Le Malvestite

Psychiatric help => Speakers' corner => Topic aperto da: crocodile - Maggio 20, 2009, 06:38:46 pm

Titolo: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: crocodile - Maggio 20, 2009, 06:38:46 pm
conosco gente che strappa via la plastichina dalla finestrella delle buste commerciali prima di buttarle nella cassa della carta...  ::)
Titolo: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Kay Scarpetta - Maggio 20, 2009, 11:20:35 pm
conosco gente che strappa via la plastichina dalla finestrella delle buste commerciali prima di buttarle nella cassa della carta...  ::)

Ahem...lo faccio anch'io! E' preoccupante?!?
Titolo: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: crocodile - Maggio 21, 2009, 07:48:40 am
conosco gente che strappa via la plastichina dalla finestrella delle buste commerciali prima di buttarle nella cassa della carta...  ::)

Ahem...lo faccio anch'io! E' preoccupante?!?

no, non è preoccupante. alla persona che conosco io ho fatto doccia e shampoo 10 minuti fa...  ;D
Titolo: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: pam - Maggio 21, 2009, 09:04:02 am
Ne conosco una anch'io, solo che lo sciampo gliel'ho fatto ieri sera  ;D
Titolo: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: crocodile - Maggio 21, 2009, 09:10:01 am
e la tizia di cui parlavo toglie anche lo scotch dagli scatoloni...  :-[
Titolo: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: pam - Maggio 21, 2009, 09:27:56 am
e la tizia di cui parlavo toglie anche lo scotch dagli scatoloni...  :-[

E gli inserti di plastica dalle scatole della pasta? E le etichette di carta dalle lattine e dalle bottiglie?
Titolo: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Blue Hawaii - Maggio 21, 2009, 09:35:42 am
e la tizia di cui parlavo toglie anche lo scotch dagli scatoloni...  :-[

E gli inserti di plastica dalle scatole della pasta? E le etichette di carta dalle lattine e dalle bottiglie?

eh-ehm.... :-[
(gli inserti nelle scatole della pasta no, perchè le marche che compro io hanno la confezione tutta in plastica, che va direttamente nella raccolta della plastica molle!) :D
siamo clamorosamente ot, ma visto che ci siamo, qui da noi in teoria oltre alle pratiche già elencate dovremmo anche sciacquare le bottiglie di plastica/vetro/contenitori di alluminio che vanno nella raccolta multimateriale (abbiamo la differenziata porta-a-porta)
Titolo: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Melisande - Maggio 21, 2009, 09:45:20 am
Be' conosco gente che lava i cartoni della pizza prima di metterli nella differenziata. La stessa persona che scolla le etichette da qualsiasi cosa col vapore, buttando l'etichetta stessa nelal carta e il contenitore nel bidone adatto.
Titolo: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Kay Scarpetta - Maggio 21, 2009, 10:34:21 am
Mi fa molto piacere leggere delle vostre accortezze nel differenziare, anche io faccio così!
Tranne che per i cartoni della pizza: nel mio caso non c'è bisogno di lavarli perché non mangio lì dentro, sposto subito la pizza nel piatto (eh, dovrò pur sfoggiare i malvissimi piatti da pizza presi con i punti del Mediaworld!) quindi non si sporcano.
Devo dire che ho avuto sempre degli ottimi esempi: mia madre ci tiene molto. Da quando vivo fuori casa, ho avuto sempre coinquiline estremamente attente in tal senso. Anche il mio moroso è "fissato" quanto me!

A proposito di ciclo, non ricordo quando mi devono venire...mi tocca chiamare la mia collega, con cui sono perfettamente sincronizzata.  :o
Titolo: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: lucia - Maggio 21, 2009, 11:21:37 am
Comunicazione di servizio: i cartoni della pizza non si buttano nella carta perchè sono unti! Nei vari bidoni della differenziata si buttano solo materiali puliti, quindi sì, devo sciacquare le bottiglie, i flaconi, le lattine e quant'altro, ma la carta unta non si butta nella carta! I tovaglioli e i fazzoletti li posso buttare nell'organico, il cartone della pizza nell'indifferenziato. E' bene fare la raccolta differenziata, ma è molto più importante farla bene per ottenere delle partite di materiali realmente utilizzabili dalle aziende che riciclano. Robocop mi odi, vero? Potremmo aprire un topic in merito se non c'è già...
Titolo: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: angelwiththe - Maggio 21, 2009, 12:02:17 pm
Potremmo aprire un topic in merito se non c'è già...
Sono d'accordo, sdoppiamo il topic e creiamone uno apposito.
Potrebbe essere utile per chi, come me, non ha mai fatto la differenziata fino ad ora e si ritrova con un sacco di dubbi. Spesso poi google non aiuta in questo senso.
Per esempio: ho scoperto solo qualche settimana fa che piatti e bicchieri di plastica non sono riciclabili. Io non lo sapevo mica, come non sapevo dei cartoni della pizza. (per fortuna non ne ho mangiata mai da quando differenzio)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Betty Moore - Maggio 21, 2009, 12:26:21 pm
Potremmo aprire un topic in merito se non c'è già...
Sono d'accordo, sdoppiamo il topic e creiamone uno apposito.
Potrebbe essere utile per chi, come me, non ha mai fatto la differenziata fino ad ora e si ritrova con un sacco di dubbi. Spesso poi google non aiuta in questo senso.
Per esempio: ho scoperto solo qualche settimana fa che piatti e bicchieri di plastica non sono riciclabili. Io non lo sapevo mica, come non sapevo dei cartoni della pizza. (per fortuna non ne ho mangiata mai da quando differenzio)

fatto! spero di non aver fatto confusione coi messaggi  :sisisi:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: M. - Maggio 21, 2009, 12:32:29 pm
Io sono un'altra fissata ^^'
Sciacquo le scatolette di alluminio, le bottiglie e i flaconi, li accartoccio, strappo le etichette; sciacquo anche le buste del latte per buttarle nella carta, separando il tappo se di plastica.
Il problema è che a Roma si butta quasi tutto indistintamente nei cassonetti blu (plastica, vetro e alluminio), mentre io sarei in grado anche di dividere il vetro per colore  ::)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Kay Scarpetta - Maggio 21, 2009, 12:32:47 pm
Azz! Quella dei bicchieri e piatti di plastica non la sapevo! Meno male che non ne uso, perché li avrei messi direttamente nella plastica (ovviamente, nel caso fossero puliti e non incrostati di cibo!).
Ah, ho scoperto da poco anche il fatto che si possono buttare tovaglioli di carta sporchi nell'umido (nella guida che ci ha recapitato il Comune di Parma non c'era scritto!  :-\ Però l'ho letto nella guida che aveva via mamma). Prima li buttavo nell'indifferenziata.

Ricordo che, ai tempi universitari, buttare via la plastica era diventato un piccolo rito: i cassonetti erano lontani da casa mia (almeno un paio di chilometri). Allora io e le mie ex coinquiline accumulavamo spazzatura per una settimana, la caricavamo nel portapacchi della bici e la portavamo a buttare tutte insieme.  ;D
Dopo, se era estate andavamo a prendere un gelato; se era inverno una cioccolata calda.
Ci meritavamo un piccolo premio per il nostro senso civico, no?!?  ;)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: crocodile - Maggio 21, 2009, 12:33:10 pm
wow Betty, che patchwork!! grazie!!  :-*

comunque, anch'io sciacquo le bottiglie di vetro e i contenitori di plastica prima di lanciarli nella differenziata: le etichette di carta non sono un problema, nel processo di macinazione e fusione del vetro vengono eliminate senza dare troppo fastidio (mentre lavarli serve più che altro a evitare che orde di parassiti accorrano a pasteggiare nel bidone condominiale della differenziata... ;))
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Blue Hawaii - Maggio 21, 2009, 12:43:34 pm
comunque attenzione alle indicazioni che trovate in internet: possono non valere per il vostro comune di residenza, ovvero per gli impianti di reciclaggio su cui si appoggia. il boyfriend è ing amb e mi ha spiegato un bel po' di cose.
qui ad esempio ci sono comuni in cui l'umido si butta in sacchetti di plastica, altri in cui va solo nelle buste in mater-bi, dipende dall'impianto in cui andranno a confluire.
noi ad esempio non siamo attrezzati per la raccolta del tetrapak, che va nel non reciclabile, mentre in altre zone il tetrapak va nella carta
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bubu - Maggio 21, 2009, 02:48:58 pm
Riciclatrice folle all'appello  ;D : separo il separabile, e sì stacco la plastica dalla carta (per esempio nelle confezioni di filo interdentale) , rovisto nel bidone della carta per controllare che non ci sia finito qualcosa di sporco per sbaglio (la carta sporca NON si ricicla mai) il mio dubbio sono i fazzolettini di carta usati a casa del mio ragazzo li buttano nell'organico non so per quale motivo; e lavo le scatolette dei cani e i barattoli vari che altrimenti puzza tutto.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Blue Hawaii - Maggio 21, 2009, 03:06:07 pm
il mio dubbio sono i fazzolettini di carta usati a casa del mio ragazzo li buttano nell'organico non so per quale motivo

perchè si decompongono facilmente! come i tovaglioli usati
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Kay Scarpetta - Maggio 21, 2009, 03:06:50 pm
Bubu in quel depliant che avevano fornito a mia mamma c'era scritto che i fazzoletti di carta usati potevano essere messi nell'organico. Io non lo faccio, però.
Stasera mi rileggerò l'opuscolo.

Ammetto che qui è veramente comodo fare la differenziata: è tutto organizzato molto bene. Per plastica-vetro-barattolame c'è la raccolta porta a porta. Per la carta e l'umido, numerosi bidoni. Per gli oli esausti bisogna andare alla stazione ecologica attrezzata. Tutto molto user friendly  ;D
Ciononostante c'è gente infinitamente ignorante: ad esempio, quando getto la carta, trovo di tutto in quel bidone. Una volta, persino un tubo di metallo!
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bubu - Maggio 21, 2009, 03:08:39 pm
E' che sul mio opuscolino non c'è scritto niente in materia di fazzolettini sporchi e scottex unto,che per ma va sotto carta sporca  :sgratsgrat:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Blue Hawaii - Maggio 21, 2009, 03:15:43 pm
io ho avuto una discussione col boy riguardo gli oli alimentari: io li ho sempre raccolti per portarli alla stazione ecologica, lui dice che si possono tranquillamente buttare nello scarico (ripeto: gli oli vegetali, non l'olio della macchina!) perchè formano la componente organica delle acque di scarico e vengono filtrati dai depuratori e che la storia che girava via mail dell'olio del tonno che inquina tantisssssssimo è fuffa (lui è ing. ambientale)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Kay Scarpetta - Maggio 21, 2009, 03:18:12 pm
io ho avuto una discussione col boy riguardo gli oli alimentari: io li ho sempre raccolti per portarli alla stazione ecologica, lui dice che si possono tranquillamente buttare nello scarico (ripeto: gli oli vegetali, non l'olio della macchina!) perchè formano la componente organica delle acque di scarico e vengono filtrati dai depuratori e che la storia che girava via mail dell'olio del tonno che inquina tantisssssssimo è fuffa (lui è ing. ambientale)

Io faccio come te. Anch'io ne ho parlato col mio moroso (chimico) che mi ha confermato che sono fortemente inquinanti anche gli oli vegetali. Boh!  ???
Nel dubbio, andare alla stazione ecologica non mi costa nulla!
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Blue Hawaii - Maggio 21, 2009, 03:26:10 pm
chimico vs. ing. amb. 8)
secondo me il mio ha una visione un po' idilliaca della realtà: della serie che tutto funziona a norma, ma secondo me nella mia città non c'è neppure il depuratore, perchè non ci sono le fogne! non c'è neppure l'acquedotto...
da un punto di vista normativo, mi spiegava che se li butti nei rifiuti/li porti alla stazione ecologica, ricadono nella normativa sul riclaggio, se invece li butti giù dallo scarico finiscono con la normativa sulle fognature, e allora alla fine dovrebbe esserci un depuratore che comunque li blocca prima di finire in mare.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: angelwiththe - Maggio 21, 2009, 03:38:14 pm
io ho avuto una discussione col boy riguardo gli oli alimentari: io li ho sempre raccolti per portarli alla stazione ecologica, lui dice che si possono tranquillamente buttare nello scarico (ripeto: gli oli vegetali, non l'olio della macchina!) perchè formano la componente organica delle acque di scarico e vengono filtrati dai depuratori e che la storia che girava via mail dell'olio del tonno che inquina tantisssssssimo è fuffa (lui è ing. ambientale)
Io, li ho sempre buttati nel water... :( Dovrei informarmi bene.

Da noi c'è la raccolta porta a porta per: rsu, carta/tetrapack e multimateriale (plastica e lattine). Purtroppo abitando in campagna da me non arriva e devo usufruire dei raccoglitori che stanno all'inizio della strada sterrata (circa 2km da casa), ovviamente a giorni e orari prestabiliti, il risultato è che se non lavoro (tipo il sabato) non mi alzo alle 7 per buttare l'immondizia: la accumulo sul ballatoio ;)
Per quanto riguarda umido e vetro ci sono bidoni e si possono usare secondo necessità.

Però sono fiera del fatto che il comune dove abito ha raggiunto una percentuale di circa il 78% di rifiuti riciclati: è un buon risultato, no?
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Siminsen - Maggio 21, 2009, 03:46:16 pm
Uso il buon senso: non voglio ammattirmi.
Carta sporca nella pattumiera, carta pulita al riciclo.
Stacco etichette e lavo bottiglie, schiaccio lattine e bottiglie in PET per riciclarle. Al nel contenitore per Al.
Oli minerali, vernici e smalti allo scarico ecologico.
Pile e batterie varie nei contenitori appositi, e vetro di bottiglia pure.
Organici nel bidoncino dell'organico.
Vestiti usati puliti ad associazioni varie.
Rifiuti ingombranti: chiamo Gesenu.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Kay Scarpetta - Maggio 21, 2009, 03:46:47 pm
Blue: gran bella lotta! Stasera mi faccio spiegare per benino la situazione e riferisco  ;)
Angel: mi sembra davvero un gran risultato! Complimenti a te e ai tuoi conterranei!  :)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: angelwiththe - Maggio 21, 2009, 03:54:59 pm
Angel: mi sembra davvero un gran risultato! Complimenti a te e ai tuoi conterranei!  :)
Io non c'entro nulla perché ci abito solo da 5 mesi :)
Però a pensarci bene mi sembra un po' esagerata come percentuale, boh!!! L'avranno scritto per stimolare la gente ;)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: lucia - Maggio 21, 2009, 04:56:22 pm
L'argomento mi interessa molto, anche perchè trattasi più o meno di quello che faccio come "lavoro"... allora:
- usa e getta in plastica si butta nell'indifferenziato non perchè non siano riciclabili (concettualmente sono dello stesso materiale del vasetto dello yogurt per intenderci), ma perchè non si tratta di imballaggi, mentre nel bidone della plastica si possono buttare soltanto gli imballaggi;
- gli olii esausti sarebbe bene raccoglierli separatamente e portarli all'ecocentro perchè all'impianto di depurazione vengono tolti in parte, ma restano comunque un fastidio; i ristoranti conferiscono all'ecocentro, il privato cittadino di solito non usa litri e litri di olio, ma potrebbe comunque farlo. So che in alcuni comuni del nord-est le amministrazioni hanno consegnato a casa, insieme ai bidoni del porta a porta, un secchiellino per la raccolta degli olii.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: angelwiththe - Maggio 21, 2009, 05:01:15 pm
usa e getta in plastica si butta nell'indifferenziato non perchè non siano riciclabili
A me hanno detto che, dovendo resistere alle alte temperature dei cibi, sono fatti di un polimero diverso e non riciclabile...
Perché si possono buttare nella plastica solo gli imballaggi???
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Siminsen - Maggio 21, 2009, 05:14:01 pm
A me hanno detto che, dovendo resistere alle alte temperature dei cibi, sono fatti di un polimero diverso e non riciclabile...
Perché si possono buttare nella plastica solo gli imballaggi???
Qui (http://it.wikipedia.org/wiki/Riciclaggio) Wikipedia ti elenca i tipi di plastica riciclabile o meno e ti spiega perché il riciclo di alcune è difficile.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: lucia - Maggio 21, 2009, 05:26:32 pm
usa e getta in plastica si butta nell'indifferenziato non perchè non siano riciclabili
A me hanno detto che, dovendo resistere alle alte temperature dei cibi, sono fatti di un polimero diverso e non riciclabile...
Perché si possono buttare nella plastica solo gli imballaggi???

Sono fatti di polistirene, così come i vasetti dello yogurt; adesso si cominciano a vedere anche i bicchieri di polipropilene, sono trasparenti e di plastica più "gommosa": se li accartocci non si tagliano, ma si ammaccano solo un pò. In Italia il recupero delle plastiche viene effettuato da corepla che è il consorzio di filiera che fa parte del conai per quel che riguarda appunto la plastica e la raccolta e il recupero viene fatta da loro solo per quel che riguarda gli imballaggi: dal punto di vista tecnico penso che sia così per poter ottenere materiale "omogeneo" (gli imballaggi sono fatti tutti degli stessi 4 o 5 tipi di plastiche) che omogeneo non è perchè comunque i materiali raccolti vengono poi separati per tipo (e questo spessissimo viene fatto a mano), ma sicuramente in mezzo non si troveranno materiali strani provenienti ad esempio da giocattoli e altri oggetti in plastica.
Detto questo la plastica è comunque molto difficile da recuperare perchè la rifusione ne danneggia molto le caratteristiche (morbidezza, resistenza, ...) e molti oggetti non si riescono a "rifare"; considera anche che con la plastica riciclata non si possono più fare per legge (in Italia, so che in alcuni stati europei si fanno bottiglie per bibite mi pare) contenitori per alimenti...
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Blue Hawaii - Maggio 21, 2009, 05:36:28 pm
in diversi paesi riutilizzano direttamente le bottigliette, e ci sono sistemi diffusi e sviluppati di vuoto a rendere (bottigliette da 1/2 litro in plastica, più spesse e resistenti delle nostre)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: angelwiththe - Maggio 21, 2009, 05:42:01 pm
Grazie!!!
 
La cosa che mi rimane complicata però è capire di che tipo di materiale è il rifiuto e poi sapere se è o meno riciclabile.
Non è obbligorio stampare sui contenitori la sigla?

Abbiate pazienza con me, ho la testa dura, ma ho tanta buona volontà ;)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bubu - Maggio 21, 2009, 05:51:19 pm
Ma le sigle ci sono PP, PE ecc.ecc.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: angelwiththe - Maggio 21, 2009, 05:53:16 pm
Non dappertutto però...
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: fedevì - Maggio 21, 2009, 11:55:39 pm
Diciamo che sono molto scrupolosa ma è il mio ragazzo ad essere un po' "eccessivo",la maggior parte delle volte.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: resin - Maggio 22, 2009, 03:21:01 pm
Oh che bella discussione, mi capita a fagiuolo  :D
Nel mio comune il meraviglioso sindaco, finora presente come un ectoplasma, ha dato il via alla differenziata porta a porta qualche mese fa, in centro.
Abitando noi a 10 minuti (se si è bradipi) a piedi dal centro storico, la differenziata arriverà, si vocifera, entro due-tre settimane. Il mio dubbio, vivendo in un paese in cui l'efficienza è sostantivo sconosciuto è il seguente: l'organico è possibile che lo ritirino solo TRE volte a settimana? Non è pochino? Se è così di norma mi scuso, ripeto che qui non ne sapevamo nulla. :ghismundicon:
Poi, in centro son tutte case storiche, con ampii cortili interni, e scalinate con pianerottoli enormi, di pochi piani, due-tre.
Quindi li hanno forniti di bidoncini personali a piano terra per rifiuti non organici, l'organico lo portano giù loro.
Qui che siamo nella parte metropolitana dove li metteranno 'sti bidoncini? Giù e generici?
Per il resto no problem, la mia famiglia differenziava già carta/vetro/plastica di suo, portandoli alle mitiche campanone (che i gioviali giovinastri delle famiglie bene italianissime provvedono a bruciare una volta al mese, che cari).
p.s. dubbi a parte sono molto contenta  :)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: lucia - Maggio 22, 2009, 03:53:56 pm
Resin qui a torino nella zona dove abito io c'è il porta a porta e l'organico lo ritirano 2 volte alla settimana, quindi direi che 3 volte mi sembra più che ragionevole ;-)
Per quel che riguarda l'organizzazione della raccolta dipende da come è stata pensata dalla società che se ne occupa: qui ad esempio chi ha una casa singola ha tanti secchiellini da lasciare sul marciapiede secondo un calendario; chi vive in condominio ha dei cassonetti come questi (http://www.guardiagrelesociale.it/tld/www.guardiagrelesociale.it/files/cassonetti.jpg) in cortile che vengono messi sul marciapiede secondo il suddetto calendario (nel mio condominio, ad esempio, paghiamo un tizio che cava e mette i bidoni dal marciapiede tutti i giorni, per evitare di incolparci a vicenda "toccava a te, no toccava a lui, eccetera"). La riuscita del porta a porta dipende, secondo me, prima ancora che dai cittadini, da come viene organizzata e "pubblicizzata" la raccolta stessa, ti dico solo che mia suocera è quella che prepara le petizioni per toglierla (e ha ragione, abita accanto ad un ristorante al quale hanno dato lo stesso numero di cassonetti di un'abitazione e al quale vuotano l'organico sempre 2 volte alla settimana  :-X)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: CrawlingChaos - Maggio 22, 2009, 04:18:55 pm
La riuscita del porta a porta dipende, secondo me, prima ancora che dai cittadini, da come viene organizzata e "pubblicizzata" la raccolta stessa, ti dico solo che mia suocera è quella che prepara le petizioni per toglierla (e ha ragione, abita accanto ad un ristorante al quale hanno dato lo stesso numero di cassonetti di un'abitazione e al quale vuotano l'organico sempre 2 volte alla settimana  :-X)
è da questi dettagli che capisco di essere in Italia, anche quando si mettono in atto iniziative di per sé lodevoli...
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Blue Hawaii - Maggio 22, 2009, 04:46:45 pm
non conosco il caso specifico, ma qui da noi funziona che se non pagano, siccome per legge non possono togliere i cassonetti,  alle utenze tipo ristoranti & co danno la dotazione minima che è quella domestica.
qui funziona da 10 anni, e non ho mai avuto problemi!
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bubu - Maggio 22, 2009, 11:45:51 pm
Resin l'umido 3 volte a settimana è perfetto, qui da noi è così: lunedì-giovedì-sabato, palloso semmai è per chi fa uso di pannolini,pannoloni (anziani e bambini, ma a 'sto punto penso anche assorbenti e tampax)  che vanno nel non riciclabile: puzzano dopo pochissimo, e anche se li tieni fuori hanno un odore nauseabondo lo stesso, e da noi il non riciclabile lo ritirano una volta a settimana :-X , anche se per chi ha bambini e anziani c'è un ulteriore sacchetto che viene ritirato 2 volte a settimana.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Siminsen - Maggio 22, 2009, 11:53:12 pm
Resin l'umido 3 volte a settimana è perfetto, qui da noi è così: lunedì-giovedì-sabato, palloso semmai è per chi fa uso di pannolini,pannoloni (anziani e bambini, ma a 'sto punto penso anche assorbenti e tampax)  che vanno nel non riciclabile: puzzano dopo pochissimo, e anche se li tieni fuori hanno un odore nauseabondo lo stesso, e da noi il non riciclabile lo ritirano una volta a settimana :-X , anche se per chi ha bambini e anziani c'è un ulteriore sacchetto che viene ritirato 2 volte a settimana.


Li ho sempre messi singolarmente in un sacchettino biodegradabile o arrotolati stretti stretti nella loro cartina plasticata protettiva: qualcosa è.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bubu - Maggio 23, 2009, 01:48:45 pm
E poi ce li levavi?
Altra folle mania: la carta unta non si ricicla, allora io taglio il copertchio dei cartoni della pizza perché non è sporco  ;D
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: AnLi - Giugno 16, 2009, 03:00:37 pm
Riesumo questo topic:
ma quindi i bicchieri e i piatti di plastica non si possono buttare nella plastica?! Ma anche se sono puliti?! (tipo se ci ho bevuto solo l'acqua)!
Io la scopro ora questa cosa..allora ho sempre sbagliato!  :-\
Qui da me non fanno la raccolta differenziata! Ci sono i cassonetti di carta vetro e plastica, ma non è obbligatoria e non è ben fatta! Per esempio quello della plastica, che si riempie più facilmente, non lo svuotano mai! Risultato: buste piene di plastica ammassate per terra che i netturbini buttano nei normali cassonetti! Idem per la carta e il vetro!
E nessuno ci ha dato indicazioni su cosa buttare e cosa non buttare in quei cassonetti!
Io ci provo a farla (quando i cassonetti sono vuoti) ma mi sembra tutta fatica inutile! Speriamo che diventi presto obbligatoria!
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bubu - Giugno 16, 2009, 03:07:38 pm
Anche a me fa strano, ma sul foglio illustrativo che mi hanno dato c'è scritto esplicitamente di non buttarli nella plastica, penso sia perché sono fatti da un tipo di plastica che non può venire riciclato.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: AnLi - Giugno 16, 2009, 03:16:33 pm
Anche a me fa strano, ma sul foglio illustrativo che mi hanno dato c'è scritto esplicitamente di non buttarli nella plastica, penso sia perché sono fatti da un tipo di plastica che non può venire riciclato.
Allora mi adeguo..però è proprio un peccato! :-\
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Blue Hawaii - Giugno 16, 2009, 04:00:40 pm
in alternativa si possono usare i piatti/posate/bicchieri in materBi, che si possono gettare nell'umido!
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Siminsen - Giugno 16, 2009, 07:23:23 pm
E poi ce li levavi?

No. Uso la plastica bio.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bubu - Ottobre 22, 2009, 04:00:36 pm
Domanda: il cotone voi dove lo buttate? Non quello dei vestiti, ma quello dei dischetti per struccare, io uso quello non trattato e da agricoltura biologica e lo butto nel biodegradabile, ma ora mi son venuti i dubbi  :sgratsgrat: .
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: nonsonougo - Ottobre 23, 2009, 09:07:35 am
Anche a me fa strano, ma sul foglio illustrativo che mi hanno dato c'è scritto esplicitamente di non buttarli nella plastica, penso sia perché sono fatti da un tipo di plastica che non può venire riciclato.

A me è stato detto esplicitamente dall'addetto della SETA che i produttori di stoviglie di plastica non sono tenuti al pagamento del contributo relativo alla produzione di materie plastiche riciclabili e quindi loro non sono tenuti a riciclarli, per cui devono andare nell'indifferenziato. Io le passo sotto l'acqua e le metto insieme alla plastica e nessuno ha mai protestato.

Potrebbe anche essere una bufala, io ve la passo come è stata passata a me.

Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Macsibon - Ottobre 23, 2009, 11:08:02 am
Anche all'Amsa di Milano mi hanno detto la stessa cosa che a NONUGO. Allora forse non è una bufala.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: lisse - Ottobre 23, 2009, 11:13:58 am
nella mia città, dove la raccolta differenziata è partita da circa 6 mesi, ci hanno fatto una testa così sul fatto che i piatti e bicchieri di plastica non sono riciclabili, e pure sul fatto che i cartoni della pizza vanno nella carta...sembrava strano anche a me, però c'è scritto anche sui bidoni per la raccolta della carta.
Però so anche che molto dipende dalla società che si occupa della raccolta, e da quali impianti di smaltimento/riciclaggio hanno a disposizione.
Per esempio noi dobbiamo buttare vetro e metallo tutto insieme, in altre città so che vanno separati.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: M. - Ottobre 23, 2009, 01:23:20 pm
Io ho scoperto da poco che finora ho sempre riciclato malissimo...quindi ora butto le cose con opuscoletto dell'AMA alla mano (è anche vero che secondo me la raccolta differenziata qua è organizzata alla pene di segugio, visto che si tratta di una città enorme e che quindi produce tantissima immondizia).
Comunque, per chi non lo sapesse, la Coop ha iniziato a scrivere sulle confezioni i materiali utilizzati per l'imballaggio, e dove vanno buttati (c'è proprio scritto carta-plastica-eccetera)...è molto utile soprattutto per quelle "composite"  :) (lovvo la Coop  ;D)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: chiarahhh - Ottobre 23, 2009, 02:35:58 pm
Comunque, per chi non lo sapesse, la Coop ha iniziato a scrivere sulle confezioni i materiali utilizzati per l'imballaggio, e dove vanno buttati (c'è proprio scritto carta-plastica-eccetera)...è molto utile soprattutto per quelle "composite"  :) (lovvo la Coop  ;D)

Ti confermo che la Coop è una delle aziende della GDO che si è mostrata più attenta al tema del "riciclabile/riciclato".
Un'altro segnale positivo è stato lanciato da Esselunga, i cui fornitori di shoppers hanno proposto (credo con successo) la produzione di sacchetti con materiale riciclato pre-consumo (cioè risultante dallo scarto aziendale interno riutilizzato per estrudere nuove borsine gialle fiammanti).

Il post-consumo, cioè la trasformazione di monnezza in materie prime seconde, è un ambiente completamente diverso e a suo modo molto affascinante.

Sul MaterBi ho mooooooooooolti dubbi, derivanti non tanto dal granulo, quanto dall'affidabilità dei trasformatori e filmatori dello stesso. Non si sa bene come, negli impianti di compostaggio i sacchetti "biodegradabili" rimangono integri e felici, mentre tutto intorno marcisce...  ???

Vabbè, per oggi la lezione e finita. Venite preparati domani che vi interrogo.  ;D



Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bubu - Ottobre 23, 2009, 02:39:59 pm
Lisse forse perché avete il bidone multimateriale -vetro, metallo, plastica, tetrapak, alluminio-  come qui da me.
I cartoni della pizza, e tutta la carta sporca vanno nel non riciclabile (io ritaglio dai cartoni la parte non unta  ;D ), anche se mia suocera butta i fazzolettini sporchi nel biodegradabile  ??? .
Io le uso le shoppers gialle dell'Esselunga!! Sono abbastanza resistenti, e quando le usi ti danno uno o due punti in più sulla spesa, e poi con la differenziata sono comodissime, non porto a casa altri sacchetti. Poi ho anche un'altra borsa di cotone, e due sacchi per i surgelati.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Kay Scarpetta - Ottobre 23, 2009, 02:56:30 pm
Io le uso le shoppers gialle dell'Esselunga!! Sono abbastanza resistenti, e quando le usi ti danno uno o due punti in più sulla spesa, e poi con la differenziata sono comodissime, non porto a casa altri sacchetti. Poi ho anche un'altra borsa di cotone, e due sacchi per i surgelati.

Quotissimo! Vanno troppo bene. Io le riutilizzo per N spese e poi, quando sono bucate e non ce la possono fare più, le uso per metterci la plastica da riciclare.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bubu - Ottobre 23, 2009, 03:02:35 pm
L'Esselunga tra l'altro raccoglieva le vaschette di plastica che usano per impacchettare la verdura.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: lisse - Ottobre 26, 2009, 03:53:53 pm
Lisse forse perché avete il bidone multimateriale -vetro, metallo, plastica, tetrapak, alluminio-  come qui da me.
I cartoni della pizza, e tutta la carta sporca vanno nel non riciclabile (io ritaglio dai cartoni la parte non unta  ;D ), anche se mia suocera butta i fazzolettini sporchi nel biodegradabile  ??? .
Io le uso le shoppers gialle dell'Esselunga!! Sono abbastanza resistenti, e quando le usi ti danno uno o due punti in più sulla spesa, e poi con la differenziata sono comodissime, non porto a casa altri sacchetti. Poi ho anche un'altra borsa di cotone, e due sacchi per i surgelati.

guarda che anche qui da noi, dizionerietto dei rifiuti alla mano, i fazzoletti sporchi andrebbero nel bidone dell'umido/organico. Io non ce li metto perchè mi pare un'assurdità.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bubu - Ottobre 26, 2009, 05:17:49 pm
A me non torna per cia della carta sporca, che va nel non riciclabile. Però devo dire che sono utili in estate quando ci sono cose che producono liquami tipo le bucce delle angurie.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: crocodile - Ottobre 26, 2009, 08:02:33 pm
guarda che anche qui da noi, dizionerietto dei rifiuti alla mano, i fazzoletti sporchi andrebbero nel bidone dell'umido/organico. Io non ce li metto perchè mi pare un'assurdità.

dipende da quanto sono sporchi... se dopo essermici soffiata il naso ci pulisco anche il bancone della cucina, allora li butto nell'umido.  ::)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: pam - Ottobre 26, 2009, 08:06:34 pm
guarda che anche qui da noi, dizionerietto dei rifiuti alla mano, i fazzoletti sporchi andrebbero nel bidone dell'umido/organico. Io non ce li metto perchè mi pare un'assurdità.

dipende da quanto sono sporchi... se dopo essermici soffiata il naso ci pulisco anche il bancone della cucina, allora li butto nell'umido.  ::)

Confermo che lo fa ;)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Rita - Ottobre 26, 2009, 08:09:00 pm
 :rotfl:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Lo - Novembre 10, 2009, 01:08:18 pm
Fanciull*, ieri mi sono trovata con queste boccette di smalto risalenti a un bel po' di anni fa (complimenti a me che mi auto nascondo le cose, ma va be').

Lo smalto dentro è ormai bello che incrostato, ho provato a metterci un po' di gocce di acetone dentro per vedere se si ravvivava un po', ma niente signora mia, bello secco che è una bellezza.

Ora, dovendo buttare ste due boccette, che sono di vetro, ed essendoci lo smalto ancora incrostato dentro che cosa mi consigliate di fare per inquinare il meno possibile?

1) infilare l'acetone dentro e togliere lo smalto, pulire tutto, e buttare la boccetta nel vetro - ma dove lo butto lo smalto? nel wc? uccido altre balene bianche e le dipingo di blu?

2) buttare la boccetta nel sacco nero con smalto incluso, e alè

Io: dubbiosa!  ???

Ah! signora mia, che problemi!  :D
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: crocodile - Novembre 10, 2009, 01:14:13 pm
aspetta a buttarle. se quello smalto ti piaceva, vai in profumeria e compra NON l'acetone ma il DILUENTE per lo smalto (lo fa la Mavala, è un misto di butil acetato ed etil acetato): forse riesci ancora a recuperarlo... costa sui 9 euro ma una bocccetta dura secoli.
(comunque MAI mettere l'acetone nello smalto, lo distruggi)

nel dubbio tutto nel sacco nero, alè!! per quanto secondo me potrebbero andare anche nel vetro con smalto e tutto (togliendo i tappini di plastica e versando eventuali residui in un po' di scottex da buttare poi nel sacco nero)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Lo - Novembre 10, 2009, 01:42:47 pm

(comunque MAI mettere l'acetone nello smalto, lo distruggi)

Ero quello il mio obiettivo.  8)

Mavala I like It! Domani che sono in centro me lo accatto il diluente!

Grazie zia Croco!  :-*
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: perezita - Novembre 30, 2009, 11:05:24 am
do una spinta in alto a questo thread per una malvaconfessione.
avete presente quando si fa la doccia o il bagno e il primo minuto e mezzo di acqua è gelida (caldaia esterna a chiamata)? Invece di sprecare tanta acqua potabile giù per lo scarico, metto un secchio finchè non va in temperatura. Risultato: posso annaffiare lo stuolo di piante senza consumarne in più.

sarà balorda la mia caldaia, ma riempio un secchio ogni volta, per giudicare quanto grande è lo spreco di acqua!
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: crocodile - Novembre 30, 2009, 11:20:56 am
do una spinta in alto a questo thread per una malvaconfessione.
avete presente quando si fa la doccia o il bagno e il primo minuto e mezzo di acqua è gelida (caldaia esterna a chiamata)? Invece di sprecare tanta acqua potabile giù per lo scarico, metto un secchio finchè non va in temperatura. Risultato: posso annaffiare lo stuolo di piante senza consumarne in più.

sarà balorda la mia caldaia, ma riempio un secchio ogni volta, per giudicare quanto grande è lo spreco di acqua!

buona idea!! :clapclap:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 30, 2009, 01:39:03 pm
Wow, fai benissimo Perezita!
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bubu - Novembre 30, 2009, 01:50:57 pm
Che bella idea!!
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: ls - Novembre 30, 2009, 02:33:19 pm
Qualcuno sa rispondermi con chiarezza circa lo smaltimento del tetrapack? Qui ci sono scuole di pensiero diverse. Condominio che vai, interpretazione che trovi. Io tenderei a buttarlo nel secco o eventualmente nella plastica.

Grazie in anticipo ai ricicloni per la consulenza immondezzistica.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bubu - Novembre 30, 2009, 02:43:44 pm
Il tetrapack qui ce lo fanno buttare nel multimateriale insieme a vetro, plastica e alluminio.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: nonsonougo - Novembre 30, 2009, 02:44:09 pm
Qualcuno sa rispondermi con chiarezza circa lo smaltimento del tetrapack? Qui ci sono scuole di pensiero diverse. Condominio che vai, interpretazione che trovi. Io tenderei a buttarlo nel secco o eventualmente nella plastica.

Grazie in anticipo ai ricicloni per la consulenza immondezzistica.

Da noi sono stati molto espliciti. Hanno messo un avviso dicendo: "Da oggi potete mettere i tetrapack insieme alla carta e cartone, avendo l'accortezza di sciacquarli e di togliere eventuali parti in plastica".

Prima di questo avviso andavano nell'indifferenziato.

 :)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Makabe Rokurota - Novembre 30, 2009, 02:55:55 pm
Qui in Francia nello stesso cassonetto si mettono carta, cartone, bottiglie di plastica, tetrapack nello stesso cassonetto ma non i sacchetti di plastica.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: bzw. - Novembre 30, 2009, 03:43:29 pm
Il comune di Bari per il tetrapack ha sentenziato: carta.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: purple - Novembre 30, 2009, 03:46:11 pm
Nel mio paese il tetrapack va nel secco generico da discarica. Siamo in attesa che si adegui al comune vicino, dove ci sono gli appositi contenitori solo per questa tipologia di rifiuti.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 30, 2009, 04:50:13 pm
Ha ragione nonugo: carta.
Generalmente il tetrapack in casa mia non ha occasioni di entrare, ma alcuni giorni fa avevo comprato mezzo litro di latte che mi serviva in cucina; al momento di smaltirlo ho fatto esattamente come detto: tagliato via il lato superiore plasticoso e lavato l'interno.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: perezita - Dicembre 11, 2009, 10:42:35 am
da noi non si può ancora cestinarli con la carta...

Sapevatelo! I famigerati (e da me odiati) piatti e bicchieri in plastica (anche se ho 40 persone a casa lavo 40 bicchieri, in vetro, mettendoci il nome su con l'indelebile, tanto poi viene via tutto!) sarebbero riciclabili, se opportunamente lavati, solo che le ditte che li producono non vogliono pagare un qualcosa perchè possano essere considerati tali!
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 24, 2010, 03:25:04 pm
adoVo!!!
http://www.ecofont.com/en/products/green/printing/sustainable-printing-using-ecofont-software.html (http://www.ecofont.com/en/products/green/printing/sustainable-printing-using-ecofont-software.html)
vi fa risparmiare fino a un 4 dell'inchiostro!!
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bisca - Aprile 24, 2010, 08:26:00 pm
adoVo!!!
http://www.ecofont.com/en/products/green/printing/sustainable-printing-using-ecofont-software.html (http://www.ecofont.com/en/products/green/printing/sustainable-printing-using-ecofont-software.html)
vi fa risparmiare fino a un 4 dell'inchiostro!!
Io ce l'ho 8) (ma non mi piace molto in realta :-[)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: purple - Luglio 03, 2010, 03:50:30 pm
Questa mi sembra una bella notizia: l'Italia sta imparando a riciclare, almeno la carta (http://www.repubblica.it/ambiente/2010/07/03/news/con_la_crisi_meno_spazzatura_e_l_italia_impara_l_arte_del_riciclo-5357673/?ref=HREC1-8).  :)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Misia - Luglio 03, 2010, 03:54:51 pm
speriamo, anche se la mia regione fa schifo insieme alla Sicilia, certo, possiamo solo migliorare  :-[
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Luglio 03, 2010, 05:11:00 pm
In Sicilia non ne vogliono proprio sapere della differenziata: i miei parenti l'anno scorso avevano un solo cestino comune e si offendevano quando andavo a buttare ciò che avevo in mano (bottiglietta, involucri, lattina) negli appositi contenitori lì vicini  ::)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Misia - Luglio 03, 2010, 05:13:46 pm
io la faccio ma qualcuno "dalle alte sfere" mi ha fatto sapere che spesso poi buttano tutto insieme quando passano i raccoglitori, forse per questo anche la gente non ci crede più  :-\
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Luglio 03, 2010, 05:15:08 pm
La gente non la fa perchè gli pesa il culo.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: purple - Luglio 03, 2010, 05:18:52 pm
pensare che dopo la prima piccola fatica iniziale diventa un automatismo (io ora divento isterica se non ho gli appositi contenitori per dividere tutto)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Misia - Luglio 03, 2010, 05:19:18 pm
quello è sicuro, ma volevo dire che spesso tanti non la fanno perchè si sentono presi per il culo, se io sapessi che sta cosa del buttare DOPO tutto nella stessa discarica mi farebbe girare parecchio le palle, visto che faccio 4 giri per gettare tutto dove devo  >:(
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: purple - Luglio 03, 2010, 05:20:14 pm
su questo hai perfettamente ragione
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Luglio 03, 2010, 05:23:00 pm
Io per entrare in tangenziale passo vicino alla discarica dell'organico: posso dire quasi con certezza che lì c'è solo quello  :sisisi:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bellatrix - Luglio 03, 2010, 05:28:48 pm
La gente non la fa perchè gli pesa il culo.

La mia ex suocera era (ed è!) la persona più sprecona del mondo.
(Tralasciando che in estate a casa sua c'erano sempre 15 gradi ed in inverno sembrava di stare alle Maldive) lei la raccolta differenziata NON la faceva e da me è obbligatorio.
Quindi come aggirava il fatto che se non fai la raccolta non ti vengono a prendere la spazzatura?
Mandava il figlio, il mio ex, nella zona in cui il padre aveva l'azienda e buttava tutto nel contenitori dei cassonetti aziendali...

 :facepalm:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Mbee - Luglio 03, 2010, 05:30:14 pm
Mi sento molto in colpa per questa cosa, ma in casa mia non si può fare.
Mia nonna ha la demenza senile, introdurre questa novità vorrebbe dire la pazzia sicura per il resto della famiglia!
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Misia - Luglio 03, 2010, 05:31:47 pm
ora sprecona  ::) utilizzava i mezzi di famiglia  ::)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Adriana - Luglio 03, 2010, 08:57:43 pm
Mi sento molto in colpa per questa cosa, ma in casa mia non si può fare.
Mia nonna ha la demenza senile, introdurre questa novità vorrebbe dire la pazzia sicura per il resto della famiglia!

Mi dispiace  :(
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Mbee - Luglio 03, 2010, 09:34:40 pm
Mi sento molto in colpa per questa cosa, ma in casa mia non si può fare.
Mia nonna ha la demenza senile, introdurre questa novità vorrebbe dire la pazzia sicura per il resto della famiglia!

Mi dispiace  :(

 :-* ogni giorno è sempre più difficile, d'estate poi svalvola proprio :/

per non essere completamente OT, sono la più fiera oppositrice del condizionatore qui in casa: viene acceso, sotto la mia supervisione, solo nei casi di vera necessità e rigorosamente con le finestre chiuse.

Ah, e visto che qui da me non si riesce, sto provando a convincere il mio ragazzo a fare la differenziata da lui, solo che i coinquilini già non buttano l'immondizia normalmente, figuriamoci con più bidoni..  ::)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Luglio 03, 2010, 09:38:17 pm
Mbee ma quando arriverà la obbligatoria da voi? Si sa?
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: MadDog - Luglio 03, 2010, 09:38:33 pm
A casa mia scattano delle autentiche "riunioni di condominio" a causa della differenziata. Ognuno si confronta con l'altro per paura di sbagliare. Il mio vicino, dopo essere stato multato a seguito di un controllo, è sempre lì col ditino sul campanello, assillandomi col dubbio amletico del "dove va questo?". Uno spasso.  :facepalm:
Per quanto è in mio potere cerco sempre di mantenere dei comportamenti "eco friendly". Il detersivo lo compro "alla spina", ho comprato delle taniche robuste che riutilizzerò per un bel pò di anni, bevo l'acqua del rubinetto e, se la voglio frizzante, ho comprato la macchinetta apposita che con una sola bombola mi consente di trattare intorno ai 60 litri d'acqua. Le bombole poi vengono ritirate, ricaricate e rimesse in commercio. Il latte lo prelevo crudo da un distributore a pochi metri da casa mia, usando bottiglie di vetro che lavo e riutilizzo. Per la spesa uso sempre una o più borse di tela che lavo e riutilizzo.
Nei limiti del possibile compro in funzione della scarsità d'imballaggio.
A conti fatti,  ho eliminato dalla mia vita una quantità industriale di plastica. Che non devo più preoccuparmi di smaltire.
Per l'umido ho piazzato il composter in un piccolo terreno che ho vicino casa, ci ricavo dell'ottimo fertilizzante per il giardino e l'orto (quando il cane m'avanza qualcosa, naturalmente).
Non compro giornali, settimanali e quant'altro (solo libri che conservo vitanaturaldurante). Se mi serve mi informo on-line.
Stampo solo i documenti che mi servono realmente (quantomeno a casa, in ufficio è già più complicata la cosa però ci provo anche lì) e riutilizzo sul retro i fogli stampati. Cerco di limitare il più possibile anche il conferimento di carta e cartone.
La fregatura è che il tutto richiede tempo ed impegno costante, tuttavia spesso e volentieri, osservando il comportamento altrui mi chiedo se la mia non sia una inutile perdita di tempo (e denaro).
Credo di essere un filino maniacale. Giusto un filino, eh.  :sisisi: :sisisi:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Mbee - Luglio 03, 2010, 10:17:57 pm
Mbee ma quando arriverà la obbligatoria da voi? Si sa?

E' già obbligatoria in alcune zone, sicuramente per chi vive in centro, ma non so come funzioni per le altre parti di Roma.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bisca - Luglio 04, 2010, 09:37:27 pm
Qua con i cassonetti si raggiunge il 50% circa, mentre nel centro storico è già attiva la porta-a-porta di carta e plastica, dovrebbero estenderla a tutto il concentrico entro l'anno (quindi anche a me).
Nella cucina nuova c'è un cassettone adibito appositamente alla raccolta differenziata con cinque cestini e nell'orto facciamo il compost magno cum gaudio: l'unico materiale su cui titubo è la plastica (la maggior parte degli imballaggî in realtà non è riciclabile).
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: purple - Luglio 04, 2010, 09:48:03 pm
da me si ostinano a non fare la differenziata per il tetrapack.
Il porta a porta l'hanno messo, tolto, rimesso, ritolto. Ormai sono abituata al paio di giri settimanali all'ecocentro.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bisca - Luglio 04, 2010, 10:17:13 pm
Qua il tetrapack va nella carta, ma il comune ci ha mandato una lettera apposta per avvisarci. Dipende in ogni città.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: AnLi - Luglio 04, 2010, 10:32:10 pm
Mbee ma quando arriverà la obbligatoria da voi? Si sa?
nei paesi qui vicino a me è obbligatoria e con la raccolta porta a porta! Nel mio paese sfigato invece è l'anarchia pura! Io ho provato per un breve periodo a farla ma tra cassonetti che non venivano svuotati mai e cassonetti che prendevano fuoco la notte (e poi mai rimpiazzati) per colpa dei dementi che abitano qui è diventato impossibile farla!
A Roma, da quel che vedo, non è obbligatoria in nessuna zona!
Nel mio posto di lavoro l'hanno introdotta solo ora ma è sinceramente inutile!
Deve esserci obbligatorietà, altrimenti sono solo tempo, fatica e risorse sprecate!
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bisca - Luglio 04, 2010, 10:53:34 pm
Qua si raggiungeva il 45% senza l'obbligatorietà (c'erano solo i cassonetti della differenziata, niente porta-a-porta).
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: momo - Luglio 05, 2010, 03:16:06 pm
Neanche da me (Roma, periferia sud) è obbligatoria.  :(

(...)

 :occhicuore:

Per ora sto facendo mobbing sulla mia famiglia. L'obiettivo sarebbe quello, ma già non mi sopportano più - e rompo le scatole solo sulla raccolta differenziata e le sporte di tela.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Mbee - Luglio 05, 2010, 03:40:25 pm
Neanche da me (Roma, periferia sud)

OTTTissimo: momo vieni al malvaraduno romano??? daiii vieni nel topic apposito così ti convinco!
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: momo - Luglio 05, 2010, 03:50:35 pm
:)

(Ti rispondo di là!  ;) )
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Luglio 05, 2010, 04:23:41 pm
Ma lo sapete che tra un po' i supermercati non potranno più dare buste di plastica? Direi che con le borse di tela e company bisogna abituarsi per forza.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Ransie - Luglio 05, 2010, 04:28:44 pm
vero dall'anno prossimo mi sembra,qui da noi per quanto riguarda i rifiuti,fino a qualche anno fà facevamo la differenziata,poi con questo casino dei rifiuti in Campania altro che raccolta,qui c'è immondizia ovunque,infatti di notte non si può tenere le finestre aperte tanto puzza,la ritirano due volte al mese se tutto và bene
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: purple - Luglio 05, 2010, 05:18:28 pm
Ma lo sapete che tra un po' i supermercati non potranno più dare buste di plastica? Direi che con le borse di tela e company bisogna abituarsi per forza.
qui già non ci sono più e le scelte sono 4:
- busta di stoffa
- busta di carta
- busta in plastica bio, quella che si scioglie in un paio di mesi
- bustona in plastica-stoffa multiuso

Io sto usando il 3° tipo (perchè è più capiente e sostiene fino a 25kg) dall'autunno scorso ed è ancora come nuova nonostante il continuo avanti&indietro. Sto meditando sul carrellino.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Luglio 05, 2010, 05:21:48 pm
Io c'ho queste
(http://www.imagehosting.me/photos/medium/49673-r4yw2gygmghcwgqmh86b.jpg)

(http://farm4.static.flickr.com/3365/3478689201_7927c62f8b.jpg)


Però credo che qui le diano ancora.
I negozietti le danno ancora di sicuro.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: purple - Luglio 05, 2010, 05:35:14 pm
si anch'io uso il tuo stesso modello.
Il bio supermercato mi aveva dato in omaggio quelle a rete di cotone (stile anni '60) ma sono scomode e se pesanti segano terribilmente le dita.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bisca - Luglio 05, 2010, 06:54:51 pm
Ma lo sapete che tra un po' i supermercati non potranno più dare buste di plastica? Direi che con le borse di tela e company bisogna abituarsi per forza.
Mia madre da mesi usa solo borse di tela o borse di plastica durevoli (ne abbiamo comprate un po' l'anno scorso in vacanza in Corsica, lì non esistono le usa e getta e quelle che vendono costano un po' di più, per favorirne il riutilizzo).
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: fedevì - Luglio 05, 2010, 11:06:17 pm
Qui da me è obbligatoria da parecchi anni e non si vedono più cassonetti da tempo; il comune -ogni anno- invia un calendario con la programmazione settimanale in materia di rifiuti (es. Lunedì: umido, secco, carta etc.) e una descrizione schematica ma dettagliata dei rifiuti (es. cosa va nella frazione umida, cosa non si deve inserire etc.). C'è la raccolta porta a porta, e per chi è impossibilitato a portare i rifiuti ingombranti nella piattaforma ecologica, c'è la possibilità di usufruire comunque della raccolta a domicilio, basta avvisare per tempo (e non ci sarà mai il rischio di veder stazionare un divano per un anno, fino a che qualcuno decide di dargli fuoco  ::)). Da quest'anno è attivo anche il multipack, ovvero la raccolta congiunta di imballaggi in plastica, metallici e Tetra Pak, che verranno poi separati in sede.

EDIT: noi ci troviamo bene, anche mia nonna (90 anni) è diventata un'esperta. Ah, le borse di tela le utilizzo da un bel po' e le trovo anche più comode.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: purple - Luglio 06, 2010, 07:19:49 pm
E' uscito il dossier (http://www.legambiente.it/dettaglio.php?tipologia_id=3&contenuti_id=1322) di Legambiente sui comuni che riciclano di più.
Potete anche scaricarlo (http://risorse.legambiente.it/docs/RO_comuni_ricicloni_bassa.0000001316.pdf) per intero (son 6.80 MB) per vedere se e come sta messo il vostro comune.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Luglio 06, 2010, 07:23:09 pm
Scarico subito e vi faccio sapere! Sono emozionata come quando Biscottini mi fornì la classifica dei licei piemontesi  :ghismundicon:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bisca - Luglio 06, 2010, 07:24:54 pm
Scarico subito e vi faccio sapere! Sono emozionata come quando Biscottini mi fornì la classifica dei licei piemontesi  :ghismundicon:
E ci facesti una figura misera :P. 8)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: purple - Luglio 06, 2010, 07:25:39 pm
Da me siamo arrivati intorno al 70%.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Luglio 06, 2010, 07:26:44 pm
Scarico subito e vi faccio sapere! Sono emozionata come quando Biscottini mi fornì la classifica dei licei piemontesi  :ghismundicon:
E ci facesti una figura misera :P. 8)

Wait. Ce ne sono migliaia di scuole in piemonte, una centesima posizione non mi disturba (anche perchè è sicuramente sceso rispetto a quando c'andavo io).
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Luglio 06, 2010, 07:27:11 pm
Da me siamo arrivati intorno al 70%.

La pagina mi si carica a manovella  ???
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bisca - Luglio 06, 2010, 07:30:14 pm
Io il file da 6.80 MB lo sto scaricando con fatica con DownThemAll, non oso immaginare col download classico.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: purple - Luglio 06, 2010, 07:32:29 pm
Da me siamo arrivati intorno al 70%.

La pagina mi si carica a manovella  ???

anch'io ho impiegato 4-5 minuti a scaricarlo. Penso sia sovraccarico.

Col circa 70% intendevo di riciclaggio.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Luglio 06, 2010, 07:41:48 pm
Si si, mi son solo attaccata all'ultima tua frase.  ;D
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Luglio 06, 2010, 07:52:47 pm
Smerdata di nuovo: posizione 239 su 264 nel Nord Italia, con il 51%. Grazie moglie del sindaco che sei proprietaria della società che gestisce i rifiuti, grazie.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Iris Q - Luglio 06, 2010, 08:07:58 pm
Entro la posizione 150 su più di 1000 comuni nani. Insomma, si può fare di più (senza essere eroi).
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bisca - Gennaio 18, 2011, 04:00:35 pm
I sacchetti delle merendine monoporzione (non quelli degli snack venduti a pezzo, quelli trasparenti delle merendine vendute nei vassoietti di cartone) vanno nella plastica o nell'indifferenziato?

(ero convinto che anche l'imballaggio della confezione delle merendine andasse nell'indifferenziato ma ho visto il simbolino con le frecce :o)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Gennaio 18, 2011, 04:07:02 pm
Perchè mai indifferenziato, scusa? ???
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bisca - Gennaio 18, 2011, 04:10:14 pm
Perchè mia indifferenziato, scusa? ???
Perché tantissime cose di "plastica" non vanno nella plastica (e ok, sto diventando un goccio paranoico col porta a porta), e non ho ancora trovato un'indicazione chiara a riguardo. Solitamente nella plastica va la plastica da imballaggio e per alimenti, ma questo vale per la plastica dura. Per la plastica molle non ho ancora capito bene.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: purple - Gennaio 18, 2011, 04:15:23 pm
:sgratsgrat: l'ho notato anch'io quel particolare (che vale non solo per le merendine, ma per tutti i prodotti imballati in quel modo, es. quelli surgelati).
Alla fine, siccome alcune scatole dichiaravano indiffirenziato ed altre riciclo (per questo secondo tipo ad es. quasi tutti i prodotti a marchio co*p) ho deciso di seguire pedissequamente quanto mi indica il produttore e amen.

Edit: se il produttore non dice niente schiaffo la plastichetta nell'indifferenziato.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Gennaio 18, 2011, 04:16:28 pm
Qui funziona così

http://www.setaspa.com/images/stories/FileEsterni/PDF/Notizie/dividiamo%20bene.pdf

http://www.setaspa.com/images/stories/FileEsterni/PDF/Notizie/centalogo.pdf

(quanti errori faccio, ma è dura, soprattutto insegnarlo ad una famiglia intera )
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bisca - Gennaio 18, 2011, 04:17:16 pm
Eh, ma di solito sulla confezione esterna (quella stampata) c'è scritto. Invece i sacchettini interni sono quasi sempre trasparenti. Hai mai trovato indicazioni su quelli interni?
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Cheeza - Gennaio 18, 2011, 04:26:12 pm
quando leggo queste cose mi rendo conto di vivere in una città da quarto mondo :faceplam:
l'unica cosa che sembra funzionare è la raccolta delle carta, perchè abbiamo i bidoncini nel cortile interno del palazzo e vengono riempiti con un certo entusiasmo, nel senso che ogni settimana sono pieni (li svuotano ogni venerdì).
non so assolutamente se quello che ci mettono dentro sia carta idonea al riciclo, ma considerato il lassismo che c'è da queste parti mi sembra già un successo che vengano usati.
abbiamo anche una isola ecologica enorme per la raccolta, in una zona abbastanza centrale della città, dove puoi portare per esempio i piccoli elettrodomestici (ma anche carta, cartone, vestiti e altre cose se ne hai necessità e magari non ci sono le campane di raccolta dalle tue parti).

sulle sporte della spesa mi sono già organizzata da tempo, comprandone un paio belle grandi al GS e raccattando quelle del carrefour che hanno dato in omaggio quando hanno aperto il supermercato. le buste eco-bio hanno cominciato a venderle dal 1° gennaio, le sto mettendo da parte in attesa di consumare quelle vecchie per la spazzatura ordinaria.

Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: jules- - Gennaio 18, 2011, 04:32:47 pm
Le bustine biodegradabili sono il male, saranno sfigate quelle dei supermercati che frequento ma mi si rompono con una facilità imbarazzante.

A casa mia usiamo le sportine di tela da sempre, ne abbiamo un sacco. :)

(Su donna moderna -il numero con gli smalti in omaggio- c'è un articolo imbarazzante della direttrice, che ha imparato a rinunciare alle borse di plastica solo quando si è trovata SULLA CORDIGLIERA ANDINA. :facepalm:)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Cheeza - Gennaio 18, 2011, 05:00:43 pm
Le bustine biodegradabili sono il male, saranno sfigate quelle dei supermercati che frequento ma mi si rompono con una facilità imbarazzante.
non so che dirti, a me non se ne è ancora rotta una, sarà che non le carico troppo , nel senso che quello che prima mettevo in una busta ora lo divido in due. ma spesso è colpa dei contenitori, quelli di plastica spigolosi tagliano, ma lo facevano anche prima solo che le buste erano più forti e quindi capitava più difficilmente.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bisca - Gennaio 18, 2011, 05:32:33 pm
Secondo me conviene comprarsi una borsa di tela o di plastica o carta dura rispetto ai sacchetti bio, che si rompono come niente. Se evitassero direttamente di metterle in commercio la gente comprerebbe quelle resistenti, e il prezzo aiuterebbe a ricordarsi di riutilizzarle.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Cheeza - Gennaio 18, 2011, 05:38:53 pm
dai, non posso vietare le buste di plastica o quelle di carta, perchè non tutti vanno a fare la spesa in maniera programmata, basta pensare a quelli che fanno la spesa al volo tornando a casa la sera.
ma se già le buste sono meno inquinanti un mezzo passo avanti lo abbiamo fatto.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: purple - Gennaio 18, 2011, 05:43:30 pm
basterebbe abituarsi a portare una borsa sempre nella borsa -scusate il gioco di parole- (o in auto, bici, tasca del cappotto, ecc.) visto che quelle di tela o a reticella praticamente non occupano posto. (quelle in plastica resistente sono più ingombranti, ma sono anche per spesa programmata, es. supermercato).
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 18, 2011, 05:45:01 pm
Oggi avevo una borsa in microfibra nella tasca segreta del cappotto.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Melisande - Gennaio 18, 2011, 06:23:44 pm
Le sporte biodegradabili si squarciano indipendentemente dal peso di ciò che contengono. Basta l'angolo della confezione della pancetta che straaaaap. Una merda.
Io sono una di quelle che fa la spesa quando se lo ricorda, per fortuna sotto casa hanno riadottato le buste di carta, che trovo eccezionalmente più comode e robuste.
Ovviamente, quando *so* di dover andare al supermercato, mi porto preventivamente dietro quella di plastica spessa; non sono abituata a portarla dietro a prescindere.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Mbee - Gennaio 18, 2011, 08:09:28 pm
sono molto orgogliosa di poter affermare che, da quando la famigliaMbee è tornata a casa sua, sto sponsorizzando la raccolta differenziata.
l'osso più duro è mio padre, proprio non gli entra in testa -.-'
ho anche comprato un simpatico robo di plastica all'ikea per raccogliere separatamente carta e plastica.
:)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Gennaio 18, 2011, 08:14:43 pm
Eh, ma di solito sulla confezione esterna (quella stampata) c'è scritto. Invece i sacchettini interni sono quasi sempre trasparenti. Hai mai trovato indicazioni su quelli interni?

Non hai letto, c'è scritto.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Bisca - Gennaio 18, 2011, 08:57:15 pm
Eh, ma di solito sulla confezione esterna (quella stampata) c'è scritto. Invece i sacchettini interni sono quasi sempre trasparenti. Hai mai trovato indicazioni su quelli interni?

Non hai letto, c'è scritto.
Non l'ho trovato :flush:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: cristina - Gennaio 18, 2011, 09:41:39 pm
Ovvio che non c'è scritto bustine trasparenti delle merendine, però se fai 2+2... le buste per la pasta si possono buttare, i cuki si possono buttare, la pellicola si può buttare.

Anzi, ci si può meglio basare su ciò che non si può buttare:

- oggetti in plastica che non siano propriamente imballaggi;
- tetrapak;
- piatti, bicchieri, posate di plastica;
- giocattoli, custodie per cd, musicassette, videocassette;
- appendiabiti, borse, zainetti, cartellette, portadocumenti;
- beni durevoli in plastica (articoli casalinghi, complementi d'arredo, elettrodomestici);
- Rifiuti ospedalieri (es: siringhe, sacche per il plasma, contenitori per liquidi fisiologici, ecc);
- canne per l'irrigazione, vasi di fiori, articoli per l'edilizia;
- bidoni e cestini portarifiuti;
- componentistica ed accessori auto;
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: mikyhell79 - Gennaio 18, 2011, 10:23:10 pm
Qui un link specifico sul tipo di plastiche riciclabili
http://ulisse.sissa.it/chiediAUlisse/domanda/2004/Ucau040507d002/
Ovvio che non c'è scritto bustine trasparenti delle merendine, però se fai 2+2... le buste per la pasta si possono buttare, i cuki si possono buttare, la pellicola si può buttare.
Se non sbaglio sono prodotte tutte con polietilene e polipropilene che appartengono alla classe delle resine termoplastiche riciclabili.

Anzi, ci si può meglio basare su ciò che non si può buttare:
- oggetti in plastica che non siano propriamente imballaggi;
- tetrapak;
- piatti, bicchieri, posate di plastica;
- giocattoli, custodie per cd, musicassette, videocassette;
- appendiabiti, borse, zainetti, cartellette, portadocumenti;
- beni durevoli in plastica (articoli casalinghi, complementi d'arredo, elettrodomestici);
- Rifiuti ospedalieri (es: siringhe, sacche per il plasma, contenitori per liquidi fisiologici, ecc);
- canne per l'irrigazione, vasi di fiori, articoli per l'edilizia;
- bidoni e cestini portarifiuti;
- componentistica ed accessori auto;
Queste invece sono prevalentemente plastiche termoindurenti quindi sono meno facili da ri-lavorare.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 06, 2013, 11:59:59 am
Oddyo, ho scoperto che gli scontrini fiscali non vano buttati nella carta... ma qualcuno di voi lo sapeva?

(e ora mi inizia l'umido).
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: NuovaCarne - Gennaio 06, 2013, 12:01:06 pm
Oddyo, ho scoperto che gli scontrini fiscali non vano buttati nella carta... ma qualcuno di voi lo sapeva?
:benebene:
è carta termica, non va bene
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 06, 2013, 12:03:06 pm
Se inventano un modo per eliminarli registrandoteli direttamente sullo smartphone giuro che ne compro uno (non Apple).
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Betty Moore - Gennaio 06, 2013, 02:22:58 pm
Oddyo, ho scoperto che gli scontrini fiscali non vano buttati nella carta... ma qualcuno di voi lo sapeva?
:benebene:
è carta termica, non va bene


li avevo sempre buttati nella carta, dite che ho fatto danni irreparabili agli impianti di riciclo? :desolazione:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: NuovaCarne - Gennaio 06, 2013, 02:31:47 pm
Oddyo, ho scoperto che gli scontrini fiscali non vano buttati nella carta... ma qualcuno di voi lo sapeva?
:benebene:
è carta termica, non va bene


li avevo sempre buttati nella carta, dite che ho fatto danni irreparabili agli impianti di riciclo? :desolazione:
boh
ma secondo te non fanno nessun tipo di smistamento? la gente butta un sacco di cavolate nella raccolta differenziata eh, un po' per incuria e un po' per disinformazione
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Betty Moore - Gennaio 07, 2013, 11:45:51 am
eh, ma dei piccoli scontrini magari passano inosservati  :predica:

(anche se immagino che smisteranno con delle centrifughe, mi sembra la cosa meno scema, non credo ci siano gli ometti che spostano la monnezza a mano)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Domitilla - Gennaio 07, 2013, 02:28:26 pm
Li ho sempre buttati nella carta anche io :o
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Crocs - Gennaio 07, 2013, 03:18:02 pm
Anche io!!!
OM7G!!!
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 03, 2013, 12:48:36 pm
Sabato ci consegnano i contenitori per l'umido.
La cosa seccante è che dovrò cominciare a comprare i sacchetti appositi, sono anni che non compro sacchetti della spazzatura e riciclo quelli della verdura.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 03, 2013, 01:16:38 pm
ma i sacchettini di "plastica" biodegradabile che danno in alcuni supermercati non vanno bene per l'umido?
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: PiantaGrassa - Maggio 09, 2013, 12:07:38 pm
Mi si è rotto il saccone per vetro e plastica che tengo sul balcone e adesso vorrei questo!

(http://www.socialdesignmagazine.com/site/cache/multithumb_thumbs/b_720_0_0_0___images_stories_benedetto_leco_leco_3D.jpg)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Iris Q - Maggio 09, 2013, 12:13:28 pm
E' bellissimo.  :occhicuore:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: PiantaGrassa - Maggio 09, 2013, 12:17:12 pm
vero?
mi sa che è un prototipo. e se invece lo si trova in vendita immagino costi non poco
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Iris Q - Maggio 09, 2013, 12:21:51 pm
vero?
mi sa che è un prototipo. e se invece lo si trova in vendita immagino costi non poco


Mi sa. Peccato, però.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Misia - Maggio 09, 2013, 12:26:00 pm
Ma è il sacco o il secchio, non ho capito  :sgratsgrat:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: PiantaGrassa - Maggio 09, 2013, 02:10:50 pm
Ma è il sacco o il secchio, non ho capito  :sgratsgrat:

è un secchio componibile, si apre e dentro tieni la spazzatura
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 09, 2013, 02:13:19 pm
vero?
mi sa che è un prototipo. e se invece lo si trova in vendita immagino costi non poco

sempre che non faccia il botto e allora lo troverai anche in versione 5 € della Lidl
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: PiantaGrassa - Maggio 09, 2013, 03:21:38 pm
vero?
mi sa che è un prototipo. e se invece lo si trova in vendita immagino costi non poco

sempre che non faccia il botto e allora lo troverai anche in versione 5 € della Lidl

in tal caso attenderò
ieri alla lidl ho preso uno zainetto da montagna, era da parecchio che me ne serviva uno
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Betty Moore - Maggio 09, 2013, 09:05:36 pm
ma i sacchettini di "plastica" biodegradabile che danno in alcuni supermercati non vanno bene per l'umido?

sì, ma costano più dei sacchi della spazzatura in rotolo.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 09, 2013, 09:08:51 pm
ma i sacchettini di "plastica" biodegradabile che danno in alcuni supermercati non vanno bene per l'umido?

sì, ma costano più dei sacchi della spazzatura in rotolo.
non parlavo di quelli in vendita  ;D
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 22, 2013, 10:09:30 pm
Lunedì parte l'umido.

Io ho cominciato a raccoglierlo ieri.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Dark Star - Agosto 14, 2013, 04:04:03 pm
Questa novella differenziazione, posizionando altrove il nuovo bidone dell' umido, mi ha portato ad un incontro con sguardo incollato per lungo tempo con 'uno' dell' altra scala. MMmm, mi ci gioco la spiderbike che ha una casa con una grande libreria all' ultimo piano e che la prossima volta ci saluteremo ridendo.
W la raccolta differenziata.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Kro - Agosto 14, 2013, 04:31:26 pm
Vuoi visitare la collezione di farf...ehm...libri ?
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: PiantaGrassa - Agosto 14, 2013, 06:04:43 pm
oh che belle le case con grandi librerie :occhicuore:
se potessi avere una stanza solo per i libri, con il caminetto e le poltrone e i divani
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 29, 2015, 06:34:07 pm
Ma che idiozia è?
Se vado sul sito dell'azienda dei rifiuti per prenotare una ritiro rifiuti ingombranti e scopro che non posso mettere un case di pc + una stampante perché sono due della stessa categoria e allora devo pagare... mentre le sedie sino a 5 contano come un oggetto solo, e spesso vedi mucchi di mobili, elettrodomestici grossi, materassi...
Una vera minchiata, anche perché io non ci metterei niente a scendere di notte e infilare la stampante nel bidone normale (ci sta benissimo).
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Betty Moore - Maggio 29, 2015, 06:40:23 pm
io son settimane che chiamo per farmi portare via un ripiano di tavolo e non risponde mai nessuno  :desolazione:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 29, 2015, 06:40:42 pm
Va beh, per fortuna per telefono sono sensati.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Betty Moore - Maggio 29, 2015, 06:41:11 pm
Va beh, per fortuna per telefono sono sensati.

a milano rispondono  :'(
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 29, 2015, 06:42:03 pm
Al secondo tentativo, al primo diceva linee intasate riprovare più tardi.
Il bello è che al secondo mi hanno risposto subito.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Kro - Maggio 29, 2015, 08:18:09 pm
Al secondo tentativo, al primo diceva linee intasate riprovare più tardi.
Il bello è che al secondo mi hanno risposto subito.

ti rispondo in birrese

(http://nikolaspb.narod.ru/COLLECTION/Ita/Ita0506a_1.JPG)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 19, 2015, 05:56:32 pm
Gli specchi vanno nell'indifferenziata... ma se butto tutti questi chili di specchio nel sacco dell'indifferenziata rischio di ferire seriamente qualcuno.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Dark Star - Ottobre 19, 2015, 06:03:20 pm
Io l'ho fatto, quest'attentato, ma ho messo un mucchio di giornali intorno, e fors'anche del polistirolo che mi ritrovavo in casa. Ti conviene farlo in tante parti più piccole con un bel martello.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 19, 2015, 06:08:35 pm
Non ho giornali e non ho polistirolo.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Dark Star - Ottobre 19, 2015, 06:14:55 pm
Non hai Marie Claire?
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 19, 2015, 06:18:31 pm
Per puro caso ho una copia del New Yorker... ma le riviste mica vanno bene.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Dark Star - Ottobre 19, 2015, 06:25:13 pm
Diffondilo in piccole parti nell'indifferenziata, non nella stessa busta. Te ne liberi a poco a poco, pochi pezzi alla volta.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 19, 2015, 06:50:20 pm
Mi hanno risposto che l'unico modo corretto è portarlo a un centro raccolta. Lontanissimo.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Betty Moore - Ottobre 19, 2015, 07:43:40 pm
Non ho giornali e non ho polistirolo.

volantini dei supermercati?
Titolo: Re:
Inserito da: PiantaGrassa - Ottobre 19, 2015, 09:03:58 pm
Non avete a milano  ritiro ingombranti a domicilio?
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 19, 2015, 09:26:06 pm
Non vale per cose del genere.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Dark Star - Ottobre 19, 2015, 11:48:39 pm
eh sì, una volta ci sono andata a portare dei mobili lì, un bello sbattimento. riducilo in pezzi, è l'unica.
non sarai mica superstizioso? :battipaglia: io ne ho rotti veramente tanti di specchi...
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 20, 2015, 12:00:08 am
Ma è già in pezzi, altrimenti mica lo butterei via.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Dark Star - Ottobre 20, 2015, 03:51:12 am
in pezzi molto piccoli, in frantumi, non in quattro o cinque pezzi. così puoi inserirlo nell'indifferenziato. altrimenti prendi il tuo destriero e cavalca fino in corelli.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 26, 2016, 07:06:21 pm
Ho finalmente buttato via le numerose lampadine a risparmio energetico fuori uso che avevo in casa: ai giardini pubblici c'è questa postazione per il riciclo di materiale elettronico con uno sportello apposito per le "fonti luminose".
Ho dovuto strusciare la mia tessera regionale dei servizi e ciononostante inserire tutti i miei dati al fine di poter buttare la mia roba.
Del resto alcune di quelle lampadine erano non solo fulminate ma proprio rotte, pare che siano velenosissime e io le stoccavo in un semplice sacchetto di plastica a un metro da dove mangio...
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 26, 2016, 07:08:19 pm
(http://www.ecodallecitta.it/immagini/notizie/385090_1.jpg)


Lo sportello che ho utilizzato io è sull'altro lato.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Betty Moore - Marzo 26, 2016, 08:44:34 pm
Ho dovuto strusciare la mia tessera regionale dei servizi e ciononostante inserire tutti i miei dati al fine di poter buttare la mia roba.


 :facepalm: :patpat:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 26, 2016, 08:49:47 pm
Ma posso vincere una bici elettrica!

http://www.amsa.it/gruppo/cms/amsa/comunicazione/raeeparking/index.html
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Betty Moore - Giugno 09, 2016, 07:37:20 pm
dilemma: i piccoli elettrodomestici li posso mollare nell'indifferenziata? o devo portarli a un centro di raccolta speciale?
(si tratta di un microonde rotto)(ebbene sì, mi è partito il microonde :'( )
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Selma - Giugno 09, 2016, 09:23:35 pm
dilemma: i piccoli elettrodomestici li posso mollare nell'indifferenziata? o devo portarli a un centro di raccolta speciale?
(si tratta di un microonde rotto)(ebbene sì, mi è partito il microonde :'( )

Nella zona dove stanno i miei (provincia di Pisa) vanno portati all'isola ecologica, se li molli coll'indifferenziato li lasciano lì ora che fanno il porta a porta. Lo so perché giusto l'altro giorno mio babbo si lamentava su skype del fatto che - dopo aver detto una volta ad un vicino "devo andare all'isola ecologica, se vuoi il rifiuto x ti ce lo porto io" - si ritrova quotidianamente oggetti dismessi di varia natura mollati da tutti i condomini davanti al suo garage, perché si deve essere sparsa la voce che è troppoggentile.  :asd:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Betty Moore - Giugno 09, 2016, 10:22:38 pm
non ho idea di dove siano le isole ecologiche, qui nei paraggi  :sgratsgrat:

proverò a chiamare qualche immondezzaro comunale.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: purple - Giugno 09, 2016, 10:42:42 pm
Anche fra le nebbie padane non avresti altra scelta che portarlo all'isola ecologica, ecocentro o come a Roma hanno deciso di chiamarlo. Nello specifico caso del mio comune c'è un numero annuo di oggetti di tale genere che si può portare gratuitamente, oltre diventa a pagamento.

L'alternativa, se ne prendi uno nuovo, è la possibilità che lo ritiri (e poi lo faccia smaltire) il negoziante.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Betty Moore - Giugno 10, 2016, 12:04:52 am
volevo ricomprarlo alla carrefour, chiederò a loro se ritirano il vecchio.
grazie a tutti per le info  :up:
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: PiantaGrassa - Giugno 10, 2016, 09:14:51 am
no betty, non mettere le apparecchiature elettroniche nell'indifferenziato. il mio cuore piange poi, e pensa ai bambini!

(http://www.giornalettismo.com/wp-content/uploads/2013/02/beppe-grillo-turpiloquio.jpg)
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Betty Moore - Giugno 10, 2016, 11:29:45 am
ahah!
ma no, chiedevo perché non ne ho mai dovuto buttare una personalmente, e non avevo proprio idea.
pensavo che quelle piccole venissero poi smistate dagli stessi operatori ecologici.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: PiantaGrassa - Giugno 10, 2016, 11:43:44 am
ahah!
ma no, chiedevo perché non ne ho mai dovuto buttare una personalmente, e non avevo proprio idea.
pensavo che quelle piccole venissero poi smistate dagli stessi operatori ecologici.


il rifiuto indifferenziato generalmente non prevedere una vagliatura, va a finire tal quale o nella discarica o nell'inceneritore. per questo è importante che tutto quello che è differenziabile e valorizzabile sia separato correttamente e segua i canali di recupero/riciclo dedicati
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Theodorus - Giugno 10, 2016, 01:31:18 pm
Informati all'AMA, in genere vengono a ritirare le cose gratis.
Altrimenti isole.
Titolo: Re: raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: MartaBrugola - Giugno 14, 2016, 09:15:16 pm
Io credo nella differenziata, e la faccio da anni. Faccio un bel po' di strada per buttare la plastica, ma la cosa non mi turba assolutamente.
Sono due le cose che non sopporto:

-La gente che vanifica i miei sforzi, buttando le cose a caso, ad esempio la plastica nell'umido. Ma dico io, piuttosto butta tutto nell'indifferenziato, che fai meno danni!
-La gestione della raccolta rifiuti nella mia città. Mi urta il fatto che venga presentata come una città "virtuosa", perchè non è così. I cassonetti sono posizionati in maniera scomoda, in moltissime zone ci sono solo quelli dell'indifferenziata (e sono pure pochi), sempre strapieni. Gli addetti alla raccolta, spesso (visto con i miei occhi) raccolgono i rifiuti messi sopra (perchè non entrano nel cassonetto) e li buttano nell'indifferenziata, oppure raccolgono tutto insieme e lo mischiano.

Poi, l'alluminio è un materiale importantissimo, sarebbe fondamentale riciclarlo il più possibile, ma i cassonetti dedicati sono rarissimi!
Sono sempre stata di quest'idea: dato che l'alluminio è il materiale d'asporto per eccellenza (lattine), perchè non posizionare dei cestini appositi in giro per la città? Quando sono a casa, mi capita molto raramente di consumare bibite in lattina, mentre se sono in giro è più probabile.
Io, se non ho un cestino vicino, tengo in mano la lattina vuota, ma si sa... la gente vuole le manine libere... insomma: per fare la differenziata bisogna crederci fermamente, è vero, ma se non si viene incontro alle persone diventa dura! Persino io, ogni tanto, mi scoraggio! Non si può vagare per la città con un sacco dell'immondizia in mano...
Titolo: Re:raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 09, 2017, 11:12:10 am
Secondo voi i sigari (incombusti) si buttano nell'organico?
Titolo: Re:raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 09, 2017, 11:27:34 am
Tabacco un po' trattato... penso di si...
Titolo: Re:raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Misia - Settembre 11, 2017, 10:06:31 am
Tabacco un po' trattato... penso di si...
Anche per me.
Titolo: Re:raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 16, 2020, 12:32:59 pm
La latta da 3 litri dell'olio la butto nel sacco giallo. Ho fatto ricerche sul sito dell'Amsa con diverse diciture (lattina olio, tanica di latta di piccole dimensioni, tanica di metallo di piccole dimensioni, piccoli oggetti e manufatti di acciaio) e tutte danno la stessa risposta; anche se i simboli sulla confezione stessa dicono altrimenti considero prevalente l'istruzione data dalla mia azieda comunale dei rifiuti.
Titolo: Re:raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 23, 2020, 01:47:18 pm
Scusa nel sacco giallo cosa raccogliete voi? Qui plastica, e la latta non ce la metterei proprio
Titolo: Re:raccolta differenziata: il giusto utilizzo e le folli manie
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 23, 2020, 01:59:13 pm
Pastica e metallo.