Le Malvestite

Psychiatric help => Speakers' corner => Topic aperto da: Allevi3MSC - Maggio 02, 2011, 08:22:56 pm

Titolo: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 02, 2011, 08:22:56 pm
Me lo sto chiedendo.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Bellatrix - Maggio 02, 2011, 08:27:29 pm
E' un posticino apposito per i complottisti come me?  :asd:
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 02, 2011, 08:56:04 pm
Non tanto i lunar-complottisti, piuttosto quanti credono che il 9/11 sia stato un autoattentato e cose simili.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Bellatrix - Maggio 02, 2011, 08:57:36 pm
Infatti io ho creduto che sia stato un autoattentato, o almeno l'ho pensato. O almeno ho letto libri a riguardo.
Ora non lo penso più.

Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Cettyola - Maggio 02, 2011, 09:02:36 pm
io penso che la verità la sappiano pochi potentissimi eletti
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Maggio 02, 2011, 09:06:06 pm
allevi è semplicistico assai parlare di alternativa secca tra attentato e autoattentato, ci sono tante di quelle sfumature in mezzo.
e la storia degli iussei è piena di attentati lasciati fare, di attentati costruiti, di situazioni sfruttate fino all'osso, di forzature
dalla invasione delle filippine all'incidente del golfo del tonchino met tendoci in mezzo l'intervento nella 1 guerra mondiale e pearl harbour.
quindi se tu sei sicuro al 100% che non sapessero che si stesse preparando quel particolare attentato, lo dovresti provare, partendo da una base storica sfavorevole,  e non darlo come dogma e dare del complottista pazzoide a chi invece ne dubita.
  
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 02, 2011, 09:14:13 pm
Ecco se c'è una cosa che mi sbalordisce sono i complottisti di destra o di centro... i complottisti di estrema sinistra (e anche di estrema - ma proprio estrema - destra) li capisco già di più: loro credono che il sistema borghese capitalista sia pronto a qualunque infamia e menzogna per i propri scopi o anche solo per la propria sopravvivenza e lo odiano e combattono per questo. Ma tu (Bellatrix)?
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Maggio 02, 2011, 09:20:04 pm
ma che c'entrano le infamie con i complotti, o il complotto come arma capitalistica.
molte delle grandi infamie non erano per nulla segrete ne avevano complotti alle spalle
l'estrema destra americana vive nella paura di un complotto del governo federale "bolscevico" contro le libertà individuali.
La destra "storica" europea ha vissuto nel terrore di complotti comunisti
Ma tu stai mettendo nello stesso calderone cose assai diverse,  dire che la politica estera iussei ha usato trucchi per i propri scopi, specie per far partire una guerra con incidenti provocati o simulati, che sono storicamente provati ed accettati come vanto anche dagli autori più filoamericani eh, ecco dire questo mica è complottismo.
Anche hitlerino si era premurato di far scoppiare incidenti, quello contro la polonia proprio costruito dalle ss poi, per dare una patina di "mi difendo" alle sue guerre.

nulla di così contorto e misterioso insomma  
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 02, 2011, 09:22:36 pm
Mi fai ridere lucaluca.
Sei convinto che io dica quello che non dico. Ma pervicacemente convinto.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Maggio 02, 2011, 09:26:05 pm
stai dicendo o no che i complottisti del 11 settembre siano dei pazzoidi? beh ti ho risposto che sull 11 settembre l'interpretazione complotto o attentato è alquanto banale.
stai dicendo o no che sei sorpreso che una destrorsa come bellatrics sia complottista?
beh ti ho dimostrato che la categoria del complottismo è molto ampia e non dell'estrema sinistra che crede nel complotto del grande capitale e basta
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 02, 2011, 09:41:31 pm
Punto uno: no, non lo sto dicendo, non esattamente.
Punto 2: già di più, ma comunque quanto dici non spiega perché qualcuno abbastanza apolitico e vagamente di centrodestra che vive in Europa (e ne conosco un po') debba pensare che il governo (repubblicano per di più) americano commetta una costosissima strage sul proprio territorio. Ben diverso è il credere al complottare sotterrano di gruppi eversivi (quali i comunisti nell'ombra o gli estremisti religiosi) e il credere a un grande complotto orchestrato da chi è già al potere e coperto e supportato da tutti i media.

Ma più seriamente, è davvero sbalorditiva la tua quantità di pregiudizio, nel senso letterale del termine: hai deciso cosa stessi dicendo prima che dicessi praticamente alcunché e sei partito caricando a testa bassa.
Particolarmente esilarante in questo senso la frase
Ma tu stai mettendo nello stesso calderone cose assai diverse
, visto che non avevo ancora messo alcunché e non c'era neppure il calderone.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Maggio 02, 2011, 09:53:41 pm
parlando di complottismo si parla di un calderone, e più calderone di dire "complottisti utili idioti" !
Il tuo stesso stupore sulla posizione di bellatrics è abbastanza tipico di chi ha una visione stereotipata come la tua del fenomeno, il credere nel complotto delle "alte sfere" è tipico anche delle destre estreme europee se è per quello, e ha penetrato in certe epoche strati vasti e medi. ti sei scordato del famoso complotto giudoplutomassonico?
generalmente parlando il complottismo può essere un facile modo "apolitico" per spiegare fenomeni politici quindi la posizione di bellatrics non è stupefacente per nulla.

LA frasetta sulla costosissima strage non ha senso alcuno, ed è proprio di una banalità estrema, e lo sai benissimo, perchè lo stesso governo americano si è imbarcato velocissimamente poi in una guerra che è costata millemila volte di più in uomini e denaro della strage che doveva essere "vendicata".
Come mai un gruppo di scalzacani è potuto rimanere tanto a lungo sul territorio americano, addestrarsi addirittura in loco, e fare quel che ha fatto, senza che nessuno se ne accorgesse, che cazzo di servizi di sicurezza hanno gli americani? e sei sicuro che in vista delle "utilità" politiche dell'attentato qualcuno che sapeva non abbia detto ok lasciamoli fare?
sarebbe stata la prima volta nella storia? nella storia americana?
 
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Maggio 02, 2011, 10:06:17 pm
tu zitta bellatrics  noi gegni stiamo dibattendo!
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 02, 2011, 10:07:49 pm
Dalli, non solo sei molto ridicolo, ma anche isultante: "una visione stereotipata come la tua". Non sai niente della della mia visione in proposito, ma hai già deciso nella tua testa quale sia, sbagliando di parecchio tra l'altro (non sull'interpretazione della realtà, dico, su cosa io pensi), e ne parli con disprezzo.

Seriamente, ai miei occhi ti stai rendendo molto più stupidamente detestabile di quanto abbia mai creduto tu potessi essere. Più che altro sembri scorrere su binari immodificabili, lanciato in una corsa inarrestabile. Guarda che è un gravissimo difetto, il tuo.
A questo punto mi viene da continuare a non specificare nulla del mio pensiero per vedere fino a che punto puoi arrivare.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Maggio 02, 2011, 10:13:53 pm
guarda allevi  non ci ho proprio  voglia per me la chiudo qui.
faccio solo notare come ultimo appunto che per ora gli insulti e ripetuti li hai usati tu, ho esposto dei fatti e delle considerazione sparse senza pretese. Esponi pure il tuo articolato pensiero sui complottisti e buon pro ti faccia 
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 02, 2011, 11:07:04 pm
Mi pare che le tesi complottiste che si appoggiavano ai documenti sciorinati da michael moore nel suo film sono state confutate.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Teresa - Maggio 03, 2011, 04:06:09 am
Me lo sto chiedendo.

Complottisti utili idioti inconsapevoli pedine di un grande complotto?
Ma se lo pensi, sei complottista anche tu.
Allora sei un utile idiota?
O solo utile?
O solo idiota?

 :pippotto:

Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: DDRD(evotchka) - Maggio 03, 2011, 11:59:05 am

già dando un titolo così alla discussione mi sembra che stia esponendo abbastanza chiaramente la tua visione... condivisibile o meno che sia, ma la stai dando.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Maggio 03, 2011, 05:13:53 pm
ogni tanto ddr la dice giusta.
per non fare lo snob ma nemmeno quello che lascia passare la  storiella che gyesù è morto di freddo, ecco il mio temino.
Generalmente parlando che vuol dire complottisti utili idioti? sarebbe come dire colpevolisti utili idioti o innocentisti utili idioti. Sarebbe come dire che si deve sempre credere o non credere all'esistenza di un complotto oppure sempre credere nella innocenza o meno di qualcuno in qualsiasi caso.
Ha senso? è possibile escludere l'esistenza di un complotto a priori o viceversa affermare l'esistenza di un complotto a priori? No di certo, la storia è stata piena di complotti, semicomplotti e anche di falsi complotti.
Del complotto e sulla sua sorellina cospirazione e della sua efficacia o meno  per dire, se ne è discusso in machiavelli e in  lenin e mica gli si potrà dare dei visionari incapaci anche se entrambi sono giunti a conclusioni piuttosto pessimistiche sulla sua efficacia.
L'uso sistematico del falso complotto (del nemico in guerra, di appartenenti ad altre religioni, del nemico di classe, dei  fuoriusciti di tutti i colori e risme fino a scendere al nostro silvio b con il complotto dei giudici, ma si potrebbero fare mille esempi di complotti più o meno immaginari) dimostra che è una categoria potente come uso propagandistico  ma non dimostra che non esistano complotti veri e concreti. Basta magari non pensare il complotto come 5 tipi incappucciati che si trovano nella cripta a fare strani segni.
Spero di essere stato abbastanza chiaro nello spiegare perchè  reputo sciocco sia essere complottista che anticomplottista come se fosse una categoria dell'anima.
Nel caso particolare dell 11 settembre, premetto che nessuno qui ha dati per dire cosa sia successo e perchè, non mi convince la versione ufficiale e propendo per il complotto e in second'ordine come sfruttamento molto veloce di un'occasione, propendere non vuol dire essere sicuro, però elenco gli elementi che mi fanno credere a questa "soluzione".
Lo scontro tra complottisti e anticomplottisti su sto evento a me sembra sbagliato perchè tutto incentrato su robe tipo missile no aereo si e blablabla.
Allora che un gruppo di sauditi suicidi convinti di quello che facevano si sia schiantato non ci piove, e di sicuro gli appartenenti al cosidetto complotto del governo americano non si sarebbero suicidati. Quindi la "classica" tesi complottista è sballata in partenza.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Maggio 03, 2011, 05:14:22 pm
Detto questo però come si spiega che  un'organizzazione terroristica che prima e soprattutto dopo non è riuscita a compiere nessun altro attentato negli stati uniti è riuscita a tenere tanto a lungo i suoi uomini nel territorio americano, che ricordo si addestrarono al volo in usa, senza destare nessun sospetto.
Lasciando stare i legami finanziari petroliferi e immobiliari tra i laden e i bush, forse si è dimenticato che bin laden è stato creato dagli americani durante l'invasione sovietica nell'afghanistan per combattere i sovietici.
Quindi è credibile che l'organizzazione di bin laden, fatta nascere e cresciuta con il controllo degli americani, non avesse  anche allora dei "controllori" americani? Nessuno aiuta nessuno a crescere se non controllandolo in questi campi.
Devo credere che gli americani siano stati tanto ingenui da creare bin laden contro i russi e poi dimenticarselo? 
Poi devo credere che un'organizzazione terroristica ha tenuto mesi suoi uomini e nessuno dei servizi usa  li ha infiltrati?
Devo credere che negli usa ha fatto quell'unico attentato e poi basta, cioè devo credere che la sicurezza usa ha dormito un anno e poi è diventata super efficiente? o che al qaeda è stata super per un anno e poi è diventata inefficace ?
Quindi è abbastanza verosimile che si sapesse quello che stava per succedere e si è deciso per motivi di opportunità politica di lasciar fare per avere il via libera e la scusa ideologica a tutto quello che è successo poi.
La storia degli usa poi è piena di episodi del genere provati ed ora anche incensati da storici superfiloamericani, la contestazione ma potrebbero essere così "cattivoni" da lasciar morire 3000 americani? fa sorridere visti i morti "previsti" fatti dopo inome di quei 3000.
 E si potrebbe comunque fare il paragone con l'episodio storico che permise agli usa di entrare nella 1 guerra mondiale contro la propria opinione pubblica, cioè l'affondamento del Lusitania, i tedeschi avvertirono pure sulla stampa americana che avrebbero attaccato qualsiasi nave Lusitania compreso che batteva bandiera inglese.
Il governo usa che aveva bisogno del casus belli lasciò tranquillamente imbarcare quasi mille americani sulla nave inglese, che fu poi affondata dai tedeschi. Tedeschi= cattivoni = Usa entrano in guerra contro i tedeschi per vendicare i morti "a tradimento".   
Mi sembra un caso da manuale no? ci sono i cattivoni che fanno il lavoro sporco dando la scusa per attaccare, e non è servito ai cattivoni nemmeno annunciare pubblicamente le loro intenzioni. O si vuole credere che il governo americano non sapeva? o credeva che i tedeschi fossero dei burloni?
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Giugno 08, 2011, 08:40:30 pm
http://2.bp.blogspot.com/-Gvj0-99NJxY/TcUUtYdhbdI/AAAAAAAAAio/wde2t3Z2Jvk/s1600/diagramma-di-flusso-Bin-Laden.png

 :rotfl:

(tratta da http://www.butta.org/?p=7292 )
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: angie - Giugno 09, 2011, 12:22:41 am
 :rotfl: bellissimo!
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Cettyola - Settembre 09, 2011, 02:37:46 pm
E' da ormai una settimana che moltissimi siti di stampa italiana ed estera hanno iniziato a trattare come argomento principale(con tanto di header dedicato) l'attentato dell'11 settembre.

Ed è normale che tornano fuori coloro che credonoalla versione ufficiale e quelli che credono all'autoattentato.

Voi(escluso chi ha già espresso  il proprio pensiero) da che parte state?
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mbee - Settembre 09, 2011, 02:49:29 pm
Versione ufficiale, devo dire che mi baso sul materiale che trovo su Attivissimo.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Cettyola - Settembre 09, 2011, 03:00:21 pm
Io non credo mai alle versioni ufficiali. Credo sia stato un inside job
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Demart81 - Settembre 09, 2011, 03:20:25 pm
La versione ufficiale, per me, ha dei punti credibili, ma un'unica grande falla: com'è che non si sono accorti di questi aerei impazziti? Soprattutto quello che si è schiantato sul Pentagono. Hanno i radar di Hello Kitty? Il controspionaggio all'epoca era affidato a Topo Gigio?
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 09, 2011, 03:23:08 pm
E' ragionevolmente certo che non se lo siano fatti da soli.
Tuttavia è stato un accadimento che ha liberato le fiere sul piano ideologico, ha fatto bellamente saltare ogni schema di prudenza verbale e, purtroppo, anche effettiva...  
Un regresso che non nasconde, neppure compensa, ma celebra la brutalità.

Opinabile o meno, mi ritrovo in una considerazione, intesa come ricognizione di una analisi (non la sviluppo in un compiuto giudizio, né mi pronuncio su di un eventuale giudizio formulato dall'autrice, non ne ho i mezzi), letta nel saggio "Davanti al dolore degli altri" di Susan Sotang: si sottolineava la differenza fra l'accoglienza riservata al macello imprevisto della prima guerra mondiale, accoglienza che parve risultare tiepida se non densa di dubbi e paure, anche nel dibattito più realpolitico, e l'accoglienza accordata al successivo conflitto. La presenza di un (mi verrebbe da dire del) Male nella seconda guerra mondiale, sinteticamente, seppellì in fretta dubbi e prudenze. La guerra non era di nuovo più regolazione e appropriazione, brutale fatto umano, divenuto materia fissile e degna di timore con la terribile capacità distruttiva ereditata dallo sviluppo tecnologico, ma accadimento giusto, slegato dal desiderio e dal bisogno.

Dieci anni fa si è fatto forse un passo ancora più raffinato verso l'etereo, accogliendo l'idea di un Male di fatto invisibile, eternamente diffuso e, nei fatti, pressoché inestinguibile nelle sue inesauste rigenerazioni... una sorta di spirito che viene soffiato in uno o più corpi, singoli o sociali.

Dalla "necessità giusta" di estirpare di un Male individuato al continuo stato di terapia per un Male che è sempre potenzialmente individuabile.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: yao_chan - Settembre 09, 2011, 04:16:04 pm
Qualcosa di losco e di non detto c'è sicuramente, con tutti i maneggi dei servizi segreti che ci sono dietro a questa cosa.
Però tra i complottisti c'è chi ha detto di tutto "gli aerei non c'erano!" "gli aerei c'erano ma non hanno fatto crollare le torri che sono state fatte esplodere!" "i dirottatori non erano in grado di fare quelle manovre!" "quello del pentagono era un missile!"
TUtto sostenuto dalle stesse persone, contraddicendosi.
Io dei complottisti non mi fido MAI, dato che sono una grande famiglia di idioti (quelli in buona fede) e di avvoltoi (gli altri)
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Teresa - Settembre 10, 2011, 02:23:13 am
E' da ormai una settimana che moltissimi siti di stampa italiana ed estera hanno iniziato a trattare come argomento principale(con tanto di header dedicato) l'attentato dell'11 settembre.

Ed è normale che tornano fuori coloro che credonoalla versione ufficiale e quelli che credono all'autoattentato.

Voi (escluso chi ha già espresso  il proprio pensiero) da che parte state?

Quindi è abbastanza verosimile che si sapesse quello che stava per succedere e si è deciso per motivi di opportunità politica di lasciar fare per avere il via libera e la scusa ideologica a tutto quello che è successo poi.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Settembre 19, 2011, 11:12:07 am
Qualcosa di losco e di non detto c'è sicuramente, con tutti i maneggi dei servizi segreti che ci sono dietro a questa cosa.
Però tra i complottisti c'è chi ha detto di tutto "gli aerei non c'erano!" "gli aerei c'erano ma non hanno fatto crollare le torri che sono state fatte esplodere!" "i dirottatori non erano in grado di fare quelle manovre!" "quello del pentagono era un missile!"
TUtto sostenuto dalle stesse persone, contraddicendosi.
Io dei complottisti non mi fido MAI, dato che sono una grande famiglia di idioti (quelli in buona fede) e di avvoltoi (gli altri)

 :clapclap:
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Cheeza - Settembre 19, 2011, 11:26:40 am
i complottisti in tutte le loro declinazioni (sciachimisti, lunacomplottisti, fUFOlogi et similia) si sono inventati un bel mestiere: se la suonano e se la cantano esclusivamente tra di loro, mai che ne avessi visto uno rispondere "in diretta" e in maniera esaustiva ad una qualsivoglia domanda tecnica che potesse dimostrare la credibilità delle loro affermazioni.
con le dovute considerazioni rispetto all'argomento trattato,  la teiera di Russel (http://it.wikipedia.org/wiki/Teiera_di_Russell) è l'unico modo sensato di considerare i complottisti.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: yao_chan - Settembre 19, 2011, 07:22:46 pm
Ma anche è da sottolineare che non parla mai uno che abbia un titolo.
Sempre sulle torri, in un filmetto realizzato dai complottisti parlano una spogliarellista e un ingegnere addetto al coontrollo delle acque. E dicono che le torri sono crollate in modo strano.
Certo, sono esperti di demolizioni, eh!
E mi chiedo: se ci fosse qualcosa di strano qualche esperto se ne sarebbe reso conto, no? Saranno mica TUTTI complottatori? I video può vederli chiunque.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 19, 2011, 07:24:02 pm
Occhio che a volte qualche esperto, su qualche tema lo si trova anche...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 19, 2011, 07:51:09 pm
Umh... tutto ok, ma la verità rivelata earl grey della Lotta al Terrore mi inquieta pure di più; e fa molti più morti e proscritti...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Cheeza - Settembre 19, 2011, 08:30:46 pm
Saranno mica TUTTI complottatori?
in base alle loro teorie, il sistema "complottista" è perfetto: coinvolge migliaia di persone, tutte talmente fedeli al progetto da non lasciarsi mai alle spalle un minimo indizio o un cedimento. e se glielo fai notare, ti diranno che "quelli che lasciano il complotto vengono eliminati per non fargli rivelare la verità".
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Settembre 19, 2011, 09:27:01 pm
Secondo me avete una visione molto falsata delle cose.
Dire che non esistono complotti o dire che tutto è spiegabile con complotti è la stessa cosa. Cioè una posizione illogica e storicamente infondata.
Allora parlando dal punto di vista storico i complotti sono sempre esistiti, non solo, ma sono sempre esistiti apparati per fare e sventare complotti, è uno dei compiti principali dei servizi segreti. Sin dall'antichità.
Complotti storicamente provati, non fantasie o supposizioni intendo.
Quindi come si fa ad escludere a priori un "complotto" per spiegare fatti odierni?
Che esistano complottisti o "complotti" assurdi che vuol dire? Sarebbe come dire siccome conosco un sacco di inventori sballati e pazzoidi allora le invenzioni e gli inventori non esistono.
Sul fatto degli esperti/tecnici non sarei così tranciante, specie noi italiani, su quanti fatti ci sono state perizie di esperti volutamente falsate? in cui gli esperti erano a libro paga dei complottatori, nell'accezione ampia di complotto che può voler dire anche nascondere una verità scomoda. A parte che non basta essere esperti di qualcosa, serve anche avere accesso ai dati cosa non consentita a tutti.
Faccio l'esempio di Ustica, anche se ora è stato appurato, da esperti, che la causa è stato un oggetto esplosivo esterno (missile) sapete quante perizie di altri esperti avevano indicato o la bomba o il cedimento strutturale? Il mito dell'esperto neutrale è appunto un mito, spesso l'esperto è "influenzato" politicamente.
Un'altro esempio il vajont, dopo la tragedia gli esperti, pagati dal governo e dalla sade, dissero che fu un caso fortuito e imprevedibile. E questa sarebbe stata la versione ufficiale ancora oggi, peccato che uno studente dell'università di padova vide i documenti sulle simulazioni pretragedia, che davano per quasi certa la frana, e questo studente ebbe il coraggio di far arrivare le carte ai giornali. Che si beccarono denuncie e solo dopo un bel po' fu  accettata come verità ufficiale che la sade e i suoi esperti avevano previsto come probabilissima la frana.
Ci saranno stati esperti di dighe e frane  in giro all'epoca no? eppure se non era per il tizio il complotto per tenere nascosta la verità avrebbe avuto successo, mica servono migliaia di fanatici adepti silenziosi eh.
Per finire con un classico esempio di complotto, forse simile a quello che successe l'11 settembre: il famoso treno piombato di Lenin.
Ora la germania era in guerra con la russia zarista, anche se lo zar era in cattive acque, il governo postzarista ma non ancora bolscevico, aveva deciso di continuare la lotta contro la germania imperiale.
Persino il partito bolscevico era su posizioni di non boicottaggio della guerra. Bene i servizi segreti tedeschi, che di sicuro erano tutto fuorchè leniniani, decisero e fecero di tutto per riuscire a portare Lenin, attraverso l'Europa in guerra, sano e salvo in russia.
Nella speranza che un "estremista" come Lenin avrebbe contribuito al crollo della russia allora nemica in guerra. Ecco fu messo in piedi un vero e proprio complotto contro il governo russo in pratica.
Ovviamente i complottatori, come tutti i complottatori, non potevano prevedere fino alle ultime conseguenze e se in tal modo riuscirono a portare la russia fuori dalla guerra, ma si trovarono col rischio di una rivoluzione nel loro stesso paese e quindi con la loro sconfitta.
E come questo ci sono mille altri esempi di complotti riusciti, non riusciti, riusciti in parte, sconfitti in partenza o che alla fin fine si sono divorati i loro stessi iniziatori.
Questo non vuol dire che ci siano sempre e solo complotti dietro a quello che succede, anzi. Solo che non si possono escludere a  priori
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Cheeza - Settembre 19, 2011, 10:09:56 pm
luca, ma tu hai mai seguito un discorso di qualche complottista italiota, di quelli spicci spicci che vanno in tv a parlare di cerchi nel grano, dei rettiliani, delle scie chimiche e del 2012?
io non dico che il "complotto" come evento non esista, dico solo che il complottista italiota medio è un beota che ha trovato il modo di stare su un palco, uno senza uno straccio di titolo per parlare di qualcosa, un ldiplomato all'accademia della fuffa.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: mikyhell79 - Settembre 19, 2011, 10:33:17 pm
luca, ma tu hai mai seguito un discorso di qualche complottista italiota, di quelli spicci spicci che vanno in tv a parlare di cerchi nel grano, dei rettiliani, delle scie chimiche e del 2012?
io non dico che il "complotto" come evento non esista, dico solo che il complottista italiota medio è un beota che ha trovato il modo di stare su un palco, uno senza uno straccio di titolo per parlare di qualcosa, un ldiplomato all'accademia della fuffa.
Vorrei un minuto di silenzio per riproporre le parole di un mio conterrone!  :messa:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=YzDrTjaRFLA[/youtube]
che s'apra i'dibattito.
Ricordo che dal messaggio di Angie in poi abbiamo cercato di sviscerare il suo messaggio ma non siamo abbastanza avanti per capire :-[
http://forum.malvestite.net/index.php?topic=2105.msg353918#msg353918
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Settembre 19, 2011, 11:24:25 pm
bhe no parlavo del concetto di complotto in generale, anche i complottisti in quel senso hanno una loro "ragione" di essere.
La versione ufficiale dell'11 settembre è pure "complottista" in un certo senso: esiste una spectre chiamata al qaeda guidata da un bin laden che se non la blocchiamo con guerre ai 4 angoli del mondo farà sfracelli.

Circoscrivendo all'episodio dell'11 settembre, ho letto anche "critiche" da parte di esperti, che non posso giudicare ovviamente al 100 per cento non essendo un esperto chessò di caduta di grattacieli o di guida di aerei.
Basta però la logica per farsi delle domande e avere dei dubbi:
la versione ufficiale è che dei tizi di alqaeda si sono addestrati negli stati uniti per poi prendere degli aerei di linea e fare il botto.
Ora se alqaeda è così potente aveva il bisogno di mandare i suoi uomini ad addestrarsi negli stati uniti? voglio dire più tieni i tuoi uomini in "territorio nemico" più rischi di farti scoprire. Non sarà mica difficile addestrare degli uomini a pilotare degli aerei in qualsiasi paese terzo?
Poi la versione ufficiale dice che questi si sono addestrati su piccoli aerei, non so se sia vero o no che le manovre dell'11 settembre erano particolarmente difficili, ma immagino che se uno prende la patente da moto e si trova per la prima volta alla guida di un tir qualche problema l'avrà. E qua ritorna la domanda, perchè non li hanno addestrati come piloti di grandi aerei di linea? se quello era lo scopo . Cioè sta alqaeda fa le robe alla carlona, addestra suoi uomini in paese nemico su aereetti, per vedere l'effetto che fa e poi bum di culo gli riesce?
Poi su come sono caduti i grattacieli, ok non sono un esperto di cadute di grattacieli, ma ho letto critiche di ingegneri alla versione ufficiale, e personalmente, magari sbagliando certo, mi chiedo cazzo sono caduti così belli dritti senza cadere addosso ad altri edifici? delle bestie del genere? Sono caduti proprio come gli edifici che vengono minati per farli cadere senza danni per le robe attorno? che ci vogliono fior fiore di ditte e persone specializzate per ottenere una roba del genere. Questi ci sbattono con l'aereo e entrambi cadono così belli belli? boh
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Cheeza - Settembre 19, 2011, 11:47:09 pm
sulla questione del crollo ho letto anche io parecchie teorie, tutte più o meno valide (ovvio che ognuno tira acqua al proprio mulino quando c'è da teorizzare), e riportarle sarebbe tedioso.
diciamo che una persona piuttosto ragionevole può leggere anche 10 diverse spiegazioni e farsi una idea di come sono andate le cose, porsi delle domande senza dover per forza dire che le opinioni altrui sono stronzate (tipico atteggiamento del fuffologo italiota).
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Settembre 19, 2011, 11:51:26 pm
sì però io ci ho la sfera di cristallo e quindi conosco la Veramente Vera Verità!
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Demart81 - Settembre 19, 2011, 11:52:37 pm
È stata la setta dei Mangia.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 19, 2011, 11:54:06 pm
Lucaluca non sai che il governo mondiale butta solfuto di fluorimonio nell'atmosfera che offusca le sfere di cristallo e ne falsa i risultati?!

edit: Demart, a me Alan Ford ha sempre dato reazione allergica...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Settembre 19, 2011, 11:55:25 pm
sì che lo so: glielo vendo io nascosto in barattoli di caffè colombiano
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Demart81 - Settembre 19, 2011, 11:57:12 pm
Supergulp!
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Settembre 20, 2011, 12:00:21 am
posso anche svelarti l'antidoto agli effetti del solfuto di fluorimonio: basta bagnare la sfera con del ossido di biidrogeno!
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 20, 2011, 12:08:07 am
E dove mai procurarselo?!?!!!1  :ghismundicon:
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Settembre 20, 2011, 10:51:21 am
Poi su come sono caduti i grattacieli, ok non sono un esperto di cadute di grattacieli, ma ho letto critiche di ingegneri alla versione ufficiale, e personalmente, magari sbagliando certo, mi chiedo cazzo sono caduti così belli dritti senza cadere addosso ad altri edifici? delle bestie del genere? Sono caduti proprio come gli edifici che vengono minati per farli cadere senza danni per le robe attorno? che ci vogliono fior fiore di ditte e persone specializzate per ottenere una roba del genere. Questi ci sbattono con l'aereo e entrambi cadono così belli belli? boh

ti consiglio di vedere qualche intervento di Danilo Coppe sull'argomento, molto bravo e chiaro nelle spiegazioni. è un esperto italiano di demolizioni.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=E4icTiZry90[/youtube]

o ancora meglio il video che trovi qui:

http://www.ilsecoloxix.it/p/speciali/2011/09/08/AOcU1V2-demolizione_controllata_gemelle.shtml
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Settembre 20, 2011, 12:03:49 pm
sì sì può benissimo essere che le torri dovevano cadere in quel modo se colpite da un aereo, la mia "personale" idea sull'argomento è che hanno lasciato fare a 4 scalzacani con il pallino del martirio per cogliere le opportunità politiche del fatto.
Mi interessava dire che, in generale, il parere di esperti non è Verità Assoluta, perchè possono essere influenzabili in molti modi, e di solito chi detiene un certo potere ha anche strutture di esperti (e le strutture che servono agli esperti) al suo servizio.
Tipo io non credo che ora come ora esista l'alternativa al petrolio, le fantomatiche macchine ad acqua nascoste ecc ecc, però se un domani qualcuno inventasse una cosa del genere di sicuro avrebbe contro un potere enorme, e si può dire con certezza che la ricerca scientifica è indirizzata secondo certi interessi.
Banalmente non credo che la shell o l'eni  prendano a frustate  i loro dipartimenti di ricerca per fargli scoprire energie alternative al petrolio, visto che hanno piani decennali basati sull'estrazione e la vendita dell'oro nero.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: yao_chan - Settembre 20, 2011, 07:26:23 pm
io puntavo tanto sugli esperti perchè quello che dice un esperto non è certo da prendere per oro colato, figuriamoci una SPOGLIARELLISTA.
Sono dispostissima a credere che ci sia qualcosa di nascosto, di non detto, di macchinato (l'america non è certo nuova a roba del genere, anche se colpire - o lasciar colpire - i propri stessi cittadini mi sembra nuova anche per loro) però non mi va che parli gente che non ha i titoli per parlare.
la stessa gente che parla delle scie chimiche, dei rettiliani e del cancro curato con il bicarbonato.

Non so se ci si rende conto della gente di cui stiamo parlando.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Settembre 21, 2011, 02:56:58 am
io puntavo tanto sugli esperti perchè quello che dice un esperto non è certo da prendere per oro colato, figuriamoci una SPOGLIARELLISTA.
sono due discorsi diversi, io parlavo semplicemente dei "problemi" sulle verità degli esperti, non ho detto che credo alle robe di mistero e giacobbo eh. gli uni parlano di cose che non sanno gli altri magari hanno motivi per non dire quello che veramente sanno, o dirlo parzialmente o in modo distorto (come è stato storicamente accertato in molti casi)


l'america non è certo nuova a roba del genere, anche se colpire - o lasciar colpire - i propri stessi cittadini mi sembra nuova anche per loro
ahiahiahi andiamo male in storia:
guerra ispanostatunitense del 1898 per fregare alla spagna filippine cuba e portorico, fu iniziata perchè scoppiò una nave americana, si diede la colpa agli spagnoli e fu il casus belli. Poi si venne a sapere che la nave era scoppiata per colpa dell'equipaggio, e lo si sapeva eppure iniziarono la guerra lo stesso. Ci sono forti indizi che la nave scoppiò non per colpa ma per dolo. Quindi come minimo iniziarono una guerra su un incidente in cui il "nemico" non aveva nessuna colpa, e come massimo provocarono appositamente l'incidente.

affondamento del lusitania:
siccome l'opinione pubblica americana non aveva voglia di entrare nella 1 guerra mondiale cosa escogitarono i governanti americani? Semplice nonostante i tedeschi avessero detto che avrebbero affondato qualsiasi nave inglese, come loro diritto di guerra, e avessero ufficialmente avvertito il governo usa che non avrebbero fatto eccezione per navi inglesi con passeggeri statunitensi. Nonostante questo il governo americano disse ai suoi concittadini di salire tranquillamente sulle navi inglesi con rotta verso europa. Sapevano che sarebbero morti, solo che poi spacciarono l'affondamento come un attacco a tradimento. Mentre erano preavvertiti. In più ci sono forti indizi che nel Lusitania ci fossero armi portate di "nascosto" dagli usa, ancora neutrali, agli inglesi, in guerra con i tedeschi.

Pearl Harbour: ora è storicamente accertato che i musi gialli non attaccarono di sorpresa senza dichiarazione di guerra, semplicemente i servizi americani sapevano dell'attacco e fecero in modo che l'ambasciatore giapponese che portava la dichiarazione di guerra non fosse ricevuto, per creare il caso dell'attacco senza preavviso. Ovviamente se ne sbatterono di quelli massacrati a pearl harbour, gli servivano i martiri.

Incidente del golfo di Tonchino per iniziare o meglio escalationare la guerra in vietnam, come minimo fu un incidente e non un attacco, ma la maggioranza degli storici parlano di incidente autosimulato, con morti americani, che i morti spingono alla guerra.

Servono altri esempi miss yaochan? Insomma nella storia statunitense, in una classifica di partecipazione alle guerre negli ultimi 150 anni gli usa sono i primi di gran lunga, il vizio a creare un casus belli, con morti americani, per passare per aggrediti è più la regola che l'eccezione.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 21, 2011, 08:41:51 am
Nell'ultimo caso, settembrino, allora si sono fatti un po' prendere la mano... passi un affondamento, un incidente, un attacco militare in tempi di conflitto su di un obiettivo militare, onde avere il casus belli in un contesto che avrebbe riservato enormi sorprese e possibilità ad un prezzo tutto sommato accettabile (anche "morale"... le truppe non combattevano in  casa ma fuori, le case erano salve)...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 21, 2011, 10:12:43 am
(http://cdn.svcs.c2.uclick.com/c2/bcbcf0f0bfae012e2f8f00163e41dd5b?width=900.0)
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Settembre 21, 2011, 11:50:34 am
Giulietto Chiesa denuncia Paolo Attivissimo
http://www.giuliettochiesa.it/index.php?option=com_k2&view=item&id=2448:denuncia&Itemid=7

per questo articolo in cui Paolo sbufalava l'ennesimo articolo complottistico di Chiesa:
http://attivissimo.blogspot.com/2011/08/giulietto-chiesa-e-un-agente-del-nuovo.html

cit. dal post di Chiesa:
Citazione
nel testo [di Attivissimo, n.d.Betty] si legge: “Giulietto Chiesa è un agente del Nuovo Ordine Mondiale, infiltratosi tra i ricercatori delle verità alternative per screditarli tramite il ridicolo, scrivendo stupidaggini epiche che scimmiottano le teorie complottiste, e per rubare loro la scena. È mandato dalle banche mondiali e dal Gruppo Bilderberg per ammantare di ridicolo chi ha obiezioni legittime alla gestione della finanza del pianeta”.

È di tutta evidenza la volontà dell’autore di tale scritto di screditare e di sollevare ombre e sospetti sulla credibilità, sull’etica e sull’onestà del sottoscritto.

 :ghismundicon: :rotfl:  :facepalm: :desolazione:
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Settembre 21, 2011, 12:18:47 pm
beh non ho mai detto che la mia opinione sull'11 settembre è la verità, la verità su quel fatto si saprà a "babbo morto" forse.  
La storia per ora accertata è che gli stati uniti in passato non si sono mai fatti fermare da particolari scrupoli "morali" a (far) massacrare anche i propri cittadini per motivi di potenza geopolitica ed economica. E che il trucco dell'incidente simulato oppure "lasciato fare" è stato usato più volte.
Mi sfugge comunque la differenza morale sul sacrificare cittadini e "case" in patria e mandare i soldati a morire per una guerra evitabilissima. In tutti e due i casi c'è gente che muore no?
A pearl harbour sono morti in 2000 e qualcosa sulle torri 3000 e qualcosa, forse i soldati americani "meritano" di morire più dei cittadini.
Comunque ammesso e non concesso che ci sia una qualche differenza morale, basta leggersi minimamente la storia della guerra di secessione (la prima vera guerra moderna) per vedere in quanto peso siano state tenute le vite e le "case" degli americani dai loro governanti. E bene o male la classe dirigente americana non è cambiata molto negli ultimi 150 anni (secondo studi di americani no di sovversivi complottisti eh).
Sul farsi prendere la mano: beh se sapevano in anticipo che un gruppo di tizi qualunque, addestrati malamente a guidare aerei piccolini da turismo, armati di temperini con l'intenzione di sequestrare aerei di linea per scontrarsi contro grattacieli. Beh direi che magari non pensavano ci sarebbero riusciti in pieno.  E comunque ricordo sempre che ci sono stati 3000 morti (le guerre successive fatte in nome di quell'attentato i morti si sono moltiplicati minimo per 10) non un'apocalisse.

ps. non è che sto giulietto chiesa è un cretino qualunque, voglio dire se parliamo di "esperti" un attivissimo che titoli in più ha?
A me sembra che la cosa diventi una guerra religiosa tra chi vede i complotti sempre e comunque e chi dice che non ci sono mai. La verità storica è che ci sono stati complotti riusciti altri meno altri per nulla e che molte volte non c'è stato nessun complotto. Nei grandi movimenti storici poi (se è pensabile ad una legge storica in qualche modo) i complotti sono ininfluenti se non perdenti in partenza. Tipo se quello dell 11 settemrbe fosse stato un complotto per allargare la sfera d'azione americana dopo 10 anni i risultati sono stati disastrosi da quel punto di vista
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 21, 2011, 12:45:52 pm
Infatti nessuno ha detto nulla circa la non verità della tua affermazione, ha semplicemente, nessuno, aggiunto una valutazione.
Depurando la discussione dalle solite robacce retoriche (Ferrara è meglio di te, visto che insisti, fattene una ragione), cerco di fermare il punto.
Tra Pearl Harbor e il WTC a mio avviso qualche differenza si può apprezzare.
Le attività militari già in corso, un dibattito interno su intervento si o no, pro e contro, l'opportunità di sviluppare la propria presenza e la propria area d'interesse, probabilmente più di quanto era già successo in occasione della prima guerra mondiale...
La scelta eventuale di un obiettivo militare e non civile, in tempi di guerra.
Il fatto che la guerra, fisiologicamente, non si sarebbe combattuta in territorio americano. Mandare a morire militari è una faccenda pesante ma storicamente gestibile. Far accettare la devastazione per anni del proprio territorio, della propria popolazione civile, è più complesso.
E molto altro, cose per tecnici della storia.
Costi, benefici.

Che nel caso del WTC mi paiono, direi, più sfumati...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Settembre 21, 2011, 01:38:37 pm
beh allora siamo alle solite, cosa c'entra la retorica, Ferrara, è meglio dite gnegnegne? bisogna sempre buttarla sull'attacco personale boh.
Poi dove sarebbe la retorica riboh.
Finora ho sempre citato fatti storici, interpretazioni storiche, parlato del concetto di complotto in generale, e sul fatto dell'11 settembre in particolare ho dato una mia opinione su basi logiche senza alcuna pretesa di verità, non avendone le prove. Come nessun altro e come nessun'altra interpretazione.
E non è vero che nessuno ha detto nulla, tu hai fatto la pseudobattutina del "farsi prendere la mano". Bon ho risposto che in passato hanno fatto scelte consapevoli in cui i morti e le distruzioni "previste" e poi "effettive" sono state di gran lunga maggiori dell'11 settembre.
All'obiezione dei "morti in casa" rispetto "ai morti all'estero" ho risposto e tu ovviamente fai finta di non capire e sorvoli ovviamente sull'esempio illuminante della guerra di secessione (combattuta interamente sul proprio territorio e credo con più morti civili che militari come una delle motivazioni che la definiscono la prima guerra moderna) e rispondi con una descrizione profondamente inesatta di pearl harbour.
1) le attività militari sono sempre in corso in un certo senso, ma non c'era guerra col giappone. L'urss dichiarò guerra al giappone poche settimane prima della resa, eppure erano tutti e due in "attività militare" ma non si sparavano addosso eh.
2)  si discute che si voleva espandere l'area di influenza o perlomeno proteggerla dall'espansionismo giapponese? e quindi?  è il succo del discorso: i motivi geopolitici spesso e volentieri hanno avuto la meglio sui propri morti per il governo Usa (e altri governi)
3) non ho messo in discussione la "giustezza" della guerra contro il giappone, ho invece fatto un esempio di incidente previsto e non evitato per entrare in guerra con l'aureola di vittime.
Se la retorica consisteva che per me decidere di far ammazzare soldati  potendolo evitare è altrettanto grave di prevedere incidenti sul proprio suolo, l'avevo specificato prima che era una mia opinione. E avevo dato per buona la differenziazione e avevo risposto con esempi di "guerre in casa". 
Certo le torri gemelle e pearl harbour sono due cose diverse, è banale dirlo, tutti gli avvenimenti storici sono cose diverse, si mettono in rilievo analogie e differenze, è uno dei metodi della ricerca storica.

Serve un altro esempio con morti e distruzioni sul proprio territorio volutamente provocate dagli usa? eccolo:
inizi 800 l'inghilterra era in difficoltà per via delle guerre napoleoniche, buona parte della classe dirigente usa decise di approfittarne per conquistare pezzi di canada e altre frattaglie.
Gli stati maggiori americani avvertirono che l'esercito non era comunque pronto. Bene lo stesso gli americani diedero un ultimatum per regolare su nuove basi il commercio con gli inglesi, una cosa insultante sul piano del diritto internazionale dell'epoca, ebbene gli inglesi accettarono perchè avevano troppi problemi per imbarcarsi in una guerra americana. Pochi giorni dopo gli americani dichiararono guerra lo stesso e, nonostante avessero infarcito l'esercito di mercenari (un po' come succede ora con i famosi contractors, per dire nella storia ci sono pure analogie), avessero svuotato le carceri per mandare i detenuti in guerra e fatto accordi con famosi pirati dell'epoca, nonostante tutto questo gli inglesi resistettero. E poco dopo, sconfitto napoleone, mandarono i veterani delle guerre europee in america e arrivarono sino ad incendiare washington e vicino a new york. Ecco un bel po' di sane distruzioni e morti americane (civili) in america usa, prevedibilissime e previste ma tentate lo stesso per vedere se gli riusciva il colpo.
Ora non ricordo il casus belli per la dichiarazione di guerra ma sempre un incidentino.

Ora penso che basti, se si vuole continuare la discussione basta parlare di fatti e interpretazioni storiche e va bene. I toni pseudoinsultanti e i ferrara (?) sono meglio di te sinceramente te li puoi fumare nella pipa.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 21, 2011, 02:14:25 pm
Me li fumo volentieri i Ferrara pur di non averli più tra le balle.

La retorica, abilità (o meno) del retore, sta nel manipolare l'affermazione, addirittura la singola parola,  per formare la propria visione, a sé favorevole, dell'esposizione altrui... Ferrara ne è un abile esponente attuale, cui chi pratica l'arte può essere comparato.

Inoltre dare una sicura patente di continuità ininterrotta a situazioni diverse (per quanto siano, o meno, "fatti") provenienti ciascuna da un milieu cronologico e culturale differente, non lascia esente chi legge da dubbi.


Qui dunque mi pare che il metodo di approccio sia ciò che è sostanzialmente diverso e poco conciliabile.


Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: lucaluca - Settembre 21, 2011, 02:43:39 pm
Salto la battutina di stocazzo. Beh non pratico la retorica, e che metodo retorico sarebbe saltare a piè pari tutte le obiezioni  dell'interlocutore e sparare affermazione definitive alla cazzo di cane?
E fammi un esempio di questa mia tecnica manipolatoria? O come al solito spari giudizi senza motivarli?
Ti ricordo che tu hai affermato che sarebbe "farsi prendere la mano"  quindi un'ipotesi al limite dell'assurdo far fare morti e distruzione sul proprio territorio, bene ti ho risposto con esempi concreti in cui ciò è successo ed è storicamente appurato, se tu non li conoscevi e hai le tue conclusioni basate sul nulla non è colpa mia.
Sicura patente di continuità ininterrotta ? ne ho parlato io? ho fatto alcuni esempi di storia americana di 200 anni in cui è successo, senza pretesa di trovare una infallibile legge storica (che non esiste poi). Certo come non esiste la patente sicura non si possono trascurare i precedenti nemmeno con la parola milieu! Certo tutto cambia (altra banalità) ma ripeto le analogie, specie se molte, valgono come le differenze. E ti ricordo che la guerra irakena è cominciata, avendo come uno dei motivi principali, le armi chimiche di saddam. Cosa ora comunemente accettata come una bufala costruita ad arte dai servizi, anzi imposta ai servizi dalla "politica". Quindi in questo caso non siamo nel 1812 ma nel nostro millennio sotto gli stessi attori presenti durante l'11 settembre.

Sì il metodo è diverso, cerco di argomentare quello che dico con esempi storici, cerco di evitare le battutine, cerco di evitare le idiozie personali, non dò patenti di bravura retorica storica ecc ecc non avendone il titolo, sempre che esista un titolo del genere, non affermo nulla di assoluto quando esprimo le mie opinioni su fatti discussi e soprattutto non mi prendo la briga di "accusare" gli altri   di essere categorici mentre delle mie affermazioni faccio verità rivelate.
In soldoni potrei dirti che tu non conosci la storia però pretendi di giudicarla.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: yao_chan - Settembre 21, 2011, 02:46:20 pm
Giulietto Chiesa è la personificazione dei cialtroni di cui parlavo.
Questi sfruttano la paranoia della gente per coprirsi di soldi, ed è assurdo che ancora Chiesa giri a testa alta. Non era stato parlamentare europeo, tipo?
Questo dice tutto.
Ah, poi vorrei parlare anche delle scie chimiche :facepalm: certo, è PLAUSIBILISSIMO che tutta l'aviazione del mondo sia collusa per avvelenarci, eh! Non fa una grinza.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 21, 2011, 03:36:12 pm
Salto la battutina di stocazzo. Beh non pratico la retorica, e che metodo retorico sarebbe saltare a piè pari tutte le obiezioni  dell'interlocutore e sparare affermazione definitive alla cazzo di cane?


E fammi un esempio di questa mia tecnica manipolatoria? O come al solito spari giudizi senza motivarli?

Cosa che non ho fatto, quindi :manipolazione.

Ti ricordo che tu hai affermato che sarebbe "farsi prendere la mano"  quindi un'ipotesi al limite dell'assurdo far fare morti e distruzione sul proprio territorio, bene ti ho risposto con esempi concreti in cui ciò è successo ed è storicamente appurato, se tu non li conoscevi e hai le tue conclusioni basate sul nulla non è colpa mia.

Continuazione della manipolazione: non è assurdo farlo, dubitavo sul rapporto costi/benefici di una eventuale scelta in quel senso; nel caso WTC la situazione mi pare sfavorevole alla tesi. La propulsione potenziale degli Stati Uniti della seconda guerra mi pare diversa da quella successiva. Cosa che non sarà sfuggita.



Sicura patente di continuità ininterrotta ? ne ho parlato io? ho fatto alcuni esempi di storia americana di 200 anni in cui è successo, senza pretesa di trovare una infallibile legge storica (che non esiste poi). Certo come non esiste la patente sicura non si possono trascurare i precedenti nemmeno con la parola milieu! Certo tutto cambia (altra banalità) ma ripeto le analogie, specie se molte, valgono come le differenze. E ti ricordo che la guerra irakena è cominciata, avendo come uno dei motivi principali, le armi chimiche di saddam. Cosa ora comunemente accettata come una bufala costruita ad arte dai servizi, anzi imposta ai servizi dalla "politica". Quindi in questo caso non siamo nel 1812 ma nel nostro millennio sotto gli stessi attori presenti durante l'11 settembre.

Non ho detto che il mondo gira il mondo è blu... le ragioni di un periodo specifico e la prospettiva specifica di quel periodo danno ad un evento significati estremamente diversi.
Quindi l'analogia è un opzione ma è contestabile.


Sì il metodo è diverso, cerco di argomentare quello che dico con esempi storici, cerco di evitare le battutine, cerco di evitare le idiozie personali, non dò patenti di bravura retorica storica ecc ecc non avendone il titolo, sempre che esista un titolo del genere, non affermo nulla di assoluto quando esprimo le mie opinioni su fatti discussi e soprattutto non mi prendo la briga di "accusare" gli altri   di essere categorici mentre delle mie affermazioni faccio verità rivelate.
In soldoni potrei dirti che tu non conosci la storia però pretendi di giudicarla.

In soldoni ti dico che non conosco la storia come uno storico, che non sono, cosa che ribadisco sempre (la mia premessa è utile per far capire al mio interlocutore i limiti delle mie affermazioni), tu probabilmente lo sei e quotidianamente insegni o ricerchi in istituzioni universitarie o collegate di livello, quindi la tua sicurezza nel giudicare me è assoluta e totale, ma ho quantomeno la pretesa di contestarti sui percorsi logici che utilizzi, perché non è in questo caso questione di accumulo di nozioni ma di struttura di ragionamento.

Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 21, 2011, 03:41:28 pm
P.S.

Sviluppo a mozzichi l'argomento perché sto lavorando...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 21, 2011, 05:38:48 pm
Ricordo che non ho ancora spiegato il senso dell'oggetto del topic, ma sono tentato dal farlo, perché l'ironia di Attivissimo dice qualcosa di molto simile a quello che intendevo io.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 21, 2011, 06:05:15 pm
Svela, svela...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 21, 2011, 06:17:20 pm
Comunque chi ha cose serie da dire rimane per natura un po' in ombra... comunicazione che non passa facilmente, che chiede tempo, in alcuni casi almeno estrema e convincente sintesi; passa poco con o senza le figure pessime fatte dagli sconclusionati...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 21, 2011, 06:21:41 pm
(p.s. per luc-luc: quello serio che ha cose da dire non sono io)
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 21, 2011, 10:44:13 pm
Visto Carnage, altro che 'ste scaramucce scipite... c'è da imparare :D
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 22, 2011, 12:46:57 am
Pure io questa sera.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: AlePato - Settembre 22, 2011, 09:18:27 am
Ricordo che non ho ancora spiegato il senso dell'oggetto del topic, ma sono tentato dal farlo, perché l'ironia di Attivissimo dice qualcosa di molto simile a quello che intendevo io.

Il quarto segreto di Allevi...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 22, 2011, 09:22:39 am
Rivelato dalla Madre Birra stessa in una fugace apparizione meneghina...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: AlePato - Settembre 22, 2011, 09:26:24 am
Birra contenuta in bottiglie di vetro con lo scalpo di Cip e Ciop, ricordiamolo.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 22, 2011, 09:28:48 am
Le Cotte Vergini spesso sottendono ed implicano rituali di sangue...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: AlePato - Settembre 22, 2011, 09:34:51 am
Con benedizione delle libagioni e banchetto finale...

Allevi manifestati.

(http://www.hynco.it/wp-content/uploads/2011/05/tre_pastorelli.jpg)
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 26, 2013, 11:34:51 pm
http://www.ilpost.it/2013/05/26/nella-testa-dei-complottisti/
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Maggio 27, 2013, 04:10:57 pm
Citazione
...persone che hanno una bassa stima di sé e la sensazione di non essere in grado di intervenire per cambiare il mondo che li circonda.

...temo allo stesso modo coloro che intervengono convinti dalla sensazione di essere in grado di modificare il mondo che li circonda...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Kro - Maggio 27, 2013, 05:26:36 pm
...temo allo stesso modo coloro che intervengono convinti dalla sensazione di essere in grado di modificare il mondo che li circonda...

Qualcuno sarà pur stato però...


(http://www3.sympatico.ca/giorgio-lidia.zanetti/fegato_etrusco/aratura_piemonte.jpg)

(http://www.thefootballeducator.com/wp-content/uploads/2012/07/arrow_down.png)

(http://us.123rf.com/400wm/400/400/nailiaschwarz/nailiaschwarz1106/nailiaschwarz110600139/9811461-fabbrica-di-prodotti-chimici-in-germania-ludwigshafen-di-notte.jpg)
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Misia - Dicembre 09, 2013, 09:41:24 am
Un bel calderone con dentro di tutto.

http://www.selpress.com/istitutotreccani/immagini/081213C/2013120831413.pdf
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Dicembre 09, 2013, 10:11:17 am
In mezzo a puttanate cosmiche ci sono spiegazioni errate a fatti abbastanza normali... la guerra in Iraq è stata in gran parte una guerra di pretesto e di (presunto) interesse, sorretta, dai suoi autori, con motivazioni strampalate e poco pertinenti, di natura, sostanzialmente, complottista.

Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Dicembre 09, 2013, 10:14:44 am
Forse pure le trattative stato-mafia, sotto esame della magistratura, sono frutto di una mentalità complottista...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Dicembre 09, 2013, 10:17:06 am
E la Chiesa, povera cara, che la sputtanano così...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Dicembre 09, 2013, 10:18:21 am
Ho egualmente timore dei complottisti e degli anticomplottisti di mestiere... entrambi nemici della ricerca ordinata dei fatti...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Misia - Dicembre 09, 2013, 10:20:37 am
Amarissima la conclusione con i voti al partito di Grillo  :P
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Dicembre 09, 2013, 10:33:41 am
Beh, negli stati uniti già avevano, dieci anni prima, votato G.W.B., che ad imbarazzo provocato e visione del mondo...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Misia - Dicembre 09, 2013, 11:18:45 am
Beh, negli stati uniti già avevano, dieci anni prima, votato G.W.B., che ad imbarazzo provocato e visione del mondo...

Pari e patta col Banana  :sisisi: :asd:

(http://2piu2uguale5.ilcannocchiale.it/mediamanager/sys.user/112701/BerlusconiBushCmpDavid2.jpg)
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Misia - Maggio 27, 2014, 12:17:48 pm
http://www.ilpost.it/2014/05/27/studi-teorie-del-complotto/

Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 19, 2014, 11:56:51 am
Down di Wind

Down esteso di FB

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/19/facebook-down-e-gli-utenti-si-lamentano-su-twitter-facebookdown/1032935/

Si sta risvegliando l'antagonista di Godzilla??? La macchie solari, e Godzilla??? ;D

Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Misia - Giugno 19, 2014, 12:05:55 pm
Ahahahahahahah  :asd:
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 25, 2014, 11:46:14 pm
http://www.buzzfeed.com/tanyachen/conspiracy-theories-definitely-not-coincidence

:rotfl:
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Giugno 26, 2014, 10:36:06 am
http://www.buzzfeed.com/tanyachen/conspiracy-theories-definitely-not-coincidence

:rotfl:

ahah, quella di spongebob è geniale!
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 26, 2014, 10:41:19 am
(http://pbs.twimg.com/media/Bk8TKPQCIAA415K.png)
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Giugno 26, 2014, 10:46:45 am
(http://pbs.twimg.com/media/Bk8TKPQCIAA415K.png)

è lui  :sisisi:
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 26, 2014, 10:50:54 am
kommunist fried children :asd:
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Giugno 26, 2014, 11:19:33 am
kommunist fried children :asd:


 :rotfl:
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 26, 2014, 11:56:24 am
;D ;D
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 23, 2014, 05:34:00 pm
http://espresso.repubblica.it/palazzo/2014/07/22/news/l-allunaggio-e-fasullo-ma-la-sirenetta-esiste-tutti-i-complotti-svelati-dal-movimento-5-stelle-1.174114?ref=fbpe

Alla fine, non ho mai potuto nemmeno spiegare cosa intendessi con utili idioti.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: anne boleyn - Luglio 23, 2014, 09:32:43 pm
che poi vorrei spiegati gli interessi del nwo a nascondere l'esistenza delle sirene...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 23, 2014, 09:45:35 pm
Perchè loro non c'anno l'euro! Sono senza signioraggio e liberi dal debito! I masoni al potere non volgiono che la gente sa che ci sono stili di vita alternativi! SVEGLIA!!!!11!!UNO
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Luglio 23, 2014, 10:01:11 pm
a masone, se sente il mare
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: anne boleyn - Luglio 25, 2014, 02:55:39 pm
credi che sia un caso, mixa?


noi di voyager crediamo di no.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 07, 2014, 05:56:44 pm
È splendido che ancora adesso, a distanza di mesi, della gente pubblichi su fb questo articolo: http://www.ilmeteo.it/portale/scie-chimiche-ora-ufficiale?refresh_ce con commenti del tipo "finalmente se ne parla ufficialmente", quando sotto tra i link collegato appaiono http://tagli.me/articolo/la-bufala-delle-scie-chimiche-de-il-meteo e http://www.giornalettismo.com/archives/1453285/la-bufala-sullufficialita-delle-scie-chimiche1/, insomma, basta cliccare sull'articolo per avere subito le smentite...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Agosto 07, 2014, 06:05:29 pm
essere complottisti nella maggior parte dei casi significa "leggo solo il titolo, non clicco neanche sul link"
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 09, 2015, 11:46:36 am
A Radio3 stanno parlando di comoplottismo, partendo ovviamente dalla strage di Parigi e il "non si vede il sangue quando sparano al poliziotto".
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Gennaio 09, 2015, 11:51:30 am
Troppi effetti speciali iperrealistici, o grotteschi, nella formazione dell'immaginario... ::) ;D
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Gennaio 09, 2015, 11:54:35 am
C'è da chiosare, però, che la gestione dell'informazione è spesso talmente farragginosa e orientata a priori da non servire il proprio scopo fondamentale e da indurre il "sospetto".
Di mio credo che le degenerazioni siano il frutto di lungo termine di un rapporto tra individuo e "ambiente"...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 09, 2015, 11:55:48 am
Citazione da: Diego Cajelli
Un paio di nozioni di balistica non mutuate dai film che avete visto vi gioverebbero non poco e vi eviterebbero notevoli figure di merda. E comunque, ammesso che usassero armamenti standard: un proiettile da 8,0 grammi con blindatura in acciaio, con una velocità di 710 metri al secondo, con 2.010 joule di impatto, sparato a meno di 2 metri bersaglio, non la vede neanche una testa. Sta già passando oltre. Le teste di cazzo invece, quelle sì che esplodono.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Gennaio 13, 2015, 01:38:53 pm
http://www.diegozilla.com/2015/01/qui-una-volta-era-tutto-un-complotto/

Diego si prende la briga di spiegare al posto mio cosa intendo con utili idioti.
Non che la mia visione corrisponda la 100% (anche perché io quegli studi approfonditi non li ho mai fatti), ma nella sostanza sì.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Gennaio 13, 2015, 02:26:16 pm
I gomblottisti sarebbero il soft-core gonzo della controinformazione?!
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Febbraio 28, 2015, 02:55:46 pm
Avevo solo l'imbarazzo della scelta su dove postare questo...

(https://fbcdn-sphotos-d-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/v/t1.0-9/11021231_900832699961905_2443582799543128764_n.png?oh=ac8260ee14896d0110f23542367962c6&oe=55863CB8&__gda__=1430981586_617e0d9207496a8316cedbf859948afd)
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 15, 2015, 04:05:26 pm
Interessante.

C'è chi comincia a dire che il debunking starebbe diventando il nuovo complottismo, nel senso che avrebbe fatto il giro completo sino a farsi negatore di realtà.

I particolare dei miei conoscenti se la prendono con Attivissimo, che dicono essere ormai arroccato in un dogmatico luddismo.

Non ho analizzato la questione in maniera minimamente decente, ma in effetti il rischio è sensato.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Marzo 15, 2015, 05:22:39 pm
Ah si.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Marzo 15, 2015, 07:19:13 pm
Interessante.

C'è chi comincia a dire che il debunking starebbe diventando il nuovo complottismo, nel senso che avrebbe fatto il giro completo sino a farsi negatore di realtà.

I particolare dei miei conoscenti se la prendono con Attivissimo, che dicono essere ormai arroccato in un dogmatico luddismo.

Non ho analizzato la questione in maniera minimamente decente, ma in effetti il rischio è sensato.

no, è una cazzata e la sento dire da secoli. e a dirla sono
- i complottisti
- i non complottisti a cui stanno sul cazzo il cicap e amici del cicap perché magari gli hanno toccato qualche cazzatella in cui credono senza capirla (es: l'omeopatia, l'agopuntura, il sangue di sant'antonio)
- tutti i pusillanimi a cui danno fastidio le persone che esprimono idee solide in modo forte e coraggioso

e comunque attivissimo luddista non capisco proprio da dove salti fuori.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 15, 2015, 07:25:39 pm
No, in questo caso non era una persona appartenente a queste categorie.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: sir_perceval - Marzo 16, 2015, 03:03:08 am
Temo siano anni di "clima".
Cioè quell'incessante motivetto per cui la scienza e la razionalità sarebbero dogmatiche tanto quanto le religioni, se non di più. Che la scienza: "è solo una delle tante spiegazioni possibili" e che la ragione è "intollerante verso ciò che non comprende".

A furia di sentirselo ripetere, magari uno finisce involontariamente per crederci.
Poi ti credo che il debunking diventa complottismo...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Marzo 16, 2015, 04:08:25 am
Il rischio di dogmatismo tuttavia rimane ed è del singolo, non è ovviamente attribuibile alla scienza.
Certe posizioni che travalicano la doverosa spiegazione dei fatti, attualmente conosciuti e vagliati, e si spingono alla sottomissione rituale (del cane che monta) mi trovano in acuto disaccordo. Specialmente certo ateismo radicale, turrito fino all'osceno e sfottente fino al ridicolo (io che sono ateo per intima natura e problematico per vocazione).
Proprio in virtù della razionalità scientifica preferirei sentire affermare, e basta, che la somma di conoscenze sottoposte al vaglio delle metodologie scientifiche, come qui e oggi configurate, non dà alcun sostegno all'ipotesi di una entità creatrice senziente. Punto.
Uscire da questo mette in luce ambiguità di processo vicine a quelle di chi negava la possibilità del terremoto in Umbria.
"Allo stato Dio non si vede, né da parte nostra, né nelle vostre carte portate al tavolo".
"Dio non c'è, e basta... e tacete, ignoranti"... è diverso.
Il procedimento scientifico è semplicemente il sistema più accurato disponibile per leggere i meccanismi degli eventi che si presentano all'uomo.

A lato...
Non vedo poi molto "il coraggio", almeno in contesti culturali liberi come il nostro, nei quali la posizione scientifica esercita pressoché intatta la propria prevalenza nel quotidiano, nell'agire concreto della società nelle sue componenti essenziali, in primo luogo quelle tecniche e di trasferimento del sapere. Oggi è il creazionista (per insufficienza) ad essere isolato, non (per convenienza) l'oppositore della visione tolemaica. Le attività spurie colonizzano territori marginali. A partire dalla medicina, nonostante sia probabilmente la terra più abitata dalle spore spurie.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Marzo 16, 2015, 11:24:55 am
Temo siano anni di "clima".
Cioè quell'incessante motivetto per cui la scienza e la razionalità sarebbero dogmatiche tanto quanto le religioni, se non di più. Che la scienza: "è solo una delle tante spiegazioni possibili" e che la ragione è "intollerante verso ciò che non comprende".

A furia di sentirselo ripetere, magari uno finisce involontariamente per crederci.
Poi ti credo che il debunking diventa complottismo...

madonna che violenza.
sono quei discorsi che mi fanno andare in corto circuito il cervello.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 16, 2015, 11:59:20 am
Che ci siano scienziati (e divulgatori) dogmatici e intolleranti è persino banale dirlo... la scienza di suo non è né l'una né l'altra cosa. "La scienza" per altro non "è", da un certo punto di vista...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Marzo 16, 2015, 12:03:51 pm
Appunto.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Marzo 16, 2015, 12:07:46 pm
Non fanno un buon servizio, credendo...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Marzo 16, 2015, 12:50:23 pm
Che ci siano scienziati (e divulgatori) dogmatici e intolleranti è persino banale dirlo... la scienza di suo non è né l'una né l'altra cosa. "La scienza" per altro non "è", da un certo punto di vista...

sì, ma che c'entra? in qualsiasi campo puoi trovare il fanatico dogmatico cretino.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 16, 2015, 01:00:23 pm
Certo.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 16, 2015, 01:01:26 pm
(Per altro si possono trovare i dogmatici fanatici non cretini...)
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Marzo 16, 2015, 01:17:00 pm
Beh, ma la capacità di influenza negativa è propria solo di complottisti e affini?!
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Marzo 16, 2015, 01:20:45 pm
Anche perché il terreno operativo e di scontro, dato che il problema è la comunicazione della conoscenza alla società e non all'interno della comunità scientifica, è quello della divulgazione.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Marzo 16, 2015, 01:21:43 pm
In questo, c'entra...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Aprile 12, 2015, 07:19:33 pm
per una volta il complotto c'è davvero!  :sisisi:

http://www.repubblica.it/scienze/2015/04/09/news/prevenzione_delle_carie_la_ricerca_manipolata_dai_magnati_dello_zucchero-111535274/?ref=HRERO-1#gallery-slider=111536126
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Dicembre 18, 2015, 10:50:11 am
https://www.youtube.com/watch?v=HlDVmdO1-8I

i moon hoaxers ovviamente ci sono cascati con tutte le scarpe  ;D
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Dark Star - Marzo 27, 2016, 10:11:45 pm
questa sarebbe proprio una bella serata per una puntatona di MISTERO
più che altro mi è venuta voglia di complottismi di quelli superiori da quando l'altro giorno ahahahha :asd: ero a far la spesa e ascoltavo La zanzara, a cui partecipava il tipo che organizza trasmissioni webbe con ospiti (ahahah, diossanto) ospiti che neanche si potrebbero immaginare ahhahaah, tipo un magistrato radiato dall'albo (mi devo fermare)
ahahah, un magistrato radi

ato dall'albo che giura ahahahhaahah, non ce la faccio

(riassunto copiaincolla dal sito di sto tizio - ospite consueto della galassia grillindemenziale sui canali youtube:
IL TRUMAN SHOW CHE INCHIODA TUTTI MENO IL DESTINATARIO CHE LO HA SUBITO. ROSEMARY'S BABY POLANSKY LA BORGHESIA DEVIATA E SATANISTA IL QUARTIERE MONTEVERDE E PARIOLI NOMENTANO, CECCHIGNOLA E LATINA, I TRAIT D'UNION CON L'APPARATO DEI SERVIZI E MILITARE DEVIATO. LA SCALATA CRIMINALE NELLA MAGISTRATURA, LA PSICHIATRIA DI APPARATO I CORPI DEVIATI ORGANIZZATI.)

il tipo che era alla radio ha avuto chiaramente a che fare con beppegrillo, ma poi se n'è discostato, immagino per anelito a una purezza maggiore, avendo subodorato la corruzione del bepin
si chiama salvo mandarà. quel giorno distillava su attentati e quant'altro (ma anche giulietto chiesa è su identiche posizioni). siccome ascoltarli mi fa l'effetto che ho cercato di descrivere qui con segni muti, sono andata in giro per il super scoppiando a ridere sonoramente per mezz'ora - non è che potessi interrompere la spesa.

http://www.radio24.ilsole24ore.com/programma/lazanzara/trasmissione-marzo-2016-205526-gSLAq9mUaB
diciamo che dal minuto 76 è un delirio tra i migliori che abbia mai sentito (comincia con un tizio che ha imparato parecchio da richard benson e parenzo che chiama il reparto malattie mentali dell'ospedale di varese)


Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Marzo 28, 2016, 12:23:36 am
Ho ascoltato dal 75 in poi e mi sento solo più sporco e più sbagliato; forse da giovane mi sarei divertito (in fondo a 20 anni ascoltavo radio maria) ma probabilmente anche allora il disgusto avrebbe prevalso.
Sapevo già in modo vago (Lurk me ne parla, a volte, e mi era capitato di sentire qualche breve stralcio via web) che fosse una cosa da evitare, ora mi terrò più scientemente alla larga da questa trasmissione.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Dark Star - Marzo 28, 2016, 12:53:40 am
Eh, per me non è così. Forse prima, quando si parlava sempre di Berlusconi, adesso preferisco una cosa del genere alle scempiaggini totalitarie di un Luttwak, ma soprattutto preferisco questo a un figlio del commissario Calabresi che intervista il dittatore facendogli dare la sua versione su un omicidio atroce (per citare cose recenti): è un disgusto morale e intimo, quello. Per te magari quello è un rispettabilissimo borghese con la sua professione borghese... Ma poi il tipo che parla della Spectre che organizza gli attentati ti fa sentire sporco?

Mi scoccia dirlo perché viene dopo il tuo commento, ma comunque lo ascolto una volta al mese facendo zapping radio. Nel senso: lo si comprende tutti che tipo di trasmissione è, non mi piace dire l'ovvio.
Posso paragonarla ad alcune cose che trasmettevano prima del boom della lega sulle televisioni locali, mi faceva male stare a sentire come tale leghista (e all'epoca erano Speroni o quello che poi è stato arrestato in diretta, non ricordo il nome, mica acqua fresca) trattasse un ragazzo maghrebino che ora è deputato pd, ma stavo a guardare quel male, anche lì forse con una frequenza simile.
A me ha fatto molto ridere comunque, non c'è niente di diverso dal tizio spostato che trovavi in strada. Basta avere un limite nel tempo di ascolto, che ognuno ha fisiologicamente.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Misia - Marzo 29, 2016, 11:07:58 am
ma anche giulietto chiesa è su identiche posizioni

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/03/28/terrorismo-suggerimenti-per-gli-inquirenti-di-bruxelles-e-di-parigi/2587218/

Con commento di Peter Gomez alla fine  :pippotto:
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Dark Star - Marzo 29, 2016, 12:49:13 pm
madonna, oltre le mie aspettative... ho trovato questo, che condivido, in effetti
http://www.mantellini.it/2016/03/28/giulietto-chiesa-e-il-filtro/

Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Marzo 29, 2016, 02:54:41 pm
OT: esiste ancora mantellini?
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Dark Star - Marzo 29, 2016, 11:47:09 pm
sinceramente non so benissimo chi sia, il link l'ho trovato su un resoconto raziocinante perché di leggere intero l'articolo original non mi andava (mi manca la dimensione delirante dell'audio)
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Marzo 30, 2016, 12:07:54 am
uno dei blogger italiani più cicciapappa prezzemolino dell'era dei blogger.
(non uno scemo, eh, semplicemente un prezzemolino ben visto da tutti)
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 01, 2016, 05:24:43 pm
A proposito di quello che è il mio pensiero articolato che mi ha fatto aprire questo topic, quello che non sono mai riuscito a esprimere compiutamente sia a causa di pigrizia e manchevolezza mia, sia poiché all'inizio lulù mi attaccò ferocemente (quando in realtà le nostre posizioni, come spesso accadeva, erano più simili di quanto a lui non sembrasse), impedendomi di fatto di spiegare, vorrei porre l'attenzione su questo esempio.
Oggi un mio contatto su fb ha lanciato un urlo di rabbia (anche per i numerosi amici personali morti in quel modo assurdo e osceno) riferendosi alla questione del supposto (e molto probabile) ruolo dei servizi segreti americani e occidentali nella diffusione dell'eroina tra i giovani negli anni '70.
Lui lo sapeva da tempo, scrive, ma fa riferimento a questo documentario:
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=kywmDZVjTnw[/youtube]

Ma - attenzione, qui sta il punto - non linkava direttamente il video, bensì un sito complottista della più bell'acqua (non l'ho navigato a lungo, ma ho subito trovato articoli sul fatto che la Merkel in realtà è ebrea, su come curarsi il cancro alternativamente e tutto il peggiore ciarpame tipico).

Ora, il documentario è invece firmato Rai e abbastanza serio, e - seppure con un certo sensazionalismo - non pretende di svelare assolutamente tutto il GRANDE DISEGNO.

Se uno però ci accede passando da un sito inaffidabile e pieno di fuffa i casi più probabili sono due: o crederà che anche la teoria di un coinvolgimento dei servizi segreti nello spaccio di droga per indebolire i movimenti alternativi giovanili abbia la stessa plausibilità di quella sulle scie chimiche, oppure crederà fermamente a questo documentario, ma anche a tutto il resto delle idiozie, seppellendo una probabile* verità "rivoluzionaria" nelle cazzate, rendendo chi ci crede inutile ai fini di una cosciente lotta contro il "potere".

In questo senso, ribadisco, credo che i complottosti siano utili idioti.

Andando oltre potrei quasi provare a dire che se negli anni '70 la CIA ha indebolito la contestazione - e distrutto l'immagine del contestatore presso il grande pubblico - diffondendo la droga, a partire degli anni '0 un analogo risultato di depotenziamento delle voci critiche - indicandole alla riprovazione dei bempensanti questa volta attraverso il ridicolo anziché lo sgomento - è stato ottenuto con il fiorire del complottismo.

Quindi si potrebbe anche arrivare a pensare che magari ci sia la CIA dietro i complottisti.  ;D
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 01, 2016, 05:29:03 pm
Uh, dove è andata a finire la nota?

Avevo scritto sostanzialmente che, pur non essendo convinto in tutto e per tutto della teoria sull'eroina spacciata dalla CIA, e che probabilmente non c'era dietro un piano così preciso e perfettamente congegnato, tuttavia credo che ci sia un nucleo di verità nella faccenda.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Agosto 01, 2016, 06:32:57 pm
Qualcosa era stato detto anche sul vecchio forum, credo...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Chopper - Agosto 02, 2016, 11:48:20 am
Ho scoperto che ci sono persone convinte che la terra sia piatta. Addio.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 02, 2016, 11:55:05 am
Questa è una cosa che sta prendendo piede di recente, negli USA ovviamente.
La metterei più nelle bufale varie.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 02, 2016, 11:57:31 am
Anche perché questi sono più facili da sbugiardare dei sciichimicisti, sono completamente fuori di testa. Mentre io sono più interessato a quelle persone "normali" che entrano in qualche modo nelle spire del complottismo.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Chopper - Agosto 02, 2016, 12:06:18 pm
Il complottismo è seducente, comunque. Credo che in Italia dove coperture, insabbiamenti e complottini vari ci sono stati effettivamente e per qualche tempo anche frequentemente, siamo più predisposti di altri stati a determinati tipi di pensiero. (USA esclusi, appunto, lo non fanno testo).
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 02, 2016, 12:07:14 pm
La cosa interessante è che alcuni dei complottisti più hardcore dicono che altri complottisti che propugnano la stessa fede ma con declinazioni diverse sono in realtà dei provocatori prezzolati per screditare e far apparire stupidi quelli che ci credono.

Proprio a proposito dei flat-earthers:
Citazione
yoga teacher and conspiracy theorist Eric Dubay launched the International Flat Earth Research Society (IFERS) and claimed that the other flat-Earth groups were “controlled opposition”: a propaganda tool in which the ideological enemy pretends to be a friend to make the movement look stupid.

Dubay has since posted a lengthy Nixon-style enemies list, labeling Sargent and many other flat-Earthers “shills” who deliberately poison the movement with flawed arguments.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Chopper - Agosto 02, 2016, 12:11:07 pm
Sembra il Fronte Popolare della Giudea di life of Brian...
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 02, 2016, 12:12:01 pm
Filippo del BBB è un entusiasta propagandista di materiale flat-earth; credo che la cosa che più lo mandi in sollucchero sia che generalmente la teoria si accompagni alla convinzione che la terra sferica sia una nozione imposta dagli ebrei.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 02, 2016, 12:13:29 pm
Sembra il Fronte Popolare della Giudea di life of Brian...

Ma hai letto l'articolo che citavo? No, perché vi fa esplicitamente riferimento:

Citazione
And so, like the People’s Front of Judea and the Judean People’s Front, they often spend far less time discussing what they believe than they spend attacking each other

https://www.theguardian.com/science/2016/jan/20/flat-earth-believers-youtube-videos-conspiracy-theorists
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Chopper - Agosto 02, 2016, 12:19:13 pm
non avevo visto il link, solo la citazione. Colpa mia. Ora lo leggo.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Agosto 02, 2016, 12:20:12 pm
Non l'avevo messo, il link, nell'altro messaggio.
Titolo: Re: Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 20, 2016, 01:47:31 pm
http://dottornomade.com/?p=6584#more-6584

Interessante punto.
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: Misia - Luglio 02, 2018, 12:54:08 pm
Forse non è il topic giusto, aiuto  :-X

https://www.nextquotidiano.it/bambole-reborn-libia/
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: PiantaGrassa - Luglio 02, 2018, 01:09:02 pm
Mi fanno vomitare
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Luglio 02, 2018, 01:09:35 pm
Quanti sono?
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: purple - Luglio 02, 2018, 01:15:54 pm
Ed ecco si spiega il sottosegretario 5* complottista nominato al ministero dell'Interno. Adesso se ne vede la ragione.
Quale sia il suo contributo, l'utilità del suo know-how.


 :desolazione:
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: Misia - Luglio 02, 2018, 01:34:00 pm
https://www.davidpuente.it/blog/2018/07/01/il-bambolotto-bianco-la-teoria-del-complotto-sui-bambini-annegati-nelle-coste-libiche/
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: PiantaGrassa - Luglio 02, 2018, 02:47:31 pm
Quando sono mestruata non dovrei leggere cosa scrivono certi coglioni mentecatti. Cicciobello negher...mi viene da piangere per la rabbia fisica che mi si scatena nelle mani a sapere che purtroppo persone così respirano la mia stessa aria. Che merde
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: purple - Luglio 02, 2018, 03:45:53 pm
Che merde
(OT io mi ripeto che devo trovar loro un'altra definizione. Perché, a differenza della metafora, sono solo non hanno alcuna utilità biologica, ma sono invece inquinanti)
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: Misia - Luglio 06, 2018, 11:54:29 am
Proprio ieri, dopo varie letture, mi chiedevo: ma chi cazz'è SOROS?  :sisisi:

https://www.valigiablu.it/complotto-soros-ong-salvini/
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 06, 2018, 12:00:16 pm
(http://4.bp.blogspot.com/-gT61hjYQMDg/T5Fn2yw1euI/AAAAAAAAKG8/WnQOcom4J-8/s1600/Kike%2Btoon.jpg)


















Comunque sì, non ho mai davvero approfondito come mai proprio costui sia diventato l'ultimate villain per i complottisti di estrema destra o né-di-destra-né-di-sinistra.
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 04, 2020, 11:05:14 am
https://www.analfabetifunzionali.it/e-se-le-teorie-del-complotto-fossero-a-loro-volta-un-complotto/
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: Betty Moore - Giugno 04, 2020, 05:15:15 pm
facciamo il giro
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: purple - Giugno 04, 2020, 05:43:13 pm
Alla fine è sempre: follow the money.

Se ci si riesce.
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 14, 2020, 01:19:58 am
Trovo piuttosto disgustoso dal punto di vista deontologico, in primo luogo, e intellettuale, in secondo luogo, l'atteggiamento di alcuni medici, anche accademici, che giocano alle immagini da pacchetto di sigarette con l'esplicito scopo di spaventare il popolo circa la Covid 19. Paiono ahimé, così, poco più di pretastri ammonitori in camice bianco.
In particolare mi colpisce l'insistenza sulla questione dei polmoni "bruciati".
Circa la messe di dati specifica che permetta di individuare le caratteristiche approfondite, specifiche, di quel 30% di malati gravi che hanno sviluppato fibrosi di varia entità ai polmoni, affermano candidamente che i dati suddetti devono essere ancora affrontati e elaborati. Non hanno nulla di scientifico al riguardo, tranne l'esistenza di una percentuale. Non sanno se sono malati della prima ora o di quando. Non sanno se sono stati curati subito per il morbo o con vari gradi di ritardo. Non sanno i trattamenti specifici, farmacologici e non, cui sono stati sottoposti una volta presi in carico. Non sanno se provenivano da situazioni di forte presenza del virus, ad esempio intere famiglie contagiate. Non sanno nulla di definito. Parlano senza sapere, speculano senza basi, fanno correlazioni, come un idiota da tastiera qualsiasi.
Lo scopo è proprio fare paura, non fare scienza. Detto proprio così, con leggerezza.
Chiama "eroi" una categoria e otterrai da questa l'emergere del suo peggio.
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: purple - Giugno 14, 2020, 08:02:50 pm
Beh, hanno "assaggiato" il potere e qualcuno fra loro ha scoperto che gli piace moltissimo.

Sarà mica esclusiva degli economisti.
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 14, 2020, 08:05:21 pm
In effetti...
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 29, 2020, 02:05:49 am
Questi sono oltre; non è nemmeno più nella democrazia che smetti di credere, o nella specie umana... smetti di credere nella liceità e nella dignità degli organismi viventi.

https://video.repubblica.it/cronaca/gilet-arancioni-pappalardo-vaccini-se-andiamo-al-potere-li-mettiamo-proni-e-li-facciamo-tutti-a-loro/363111/363669?ref=RHPPTP-BS-I257387636-C12-P1-S2.3-T1


Io comunque non mi capacito di come questo sia potuto diventare generale dei carabinieri... un fascista, un golpista, un carriersta idiota lo posso immaginare, ma un analfabeta funzionale con deliri paranoici no: non è una carica elettiva (in quel caso sappiamo che succede, vedi Trump e Hitler), è un percorso in cui si viene seguti e giudicati da dei superiori competenti.
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: purple - Giugno 29, 2020, 01:08:36 pm
Io invece non sono stupita affatto, è esattamente come nel mondo accademico. La  :cacca: apre sempre una facile autostrada di successo a chi è ancora più :cacca: per un motivo molto semplice: se hai qualcuno più :cacca: di te sotto, sembri migliore. Poi nel tempo tu vai in pensione, la :cacca: peggiore fa carriera perché tu gli hai aperto l'autostrada a danno di chi era migliore, e continuerà ad alimentare il giro.

Olè.


Un sistema che vale nel 99% dei casi. L'1% è l'errore statistico.
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 29, 2020, 01:17:32 pm
Sì, è una "legge" nota, ma esagerata. E comunque qui siamo oltre.
Titolo: Re:Complottisti utili idioti?
Inserito da: purple - Giugno 29, 2020, 03:34:13 pm
Fidati, ho visto roba equivalente. Senza la benché minima vergogna.


Diciamo che in ambito accademico c'è un minimo di viariazione in più perché più accentuato è il potere "disturbante" rispetto alla norma dato dall'elemento puttanaio e giro dei letti. Non che scalfisca la norma, semplicemente ne crea sottosezioni.
E, ancor più, ci sono meno soldi, quindi qualcuno dei raccomandati salta per mancanza di soldi immediati.

Se ci sono soldi, filano lisci lisci col potere del network. Che mi sembra un perfetto quadro per un ambiente dove i soldi piovono e l'unica cosa che conta è la rete delle fazioni come quello militare.