo va in William Morris ce spiccia casa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 26, 2013, 10:46:56 pm
Mae ho trovato un pratico portascoiattolino per la tua cucyna

(http://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/15990_660069440679349_1161283723_n.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Dark Star - Settembre 26, 2013, 11:47:42 pm
Cosa fa, lo usa come macina pepe? Crunch crunch crunch, shake, bucatino?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 26, 2013, 11:51:18 pm
Cosa fa, lo usa come macina pepe? Crunch crunch crunch, shake, bucatino?
come schiaccianocine  :vojo:

http://youtu.be/hn1EAl7jdIk?t=25s
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Settembre 27, 2013, 11:15:40 am
io come portasacchetti uso una scatola di muesli inchiodata al muro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Settembre 27, 2013, 11:26:16 am
Ma proprio tu? :asd:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=zIPOC4Fch5c[/youtube]
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 27, 2013, 11:27:58 am
Ma proprio tu? :asd:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=zIPOC4Fch5c[/youtube]
:rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Settembre 27, 2013, 11:45:59 am
con le scatole di cereali ci faccio un po' di tutto  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 27, 2013, 06:22:49 pm
Se avessi un cassetto sgombro farei una festa col diggéi arrivato direttamente da Berlino.
Se avessi la voglia di farmelo da me mi divertirei pure, ma nun ce la fo.
La scatola di muesli è piccina: sono una caterva di sacchetti! Escono dalle fottute pareti, si riproducono rapidissimi!

Il portascoiattolino potrebbe essere utile, se trovassi uno scoiattolino abbastanza clemente con le manine di MiniMae.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Settembre 27, 2013, 09:37:51 pm
La scatola di muesli è piccina: sono una caterva di sacchetti! Escono dalle fottute pareti, si riproducono rapidissimi!

allora usa una scatola di corn flakes, che è più grande!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Settembre 27, 2013, 11:59:38 pm
io li piego
così, occupano meno spazio
(ah......quanto mi sento vassaia :P )
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Settembre 28, 2013, 12:00:04 am
la V è voluta :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Settembre 28, 2013, 12:06:36 am
Ma proprio tu? :asd:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=zIPOC4Fch5c[/youtube]
:rotfl:
:rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Ottobre 05, 2013, 02:46:16 pm
Allevy, sto cominciando a sistemare casa.
Oggi ho pulito le piastrelle del bagno e dietro la lavatrice.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Ottobre 05, 2013, 02:49:43 pm
Allevy, sto cominciando a sistemare casa.
Oggi ho pulito le piastrelle del bagno e dietro la lavatrice.
hai pulito le fughe con lo spazzolino da brava pynuccia? (http://spazioinwind.libero.it/littlememole/storybook/zia.gif)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 05, 2013, 02:51:21 pm
Sai che c'è un problema? Si è defilato quello che ci metteva la macchina.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Ottobre 05, 2013, 03:01:59 pm
Allevy, sto cominciando a sistemare casa.
Oggi ho pulito le piastrelle del bagno e dietro la lavatrice.
hai pulito le fughe con lo spazzolino da brava pynuccia? (http://spazioinwind.libero.it/littlememole/storybook/zia.gif)

Certo.
Ma quella è Lady Piantagrassa.

Sai che c'è un problema? Si è defilato quello che ci metteva la macchina.

Te l'ho detto che devi cambiare amicizie.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Ottobre 05, 2013, 03:08:54 pm
(http://www.giovani.it/pictures/20111226/amici-1.jpeg)


:asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 05, 2013, 03:21:13 pm
Questi non sono proprio amici... conoscenti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Ottobre 05, 2013, 04:10:14 pm
Allevy, sto cominciando a sistemare casa.
Oggi ho pulito le piastrelle del bagno e dietro la lavatrice.
hai pulito le fughe con lo spazzolino da brava pynuccia? (http://spazioinwind.libero.it/littlememole/storybook/zia.gif)

Certo.
Ma quella è Lady Piantagrassa.

però io le pulizie così approfondite le schivo sempre :ohoh:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Ottobre 06, 2013, 11:18:38 am
Questi non sono proprio amici... conoscenti.

Allora cambia conoscenti ;D
Comunque ho appena finito di stirare le tende, così non prenderai brutte allergye.

Allevy, sto cominciando a sistemare casa.
Oggi ho pulito le piastrelle del bagno e dietro la lavatrice.
hai pulito le fughe con lo spazzolino da brava pynuccia? (http://spazioinwind.libero.it/littlememole/storybook/zia.gif)

Certo.
Ma quella è Lady Piantagrassa.

però io le pulizie così approfondite le schivo sempre :ohoh:

Questo perché la dolce Lady Piantagrassa è accompagnata dai suoi tenery aiutanty.

(http://comune-info.net/wp-content/uploads/2013/03/Biancaneve-e-i-sette-nani-immagine1.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Ottobre 06, 2013, 11:27:11 am
Questo perché la dolce Lady Piantagrassa è accompagnata dai suoi tenery aiutanty.

(http://comune-info.net/wp-content/uploads/2013/03/Biancaneve-e-i-sette-nani-immagine1.jpg)

che immagine sublime, ci sono ben tre specie di squirrelino  :vojo:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Ottobre 06, 2013, 11:28:11 am
Questo perché la dolce Lady Piantagrassa è accompagnata dai suoi tenery aiutanty.

(http://comune-info.net/wp-content/uploads/2013/03/Biancaneve-e-i-sette-nani-immagine1.jpg)

che immagine sublime, ci sono ben tre specie di squirrelino  :vojo:

io ne vedo due
o forse pure quello azzurro che spunta dalla terra lo è?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Ottobre 06, 2013, 11:28:58 am
o forse pure quello azzurro che spunta dalla terra lo è?
eh direi proprio di sì  :benebene:
con quella bushy tail  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Ottobre 06, 2013, 12:27:49 pm
Questo perché la dolce Lady Piantagrassa è accompagnata dai suoi tenery aiutanty.

(http://comune-info.net/wp-content/uploads/2013/03/Biancaneve-e-i-sette-nani-immagine1.jpg)

che immagine sublime, ci sono ben tre specie di squirrelino  :vojo:

e sono disegnati in maniera corretta?  :radar:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 06, 2013, 12:31:14 pm
No, non hanno l'ano.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Ottobre 06, 2013, 12:33:47 pm
No, non hanno l'ano.

ce l'hanno, è nascosto dalla ciccetta della chiappetta  :pfui:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Ottobre 06, 2013, 12:47:48 pm
e sono disegnati in maniera corretta?  :radar:
secondo me, se i piccolini sono chipmunk, i medi sono rossi americani e quello azzurrognolo è un eastern grey, sono disegnati grosso modo in maniera corretta (e sono rispettate anche le proporzioni tra le tre specie) (questo se ammettiamo come "grigio cartoonesco" il colore psichedelico dello scoiattolino grande  :asd:)  :benebene:


No, non hanno l'ano.

ce l'hanno, è nascosto dalla ciccetta della chiappetta  :pfui:
:vojo:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Crocs - Ottobre 06, 2013, 12:51:39 pm
Quello azzurro/grigio sembra stia precipitando nelle sabbie mobili ma sia troppo concentrato sui deliri di Biancaneve per accorgersene.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Ottobre 06, 2013, 12:54:33 pm
Quello azzurro/grigio sembra stia precipitando nelle sabbie mobili ma sia troppo concentrato sui deliri di Biancaneve per accorgersene.
:rotfl:
ma davvero, perchè sprofonda nel suolo??  :ohoh:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 06, 2013, 12:58:38 pm
Il manico del mio mocio è morto di ruggine.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Ottobre 06, 2013, 01:04:11 pm
Il MOCIO.

Ora ripetiamo assieme: il MOCIO.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 06, 2013, 01:08:56 pm
Sì, certo, il mocio... il nome generico sarebbe? Spazzolone in microfibra?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Ottobre 06, 2013, 01:25:15 pm
No no. Il nome è giusto.
E' il fatto che lo si usi, a essere ingiusto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 06, 2013, 07:39:00 pm
Eh?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Ottobre 09, 2013, 04:11:10 pm
Non è molto igienico, immagino.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Ottobre 09, 2013, 04:11:39 pm
Soprattutto per chi lo sciacqua nel water.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Ottobre 09, 2013, 04:17:45 pm
Soprattutto per chi lo sciacqua nel water.

Davvero c'è chi lo fa?  :bleah: :brrr:

Io caccio i fiocchi in lavatrice ogni settimana.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Ottobre 10, 2013, 05:59:33 pm
Così mi si dice.

Ah, per il portasacchetti mia madre mi ha dato la soluzione definitiva: una vecchia calza lunga. Proverò.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Ottobre 10, 2013, 06:56:13 pm
Il manico del mio mocio è morto di ruggine.

Il MOCIO.

Ora ripetiamo assieme: il MOCIO.


No no. Il nome è giusto.
E' il fatto che lo si usi, a essere ingiusto.

Eh?


mi aggrego


eh ??
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 14, 2013, 03:23:14 pm
A parte la questione del mocio sospesa...

Il tessuto in pile non deve necessariamente avere l'orlo, vero? Perché non si sfilaccia, giusto? Nemmeno se lo lavo in lavatrice?

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2013, 06:06:29 pm
A proposito: col nuovo manico il sistema di blocco del ciuffo non funziona più.
Comunque ieri l'ho riutilizzato per la prima volta.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Novembre 14, 2013, 10:33:49 pm
Il tessuto in pile non deve necessariamente avere l'orlo, vero? Perché non si sfilaccia, giusto? Nemmeno se lo lavo in lavatrice?
così dovrebbe essere
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 15, 2013, 12:56:16 pm
Il tessuto in pile non deve necessariamente avere l'orlo, vero? Perché non si sfilaccia, giusto? Nemmeno se lo lavo in lavatrice?
così dovrebbe essere

Evviva! Evviva!!  :clapclap:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Archibald - Dicembre 18, 2013, 02:38:11 pm
Oggi vado ad aiutare mia madre a preparare le olive che friggeremo a casa per Natale. Lei brontolerà che le faccio più che altro perdere tempo, ma sono determinata a imparare a fare decentemente l'unica pietanza festosa a cui tengo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Dicembre 18, 2013, 02:55:13 pm
Olive ascolane?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 18, 2013, 04:39:41 pm
Voglio sperarlo: se non le fanno loro...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Dicembre 18, 2013, 05:38:16 pm
cavoli, mi danno l'idea di essere lunghissime da preparare (e finiscono sempre troppo velocemente)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: fedevì - Dicembre 18, 2013, 05:48:38 pm
Buonissime. Peccato che ai matrimoni, cresime, comunioni etc. servano quasi sempre quelle surgelate.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 18, 2013, 05:57:20 pm
Per quelle non ho bisogno di andare ai matrimoni: è quasi l'unico cibo surgelato che compro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Archibald - Dicembre 18, 2013, 07:17:40 pm
Finito: ne abbiamo farcite oltre 500. Sono tutta indolenzita per la ripetitività dei gesti, ma c'è soddisfazione (e sollievo).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Dicembre 18, 2013, 07:40:02 pm
Finito: ne abbiamo farcite oltre 500. Sono tutta indolenzita per la ripetitività dei gesti, ma c'è soddisfazione (e sollievo).
Ti amo perché contribuisci a creare un mondo migliore (cioè uno con 500 olive ascolane in più).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Dicembre 18, 2013, 07:46:42 pm
Finito: ne abbiamo farcite oltre 500. Sono tutta indolenzita per la ripetitività dei gesti, ma c'è soddisfazione (e sollievo).

Congratulazioni.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 18, 2013, 07:47:43 pm
Finito: ne abbiamo farcite oltre 500. Sono tutta indolenzita per la ripetitività dei gesti, ma c'è soddisfazione (e sollievo).
Ti amo perché contribuisci a creare un mondo migliore (cioè uno con 500 olive ascolane in più).

 :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Dicembre 18, 2013, 09:32:43 pm
mamma mia ma sono TANTISSIME!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Archibald - Dicembre 18, 2013, 11:19:07 pm
Sono tante perché le facciamo solo una volta l'anno, e poi all'occasione si tirano fuori. Molte poi mia madre le  distribuisce ad amici e conoscenti vari, quindi è una faticaccia fatta puramente ad gloriam
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Dicembre 18, 2013, 11:23:12 pm
Però devi scrivere bene la ricetta doc precisa  :bambambam:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Dark Star - Dicembre 18, 2013, 11:29:58 pm
le ho riprovate poco tempo fa e continuano a non piacermi (strano, sono anche fritte...)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Archibald - Dicembre 18, 2013, 11:30:41 pm
Hai voglia a quanta gente non piacciono
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Dark Star - Dicembre 18, 2013, 11:31:34 pm
Sono tante perché le facciamo solo una volta l'anno, e poi all'occasione si tirano fuori. Molte poi mia madre le  distribuisce ad amici e conoscenti vari, quindi è una faticaccia fatta puramente ad gloriam
ma si fan per natale o è un caso tuo famigliare?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Archibald - Dicembre 18, 2013, 11:33:13 pm
Sono tante perché le facciamo solo una volta l'anno, e poi all'occasione si tirano fuori. Molte poi mia madre le  distribuisce ad amici e conoscenti vari, quindi è una faticaccia fatta puramente ad gloriam
ma si fan per natale o è un caso tuo famigliare?
Si fanno di solito per feste o occasioni speciali. Qualche pazzo/a come noi le fa ancora a casa, altri semplicemente le comprano nei negozi che fanno la pasta fresca
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 18, 2014, 05:32:28 pm
Nella fase di lunga cottura, prima dell'ultima ora di nuovo di spignattamento folle, dovrei davvero fare le pulizie.
Ma non ne ho nessuna voglia.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Febbraio 28, 2014, 12:23:26 pm
Ho iniziato a riordinare tutte le librerie.


Credo che me ne pentirò molto presto  :basito:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 27, 2014, 02:54:31 pm
Probabilmente ho fatto la scoperta dell'acqua calda e lo sapevano già tutti, ma per togliere la colla dell'etichetta dalle copertine dei libri lo smacchiatore Avio è fenomenale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 27, 2014, 02:56:43 pm
uh, buono a sapersi, grazie!
io di solito tolgo quello che riesco a mano e poi cancello via la colla con la gomma da cancellare. se la copertina è plastificata viene via a meraviglia (ci si mette un po', però).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 27, 2014, 02:58:08 pm
comunque ne approfitto per chiedere: com'è che i maledetti bollini di resa dell'edicola sono impossibili da staccare senza portare via un pezzo di copertina? hanno una colla seimila volte più potente dei normali adesivi  :furioso:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Marzo 27, 2014, 02:58:43 pm
Non credo di aver capito.

Citazione
colla dell'etichetta dalle copertine dei libri

quali etichette sarebbero?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 27, 2014, 03:02:29 pm
ad esempio le etichette di sconto 15% che appiccicano su tutti i libri al supermercato.
oppure i prezzi sui libri usati.
o i bollini pubblicitari.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 27, 2014, 03:02:38 pm
L'etichetta col prezzo lascia una colla difficile da eliminare, di solito la toglievo con l'alcool, ma ne ho trovata una particolarmente tenace. Da stamattina sfregavo il batuffolo di cotone imbevuto di alcool, poi lo lasciavo in posa per ammollare la colla, poi risfregavo. Poi ho avuto l'intuizione dello smacchiatore: 5 secondi ci ho messo.  :scapoccia:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 27, 2014, 03:03:54 pm
L'etichetta col prezzo lascia una colla difficile da eliminare, di solito la toglievo con l'alcool, ma ne ho trovata una particolarmente tenace. Da stamattina sfregavo il batuffolo di cotone imbevuto di alcool, poi lo lasciavo in posa per ammollare la colla, poi risfregavo. Poi ho avuto l'intuizione dello smacchiatore: 5 secondi ci ho messo.  :scapoccia:

lo proverò sui bastardissimi bollini di resa  :sisisi:
ma è uno smacchiatore a base di...?
(trielina? acetone? l'acetone funziona benissimo su alcuni tipi di colla. l'alcol di solito non scioglie le colle)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 27, 2014, 03:09:34 pm
lo proverò sui bastardissimi bollini di resa  :sisisi:
ma è uno smacchiatore a base di...?
(trielina? acetone? l'acetone funziona benissimo su alcuni tipi di colla. l'alcol di solito non scioglie le colle)

In realtà quando da giovane lavoravo con gli adesivi le colle le toglievo con l'alcool. Comunque lo smacchiatore Avio non so a base di che cosa è: costa poco, puzza e mia mamma lo usa da sempre per togliere alcuni tipi di macchie dai vestiti.  :-\
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Marzo 27, 2014, 03:10:49 pm
Conosco un rimedio universale e veloce, ma non ve lo dico per puro dispetto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 27, 2014, 03:14:25 pm
lo proverò sui bastardissimi bollini di resa  :sisisi:
ma è uno smacchiatore a base di...?
(trielina? acetone? l'acetone funziona benissimo su alcuni tipi di colla. l'alcol di solito non scioglie le colle)

In realtà quando da giovane lavoravo con gli adesivi le colle le toglievo con l'alcool.

ah, be', probabilmente dipende dal tipo di colla. con gli adesivi che ho trovato io non ha mai funzionato  :-\
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 27, 2014, 03:17:17 pm
ah, be', probabilmente dipende dal tipo di colla. con gli adesivi che ho trovato io non ha mai funzionato  :-\

Probabilmente anche dal supporto in cui viene incollato. Io pulivo materiali rigidi tipo plastica, metallo e vetro.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Marzo 27, 2014, 03:22:30 pm
Iris e Betty giocano con questo  ;D

(http://media.toysblog.it/L/Lam/Lamiaprimachimica.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 27, 2014, 03:25:02 pm
Ecco perché sono venuta fuori così.  ;D


Mi hanno passato questa cosa qui:

http://www.bioradar.net/bionews/oltre-75-soluzioni-fai-da-te-che-renderanno-la-tua-vita-migliore/

Alcune soluzioni le avevo già applicate, altre sono boiate, ma in mezzo ci sono degli spunti geniali.  :dehehiho:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 27, 2014, 03:28:37 pm
(http://www.bioradar.net/wp-content/uploads/2013/10/18-500x450.jpg)

ma non si fa prima con una molletta per il bucato?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 27, 2014, 03:31:06 pm
Sì. Ma ho scoperto che c'è gente che non ha mollette per il bucato.  ???

Che poi quel tipo di gruccia è PREZIOSISSIMO per appendere le gonne e romperne una per chiudere due pacchi di patatine o biscotti è un'eresia.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Marzo 27, 2014, 03:31:29 pm
Si fa prima a finire il sacchetto di patatine in un colpo solo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 27, 2014, 03:32:21 pm
(http://www.bioradar.net/wp-content/uploads/2013/10/121.jpg)

questo mio papà l'ha sempre fatto.
mio papà è più avanti di internet  :up:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 27, 2014, 03:32:53 pm
Si fa prima a finire il sacchetto di patatine in un colpo solo.

 :sisisi:
Probabilmente quello della foto è il secondo o terzo pacchetto, per questo deve chiuderlo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 27, 2014, 03:33:39 pm
Sì. Ma ho scoperto che c'è gente che non ha mollette per il bucato.  ???

eeeeeeeeh? ? ? ? ? ? ? ?  ???

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Marzo 27, 2014, 03:35:08 pm
Chi usa lo stendino e ha solo posto dentro casa per stendere il bucato, spesso non ha mollette  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 27, 2014, 03:38:37 pm
Io ne ho tantissime perché ne uso a manciate (infatti poi non stiro  :fischietta:). Persone a me vicine ne avranno sì e no cinque o sei e non le usano, buttano tutto sul filo così come viene. Fanno piangere Gesù e la povera casalinga disperata che alberga in fondo al mio animo, nascosta dallo spesso strato di polvere che copre tutte le mie cose.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 27, 2014, 03:39:36 pm
Io ne ho tantissime perché ne uso a manciate (infatti poi non stiro  :fischietta:). Persone a me vicine ne avranno sì e no cinque o sei e non le usano, buttano tutto sul filo così come viene. Fanno piangere Gesù e la povera casalinga disperata che alberga in fondo al mio animo, nascosta dallo spesso strato di polvere che copre tutte le mie cose.

ah, ma hanno lo stendino, non sono costretti ad appendere la roba ai fili che pendono sulla strada tre piani sotto  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Marzo 27, 2014, 03:41:26 pm
La soluzione della birra fresca in 15 minuti e quella per il calcare della doccia se sono vere sono molto molto utili.

La soluzione del nodo all'auricolare è una cazzata: solo un modo per diminuire la già corta vita di un auricolare consumer.
La soluzione del nodo ad un cavo elettrico è più di una cazzata: è pericolosa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 27, 2014, 03:43:40 pm

ah, ma hanno lo stendino, non sono costretti ad appendere la roba ai fili che pendono sulla strada tre piani sotto  :sisisi:

Sì sì usano lo stendino. Se non mettessi mollette con il vento di questi giorni avrei il bucato sparso per tutti i luoghi e tutti i laghi con Valerio Scanu (è ancora vivo?).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 27, 2014, 03:47:46 pm
La soluzione del nodo all'auricolare è una cazzata: solo un modo per diminuire la già corta vita di un auricolare consumer.
La soluzione del nodo ad un cavo elettrico è più di una cazzata: è pericolosa.

ah ecco, avevo pensato la stessa cosa...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Camelia - Marzo 27, 2014, 03:55:47 pm
Sì. Ma ho scoperto che c'è gente che non ha mollette per il bucato.  ???

Che poi quel tipo di gruccia è PREZIOSISSIMO per appendere le gonne e romperne una per chiudere due pacchi di patatine o biscotti è un'eresia.

1) tipo il mio ragazzo :asd: però si riesce a stendere tutto lo stesso anche se mutande e calzini sono i più antipatici.

2) :sisisi: la roba che dico quando se ne rompe una... Altro che romperla apposta.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Marzo 27, 2014, 04:32:58 pm
ma il forno con cosa lo pulite?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Crocs - Marzo 27, 2014, 04:56:53 pm

Che poi quel tipo di gruccia è PREZIOSISSIMO per appendere le gonne e romperne una per chiudere due pacchi di patatine o biscotti è un'eresia.

io invece a casa ho un MILIONE di quelle grucce lì, mentre quelle per stendere le camicie scarseggiano sempre!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 27, 2014, 05:36:34 pm
Sì. Ma ho scoperto che c'è gente che non ha mollette per il bucato.  ???

eeeeeeeeh? ? ? ? ? ? ? ?  ???



Per chiudere i pacchi degli alimenti ci vogliono delle mollettine un po' più piccole. E non ne ho mai abbastanza,
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Camelia - Marzo 27, 2014, 05:42:36 pm
a me da un fastidio quasi fisico vedere i sacchetti chiusi con le mollette o gli elastici.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Crocs - Marzo 27, 2014, 05:47:37 pm
a me da un fastidio quasi fisico vedere i sacchetti chiusi con le mollette o gli elastici.

:ohcielo:
e cosa usi?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 27, 2014, 05:48:39 pm
Stai lontana da casa mia... ho tutti i pacchi di pasta e molti altri chiusi con le mollette.
E gli elastici intono alla pacchetto della pancetta e del guanciale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Crocs - Marzo 27, 2014, 05:55:44 pm
Anche io chiudo tutto con mollette o quei cosini di filo di metallo (tipo quelli che chiudono il pan carré).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Camelia - Marzo 27, 2014, 05:56:26 pm
Tipo i sacchetti della pasta... Nulla direi.
Il pan bauletto o le gallette di riso con i cosini di filo di metallo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 27, 2014, 06:00:34 pm
Io ho lo stendino e non posso stendere altrove, ma ho comprato le mollette apposta per chiudere i pacchi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 27, 2014, 06:27:52 pm
ma il forno con cosa lo pulite?

col bicarbonato di sodio.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Camelia - Marzo 27, 2014, 06:28:53 pm
(http://2.bp.blogspot.com/-QSG6h-Dp0Zk/Uj6nLGTOPCI/AAAAAAAAHOI/BJii0XZ6Hj8/s400/419615_310494965670706_124651831_n.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Marzo 27, 2014, 06:57:11 pm
ma il forno con cosa lo pulite?

col bicarbonato di sodio.

ma fai una pasta con bicarbonato e acqua e poi strofini? anche la resistenza che sta sopra?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 27, 2014, 07:24:34 pm
ma il forno con cosa lo pulite?

col bicarbonato di sodio.

ma fai una pasta con bicarbonato e acqua e poi strofini? anche la resistenza che sta sopra?

sì, esatto. la resistenza però non l'ho mai pulita  :-[
pulisco tutto il resto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 27, 2014, 08:17:13 pm
Pulire il forno???
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Marzo 27, 2014, 08:18:37 pm
Se ti si incrosta perché sei maldestro direi proprio di sì
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Marzo 27, 2014, 09:20:52 pm
Che poi quel tipo di gruccia è PREZIOSISSIMO per appendere le gonne e romperne una per chiudere due pacchi di patatine o biscotti è un'eresia.
:sisisi:

Odio quando poi si consuma la gommina e diventano inservibili (sempre che non sia già saltata la molla prima).


Il forno lo pulisco con acqua e aceto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Marzo 27, 2014, 11:59:44 pm
Pulire il forno???

molto di rado, lo ammetto  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 29, 2014, 04:50:20 pm
Ho aspirato la polvere sotto il letto, e come al solito è stato un trauma.

(Per farlo devo spostare tutta la struttura, sotto il letto ci sono dei grandi cassettoni per la biancheria.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Aprile 03, 2014, 03:21:53 pm
(https://31.media.tumblr.com/027bb71d09fd8cb60e0be99237a7e3bf/tumblr_n3bk04mSmA1s96utdo1_400.gif)

 :basito:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 03, 2014, 03:26:40 pm
GENIALE!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MartaBrugola - Maggio 21, 2014, 08:53:33 pm
So che non è nulla di speciale, né sono la prima a farlo, ma giorni fa ho provato a usare acqua calda+aceto per pulire il frigorifero ed è venuto perfetto!  :commosso:
Inoltre mi trovo bene anche con acqua calda+sale+bicarbonato come idraulico liquido.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Maggio 22, 2014, 10:47:45 am
Toccherà anche a me tra poco con il frigorifero, mi dimentico sempre 'sta roba dell'aceto, grazie :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MartaBrugola - Maggio 22, 2014, 12:56:38 pm
Mi piacerebbe trovare un metodo naturale anche per il forno, perchè ODIO usare i prodotti appositi, per sciacquarli ci metto un secolo...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Maggio 22, 2014, 12:57:34 pm
Mi piacerebbe trovare un metodo naturale anche per il forno, perchè ODIO usare i prodotti appositi, per sciacquarli ci metto un secolo...

E resta sempre quel retrogusto chimico  :bleah:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Maggio 22, 2014, 12:59:40 pm
Gli stessi ingredienti valgono anche per il forno  :sgratsgrat:

http://www.greenme.it/consumare/detergenza/6315-come-pulire-il-forno-senza-prodotti-chimici
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Maggio 22, 2014, 01:42:42 pm
mi pare che l'avevo già scritto, io il forno lo pulisci con bicarbonato e acqua. lo sporco viene via bene. ovviamente bisogna perdere un po' di tempo a strofinare,
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Maggio 22, 2014, 02:28:48 pm
mi pare che l'avevo già scritto, io il forno lo pulisci con bicarbonato e acqua. lo sporco viene via bene. ovviamente bisogna perdere un po' di tempo a strofinare,

super massaia ok  :up:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MartaBrugola - Maggio 22, 2014, 07:30:19 pm
Ho l'impressione che con il bicarbonato restino dei residui...ma forse devo riprovare...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Maggio 22, 2014, 07:31:25 pm
acqua e aceto è perfetto anche per pulire e deodorare il microonde
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Maggio 23, 2014, 12:41:11 am
Ho l'impressione che con il bicarbonato restino dei residui...ma forse devo riprovare...

ma anche se resta qualche granulo chissene, anche se si scalda non succede niente. è un sale, ed è idrosolubile, quindi con un po' di acqua extra va via.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MartaBrugola - Maggio 23, 2014, 09:16:47 am
No, dicevo che mi sembra che rimangano degli aloni. Un po' come quando uso il limone, che lascia le macchie. Comunque ci proverò.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Maggio 23, 2014, 09:58:37 am
Vabbè ma nel forno mica ti ci devi specchiare  ;D
l'importante che sia pulito
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 03, 2014, 07:14:36 pm
Finalmente ho finito il detersivo per lavastoviglie in pastiglie a marchio del supermercato che non puliva bene i piatti, ottenendo un risultato a mala pena passabile solo con il prelavaggio e la temperatura a 65 °C. Ora tocca a ben due confezioni - comprate in offerta con forte sconto - di finish quantum, che invece funziona a meraviglia a 50 °C senza prelavaggio.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 03, 2014, 07:23:35 pm
Io lavo a mano
e mi piace
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 03, 2014, 07:25:55 pm
e mi piace
vuoi sposarmi? :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Giugno 03, 2014, 08:17:18 pm
la lavastoviglie è il mio sogno proibito di massaia.
non l'avrò mai, temo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 03, 2014, 08:18:38 pm
e mi piace
vuoi sposarmi? :asd:

Cucini, lavi i panni e stiri? ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 03, 2014, 08:21:38 pm
e mi piace
vuoi sposarmi? :asd:

Cucini, lavi i panni e stiri? ;D
fare il bucato non ti piace? allora ritiro l'offerta  :canecorre:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Giugno 03, 2014, 08:23:24 pm
a me fare il bucato non dispiace.
perché lo fa la lavatrice per me  :benebene:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 03, 2014, 08:30:03 pm
a me fare il bucato non dispiace.
perché lo fa la lavatrice per me  :benebene:
quando la lavatrice imparerà anche a stendere piacerà anche a me
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 03, 2014, 08:48:44 pm
e mi piace
vuoi sposarmi? :asd:

Cucini, lavi i panni e stiri? ;D
fare il bucato non ti piace? allora ritiro l'offerta  :canecorre:

 :commosso:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Giugno 03, 2014, 08:53:38 pm
A me piace fare più o meno ogni lavoro domestico. Escluso spolverare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Giugno 03, 2014, 09:29:06 pm
a me fare il bucato non dispiace.
perché lo fa la lavatrice per me  :benebene:
quando la lavatrice imparerà anche a stendere piacerà anche a me

prendi una lava-asciuga!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 03, 2014, 09:42:28 pm
la lavastoviglie è il mio sogno proibito di massaia.
non l'avrò mai, temo.

Questioni di spazio? Perché ormai il prezzo è abbordabilissimo (e quelle tedesche durano).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 03, 2014, 10:06:33 pm
in terronia la lavastoviglie non ha mai preso piede, non conosco nessuno che ce l'ha, nemmeno gente danarosa
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Giugno 03, 2014, 10:09:40 pm
Viva la lavastoviglie e la lavatrice. Sto aspettando con ansia l'invenzione del robot che pulisca e metta in ordine la casa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 03, 2014, 10:18:10 pm
Sì. Viva la schiavitù applicata alle macchine.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 03, 2014, 10:28:41 pm
Come ho già detto, comprerò un giorno  lo stiracamicia da lavanderia
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Giugno 03, 2014, 10:51:48 pm
la lavastoviglie è il mio sogno proibito di massaia.
non l'avrò mai, temo.

Questioni di spazio? Perché ormai il prezzo è abbordabilissimo (e quelle tedesche durano).

spazio sì, ma anche denaro.
se ho quei soldi a disposizione preferisco prendermi una pleistescion* e continuare a lavare i piatti a mano  ;D

*sostituisci pleistescion con qualsiasi altro strumento di intrattenimento di prezzo pari a una lavastoviglie, chessò, cento fumetti, boh (non so quanto costi una lavastoviglie).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Archibald - Giugno 03, 2014, 10:56:54 pm
in terronia la lavastoviglie non ha mai preso piede, non conosco nessuno che ce l'ha, nemmeno gente danarosa
L'Italia centrale è come sempre un compromesso: mia madre ce l'ha, ma la usa solo nelle occasioni speciali in cui ha un certo numero di piatti da lavare. E il guaio è che meno la usi, più si rovina.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Impenitente - Giugno 03, 2014, 11:04:57 pm
in terronia la lavastoviglie non ha mai preso piede, non conosco nessuno che ce l'ha, nemmeno gente danarosa
L'Italia centrale è come sempre un compromesso: mia madre c'è l'ha, ma la usa solo nelle occasioni speciali in cui ha un certo numero di piatti da lavare. E il guaio è che meno la usi, più si rovina.
qui nella terronia dell'ovest ce l'hanno in parecchi

Viva la lavastoviglie e la lavatrice. Sto aspettando con ansia l'invenzione del robot che pulisca e metta in ordine la casa.
guarda che lavare a mano è fico. Non so perché ma le poche volte in cui l'ho fatto mi sono arrapato a bestia (ho già deciso che se mai mi comprerò una casa farò in modo che non ci sia spazio per nessun elettrodomestico).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Giugno 04, 2014, 09:39:57 am
in terronia la lavastoviglie non ha mai preso piede, non conosco nessuno che ce l'ha, nemmeno gente danarosa

Ma sul serio? Devo far parte di una cerchia nordica  :pippotto:
Amici/parenti/conoscenti ce l'hanno tutti e la usano SEMPRE

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 04, 2014, 09:50:57 am
in terronia la lavastoviglie non ha mai preso piede, non conosco nessuno che ce l'ha, nemmeno gente danarosa

Ma sul serio? Devo far parte di una cerchia nordica  :pippotto:
Amici/parenti/conoscenti ce l'hanno tutti e la usano SEMPRE


voi di cosangeles non siete terroni TRUE :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Giugno 04, 2014, 10:12:39 am
 :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MadDog - Giugno 04, 2014, 10:31:51 am
Niente lavastoviglie?
Tsk, tsk...... che medievali che siete. Cosangelini esclusi, naturalmente. :asd: :asd:

Comunque, lavare i piatti a mano comporta un consumo (e conseguente spreco) d'acqua notevole.  :nonono: :nonono:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 04, 2014, 10:32:22 am
Tsk, tsk...... che medievali che siete.
massaie di GOT :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 04, 2014, 10:54:45 am
voi di cosangeles non siete terroni TRUE :asd:

Infatti mio padre ce l'ha... e non solo in quanto triestino trapiantato, visto che l'ho vista in molte altre case della Grande Cosangeles.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: lucaluca - Giugno 04, 2014, 01:04:59 pm
Non ci trovo nulla di divertente a lavare, che sia a mano o con una macchina, quindi preferisco la macchina.
Stirare non saprei non ho mai stirato in vita mia, ed ora ho la scusa che mi ha portato via ferro da stiro ed asse da stirare, non sento alcuna differenza e quindi va bene così.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 08, 2014, 06:14:19 pm
Il mio bucato sarà asciutto in men che non si dica amen... cerchiamo di vedere i lati positivi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 08, 2014, 06:16:11 pm
Il mio bucato sarà asciutto in men che non si dica amen... cerchiamo di vedere i lati positivi.
anche da te è iniziato il caldo schifoso?  ::)
a me ieri sera bruciava la pelle  :brrr:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 08, 2014, 06:18:20 pm
Sì, l'ho scritto di là.
Qui a Milano è iniziato non so bene quando, venerdì o sabato (venerdì mattina sono partito troppo presto per accorgermene).
Non c'è ancora vera afa, consoliamoci così.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 29, 2014, 06:58:38 pm
possibile che non si trovi un tutorial per la sostituzione del tubo di scarico della lavtrice?!

risp 10 punti
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 30, 2014, 11:49:42 am
Oggi è la giornata PERFETTA per il bucato, ma ho lavato il lavabile negli scorsi giorni piovigginosi.
Al massimo potrei lavare un po' di fodere dei divani.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Luglio 06, 2014, 11:50:53 am
Presa dalla disperazione da ritorno del caldo ho deciso che oggi la giornata la passo a fare ordine nell'armadio. (= cerco ciò che il mio disordine e la scarsa memoria non mi fanno trovare)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 06, 2014, 12:13:43 pm
Presa dalla disperazione da ritorno del caldo ho deciso che oggi la giornata la passo a fare ordine nell'armadio.
(http://spazioinwind.libero.it/littlememole/storybook/zia.gif)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Dark Star - Luglio 06, 2014, 08:30:27 pm
dall' autunno all' estate in un giorno (o due, adesso non ricordo bene :P )
nel mio armadio ci sono ancora capi invernali. prima è stata una bruttissima sensazione toccare un maglione di lana, l' ho gettato via come fosse un panno da meccanico intriso di grasso.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MadDog - Luglio 06, 2014, 08:43:52 pm
Presa da disperazione per il mancato ritorno del caldo ho rimesso su il piumone leggero.
:furioso: :furioso:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 15, 2014, 04:07:08 pm
Va beh, mi sono arreso all'arrivo infausto dell'estate: sto lavando la fodera del divano grande.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 15, 2014, 11:08:01 pm
in 10 giorni ho rotto:
1. bicchiere
2. tazza
3. piatto
4. manico pentola

:facepalm:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Luglio 20, 2014, 02:17:37 pm
Dato la cera al pavimento del salotto. La Emulsio facile nella confezione blu ve la consiglio, asciuga subito e non serve passare la lucidatrice.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 20, 2014, 02:20:36 pm
la lucidatrice.
che incubo! Mi ricordo quando mia madre passava la lucidatrice e poi ci faceva camminare con le temutissime PATTINE  :spiaggiato:

(http://www.cosecose.com/wcsstore/CoseCose/imagesProxy/ri/?code=8695013)

(http://www.ciabattificiosilvia.it/website/wp-content/gallery/pattine/pattine-no-fascia.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 20, 2014, 02:20:57 pm
(che roba pyna ahahaha :asd:)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Luglio 20, 2014, 03:08:03 pm
fortuna che non ho parquet in casa.
anche se l'avessi non credo passerei la cera  :pigro:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 20, 2014, 03:10:09 pm
Theo non ha il parquet.

E non esiste più nessuno che passi regolarmente la cera sul parquet.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Luglio 20, 2014, 03:11:55 pm
io credevo che la cera si passasse solo sul parquet  ???
a che serve sulle piastrelle? pensavo servisse a mantenere bello il legno.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Luglio 20, 2014, 03:20:16 pm
La cera si passa su tutti i pavimenti tranne che sulle piastrelle di bagno e cucina.

Serve a proteggere il pavimento dall'abrasione che subisce camminando, e a mantenerlo lucido.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 20, 2014, 04:41:12 pm
Pietra dura. Il pavimento di Theo, dico.

Io qui in studio ho fatto dei segni, nella zona di spostamento della sedia, per i quali l'unica soluzione sarebbe la rilamatura. Ogni tanto un po' di cera l'ho anche passata, ma non serve più a nulla.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Dark Star - Luglio 20, 2014, 07:13:33 pm
in 10 giorni ho rotto:
1. bicchiere
2. tazza
3. piatto
4. manico pentola

:facepalm:
io stranamente non ho rotto nulla in questo periodo, poi ci ha pensato il mio ex che ha rotto una delle mie tazzine da caffè preferite. sarà stata la tensione del discorso. non deve venire più a casa :down:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Dark Star - Luglio 20, 2014, 07:14:49 pm
La cera si passa su tutti i pavimenti tranne che sulle piastrelle di bagno e cucina.

A volte Theo parla come un tutorial.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Dark Star - Luglio 20, 2014, 07:17:22 pm
Vi mettiamo in elimination game.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Dark Star - Luglio 20, 2014, 07:18:58 pm
(un bel parquet non diventa brutto con i segni, e non lo salva la cera)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 20, 2014, 07:57:52 pm
(un bel parquet non diventa brutto con i segni,
dillo a una come mia madre che dopo 30 anni ha ancora il cellophane sulle sedie del soggiorno :asd:  :facepalm:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Luglio 20, 2014, 08:48:37 pm
neppure io mai usato la cera, e mia madre ha smesso molto presto da quella volta che la sottoscritta figlia ha rischiato di cavarsi un occhio scivolando sul pavimento e cadendo a pochi millimetri dall'angolo del mobiletto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Luglio 20, 2014, 10:04:56 pm
(un bel parquet non diventa brutto con i segni,
dillo a una come mia madre che dopo 30 anni ha ancora il cellophane sulle sedie del soggiorno :asd:  :facepalm:

pynissima!  :ohcielo:
batte persino mia madre che è la regina delle pyne.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 20, 2014, 10:13:35 pm
pynissima!  :ohcielo:
sì  :patpat: :flush:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MartaBrugola - Luglio 21, 2014, 10:15:53 am
Mia madre mi fa sempre camminare con le pattine, anche se non passa la cera. Però sono utili! (Lo so, sono pyna)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 14, 2014, 06:40:32 pm
Vi dirò, ragazzi, a stare in vacanza mi sto stancando moltissimo: in pratica faccio da cuoco e cameriere in servizio permanente.
La mia salvezza sta proprio nel non avere la patente*, altrimenti dovrei anche andare di continuo su e giù dal monte a fare spesa e commissioni...


*proprio la patente, poiché la macchina c'è
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Agosto 31, 2014, 12:12:07 pm
uffa, mi si è rotto il manico della scopa swiffer. e adesso?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Agosto 31, 2014, 12:16:23 pm
Se non é rotto alla giunzione ma sopra, manico da scopa di diametro adatto e nastro adesivo per spessore e fissaggio

Oppure nuovo o imitazione compatibile

Al limite, moncherino e scala...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Agosto 31, 2014, 03:16:03 pm
no, si è rotto proprio alla giunzione, purtroppo.
comunque l'ho già ricomprato, mi serviva, visto che ho anche l'aspirapolvere rotto.
12 euro che mi sarei volentieri risparmiata  :sciuretta:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 03, 2014, 10:58:30 am
Dovrò lavare una bottiglia d'olio - col tappo meccanico, che è questo coso:

(http://www.polsinelli.it/images/stories/Tappi/tappo%20meccanico%20x%20bottiglia%201%20lt%202.jpg)

Vorrei usarla per l'acqua. Basterà dell'aceto?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 03, 2014, 10:59:21 am
Temo che sarà dura...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 03, 2014, 03:51:07 pm
 :( Uffi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Settembre 03, 2014, 05:03:25 pm
(http://phfg.fulcri.it/getImageBdf.asp?idArticolo=18342&tipo=4&larghezza=250&altezza=250&key=9b1c8e5fb079bada56a9c10d1b41c3e1)

con questo dovresti riuscirci
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 03, 2014, 05:10:48 pm
 :-X Io oOodio* quell'oggetto!
E non lo possiedo, tra l'altro.



*da leggere con la voce del Puffo Quattrocchi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 03, 2014, 05:31:46 pm
Spazzolino da denti economico, per il collo?!
Bagno in acqua copiosamente amuchinizzata??
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Settembre 03, 2014, 08:16:59 pm
:-X Io oOodio* quell'oggetto!
E non lo possiedo, tra l'altro.



*da leggere con la voce del Puffo Quattrocchi.

e perché mai?  :detective:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Dark Star - Settembre 03, 2014, 08:26:15 pm
Perché non puoi semplicemente sgrassarla riempiendola d' acqua e detersivo per i piatti e lasciandola così per un bel po' e dopo sciacquandola parecchie volte?
Se non vuoi usare quell' attrezzo...(ma che, ti ha invitato Bateman un pomeriggio?)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 03, 2014, 09:13:47 pm
Mi sta antipatico, sembra uno spazzolone da cesso (che invece mi piace e lo uso, sia chiaro). Ho le mani piccole e sono riuscita a sopravvivere senza finora. Non mi piace, è brutto. Se si sporca sembra ancora di più uno spazzolone da cesso e mi fa senso. Lo trovo pyno.

La bottiglia d'olio non è ancora finita, io spero di poterla lavare con metodi classici, ma temo che non sarà facile. Mi sa che il detersivo da solo, senza sfregare, non ce la faccia.

Uno spazzolino da denti è troppo piccolo e poco flessibile, comunque al fondo non arriverebbe, anche riuscendo a infilarlo per tutta la lunghezza della bottiglia con una "prolunga".
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 03, 2014, 09:26:05 pm
Infatti per il collo, che se si incrosta strunzo...

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 03, 2014, 10:26:09 pm
Infatti per il collo, che se si incrosta strunzo...



È solo olio, è difficile che si incrosti molto. È la patina di unto su tutto l'interno che mi preoccupa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 03, 2014, 10:56:25 pm

Bollirla?!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 03, 2014, 10:57:14 pm
Tipo sterilizzazione
Qui si faceva in tempo di conserve
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Settembre 03, 2014, 11:00:51 pm
mio nonno usava il sale grosso come abrasivo per lavare le bottiglie. forse se mischi detersivo e sale riesci a strofinare via la patina.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 03, 2014, 11:03:26 pm
Il problema mio è che non so come arriavre a strofinare l'interno della bottiglia!

Per bollirla mi servirebbe un recipiente enorme.  :(

Potrei usare la coda di un gatto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Settembre 04, 2014, 12:54:35 pm
Potrei usare la coda di un gatto.

 :sciuretta:

Acqua caldissima e detersivo piatti, riempi a metà e agiti. Ti ci vorrà un pochino ma ce la farai.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Dark Star - Settembre 04, 2014, 01:57:21 pm
Shake shake, shake your booty  :asd:

anzi

https://www.youtube.com/watch?v=Fk10rtqXbl8







Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 05, 2014, 06:19:46 pm
Potrei usare la coda di un gatto.

 :sciuretta:

Acqua caldissima e detersivo piatti, riempi a metà e agiti. Ti ci vorrà un pochino ma ce la farai.


Un gatto consenziente, ovvio.  :pfui:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Impenitente - Settembre 05, 2014, 06:22:51 pm
io quando sono nel dubbio verso litri di detersivo dentro la bottiglia e poi ci lascio scorrere dentro l'acqua, anche per ore (crea anche una certa atmosfera, fra le altre cose)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Settembre 05, 2014, 06:29:59 pm
Speravo di non rovinarmi definitivamente il karma.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Ottobre 25, 2014, 05:36:21 pm
È vero che alla Lidl c'è un "WC Net" ecologico molto buono?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 30, 2014, 10:18:57 pm
Mi chiedevo: ora che è stato scientificamente dimostrato che non rifare il letto è meglio per la salute, esiste ancora qualcuno attaccato a questa pratica trombona?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Ottobre 30, 2014, 10:22:40 pm
Io mi limito a tendere le lenzuola quel tanto ;D

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MadDog - Ottobre 30, 2014, 10:34:14 pm
Mi chiedevo: ora che è stato scientificamente dimostrato che non rifare il letto è meglio per la salute, esiste ancora qualcuno attaccato a questa pratica trombona?

Ahem......  :imbarazzo: :imbarazzo: :imbarazzo:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Ottobre 30, 2014, 10:37:56 pm
Io lo sistemo prima di rimettermici dentro  :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: purple - Ottobre 30, 2014, 10:40:33 pm
Sua Felinità esige il letto rifatto prima di saltarci sopra  :pfui:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Ottobre 30, 2014, 10:40:40 pm
Mi chiedevo: ora che è stato scientificamente dimostrato che non rifare il letto è meglio per la salute, esiste ancora qualcuno attaccato a questa pratica trombona?

Ahem......  :imbarazzo: :imbarazzo: :imbarazzo:

:imbarazzo: :imbarazzo: :imbarazzo:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Ottobre 30, 2014, 10:51:57 pm
Sua Felinità esige il letto rifatto prima di saltarci sopra  :pfui:

Lo capisco  :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Ottobre 31, 2014, 02:18:16 am
Mi chiedevo: ora che è stato scientificamente dimostrato che non rifare il letto è meglio per la salute, esiste ancora qualcuno attaccato a questa pratica trombona?

fermo fermo: cioè? spiega un po'? perché in questo periodo stavo meditando di iniziare a tirare su il lenzuolo (non rifare il letto completamente) perché sto soffrendo un po' di sinusite e pensavo che il letto a stare aperto si impolverasse (e quindi mi peggiorasse la sinusite).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 31, 2014, 09:35:29 am
Purtroppo ora non ho tempo di trovare una fonte autorevole, comunque la ricerca è questa: http://www.italiasalute.it/News.asp?ID=10315
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Novembre 02, 2014, 10:19:54 am
A volte lo rifaccio.

Ma solo dopo averlo arieggiato per ore.

Quello di MiniMae ha meno tempo per prendere aria, ma del resto non c'è molto da rifare. Ha solo il lenzuolo di sotto. In versione giorno è coperto da un telo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2014, 08:13:33 pm
Mi sapete indicare un detersivo per lana che si sciolga bene in lavatrice a 30 °C senza lasciare grumi? Quello che ho ora è tremendo.
Niente prodotti che si trovano solo al Lidl: nel giro di 1Km non ci sono e non ho voglia di trovare un punto vendita e andare così lontano.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2014, 08:14:04 pm
(Prima lavatrice di lana della stagione)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Fla - Novembre 14, 2014, 08:38:52 pm

Mi sapete indicare un detersivo per lana che si sciolga bene in lavatrice a 30 °C senza lasciare grumi? Quello che ho ora è tremendo.
Niente prodotti che si trovano solo al Lidl: nel giro di 1Km non ci sono e non ho voglia di trovare un punto vendita e andare così lontano.
Preciso che detersivi per lana decenti comunque sono solo liquidi eh!

Il migliore in polvere che ho usato per me resta il Perlana. Mai grumi o residui sui vestiti.
Però a costo più ridotto consiglio quello liquido a marchio Esselunga "Lana e Seta".

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2014, 08:41:55 pm
Ma è liquido quello che uso! Ma poi fa i grumi. E lo cerco liquido.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2014, 08:43:58 pm
Quando ero più ricco usavo Woolite, quando c'era la mia ex - poi - comprava lei certi detersivi che costavano come il PIL di Andorra...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 14, 2014, 09:12:22 pm
Guarda io mi trovo bene con quello della coop, la linea che vendono sfuso
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2014, 09:14:22 pm
Più vicina una Slunga... prezzi?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 15, 2014, 12:29:39 am
Se fai a mano risparmi. Lo so che è una prospettiva angosciante, ma con la lavatrice rischierai sempre il disastro dietro l'angolo, anche con il miglior detersivo della storia.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 15, 2014, 12:31:14 am
Sì, ma rischio.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Fla - Novembre 15, 2014, 01:05:07 am
Ma è liquido quello che uso! Ma poi fa i grumi. E lo cerco liquido.

Bravo!  :up:

Mi è venuto il dubbio perchè quello in polvere fa i grumi molto di più di quello liquido.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Fla - Novembre 15, 2014, 01:06:29 am
Più vicina una Slunga... prezzi?
Flacone da un litro meno di due euro.

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Novembre 15, 2014, 11:04:51 am
Se fai a mano risparmi. Lo so che è una prospettiva angosciante, ma con la lavatrice rischierai sempre il disastro dietro l'angolo, anche con il miglior detersivo della storia.

ma cosa può succedere? se usi il programma per lana, almeno con la mia, praticamente è come metterli a mollo e dargli una girata lenta ogni 5 minuti. e poi alla fine fa un paio di centrifughe a velocità minima.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 15, 2014, 11:18:33 am
Avoja.
La lana si lava a MANO. E' la LEGGE. :pfui:

Fonte: la sapienza lanifera di Mater.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MadDog - Novembre 15, 2014, 11:40:53 am
Avoja.
La lana si lava a MANO. E' la LEGGE. :pfui:

Fonte: la sapienza lanifera di Mater.

Mica vero. Dipende dal tipo di lavatrice che hai.
Se possiedi il modello "antico testamento" ci credo che è più sicuro lavare la lana a mano.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Novembre 15, 2014, 12:04:11 pm
Avoja.
La lana si lava a MANO. E' la LEGGE. :pfui:

Fonte: la sapienza lanifera di Mater.

Mica vero. Dipende dal tipo di lavatrice che hai.
Se possiedi il modello "antico testamento" ci credo che è più sicuro lavare la lana a mano.

ma infatti, mi sembra una paranoia eccessiva. è scientifico: se quando metti a mollo in bacinella fai esattamente le stesse cose che fa la lavatrice (cioè lasciare i panni fermi e dargli una smossa ogni tanto) che differenza c'è? anzi, a lavare a mano secondo me tra le strizzate che gli dai alla fine e temperatura dell'acqua controllata a cazzo (in lavatrice invece sei sicuro che è quella) rischi di rovinarli di più. è un processo meno controllabile quindi più soggetto a rischi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 15, 2014, 12:06:36 pm
Per altro io la centrifuga la lascio al massimo.
I rischi vengono dalla temperatura e al massimo dal detersivo, non dalla rotazione, che comunque non torce.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Novembre 15, 2014, 12:29:43 pm
a dire il vero l'infeltrimento è causato dall'azione meccanica di sbattimento e sfregamento. però, appunto, il programma per lana non sbatte il cestello con violenza, lo fa ruotare lentamente solo per spostare i capi di posto. e anche la centrifuga non sbatte, comprime i capi uniformemente contro le pareti del cestello.
io per altro quando lavo la lana lascio sempre il cestello mezzo vuoto, proprio per limitare sfregamenti e sfracellamenti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Novembre 15, 2014, 12:33:09 pm
di tutte le cose di lana che ho a casa le uniche infeltrite sono i residui di quando vivevo ancora coi miei e la lavatrice la faceva mia madre mettendo la lana inisieme ai sintetici coi programmi violenti a 60 gradi (piango ancora oggi un paio di maglioni che adoravo diventati dimensioni bambolina, non glielo perdonerò mai  :sciuretta: )
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 15, 2014, 12:37:07 pm
A me è successo solo quando la temperatura era impostata sbagliata per errore.

E comunque non so come facciate a lasciare il cestello MEZZO vuoto: con la lana devo riempirlo al massimo per UN QUINTO*, altrimenti manco si bagna tutto.


*corrispondente a due maglioni, non di più
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 23, 2014, 01:30:56 pm
Oggi per rilassarmi dopo il tour di DODICI ORE di ieri mi metto a pulyre il forno.
Voglio provare con il metodo dell'aceto bollente :benebene:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Hobbes - Novembre 23, 2014, 06:58:22 pm
Io lavo la lana (mista) con programmi normali, che ansia che mi fate venire :brrr:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MartaBrugola - Novembre 23, 2014, 11:03:41 pm
Oggi per rilassarmi dopo il tour di DODICI ORE di ieri mi metto a pulyre il forno.
Voglio provare con il metodo dell'aceto bollente :benebene:


Ottimo metodo!   
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: LaSarina - Novembre 24, 2014, 12:46:07 pm
Oggi per rilassarmi dopo il tour di DODICI ORE di ieri mi metto a pulyre il forno.
Voglio provare con il metodo dell'aceto bollente :benebene:


Ottimo metodo!   

Cioè!? Io devo proprio pulire il forno in questi giorni prima che ri riproduca un blob nero al suo interno. :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 24, 2014, 12:53:59 pm
Fai bollire un tegame di acqua e aceto, intanto accendi il forno a 200.
Appena bolle prendi il tegame e lo metti in forno, per una ventina di minuti.
Spegni, lasci raffreddare, poi con un panno intinto nella soluzione rimasta strofini bene tutto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 24, 2014, 12:55:51 pm
Vapore e strofinamenti vyryly?!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 24, 2014, 01:29:30 pm
Ma quando metti il tegame nel forno cevlo lasci dentro acceso?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 24, 2014, 01:29:59 pm
Ah sì ho riletto meglio.
Mi sembra da poca fatica
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 24, 2014, 01:34:28 pm
Si ma non muori dalla puzza durante il procedimento? L'odore dell'aceto caldo é una roba da svenire :ohcielo:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 24, 2014, 01:39:59 pm
Eh in effetti
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 24, 2014, 02:42:53 pm
Puoi usare anche l'acido citrico (che ormai si trova facilmente) o, in alternativa, una soluzione di sale e bicarbonato (dicono, non l'ho mai provato).

Comunque preferisco sorbirmi una pentola di aceto bollente in un pomeriggio, che uno di quei prodotti allucinanti per pulire il forno che non si risciacquano MAI.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Archibald - Novembre 24, 2014, 03:31:59 pm
Il bicarbonato è ottimo, anche per l'odore, però bisogna stare attenti a non metterne troppo perché poi gli aloni bianchi compaiono anche dopo giorni (esperienza personale).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 30, 2014, 12:20:26 pm
Vado a buttare via la carta nell'ambito della preparazione al soggiorno di Theo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Novembre 30, 2014, 12:38:04 pm
Ma starò là poche ore, Allevy. Non ti stare a preoccupare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 30, 2014, 01:51:35 pm
Che faccio, la vado a riprendere dal secchione?

Non ti preoccupare? Sono terrorizzato!
Se non fossi al verde chiamerei un'impresa di pulizia professionale...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 30, 2014, 02:06:10 pm
Ahahahha :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 01, 2014, 05:38:38 pm
Programmazione dei bucati settimanali in considerazione della venuta di Theo: uno oggi, uno mercoledì, il terzo probabilmente dopo che se ne sarà andato.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Dicembre 01, 2014, 05:43:56 pm
Allevy secondo me ti stai disturbando troppo, sarò lì per poche ore e me ne andrò la mattina presto che sicuramente manco ti sarai svegliato.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 01, 2014, 05:49:13 pm
I bucati li devo fare lo stesso, eh.

Prima di giovedì mattina devi dirmi che veduryne fresche vuoi per la cena (oltre ai broccoly <3, ovviamente).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 07, 2014, 11:23:57 am
Eseguita la riprogrammazione del timer del termostato sulla base delle differenze tra i giorni della settimana.

Se solo la mia vita fosse più stabile non dovrei rifarlo ogni anno.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Dicembre 07, 2014, 03:33:11 pm
Oggi giornata di pulitura delle tappezzerie.
Siamo alla terza lavatrice di tende, cuscini e federe.

In the meanwhile, cera.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Dicembre 17, 2014, 12:02:24 pm
in cucina ho appeso una bacheca di sughero dove attacco foglietti con scritte le cose che devo fare e che mi dimentico sistematicamente.
ebbene, è da marzo che sta lì un appunto che riporta i seguenti punti:
- sbrinare freezer
- controllare filtro lavatrice
- pulire a fondo forno

:pigro: theo, dammi la forza!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Dicembre 27, 2014, 02:58:06 pm
Lady Piantagrassa, hai fatto i lavory di casa? :bambambam:


Ma non abbiamo un topic sui lavori di casa vyryly? Oggi mi sono dedicato a una ripittata completa della soffitta, e ho trascinato per le scale tipo 6 comodini.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Dicembre 27, 2014, 03:29:33 pm
No, ormai mi sono abituata al foglietto appeso e mi spiacerebbe depennare
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 04, 2015, 04:06:08 pm
Prima lavatrice con il detersivo per il bucato fatto in casa (che chiameremo detersyvo). Per precauzione ho scelto i tappeti. Costo dei materiali praticamente zero assoluto, biodegradabile, fatica nulla.

Vi tengo aggiornati sui risultati.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Gennaio 04, 2015, 07:56:25 pm
come si fa il detersyvo fatto in casa?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 04, 2015, 08:59:47 pm
DETERSYVO (ricetta di una delle allieve freak di Mater)

Prendi una saponetta di marsiglia per i panni (tipo Sole o Scala) e la grattugi, anche grossolanamente va bene - non c'è bisogno che diventi parmigiano.
Fai bollire 4 litri di acqua in un pentolone molto grande, meglio se molto fondo.
Sciogli il sapone grattugiato nei 4 litri di acqua, e mescoli finché non si scioglie tutto.
Ci metti dentro mezzo bicchiere di bicarbonato, e mescoli finché non si scioglie tutto.
A piccole dosi, ci metti dentro tre quarti di bicchiere di aceto (piano che se no frizza tutto).
Frulli con il minipiner, o con lo sbattitore, o con la frusta a mano.
Lasci raffreddare un po' e metti tutto in contenitori di plastica ben chiusi.

Il detersyvo si solidificherà e diventerà tipo ricotta, per cui è sconsigliabile usare delle bottiglie dal collo stretto.

Quando serve, si prendono due/tre cucchiai di detersyvo e lo si scioglie in pochissima acqua (io gli ho dato una botta di minipiner ma giusto per scrupolo, è venuta tipo crema).
Infili nella vaschetta della lavatrice o nella palla di gomma direttamente nel cestello.
Io ci ho messo qualche goccia di olio di tea tree.

Fine.

Costo totale: tipo 80 centesimi, e ne è venuto sufficiente per tipo sei mesi.
Tempo di esecuzione: dieci minuti.
Biodegradabilità: totale.

I tappeti sono venuti puliti e profumati di tea tree, per cui anche se avesse funzionato solo per quelli direi che l'esperimento è riuscito.
Devo vederlo alla prova con bianchi e colorati.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Gennaio 04, 2015, 09:01:19 pm
DETERSYVO (ricetta di una delle allieve freak di Mater)

Prendi una saponetta di marsiglia per i panni (tipo Sole o Scala) e la grattugi, anche grossolanamente va bene - non c'è bisogno che diventi parmigiano.
Fai bollire 4 litri di acqua in un pentolone molto grande, meglio se molto fondo.
Sciogli il sapone grattugiato nei 4 litri di acqua, e mescoli finché non si scioglie tutto.
Ci metti dentro mezzo bicchiere di bicarbonato, e mescoli finché non si scioglie tutto.
A piccole dosi, ci metti dentro tre quarti di bicchiere di aceto (piano che se no frizza tutto).
Frulli con il minipiner, o con lo sbattitore, o con la frusta a mano.
Lasci raffreddare un po' e metti tutto in contenitori di plastica ben chiusi.

Il detersyvo si solidificherà e diventerà tipo ricotta, per cui è sconsigliabile usare delle bottiglie dal collo stretto.

Quando serve, si prendono due/tre cucchiai di detersyvo e lo si scioglie in pochissima acqua (io gli ho dato una botta di minipiner ma giusto per scrupolo, è venuta tipo crema).
Infili nella vaschetta della lavatrice o nella palla di gomma direttamente nel cestello.
Io ci ho messo qualche goccia di olio di tea tree.

Fine.

Costo totale: tipo 80 centesimi, e ne è venuto sufficiente per tipo sei mesi.
Tempo di esecuzione: dieci minuti.

I tappeti sono venuti puliti e profumati di tea tree.
quasi quasi provo!!  :o
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 04, 2015, 09:02:30 pm
Guarda, i tappeti di cucina e bagno sono usciti bene. Quindi se proprio non fossi soddisfatta del risultato, lo usi per quelli e non hai sprecato niente.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Crocs - Gennaio 04, 2015, 09:15:27 pm
io l'ho fatto per un po', finché mio marito non mi ha pregata di smettere. :(
Secondo lui la roba lavata con quello non aveva abbastanza profumo di pulyto.
A me non sembrava tanto male, è molto delicato e anallergico!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Gennaio 04, 2015, 09:27:04 pm
io l'ho fatto per un po', finché mio marito non mi ha pregata di smettere. :(
Secondo lui la roba lavata con quello non aveva abbastanza profumo di pulyto.
A me non sembrava tanto male, è molto delicato e anallergico!
se era solo un problema di profumazione, farlo più profumato non deve essere troppo difficile...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Gennaio 04, 2015, 09:53:15 pm
sì, magari aggiungendoci un po' di olio essenziale di qualcosa, come ha fatto theo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 04, 2015, 09:58:29 pm
Ribadisco, quelle poche gocce di tea tree sono bastate e avanzate a profumare persino la lavatrice.
Tanto sappiamo tutti che il profumo di pulito è una bufala.

Poi di olii essenziali anche economici ce ne sono a iosa (lavanda, rosmarino, bergamotto), alla peggio ci si butta dentro una di quelle fraganze da candela che si trovano pure dai cinesi, e vaffanculo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 04, 2015, 10:45:13 pm
Ok, ho messo su una lavatrice di colorati scrausi (mutande, tovaglie di nonna da rinfrescare, canotte etc.), vediamo cosa viene fuori.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 05, 2015, 09:54:16 pm
Ora il detersyvo è alle prese con i bianchi, tovaglie ammuffite, lenzuola etc.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Gennaio 05, 2015, 10:11:50 pm
Ma la pentola usata per fare il detersyvo, rimane rovinata o si può ancora usare per cucinare il cubo?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Gennaio 05, 2015, 10:13:28 pm
*Cybo
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 05, 2015, 10:25:13 pm
Bah, sapone, bicarbonato e aceto tutt'al più la puliscono meglio
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Gennaio 05, 2015, 10:34:37 pm
Effettivamente...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Crocs - Gennaio 07, 2015, 09:51:47 am
io l'ho fatto per un po', finché mio marito non mi ha pregata di smettere. :(
Secondo lui la roba lavata con quello non aveva abbastanza profumo di pulyto.
A me non sembrava tanto male, è molto delicato e anallergico!
se era solo un problema di profumazione, farlo più profumato non deve essere troppo difficile...

io lo facevo con l'olio essenziale di lavanda, era profumato, ma non era quel profumo industriale di pulyto a cui si è abituati.
Secondo lui faceva ingiallire le cose (credo fosse la mancanza di sbiancanti ottici che dava quell'effetto).
A me comunque piaceva.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 07, 2015, 11:29:48 am
Per la questione ingiallimento, tolto che si tratta evidentemente di assenza di candeggine e sbiancanti ottici, si può risolvere facilmente introducendo del perborato, del percarbonato o dello sbiancante Eurospyn.
Tenuto conto che anche l'uso di ammorbidenti industriali è deleterio per il candore dei bianchi.

Fatto sta che anche il detersivo industriale per capi colorati presenta sbiancanti, che è poi una delle ragioni per le quali i colorati si schiariscono ugualmente. Finora ho trovato valido solo il Formil Black della LIDL.

Il nostro detersyvo, invece, proprio perché privo di sbiancanti, va bene anche per i colorati.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 07, 2015, 04:47:53 pm
Ma a me non mi piace l'odore del sapone di Marsiglia.  :(

E con questo detersyvo si può/deve comunque aggiungere aceto come ammorbidente o tanto basta quello incluso nella ricetta?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Gennaio 11, 2015, 10:25:32 pm
Sai che non lo so?
A dire il vero, credo di dover entrare in fase sperimentale. Pensavo la prossima volta di evitare l'aceto nella formulazione base, metterci invece dello sbiancante tipo quello dell'Eurospyn (o del perborato), e usare l'aceto per ammorbidente come faccio di solito.

Per il momento sono abbastanza soddisfatto della resa del detersyvo, sempre tenendo conto del fatto che in presenza di macchie pesanti (ma anche i famosi colletti delle camicie) un pretrattamento è necessario - ma tanto lo si fa comunque, pure con il detersivo industriale.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Gennaio 12, 2015, 12:40:39 am
Mi piacerebbe provare, ma ho lo stesso problema di Crocs, il nemico interno.  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Crocs - Gennaio 13, 2015, 05:45:48 pm
Mi piacerebbe provare, ma ho lo stesso problema di Crocs, il nemico interno.  ;D

I nemici numero uno della svolta ecobio sono i mariti! :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Febbraio 28, 2015, 06:02:30 pm
nella mia vita manca decisamente un mixer.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Febbraio 28, 2015, 06:02:52 pm
prossimo acquisto "grosso", deciso :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Archibald - Marzo 10, 2015, 05:28:14 pm
Siccome sono più pigra di chiunque ma ho la faccia tosta di pretendere una casa pulita o perlomeno non da denuncia penale, mi è venuta l'idea di comprare una scopa a vapore per evitare di dare sempre lo straccio. Secondo voi è una cazzata? La usereste mai?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MartaBrugola - Marzo 10, 2015, 05:47:07 pm
Io non uso più il detersivo per i capi neri, perché ho letto che quelli industriali, contengono sostanze che "tritano" i pallini che si formano sulla stoffa, e alla lunga consumano il tessuto e fanno sbiadire il nero.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 10, 2015, 05:51:22 pm
Siccome sono più pigra di chiunque ma ho la faccia tosta di pretendere una casa pulita o perlomeno non da denuncia penale, mi è venuta l'idea di comprare una scopa a vapore per evitare di dare sempre lo straccio. Secondo voi è una cazzata? La usereste mai?

Io ho il Vaporetto Polti. Una mano santa. Ma una volta all'anno, una sola. Caldo, fatica, sudore e umidità. Non credo userei una scopa a vapore. Mocio tutta la vita.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Marzo 10, 2015, 06:41:11 pm
Siccome sono più pigra di chiunque ma ho la faccia tosta di pretendere una casa pulita o perlomeno non da denuncia penale, mi è venuta l'idea di comprare una scopa a vapore per evitare di dare sempre lo straccio. Secondo voi è una cazzata? La usereste mai?
legno e umidità non vanno troppo d'accordo... trai le tue conclusioni.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Marzo 10, 2015, 06:42:36 pm
Mocio tutta la vita.
tanto anche se è a vapore la passata devi dargliela tu comunque.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 10, 2015, 06:45:27 pm
Mocio tutta la vita.
tanto anche se è a vapore la passata devi dargliela tu comunque.

Appunto. E poi il vapore non va usato su legno, palladiana, pavimenti lucidi... Insomma su troppa roba. È utile per le fughe delle piastrelle del bagno, ma basta la pistola da venti euro, allora.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Marzo 10, 2015, 06:46:20 pm
È utile per le fughe delle piastrelle del bagno,
:sisisi:
(io le fughe non credo di averle mai pulite :asd:)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Marzo 10, 2015, 06:53:05 pm
E poi il vapore non va usato su legno, palladiana, pavimenti lucidi...
per il legno secondo me anche se non usato direttamente basta la dispersione nell'aria a fare danno...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Marzo 10, 2015, 09:24:52 pm
A me avevano raccontato meraviglie della Vaporella, mi devo ricredere dunque.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 10, 2015, 10:09:58 pm
Ma è meravigliosa. Meravigliosa, pesante, ingombrante, bollente e non puoi accendere una luce più del necessario perché si ciuccia tutta la corrente del mondo. Però mi ha aiutato tanto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 11, 2015, 07:19:52 pm
Io la scopa vapore l'ho sempre bramata. È un mio desiderio segreto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Dark Star - Marzo 11, 2015, 08:16:11 pm
io bramo l' estrattore di succo
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mirtillosa* - Marzo 11, 2015, 09:39:22 pm
Mocio tutta la vita.
tanto anche se è a vapore la passata devi dargliela tu comunque.

Appunto. E poi il vapore non va usato su legno, palladiana, pavimenti lucidi... Insomma su troppa roba. È utile per le fughe delle piastrelle del bagno, ma basta la pistola da venti euro, allora.
io sarei interessata alla pistola, a 20 euro addirittura? la vaporella tanto non la userei mai, mi piacerebbe usare il vapore solo in bagno ed eventualmente in cucina
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 12, 2015, 11:00:37 am
io bramo l' estrattore di succo

Io solo se posso buttarci dentro i frutti interi con la buccia.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 12, 2015, 11:06:11 am
io bramo l' estrattore di succo

Io solo se posso buttarci dentro i frutti interi con la buccia.

 :sisisi:

Se devo lavare, pelare e tagliare a pezzi la frutta allora me la mangio così.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Archibald - Marzo 18, 2015, 11:43:29 pm
Mmm. Pare esistano scope a vapore dove puoi selezionare il gettito in base alla superficie, legno compreso. Certo, vatti a fida'. È solo che lo straccio è un metodo frustrante, lo puoi passare dieci volte e raccoglierai comunque un po' di sozzume. Sogno un metodo sterminator e definitivo
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 19, 2015, 06:34:19 am
Mmm. Pare esistano scope a vapore dove puoi selezionare il gettito in base alla superficie, legno compreso. Certo, vatti a fida'. È solo che lo straccio è un metodo frustrante, lo puoi passare dieci volte e raccoglierai comunque un po' di sozzume. Sogno un metodo sterminator e definitivo

Io passo l'aspirapolvere con cattiveria prima e con lo straccio raccolgo poco sozzume. Mi rompe più passare l'aspirapolvere in effetti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 19, 2015, 10:47:23 am
Ho pulito le scarpe col Cif al limone e sono venute uno splendore. Mi spiaceva lavarle completamente, sono nuove ed erano sporche solo all'esterno. Perché non sapevo questa cosa del Cif per le scarpe?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Marzo 19, 2015, 11:22:21 am
Ho pulito le scarpe col Cif al limone e sono venute uno splendore. Mi spiaceva lavarle completamente, sono nuove ed erano sporche solo all'esterno. Perché non sapevo questa cosa del Cif per le scarpe?

Che tipo di scarpe?  ???
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 19, 2015, 12:09:38 pm
Scarpe da ginnastica Sneakers :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Marzo 19, 2015, 12:16:37 pm
Ah ecco  :sisisi: :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 21, 2015, 12:08:02 pm
Uffa, le tracce nere sull'impermeabile di lusso non sono venute vie nemmeno avendolo lavato in lavatrice e con lo scioglimacchia spalmato sopra.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 23, 2015, 06:22:08 pm
Finalmente posso fare le lavatrici al pomeriggio e non preoccuparmi che se stendo fuori non vedo nulla...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Hobbes - Marzo 25, 2015, 08:10:58 pm
Tupperware con odori strani -> aceto+bicarbonato (+detersivo)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Marzo 25, 2015, 08:16:44 pm
Uso aceto+bicarbonato per pulire tantissime cose.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Archibald - Marzo 25, 2015, 11:02:36 pm
Uso aceto+bicarbonato per pulire tantissime cose.
Pure io. Ho ridotto di molto l'uso di detergenti industriali. Non so perché non l'ho fatto molto tempo fa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MartaBrugola - Marzo 25, 2015, 11:05:26 pm
Io ultimamente uso molto l'alcol, per fare le pulizie. I vetri vengono benissimo, e così molte superfici.
Si asciuga in fretta e non lascia aloni.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Marzo 26, 2015, 12:58:34 am
Molte macchie dalle superfici possono essere pacificamente pulite con prodotti comuni non industriali. Uno spruzzino di acido citrico + olio di tea tree basta e avanza per quando devi dare una passata di straccio sul bancone della cucina, visto che è comprovato scientificamente che la stragrande maggioranza dei batteri vengono rimossi per l'azione meccanica dello straccio stesso.
Certo se ci sono le tracce del grasso della pancetta rosolata, è diverso. Ma nulla vieta di avere due spruzzini.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Marzo 26, 2015, 10:58:45 am
Io non so come siano stati trattati i miei fornelli, ma il piano cottura lo pulisco quasi sempre solo con acqua calda e viene via pure il grasso bruciato.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MartaBrugola - Marzo 26, 2015, 01:00:04 pm
Io non so come siano stati trattati i miei fornelli, ma il piano cottura lo pulisco quasi sempre solo con acqua calda e viene via pure il grasso bruciato.

Idem. Io uso l'acqua bollente per pulire un sacco di cose, e vengono benissimo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 03:59:46 pm
Devo fare le pulizie.
Cattiva, SJ.

:pigro:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 04, 2015, 05:22:14 pm
Sì, arriva l'ispettore di igiene, guarda :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: mirtillosa* - Aprile 04, 2015, 06:03:20 pm
Io dovrei andare a fare la spesa, per domani sera è lunedì, ma non ne ho proprio voglia. Non so neanche cosa comprare
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Aprile 04, 2015, 07:27:01 pm
Sì, arriva l'ispettore di igiene, guarda :asd:

 :brrr:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 04, 2015, 07:31:40 pm
Arriva il coinquilino di Chopper :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 07:33:21 pm
Sono privo di privacy poiché sto facendo una lavatrice di tendine.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 04, 2015, 07:37:10 pm


sto facendo una lavatrice di tendine.

Allevy potevi risparmiare queste pynate per quando ospiti Theo! :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 07:37:48 pm
Però che palle, pulire, digiamocelo...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 04, 2015, 07:46:43 pm
Ti sai formalizzando troppo
Devo portare il pigiama buono? (Che non ho) :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 07:48:54 pm
Sai, è anche un'occasione per fare quello che non facevo da settimane (lavare i pavimenti piastrellati)-mesi (pulire in certi angoli)-anni (mettere le tendine in lavatrice).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 07:49:42 pm
E non ho finito, in bagno sono a metà, e anche quando avrò finito farà ancora schifo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 04, 2015, 07:53:28 pm


Sai, è anche un'occasione per fare quello che non facevo da settimane (lavare i pavimenti piastrellati)-mesi (pulire in certi angoli)-anni (mettere le tendine in lavatrice).

:rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Aprile 04, 2015, 08:09:13 pm
Sai, è anche un'occasione per fare quello che non facevo da settimane (lavare i pavimenti piastrellati)-mesi (pulire in certi angoli)-anni (mettere le tendine in lavatrice).

quindi per theo non avevi lavato le tende?  :ohcielo:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 08:12:17 pm
No.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 08:13:42 pm
Ma non ho mai lavato le tende per nessuno, è che quando mi soffermavo a guardare la fuliggine e le ragnatele che c'erano sopra mi faceva un po' schifo...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 08:20:06 pm
Oh, intendiamoci: io i vetri non li lavo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 08:21:02 pm
E poi che palle: ora devo cucinare sui fornelli appena puliti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 04, 2015, 08:45:45 pm
Sai, è anche un'occasione per fare quello che non facevo da settimane (lavare i pavimenti piastrellati)-mesi (pulire in certi angoli)-anni (mettere le tendine in lavatrice).

quindi per theo non avevi lavato le tende?  :ohcielo:
rosica, Theo!!

(click to show/hide)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 08:48:57 pm
Per intenderci: le tendine mica non venute bianche; hanno da molti anni passato il punto del non ritorno del grigio perenne, ma ora fanno leggermente meno schifo.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 04, 2015, 08:53:59 pm
Sbiancante Dexal tre misurini in dieci litri d'acqua, Allevy, per tutta la notte, poi il giorno dopo lavatrice.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 08:55:39 pm
Ma secondo te io compro queste robe e faccio queste procedure?
Per delle tendine stracciate?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 04, 2015, 09:00:02 pm
POtresti, Allevy, considerando che giungono ospiti e che per di più sono delle fragili e impressionabili fancyulle.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 04, 2015, 09:07:28 pm
fragili e impressionabili fancyulle.
:rotfl:
pavento il giorno che ti inviterò ospite a casa mia, altro che ispettore di igyene!! :ghismundicon:
dovrò buttare minimo il napalm nelle fughe delle piastrelle del bagno per farle tornare al loro originario splendore :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 04, 2015, 09:12:14 pm
Era meglio l'antro gotico, orquindi...
Io la casa di Allevy me l'immagino una cosa a mezzo fra le stampe impertinenti del settecento, tendaggi, velluti, profluvi di angoli bui licenziosi, e le dimore vittoriane di uno shire a caso come rilette dalle pubblicazioni del brivido dei primi decenni del '900, camini e comignoli inclusi...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Hobbes - Aprile 04, 2015, 09:13:35 pm
Era meglio l'antro gotico, orquindi...
Io la casa di Allevy me l'immagino una cosa a mezzo fra le stampe impertinenti del settecento, tendaggi, velluti, profluvi di angoli bui licenziosi, e le dimore vittoriane di uno shire a caso come rilette dalle pubblicazioni del brivido dei primi decenni del '900, camini e comignoli inclusi...
oh cielo, uguale! :ghismundicon:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 09:15:25 pm
Velluti e tendaggi, come no...

:patpat:

Solo muri un tempo bianchi e da lustri grigi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 04, 2015, 09:16:14 pm
Era meglio l'antro gotico, orquindi...
Io la casa di Allevy me l'immagino una cosa a mezzo fra le stampe impertinenti del settecento, tendaggi, velluti, profluvi di angoli bui licenziosi, e le dimore vittoriane di uno shire a caso come rilette dalle pubblicazioni del brivido dei primi decenni del '900, camini e comignoli inclusi...
e in mezzo a tutto ciò... (http://www.ideeregalo.biz/wp-content/uploads/2010/11/slanket_coperta_con_maniche.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Aprile 04, 2015, 09:17:06 pm
Era meglio l'antro gotico, orquindi...
Io la casa di Allevy me l'immagino una cosa a mezzo fra le stampe impertinenti del settecento, tendaggi, velluti, profluvi di angoli bui licenziosi, e le dimore vittoriane di uno shire a caso come rilette dalle pubblicazioni del brivido dei primi decenni del '900, camini e comignoli inclusi...
e in mezzo a tutto ciò... (http://www.ideeregalo.biz/wp-content/uploads/2010/11/slanket_coperta_con_maniche.jpg)

 :rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 09:17:41 pm
La coperta in pile con le maniche l'ho lavata e messa via ormai quasi un mese fa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 04, 2015, 09:17:47 pm
:rotfl: :rotfl: :rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 09:18:03 pm
Ed è MOLTO più rosa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 04, 2015, 09:18:39 pm
Non hai mica pure divani in pelle?! :brrr:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 09:28:09 pm
In pelle no.
Ho un divano e un divanetto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2015, 11:26:52 pm
Le ultime cose le faccio domattina.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 04, 2015, 11:28:38 pm
In da meanwhile ho finito di sfornare i pasticcini da portare a Mater domani.
Direttamente in dolci e dolcetti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 05, 2015, 11:52:05 am
Dubbio: sino all'altroieri ero convinto che al cambio di lenzuola sarei passato al piumino leggero, ma adesso?
Con una scelta rischio di soffrire il freddo, con l'altra il caldo...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 05, 2015, 11:54:10 am
Cioè, la minima prevista a Milano per martedì è 5 °C! Io tengo il piumino pesante per un'altra settimana...

5 °C ?!?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Aprile 16, 2015, 11:20:14 am
Oh, intendiamoci: io i vetri non li lavo.
Questo preserva la privacy.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Nuvenia Tristesse - Aprile 16, 2015, 01:25:53 pm
Consiglio molto molto malvo per chi (come me) non ha voglia di lavare il piano cottura ogni giorno: staccare i fornelli da sopra, dare una bella lavata come si deve al piano cottura, asciugarlo perfettamente, ricoprirlo integralmente di fogli di alluminio (strappando i pezzetti che ricoprono i buchi da cui esce il gas), riposizionare i fornelli al loro posto e voilà. Da ora in poi, per tenere pulito, sarà necessario solo cambiare i fogli di alluminio, e dare una passata veloce ai soli fornelli.
Della serie: la pigrizia aguzza l'ingegno.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 16, 2015, 02:43:07 pm
Espediente molto usato dalla piccola ristorazione.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Aprile 16, 2015, 02:49:53 pm
È più lo sbattimento di sistemare l'alluminio che quello di pulire.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 16, 2015, 02:54:22 pm
In casa probabilmente sì.

Ma poi che senso ha pulire il piano cottura? Io semplicemente non lo faccio.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Aprile 16, 2015, 03:15:45 pm
In casa probabilmente sì.

Ma poi che senso ha pulire il piano cottura? Io semplicemente non lo faccio.

Eh, infatti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Aprile 16, 2015, 03:18:22 pm
Io posso capire...ma fa schifissimo  :P

(http://image.nanopress.it/628X0/donna/tuttogratis/it/wp-content/uploads/2010/12/pentole-incrostate.jpg)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 16, 2015, 03:28:05 pm
Questo per me è un livello medio-basso.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Archibald - Aprile 16, 2015, 03:32:22 pm
Le gocce di unto e grasso però dopo un po' fanno veramente schifo. Mi rassegno e ci getto un po' di aceto e bicarbonato, una strofinata, sciacquo sommariamente e via.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Misia - Aprile 16, 2015, 03:39:33 pm
Le gocce di unto e grasso però dopo un po' fanno veramente schifo.

Anche perché poi col calore, si bruciacchiano e l'odore è nauseabondo  :-X
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Archibald - Aprile 16, 2015, 03:43:18 pm
Le gocce di unto e grasso però dopo un po' fanno veramente schifo.

Anche perché poi col calore, si bruciacchiano e l'odore è nauseabondo  :-X
E c'è di più: l'appiccicume. Ci si attacca di tutto. Brr. Pure una pigra patologica come me a quel punto si arrende.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Aprile 16, 2015, 03:47:46 pm
Io posso capire...ma fa schifissimo  :P



Nessuno ha detto che fosse facile!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 16, 2015, 03:53:54 pm
Pulisco seduta stante, quando sono io che cucino... preferisco aggiungere attività ad attività piuttosto che separarle...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 16, 2015, 06:13:42 pm
I fornelli vanno puliti ALMENO due volte al giorno.
Una quando si è veramente pigri.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Aprile 16, 2015, 10:23:14 pm
I fornelli vanno puliti ALMENO due volte al mese.
Una quando si è veramente pigri.

fixed.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Aprile 16, 2015, 10:24:03 pm
(no, va be', scherzi a parte un po' più spesso. ma tendo più all'allevi che al theodorus)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 16, 2015, 11:25:07 pm
I fornelli vanno puliti ALMENO due volte al mese.
Una quando si è veramente pigri.

fixed.

Esatto.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Hobbes - Aprile 16, 2015, 11:36:56 pm
Una volta a settimana, disastri esclusi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 16, 2015, 11:42:28 pm
Non siete dei bravi massai. :nonono:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 17, 2015, 04:58:20 pm
Allora, visto che la settimana prox cominciano le offerte pulizia al LIDL, sono in dubbio... c'è la vaporella piccola con il bocchettone, e la scopa elettrica, oltre che il tergivetro aspirante.

Qualcuno ha esperienza con la pulizia al vapore? Tendevo a orientarmi sulla vaporella.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Hobbes - Aprile 17, 2015, 04:59:10 pm
La scopa elettrica è l'aspirapolvere senza filo?
Mia madre ce l'ha e credo voglia sposarla.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Aprile 17, 2015, 05:06:24 pm
Io ho una scopa elettrica al mare, ma ha il filo.  ???
Queste della Lidl sono a vapore!  :occhicuore:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 17, 2015, 05:07:40 pm
Sì, è vapore, appunto volevo sapere se avete esperienza.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Aprile 17, 2015, 06:50:41 pm
Allora, visto che la settimana prox cominciano le offerte pulizia al LIDL, sono in dubbio... c'è la vaporella piccola con il bocchettone, e la scopa elettrica, oltre che il tergivetro aspirante.

Qualcuno ha esperienza con la pulizia al vapore? Tendevo a orientarmi sulla vaporella.

I miei hanno la vaporella grossa. Mah. Fa il suo lavoro egregiamente, ma per usarla una volta all'anno anche no.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Chopper - Aprile 18, 2015, 11:23:37 am
la mia media fornelli è: una volt a asettimana. Considerate però che i miei pasti a casa sono circa 4 a settimana. E se sporco molto, ci do una passata veloce
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Aprile 18, 2015, 12:24:52 pm
Ieri sera mio padre è venuto a fare il MiniMae sitter. Mi ha pulito i fornelli. E non mi ha neanche detto niente quando sono tornata!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 20, 2015, 09:31:41 pm
Ho preso la vaporella piccola della LIDL ;D

Vado a pulire la doccya ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Aprile 21, 2015, 05:06:08 pm
Uuuhhh che bello!
Ma scioglie il calcare?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Aprile 21, 2015, 09:45:22 pm
Per il momento si è rivelata efficace per cose rognosissime tipo il nero delle guarnizioni della doccia e lo zozzo delle intercapedini del forno, che si è squagliato subito.
Non ho usato l'accessorio per i vetri né quello per le tappezzerie (pensavo di provarlo per le tende e i cuscini).
L'ho usata anche sotto il bordo del water.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MartaBrugola - Aprile 22, 2015, 12:39:44 am
Anche io ho preso la vaporella piccola!  :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 22, 2015, 07:00:54 am


Per il momento si è rivelata efficace per cose rognosissime tipo il nero delle guarnizioni della doccia
Ma davvero? Allora ha il suo perché :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Nuvenia Tristesse - Aprile 23, 2015, 11:02:16 am
La voglio pure io! Ho provato ogni tipo di prodotto antimuffa sulle guarnizioni della doccia, senza ottenere risultati pienamente soddisfacenti. Potresti dirmi che modello è, Theodorus? Me la vado a cercare subito!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 01, 2015, 11:03:29 am
Theo ha lanciato una maledizione ai miei fornelli.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 01, 2015, 11:48:42 am
Si sono puliti da soli?  :o
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 01, 2015, 12:04:27 pm
Allevy non c'è bisogno che tiri a lucido la casa stavolta, ormai siamo parenti :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 01, 2015, 12:18:27 pm
Infatti praticamente non faccio nessuna pulizia.
È che pulisco sempre il piano cottura quando viene Lurk a cucinare; questa volta ho voluto provare a estrarre i fornelli, non solo la corona ma anche la base... non c'era verso.
Ho dovuto usare un martello.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 01, 2015, 12:21:14 pm
Infatti praticamente non faccio nessuna pulizia.
:benebene:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 01, 2015, 12:22:00 pm
Si sono puliti da soli?  :o

Quella sarebbe stata una benedizione...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Maggio 01, 2015, 12:26:44 pm
Vaporella del LIDL :benebene:

E pulizie regolari almeno due volte a settimana :bambambam:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 01, 2015, 12:27:31 pm
Comunque la croppa sui fornelli è al di là di ogni pulizia, ma va bene così.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 01, 2015, 12:31:34 pm
Theodorus quando vieni alla Barriera?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Maggio 01, 2015, 12:32:27 pm
Acqua e aceto bollente e a bagno tutta la notte per le parti mobili. Poi spazzolina e sciacquare con acqua molto calda (scorre via più velocemente e riduce il calcare).
 
Igiene a parte, è un'abitudine NECESSARIA per la manutenzione del piano cottura (che a rifarlo costa molto di più di cinque minuti di sbattimento).
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 01, 2015, 12:32:44 pm
io a Kingslanding potrei venire ormai verso fine giugno... ma a sto punto aspetterei addirittura luglio e lo farei coincidere con quando viene mio fratello...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 01, 2015, 12:37:59 pm
Acqua e aceto bollente e a bagno tutta la notte per le parti mobili. Poi spazzolina e sciacquare con acqua molto calda (scorre via più velocemente e riduce il calcare).

Ma contaci, proprio...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Maggio 09, 2015, 10:05:12 pm
ho bisogno di aiuto massaio.
qualche giorno fa mi sono seduta su un muretto che (inizialmente non me ne ero accorta) era un ritrovo di formichette rosse. e poi a casa mi sono accorta di avere il culo dei jeans pieno di microchiazzette rosse (piangiamo per le formichine).
messi i jeans in lavatrice a 60 gradi (sono chiari) e le prove dell'omicidio sono ancora lì  :(
ho provato a strofinare a mano e non mi pare vengano via.
Avete qualche idea su come si possano lavare via? O mi tocca buttare i jeans?  :(
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: MartaBrugola - Maggio 09, 2015, 10:12:25 pm
Gomma magica?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Maggio 09, 2015, 10:13:10 pm
Betty ha un sedere, un paio di jeans e una lavatrice :detective:

Comunque, bel casino: assieme alla mora, il ragnetto rosso è la tipica macchia allucinante.
Se le macchie sono secche, e trattandosi di jeans, prova innanzitutto con la gomma da cancellare rigida (anche quella per la penna).
Altrimenti prova con aceto e bicarbonato.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Maggio 09, 2015, 10:16:27 pm
La vedo male...
Come con le moschettine scoppiettanti, che lasciano imperituri punti nerastri...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Maggio 09, 2015, 10:18:02 pm
Anche dopo la lavanderia...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Maggio 09, 2015, 11:22:08 pm
grazie per i consigli. dovrei avere una gomma per penna da qualche parte nel cassetto, domani ci provo.
speriamo bene, erano pure i jeans migliori che avevo  :-\
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Maggio 10, 2015, 12:44:25 am
Rimuovere tessuto può essere l'unica opzione...



Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 10, 2015, 12:48:16 am
O mi tocca buttare i jeans?  :(

Betty non sei per niente panc.
Fallo sembrare fattapposta.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Maggio 10, 2015, 12:52:11 am
L'effetto emorroidi aperte in effetti È punk :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 10, 2015, 12:59:27 am
L'effetto emorroidi aperte in effetti È punk :sisisi:
:rotfl:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Maggio 10, 2015, 11:10:06 am
O mi tocca buttare i jeans?  :(

Betty non sei per niente panc.
Fallo sembrare fattapposta.

ci disegno dei pois intorno e li faccio sembrare dei jeans anni 80?  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Maggio 10, 2015, 11:10:40 am
L'effetto emorroidi aperte in effetti È punk :sisisi:

ahahah!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Maggio 10, 2015, 11:29:49 am
BEtty ha una gomma e un mobile con i cassetti :detective:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 10, 2015, 11:44:28 am
O mi tocca buttare i jeans?  :(

Betty non sei per niente panc.
Fallo sembrare fattapposta.

ci disegno dei pois intorno e li faccio sembrare dei jeans anni 80?  ;D
:sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Maggio 12, 2015, 09:16:06 am
E' il secondo scarafaggio in due giorni. Mai trovati prima. Da che cosa potrebbe dipendere? E soprattutto: avete consigli su qualcosa di naturale per allontanarli, considerando che ho un sacco di gatti di cui uno imbecille che potrebbe ciucciare il veleno?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Maggio 12, 2015, 09:24:05 am
ma scarafaggio o blatta?
se sono blatte AUGURI SINCERI  :malaticcio:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Maggio 12, 2015, 09:39:15 am
E' una domanda difficile. Dovessi trovarne un altro (CHE NON TROVERO', VERO? VERO?) lo guarderò con più attenzione.
Titolo: Re:
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 12, 2015, 05:05:00 pm
Non sono la stessa cosa?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Maggio 12, 2015, 05:55:57 pm
sì, poi volevo venire a scriverlo, mi stavo confondendo con gli scarabei  :flush:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 12, 2015, 06:26:31 pm
Ah, ecco.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Maggio 12, 2015, 09:20:22 pm
sì, poi volevo venire a scriverlo, mi stavo confondendo con gli scarabei  :flush:

Gli scarabei mi piacciono perché non entrano in casa. Nessun avvistamento di ulteriori cucarachas.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Nuvenia Tristesse - Maggio 14, 2015, 05:46:20 pm
Se vedi scarafaggi in casa durante il giorno è preoccupante... di solito escono di notte! Mi hanno detto (non so quanto sia vero, ma secondo me ha senso) che succede quando c'è una colonia numerosa: c'è scarsità di cibo per tutti, per cui alcuni scarafaggi escono pure di giorno per cercarne.
Non è che per caso in cucina hai gli elettrodomestici a incasso? Sfortunatamente 'ste schifezze di bestie hanno l'abitudine di annidarsi proprio là dietro. O magari gli elettrodomestici incassati li hanno i tuoi vicini di casa, e gli scarafaggi che hai trovato vengono da lì. Tutto può essere.
Magari verifica se hai una infestazione in casa, mettendo una trappola nella stanza dove hai trovato i primi due scarrafoni, chiudendo la porta, così il gatto non rischia, e le finestre, così puoi capire se le bestie vengono da casa tua o da quella di un vicino.
Se c'è una infestazione, e speriamo davvero che non ci sia, IMHO non è il caso di provare con rimedi naturali. Sono forse un po' allarmista su quello che riguarda le infestazioni in generale, lo ammetto, e le blatte in particolare mi fanno veramente veramente schifo. Ma secondo me ci si deve andare giù pesante e farle fuori col gas.

*note to self* fai lo spellcheck PRIMA di postare.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Maggio 14, 2015, 08:34:54 pm
La cucina è nuova, bestie avvistate molto lontano dalla cucina. Comunque non ne ho più viste.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Nuvenia Tristesse - Maggio 15, 2015, 11:29:37 am
Meno male, meglio così... a me ste cose mettono una agitazione incredibile... tanto che mi agito pure conto terzi :D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Maggio 15, 2015, 12:47:12 pm
Io mi sono convinta che erano due esemplari di scarafaggio turista che si erano persi.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mae - Maggio 15, 2015, 04:52:01 pm
Io mi sono convinta che erano due esemplari di scarafaggio turista che si erano persi.

È la stessa cosa buffa che ho pensato io! Metti un cartello "Per l'Expo da quella parte" così non si perdono più.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 30, 2015, 09:32:46 pm
Sto facendo e devo fare mega pulizie per gli ospiti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Maggio 30, 2015, 10:07:51 pm
Sto facendo e devo fare mega pulizie per gli ospiti.

Dovresti avere ospity più spesso :benebene:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 30, 2015, 10:13:50 pm
Questi sono paganti.
E comunque mi hanno fatto scoprire nuovi problemi in casa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Maggio 30, 2015, 10:19:48 pm
Questi sono paganti.


Dovrei seguire quest'esempio...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 31, 2015, 04:30:40 pm
Che fatica.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Maggio 31, 2015, 06:14:53 pm
come è andata?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 31, 2015, 06:40:56 pm
Son di là che dormono...
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 31, 2015, 02:31:59 pm
Ma porca troia: 4,35€ per 666 g di pane è eccessivo!
Va beh che hai orari comodi, va beh che sforni anche alle 14, ma cazzo!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Luglio 31, 2015, 02:35:18 pm
'mmazza, pane con scaglie d'oro?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Luglio 31, 2015, 02:45:40 pm
C'è l'evidente zampino del Dimonio :sisisi:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 31, 2015, 02:48:29 pm
Boh... forse si è sbagliata, ma sono rimasto così sconvolto che non ho replicato.
E poi lì non avevo visto la pesata, l'ho controllato a casa.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Luglio 31, 2015, 03:02:11 pm
Pane a cinque/sei euro kg lo vedo pure qui, senza particolari ingredienti.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Luglio 31, 2015, 03:30:58 pm
No vabbè..
Sta prendendo una brutta piega.
Ora anche farsi un caxxo di panyno, te lo fanno passare per lusso.
Capisco che uno debba guadagnare.
Ma, in questo caso, si tratta piuttosto di lucro.
Il pane di base, dovrebbe avere un prezzo onesto.
Poi, se uno si vuole mangiare il pane alle olive, il pane alle nocy, il pane lievitato 48 ore con pasta madre di 70 anni, farina bbbbbbbbbbbbbbio macynata a mano dalle povere vergini orfanelle cieche etc, beh..lì, la mazzata ci può anche stare!!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 31, 2015, 03:50:38 pm
Questa è una pagnotta tonda di grano duro, cioè la tipologia che io prendo tendenzialmente sempre così lo compro solo ogni 2-3 giorni (e poi mi piace).

Dal panettiere in cui ultimamente vado di solito (quello dove mi danno il resto sbagliato) non ne avevano, così sono passato sulla strada del ritorno a casa in questo altro panificio che sapevo già che alle due è aperto. Per altro è di quelli - ormai in minoranza a Milano - assolutamente spartani che non sembrano boutique e che non fanno pasticceria o rosticceria, al massimo la focaccia.

Non solo era aperto, ma era anche pieno del tipo di pane che voglio io, per di più appena sfornato...
ma poca puttana che prezzo!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 31, 2015, 03:51:48 pm
(Oh, è buonissimo eh... l'ho mangiato caldo e morbido con su la crescenza fredda di frigo ed era una goduria... ma cazzo...)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 24, 2015, 12:33:37 pm
Uffa, tre giovedì di spesa al mercato prima del prossimo accredito.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 05, 2015, 05:42:59 pm
NC, ho trovato finalmente un sistema per pulire le fottute fughe tra una piastrella e l'altra.

Prendi acqua MOLTO calda, ci metti dentro una bella dose di sbiancante percarbonato dell'Eurospyn (il Dexal PiùBianco, o qualsiasi sbiancante simile), passi bene lo straccio MOLTO bagnato (ma tipo che deve rimanere un bello stratone umido) e lasci agire, poi risciacqui.

Sono venute benissimo.

Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 05, 2015, 05:59:49 pm
Consiglio utile anche per me, bene!
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 06, 2015, 01:46:40 pm
NC, ho trovato finalmente un sistema per pulire le fottute fughe tra una piastrella e l'altra.



grazie, non ci dormivo la notte :sisisi:

(click to show/hide)
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 06, 2015, 03:23:31 pm
Vai a fare del bene...  :tze:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Settembre 06, 2015, 03:25:08 pm
Io ho fatto la vescica al pollice da pulsante della vaporella per pulire le piastrelle del cesso. A saperlo prima usavo questo sistema sulle fughe.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 06, 2015, 03:29:39 pm
Io ho fatto la vescica al pollice da pulsante della vaporella per pulire le piastrelle del cesso. A saperlo prima usavo questo sistema sulle fughe.

Hai fatto comunque bene, la vaporella va più a fondo e leva lo zozzume fossile più vecchio, il percarbonato tendenzialmente sbianca.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Iris Q - Settembre 06, 2015, 03:34:18 pm
La passavo comunque, ma dopo aver sbiancato le fughe. Così evitavo di passare la giornata più calda dell'estate a strofinare il bagno. Oh ma il giorno dopo avevo una pelle bellissima.  ;D
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Impenitente - Settembre 06, 2015, 04:53:27 pm
siti per tovaglie, lenzuola e altre robine?
in particolare ho bisogno di una tovaglia da salotto, di quelle pesantissime tipo tappeti
il bello è che non riesco a trovare nulla, devo sbagliare qualche parola chiave
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 06, 2015, 05:06:38 pm
Intendi mollettone con la gomma sotto?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 06, 2015, 05:08:36 pm
Codesta signora, cerca "Aracnetrama", fa cose molto belline...

 http://www.comune.candelo.bi.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/368
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Impenitente - Settembre 06, 2015, 05:17:04 pm
Intendi mollettone con la gomma sotto?
no, le tovaglie grossissime con le trame. Quelle che si mettono sopra quella incerata per non fare brutta figura con eventuali ospiti mentre si fanno i compiti :asd:
non ho vocabolario

la cosa più simile a quello che cerco che ho trovato finora è questo
(http://www.illenzuolo.it/wp-content/uploads/2015/04/Copritavolo-Canapone.jpg)
Solo che a me serve tipo tappeto

Codesta signora, cerca "Aracnetrama", fa cose molto belline...

 http://www.comune.candelo.bi.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/368
il sito non va, ma l'artigianato è una possibilità: non trovo mai niente di veramente bello. Io voglio fare concorrenza a Ludovico II di Baviera, non alla vicina di casa
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Theodorus - Settembre 06, 2015, 06:26:54 pm
Hai remore/richieste per quanto riguarda la stoffa?
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Impenitente - Settembre 07, 2015, 07:03:14 pm
niente di sintetico, trame belle, spessore non minore di 3 mm
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: PiantaGrassa - Settembre 14, 2015, 10:47:02 am
mia madre ha raccattato non so dove ed ha pensato bene di darlo a me un fascicolo ad anelli dal titolo 100 trucchi per la casa con sopra il faccione di suor germana. se volete sapere come pulire ottone, marmo, cambiare pneumatico, piccole regole di galateo, et cetera, chiedete che consulto :asd:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Betty Moore - Settembre 14, 2015, 11:27:09 am
Suor germana cambia gli pneumatici dell'auto?  :ohcielo:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 14, 2015, 11:36:36 am
Secondo me sa anche saldare col cannello ossiacetilenico.
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Settembre 14, 2015, 12:16:40 pm
mia madre ha raccattato non so dove ed ha pensato bene di darlo a me un fascicolo ad anelli dal titolo 100 trucchi per la casa con sopra il faccione di suor germana. se volete sapere come pulire ottone, marmo, cambiare pneumatico, piccole regole di galateo, et cetera, chiedete che consulto :asd:


Io tengo quello di Frate Indovino. :pfui:
Titolo: Re: L'angolo della massaia
Inserito da: Kro - Settembre 14, 2015, 01:37:30 pm
Comunque, sono curiosissimo.
Che dice Suor Germana sul galateo ?
Tipo non ruttare dopo aver bevuto la cocacola ? (anche se mi sa che riguardi piuttosto la disposizione delle stoviglie a tavola)