Le Malvestite

Psychiatric help => Malvahoo answers => Topic aperto da: DDRD(evotchka) - Agosto 26, 2011, 10:42:19 am

Titolo: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Agosto 26, 2011, 10:42:19 am
non vorrei far diventare questo posto un topic a mia immagine e somiglianza e quindi per questo è aperto a tutti quelli che han da raccontare qualcosa di divertente sulla vita quotidiana all'estero perché ci hanno fatto un soggiorno lungo (caso mio) o perché magari ci vivono da anni e anni.

credo che utilizzerò questo spazio più che altro per raccontarvi dei miei imminenti dolori da borsista erasmus nella Svizzera romanda (già adesso ho visto cose inenarrabili) però adesso già che ci siamo voglio approfittare per raccontarvi un po' di cose divertenti sulla Romania (ce ne sono anche di parecchio deprimenti ma non sono in vena di buttarla in politica)

tipo... la televisione! penso che in ogni paese la televisione sia un termometro piuttosto importante di quel che sono i trend culturali e la mentalità corrente. quando ero via sono stata costretta a letto per due giorni (indigestione) a guardare la tv e ho avuto tempo per imparare cosa va di moda e cosa passa abitualmente in tv da loro.
ci sono rimasta secca quando ho scoperto che in romania manno molto di moda i
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Agosto 26, 2011, 10:59:24 am
FILM INDIANI!

i rumeni sono tendenzialmente piuttosto esterofili per quanto riguarda l'intrattenimento, ma sono molto meno influenzati dagli stati uniti di noi, per ovvie ragioni storiche. quindi si trovano pochi serial americani e tanta roba di provenienza svariatissima. un retaggio degli anni del comunismo sono i film indiani, moderni e meno moderni, trasmessi in prima serata sulle tv un po' più commerciali. le storie sono terribbilmente drammatiche, oiene di canti ripetitivi e balletti cretini, ma non sono così male. ricordo con piacere un film anni '70 intitolato "la storia della donna serpente" dove c'era questa gran gnoccona che in realtà era un serpente e che un mago cattivo dei serpenti voleva uccidere per staccarle un cristallo che aveva in testa (o una cosa del genere) poi ne ho visto un altro tristissimo che raccontava la storia di due bambini orfani di madre con un padre residente a mumbai che li manteneva da lontano. o ancora quello fatto molto bene (dei giorni nostri) dove una donna manager si assumeva tutta la colpa di un grave errore fatto dall'azienda dove lavorava per salvare il capo, parente di suo marito.

i film si salvano, il problema vero sono le telenovele. c'è un canale che oltre a telenovele spagnole tamarrissime trasmette solo telenovele indiane. ad esempio c'è "culorile felicireii" (i colori della felicità). non ho mica capito bene qual è il plot  generale perché dopo due secondi voglio iniettarmi una dose di diazepam, ma in OGNI dico OGNI puntata c'è qualche dialogo shock tra i membri di due famiglie. shock perché il padre ricco insulta il consuocero e a ogni insulto o provocazione si vedono frames ripetuti dove qualcuno spalanca gli occhi e la bocca in segno di disdoro estremo con contorno di effetti grafici in stile movie maker, oppure tilt della telecamera sul personaggio offeso con effetti sonori tipo "TADAAAAAAAAAN"
segue esempio, guardate quanta drammaticità e pathos per una ferita alla mano. cristo dio, se perdeva un dito o la vista?
[youtube]
http://www.youtube.com/watch?v=2c-dPS3fpOo[/youtube]

Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: mikyhell79 - Agosto 26, 2011, 11:14:12 am
ad esempio c'è "culorile felicireii" (i colori della felicità).
http://www.youtube.com/watch?v=2c-dPS3fpOo
Che intenZita'!!! Peccato (o per fortuna) non ci sia la traduzione in italiano!   °_____°
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: mikyhell79 - Agosto 26, 2011, 11:16:53 am
La matrona in blu e' un mito!   :o
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Agosto 26, 2011, 11:17:23 am
pubblicità (particolarmente delle acque minerali) e qui tirano fuori un'inventiva ai limiti del paranormale o del ridicolo. mi piacciono veramente molto i loro spot perché sono originali e a volte riescono a essere geniali. ce ne è una EPIC che mi piace moltissimo con una famiglia di alberi

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=a1mAP1LUi_4[/youtube]

"mami perché non ci cadono le foglie?"
"perché siamo resistenti!"
"grazie a quest'acqua pura e piena di vita, nemmeno le persone che la bevono perdono le foglie" (DERP)
"dai basta con la fotosintesi tutti a nanna"
"ehi papi, hai dimenticato di spegner la luce"

e questa dell'acqua "izvorul minunilor" (fonte delle meraviglie) che dura quantomeno due ore (ho controllato: un minuto) e che ci fa un pippone estremo sulla guerra che vige tra l'imperatore del fuoco e il re dei ghiacci e del giorno in cui il principe del fuoco partito a caccia segue un unicorno e trova la principessa dei ghiacci, si innamorano, insieme si stemperano e dalla loro unione e nasce la sorgente.  :o a loro discolpa l'acqua è veramente buona
[youtube]
http://www.youtube.com/watch?v=OXBLbV9rn4E[/youtube]


o questa di un brico center un con un inquietante omino playmobil baffuto che compare all'improvviso in casa della gente con uno sguardo assassino e con sottofondo di cori angelici (mannaggia non la trovo sul tubo)





Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Agosto 26, 2011, 11:19:45 am
ad esempio c'è "culorile felicireii" (i colori della felicità).
http://www.youtube.com/watch?v=2c-dPS3fpOo
Che intenZita'!!! Peccato (o per fortuna) non ci sia la traduzione in italiano!   °_____°
potrei fartela io ma in questo momento non ho oppiacei in casa ;D
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: mikyhell79 - Agosto 26, 2011, 11:21:36 am
si vedono frames ripetuti dove qualcuno spalanca gli occhi e la bocca in segno di disdoro estremo con contorno di effetti grafici in stile movie maker, oppure tilt della telecamera sul personaggio offeso con effetti sonori tipo "TADAAAAAAAAAN"
Comunque tutti quei giri di telecamera mi stanno facendo venire il mal di mare  :P
E poi sono rimasto sopraffatto dalla sobrieta' dell'umile dimora  :sisisi:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Mr.Bones - Agosto 26, 2011, 11:22:58 am
e questa dell'acqua "izvorul minunilor" (fonte delle meraviglie) che dura quantomeno due ore (ho controllato: un minuto) e che ci fa un pippone estremo sulla guerra che vige tra l'imperatore del fuoco e il re dei ghiacci e del giorno in cui il principe del fuoco partito a caccia segue un unicorno e trova la principessa dei ghiacci, si innamorano, insieme si stemperano e dalla loro unione e nasce la sorgente.  :o a loro discolpa l'acqua è veramente buona
[youtube]
http://www.youtube.com/watch?v=OXBLbV9rn4E[/youtube]

ammappa che roba in grande! Quella degli alberelli è deliziosa! :D

Citazione
o questa di un brico center un con un inquietante omino playmobil baffuto che compare all'improvviso in casa della gente con uno sguardo assassino e con sottofondo di cori angelici (mannaggia non la trovo sul tubo)

Non vedo il link DDR, ma se l'omino è così inquietante forse è meglio!  :ohoh:


EDIT : ah ok, vedo ora questo :
Citazione
(mannaggia non la trovo sul tubo)
scuuusa!  ;D
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Mirtillosa° - Agosto 26, 2011, 11:39:42 am
avevo un'amica marocchina che era appassionata di film indiani, mi ha anche regalato un dvd pieno di film e telenovele ma devo ancora vederlo ;D
Culoarea è fantastico, a partire dal nome! :D  vabbè, ho retto solo 4 minuti perchè ero curiosa di vedere il taglio alla mano, che ridere

la pubblicità con gli alberi è carinissima! ma in Romania lo fanno ancora quella specie di striscia la notizia?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Agosto 26, 2011, 01:00:05 pm
qualcuno spalanca gli occhi e la bocca in segno di disdoro estremo con contorno di effetti grafici in stile movie maker, oppure tilt della telecamera sul personaggio offeso con effetti sonori tipo "TADAAAAAAAAAN"
Ma tipo Holly e Benji?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Agosto 26, 2011, 01:47:46 pm
e ora il punto dolente, TARAF TV

taraf tv è la cosa più trash che si possa trovare  facendo zapping in Romania. sta alla tamarraggine  del  truzzo rumeno medio come il concentrato mutti sta alla passata.

già il sito è eloquente:

http://www.taraf.tv/

praticamente trasmettono porcate da mane a sera, trovi  musica volgarissima con uomini e donne volgarissimi, gioielli d'oro massiccio spalmati ovunque, tette oliate, culi zoomati dal basso, storie di corna, di risse a mano armata o "io sono il più ricco del villaggio" nel caso peggiore, nel caso migliore si trovano degli ingenui cantanti di provincia che hanno affittato la discoteca locale per le riprese e si sono fatti aiutare dal nipotino che ha il computer a fare il montaggio.
loro in particolare mi sono rimasti nel cuore.
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=UhUyK9Z4PWk
[/youtube]
lei sembra un transessuale appena raccolto dal marciapiede senza contare che il picture in picture a cazzo fatto così tragicaqmente male non l'ho mai visto e direi che lo rende un so bad it's so good (a parte la banalità del testo che da prova di mediocrità e non di vero talento per il trash)

la cosa peggiore di Taraf tv però è "Ana la ragazza di mezzanotte". si chiama così ma la si trova a tutte l'ore. giuro che sono rimasta veramente sconvolta. tipo videodrome, fai zapping tra i canali e ti trovi questa roba che ti si attacca il cervello. una nanetta bruttissima con con una abbronzatura arancione, capelli fasullamente biondi e trucco spalmato con la cazzuola si dimena in maniera lasciva per ORE facendo vedere culo e tette. se non che mancano le torture direi proprio che è videdrome


porca troia che brutta :bleah: non allego video perché sono veramente ai limiti del porno
(http://www.audculori.com/wp-content/uploads/2011/02/ana-4.jpg)

Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Agosto 26, 2011, 01:49:44 pm
qualcuno spalanca gli occhi e la bocca in segno di disdoro estremo con contorno di effetti grafici in stile movie maker, oppure tilt della telecamera sul personaggio offeso con effetti sonori tipo "TADAAAAAAAAAN"
Ma tipo Holly e Benji?
più o meno. solo che gli argomenti (fondamentalmente liti famigliari, figli preferiti e figli negletti, ammanchi di soldi e affari che vanno male) sono molto differenti da quelli di holly e benji
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Agosto 26, 2011, 01:50:30 pm
la cosa peggiore di Taraf tv però è "Ana la ragazza di mezzanotte". si chiama così ma la si trova a tutte l'ore. giuro che sono rimasta veramente sconvolta. tipo videodrome, fai zapping tra i canali e ti trovi questa roba che ti si attacca il cervello. una nanetta bruttissima con con una abbronzatura arancione, capelli fasullamente biondi e trucco spalmato con la cazzuola si dimena in maniera lasciva per ORE facendo vedere culo e tette. se non che mancano le torture direi proprio che è videdrome


porca troia che brutta :bleah: non allego video perché sono veramente ai limiti del porno
E la colonna sonora è "Bleissa bleissa vulva vulva yé" immagino.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Agosto 26, 2011, 01:51:38 pm
avevo un'amica marocchina che era appassionata di film indiani, mi ha anche regalato un dvd pieno di film e telenovele ma devo ancora vederlo ;D
Culoarea è fantastico, a partire dal nome! :D  vabbè, ho retto solo 4 minuti perchè ero curiosa di vedere il taglio alla mano, che ridere

la pubblicità con gli alberi è carinissima! ma in Romania lo fanno ancora quella specie di striscia la notizia?

non l'ho mai vista una roba del genere :(
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Agosto 26, 2011, 02:14:59 pm
poi ho scoperto che esistono una quintalata di ricette vegane tradizionali perché durante i tre periodi di penitenza del cristianesimo ortodosso non si possono consumare la carne le uova, il latte e il pesce

se arriva qualche vegan integralista che chiede: "e il miele? lo sdrumo :asd:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Agosto 30, 2011, 11:34:46 am
Ho vasta esperienza con i paesi dell'est europeo... Serbia, Grecia, Bulgaria... il panorama televisivo è più o meno lo stesso. Stupisce in particolare il fatto che sullo stesso canale musicale si alternino senza problemi i gruppetti folk in stile romagnamia versione slava (che in genere fanno sempre i video in qualche orrenda trattoria cafona con cascatelle finte, fiorere in cemento e tende a quadretti), e i cantanti "moderni", quelli che gorgheggiano esattamente la stessa cosa ma in chiave dance-truzza, in genere troione d'assalto prive di ogni ritegno che mostrano ogni singolo centimetro del loro corpo.

Adoro i serial indiani, compreso quel cerone bianchissimo che piazzano sulle facce di tutti i loro attori per farli sembrare meno scuri... una volta a New Delhi sono stato quasi insultato dalla custode della guesthouse che voleva per forza che girassi con l'ombrello per non rovinare la mia "stupenda pelle bianca". Poi mi hanno spiegato che se la mia pelle (che è fosforescente) si fosse scurita sarei stato meno appetibile come marito...
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: AlePato - Settembre 08, 2011, 07:27:27 pm
porca troia che brutta :bleah: non allego video perché sono veramente ai limiti del porno
(http://www.audculori.com/wp-content/uploads/2011/02/ana-4.jpg)



grrr  ::)
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Settembre 14, 2011, 12:32:47 am
sono in svizzera.


abbiate molta paura... :asd:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Settembre 14, 2011, 11:19:22 pm
vado a fare la spesa oggi.

scarico le borse dall'auto...
le porto in cucina...
apro il freezer per metter dentro gli spinaci...



MI TROVO DEI CAZZO DI CUCCIOLI DI TOPO CONGELATI IN UNA BUSTA  :ghismundicon:


a momenti svengo giuro





(sono il cibo per l'iguana dei miei padroni di casa. orrore e raccapriccio)
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Cettyola - Settembre 14, 2011, 11:21:31 pm
:bleah:  ti prego non mettere nulla vicino a quella busta burppp
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: mikyhell79 - Settembre 14, 2011, 11:25:26 pm
MI TROVO DEI CAZZO DI CUCCIOLI DI TOPO CONGELATI IN UNA BUSTA  :ghismundicon:
a momenti svengo giuro
Che schifoooooo!!!!

(http://l-userpic.livejournal.com/99415006/9981416)
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Settembre 15, 2011, 07:42:40 am
Ragazzi sarà dura....
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Melisande - Settembre 15, 2011, 09:09:52 am
Ma i tuoi padroni sono dei criminali! Le iguane sono erbivore!
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Adriana - Settembre 15, 2011, 09:32:16 am

Non avrei mai detto che degli svizzeri potessero avere un'iguana come animale domestico.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Mirtillosa° - Settembre 15, 2011, 10:36:04 am
a me la Svizzera piace, ma ci sono delle cose che mi fanno davvero schifo:
- è legale usare gatti per fare pellicce
- è legale sparare ai gatti randagi
- ci sono alberghi per soli indiani
- non ho conosciuto molte persone, ma mi pare che siano piuttosto razzisti
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 15, 2011, 10:42:41 am





(sono il cibo dei miei padroni di casa. orrore e raccapriccio)


Sono semplicemente dei Visitors debosciati...
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 15, 2011, 11:16:59 am
... alberghi per soli indiani?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 15, 2011, 11:23:03 am
E le lune cingalesi...?!
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Eva Duarte - Settembre 15, 2011, 12:29:26 pm

MI TROVO DEI CAZZO DI CUCCIOLI DI TOPO CONGELATI IN UNA BUSTA  :ghismundicon:


(sono il cibo per l'iguana dei miei padroni di casa. orrore e raccapriccio)


:o  :o  :o  :o   :facepalm:

Secondo me avrebbero dovuto avvertirti con un certo anticipo   :nonono:






Scusa, però avrei voluto davvero vedere la tua faccia in quel momento   :ihih:



p.s. ha ragione melisande, le iguane sono erbivore, probabilmente i tuoi padroni di casa hanno un varano (http://it.wikipedia.org/wiki/Varanus)
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Mirtillosa° - Settembre 15, 2011, 12:33:30 pm
ci sono moltissimi turisti indiani e hanno fatto hotel solo per loro perchè gli svizzeri non ne vogliono sapere nè di lavorare per loro nè di passare le vacanze in albergo con loro, almeno a me così hanno spiegato
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Mirtillosa° - Settembre 15, 2011, 12:35:05 pm

MI TROVO DEI CAZZO DI CUCCIOLI DI TOPO CONGELATI IN UNA BUSTA  :ghismundicon:


(sono il cibo per l'iguana dei miei padroni di casa. orrore e raccapriccio)


:o  :o  :o  :o   :facepalm:

Secondo me avrebbero dovuto avvertirti con un certo anticipo   :nonono:






Scusa, però avrei voluto davvero vedere la tua faccia in quel momento   :ihih:



p.s. ha ragione melisande, le iguane sono erbivore, probabilmente i tuoi padroni di casa hanno un varano (http://it.wikipedia.org/wiki/Varanus)
è vero Eva, avrebbero perlomeno dovuto avvertirla di quel che avrebbe potuto trovare in frigo, non è proprio una cosa frequente, credo neanche in svizzera, e poi avrebbero potuto usare dei sacchetti non trasparenti
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Settembre 15, 2011, 02:18:42 pm
Ma non sono i pitoni che si magnano i topi?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Eva Duarte - Settembre 15, 2011, 02:27:08 pm
Si, però i pitoni li preferiscono vivi........

Direi che tra i rettili gli erbivori sono circa il 25-30%, gli altri sono onnivori o francamente carnivori
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Settembre 15, 2011, 10:51:29 pm
Ma i tuoi padroni sono dei criminali! Le iguane sono erbivore!
infatti  è uguale a questa:
http://images.nationalgeographic.com/wpf/media-live/photos/000/005/cache/green-iguana_563_600x450.jpg

tra l'altro le prime parole dell'articolo sono

Sticking strictly to a vegetarian diet...


::)

sapevo già che mangiava quei topini, ma vedermeli davanti nel freezer mi ha fatto un brutto bruttissimo effetto :S. quando sono andata a trovarli sono rimasta malissimo perché anche io sapevo che le iguane son degli erbivori, ma niente. le danno i topetti e lei se li magna.


a parte questo sono due persone simpaticissime,gli svizzeri romandi sono veramente tutti molto amichevoli. in particolare si sono sbattuti tantissimo per cercarmi l'operatore telefonico più conveniente, per farmi fare l'abbonamento ai trasporti pubblici, per velocizzare la procedura della registrazione al comune
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Settembre 15, 2011, 10:52:43 pm
ci sono moltissimi turisti indiani e hanno fatto hotel solo per loro perchè gli svizzeri non ne vogliono sapere nè di lavorare per loro nè di passare le vacanze in albergo con loro, almeno a me così hanno spiegato
:o
:o
:o


Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Mbee - Settembre 15, 2011, 11:56:20 pm
Comincio ad avere timore per le sorti del "moroso", tienimi aggiornata DDR :P
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Settembre 16, 2011, 06:22:36 pm
Comincio ad avere timore per le sorti del "moroso", tienimi aggiornata DDR :P
ma no si troverà da dio. c'è gente che si veste in maniera incongruente e che ti fa pagare 5 franchi per un'insalata, ma sono tutti gentilissimi.


prega solo che non abbiano un'iguana
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Adriana - Settembre 16, 2011, 06:24:04 pm

Il tuo ragazzo ti raggiungerà in Schfizzera?  :)
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Mbee - Settembre 16, 2011, 06:29:48 pm

Il tuo ragazzo ti raggiungerà in Schfizzera?  :)

Il mio ragazzo potrebbe trasferirsi per un po' sempre  in Svizzera romanda, quindi mi accollo un po' a DDR per tranquillizzarmi :P
Sì, capirai, lui è terrorizzato dai serpenti, e ritiene "serpenti" tutti i rettili più grandi di una lucertola e più piccoli di un coccodrillo.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Settembre 16, 2011, 07:43:06 pm

Il tuo ragazzo ti raggiungerà in Schfizzera?  :)
dalla romania alla romandia :asd:

no, magari, per sei mesi soltanto non ne vale la pena. mi verrà a trovare, quello sì, ma per trovare un impiego qui non è semplicissimo
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Adriana - Settembre 16, 2011, 09:50:06 pm

Ok, scusate, ho confuso i fidanzati   :-[  ;D
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 10, 2011, 01:08:12 am
Un calcio nelle palle no eh?


non sono arrivata a quei punti ma a scrollarmelo letteralmente di dosso sì. scena. ci siamo io e l'inglese tranzolli tranzolli che finiamo il compito per il giorno stesso. arriva lui in uno strano stato dice vado a lezione
ok, ciao ci vediamo dopo :)
non ho mangiato però cazzo
lo sai che qui c'è il bar?
ah no non sapevo mangerò qualcosa
bene ciao
ma no ho cambiato idea sto qui con voi
ooook.....

era il giorno che era morto stiv giobs buonanima e a ogni pie sospinto se ne approfittava per crollarmi addosso, piazzarmi le mani sulle spalle e la testa nella scollatura e far finta di piangere la sua dipartita. allora alla prima volta gli do uno spintone e gli chiedo se è bourré (briao) e lui mi dice che è colpa del poco sonno. poi ci riprova a palpare. tutto questo sotto gli occhi imbarazzati dell'inglese. poi si arriva all'imbarazzo totale quando si mette a cantarmi ti- aaaamo di Tozzi affettando movenze da tenore italiano.

di solito non si permette di allungare le mani così ma è comunque  molto fastidioso, continua a dire berlusconi mafia pizza ed è convinto che io debba sapere per forza lo spagnolo, che parla con frasi tipiche da villaggio turistico.


ma come dice la mia padrona di casa, mitica: non siamo noi che siamo razzisti, son loro che sono francesi!!!
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Ottobre 10, 2011, 08:26:39 am
Penso di aver perso qualche pezzo DDR: di chi stai parlando?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: hallymay - Ottobre 10, 2011, 10:32:38 pm
di un suo collega universitario (giusto vero?)
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 10, 2011, 11:11:53 pm
di un suo collega universitario (giusto vero?)
sì scusate abbiamo fatto un ot di là nel topic dei malvaavvistamenti in città.

Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: hallymay - Ottobre 10, 2011, 11:18:40 pm
io comunque ho giurato che se vado all'estero e qualcuno mi chiede da dove vengo dico di essere armena. Non ne posso più di non poter nemmeno finire di dire "Italian" che subito "ooooooh Berlusconi!! Ma come fate a votarlo quel pagliaccio?"
Tanto nessuno sa dove si trova l'Armenia! Nè che fanno o cosa pregano, aaaah!
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Ottobre 10, 2011, 11:19:18 pm
"Ooooh ma non ti hanno sterminata i Turchi 100 anni fa?"
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 10, 2011, 11:23:05 pm
io comunque ho giurato che se vado all'estero e qualcuno mi chiede da dove vengo dico di essere armena. Non ne posso più di non poter nemmeno finire di dire "Italian" che subito "ooooooh Berlusconi!! Ma come fate a votarlo quel pagliaccio?"
Tanto nessuno sa dove si trova l'Armenia! Nè che fanno o cosa pregano, aaaah!
KIM KARDASHIAN!!!
(http://www.cuttinclasskidz.com/wp-content/uploads/2011/06/kim-kardashian-ass.jpg)

Ps. comunque l'inglese si lancia e mi scrive in bacheca "ciao, Ca bene"? :) povero, non l'ho nemmeno corretto
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: hallymay - Ottobre 10, 2011, 11:49:27 pm
meglio la kardashian che silvio! parliamo del genocidio e non del bunga bunga pietà!
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: hallymay - Ottobre 11, 2011, 12:03:49 am
Comunque, parliamo di luoghi comuni al contrario.
Dopo le mie di esperienze all'estero posso dire che:
-non è vero che gli italiani sono zozzi mentre in nord europa la gente non produce immondizia. Per esempio Brussels zona Gare du Nord il sabato sera è un florilegio di confezioni di confezioni vuote di big mac e bibitoni di carta
-non è vero che in Italia negli uffici pubblici sono nullafacenti mentre all'estero sono tutti bravissimissimi. Gli uffici pubblici sono una merda ovunque (ma so da varie amicizie che in assoluto il paese dove gli uffici sono peggio organizzati è il Giappone)
-non è vero che in Italia il lavoro è una merda mentre all'estero è tutto rose e fiori. Quando lo dicevo fino all'anno scorso mi dicevano che ero matta, ora il tg finalmente mi dà ragione
-quando vedo le abitudini alimentari di certe popolazioni mi stupisco che certe persone ancora si stupiscano quando gli diagnosticano ad un certo punto della vita un cancro.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Ottobre 11, 2011, 10:01:31 am

KIM KARDASHIAN!!!
(http://www.cuttinclasskidz.com/wp-content/uploads/2011/06/kim-kardashian-ass.jpg)

chi è questa creatura notevole?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 11, 2011, 10:02:21 am
Vero?

Pensa che c'è un topic tutto dedicato a lei e famiglia.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 11, 2011, 11:47:59 am
Secondo me al politecnico di losanna c'e' una spora o una tossina che fa impazzire gli studenti di sesso maschile  oggi ne becco uno che un seocndo prima stavo parlando a lui e a una sua amica, il secondo dopo me lo vedo inginocchiato a legarmi una scarpa i cui lacci erano allentati. alle mie proteste ha detto qualcosa tipo stai ferma  che ci penso io
Pare che il francese ieri ( d'ora in poi lo chiameró pepe le pew) abbia dato spettacolo di sé durante una lLezione brandendo un evidenziatore  a mo' di spada laser  e bzzz bzzz annessi, facendosi tragicamente sgamare dal professore. Oggi l'ho visto di schiena e sono scappata di`soppiatto
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Ottobre 11, 2011, 01:32:30 pm
Pensa che figata se stessi con lui. Come minimo ti brandisce un evidenziatore durante l'amplesso.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 11, 2011, 03:18:59 pm
Pensa che figata se stessi con lui. Come minimo ti brandisce un evidenziatore durante l'amplesso.
penso che il rumeno numero due (non quello della barzelletta ) si incazzerebbe un pelo e mentre pepé brandisce l'evidenziatore lui gli brandisce una mazza da baseball sulla gallica capa.


Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 11, 2011, 03:23:23 pm
parliamo anche del fatto che lo svzzero medio per "merenda" intende uova sode cosparse di aromat. :bleah:

cos'è l'aromat? è la droga piu' potente mai creata, una magica polverina gialla che rende tutto piu' gustoso. non so che cazzo ci sia dentro ma dovrebbe essere illegale. pero' in ogni caso non ci arriva a far sembrare  le uova sode buone.

ma comunque, vi dicevo, è normale per l'elvetico trovare al super le uova picnic, ovvero uova sode già pronte.


mah.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Ottobre 11, 2011, 03:28:38 pm
ma comunque, vi dicevo, è normale per l'elvetico trovare al super le uova picnic, ovvero uova sode già pronte.
:scapoccia:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 11, 2011, 03:31:58 pm
ma comunque, vi dicevo, è normale per l'elvetico trovare al super le uova picnic, ovvero uova sode già pronte.
:scapoccia:
non ci arrivano.


pensa che l'altro giorno mi han detto "peccato che sei vegetariana, senno' ti facevo il carpaccio con basilico e capperi come lo mangiate voi"



:ohoh:

che caxxo c'entra? ora magari mi sbaglio ma non credo che nessuno in Italia lo mangi cosi'. penso.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Ottobre 11, 2011, 03:33:11 pm
Basilico e capperi?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Ottobre 11, 2011, 03:34:02 pm
ma carpaccio di che?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 11, 2011, 03:34:29 pm
Comunque, parliamo di luoghi comuni al contrario.
Dopo le mie di esperienze all'estero posso dire che:
-non è vero che gli italiani sono zozzi mentre in nord europa la gente non produce immondizia. Per esempio Brussels zona Gare du Nord il sabato sera è un florilegio di confezioni di confezioni vuote di big mac e bibitoni di carta
-non è vero che in Italia negli uffici pubblici sono nullafacenti mentre all'estero sono tutti bravissimissimi. Gli uffici pubblici sono una merda ovunque (ma so da varie amicizie che in assoluto il paese dove gli uffici sono peggio organizzati è il Giappone)
-non è vero che in Italia il lavoro è una merda mentre all'estero è tutto rose e fiori. Quando lo dicevo fino all'anno scorso mi dicevano che ero matta, ora il tg finalmente mi dà ragione
-quando vedo le abitudini alimentari di certe popolazioni mi stupisco che certe persone ancora si stupiscano quando gli diagnosticano ad un certo punto della vita un cancro.
sottolineo: il ragazzino vasciaiuolo piu'vasciaiuolo italiano in confronto al ragazzino medio romando e' un lord. mai visti bambini e ragazzini piu' cafoni, viziati e faccia da schiaffi.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 11, 2011, 03:35:27 pm
Basilico e capperi?
oui oui, les capres et le basilic.


Pianta: suppongo di bovino, ma conoscendoli potrebbe essere di marmotta :asd: :pippotto:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: hallymay - Ottobre 11, 2011, 03:37:09 pm
parliamo anche del fatto che lo svzzero medio per "merenda" intende uova sode cosparse di aromat. :bleah:


le uova soda a merenda? nel paese della cioccolata? vabbè...
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Ottobre 11, 2011, 03:37:45 pm
Per tornare al discorso delle uova sode, ma in Svizzera il cibo premasticato o predigerito lo vendono? E quello precagato?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 11, 2011, 03:39:38 pm
Per tornare al discorso delle uova sode, ma in Svizzera il cibo premasticato o predigerito lo vendono? E quello precagato?
maddai, anche tu. in fondo se ai nostri nonni gli avessero detto che un giorno si sarebbero trovate in giro buste di plastica con l'insalata lavata ci avrebbero riso in faccia!

è una cosa bizzarra per i nostri stanard, quello si'.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 11, 2011, 03:40:37 pm
parliamo anche del fatto che lo svzzero medio per "merenda" intende uova sode cosparse di aromat. :bleah:




le uova soda a merenda? nel paese della cioccolata? vabbè...
si mangia anche quella fidati
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: hallymay - Ottobre 11, 2011, 03:45:00 pm
si ma alle tre del pomeriggio, le uova sode con la polverina maggica mi fa un po'... :-X
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Ottobre 11, 2011, 03:45:34 pm
"l'alito della solfatara" (cit.)
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 11, 2011, 04:38:21 pm
Credo che l'aromat sia fondamentalmente glutammato monosodico.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: hallymay - Ottobre 11, 2011, 04:41:40 pm
Credo che l'aromat sia fondamentalmente glutammato monosodico.
nel mulino che vorrei sfondarmi di uova sode con il dado a merenda io farei
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Suppish Queen - Ottobre 11, 2011, 06:41:44 pm
Un intero paese con la sindrome del ristorante cinese!
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 11, 2011, 06:42:49 pm
N.B. la mia è una supposizione non supportata da alcuna ricerca, e nemmeno dalla conoscenza diretta del prodotto.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 22, 2011, 08:32:33 pm
comunque mi girano parecchio le balle che ogniqualvolta entri in un locale notturno la security ti fruga nella borsa. sarò i che frequento dei posti da sfigati qui in italia ma non mi ricordo una sola volta una che ci fosse una ditta di sicurezza esterna che sistematicamente controllasse le borse.

in compenso però fanno entrare tutti tutti tutti senza farsi problemi di sovraffollamento quindi questo significa che ti ritrovi a ballare in un buco circondata dal tuo amico indiano in piena sindrome "ahò quantosoffigo", da una tua amica francese con la stessa situazione "guardé quant suis fique" e con un coglione che non conosci che continua a darti culate nella schiena e ti spinge addosso ai suddetti. in tutto questo un enorme odore di sudore :-X


poi aggiungiamoci il fatto che l'amica americana festeggiava i suoi ventun anni e voilà, il degenero più totale :rotfl:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 22, 2011, 08:40:53 pm
i miei due padroni di casa poi sono terribili. passano la giornata a limonare abbastanza duro e a volte mi sento cretina, alla faccia del famoso detto degli amanti svizzeri bla bla bla.

 oltretutto sono piuttosto TMI (too much information) e si mettono a parlare di sesso tranquillamente nel cerchio familiare; questo comprende anche quello che fanno loro. ci hanno anche provato a includermi nel discorso ma sinceramente non mi piace affatto che mi facciano il terzo grado su questi argomenti. al mio "sono cose un pochino private, non credete?" fioccano i "eh guarda questi cattolici, eh eh"
ma vaffanculo!!! :furioso:

tipo, dovevo tornare per due giorni in Italia e lei mi dice "eh ma lo sai che adesso il tuo ragazzo molto probabilmente vorrà farlo da tutte le parti?" e io- "eh cara, grazie. ora che lo so sono molto più serena. -.-"
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: hallymay - Ottobre 22, 2011, 08:54:02 pm
ma al massimo sono esibizionisti, io ho conosciuto cattolici, protestanti, ortodossi e atei e nessuno ha mai fatto sfoggio in questa maniera delle loro abitudini sessuali!
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Ottobre 22, 2011, 08:54:53 pm
Per me cercano di tastare il terreno per vedere se è il caso di coinvolgerti nelle cose zozze a tre.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: hallymay - Ottobre 22, 2011, 08:57:11 pm
Per me cercano di tastare il terreno per vedere se è il caso di coinvolgerti nelle cose zozze a tre.
mi hai rubato le parole di bocca.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 22, 2011, 09:27:39 pm
Per me cercano di tastare il terreno per vedere se è il caso di coinvolgerti nelle cose zozze a tre.


ma dai figurati!! è proprio che viaggiano con un'altra mentalità. aggiungo che a casa mia di sesso non si parla mai mai mai issimo, è un argomento tabù tanto che nemmeno io ne parlo con mia sorella perché mi vergogno. e mia sorella ha sedici anni, non trentacinque. quindi forse sono anche io che la vedo in maniera un po' drammatica.

comunque il top del top s'è toccato presenti i miei genitori, lei ha detto tranquillamente "ah comunque se il tuo ragazzo ti vuole venire a trovare non ci sono problemi"
io "ehm... ecco non mi pare il caso" visto che mio padre non sopporta che io faccia porcellate senza la fede al dito.
"eh ma guarda che siamo anche noi una coppia, non c'è problema"
a quel punto ho tagliato corto dicendo che non ha soldi per venire lui in svizzera (il che è anche vero).

:ghismundicon:

è una teoria di mia madre che il voler palesare womo ribadisca all'uomo di casa che non c'è trippa per gatti (sì, mia mamma è una donna MOLTO contorta).
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Ottobre 22, 2011, 09:29:47 pm
Ok, volevano fare le cose zozze a 4. :P
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 22, 2011, 09:33:26 pm
Ok, volevano fare le cose zozze a 4. :P

 ahah mi immagino la reazione di womo come minimo dà fuoco alla casa :sisisi:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Ottobre 22, 2011, 09:36:32 pm
È tanto cessa la svizzerotta?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 22, 2011, 09:38:49 pm
È tanto cessa la svizzerotta?
no tutt'altro! è molto carina però diciamo che è un po'.... otta.
non è questo il fatto, strappona o cessa non siamo scambisti, e poi sopratutto dimentichi la presenza del di lei ragazzo!
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Ottobre 22, 2011, 09:39:24 pm
Appunto. :monociglio:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 22, 2011, 09:40:19 pm
Appunto. :monociglio:
?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 22, 2011, 09:43:21 pm
Mah, da un estremo all'altro: mi pare che tu sia forse anche più estrema di loro sull'argomento (per non parlare di tuo padre).
Ho parlato di sesso con parecchi miei amici in passato, cercando magari di non andare troppo nei particolari, ma anche con brutale franchezza.

Di recente mi è capitato di lanciare il lamento TMI, ma anche per motivi di rosik.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Ottobre 22, 2011, 09:43:57 pm
Appunto. :monociglio:
?
Come sei poco incline a cogliere il mio raffinato umorismo.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 22, 2011, 09:52:11 pm
Mah, da un estremo all'altro: mi pare che tu sia forse anche più estrema di loro sull'argomento (per non parlare di tuo padre).
Ho parlato di sesso con parecchi miei amici in passato, cercando magari di non andare troppo nei particolari, ma anche con brutale franchezza.

Di recente mi è capitato di lanciare il lamento TMI, ma anche per motivi di rosik.

no coi miei amici di sesso ci parlo ma con loro mi dà fastidio perché li conosco da poco e non mi piace che mi si facciano domande specifiche tra l'altro.
a volte se ne è parlato in modo generico in tutta naturalezza, detesto però quando si vogliono impicciare tra me e womo e cosa facciamo.

"ah comunque fossi in te starei attenta che non ti ingravida e ti fa fare 12 figli" "eh?" "eh sì sai da quelle parti gli uomini hanno quella mentalità lì- sei sicura che poi quando siete sposati ti lascerà lavorare?"

Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 22, 2011, 09:59:54 pm
altro adagio tipico

"non siamo in Italia qui siamo in Svizzera".


tipo

"ma stasera non esci?" " no, la festa inizia  troppo tardi, nessuno mi tiene a dormire a casa e non mi sento di andare in mezzo ai campi di notte, non si sa mai cosa può succedere"  sabato e venerdì sera ci sono i treni fino alle tre di notte fino a un paese vicino, poi però due chilometri li devo fare a piedi in mezzo ai campi. in quel periodo ho letto "amabili resti" e ho aggiunto che non mi andava di finire come Susie, alché lei ha risposto che eravamo in un paese civile e non in Italia.


stessa solfa quando siamo andate a far passeggiare louloute e ha lasciato la porta di casa aperta. "Qui siamo in svizzera non in Italia"

vabbé vabbé mi sembra di stare a Duloc la perfetta città! :tze:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 22, 2011, 10:00:11 pm
Sì, certo: il discrimine fondamentale è che tutti gli interlocutori abbiano voglia di parlarne.

Quanto al secondo punto: qui è questione di razzismo o per lo meno di ragionamenti basati sui più triti pregiudizi culturali, il problema è quello, non l'argomento sesso.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 22, 2011, 10:02:56 pm
Sì, certo: il discrimine fondamentale è che tutti gli interlocutori abbiano voglia di parlarne.

Quanto al secondo punto: qui è questione di razzismo o per lo meno di ragionamenti basati sui più triti pregiudizi culturali, il problema è quello, non l'argomento sesso.
in questo caso specifico ha lasciato intendere che in generale loro non usano contraccettivi se non la retromarcia e poi ha chiesto cosa usavo io.
il problema è anche che non dovrebbe ficcare il naso nelle coppie altrui.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Teresa - Ottobre 22, 2011, 10:18:21 pm
sottolineo: il ragazzino vasciaiuolo piu'vasciaiuolo italiano in confronto al ragazzino medio romando e' un lord. mai visti bambini e ragazzini piu' cafoni, viziati e faccia da schiaffi.

 ???
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Teresa - Ottobre 22, 2011, 10:27:25 pm
in questo caso specifico ha lasciato intendere che in generale loro non usano contraccettivi se non la retromarcia e poi ha chiesto cosa usavo io.
il problema è anche che non dovrebbe ficcare il naso nelle coppie altrui.

Il problema è che 'sta tizia è incapace di farsi i fatti suoi :asd:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 22, 2011, 10:29:44 pm
in questo caso specifico ha lasciato intendere che in generale loro non usano contraccettivi se non la retromarcia e poi ha chiesto cosa usavo io.
il problema è anche che non dovrebbe ficcare il naso nelle coppie altrui.

Il problema è che 'sta tizia è incapace di farsi i fatti suoi :asd:
:sisisi:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: hallymay - Ottobre 22, 2011, 10:35:19 pm
che teste di cazzo razziste i tuoi padroni. Digli che la Svizzera sarà un paese pulito, ma grazie alla merda che raccolgono nelle loro banche (no veramente, ma come fai a resistere? io gli avrei pisciato sul pavimento)
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 22, 2011, 10:50:24 pm
che teste di cazzo razziste i tuoi padroni. Digli che la Svizzera sarà un paese pulito, ma grazie alla merda che raccolgono nelle loro banche (no veramente, ma come fai a resistere? io gli avrei pisciato sul pavimento)
non mi arrabbio nemmeno più!!!
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 22, 2011, 10:51:17 pm
Sul lasciare la porta aperta li appoggio.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 22, 2011, 10:54:27 pm
la cosa positiva della svizzera è la raclette.


devo capire come mai il formaggio da raclette crudo puzza peggio dei calzini raccolti da dieci spogliatoi dopo una partita di rugby e fuso invece è divino
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Adriana - Ottobre 23, 2011, 10:38:26 am
Sì, certo: il discrimine fondamentale è che tutti gli interlocutori abbiano voglia di parlarne.

Quanto al secondo punto: qui è questione di razzismo o per lo meno di ragionamenti basati sui più triti pregiudizi culturali, il problema è quello, non l'argomento sesso.
in questo caso specifico ha lasciato intendere che in generale loro non usano contraccettivi se non la retromarcia e poi ha chiesto cosa usavo io.
il problema è anche che non dovrebbe ficcare il naso nelle coppie altrui.

E poi ha il coraggio di dire a te 'Guarda che il tuo ragazzo ti fa fare 12 figli'? Complimentoni  ;D
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Karma Houdini - Ottobre 23, 2011, 11:34:29 am
Io trovo che parlare di sesso con la stessa naturalezza con cui si potrebbe parlare di vestiti sia incredibilmente infantile.
Questi due svizzerini cercano di fare gli splendidi con te, DDR. Ovviamente alla base di ciò c'è anche il discorso discriminatorio al quale hai già accennato.
Scommetto che quando ti lanciano le loro frecciatine pseudo-campanilistiche lo fanno con sorrisoni a 32 denti, soprattutto lei.
Magari tu hai più tette e lei sfoga così la sua invidia, chi lo sa...
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 23, 2011, 11:58:55 am
Sì, certo: il discrimine fondamentale è che tutti gli interlocutori abbiano voglia di parlarne.

Quanto al secondo punto: qui è questione di razzismo o per lo meno di ragionamenti basati sui più triti pregiudizi culturali, il problema è quello, non l'argomento sesso.
in questo caso specifico ha lasciato intendere che in generale loro non usano contraccettivi se non la retromarcia e poi ha chiesto cosa usavo io.
il problema è anche che non dovrebbe ficcare il naso nelle coppie altrui.

E poi ha il coraggio di dire a te 'Guarda che il tuo ragazzo ti fa fare 12 figli'? Complimentoni  ;D
no mi sono spiegata male, non sono loro a usare la retromarcia, è che secondo lei le popolazioni dei balcani sono piuttosto antiche di mentalità, non usano contraccettivi e quindi ha l'idea che stando con womo appena saremo sposati c'è la probabilità che mi farà avere talmente bambini che possiamo farci una squadra di calcio e che soprattutto non vorrà farmi lavorare.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Suppish Queen - Ottobre 23, 2011, 12:00:59 pm
Hai dimenticato la clava  :facepalm:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 23, 2011, 12:03:43 pm
Senti, non è che lo posso sposare io, womo? Tu gli fai da amante e fate o non fate bambini come volete, vai a lavorare fino a sfinirti ma intanto lui sfoga il suo irrefrenabile istinto di maschio balcanico di mantenere economicamente qualcuno su di me.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: hallymay - Ottobre 23, 2011, 12:07:18 pm
comunque che persone aperte e prive di pregiudizi eh!
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 23, 2011, 12:11:36 pm
Io trovo che parlare di sesso con la stessa naturalezza con cui si potrebbe parlare di vestiti sia incredibilmente infantile.
Questi due svizzerini cercano di fare gli splendidi con te, DDR. Ovviamente alla base di ciò c'è anche il discorso discriminatorio al quale hai già accennato.
Scommetto che quando ti lanciano le loro frecciatine pseudo-campanilistiche lo fanno con sorrisoni a 32 denti, soprattutto lei.
Magari tu hai più tette e lei sfoga così la sua invidia, chi lo sa...
tutt'altro, lei è molto carina ed essendo molto più in ciccia di me ha una latteria. non lo dice con cattiveria e né con soddisfazione, lo dice con compatimento, come dire "pora stella, sei sfuggita a un paese del terzo mondo". ammetto che su certi aspetti ha ragione, in Svizzera ci fosse il prete che suona le campane per ogni aborto l'avrebbero già cacciato a pedate e non esistono stage eterni non pagati come quello di Flash art (cose che non mi piacciono dell'Italia e di cui si è parlato recentemente tra noi).

va bene tutto, va bene quando credono di saper fare la pizza e poi ci mettono mezzo cucchiaino di pummarola e dieci chili di porcate sopra, va bene quando prendono in giro perché sono cattolica, la cosa che mi ruga è che nella sua mente womo è così:
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=JdRPRvhXSCo[/youtube]


Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 23, 2011, 12:14:18 pm
Senti, non è che lo posso sposare io, womo? Tu gli fai da amante e fate o non fate bambini come volete, vai a lavorare fino a sfinirti ma intanto lui sfoga il suo irrefrenabile istinto di maschio balcanico di mantenere economicamente qualcuno su di me.
:rotfl:

Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 23, 2011, 12:21:40 pm
la cosa che mi ruga è che nella sua mente womo è così:

Ah perché non lo è? Non è obbligatorio esserlo? Non fanno l'esame di stato di tamarraggine machista a 16 anni?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 23, 2011, 12:23:47 pm
la cosa che mi ruga è che nella sua mente womo è così:

Ah perché non lo è? Non è obbligatorio esserlo? Non fanno l'esame di stato di tamarraggine machista a 16 anni?
no, così come non si sposano a tredici anni :P
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Ottobre 23, 2011, 02:13:18 pm
nella sua mente womo è così:
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=JdRPRvhXSCo[/youtube]





ne devono mangiare di sarma e burek i rumeni prima di essere come un bosniaco figuriamoci come un serbo!
in effetti i rumeni sono dei perfetti italiani in realtà
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 23, 2011, 03:48:01 pm
guarda che le sarma le mangiano pure loro ::)
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Teresa - Ottobre 23, 2011, 03:59:26 pm
guarda che le sarma le mangiano pure loro ::)

Penso intendesse dire "ne devono mangiare di pappa" nel senso che devono crescere e maturare prima di ecc ecc.

Allora, te lo prendi Allevi come casalingo tuttofare in cambio del mantenimento? ;D
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 23, 2011, 04:02:01 pm
.....
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Ottobre 23, 2011, 04:50:51 pm
teresa ti nomino mia portavoce ufficiale!
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Teresa - Ottobre 23, 2011, 07:23:04 pm
teresa ti nomino mia portavoce ufficiale!

Uau che onore! :D
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Adriana - Ottobre 23, 2011, 08:01:59 pm

DDR, avevo capito il discorso dei pregiudizi, volevo dire che in realtà visto che loro non usano contraccettivi è molto più probabile che la svizzera progressista si ritrovi incinta ben prima di te.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 23, 2011, 10:23:58 pm

DDR, avevo capito il discorso dei pregiudizi, volevo dire che in realtà visto che loro non usano contraccettivi è molto più probabile che la svizzera progressista si ritrovi incinta ben prima di te.
no loro li usano sono i balcanici nella sua testa che non li usano.

lo so di sicuro perché la vedo sempre prendere la pillola al mattino.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Ottobre 23, 2011, 10:25:54 pm
E ancora non te l'ha offerta?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Adriana - Ottobre 24, 2011, 11:15:27 am

Ah, scusa, allora forse ho letto male il tuo post, avevo capito che i tuoi padroni di casa usano solo la retromarcia.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Ottobre 24, 2011, 11:26:31 am

lo so di sicuro perché la vedo sempre prendere la pillola al mattino.

sostituiscila con qualcosa di omeopatico
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Ottobre 24, 2011, 11:33:17 am

lo so di sicuro perché la vedo sempre prendere la pillola al mattino.

sostituiscila con qualcosa di omeopatico
no per carità no che poi mi devo subire io eventuali mattane da gravidanza
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Ottobre 24, 2011, 11:38:48 am
sostituiscila con qualcosa di letale
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Teresa - Ottobre 25, 2011, 12:31:24 am
sostituiscila con qualcosa di letale

Sostituisci direttamente lei.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Dicembre 10, 2011, 01:08:28 pm
allora. cominciamo dall'inizio.

un giorno tutta trulla andavo in metro all'Epfl, quando a un tratto vedo sulla banchina er polipo (il ragazzo che mi mette sempre le mani addosso) che abbraccia teneramente una ragazza. faccio una faccia stupita perché visto come si comporta pensavo fosse single. Lui mi vede, trasale. Il metro ferma per un minuto e lui mentre la ragazza se lo palpa continua a farmi una faccia come dire "no dai, cioé, tranqui, mica siamo insieme davvero". Vabé.

Arriviamo a ieri quando un mio amico ha compiuto 25 anni quindi grande festone a casa sua.  Arriva anche polipo con la ragazza che ho visto, ma poi suddetta ragazza si mette a flirtare in modo indecente con un altro tipo, quindi in effetti comincio a pensare che non è la sua ragazza. Allora io e un altro abbiamo scommesso un giro di sidro sul fatto che i due avrebbero consumato. Intanto er polipo mi abbranca, comincia a strusciarmisi addosso nonostante non sia molto dell'idea e poi cerca di sbaciucchiarmi, tutto questo mentre dice al ragazzo che in quel momento aveva la macchina fotografica di farci una bella foto perché mi ama  (???). Cerco di farlo calmare, mi chiede scusa, poi per cambiare discorso gli dico che secondo me la ragazza combinerà qualcosa con l'altro tipo. e lui dice "nono sono sicuro, perché lei è la mia ragazza." e io -"WTF? scusa ma non vedi cosa sta succedendo? stanno praticamente per farlo!!! e poi scusa eh ma ti pare che ci provi con me" "eh ma io non sono geloso eh, siete voi italiani che siete così, mica noi rumeni"


*__________________________*
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Dicembre 10, 2011, 01:15:34 pm
Ma poi hanno consumato?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 10, 2011, 01:16:46 pm
Beh dai... conosco gente sposata e/o con bambini sotto l'anno che va in giro a scopare che c'è di strano e scandaloso in questi qui, giovani e con relazioncelle leggere?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Dicembre 10, 2011, 01:18:33 pm
Beh dai... conosco gente sposata e/o con bambini sotto l'anno che va in giro a scopare che c'è di strano e scandaloso in questi qui, giovani e con relazioncelle leggere?
ma che cazzo ne so, è che lui mi dà fastidio e lei se lo dovrebbe scopare di più che così non viene a rugare a me.
Ma poi hanno consumato?
no. il tipo è venuto in discoteca con noi, la ragazza è tornata a casa con polipo.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Dicembre 10, 2011, 01:19:21 pm
ma che cazzo ne so, è che lui mi dà fastidio e lei se lo dovrebbe scopare che così non viene a rugare a me.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Dicembre 10, 2011, 01:20:26 pm
ma che cazzo ne so, è che lui mi dà fastidio e lei se lo dovrebbe scopare che così non viene a rugare a me.
non capisco cosa vuoi dire quotandomi paro paro
EDIT: a dir la verità penso che consumino, eh. ieri sera sono tornati a casa tutti teneroni.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Dicembre 10, 2011, 01:20:41 pm
Non è paro paro.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 10, 2011, 01:21:08 pm
Non credo Demart. Tu suggerisci che non scopino, invece per me lo fanno.

Non è paro paro DDR, controlla.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Dicembre 10, 2011, 01:21:34 pm
Lei sicuramente scopa. Lui al massimo guarda.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Dicembre 10, 2011, 01:22:13 pm
Lei sicuramente scopa. Lui al massimo guarda.
:ghismundicon:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Dicembre 10, 2011, 01:23:21 pm
in ogni caso il peggio è successo dopo...

mi vergogno quasi a dirlo.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Dicembre 10, 2011, 01:23:48 pm
DILLO.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 10, 2011, 01:24:02 pm
Ecco io sono convinto di no.

Polipo e flirtina trombano. Assieme. Avoja.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Dicembre 10, 2011, 01:27:06 pm
Ecco io sono convinto di no.

Polipo e flirtina trombano. Assieme. Avoja.
?

i rumeni ci hanno un cervello a parte inutile tentare di capirli, non c'è storia
DILLO.
lo dico in piccolo

ho dovuto rimanere a dormire a casa del festeggiato. mi sono svegliata a un certo punto e l'ho sentito tirarsi  una sega. :S
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Dicembre 10, 2011, 01:27:41 pm
:rotfl:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 10, 2011, 01:29:52 pm
Ecco io sono convinto di no.

Polipo e flirtina trombano. Assieme. Avoja.
?

Dicevo che, al contrario di quanto suggerisce Demart, polipo e flirtina, che a seconda della convenienza stanno e non stanno assieme, scopano tra di loro.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Dicembre 10, 2011, 01:33:54 pm
beh sì, probabile. ma ripeto, non mi interessa, mi basterebbe solo che togliesse le sue zampine
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Dicembre 10, 2011, 01:35:07 pm
:rotfl:
cosa c'è da ridere Demy? è stato orribile. per una frazione di secondo volevo mettermi a  far finta di urlare cose sconnesse nel sonno per farlo smettere.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Dicembre 10, 2011, 01:35:45 pm
Potevi urlargli "a zozzoooooooooooooooooooooooooooooo"
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 10, 2011, 01:36:12 pm
Eddai DDR, sarebbe stato solo peggio per tutti.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Dicembre 10, 2011, 01:40:18 pm
Potevi urlargli "a zozzoooooooooooooooooooooooooooooo"
hai, opreste-te porculeeee!!! :P

no vabè va bene tutto, tranne che stamattina mi sono svegliata e l'ho trovato dormire felice con il sedere scoperto (aveva le mutande sotto il culo). vuoi vedere è passato un coinquilino e ha usato la rear entrance:asd: ?

no, comunque seriamente, ha ragione allevi. non tanto per lui che probabilmente ora non si ricorda nemmeno più che se non ci fossi stata io probabilmente a quest'ora sarebbe su un marciapiede dall'altra parte di Losanna, per me. è un bravo ragazzo, ma ieri ha veramente esagerato.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 03, 2012, 10:52:31 am
Per la vostra gioia sto facendo una mirepoix di verdure per il mio primo brodo all'estero.

Questa sera risotto con gli asparagi prima del film più nazista di tutti i tempi.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Teresa - Aprile 03, 2012, 01:35:12 pm
Questa sera risotto con gli asparagi prima del film più nazista di tutti i tempi.

Che sarebbe?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 03, 2012, 01:46:22 pm
Süss l'ebreo (Jud Süß, 1940)
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 03, 2012, 01:51:03 pm
ne parla anche Casanova di suss l'ebreo (se il film è basato su un personaggio storico)
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 03, 2012, 01:56:40 pm
Sì, certo. In effetti avevano dei punti in comune: tutti e due proponevano politiche finanziarie innovative ai principi tedeschi.

Esiste anche un film precedente sullo stesso personaggio, però al contrario moderatamente pro-semita.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 03, 2012, 02:01:58 pm
Casanova ne parla malissimo, ma era uno già morto e sepolto quando lui arriva in quel posto. Più che altro una scusa per parlare male del principe,  duca o elettore non mi ricordo, che l'aveva lasciato in balia delle prepotenze di soldati e funzionari. Tipo ma che può esserci di buono in questo principe/duca/elettore visto che il padre (nonno) si è fatto mettere in testa delle strampalate idee da sto suss
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 03, 2012, 02:03:16 pm
ah curiosità: perchè Casanova aveva sempre paura di essere avvelenato quando mangiava da degli ebrei e chiedeva sempre un assaggiatore e loro glielo davano come fosse una cosa normalissima?

Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 03, 2012, 02:04:48 pm
Immagino perché fosse pieno di pregiudizi, come era normale nel XVIII secolo... poi forse aveva dei motivi più specifici, ma sei tu l'esperto di Casanova.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 03, 2012, 02:11:46 pm
sono ancora agli inizi della mia ricerca, comunque nelle memorie non si spiega questo fatto.
Non mi stupisce che lui avesse pregiudizi, ma che questi non si offendessero minimamente, e spesso erano famiglie ricchissime da cui lui si aspettava vantaggi.
Ci sta un episodio con un banchiere olandese che la vigilia di natale a cena lo prende in giro "ma come non siete a cullare il bambino giesù" e lui risponde "ma no preferisco festeggiare i maccabei con voi". Del resto Casanova si "stava facendo turco" a costantinopoli e frate a zurigo figuriamoci.
Ecco anche con questa famiglia in cui si vede che lui è in "posizione subalterna", e siamo in olanda non nello stato pontificio, non si fa nessun problema a chiedere un assaggiatore e loro a darglielo.
boh uno dei tanti misteri misteriosi
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 03, 2012, 03:05:45 pm
Pazzesco, qui non riesco a fare la pennichella, mi rigiro nel letto... e sì che questa notte non ho dormito moltissimo.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Adriana - Aprile 03, 2012, 03:41:11 pm

Mah, forse gli ebrei erano abituati al fatto che gli altri non si fidassero di loro.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 03, 2012, 08:33:40 pm
che nostalgia rileggere di bogdan er polipo :asd:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2012, 01:00:26 am
Dopo il cinema intermezzo sulle sdraio in terrazza a parlare di birre, whisky e argomenti vari con Ste...
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2012, 12:28:13 pm
Questa mattina per la prima volta ho sofferto della posizione della mia camera (non ricordo se ve l'ho detto ma è divisa dalla cucina-sala da pranzo solo da una porta a vetri), infatti sono stato svegliato dai discorsi a colazione di Ema con la sua ragazza, ragion per cui poi mi sono riaddormentato a fatica e mi sono svegliato definitivamente molto tardi.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 04, 2012, 12:30:47 pm
per cortesia, introduci i personaggi dei quali parli. parlare con nonchalance di "Ste" ed "Ema" senza che tu li abbia presentati è da terribili snob.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 04, 2012, 12:33:03 pm
per cortesia, introduci i personaggi dei quali parli. parlare con nonchalance di "Ste" ed "Ema" senza che tu li abbia presentati è da terribili snob.

"personaggi" invece di "persone" è una finezza niente male.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 04, 2012, 12:35:29 pm
finché non li introduce per me sono personaggi e non persone.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2012, 12:53:55 pm
Dire che è da snob è ridicolo.

Per la verità di Emanuele vi parlo da anni, è il mio amico originario, torinese, lo vedevo tutte le estati in montagna, classe 1979, vive a Bruxelles da ormai parecchi anni (credo 7), si occupa di progetti di sviluppo per i paesi arretrati con fondi comunitari, è il cantante e autore delle canzoni del gruppo più o meno folk che indicherò con la sigla MC. Ho cominciato a rifrequentarlo intensivamente dal 2008. Da febbraio sta con una ragazza italiana (nata 1984) che per ora conosco molto poco.

Stefano, credo 24 o 25 anni, è il padrone di casa (il figlio dei proprietari, a dire il vero, ma questi verranno a viverci solo nel 2014 e nel frattempo la gestisce lui), mezzo italiano e mezzo tedesco, ingegnere del suono appena diplomato, bassista dei MC, gran bevitore e donnaiolo (insomma si gode i suoi vent'anni in una grande casa a sua disposizione in una città internazionale). Anche di lui avevo già parlato.

Attualmente la casa è mezza vuota, c'è una tizia che incontro giusto verso le sette di sera, continuo a dimenticarmene il nome, con noi parla in inglese e se non ho capito male c'è anche il suo ragazzo che però non incrocio mai.

Tra le 10 del mattino e le 18 in casa ci possiamo essere solo io e Ste (che attualmente ha solo i suoi progetti secondari, ma non un'occupazione quotidiana, avendo preso la sua laurea/diploma di primo livello da poche settimane).
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 04, 2012, 01:00:17 pm
I Camerata Mediolanense?

Se è così ti raggiungo.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 04, 2012, 01:18:12 pm
tutta gente che si guadagna da vivere duramente con il sudore della fronte eh!
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2012, 02:29:25 pm
Ema è, di fatto, un impiegato; gli impiegati non sudano molto ma fanno un lavoro che io trovo faticosissimo e inumano.

Ste è uno studente (che farà - ma in parte già lo fa - il tuo stesso lavoro, lucaluca).
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 04, 2012, 03:13:28 pm
con la differenza che non ho le case a bruxelles da gestire nemmeno ora
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2012, 05:04:36 pm
Vero. Considera comunque che tra un paio di anni non l'avrà più, ma solo una stanza se e quando vorrà stare dai suoi genitori.

Ma d'altra parte tu non hai vissuto tutta l'infanzia e l'adolescenza sballottato tra Mosca, Bruxelles e la Germania...
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 04, 2012, 05:11:36 pm
Ma d'altra parte tu non hai vissuto tutta l'infanzia e l'adolescenza sballottato tra Mosca, Bruxelles e la Germania...
peccato
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2012, 05:15:13 pm
Mannaggia a li piccini che vanno a vedere i film vecchi di cento anni e poi parlano tutto il tempo.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Princess_Beyoncé - Aprile 04, 2012, 05:34:20 pm
mannaggia ai genitori che ce li portano scusa!
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 04, 2012, 05:39:23 pm
Magari non sapevano dove metterli.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2012, 05:42:22 pm
Ma si sono anche divertiti, tutto sommato.

Infatti il mio era un mannaggia affettuoso.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 04, 2012, 05:43:12 pm
Ah, ma parlavano del film, non al posto di vedere il film?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2012, 05:45:53 pm
Sì, commentavano e chiedevano spiegazioni.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 04, 2012, 05:52:30 pm
Oh, che carini!  :occhicuore:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Princess_Beyoncé - Aprile 04, 2012, 06:03:49 pm
secondo me si facevano due palle così
Comunque il tasso di natalità dei Belgi è quello del Botswana, hanno il culto della famiglia (e sgravi fiscali favolosi)
Ormai mi ero abituata ad andare al supermarket o ad un ristorante (al ristorante in erasmus? sì, i caffè in Belgio sono spesso anche luoghi dove pasteggiare a poco prezzo e bene) a sentire bimbi strillare e giocare. All'inizio mi dava fastidio, poi ho visto che nessuno fa una piega lì e ho capito che è normale essere circondati da bambini e passeggini ovunque (almeno nei piccoli posti, a Brussels già è più improbabile, ma le famiglie numerose preferiscono vivere nei sobborghi)
Le mie prof di francese avevano tipo 32 anni e 3 figli!
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2012, 06:13:51 pm
Hally, tu sei cattiva dentro: ridevano sgangheratamente.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Princess_Beyoncé - Aprile 04, 2012, 06:44:50 pm
è che non sono madre dentro
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 04, 2012, 09:38:33 pm
Oh, che carini!  :occhicuore:

Ecco, invece le fiamminghe in gruppo sedute accanto a me a vedere King Kong che continuavano a chiacchierare non m'ispiravano altrettanta tenerezza indulgente...








... anche m'ispiravano sentimenti d'altro tipo...
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 04, 2012, 09:39:26 pm
Maiale.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 04, 2012, 09:44:27 pm
il cambio d'aria ti fa male
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 05, 2012, 11:33:45 am
Oggi dovrei andare in un posto dove pare vendano bicchieri personalizzabili con un logo per la faccenda degli Apostoli... vi confesso che di questo non ho nessuna voglia, anche perché il tempo è molto brutto.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 06, 2012, 12:01:21 am
Domani mattina mi vogliono portare al mare!

No, ma dico, a parte la sveglia a orari assurdi, aver fare con degli sconosciuti prima delle 17... perché di fatto non ci sarebbe nessuno che conosco davvero.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Adriana - Aprile 06, 2012, 11:41:26 am

Che succede dopo le 17? Ridiventi il dottor Jekyll?  ;D
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 06, 2012, 11:45:27 am
Comincio a non trovare disdicevole l'idea di avere a che fare con delle persone...
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 06, 2012, 11:47:11 am
E comunque SONO IN RITARDO (sunt, non sum).
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 06, 2012, 12:34:45 pm
Comincio a non trovare disdicevole l'idea di avere a che fare con delle persone...

Occhio: è uno dei molti scherzi della natura che non rende poi quel che promette allor.

Ma andate al mare a fare il bagno?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 07, 2012, 10:54:04 am
Essendomi svegliato gonfio di malumori passiamo a un po' di riflessioni da brutta persona.

In generale per tutti i miei amici preferisco quando sono single, per Ema in particolare.

La sua attuale ragazza non mi sta antipatica (anche se mi dice poco), il problema è che capita troppo spesso che si facciano cose noi tre e basta; per esempio forse domani si andrà ad Amsterdam... avevo già deciso da tempo che durante questa permanenza ci avrei fatto un salto, ma immaginavo una banda casinista con anche Ste e Silvia ed eventuali altri (avevo persino promesso che avrei fumato la mia prima canna).

Invece Ste deve passare la pasqua in famiglia ad Aquisgrana e Silvia ha un misterioso olandese e comunque, l'ha detto espressamente l'altroieri, le sarebbe piaciuto se fossimo stati noi tre, il consolidato ménage à trois, con A. (la ragazza di Ema) non le va.

Quindi probabilmente andrò ad Amsterdam con una coppietta.
Non quello che avevo desiderato.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 07, 2012, 11:16:09 am
Poi tra l'altro: non essendo andato ieri per la prima volta da domenica alla Cinematek sono in crisi d'astinenza, e oggi ci sono almeno 4 film che vorrei vedere o rivedere, ma non potrò perché è sabato e si fanno le cose assieme etc. etc.

Sono così una brutta persona che quasi sono qui che aspetto martedì per tornare alla settimana in cui loro lavorano e io mi faccio i cavoli miei tutto il giorno.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 07, 2012, 11:16:53 am
Essendomi svegliato gonfio di malumori passiamo a un po' di riflessioni da brutta persona.

In generale per tutti i miei amici preferisco quando sono single.


Benvenuto nel folto club delle brutte persone. A me tra un po' mi fanno membro emerito.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 07, 2012, 11:18:10 am
Io invece non ci sto a mio agio.

E poi è pur sempre un gruppo e io odio i gruppi.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 07, 2012, 11:20:35 am
Ma porca puttana è uscito il sole!

Almeno il tempo era giusto per il mio umore, fino a due minuti fa.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 07, 2012, 11:28:47 am
Figurati, io sono il presidente del club delle persone che odiano i gruppi.

Se non ti schifa un po' di filosofia da pianerottolo, questi pensieri capitano a gran parte delle persone che non hanno proprio gli occhi foderati di spessi strati di scamorza. Il passo successivo è ammettere semplicemente che certe cose non fanno per te, prescindendo dalla morale dei "buoni", e ciascuno per la propria strada e con le proprie scelte.

Per quanto riguarda la mia esperienza, mi sono semplicemente accorto che la vita di coppia fatta di routine, interdipendenza, ruoli prestabiliti, ceppi ai piedi e imposizione del proprio partner a tutto l'universo sociale non fa per me, indi trovo difficile accettarlo per persone che mi sono vicine e per cui provo magari anche stima.

Mia debolezza, intendiamoci, ma ci convivo. Io sono semplicemente quello che devi chiamare quando hai bisogno di un numero dispari che ti faccia capire che esiste un modo esterno.

Quello che pensi ti rende semplicemente umano.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 07, 2012, 11:39:03 am
No, queste riflessioni vanno bene per te, ma sono completamente scentrate per me.

Forse stai anche dimenticando la mia età: quello che tu chiami "passo successivo" è per me una vecchia, vecchia fase.



E per altro darei tutto il mio oro per tornare in coppia*, persino nella fase non buona di massima implosione e chiusura al mondo.








*non in una qualsiasi, in quella
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 07, 2012, 11:40:42 am
Mi aggrego a coloro che odiano i gruppi, e in generale condivido quello che pensi delle coppie theodorus. Tra tutte le mie conoscenze ce n'è una sola, una solamente, che vive un rapporto di coppia sano e non fatto di ripicche ed esclusività.
Poi per carità, ognuno è libero di viversela come meglio crede, però per come la vedo e la vivo io trovo che nella maggior parte dei casi si inneschi un meccanismo perverso di subordinazione all'essere in due che mette in secondo piano la propria individualità. Ne parlavo giusto ieri sera con, guarda caso, la parte femminile della coppia di cui sopra
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 07, 2012, 11:45:31 am
mi innesto nella discussione dicendo che io ora sono al mare e non ho detto nulla agli amici di lì perché non ho voglia di vederli per poi passare le serate a vederli smanettare sui loro smartphone e sparlare di persone che nemmeno conosco.
sono cattiva?
no.
non ho solo voglia.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 07, 2012, 11:46:01 am
L'età non c'entra proprio una sega, è una questione di indole, come dici all'inizio della tua risposta. Se le cose stanno così, tieni duro e accetta la situazione. Fossi in te mi comporterei come hai detto: fatti le tue cose e aspetta l'inizio della settimana lavorativa.


Piantagrassa, meno male. Io anche ho spesso l'impressione di essere circondato da coppie che vivono il proprio stato come un morbo (nel mio caso anche matrimoni, pensa). Al momento ne conosco anche io una sola.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 07, 2012, 11:53:32 am
Piantagrassa, meno male. Io anche ho spesso l'impressione di essere circondato da coppie che vivono il proprio stato come un morbo (nel mio caso anche matrimoni, pensa). Al momento ne conosco anche io una sola.

Quando dico coppia intendo sia sposata che non. La condizione matrimoniale non fa cambiare la sostanza delle cose.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 07, 2012, 11:56:06 am
DDR è successa una cosa similare anche a me con quella mia vecchia amica che s'è trasferita con marito e figli a taiwan per faccede deprecabilmente ultracattoliche.
Era qui in questo periodo e alla fine non ci siamo viste perché non l'ho richiamata io dopo aver trovato la sua chiamata sul cellulare. Non sto a dilungarmi sui motivi perché sarebbe probabilmente un racconto noioso, sta di fatto che quando ne ho parlato con mia madre lei in prima battuta mi ha detto che sono un po' stronza :asd:
Alla spiegazione del perché però ha condiviso pienamente il mio modo d'agire, avrebbe fatto lo stesso.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 07, 2012, 12:02:22 pm
No, Theo, è ingenuo pensare che l'età non c'entri.

Comunque il pane costa poco* qui a Brx: per una pagnotta tonda, una forma di pane in cassetta fresco e un croissant alla crema ho speso 3.98.

Io comunque di tempo da solo ne passo fin troppo nella mia vita normale, son venuto qui per fare vita da "comune" e mi andava benissimo, solo che in realtà di cose in tanti ne facciamo pochissime, e più che altro vedo Ema e A., che non sono affatto ossessivi e rinchiusi in loro stessi... quasi preferirei lo fossero di più.
Semplicemente sono una coppia recente (anche se non per gli standard di Ema) con quel che ne consegue.




*poco = molto meno che a Milano
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 07, 2012, 12:02:44 pm
Figurati, io sono il presidente del club delle persone che odiano i gruppi.

Se non ti schifa un po' di filosofia da pianerottolo, questi pensieri capitano a gran parte delle persone che non hanno proprio gli occhi foderati di spessi strati di scamorza. Il passo successivo è ammettere semplicemente che certe cose non fanno per te, prescindendo dalla morale dei "buoni", e ciascuno per la propria strada e con le proprie scelte.

Per quanto riguarda la mia esperienza, mi sono semplicemente accorto che la vita di coppia fatta di routine, interdipendenza, ruoli prestabiliti, ceppi ai piedi e imposizione del proprio partner a tutto l'universo sociale non fa per me, indi trovo difficile accettarlo per persone che mi sono vicine e per cui provo magari anche stima.

Mia debolezza, intendiamoci, ma ci convivo. Io sono semplicemente quello che devi chiamare quando hai bisogno di un numero dispari che ti faccia capire che esiste un modo esterno.

Quello che pensi ti rende semplicemente umano.
Cazzo Theo, che lucidità.
Hai ragionissima, ma mi sento come Allevi. E non è bello. Forse perché ho perduto un caro amico per questo motivo, e il mio amico del cuore trasferimento a parte lo avevo perduto quando si era fidanzato, anche prima che se ne andasse.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 07, 2012, 12:04:30 pm
mi innesto nella discussione dicendo che io ora sono al mare e non ho detto nulla agli amici di lì perché non ho voglia di vederli per poi passare le serate a vederli smanettare sui loro smartphone e sparlare di persone che nemmeno conosco.
sono cattiva?
no.
non ho solo voglia.

Assolutamente fai bene, se il loro passatempo è smanettare con lo smartphone quando stanno in compagnia  e parlare di gente che non conosci escludendoti. Possono farlo benissimo senza di te.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 07, 2012, 12:05:59 pm
Non sto a dilungarmi sui motivi perché sarebbe probabilmente un racconto noioso
E mo mi fai venire la curiosità però eh.
Altro discorso è se non vuoi parlarne per riservatezza.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 07, 2012, 12:06:52 pm
Dite che una seconda teiera di Yunnan da solo sarebbe troppo?

Ma è piccola, è per tre persone.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 07, 2012, 12:07:53 pm
E comunque il sole si è definitivamente imposto, porco Febo.


Un attimo... forse è morto qualcuno in casa cadendo dalle scale...
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 07, 2012, 12:08:50 pm
senti, ma: non puoi uscire da solo a esplorare la città?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 07, 2012, 12:09:06 pm
Se non costa tanto e ti serve, perchè no?
Fai bene ad affogare nello shopping i dispiaceri.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 07, 2012, 12:10:06 pm
Non sto a dilungarmi sui motivi perché sarebbe probabilmente un racconto noioso
E mo mi fai venire la curiosità però eh.
Altro discorso è se non vuoi parlarne per riservatezza.

Mah guarda, se sei curioso il tutto si può riassumere nella semplice deduzione che ne ho tratto io: non mi contatta più e se lo fa mi considera tra le ultime persone da contattare perché vivo nel peccato e non ho figli.
Specifico che la ragazza in questione prima di conoscere il maritino mancato prete omosex era una delle persone che vedevo e frequentavo più spesso, compagne di classe ad elementari  e superiori.
Però mi sa che stiamo andando un po' OT

senti, ma: non puoi uscire da solo a esplorare la città?

Bello sì, perché no?
Potresti uscire con un libro sottobraccio e metterti da qualche parte all'aperto a leggere! E' una cosa che adoro fare
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 07, 2012, 12:18:47 pm
No, che shopping... dico: bermi ora una seconda teiera di tè sarebbe troppo?

Comunque nel pomeriggio dobbiamo andare in giro per il progetto degli Apostoli.

Il grigio per ora sta prevalendo di nuovo e la musica di Hildegard von Bingen aiuta.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 07, 2012, 12:19:46 pm
PG, ce ne avevi già parlato ampiamente, di questa coppia.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 07, 2012, 12:22:59 pm
PG, ce ne avevi già parlato ampiamente, di questa coppia.

Scusa eh, non ne parlerò mai più ::)
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 07, 2012, 12:38:28 pm
Madò quanto sei sempre permalosa e cattiva... volevo solo dire che ricordiamo di quando ci avevi raccontato di come la tua amica si è trasformata, e quindi che abbiamo vari elementi per seguire e capire la vicenda.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 07, 2012, 12:39:20 pm
io mi ricordo vagamente qualcosa ma un rinfreschino alla memoria non fa mai male.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 07, 2012, 12:40:03 pm
dyosanto che rompimaroni fastidiosi che siete (e pure un tantinello ipocriti)
vi anticipo  il  vostro prossimo passo: la vita è brutta perchè poi si muore.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 07, 2012, 12:40:55 pm
Madò quanto sei sempre permalosa e cattiva... volevo solo dire che ricordiamo di quando ci avevi raccontato di come la tua amica si è trasformata, e quindi che abbiamo vari elementi per seguire e capire la vicenda.

pardon?
guarda, lascio perdere che è meglio
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 07, 2012, 12:42:00 pm
la vita è brutta perchè poi si muore.
COSA????

stai scherzando vero? :asd:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 07, 2012, 12:45:29 pm
non sto scherzando il concetto ripetuto è quello:
la coppia non va perchè poi succede bleblabla
il gruppo non va perchè poi succede blablabla
gli amici non vanno perchè poi succede blablabla

 
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 07, 2012, 12:46:33 pm
Comunque per Theo:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=AEs4bTMrmb8[/youtube]
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 07, 2012, 12:49:45 pm
dyosanto che rompimaroni fastidiosi che siete (e pure un tantinello ipocriti)
vi anticipo  il  vostro prossimo passo: la vita è brutta perchè poi si muore.

Dilettante.
A quello ci sono arrivato a 7 anni circa, quando la vigilia di natale mi alzai in piedi davanti alla tavolata dicendo "Sono molto contento di essere qui con voi stasera, godiamoci questa bella festa perchè il prossimo anno qualcuno di noi potrebbe anche non esserci più".
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 07, 2012, 12:52:15 pm
meglio dilettante che commediante!  gnegnegne
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 07, 2012, 01:04:00 pm
Comunque per Theo:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=AEs4bTMrmb8[/youtube]

Grandissimo.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 07, 2012, 01:32:02 pm
dyosanto che rompimaroni fastidiosi che siete (e pure un tantinello ipocriti)
vi anticipo  il  vostro prossimo passo: la vita è brutta perchè poi si muore.

Dilettante.
A quello ci sono arrivato a 7 anni circa, quando la vigilia di natale mi alzai in piedi davanti alla tavolata dicendo "Sono molto contento di essere qui con voi stasera, godiamoci questa bella festa perchè il prossimo anno qualcuno di noi potrebbe anche non esserci più".
:rotfl:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 07, 2012, 01:41:46 pm
Ok, io non potrei dire nulla perché ho preferito stare qui chiuso in camera a chattare...


ma se i miei sospetti dovessero essere giusti non potrò non fare commenti spietati a quello che A. sta cucinando.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Teresa - Aprile 07, 2012, 05:00:15 pm
E poi è pur sempre un gruppo e io odio i gruppi.
Figurati, io sono il presidente del club delle persone che odiano i gruppi.
Mi aggrego a coloro che odiano i gruppi

Non so bene come dirvelo, ma... questo forum E' un gruppo ::)
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 07, 2012, 05:03:58 pm
A me a volte pare più un'ammucchiata. :asd:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Teresa - Aprile 07, 2012, 05:07:47 pm
A me a volte pare più un'ammucchiata. :asd:

 :rompicazzi:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 07, 2012, 05:11:22 pm
si andrà ad Amsterdam ... avrei fumato la mia prima canna

sei veramente original radicalchic!
una canna ad amsterdam! wow e magari poi a vedere le puttane in vetrina!
e poi quali altri sbalorditivi passatempi?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 08, 2012, 03:13:58 am
Mi sa che non ci si va. Comunque il punto era quello: arrivato alla soglia dei 40 senza mai aver consumato cannabinoidi accettavo di sottopormi al passaggio da me non desiderato per il piacere della compagnia degli amici.


In ogni modo non c'è niente da fare: il trio io, Ema e Silvia funziona alla perfezione, cambia la composizione e non funziona altrettanto bene.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 08, 2012, 03:44:05 am
Consiglio non richiesto ma sti cazzi (stanotte mi girano).

Tralascio la faccenda della cannabis sociale.

Se ci riesci (io non ci riesco) prova magari a non "narrativizzare" troppo la questione, a guardarla il meno possibile come se fossi uno spettatore esterno. In genere si combinano solo danni, e si riflette in modo eccessivo su faccende sociali che è sempre meglio non oggettivare. Anche perchè i comportamenti altrui, per quanto nel 99% prevedibili, lasciano sempre un margine di incertezza.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 08, 2012, 03:47:36 am
Eh?

Ma quale sarebbe il tuo problema in questione, bro?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 08, 2012, 03:53:37 am
Ah, vedo ora una tua risposta alla pagina precedente.

A mio parere è ingenuo pensare che sia una questione di età.
A me certe situazioni hanno sempre fatto ribrezzo fin dalla più tenera infanzia, semplicemente in passato mi sforzavo di più di mascherare e/o rimuovere la cosa adeguandomi a quello che sembrava "giusto" fare perchè socialmente più comodo. Ma il Theodorus oltre la quarta parete guardava il Theodorus sul palcoscenico e gli diceva "cogliooooneee".
Ora me ne frega molto, ma molto di meno. Non prevedo in futuro modifiche in senso opposto.

EDIT: Nessun problema mio. Visto che hai scritto del trio con le formule che non funzionano, e visto che mi girano i coglioni per questioni nettamente più terra terra (in soldoni: non mi esce una cosa che devo scrivere e consegnare in tempi brevi), commentavo quello che postavi.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 08, 2012, 03:57:46 am
Non prevedo in futuro modifiche in senso opposto.

E qui ti sbagli: i formaggi, i culi e  spesso anche i caratteri diventano più soffici, con l'età.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 08, 2012, 04:01:35 am
Ma il pane, l'ambra e le mummie no.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 08, 2012, 11:36:26 am
Prima volta che uso un'asciugatrice per il bucato...
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 09, 2012, 01:37:50 am
Yeeeeeee!  :D

Dopo pomeriggio a sbafare il buffet di pasqua serata giochi da tavolo!   :D :D :D :D

E ora film a notte alta con Ste e una ragazza che deve stare sveglia per prendere l'aereo all'alba da Charleroi.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 09, 2012, 12:54:25 pm
E come l'avete fatta stare sveglia? :monociglio:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 09, 2012, 12:57:49 pm
Alla fine non ci ha più raggiunti perché aveva da finire il bagaglio e cose simili.

Comunque per Ste (che scopa a destra e a manca - anche se attualmente si lamenta di non avere impegni più propriamente sentimentali) è come una sorella, e io l'avevo appena conosciuta e manco avevo un'idea su di lei.

Quindi abbiamo chiacchierato un po' io e Ste e siamo andati a dormire.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 09, 2012, 12:58:48 pm
Alla fine non ci ha più raggiunti perché aveva da finire il bagaglio e cose simili.

Comunque per Ste (che scopa a destra e a manca - anche se attualmente si lamenta di non avere impegni più propriamente sentimentali) è come una sorella, e io l'avevo appena conosciuta e manco avevo un'idea su di lei.

Quindi abbiamo chiacchierato un po' io e Ste e siamo andati a dormire.

Porc... (che poi non ho detto che te la dovevi sposare eh)
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 09, 2012, 01:04:22 pm
Comunque è incredibile come agiscano su di me certe cose...

durante il primo pomeriggio, a questo brunch pasquale con tanta gente (era a casa di Beppe, il re della Mer du Nord*, siciliano ex coinquilino della casa qui di rue Franklin, ora abitante in un bellissimo appartamento in zona Flagey con la sua bellissima ragazza tedesca) ero rilassato e soddisfatto dal cibo ma malinconico, quando siamo rimasti in pochi la sera a giocare ai Coloni di Catan ero eccitato e felice come un bambino.




*la pescheria dove si fanno meravigliosi pranzi... non ci sono ancora andato in questo soggiorno
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 09, 2012, 01:06:29 pm
Demartino caro, in generale le donne non fanno pensieri lubrichi su di me, a seconda di molti fattori mi trovano irritante o interessante, ma non in quel senso.

E comunque anche io ci metto solitamente parecchio a sviluppare anche solo un'attrazione fisica superficiale.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 09, 2012, 01:08:57 pm
Demartino caro, in generale le donne non fanno pensieri lubrichi su di me, a seconda di molti fattori mi trovano irritante o interessante, ma non in quel senso.

E comunque anche io ci metto solitamente parecchio a sviluppare anche solo un'attrazione fisica superficiale.

Sì ma le situazioni a volte ti portano a certe conclusioni...
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 09, 2012, 04:10:53 pm
Porca troia maledetta... un sacco di gente è tornata a casa...

Addio quiete.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 09, 2012, 04:39:51 pm
Un'altra cosa che non sopporto sono i pasti a orari assurdi e segnatamente di pomeriggio.
Ieri era un conto perché era il brunch di pasqua e poi comunque abbiamo mangiato intorno alle 15... adesso stanno cucinando (molto peggio di me ma ricette più complicate, come sempre) per mangiare non so... credo tra le cinque e le sei.

Comunque è tornata l'italiana di cui non ricordo il nome con il fidanzato di cui non ricordo né nome né nazionalità.






Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 09, 2012, 05:22:06 pm
vestiti da idraulico allevi
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 09, 2012, 09:38:05 pm
Sabato ho visto uno vestito da SuperMario alla Cantillon.  :ohoh:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 09, 2012, 09:42:46 pm
Ci aveva il loden?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 09, 2012, 09:47:49 pm
Non quel Mario.

Comunque in questi giorni ci vorrebbe...  :malaticcio:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 09, 2012, 09:53:26 pm
Non ci racconti niente di P.?  :rompicazzi:
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 09, 2012, 09:56:11 pm
L'ho visto solo il giorno della prova generale degli Apostoli, cioè il giorno dopo il mio arrivo, ed eravamo in molti.

A proposito, se cercate Gli apostoli del luppolo su FB trovate la pagina.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 09, 2012, 10:07:03 pm
Vado.

Pure se mi fa schifo la birra. Consideralo un gesto di affetto affettuoso.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 09, 2012, 10:12:16 pm
Allevi, non mi compare sulla ricerca. Sicuro che sia già disponibile?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 09, 2012, 10:18:01 pm
Ora sì.

Ma uno come te che non beve la birra non celo voglio.  ;D
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 09, 2012, 10:25:00 pm
Il logo un me piasce.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 09, 2012, 10:44:48 pm
N.B. si tratta di una pagina di supporto a "un'iniziativa commerciale e culturale"...

Il logo è opera di un grafico professionista amico della ragazza di Ema, è in stile art nouveau.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 09, 2012, 10:45:45 pm
N.B. si tratta di una pagina di supporto a "un'iniziativa commerciale e culturale"...

Il logo è opera di un grafico professionista amico della ragazza di Ema, è in stile art nouveau imitato sotto i fumi dell'alcool.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 09, 2012, 10:47:57 pm
Non so neanche se beve, a dire il vero...
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 09, 2012, 10:49:20 pm
è in stile art nouveau.

Io ho detto che mi sembra un po' barocco con quei ghirigori.

Ma chi risponde alla pagina degli apostoli? Perchè ho commentato e hanno detto che diranno presto chi ha fatto quel logo.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 09, 2012, 10:51:07 pm
Non so neanche se beve, a dire il vero...
Peggio mi sento.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 09, 2012, 11:54:14 pm
Demart ha ragione, è obiettivamente bruttino, asimmetrico e malfatto, ma con una regolarizzata via Photoshop si aggiusta.
Attendo i contenuti. Avete il mio appoggio da non-bevitore-di-birra. E' un po' come dare l'8 per mille alla chiesa valdese.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 10, 2012, 12:49:38 pm
Visto che è tornata la gente ora la mattina è molto più dura, anche perché a quanto pare non tutti sono impiegati che escono verso le 9, e quindi ho rumore in cucina dalla mattina fino a mezzogiorno.

Vacca boia.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 10, 2012, 01:10:51 pm
E ci sono troppi film alla Cinematek, e alcuni sono sovrapposti nelle diverse sale... quindi o ne vedo tre giovedì oppure devo andare anche oggi e domani alle 20 e io cercavo di andare il più possibile al pomeriggio per tenermi le sere libere.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 10, 2012, 01:12:27 pm
faccio richiesta a Betty di cambiare il titolo e di renderlo più generico
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 10, 2012, 01:13:24 pm
Lo puoi fare tu, no?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 10, 2012, 01:21:20 pm
Lo puoi fare tu, no?
ops :-[
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 10, 2012, 01:22:53 pm
cosa potrei usare come titolo?

l'angolo dell'espatriato
italiani all'estero

altro?
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 10, 2012, 01:23:58 pm
Cambia il meno possibile: diari di viaggio di italiani all'estero.
Titolo: Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 10, 2012, 01:27:10 pm
Ma è un topic anche per chi va in vacanza all'estero o per intervenire bisogna  aver come credenziali un più lungo stazionamento fuori dalla patria natale?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 10, 2012, 01:28:17 pm
pensavo di fare per persone che ci stazionavano a lungo, per vacanze brevi secondo me va bene quello dei malvaviaggiatori
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 10, 2012, 01:29:41 pm
Facciamo sopra le due settimane fissi in un posto...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Aprile 10, 2012, 03:09:45 pm
sono d'accordo.
DDR, lo cambi tu?
ok, sono rincretinita, non mi ero accorta che era già cambiato  :P
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 10, 2012, 03:11:37 pm
Comunque il mio intento di razionalizzare e unificare i pasti è fallito.

Sono riuscito solo in quello di razionalizzare la lavastoviglie e mantenere la cucina più pulita.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 10, 2012, 11:00:47 pm
Vuoi dirmi che fai le faccende a B.?  :o
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 11, 2012, 02:52:15 am
Sì, ma volevo farne di più.


Però devo ammettere che non è male tornare a casa alle 2.30 di notte e trovare delle lasagne solo da scaldare...  ;D
questo a casa mia a Milano non succede.

Burp.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 11, 2012, 06:51:50 pm
E tra poco film nazistissimo su quanto è bello e sano andare non agli scout ma alla Hitlerjugend.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 11, 2012, 06:53:31 pm
E tra poco film nazistissimo su quanto è bello e sano andare non agli scout ma alla Hitlerjugend.
ma guardi questa roba perché ha un qualche valore artistico o per documentazione?

o come sospetto, mania di rompersi le palle? ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 11, 2012, 07:02:07 pm
Documentazione: sono anni che volevo vedere questa roba (anche se quello di cui tanto mi avevano parlato, del ragazzino comunista che grazie a un amico "buono" diventa nazista e allora gli ex-compagni lo uccidono) l'ho perso perché l'hanno dato a marzo.

Comunque sono anche interessanti dal punto di vista cinematografico, e quel che ho visto fino ad ora è anche meno visivamente retorico di quanto immaginassi (dal punto di vista della sceneggiatura ovviamente sì).
D'altra parte proprio a causa del nazismo è praticamente impossibile vedere come era il cinema nel periodo classico (gli anni '30 sono l'epoca della raggiunta maturità classica del cinema) in Germania.

Ci sono poi in mezzo (ma ne ho visto solo uno) i primi melodrammi del grandissimo Douglas Sirk quando ancora si chiamava Detlef Sierk, melodrammi del tipo che avrebbe fatto in America con il contenuto razziale minimo obbligatorio per l'epoca.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 12, 2012, 01:07:12 am
Allevi, ti ho laikato il gruppo FB, anche se quando ho cominciato a cercare "Apostoli del Luppolo" sono uscite fuori cose inquietantissime dal nome simile.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 13, 2012, 11:12:26 am
Tra un'ora Mer du Nord (nel senso della pescheria-ristorante) con Beppe, yeah!

Chissà se ci sarà anche Netti, la sua ragazza che come avete capito mi piace tantissimo? (per altro vi avevo detto che è tedesca ma per la verità è austriaca).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 13, 2012, 01:02:48 pm
Chissà se ci sarà anche Netti, la sua ragazza che come avete capito mi piace tantissimo?
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=HpQynVZy-A8[/youtube]
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 13, 2012, 01:05:33 pm
al Merd Unord a mangiare non ci andrei
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 13, 2012, 05:29:52 pm
Oh, un sacco di fanciulle s'iscrivono per Gli apostoli del luppolo...

Non parlo dei like al gruppo, parlo delle effettive iscrizioni alle lezioni.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 13, 2012, 07:29:08 pm
bene, è una bella notizia!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 15, 2012, 02:24:16 am
Ottimo successo per la prima uscita degli Apostoli del luppolo.

Per i miei amici ho anche cuccato, ma questa è un'allucinazione loro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 15, 2012, 01:40:40 pm
O sei tu che hai i prosciutti davanti agli occhi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 15, 2012, 01:45:39 pm
tu hai cuccato ma loro lo sanno di essere state cuccate?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 15, 2012, 05:31:16 pm
Adesso, lucaluca, addirittura al plurale! Sarebbe una. Ma non è, direi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Aprile 15, 2012, 05:57:23 pm
presto, scriviamo una fanfiction anche per Allevi alla festa della birra!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 15, 2012, 06:18:42 pm
hai finito la collezione harmony che aneli a ste fanfiction amorose?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 15, 2012, 09:06:48 pm
Era una milfona contessona?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 16, 2012, 12:22:38 am
presto, scriviamo una fanfiction anche per Allevi alla festa della birra!

 :tze: festa della birra, era una lezione itinerante di 5 ore d'iniziazione alla conoscenza delle birre.

No, è più giovane di me e lavora per i comunisti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 16, 2012, 12:29:42 am
presto, scriviamo una fanfiction anche per Allevi alla festa della birra!



No, è più giovane di me e lavora per i comunisti.
minchia, materiale di prima classe. farci una novella torbida mentre litigate tra un amplesso e l'altro sul trotzkismo. poi tu la devi riconquistare perché lei è stata rubata dal torbido comunista maoista suo capo che la ricatta dicendole che se non gliela dà la licenzia dalla cellula locale.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 16, 2012, 12:34:51 am
Ti amo, DDR.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 16, 2012, 05:24:28 pm
Stiamo pensando di diversificare l'offerta degli Apostoli, tenendo il giro lungo al sabato pomeriggio fare delle cose più brevi serali, senza spostamenti dall'inizio alla fine in un luogo solo (il Moeder Fontainas) e magari di due tipi: uno introduttivo, con meno di un quarto delle informazioni della versione attuale e, se funziona, uno avanzato, per chi ha già fatto la versione lunga.

In ogni caso dal tipo di lavoro che riuscirò a racimolare a Milano dipenderà il futuro degli Apostoli: una sola volta al mese, oppure se riuscissi a trovare un lavoro che non devo svolgere in un posto fisso (e ho qualche proposta in tal senso) fare ogni mese 10 giorni qui a Brx con due sabati per fare due uscite lunghe ed eventualmente una breve serale in settimana (tipo al giovedì).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 17, 2012, 11:45:05 am
Non solo Ema e Ste: gli altri inquilini di rue Franklin.

Diamine, Elena è molto affascinante, ma in cucina il suo pressapochismo coraggioso (il contrario esatto del mio approccio) può essere tremendo, se la pizza dell'altra sera era tutto sommato mangiabile anche se piatta come una schiacciatina, la torta al cioccolato, sebbene ieri non mi sia espresso così, è spaventosa, sembra carbone.
Già come si faccia a usare quel forno non lo so, poi la toglie e l'appoggia distrattamente su una piastra (maledetta cucina elettrica) ancora calda finendo di bruciarla.

Il suo ragazzo Nicolas poi, fa la pasta all'uovo in casa... non l'ho ancora visto all'opera ma vuole farla e congelarla. Mezzo greco e mezzo tedesco non dimostra 24 anni ma molti di più, sia fisicamente sia caratterialmente.

Ieri sono riuscito ad avere una conversazione persino con Gael, una volta accertato che era stupido che parlassimo tra noi in inglese, visto che è parigina. Capisco però perché con gli altri lo faccia: il francese di Elena è a livello Totò... e sta facendo un dottorato in un'università francofona in Vallonia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 17, 2012, 12:21:46 pm
Va beh, Ste non si è svegliato... niente Anversa oggi (che poi il tempo ideale era ieri... maledetto Kulminator chiuso il lunedì).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 17, 2012, 12:25:24 pm
Ma chi è la morosa di Ema? Mi sto perdendo.
Che poi io, francamente, ero già già andata alla Snai a scommettere che si lasciavano prima della tua partenza. (Ema non volermi male, dai. Ma i fatti contano)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 17, 2012, 12:28:20 pm
No, non farlo, perderesti.

La morosa di Ema si chiama Alessia, ma non vive qui (anche se spesso dorme da Ema). Non so quanto ma durerà, più che altro perché è molto diversa lei, dalle precedenti.


Anche Silvia non vive qui, ma in un'immensa casa sopra una pompa di benzina.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 17, 2012, 12:30:13 pm
Dici che durerà -relativamente per gli Emma standard- tanto?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 17, 2012, 12:37:05 pm
Nicolas (è probabile ci siano acca in mezzo) parla un po' di giapponese... il suo accento non è buono (non è italiano) ma il suo vocabolario discreto.

Se dovessi scommettere è la coppia Nicolas-Elena che darei sciolta a breve: Elena è più vecchia, e lui l'anno prossimo vuole andare a fare una specialistica o un master in Germania, vicino a casa dei suoi. Io me lo vedo già con una di massimo 22 anni.
Già ora lei lo manda fuori la sera con Ste affinché si ubriachino e parlino tedesco assieme mentre lei dorme (ha quasi un problema di narcolessia: la sera dopo l'uscita degli Apostoli, nell'ultimo bar infame prima di tornare a casa, mi si è addormentata sulla spalla, ed era sabato sera e nemmeno tardi).


Sì, dico che potrebbe durare: Ema lo vuole e da parte sua credo che Alessia non farà passi falsi; è una ragazza molto concreta, mi pare (pure troppo...)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 17, 2012, 01:08:54 pm
Ste si è svegliato; ha dormito male con gli incubi tutta notte, pora stella (non sono ironico, solidarizzo, sogna le ex).

Diceva di essere impegnato domani... ma di fatto ha un impegno in tarda mattinata e poi il pomeriggio e la sera libera (mentre oggi saremmo dovuti tornare presto per le prove della band), quindi andremo domani.

E per domani sono fiducioso, visto che non dipende dall'orario in cui ci svegliamo (anche io non è che mi fossi alzato prestissimo, oggi).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 17, 2012, 01:11:21 pm
Se io fossi in te sarei tutto il giorno sbronza, ma non era questo il senso della vacanza? (no, aspetta questo è il mio senso di vacanza). Comunque mi sarei aspettata che tu facessi più vita sociale non-utile.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 17, 2012, 01:16:54 pm
Guarda che un po' ne faccio: ieri per dire abbiamo visto un film qui a casa io, Ste e Nic, domenica abbiamo pranzato assieme io, Ema e Silvia con Tiziana e Isabella (Tiziana era una con noi in burinia a capodanno che vive qui, anche Isabella c'era, e se vi ricordate è stata anche un flirt di Ema nonché è ora una mia amica a Milano e probabile futura procacciatrice di lavoro) e a cena eravamo più o meno tutti gl'inquilini di rue Franklin riuniti allo stesso tavolo (tranne Gael... ma quella sarebbe fantascienza).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 17, 2012, 04:45:32 pm
No, ma potrebbero anche evitare di pubblicizzare l'haman storico di Cemberlitas con un depliant pieno di gaudenti signorine dalla pelle umida e languidamente reclinate sul marmo in posizioni Ingresiane. Che almeno uno si prepara.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 17, 2012, 04:46:32 pm
 :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 17, 2012, 04:51:00 pm
gnegnegnè
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 17, 2012, 05:31:04 pm
Magari ci sono, ma poi separano donne e uomini?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 17, 2012, 05:35:30 pm
i turchi sono tutti dell'altra sponda (Casanova)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 17, 2012, 05:39:56 pm
Magari ci sono, ma poi separano donne e uomini?
oppure in Turchia anche le donne portano i baffi  :sisisi:

(http://images.alarabiya.net/ae/e8/640x392_60255_114507.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 17, 2012, 05:57:25 pm
I bagni sono (giustamente) separati, come è buon costume in Turchia. E' che il sito e i depliants nuovi davano un'idea differente della questione.

http://www.cemberlitashamami.com.tr/

Comunque il Cemberlitas resta un ottimo hamman con una locazione di una bellezza sconvolgente, nonostante sia nettamente improntato a una clientela internazionale (consiglio prezioso: se non avete un amico turco che vi accompagni nel suo hamman di fiducia, scegliete SEMPRE quelli consigliati dalle guide).

Ormai di Turchi con i baffi sono rimasti solo quelli dai 45-50 in su, almeno qui a Istanbul (poi nei villaggi del 2500 avanti cristo è ovvio che ci sia una vena di conservatorismo in più). Ma in fin dei conti è anche più difficile capitarci.

La moda giovanile attuale prevede oggi quello che prevedeva da noi all'inizio degli anni '90, una specie di finto sfattismo grunge che in salsa mediorientale assume un colore piuttosto originale. Ai giovani stanbulioti in linea di massima non frega una mazza di andare in moschea a pregare Allah o di difendere la patria, e se ne vanno in giro a cazzeggiare per le vie di Beyoglu, come è anche giusto che sia.

Un saluto dalla perla del Bosforo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 17, 2012, 06:25:19 pm
La moda giovanile attuale prevede oggi quello che prevedeva da noi all'inizio degli anni '90, una specie di finto sfattismo grunge che in salsa mediorientale assume un colore piuttosto originale.
vado un attimo OT: avete notato che gli adolescenti filippini si vestono TUTTI ma proprio TUTTI in stile emo?  :pippotto:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 17, 2012, 07:20:25 pm
No, ma potrebbero anche evitare di pubblicizzare l'haman storico di Cemberlitas con un depliant pieno di gaudenti signorine dalla pelle umida e languidamente reclinate sul marmo in posizioni Ingresiane. Che almeno uno si prepara.
Quindi hai avuto brutte sorprese? :asd:

Uuuuuuhhhh che bruciori
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 17, 2012, 08:06:09 pm
No, ma potrebbero anche evitare di pubblicizzare l'haman storico di Cemberlitas con un depliant pieno di gaudenti signorine dalla pelle umida e languidamente reclinate sul marmo in posizioni Ingresiane. Che almeno uno si prepara.
Quindi hai avuto brutte sorprese? :asd:

Uuuuuuhhhh che bruciori

ho un dubbio
demartino sei geloso o invidioso?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 17, 2012, 09:53:04 pm
No, ma potrebbero anche evitare di pubblicizzare l'haman storico di Cemberlitas con un depliant pieno di gaudenti signorine dalla pelle umida e languidamente reclinate sul marmo in posizioni Ingresiane. Che almeno uno si prepara.
Quindi hai avuto brutte sorprese? :asd:

Uuuuuuhhhh che bruciori

Niente del genere. Come siete inutilmente tendenziosi.

L'unico momento difficoltoso è stato quando il ciccione di cento chili ha piantato il suo enorme ginocchio sulla mia schiena facendo forza contro il marmo. Ho sentito scrocchiare delle vertebre che nemmeno sapevo di possedere (quelle centrali, in genere a me scrocchiano le superiori e le lombari... misteri della fisiologia umana).

Rispetto a Istanbul, comunque, ad Ankara il personale è decisamente di mano più pesante, i benefici li percepisci solo dopo giorni di ossa e muscoli doloranti.

Comunque il muezzin ha appena chiamato la preghiera. Vado a meditare sui miei peccati.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 17, 2012, 09:54:33 pm
non ti farai mica turco? guarda che a casanova per farlo diventare turco gli avevano promesso la mano di una con un sacco di soldi diamanti e platino e ha detto di no!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 17, 2012, 10:23:35 pm
Scemo lui a non aver accettato.
Oltre ai soldi avrebbe avuto anche la possibilità di lavarsi, cosa che i turchi facevano.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 17, 2012, 10:25:00 pm
non gliene fregava nulla di lavarsi lui ci aveva l'essenza di rose da mille luigi la goccia.
lui si parfumava! sallo!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 17, 2012, 11:03:43 pm
non gliene fregava nulla di lavarsi lui ci aveva l'essenza di rose da mille luigi la goccia.
lui si parfumava! sallo!

Per la serie uominy very.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 17, 2012, 11:07:07 pm
l'essenza di rose è da uomini veri!
mica si può mettere in dubbio la vera uomanità vera di casanova! era venesian non turco!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 17, 2012, 11:10:23 pm
mica si può mettere in dubbio la vera uomanità vera di casanova!
mi dicono dalla regia che portava una parrucca coi boccoloni che manco valerio scanu
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 17, 2012, 11:12:06 pm
dalla regia non ti hanno detto che tutti gli uomini di quell'epoca la portavano ( i ricchi almeno) e che, parruccone  a parte, si curavano tantissimo la chioma e la pettinatura?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 17, 2012, 11:13:39 pm
dalla regia non ti hanno detto che tutti gli uomini di quell'epoca la portavano ( i ricchi almeno) e che, parruccone  a parte, si curavano tantissimo la chioma e la pettinatura?
poteva fare l'origginale  :pfui:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 17, 2012, 11:15:38 pm
non aveva bisogno di fare l'origginale (anche se fu un trendsetter soprattutto per quanto riguardava il vestirsi e divertirsi a carnevale)

comunque siamo lontanissimi dal modello scanu.
questo è il ritratto più verosimile di Giacomino:
(http://www.nonsolobiografie.it/personaggi/primopiano_giacomo_girolamo_casanova_de_seingalt.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 17, 2012, 11:17:14 pm
Capirai.
A me hanno dato del gay perchè portavo una cravatta.

Comunque Casanova da turco ci avrebbe solo guadagnato, con tutti quei soldi della sposa poteva mantenere un fracco di mogli (secondo la legge del Corano).
E poi nel Settecento Venezia stava già alla canna del gas.

Altra cosa: a Istanbul si dimagrisce un sacco. E anche senza la diarrea.
E il muezzin è certamente meno fastidioso delle campane la domenica mattina, che fingono un'atmosfera allegra e spensierata quando l'umanità è solo carne temporaneamente viva.

Altra cosa 2: i giovani turchi si riempiono di Axe Africa. Per Beyoglu si sentono zaffate come manco nei corridoi del liceo Pilo Albertelli nel '97.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 17, 2012, 11:21:44 pm
spiegami che bisogno ci aveva di un sacco di mogli casanova! stava tanto alla canna del gas che per 150 anni non hanno fatto altro che sperperare. venessia ze sempre sta mie volte meio che i turchi e quei che ghe iera prima!

axe africa= turchi ghei

muezzin ti pare meio perchè sei abituato alle campane, se eri abituato al muezzin ti sarebbero sembrate meglio le campane.
Il muezzin ha un unico vantaggio sulle campane: se sparo alle campane faccio solo un danno, se sparo al muezzin mi libero anche di un rompimaroni
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 17, 2012, 11:25:02 pm
Altra cosa: a Istanbul si dimagrisce un sacco. E anche senza la diarrea.

si mangia così male?  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 17, 2012, 11:32:42 pm
Beato te... ormai il muezzin canta al microfono e la voce si diffonde dagli amplificatori sul minareto. Anzi, potresti trovare un sacco di lavoro a sistemare i minareti delle millemila moschee in Turchia. Se ti impegni forse ci guadagni pure una stretta di mano dall'iman.
E comunque gli iman per vedere le chiese/moschee non ti chiedono quasi mai denaro, come invece fanno i maledetti popi greci ciccioni, che se è vero che erano tutte offerte per San Nicola e San Giorgio a quest'ora in paradyso stanno facendo le vere orge con i miei soldi.

Comunque Axe Africa lo si metteva perchè era l'unica cosa negli anni 90 che disinfestava le ascelle per 48 ore anche nei momenti ormonici più cupi. E si pensava che le donne non potessero resistere a tale meraviglioso aroma.

Venezia stava alla canna del gas da moooo. Poi hanno sperperato solo soldi rubati, come la Lega. Gnegnegne.

A Istanbul si dimagrisce perchè si cammina un sacco. E si mangia un gran bene, come in molti posti dei Balcani e del Medio Oriente. Consiglio dell'ultima ora: l'Istanbul Culinary Institute, un posto da veri hipster turchi con rivisitazioni contemporanee di piatti tradizionali e un liquore alle pesche da far tremare tutta la corte dei tulipani.

A proposito di tulipani, ho comperato la stoffa per il divano di casa. Bianca con i tulipani. Sono belli i tulipani. Non rompono nemmeno le palle con profumi molesti come le rose o i mughetti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 17, 2012, 11:36:26 pm
iman sempre preti sono!
importante è sperperare.
ma sei vestito così ora?
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=8o-QR1XRzzQ[/youtube]
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: fedevì - Aprile 17, 2012, 11:53:44 pm
(Ozpetek)

(http://bloccogliappunti.sabatosiani.it/wp-content/uploads/2011/03/Il-bagno-turco.jpg)

Citazione
Francesco è un architetto italiano che alla morte della zia Anita eredita un hamam (un "bagno turco") ad Istanbul in Turchia. Lascia l'Italia con l'intenzione di vendere l'immobile il prima possibile e tornare subito al suo lavoro; uno studio di architettura che condivide con la moglie, con cui ha un rapporto conflittuale, e con un altro socio.
A Istanbul viene accolto dalla famiglia di Osman, che assieme alla defunta zia, gestiva l'hamam, ormai chiuso da molti anni. Tutti i componenti della famiglia erano molto affezionati ad Anita e si dimostrano amorevoli con Francesco che ne rimane piacevolmente colpito. Affascinato dalla stessa Istanbul e innamoratosi di Mehmet, uno dei figli di Osman, Francesco decide di non ritornare in Italia ma fermarsi per un certo periodo a Istanbul per cercare di rimettere a nuovo il locale. Col prolungarsi dell'assenza di Francesco da Roma, Marta (la moglie) va a Istanbul e scopre la verità. Il confronto tra i due viene improvvisamente interrotto da un tragico evento il quale cambierà per sempre la vita di Marta.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 18, 2012, 12:13:18 am
Ecco, òzpetec è uno di quei turchi da impalare seduta stante ed esporre in piazza al pubblico sdegno.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 18, 2012, 12:53:53 am
No, ma potrebbero anche evitare di pubblicizzare l'haman storico di Cemberlitas con un depliant pieno di gaudenti signorine dalla pelle umida e languidamente reclinate sul marmo in posizioni Ingresiane. Che almeno uno si prepara.
Quindi hai avuto brutte sorprese? :asd:

Uuuuuuhhhh che bruciori

ho un dubbio
demartino sei geloso o invidioso?
Gelosissimo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 18, 2012, 12:59:51 am
Venezia stava alla canna del gas da moooo. Poi hanno sperperato solo soldi rubati, come la Lega. Gnegnegne.

Lo dice anche Luzzatto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 18, 2012, 01:03:42 am
quel film teribbbile ce l'avevo in videocassetta, lo comprai nel cestone dell'edicola a 3 mila lire quando non sapevo ancora chi fosse Ozpetek  :brrr:
Non mi ricordo più a chi l'ho rifilato  :asd:

(vi ricordate che bel periodo quando svendevano le videocassette della collana L'U dell'Unità? mamma quante videocassette ho comprato  :sisisi:)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 18, 2012, 08:19:00 am
òzpetec a parte, mi sto dedicando ad attività altamente intellettuali.

(http://i41.tinypic.com/sl2mic.png)

Anche perchè l'unica mostra che ho visto finora all'Istanbul Modern mi ha lasciato un'impressione abbastanza sgradevole.

(http://i39.tinypic.com/n70n4l.png)

Oggi si va al Pera Museum, a guardare una pallosa mostra sulle bilance ottomane.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 18, 2012, 09:24:34 am
visto alla fine come dimostra ospetecco i turchi sono tutti dell'altra sponda! (casanova non può errare)

le bilance ottomane belle! sembri allevi.

ps (a parte che se non fosse stato per il fisco e le leggi napoleoniche almeno altri trecento anni avrebbero sperperato nel lusso, infatti anche nel 1800 gli ex patrizi veneziani, pur svendendo tutto, hanno continuato a sperperare e far la bella vita) sperperare come hanno fatto loro l'accumulo delle generazioni precedenti per me è motivo di merito.

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 18, 2012, 11:06:57 am
sperperare come hanno fatto loro l'accumulo delle generazioni precedenti per me è motivo di merito.

Udite, udite!

Peccato che hanno già sperperato tutto i miei bisnonni.  :(
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 18, 2012, 11:49:07 am
Ma per trombare Casanova se la toglieva la parrucca?

L'Axe Africa mi riporta sopiti ricordi di gioventù.  ::)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 18, 2012, 11:50:39 am
Ragazzi, va male: nonostante il grande successo della prima uscita mancano le iscrizioni per gli Apostoli sabato. Rischiamo di essere meno di sei me compreso.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 18, 2012, 11:59:23 am
Cacchio, funziona lamentarsi qui: quasi in quel preciso istante sono arrivate due iscrizioni.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 18, 2012, 12:03:53 pm
Ma non mi dicevi che avevate già iscritti per sabato? O oltre alla disiscrizione di lunedì ce ne sono state altre?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 18, 2012, 12:05:19 pm
Ne avevamo, sì, ma pochi e da confermare (e uno che preferiremmo non avere).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 18, 2012, 12:06:22 pm
(e uno che preferiremmo non avere).

 :ohoh:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 18, 2012, 12:07:49 pm
(e uno che preferiremmo non avere).

 :ohoh:

Confermo che non sono io.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 18, 2012, 12:08:23 pm
Ma ci sono assaggi/degustazioni, o è tutta teoria?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 18, 2012, 12:08:48 pm
Mah, io l'ho visto una volta sola... è un signore di mezza età che fa affari tra banche e finanziamenti europei... cerca di coinvolgere tutti nei suoi progetti, a quanto mi dicono appropriandosi di idee e non pagando nulla.

I miei amici lo conoscono tutti e non piace a nessuno, Ema poi lo odia.


Certo che ci sono assaggi, Mae!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 18, 2012, 12:12:12 pm
Mah, io l'ho visto una volta sola... è un signore di mezza età che fa affari tra banche e finanziamenti europei... cerca di coinvolgere tutti nei suoi progetti, a quanto mi dicono appropriandosi di idee e non pagando nulla.

I miei amici lo conoscono tutti e non piace a nessuno, Ema poi lo odia.
(http://t0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRBK4s6dC31aXhUIh6Ex72aRrD2OGNblR80JWI3H_vORw_82zKH)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 18, 2012, 04:11:17 pm
Allevi, finchè sono clienti, acchiappate e basta. E' sufficiente non prendersi troppe confidenze, ed evitare che ne prenda lui.

Avete pensato di mettere su un sito web vero e proprio?
Se poi la cosa andasse avanti, sarebbe utile anche segnalare l'iniziativa ai principali editori di guide turistiche, per esperienza con queste cose ci vanno a nozze.

Qui giro pomeridiano di compere al mercato dietro la moschea nuova. Ho trovato un paio di tuniche in stile ottomano con tulipani sulla schiena, davvero belle. Ciò a cui non mi riesco ad abituare nonostante gli anni di pratica è la continua necessità di contrattare per ogni cosa, operazione che fa parte del "marketing" locale e islamico in generale, ma che mi affatica assai. Così come mi affatica dover sempre controllare ogni dettaglio per evitare la fregatura (che comunque certo turismo ottuso e grettamente danaroso si merita tutta).
Vorrei essere tanto ricco da comperare tutto sull'unghia nei negozi di antiquariato del Grande Bazar...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 18, 2012, 04:19:17 pm
Mio fratello andò in Tunisia. Dice che secondo lui i mercanti si offendevano ad accettare il primo prezzo, così ha imparato in fretta: alla prima offerta, rideva sgangheratamente, poi ne faceva una bassissima lui, l'altro si aggiustava un po', e alla fine si venivano incontro.

Secondo me, più o meno qualsiasi prezzo tu riesca a strappare, ti fregano comunque.

Io lo trovo divertente, ma ammetto di averlo fatto solo per una settimana, in Egitto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 18, 2012, 04:33:28 pm
Se un negoziante islamico accetta un prezzo, significa che ci guadagna. Giustamente, direi.

E c'è anche un fattore religioso: l'Islam è fin dalla nascita una dottrina fortemente urbana, che dà enorme importanza al commercio e alla mercatura come fonte di "buon" guadagno gradito ad Allah (ci sono un fracco di passi del Corano in merito).

Alla fine però dipende da cosa compri... considerando i cambi in genere molto vantaggiosi, questionare su dieci euro è talvolta visto come un atto di pessimo gusto da parte di un occidentale. Se avessi i soldi per comprare del vero antiquariato (tipo argenti ottomani dell'Ottocento, o roba simile), o della merce di vero pregio come tappeti, l'operazione sarebbe ben più lunga... ma lì servirebbe pure un amico MOLTO sincero e MOLTO esperto a guidarmi, perchè non ne so quasi nulla.

Invece una cosa che mi dà fastidissimo è quando ti cambiano il prezzo a seconda del metodo di pagamento.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 18, 2012, 04:36:49 pm
Cioè se paghi in contanti paghi meno...?

Certo che ci guadagnano, giustamente, come gli occidentali che ti fanno un prezzo speciale solo per te scontatissimo.

Sono d'accordo - potendoselo permettere - sul fatto che non si questiona su prezzi che a casa nostra saremmo disposti a pagare senza problemi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 18, 2012, 05:08:10 pm
Ma per trombare Casanova se la toglieva la parrucca?
a volte sì a volte no (lo stesso valeva per le donne che in quanto a parruccone non scherzavano).
essendo che lui non va mai sul pornografico "figurativo" ho solo capito che gli era estremamente facile farlo pure completamente vestiti in situazioni molto pubbliche, mi pare logico non portassero mutande o avessero mutande molto aperte.
Impressionante è la descrizione di una "battaglia amorosa" guardando l'esecuzione pubblica del tentato omicida di luigi 15 (comica ma anche "come cazzo potevano averci tanto stomaco").
E' da dire che in questo caso il buon giacomino fu solo testimone
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 18, 2012, 05:12:14 pm
E c'è anche un fattore religioso: l'Islam è fin dalla nascita una dottrina fortemente urbana, che dà enorme importanza al commercio e alla mercatura come fonte di "buon" guadagno gradito ad Allah (ci sono un fracco di passi del Corano in merito).
forse perchè maomettolo era un mercante, fosse stato un idraulico il corano diventava un trattato di idraulica.

devo inventarmi pure io che dyo mi ha parlato e dato il libro sacro "venerate i fonici impalate i musici sgraditi ai fonici"
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: fedevì - Aprile 18, 2012, 09:47:30 pm
Ecco, òzpetec è uno di quei turchi da impalare seduta stante ed esporre in piazza al pubblico sdegno.

Non ti piacciono le tavolate meridionali con gay, trans, ddonne forti coi tacchi, ddone zenzibili, mamme strane etc.?  :pippotto:  ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 18, 2012, 11:15:23 pm
Ecco, òzpetec è uno di quei turchi da impalare seduta stante ed esporre in piazza al pubblico sdegno.

Non ti piacciono le tavolate meridionali con gay, trans, ddonne forti coi tacchi, ddone zenzibili, mamme strane etc.?  :pippotto:  ;D

Premetto che di cinema non capisco una sega, è un'"arte" che mi annoia da morire e vedo pochissimi film all'anno.
Comunque no, in linea di massima quella paccottiglia almodovariana non mi piace. E' tutto eccessivamente "intenzionale", senza una ragione effettiva di essere. Sembrano delle macchiette.

Poi, siccome a furia di mettere troppa carne al fuoco il piatto viene sempre troppo pieno, esce fuori il colpo di scena tragico/risolutivo tipo l'omicidio del tizio alla fine de Il Bagno Turco, una trovata veramente miserevole per risolvere il plot. Oltretutto è un film recitato da cani, da parte degli italiani, almeno.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2012, 02:58:25 am
Togli quelle virgolette, sottospecie di aspirante buzzurro.


Il Kulminator era chiuso!  :facepalm: :scapoccia: :furioso: :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'(
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 19, 2012, 06:06:58 am
Ti aspettavo al varco, con quelle virgolette... :ihih:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2012, 12:35:18 pm
Il Kulminator riapre oggi... capite? Oggi!

Era il 66% della motivazione con cui siamo andati ad Anversa.


Va beh, abbiamo bevuto e mangiato nel locale più antico della città, risalente al 1565.
E NON abbiamo visto la mostra di Rubens nella cattedrale.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 19, 2012, 12:57:09 pm
Ma che è sto Kulminator?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 19, 2012, 01:02:45 pm
Una delle migliori birrerie del mondo (cit. Allevi)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2012, 01:57:06 pm
Brava, un + sul registro.

La sua cantina di birre invecchiate è unica al mondo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2012, 02:09:13 pm
Tutti che mi dicono di non ripartire...

Ultima Elena, alcuni minuti fa.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 19, 2012, 02:09:47 pm
:monociglio:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2012, 02:11:08 pm
Ti ricordo che qui vive anche il suo fidanzato.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 19, 2012, 02:12:24 pm
(http://t3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQemzWROElLcCtWdCJr7CWjiKMumgidugRH0xUHmIv5E_aXrwZSYw)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2012, 02:15:11 pm
Dici che è per quello che è apparso sul sole?  :sgratsgrat:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 19, 2012, 02:17:03 pm
:sisisi:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 19, 2012, 02:58:16 pm
I fidanzati non sono mai stati un problema di fronte al vero ammmmmore
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 19, 2012, 03:22:02 pm
ma stanno così male in belgio che si lamentano che allevi si toglie dai maroni?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2012, 03:35:58 pm
La ggente stanno male.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 19, 2012, 06:08:30 pm
ma stanno così male in belgio che si lamentano che allevi si toglie dai maroni?

Ma magari Allevi di persona è simpatico, che ne sai?

Comunque, mo' starò anche fuori fase, ma un harmony in salsa comunista mi pare troppo difficile.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 19, 2012, 06:15:02 pm


Ma magari Allevi di persona è simpatico, che ne sai?


detta così sembra: ma forse forse ha visto veramente qualcosa, magari non un ufo ma una luce ecc ecc
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 19, 2012, 07:35:11 pm
ma stanno così male in belgio che si lamentano che allevi si toglie dai maroni?

Ma magari Allevi di persona è simpatico, che ne sai?

Comunque, mo' starò anche fuori fase, ma un harmony in salsa comunista mi pare troppo difficile.
e se fosse non un harmony ma una cosa di questo genere? :asd:
http://www.malvestite.net/2010/10/13/melissa-panarello-aka-melissa-p-tre-il-dito-radioattivo-lo-spermatozoo-interplanetario-il-cazzo-morto-del-nonno-marx-una-pisciata-a-occhi-chiusi-una-posa-un-po-vintage/

betty va bene checostruiscono la url di default dal titolo, ma non ti sembra il titolo di un film della Wertmuller? :pippotto:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2012, 07:37:35 pm
Posto il fatto che probabilmente quella non la rivedrò più...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2012, 07:56:16 pm
Tre nuovi iscritti per sabato... ma se ho capito bene una è la ragazza di Ema (non conosco la sua mail e non ha messo il cognome).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2012, 08:14:57 pm
Mi ero perso questo particolare: uno degli iscritti per sabato ha fatto prendere la prenotazione alla sua segretaria.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 19, 2012, 08:18:53 pm
Allevi, correggi l'errore oppure ho l'impressione che giungerà un QUALCHE emissario delle Nere Potenze a percularti...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Aprile 19, 2012, 08:32:50 pm
Mi ero perso questo particolare: uno degli iscritti per sabato ha fatto prendere la prenotazione alla sua segretaria.
:ghismundicon:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 19, 2012, 08:33:51 pm
Bravo.

E sì, comunque  :ghismundicon:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2012, 08:36:35 pm
Grazie, T.

Ha scritto anche "non ubriacatelo please".
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2012, 11:34:37 pm
Anche Nikolas (ho appreso che è scritto così) vuole che resti qua.

Anche perché lui ama parlare di tè.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 20, 2012, 08:55:25 am
Questi fantasmi...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 20, 2012, 09:21:32 am
Bene allevi, bravo! :clapclap:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 20, 2012, 09:49:02 am
Bravo che?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 20, 2012, 10:05:31 am
Uff, volevo essere carina e complimentarmi per le prenotazioni. Si vede che non mi riesce molto bene
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 20, 2012, 10:17:53 am
Ah, le prenotazioni, non avevo capito. Scusa.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 20, 2012, 10:21:25 am
siamo entrambi prevenuti eh :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 20, 2012, 10:45:14 am
Bene, una conferma.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 20, 2012, 11:20:22 am
i punti fermi che danno certezza :sisisi:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 20, 2012, 11:24:11 am
No, dicevo: una mail di conferma per due partecipanti.


Che balle però mandare i messaggi a tutti quelli che mettono "forse parteciperò" all'evento fb.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 20, 2012, 11:25:39 am
ahahah non ci capiamo proprio io e te, sembra un dialogo tirato fuori da ionesco (o più prosaicamente un discorso qualsiasi che posso avere con mia zia che ha l'alzheimer)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 20, 2012, 11:49:56 am
Quelli che fanno prenotare alle segretarie ci hanno i soldi, quindi vanno tenuti cari.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 20, 2012, 11:51:16 am
ma stanno così male in belgio che si lamentano che allevi si toglie dai maroni?

Ma magari Allevi di persona è simpatico, che ne sai?

Comunque, mo' starò anche fuori fase, ma un harmony in salsa comunista mi pare troppo difficile.
e se fosse non un harmony ma una cosa di questo genere? :asd:
http://www.malvestite.net/2010/10/13/melissa-panarello-aka-melissa-p-tre-il-dito-radioattivo-lo-spermatozoo-interplanetario-il-cazzo-morto-del-nonno-marx-una-pisciata-a-occhi-chiusi-una-posa-un-po-vintage/

betty va bene checostruiscono la url di default dal titolo, ma non ti sembra il titolo di un film della Wertmuller? :pippotto:

Pensavo appunto a

(http://www.ivid.it/fotogallery/imagesearch/images/metalmeccanico_e_parrucchiera_in_un_turbine_di_sesso_e_politica_tullio_solenghi_lina_wertm_ller_001__xwet.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 20, 2012, 12:05:37 pm
Qui siamo "comunisti" tutti e due, eh...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 20, 2012, 12:06:22 pm
Quelli che fanno prenotare alle segretarie ci hanno i soldi, quindi vanno tenuti cari.

Dovremmo applicargli tariffa doppia... anche perché chiediamo troppo poco.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 20, 2012, 12:08:04 pm
Fategli portare la segretaria.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 20, 2012, 04:21:04 pm
Abbiamo due potenziali clienti che sono solo turisti di passaggio...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 20, 2012, 04:30:56 pm
bisogna che ne approfittino...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 20, 2012, 04:35:11 pm
Questo apre nuove prospettive...




Siamo ancora qui che non sappiamo se Beppe e Netti verranno: sono offesi perché non abbiamo organizzato la cosa con il supporto dell'associazione cui aderiscono loro, che però non è rivolta agli italiani. E per ora il corso è solo in italiano.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 20, 2012, 04:42:00 pm
La dura vita della lobby...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 21, 2012, 03:03:12 am
ahahah non ci capiamo proprio io e te, sembra un dialogo tirato fuori da ionesco (o più prosaicamente un discorso qualsiasi che posso avere con mia zia che ha l'alzheimer)
quindi allevi ha l'alzheimer o perlomeno è così rinco da sembrare averlo?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 21, 2012, 03:51:30 am
Io non sono Theodorus.


Così doveva cominciare un lungo post che avrei dovuto scrivere questa sera, ma poi sono uscito di nuovo e ora è troppo tardi.
Non so quando vi scriverò queste riflessioni.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 21, 2012, 10:47:23 am
Ora sto letteralmente friggendo dalla smania di sapere.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 21, 2012, 11:15:22 am
mh, interessante :pippotto:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 21, 2012, 11:21:20 am
Eh, dovrete aspettare.

L'anticipazione del nocciolo è che io non sono contento e fiero di essere antisociale, ma in certi contesti davvero non posso reggere.


E' ufficiale che Beppe e Netti non vengono per gli Apostoli, motivazione formale di Beppe: "poi abbiamo una cena e non voglio arrivare ubriaco".
Beppe beve una birra ogni venti minuti in una sua giornata normale.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 21, 2012, 12:26:12 pm

L'anticipazione del nocciolo è che io non sono contento e fiero di essere antisociale, ma in certi contesti davvero non posso reggere.


Ma io non ne sono "fiero", così come non sono "fiero" di essere italiano, o di ogni altra cosa che non dipenda da me.
Semplicemente, uno accetta euforicamente il fatto che i "certi contesti" sono molto più numerosi di quelli della grande maggioranza della gente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 21, 2012, 12:37:22 pm
Una mia amica parte per B. Volevo consigliarle il tour degli Apostoli ma se torni a Milano le visite si fermano no?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 21, 2012, 12:43:26 pm
Eh certo.
Quanto sta qui? In futuro ce ne saranno altre.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 21, 2012, 12:52:10 pm
Va beh, alla fine oggi siamo 12 contando me, Ema e Silvia.
Dovrebbero essere 12 i paganti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 21, 2012, 12:57:48 pm
Eh certo.
Quanto sta qui? In futuro ce ne saranno altre.

Ci sta poco ma verrà a fine maggio.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 21, 2012, 01:04:11 pm
A fine maggio-inizio giugno potrebbe esserci.
Stay tuned.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 21, 2012, 01:05:57 pm
E' interessata. Le mando il link degli apostoli.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 21, 2012, 01:06:14 pm
Quanto si paga che non mi ricordo?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 21, 2012, 01:09:30 pm
30... ma potrebbe diventare 35.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 21, 2012, 01:11:03 pm
Se si iscrive voglio la percentuale  :pfui:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 21, 2012, 01:56:01 pm
Va beh, alla fine oggi siamo 12 contando me, Ema e Silvia.
Dovrebbero essere 12 i paganti.
Posso venire a fare il tredicesimo?  :rompicazzi:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 10:12:37 am
Posso smettere di pensare che dovrei cercare un lavoro: ho guadagnato 70 euro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 10:14:01 am
Il barbecue è una delle idee per ridurre la popolazione umana, lo so.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 12:36:41 pm
Va beh, uscita più efficiente nei tempi della prima ma meno divertente (e nemmeno la materia prima da cuccare).

Prima o poi strozzerò Ema che vuole più aneddoti e vuole renderla "un'iniziazione magica".


Ieri sera a questo barbecue di colleghi di lavoro di Ema, in questa assurda casa enorme abitata da 6 persone di nazionalità diversa, ho mangiato ciò che mi ucciderà: un'ala di pollo al cherosene; un boccone solo, per la verità, ma sufficiente. Veramente, questi uomini che si ostinano a fare il barbecue, quando ci sono sì e no 7°, e che fanno cibo alla diavolina con una griglia del diametro di 25 cm. sono inaccettabili. Da bere c'era vino spagnolo del discount con 7up, la cosa più di qualità della serata erano le patatine in sacchetto e le palline di mais.

C'era poi questa ragazza lettone (peraltro fighissima ma accoppiata con un valente valenciano che avevo già conosciuto) che mi ha chiesto di aiutarla per un articolo su similitudini e punti di contatto tra Lettonia e Giappone! Ora, io capisco che ci sono organizzazioni che danno soldi per qualunque cazzata, ma cosa diavolo c'è da trovare di simile qui?!? E come può pretendere che qualcuno sappia qualcosa del suo sfigatissimo paese?

Cazzo, quel cherosene mi sta uccidendo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 01:14:05 pm
Ah allora non era una mia allucinazione...

Ema ha invitato della gente, anche importante, oggi a pranzo e alle 13:10 non ha nemmeno pulito la cucina*. Sono arrivati alcuni.


*e la cucina dopo che è passato Nikolas è sempre un disastro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 22, 2012, 01:15:32 pm
Non avete una servetta che pulisce dove sporcate?  :asd: :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 01:16:25 pm
A parte me?

Una volta a settimana, il lunedì.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 22, 2012, 01:19:04 pm
Mi piace quando dai risposte sensate a delle cose che sono chiaramente delle provazioni  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 01:21:06 pm
Comunque se pensano che io mi vesta e vada di là sono matti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 01:43:08 pm
Ah, prima sono riuscito a trovare in un angolo nascosto un rotolo intero di carta igienica, fino alla mia partenza basta e avanza.

Poi credo non ne abbiano più in tutta casa, ma fatti loro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 01:44:38 pm
NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO OOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO OOOOO!

C'è Clorinda! 


 :scapoccia: :scapoccia: :scapoccia: :scapoccia: :scapoccia: :scapoccia: :scapoccia: :scapoccia:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 01:47:13 pm
La faccenda si farebbe interessante, se sapessimo chi è Clorinda.
Resto in spasmodica attesa.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 22, 2012, 01:47:55 pm
un disinfettante?!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 01:49:38 pm
L'insegnante del corso di teatro che ha fatto a capodanno Ema ed ex fidanzata dell'insegnante di cucina mio (l'ha lasciato poco fa e ora sta con un vecchio, che era anche lui al corso).

Non la sopporto. E' una di quelle persone che mi fanno diventare aggressivo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 01:55:07 pm
Fammi capire. Tutti gli amici e conoscenti dei tuoi amici ti stanno sul cazzo?

(non è un'accusa. Si avvicina più a un atto di stima, bro).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 01:59:35 pm
No, no, no.
Solo alcuni, pochi per di più.
E Clorinda più di chiunque.


Il fatto è che oggi io non volevo vedere nessuno (volevo anche dormire fino a mezzogiorno almeno e invece mi sono svegliato prima delle 10, ma per cause mie), ma purtroppo camera mia è lo stesso locale della cucina-sala da pranzo, separata solo da una porta a vetri.

Io comunque perseguo nella mia strategia di stare qui in pigiama, non lavato, a scrivere al pc.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 22, 2012, 02:00:50 pm
Descriva il fenotipo Clorindico
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 02:01:59 pm
Fuggirei alla Cinematek, ma dovrei comunque prima lavarmi e quindi uscire dalla camera e comparire di fronte agli altri.

Poi stranamente oggi non c'è molto che m'interessi.

Ma poi ancora oggi NON ho voglia di prendere la bici, etc.
Fossi a casa mia sarebbe uno di quei giorni in cui mi tolgo il pigiama tra le 16 e le 18.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 02:03:25 pm
Attrice  :facepalm:
romana  :bleah:
iperattiva  :nanna:
che chiama tutti "amore"  :miarrendo:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 02:04:48 pm
Comunque io sono un milanese, cazzo... queste cose non le sopporto: se inviti a pranzo la gente per l'una-una e mezza NON PUOI non aver cominciato a cucinare alle 14.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 22, 2012, 02:05:55 pm
che chiama tutti "amore"  :miarrendo:
no dai non esistono sul serio le attrici che chiamano tutti amore

o sì?  :brrr:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 22, 2012, 02:06:46 pm
romana  :bleah:
elamadonna! manco avessi detto "francese"  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 02:07:17 pm
Certo che sì; quasi tutte lo fanno.


dio, io adoro le francesi... quasi sempre.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 02:08:46 pm
Comunque io sono un milanese, cazzo... queste cose non le sopporto: se inviti a pranzo la gente per l'una-una e mezza NON PUOI non aver cominciato a cucinare alle 14.

Del giorno prima?

Comunque l'"amore" delle attrici è la versione muffita del "darling" di Zsa Zsa Gabor.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 02:10:59 pm
No, Ema sta andando ora a comprare gli ingredienti.

Venerdì sera (sì, ve lo racconto, quando ho voglia e tempo) quello che mi ha salvato la serata è stato tornare a casa e trovare una francese (vabbè per metà spagnolo-terrona, ma nata e cresciuta vicino a Grenoble).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 22, 2012, 02:11:20 pm
Attrice  :facepalm:
romana  :bleah:
iperattiva  :nanna:
che chiama tutti "amore"  :miarrendo:
Appare temibile
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 02:17:16 pm
No, Ema sta andando ora a comprare gli ingredienti.

Venerdì sera (sì, ve lo racconto, quando ho voglia e tempo) quello che mi ha salvato la serata è stato tornare a casa e trovare una francese (vabbè per metà spagnolo-terrona, ma nata e cresciuta vicino a Grenoble).

Questo è ancora più interessante. Sembra l'incipit di un film con la Fenech (che pure era terrona).

Le vere mutande comunque hanno l'elastico allentato e calano. Quelle nuove sono da fighetti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 02:21:03 pm
Sono stufo di avere vere mutande, voglio essere fighetto per un po'.

Niente di sexy con la francese, solo che parlava un sacco e io anche, e ho potuto sputare un po' del veleno accumulato prima, nella situazione in cui il mio pensiero era Io non sono Theodorus ma...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 02:25:24 pm
Porco cristo, l'interpretazione di una lettera dei condannati a morte della resistenza di Clorinda mi ricorda di brutto quella che faceva 20 anni fa mia sorella.  :facepalm:

Attrici: tutte uguali, tutte insopportabili.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 02:27:50 pm
Su questo siamo d'accordissimo. Le accomuno ai bassisti, ai tenori e ai soprani.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 02:31:26 pm
Jo, la fidanzata partner musicale del mio amico pianista è un soprano e persona degna e sopportabile. Sarà perché coreana.

Invece il futuro padre del bimbo della mia amica Paola è effettivamente un tenore piacione da stereotipo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Aprile 22, 2012, 02:32:39 pm
Attrici: tutte uguali, tutte insopportabili.

mi viene in mente una mia figura di merda storica.
Betty: "quella tizia è insopportabile. del resto è un'attrice"
Ragazza che avevo conosciuto il giorno prima (e non mi stava neanche particolarmente antipatica): "Anch'io sono un'attrice"

 :desolazione:

un'amicizia morta prima di iniziare  :'(
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 02:45:14 pm
A parte che un sacco di gente dice di essere "attrice" dopo tre lezioni di scuola di teatro, appena dopo aver imparato a fare il mimo del muro invisibile.

I tenori sono TUTTI insopportabili. Anche quelli che vi sembrano simpatici, hanno in realtà il cuore mangiato dall'ambizione, e di notte ridacchiano da soli davanti allo specchio con i fulmini rossi sullo sfondo.
I soprani non mi convincono allo stesso modo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 22, 2012, 02:45:22 pm
si chiama veramente clorinda? è normale chiamarsi clorinda?
che hanno le romane che non va? quelle che ho conosciuto (due) erano molto simpatiche.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Aprile 22, 2012, 02:48:47 pm
I tenori sono TUTTI insopportabili. Anche quelli che vi sembrano simpatici, hanno in realtà il cuore mangiato dall'ambizione, e di notte ridacchiano da soli davanti allo specchio con i fulmini rossi sullo sfondo.
I soprani non mi convincono allo stesso modo.

quanto ti quoto.
evviva i bassi, i baritoni, i contralti e i mezzosoprani  :metallaro:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 02:49:21 pm
Sì: L, il tenore di cui sopra, è effettivamente "simpatico" e sicuramente maligno.
Per quanto mi riguarda, per il poco che lo frequento, potrei anche godermi il fatto che è divertente, la sua simpatia, diciamo.

E' Paola con il suo palco di corna e la povera criatura che dovranno fare i conti con il peggio.


Sì, si chiama Clorinda davvero.
Io i romani li odio in blocco con rare eccezioni.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 02:52:02 pm
Mi è stata tolta la sedia da sotto il culo.

Va beh, questo è un netbook e c'è un divano.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 02:57:01 pm
Mi è stata tolta la sedia da sotto il culo.


Sarà stato un romano.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 22, 2012, 02:57:16 pm
sì vabbè faccio domande stupide in fondo. a me i romani stanno tipo 4 fantastilioni di volte più simpatici dei milanesi.
Spero sempre che a mia insaputa qualcuno mi compri una casetta vista colosseo. Anche se il mio rapporto con la Capitale è vergognoso (per mia colpa)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 03:45:02 pm
Ero incerto, in effetti: è "tesoro" e non "amore".

Comunque è andata meglio del previsto: mi sono presentato per mangiare il mio piatto senza che nessuno praticamente se ne accorgesse. Ora stanno continuando a fare la loro scaletta per la serata del 25 aprile e io sono qui in camera di nuovo.

L'unica è che non posso dormire.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 04:02:48 pm
Va beh, allora: venerdì Ema mi fa "vieni anche tu? C'è questa festa per i miei amici che sono tornati da un giro di un anno in Asia in bicicletta?" (Di questi io sapevo già qualcosa). Di per sé era una cosa che mi dava l'itterizia, però pensavo fosse appunto una festa, con un fuoco principale attorno ai due e al loro assurdo tandem ma i soliti rivoli separati in cui altra gente a seconda degli interessi può farsi le canne, broccolare, o semplicemente mangiare e bere (le prime due attività non mi riguardano ma la terza sì); quindi, per provare anche cose un po' diverse ho accettato di andare.

Non era una festa: questi parlavano al microfono in una sala conferenze tipo teatro, a luce spenta e con la proiezione delle foto su grande schermo, con 100-150 persone in silenzio.

L'orrore continua...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 22, 2012, 04:27:08 pm
ahahahah
"Anche i radical chic si guardano le diapositive delle vacanze"
che sia ostia o vacanza in nepal non cambia la sostanza

però per ostia almeno non ci sta l'obbligo del silenzio
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 04:28:02 pm
Mi stanno venendo le bolle sul sottopalla solo a leggere le prime due righe.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 22, 2012, 04:28:46 pm
stai zitto tu che vai in asia ai bagni turchi!
ricordati di farele diapositive

in fondo quel coso con le foto "vecchie" che va tanto su fb sono diapositive del 2000  no?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 04:33:59 pm
La differenza sostanziale è che io non organizzo conferenze di 150 persone per farmi vedere nudo e grondante in mezzo ai marmi, nel tentativo di trasformare le mie esperienze in qualcosa di SIGNIFICANTE per il prossimo mio.

Concordo invece con la questione di FB e delle diapositive del 2000. Ma, come hai visto da te, la cosa non mi riguarda: il mio profilo è puro come una verginella.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 22, 2012, 04:35:26 pm
sì sì come minimo ci avrai il profilo TheoDJ in cui sfogare tutta la tua bimbiominkionaggine in salsa bizanturchina
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 04:41:21 pm
"bizanturchina" è buona.
Ogni tanto la possessione delle Nere Potenze ti fa bene.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 04:51:20 pm
La cosa interessante, che però ho saputo dopo, è che questi 150 erano praticamente tutti dei rarissimi (a Bruxelles) belgi*, gli "internazionali" erano una decina e li conoscevo quasi tutti.
La coppia (pur essendo belgi) era una specie di concentrato di "simpatia", avevano il sorriso nella voce in ogni singola cosa che dicevano, e facevano a intervalli regolari una battuta alla quale tutto il pubblico rispondeva con la risata di prammatica.
Sul palco vicino a loro il tandem, di quelli in cui chi sta davanti è sdraiato.



*Non è una facezia, a parte tutti quelli che ci vivono temporaneamente per questioni legate più o meno direttamente all'Unione, e sono quasi la maggioranza, in città ci sono molti abitanti fissi arabi/magrebini e africani, ma i belgi fiamminghi e valloni risiedono fuori dal centro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 04:59:43 pm
Il tutto, mi è stato detto, è durato più di tre ore.
Pare che verso la fine rispondessero alle domande, ma per più di due ore hanno parlato loro e basta.

Era un concentrato di tutto ciò che non sopporto:

il "viaggiare",
edit: che dimenticanza terribile: le fotografie! Poche cose odio di più al mondo della fotografia
il fitness,
la simpatia,
l'amicizia con gli sconosciuti,
la religione e la spiritualità (era un viaggio attraverso le culle delle religioni, induismo, buddismo, islam, ebraismo)
il terzo mondo povero e felice,
persino i centri di Teresa di Calcutta.

Il peggio era che questi spiegavano che l'avevano fatto anche per fare da apripista per tutti noi, e parlavano nel modo indicativo di cosa vedremo e succederà a noi quando anche noi faremo il loro viaggio.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 05:01:58 pm
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=v7FfRtKnoZ4[/youtube]

Dai dai che hai pure la colonna sonora.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 22, 2012, 05:04:17 pm
mi compro un paio di ak47 tante tante munizioni qualche lanciagranate e faccio pure io il viaggio nelle culle delle religioni
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 05:10:56 pm
La cosa del terzo mondo povero e felice mi fa scoppiare tutte le bolle sul sottopalla di cui sopra. O non ci sono stati e vi hanno raccontato balle, o hanno viaggiato con i prosciutti sugli occhi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 05:11:30 pm
Più stavo lì e più sentivo che mi saliva l'intolleranza e la cattiveria, stavo diventavo un misto di Theodorus, Betty e Gaber
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=n0DIfZk5k7o[/youtube]

Ma il fatto è che non ne ricavavo nessuna soddisfazione, nessun compiacimento, non ero contento di me e delle mie sensazioni, ma non ne potevo fare a meno.

A ogni ripetizione di come anche noi saremmo stati bene accolti in India mi mettevo a sbottare in un sussurro che no, io non ci andrò mai, e ho avuto un momento d'esultanza quando hanno detto che in Cina orientale, nelle grandi città, nessuno se li cagava, loro e il trabiccolo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 05:16:45 pm
E poi i locali sempre a fare amicizia con loro, però ogni tot arrivavano in un posto dove c'erano loro precedenti amici e potevano fare un'immersione di belgitudine.

E a un certo punto si sono presi una settimana di vacanza e sono andati a fare e immersioni, "perché non abbiamo fatto un anno di vacanza, abbiamo fatto un anno a viaggiare, è molto diverso".


E quando hanno dovuto cercare "alluminio" in cinese con google translate e trascriverlo per trovare qualcuno che gli saldasse il tandem dalla parti del deserto del Gobi...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 05:23:17 pm
Durante una risata con applauso sono partito facendo alzare tre scocciatissimi belgi e sono scappato senza salutare nessuno.

Si aggiunga che erano circa le nove e mezza, non avevo cenato e avevo una fame nera. Assurdamente a Montgomery non c'è un posteggio Villo, sono andato sino a Merode, ho comprato tre birre in un night shop e un kefta da un kebabbaro e ho infine preso la bicicletta che mi ha portato a casa (dove era carbonizzata la pizza di Nikolas ne forno elettrico lasciato acceso facendo saltare la corrente) e lì ho anche potuto esternare tutto il mio livore, il mio essere sempre e dovunque un fottuto "turista" e non un "viaggiatore" e altre piacevolezze, ingollando birre.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 05:25:19 pm
Intanto pare che i due eroi abbiano continuato fino alle 23:50, nell'entusiasmo dell'uditorio e di Ema segnatamente, che ha come sogno assoluto di fare qualcosa del genere, e spera che Alessia possa essere infine la persona con cui andare.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 05:31:05 pm
In realtà ora sono senza passione, se tornato a casa quella sera non avessi trovato nessuno vi sareste beccati subito delle riflessioni al contempo più violente e più dispiaciute per questa violenza.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 05:33:31 pm
Una nota: fb ha certo la funzione di diapositive del 2000, ma il bello è che nessuno ti obbliga a guardarle e tutti assieme in un momento preciso.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 05:35:32 pm
Mmh...  :tze:

E' che ci sarebbero da dire molte cose, ma rischierei un risultato tra la pssssssicologgggia e l'offensivo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 05:38:01 pm
Intanto di là fanno le prove musicali.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 05:38:28 pm
E cazzo, ma per me è ancora tarda mattinata.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 05:40:27 pm
Allè, toglimi una curiosità: ma 'sta gente ti piace?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 05:46:33 pm
Ma chi?

Io i due del viaggio non li conosco, ne avevo solo sentito parlare. Quelli presenti alla proiezione delle foto non li conoscevo, tranne pochi.


Per parlare di quelli che sono ora di là:
le attrici legate alla Vita è belga, Clorinda e l'altra, no, non mi piacciono,
i componenti del gruppo musicale di Ema mi piacciono (quasi tutti) presi singolarmente come persone,
le componenti dell'altro gruppo di cantanti non le conosco, le ho viste prima per 10 minuti e le sento ora cantare, ma non le conosco.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 05:54:45 pm
"presi singolarmente come persone"?

Comunque no, il discorso è che leggendo questi resoconti, un osservatore esterno - tipo me - percepisce sostanzialmente che ti stanno tutti sul cazzo.
E quelli che non ti stanno sul cazzo fanno comunque delle scelte di vita discutibili e che in gran parte non condividi. E tutto l'ambaradan si regge su di una specie di fragilissimo equilibrio delle parti, sedimentato nei vostri trascorsi comuni ma pronto a frantumarsi non appena un singolo, minuto frammento va "fuori posto", o un elemento esterno giunge ad inquinare irrimediabilmente l'amalgama.

Poi, ovviamente non sarà così, ma non posso fare a meno di percepire questo, basandomi esclusivamente su quanto riporti qui.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 06:07:02 pm
Ma io non chiedo che i miei amici abbiano i miei gusti e facciano le mie scelte, non ci penso nemmeno. Cioè, ci sono anche quelli, ma non solo.

E poi hai completamente torto quando parli di fragilissimo equilibrio che un singolo minuto frammento manda fuori posto, è l'esatto contrario, pensa che in ormai un mese non ho litigato con nessuno. Io, che sono un solitario orso dal brutto carattere.

Quanto ai trascorsi comuni ci sono solo con Ema, tutti gli altri li conosco da massimo tre anni, arrivo a 4 giusto per alcuni che si vedono più raramente. Ste, che mi piace parecchio, lo conosco dal 2009, Silvia, che è quanto di più diverso ci sia da me ma apprezzo, solo dal 2010.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 06:13:23 pm
Per passare ad Alessia (la donna di Ema, ricordo) è presto per dire se resterà sulla scena, e la questione forse è proprio che non è simpatica, il che dal tuo punto di vista e parzialmente anche dal mio è quasi positivo.

Di Nikolas mi piace l'interesse per il cibo e le bevande, è un po' troppo giovane ed entusiasta per il mio gusto, ma va bene così.
Elena che avevo visto solo di sfuggita ho cominciato ad apprezzarla di più, e ho trovato anche dei punti di contatto nelle storie personali.

Gael la incrocio a malapena.

Gli altri li incontro per una serata, massimo due...

Ci sarebbe da parlare di Ash, che ho infine visto sia venerdì sia ieri, ma è un discorso più lungo e complicato.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 06:17:12 pm
Ma tanto meglio che non sia come ho scritto!
Che è comunque quello che continuo a percepire basandomi solo sulle cose che riporti qui.

Molto probabile che la penserei come te se fossi là. Così come è altrettanto probabile che fuggirei a gambe levate. Anzi, la seconda ipotesi è più probabile.

Qui intanto il muezzin chiama, e io ho da scrivere una cosa i cui materiali si trovano nella vecchia Roma. merda.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 06:24:00 pm
Comunque è un bene che oggi ci sia una giornata in cui è impossibile farmi i cazzi miei e al contempo fare qualcosa con gli altri, una giornata di rottura dei coglioni, mi fa venire un po' di voglia di tornare, altrimenti sarei troppo triste.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 22, 2012, 06:25:53 pm
Solitamente i resoconti di viaggio sono una cosa noiosa, soprattutto se non richiesti. A me piace sentire narrazioni di viaggi, però difficilemente trovo narrazioni che mi piacciano proprio perché spesso sono troppo esagerate.
Per questo dei viaggi che faccio io racconto poco e solo se me lo chiedono espressamente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 07:41:27 pm
Ah, è interessante questa osservazione antropologica di Ash ieri sera (per inquadrare, lui viene dagli USA ma credo sia nato in India, entrambi i suoi genitori sono indiani, non di lingua hindi, un'altra che non ricordo): altri scopano un po' con tutti e poi passano oltre, gli italiani invece scopano con chiunque ma ci fanno sopra dei problemi.

In effetti ci sono un sacco di posti in cui Ema non va per via delle sue ex o degli ex di Alessia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 22, 2012, 08:19:23 pm
beh potessi viaggerei, alla fine è la cosa migliorissima di tutte. a me piace anche ascoltare i resoconti, come tutte le storie poi. dipende molto da chi sono e da quello che hanno fatto però.
solo che chi glieli da a questi i soldi per una vacanza di un anno?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2012, 08:21:44 pm
altri scopano un po' con tutti e poi passano oltre, gli italiani invece scopano con chiunque ma ci fanno sopra dei problemi.

Ottima osservazione. Bravo Ash, nonostante il nome pokemon.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2012, 09:10:20 pm
solo che chi glieli da a questi i soldi per una vacanza di un anno?

Non li conosco, ripeto, so solo che lo hanno voluto fortemente e l'hanno fatto. Non credo abbiano figli (ignoro l'età esatta, ma direi tra 35 e 45) e qui in Belgio in generale molti lavori sono ben pagati... forse avevano persino la certezza di riavere i loro lavori al ritorno, ma non ne sono certo. Forse per il viaggio avevano anche un piccolo sponsor: quelli che vanno in viaggio per molti mesi in bici o a piedi lo trovano, generalmente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 22, 2012, 09:13:16 pm
mi ricordo di una finlandese anzianotta (sui 40) beccata in sicilia in bici in una vacanza del genere. si deve avere un bell'allenamento per fare na cosa del genere.
beh io girerei motorizzato però
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 23, 2012, 11:08:21 am
E così ci siamo.

Il mio ultimo giorno a Bruxelles.

Sono vecchio.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 23, 2012, 11:44:02 am
Meglio che scaduto...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 23, 2012, 11:44:49 am
Scaduto lo sono da tempo.

Stampata la carta d'imbarco. Ah!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 23, 2012, 11:45:56 am
Mi sembrano tutti dei ventenni prima metà i vari personaggi nel teatro di Bruxelles, tuttavia, a leggere...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 23, 2012, 11:51:03 am
No, la maggior parte sono trentenni prima metà e alcuni ventenni seconda. Ventenni prima metà, per poco, ci sono solo Nikolas e Ste. In effetti trentenni seconda metà pochi (Clorinda, forse, Ash sui 35). Tiziana poi è quarantenne seconda metà (ma l'ho vista una volta sola).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 23, 2012, 11:59:30 am
Sembrano...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 23, 2012, 12:04:15 pm
Un mondo "leggero"...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 23, 2012, 12:16:37 pm
altri scopano un po' con tutti e poi passano oltre, gli italiani invece scopano con chiunque ma ci fanno sopra dei problemi.

Ottima osservazione. Bravo Ash, nonostante il nome pokemon.
Azz, affossa decenni di filmssss e telefilmsss sulle paturnie anglosassoni od in genere non italiane...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Aprile 23, 2012, 12:20:38 pm
Un mondo "leggero"...
Mixarch, li nuclearizziamo? ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 23, 2012, 12:22:37 pm
Chiamalo leggero... Ema oltre al lavoro ha sempre almeno tre grossi progetti aperti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 23, 2012, 12:24:08 pm
Un mondo "leggero"...
Mixarch, li nuclearizziamo? ;D
Salviamo la città, però! ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 23, 2012, 12:26:14 pm
altri scopano un po' con tutti e poi passano oltre, gli italiani invece scopano con chiunque ma ci fanno sopra dei problemi.

Ottima osservazione. Bravo Ash, nonostante il nome pokemon.

Io lo immagino così

(http://m2.paperblog.com/i/15/155984/mi-chiamo-ash-reparto-ferramenta-L-59e2wa.jpeg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 23, 2012, 12:33:40 pm
Io lo immagino così

(http://m2.paperblog.com/i/15/155984/mi-chiamo-ash-reparto-ferramenta-L-59e2wa.jpeg)
diglielo Mae, di Ash ce ne è uno solo  :pfui:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 24, 2012, 03:09:50 am
Ultima serata.  :'(

In sette (io, Ema, Silvia, Ste, Nik, Elena, Alessia) a cena nel ristorante di frattaglie (tutti contentissimi) e poi io e Ste impavidi all'Hoppy loft del fottuto Delirium a sfondarci di luppolature estreme.

Abbracci e arrivederci. Ora qualche ora di sonno, e poi via.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Aprile 24, 2012, 11:12:51 am
Ultima serata.  :'(

In sette (io, Ema, Silvia, Ste, Nik, Elena, Alessia) a cena nel ristorante di frattaglie

 :sbav:
se dovessi passare dalle parti di Bruxelles voglio sapere dov'è!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 24, 2012, 11:30:12 am
Gli Apostoli del Luppolo

(http://www.rubberslug.com/img_show.aspx?ImageID=694854&X=530&Section=Item)

La sofferta partenza

(http://www.rubberslug.com/img_show.aspx?ImageID=694856&X=530&Section=Item)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 24, 2012, 11:41:59 am
memole può rispondere ad ogni esigenza eh?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 24, 2012, 11:43:18 am
Memole è la bybbia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Aprile 24, 2012, 11:43:24 am
Memole is the new black!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 24, 2012, 11:44:19 am
quindi posso richiedere la rappresentazione di una qualsiasi situazione e tu me la trovi?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 24, 2012, 11:44:46 am
a me sembrano i puffi
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 24, 2012, 11:45:56 am
quindi posso richiedere la rappresentazione di una qualsiasi situazione e tu me la trovi?

Forse le gang bang non ci sono.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 24, 2012, 11:49:58 am
sei la solita sboccata Mae!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 24, 2012, 11:51:54 am
Anche sulla sodomia su minori non dovrebbe esserci materiale.
(sto pensando alla sodomia sui minori perchè sono nella Biblioteca Cattolica di Istanbul).

Per il resto sì, c'è quasi tutto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 24, 2012, 11:54:34 am
Anche sulla sodomia su minori non dovrebbe esserci materiale.
(sto pensando alla sodomia sui minori perchè sono nella Biblioteca Cattolica di Istanbul).

Per il resto sì, c'è quasi tutto.

Così però lasci pensare che sulla sodomia tra adulti potresti trovare reperti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Aprile 24, 2012, 12:16:46 pm
a me sembrano i puffi

il che non è un insulto!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 24, 2012, 12:35:47 pm
a me sembrano i puffi

il che non è un insulto!

Quelli mi sa che di sodomia ne sapevano assai.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 24, 2012, 12:36:59 pm
ma non c'è la puffetta bionda?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 24, 2012, 12:40:55 pm
Una per tutti? Improbabile. La vedo più come un'alternativa "curiosa" per un villaggio quasi interamente omo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Aprile 24, 2012, 12:41:33 pm
che villaggio del cazzo!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 24, 2012, 01:28:33 pm
In teoria non dovrei più scrivere qui...

ma nel pomeriggio vi parlerò del mio nuovo arcinemico (avrei dovuto farlo già domenica).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 24, 2012, 01:39:04 pm
Ah Betty: Viva M'Boma, rue de Flandre 17, metro St. Catherine.

Tutti entusiasti, compresi i meno amanti del genere.

Poi i vecchietti sono andati a dormire e io e Ste siamo andati a stordirci di luppolo all'Hoppy loft del Delirium, tanto per cambiare visto che il Moeder è ormai un luogo di lavoro, per me.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Aprile 24, 2012, 05:06:43 pm
Una per tutti? Improbabile. La vedo più come un'alternativa "curiosa" per un villaggio quasi interamente omo.

la puffetta è stata creata da Gargamella proprio per far innamorare i puffi, che prima di conoscerla vivevano in una specie di fase latente (e pure dopo, a parte qualche fregola appena il Grande Puffo l'ha fatta diventare bionda e carina).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Aprile 24, 2012, 05:07:17 pm
Ah Betty: Viva M'Boma, rue de Flandre 17, metro St. Catherine.

Tutti entusiasti, compresi i meno amanti del genere.

Poi i vecchietti sono andati a dormire e io e Ste siamo andati a stordirci di luppolo all'Hoppy loft del Delirium, tanto per cambiare visto che il Moeder è ormai un luogo di lavoro, per me.

grazie  :up:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 07, 2012, 12:30:03 pm
Probabili date per il prossimo soggiorno a Brx: 30 maggio - 12 giugno.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 16, 2012, 01:00:16 pm
Le prossime date per gli Apostoli sono il 2 giugno, edizione speciale Italian Beer Festival dedicata solo ai birrifici artigianali italiani, 7 giugno, versione introduttiva breve serale e 9 giugno versione classica.

Ema il 7 vorrebbe farla in francese, io non mi sento ancora pronto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Princess_Beyoncé - Maggio 18, 2012, 02:32:14 am
posso farti una domanda allevi? ma se questa iniziativa degli apostoli del luppolo ha successo, perché non ti trasferisci in belgio definitivamente e porti avanti in maniera molto seria questa idea?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 18, 2012, 03:43:15 am
Innanzitutto non ha quel tipo di successo...

e poi io non voglio andarmene, per molti motivi.

Fare avanti e indietro, restando lì almeno una settimana, invece mi va bene.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Maggio 18, 2012, 11:53:59 am
In Italia una cosa così non potrebbe funzionare? Conosco una birreria in cui fanno spesso presentazioni di birre artigianali, con degustazione. Non è un posto molto grande, ma in quelle serate mi pare strapieno. (So che non è la stessa cosa che fate voi, è molto più semplice.)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 18, 2012, 12:27:35 pm
Paradossalmente c'è più concorrenza in Italia.


(Anche se non vi ho ancora parlato, e avevo scritto che l'avrei fatto, di César!)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Princess_Beyoncé - Maggio 18, 2012, 04:22:31 pm
bè in Italia secondo me con i turisti funziona di più con il vino, visto che una birra artigianale italiana ne ha di strada da fare prima di essere una trappista belga (poi non so, mi riferisco a quelle che ho assaggiato di italiane)
Insomma se mi faccio il tour gastronomico in Italia so bene che mi aspetterò di mangiare litri di vino, chili formaggio e salumi. Se lo faccio in Belgio mi aspetto litri di birra, ma perché lì non c'è frate che non la faccia!
Per questo pensavo potesse funzionare bene come attività in Belgio, un giro di Brussels turistico a caccia di birrerie e birre scrause (io lo farei di corsa)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Maggio 18, 2012, 07:24:06 pm
Una per tutti? Improbabile. La vedo più come un'alternativa "curiosa" per un villaggio quasi interamente omo.

la puffetta è stata creata da Gargamella proprio per far innamorare i puffi, che prima di conoscerla vivevano in una specie di fase latente (e pure dopo, a parte qualche fregola appena il Grande Puffo l'ha fatta diventare bionda e carina).

In effetti Puffetta pre conversione aveva un carrè castano niente male.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Iris Q - Maggio 19, 2012, 08:39:55 am
Una per tutti? Improbabile. La vedo più come un'alternativa "curiosa" per un villaggio quasi interamente omo.

la puffetta è stata creata da Gargamella proprio per far innamorare i puffi, che prima di conoscerla vivevano in una specie di fase latente (e pure dopo, a parte qualche fregola appena il Grande Puffo l'ha fatta diventare bionda e carina).

In effetti Puffetta pre conversione aveva un carrè castano niente male.

(http://fc08.deviantart.net/fs71/f/2009/362/2/5/Smurfette_Gargamel_by_AliceSacco.png)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 28, 2012, 06:28:38 pm
Uhm, la prossima uscita degli Apostoli è sabato, questo sabato, e le iscrizioni mancano.  :-\
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Maggio 28, 2012, 06:29:59 pm
Ma la Leffe come la mettete?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 28, 2012, 06:30:58 pm
Giù per lo scarico del rubinetto?


No scherzo, come birraccia industriale non è nemmeno così pessima. Quale Leffe, per altro?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Maggio 28, 2012, 06:35:43 pm
Boh, era bionda.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 28, 2012, 06:39:50 pm
La Leffe blonde base, allora.
Troppo alcool per poca personalità e troppo dolce.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Maggio 28, 2012, 06:40:31 pm
In effetti era un po' alcoolica.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Maggio 28, 2012, 07:03:35 pm
Le iscrizioni mancano nel senso che non ce ne sono o ne avete poche? Vi siete riproposti un minimo di iscritti?
Ma soprattutto sei a B. adesso?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 28, 2012, 07:06:38 pm
Parto mercoledì.

Per sabato 2 abbiamo per ora solo DUE iscritti... abbiamo un po' di persone che hanno messo "parteciperò" all'evento su FB ma contano le prenotazioni confermate via mail.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Maggio 28, 2012, 07:11:58 pm
abbiamo un po' di persone che hanno messo "parteciperò" all'evento su FB
e magari vivono in Nuova Zelanda.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 28, 2012, 07:17:04 pm
Uhm, no... non a quel livello di assurdità.

Oh, tra l'altro: visto che in teoria l'incontro di questo sabato è dedicato a chi è già esperto e in particolare a chi ha già fatto l'uscita regolare ho mandato una mail a tutti gli apostoli già "iniziati" e in più un messaggio su FB a tutti quelli che ho come amici; la tipa cui secondo Ema e Silvia io piacevo non ha risposto, e su fb da allora si è connessa più volte (altri hanno risposto... due per dire che non ci sono, purtroppo, e altri due sono appunto quelli che hanno prenotato).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Maggio 28, 2012, 07:47:50 pm
quando le piacevi era completamente ubriaca, poi le è passata la balla con ovvie conseguenze
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 28, 2012, 08:52:36 pm
E' più probabile che NON le piacessi affatto, visto che non aveva bevuto abbastanza per ubriacarsi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 29, 2012, 05:29:30 pm
Speravo di no ma mi tocca il valigione immenso, anche in ragione del meteo ballerino.

Solo che rischia di sbriciolarsi prima che arrivi in rue Franklin.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Maggio 29, 2012, 11:00:51 pm
(http://www.rubberslug.com/img_show.aspx?ImageID=694856&X=530&Section=Item)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 30, 2012, 11:03:41 am
Chiudo, ci risentiamo da Brabante.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 30, 2012, 04:21:47 pm
Dalla camera mancano il tavolino che usavo e la ciabatta con le prese di corrente, e l'appendiabiti che avevo a disposizione è occupato... però ho già ritrovato lenzuola e asciugami e insomma sono qui.

Ah, oggi fa caldo... umido per altro, a Milano in casa c'era più fresco.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 31, 2012, 04:19:43 am
diobò, comincio leggero la prima notte, sono le quattro e venti...
e quante cose successe questa sera, ma casco dal sonno.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 31, 2012, 02:13:55 pm
Lo stato della cucina mi mette ansia.

Non si capisce nemmeno se la roba in lavastoviglie sia stata lavata (male) oppure no.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 31, 2012, 03:12:18 pm
Come vi ho raccontato Ste è mezzo italiano e mezzo tedesco, è nato a Bruxelles ed ha vissuto in giro per l'Europa; questo per dire che il suo italiano è bizzarro (alle volte lo correggo, cosa che gli piace perché non lo fa mai nessuno): poco fa è venuto qui in camera perché cercava il suo "disco duro" esterno... in effetti io apprezzo i francesi per il loro tradurre le parole, solo che chi di noi ha mai chiamato così un hd?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Maggio 31, 2012, 03:15:45 pm
stabbono...
una volta, me ne uscii con l' hard dick!!
(stanno ancora ridendo...)
 :facepalm:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 31, 2012, 03:17:42 pm
 :rotfl:

Ci stiamo tutti unendo ai tuoi interlocutori di allora.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Maggio 31, 2012, 03:22:51 pm
"ti hanno inoltrato il sesso"
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 31, 2012, 04:06:10 pm
Vorrei che ci fosse una via di mezzo tra "aggiungo il mio coperto sporco al casino che c'è" e "pulisco tutto e metto a posto".
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Adriana - Maggio 31, 2012, 04:58:47 pm
stabbono...
una volta, me ne uscii con l' hard dick!!
(stanno ancora ridendo...)
 :facepalm:

 :rotfl:       :rotfl:          :rotfl:      :rotfl:          :rotfl:      :rotfl:

Allevi, il tuo amico che parla di 'disco duro' mi fa venire in mente una canzone dei Gem Boy (che peraltro a un certo punto dice 'La donna è come il computer, appena ce l'hai ti accorgi che potevi trovarne uno migliore').
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 31, 2012, 05:41:08 pm
Ciao malv*, mi tocca di andare a fare pr a un aperitivo per burocrati europei.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Maggio 31, 2012, 05:44:06 pm
che lo sforzo sia con te
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Maggio 31, 2012, 06:03:59 pm
fare pr significa che scoreggi ?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Maggio 31, 2012, 07:29:24 pm
fare pr significa che scoreggi ?

Ho riso mezzora.
Lo so, non dovrei incoraggiarlo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Maggio 31, 2012, 07:36:31 pm
non ho proprio alcun bisogno di incoraggiamento, pensavo si notasse
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Maggio 31, 2012, 09:01:31 pm
"si attiva un lanciafiamme..."
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 01, 2012, 01:56:30 am
Ci starebbe, un petomane in place Lux.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 02, 2012, 11:56:20 am
Primi giorno che incrocio Elena, e pure in versione supersexy.

Dormito poco.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 02, 2012, 12:33:02 pm
prima o dopo?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 02, 2012, 12:34:18 pm
Prima.


(Se ho capito bene la domanda)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 02, 2012, 12:36:54 pm
(si)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 02, 2012, 12:40:58 pm
Purtroppo è andata a vestirsi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 02, 2012, 12:44:55 pm
:facepalm:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 02, 2012, 12:46:26 pm
Perché facepalm?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 02, 2012, 12:51:14 pm
Va beh, vado a dare un'occhiata alla jam session di sotto perché arrivano strani suoni.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Giugno 02, 2012, 01:09:35 pm
adoro i diari di viaggio di Allevi a Bruxelles.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 02, 2012, 01:41:10 pm
In realtà non sono sceso perché Ema mi ha messo a lavorare, ma è difficile con il pc che muore ogni 5 minuti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 02, 2012, 01:51:52 pm
Mah, il vestito che Elena si è messo è forse più sexy della vestaglia-kimono corta che indossava prima... non si vedono più le gambe nude ma le forme risaltano molto di più.

Grosso problema intanto: il mio pc crasha se provo a stampare, e quello di Ema non installa i driver della stampante.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 02, 2012, 02:48:51 pm
Il mio pc è morto. Sto scaricando l'immagine di ubuntu dal pc di Ema per mettermela su una periferica usb (ma non so quando lo installo visto che tra poco ho gli Apostoli): se con ubuntu rinasce bene, se no ci sentiremo molto poco da qui al 12.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 03, 2012, 02:41:12 am
speriamo che isolino il belgio e tolgano tutta la corrente
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 03, 2012, 08:46:39 am
Ma quanto sei stronzo, io invece voglio leggere delle magiche avventure belgiche di Allevi e dei suoi allegri amicy, le preposizioni articolate: Ema, Fra, Del, Col etc.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 03, 2012, 11:25:08 am
è vero allevi fa tutto il raffinato radicalchic e poi chiama la gente come un vecchio pensa che i gggiovani bimbominkia si chiamino tra loro
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 03, 2012, 01:42:40 pm
pensate che proprio oggi ho fatto una lezione a nik sulle preposizioni. sono connesso tramite una ps3:ma quanto sono gggiovane?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 03, 2012, 03:23:02 pm
pranzo domenicale tutti  nsieme,tranne gael,ovviamente, ma  ella non partecipa mai alla vita incomune
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 03, 2012, 03:24:55 pm
uffa scrivere con il joypad nonèfacile
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 03, 2012, 04:15:45 pm
pranzo domenicale tutti  nsieme,tranne gael,ovviamente, ma  ella non partecipa mai alla vita incomune

Fa bene.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: purple - Giugno 03, 2012, 04:32:58 pm
l'Allevitwitter
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 03, 2012, 07:01:23 pm
secondo me sta Gael (ma uno con un nome normale non ci sta?) appena allevi se ne torna a casa ricomincia a partecipare alla vita comune
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 03, 2012, 08:04:14 pm
secondo me sta Gael (ma uno con un nome normale non ci sta?) appena allevi se ne torna a casa ricomincia a partecipare alla vita comune
;D un gomblotto, tutti fanno finta che sia sempre così...
per una francese credo che Gael sia normale.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 03, 2012, 08:08:26 pm
Comunque secondo me Gael starebbe bene con Theo.






(è parecchio figa)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 03, 2012, 08:11:28 pm
Eh, ma le parecchio fighe mi danno picche. La vecchiaia sopravanza.

Non è che invece si tratta di una raffinata tattica per irretire il povero Allevi con il vecchio trucco della donna intrigante che si nasconde nelle ombre del misterioso mistero?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 03, 2012, 08:13:07 pm
Non è che invece si tratta di una raffinata tattica per irretire il povero Allevi con il vecchio trucco della donna intrigante che si nasconde nelle ombre del misterioso mistero?


























no















Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 03, 2012, 08:20:14 pm
secondo il bizanturchino qualsiasi essere femminile che per qualsiasi ragione abbia a che fare con uno del forum ha mire su di lui
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 03, 2012, 08:52:34 pm
secondo il bizanturchino qualsiasi essere femminile che per qualsiasi ragione abbia a che fare con uno del forum ha mire su di lui
Vero, e secondo demart non chiede di meglio, mentre di solito (sempre nel mio caso) non ci pensa minimamente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 03, 2012, 08:59:41 pm
Stiamo facendo la pizza mentre Ste massacra la batteria lasciata qui dall'ex batterista del gruppo, e dopo cena si gioca a I coloni di Katan. :D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 03, 2012, 09:00:49 pm
Uh che palle, e manco un po' di romanzaccio lovvoso si può fare?

Comunque Gael è un nome bellissimo, sembra quello di una fragiuile figura preraffaellita:

(http://kihm2.files.wordpress.com/2012/03/magic-harpist-rebecca-guay.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 03, 2012, 09:05:28 pm
che è sto coloni di katan? il gioco della bottiglia per bimbominchia radicalchic o che?


ah allevi hai visto il mio conoscente con la morosa alla cosa della birra?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 03, 2012, 09:13:50 pm
e come lo riconoscevo?

katan è un gioco da tavolo di strategia e controllo delle risorse.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 03, 2012, 09:19:05 pm
beh potevi chiedere a tutti i presenti se qualcuno mi conosceva
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 03, 2012, 09:23:02 pm
Avrebbero tutti negato.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 03, 2012, 09:24:31 pm
eheheeh
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 03, 2012, 11:09:53 pm
Che serata sinistra: pizza cruda e niente partita perché sis sono tutti scassati.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 04, 2012, 11:31:20 am
sto installando ubuntu potrei tornare presto a scrivere con tutti i crismi
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 12:26:54 am
Beh insomma, con gli apostoli va malissimo: sabato avevamo un po' di persone ma pubblico pagante sostanzialmente zero (abbiamo ripagato le birre che ho bevuto... e nemmeno tutte), per le prossime due uscite siamo ancora a zero iscritti confermati, probabilmente cancelleremo quella di giovedì e speriamo d poter salvare quella di sabato.  :-\
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 12:39:50 am
Per fortuna, dopo una giornata di frustrazione distillata mentre cercavo di installare ubuntu, una breve serata in centro con Ema e Silvia (e solo noi tre) mi ha risollevato lo spirito.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 05, 2012, 12:46:17 am
Sta Silvia non può essere una vera amyca, ha il nome più lungo di quattro lettere.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 12:53:22 am
Se vuoi qui sulle malve la chiamo Sil... ma la chiamiamo tutti per esteso.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 10:11:29 am
La teiera! Dove *$%%& è la teiera?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 10:38:03 am
Visto che, colpevolmente, non ci sono ancora andato, un muto con la Garbo oggi alle 17 in Cinematek?


(Trovata la teiera, nello studio di Niko)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 05, 2012, 10:50:37 am
in alternativa un orbo con la Gloria Swanson
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 12:09:51 pm
Va beh, senza entrare nei dettagli c'è grossa grisi, a livello sentimentale, tra gli amyci qui a Bruxelles; chi più chi meno.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Giugno 05, 2012, 07:37:18 pm
I tuoi amyci di B. dovrebbero pagarmi perchè sono una brava profeta per i loro umori sentimentali.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 05, 2012, 08:03:52 pm
quasi quasi ti assumiamo come profetessa.
peccato che è come la scoperta dell'acqua calda: che altro dovrebbero fare dei tizi che in 18 fanno un nome di media lunghezza?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 05, 2012, 08:07:49 pm
Boh, a me le situazioni raccontate da Allevi evocavano le atmosfere di quel pessimo film di Bertolucci (?) sui tre amicy a Parigi che trombano ma sono ricolmi di ennui e insoddisfazione decadente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 05, 2012, 08:09:19 pm
a dire il vero a me sti amici dai nomi corti sembrano felici e invitano allevi per averci un musone tanto per cambiare
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 08:13:02 pm
No, francamente quel film non c'entra una cippa.


Io a fare volantinaggio mi imbarazzo, lo confesso; non so mai quando agganciare qualcuno.
Poco fa ho fatto molto meno di quanto avrei potuto e dovuto.


E comunque desde/bella/cassandra non è ancora stata confermata dai pieni fatti.


Edit: lucaluca in alcuni momenti forse, ma ora non è proprio così... figurati che ieri Silvia ha avuto il coraggio di dire che dei tre ero quello messo meglio. ( :patpat:)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 08:14:21 pm
Comunque in assoluto sì, io sono il misantropo della compagnia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 05, 2012, 08:16:03 pm
messo meglio in che senso? di peso?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 08:18:17 pm
Meno triste/incasinato.

 ::) come no, come no :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Adriana - Giugno 05, 2012, 08:21:33 pm
Boh, a me le situazioni raccontate da Allevi evocavano le atmosfere di quel pessimo film di Bertolucci (?) sui tre amicy a Parigi che trombano ma sono ricolmi di ennui e insoddisfazione decadente.

Uh, sì, è di Bertolucci, ammazza quant'è brutto  :facepalm: Anch'io ho rimosso il titolo, ora cerco.. The Dreamers, ecco.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 05, 2012, 08:22:36 pm
azz che allegrona compagnia: quindi bevete per dimenticare!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Giugno 05, 2012, 08:23:12 pm
Boh, a me le situazioni raccontate da Allevi evocavano le atmosfere di quel pessimo film di Bertolucci (?) sui tre amicy a Parigi che trombano ma sono ricolmi di ennui e insoddisfazione decadente.

Uh, sì, è di Bertolucci, ammazza quant'è brutto  :facepalm: Anch'io ho rimosso il titolo, ora cerco.. The Dreamers, ecco.
andrebbe malvacronacato  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 05, 2012, 08:28:18 pm
Meno triste/incasinato.

 ::) come no, come no :asd:

Questo può dipendere dal fatto che le persone robuste tendono a sembrare allegre anche quando non lo sono. Vedi la stupenda analisi fatta da Orwell nel romanzo "Una boccata d'aria".
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 08:31:40 pm
No, non c'entra una mazzafionda.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 05, 2012, 08:33:07 pm
Orwell?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 08:36:28 pm
In generale quell'ipotesi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 08:41:02 pm
Bello stare in terrazza, ma fa freddo.



E il motivo per cui sarei qui sta fallendo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 05, 2012, 08:42:03 pm
ora inizi col mantra del fallito?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 08:46:37 pm
Beh, io sono il fallito più fallito che ci sia.  :metallaro:


Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 05, 2012, 08:48:56 pm
no se tu lo fossi avresti fallito pure ad essere il fallito più fallito che ci sia.
invece essendoci riuscito non lo sei

(azz lo brevetto come il paradosso di lucalucaallevi)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 08:51:29 pm
E' la vecchia storia di arrivare secondi all'olimpiade della sfiga.

Sono il più fallito delle malve, non del mondo intero.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 05, 2012, 08:52:49 pm
azz peccato, non servi nemmeno ad inventarci un nuovo paradosso allevi. sei proprio un fallito
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 08:55:06 pm
Visto?  ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 05, 2012, 09:00:44 pm
Ah, non vi ho detto che poco fa ho parlato per ben 5 min. con Gael.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 05, 2012, 09:03:42 pm
e vai scopata fra i due bei tenebrosi!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 05, 2012, 09:06:11 pm
(http://www.rmichelson.com/Artist_Pages/Guay/i/Regenerate-11x16.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 05, 2012, 09:07:06 pm
sono elfi? fai venire un colpo ad allevi paragonandolo ad un elfo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 05, 2012, 09:11:22 pm
Una pulzella che si chiama Gael non può che essere che così:

(http://www.chimericconcepts.net/wp-content/themes/photonote/functions/theme/thumb.php?src=http://www.chimericconcepts.net/wp-content/uploads/2012/04/mtg_rebeccaguay_20.jpg&w=600&h=360&zc=1&a=c)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 05, 2012, 09:12:32 pm
a cosce spalancate intendi?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 05, 2012, 09:15:05 pm
o friccicoso fraccoscio?!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Giugno 05, 2012, 09:44:34 pm
"Hai pucciato il biscotto? Almeno hai limonato?"
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 01:28:50 am
Voi c'avete i probblemi...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Giugno 06, 2012, 01:29:51 am
lei non è come tutte le altre?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 06, 2012, 02:02:26 am
Pensa se Per, Con, Sul e Gael sapessero cosa scriviamo qui su di loro...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 06, 2012, 08:57:54 am
Percon-sur-Gael, quelle connerie d'un lieu...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 10:21:40 am
Di là Niko fa demenziali esperimenti di cucina molecolare.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Giugno 06, 2012, 10:23:18 am
Di là Niko fa demenziali esperimenti di cucina molecolare.

Al posto del coltello usa il microtomo ?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 10:30:46 am
No, si è comprato agar agar (che va beh è utile), gomma di xantana e lattato di calcio (che senza l'alginato non serve a una cippa, e con l'alginato permette le sferificazioni, un giochino che persino Lurk ha abbandonato come cretino da fare in casa).

Ora stava trafficando con aceto caldo e olio freddo, o qualcosa del genere.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Giugno 06, 2012, 10:35:05 am
No, si è comprato agar agar (che va beh è utile), gomma di xantana e lattato di calcio (che senza l'alginato non serve a una cippa, e con l'alginato permette le sferificazioni, un giochino che persino Lurk ha abbandonato come cretino da fare in casa).

Ora stava trafficando con aceto caldo e olio freddo, o qualcosa del genere.


attento che non ci scappi sto brodino :asd:

(http://aulascienze.scuola.zanichelli.it/files/2012/02/Staphylococcus_aureus_agar_sangre.png)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 06, 2012, 10:57:15 am
ci hanno proprio una mazzancolla da fare...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 11:00:14 am
Comunque odio quando in un mattino infrasettimanale c'è qualcuno in casa, passi Ste che dorme o lavora al computer, ma Niko che traffica in cucina e fa puzza di aceto cotto no.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 11:46:44 am
Uffa l'essicatrice non funziona; temo di essermi già sputtanato il 30% del mio guardaroba, e non posso permettermi di comprare nemmeno una maglietta.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Giugno 06, 2012, 11:47:48 am
essicatrice?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 06, 2012, 11:49:14 am
si allevi fa essicare le sue magliette impregnate dal suo sudore, poi le trincia e ci fa tabacco da fumare con la pipa
gli effetti sulla mente si vedono
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Giugno 06, 2012, 11:53:15 am
e poi gli crescono dei peli lunghissimi
anche sui piedi
come agli hobbit
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 06, 2012, 12:05:25 pm
i suoi maglioni sono fatti col suo stesso pelo filato da Niko con la tecnica molecolare della scuola di Gael
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Giugno 06, 2012, 12:08:28 pm
i suoi maglioni sono fatti col suo stesso pelo filato da Niko con la tecnica molecolare della scuola di Gael

Perché no? Li fanno già di pelo di cane

http://www.lanadicane.it/lana.html

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 06, 2012, 12:11:48 pm
Si ma questa è pura lana di Allevi...
Per le sciarpe usano invece la lanetta dell'ombelico.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 06, 2012, 12:12:29 pm
allevi hai notato che pg ti ha dato del cane?
ci hai proprio ragione che ti vuole sempre umiliare e trattare male
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Giugno 06, 2012, 12:13:28 pm
allevi hai notato che pg ti ha dato del cane?
ci hai proprio ragione che ti vuole sempre umiliare e trattare male

:rotfl:

non svegliare il can che dorme, lucaluca :sisisi:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 06, 2012, 12:14:01 pm
Gael, fondatrice della Divina Scuola, è anche nota per aver tessuto il proprio vello d'oro.

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 06, 2012, 12:14:44 pm
ah ce l'ha bionda la gael?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 12:15:33 pm
Come cacchio si chiama quel grande elettrodomestico che si usa nei paesi nordici e umidi o per far piacere a Berlusconi per asciugare il bucato?


Ah, io sono uno degli amministratori della pagina facebook dedicata alla lanuggine dell'ombelico.


Edit: Gael ha i capelli neri.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Giugno 06, 2012, 12:17:45 pm
Asciugatrice.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 06, 2012, 12:19:41 pm
asciugatrice è l'elettrodomestico o sta gael?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 06, 2012, 12:20:33 pm
Asciugatrice.
Sinonimo di Gael.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 06, 2012, 12:20:57 pm
asciugatrice è l'elettrodomestico o sta gael?
:sisisi:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 12:21:35 pm
Io credo sia più corretto essicatrice...


Non avevo notato, ma si sa che PG è cattiva cattiva cattiva cattiva cattiva.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Giugno 06, 2012, 12:22:35 pm
Asciugatrice.
Sinonimo di Gael.
che è sinonimo di asciugatrice
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 06, 2012, 12:22:52 pm
Consorella hai visto che allevi ti da della perfida schifosa?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Giugno 06, 2012, 12:24:40 pm
Consorella hai visto che allevi ti da della perfida schifosa?

luca stai facendo lo iago dela situazione?
E comunque la cattiva non dici sempre che è Adriana :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 06, 2012, 12:25:34 pm
io? cosa? come?  a mia insaputa forse ma forse
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 12:25:57 pm
Gael mica asciuga (nel senso di secca, rompe le palle), scivola silenziosa nell'ombra.

Raramente compare, con la sua faccia da mela appena lavata, poi riscompare e ti domandi se sia davvero passata o fosse un effluvio di aceto alla gomma di xanthan.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Giugno 06, 2012, 12:26:22 pm
Io credo sia più corretto essicatrice...

beh si certo... (http://www.sat-planet.net/images/smilies/rotfl.gif)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Giugno 06, 2012, 12:29:16 pm
Io credo sia più corretto essicatrice...


E' una specie di lavatrice in cui si asciugano i panni?

Essiccatrice/deumidificatore credo che in genere vengano usati per gli alimenti e l'ambiente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 06, 2012, 12:31:34 pm
L'essiccatrice rovina da morire i tessuti.
Piuttosto appendili in camera.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Giugno 06, 2012, 12:32:02 pm
c'è anche il lavasciuga

(http://media.bosch-home.com/Files/Bosch/It/it/ProductFiles/ProductImages/EpsImages/MCSA045368_WVH28420IT_def.eps?Width=550)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 12:32:17 pm
Sai mica dove trovare un emoticon simile ma giallo? C'era nella dotazione del mio altro forum sul vecchio server, ma ora non c'è più e mi manca.

Sì, Misia, è quella roba lì.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Giugno 06, 2012, 12:33:06 pm
c'è anche il lavasciuga

Si, ecco! Capito  :up:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 12:34:03 pm
Li appendo a cosa, Theo?

Non ci sono stendini o simili.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 06, 2012, 12:37:37 pm
Manici di scopa da appendere da un mobile all'altro?
Sedie?

Qualsiasi cosa è meglio di un'essiccatrice.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 12:45:48 pm
Specialmente quando non funziona.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 06, 2012, 12:47:58 pm
Passami poi il link del gruppo sulla lana dell'ombelico.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Giugno 06, 2012, 12:48:56 pm
Manici di scopa da appendere da un mobile all'altro?
Sedie?

Qualsiasi cosa è meglio di un'essiccatrice.

soffia.. (http://www.gamersrevolt.com/forum/images/smilies/hehehmn.gif)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 12:53:08 pm
Passami poi il link del gruppo sulla lana dell'ombelico.

Cerca "la lanuggine dell'ombelico" su fb.
Credo abbia 5 like o giù di lì, e siamo tutti amministratori.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 06, 2012, 12:58:26 pm
Consorella hai visto che allevi ti da della perfida schifosa?

luca stai facendo lo iago dela situazione?
E comunque la cattiva non dici sempre che è Adriana :asd:

no adriana è malvagia è diverso
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 06, 2012, 12:59:24 pm
Gael mica asciuga (nel senso di secca, rompe le palle), scivola silenziosa nell'ombra.

mi riferivo alla leggendaria bravura di Gael a fare i pompini
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 06, 2012, 12:59:55 pm
Io credo sia più corretto essicatrice...

beh si certo... (http://www.sat-planet.net/images/smilies/rotfl.gif)
Furio colpisce ancora
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 01:09:02 pm
Il pane affettato... non ne abbiamo ancora parlato credo.

Ma la gente in Belgio, in UK e in questi altri posti non ha a casa un coltello a lama ondulata?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 01:35:50 pm
Niko è felice come un bambino* del suo succo d'ananas solidificato. Letteralmente salta dalla gioia.
Fa schifo, ma lui è contento.

*del resto è un bambino...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Giugno 06, 2012, 01:36:41 pm
succo d'ananas solidificato.

Ma a ghiacciolo?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 01:38:06 pm
No, a temperatura ambiente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Giugno 06, 2012, 01:45:14 pm
Come cacchio si chiama quel grande elettrodomestico che si usa nei paesi nordici e umidi o per far piacere a Berlusconi per asciugare il bucato?


Ah, io sono uno degli amministratori della pagina facebook dedicata alla lanuggine dell'ombelico.


Edit: Gael ha i capelli neri.
è un elettrodomestico che odio! lo usano anche in svizzera, dove il sole non manca affatto. e perché? perché gli abiti stesi sono antiestetici. e scomodi.
io mi rifiutavo di usarlo per i miei capi, stendino in camera mia e via! anche perché ha il potere di incartapecorire tutto ancor di più di come fa il lavaggio.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 01:47:33 pm
Eh, qui però il sole manca davvero.

A casa non la prenderei neanche gratis.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Giugno 06, 2012, 01:52:04 pm
Eh, qui però il sole manca davvero.

A casa non la prenderei neanche gratis.
non so, io penso che stendere sia la soluzione migliore, a meno che non si viva in una zona umidissima. la zona di italia dove vivo non è che scoppi di sole, eppure senza asciugatrice ce la siamo sempre cavati bene.
bruxelles è molto umida?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Cheeza - Giugno 06, 2012, 02:12:46 pm
è un elettrodomestico che odio! lo usano anche in svizzera, dove il sole non manca affatto. e perché? perché gli abiti stesi sono antiestetici. e scomodi.
mi sembra di ricordare che in canada sia espresamente vietato dai regolamenti cittadini stendere i panni fuori ai balconi.
comunque l'asciugatrice va bene solo per panni in cotone/cotonaccio tipo tovaglie, jeans pesanti e roba del genere che poi possa essere stirata con tonnellate di vapore.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 02:19:14 pm
bruxelles è molto umida?

Indubbiamente.



Anche Berlusca vorrebbe l'asciugatrice obbligatoria.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Giugno 06, 2012, 02:21:28 pm
Raramente compare, con la sua faccia da mela appena lavata
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=fxCyStmQuPc[/youtube]
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Giugno 06, 2012, 02:33:21 pm
ma l' asciugatrice, non ha anche il programma deumidificazione e basta ? (cioè non attivo l' asciugatura "a caldo")
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 02:34:31 pm
Forse.

Devo dire che del danno ai vestiti dell'uso normale poco mi cale, mi preoccupa il fatto che da più di 24 ore i miei vestiti sono bagnati.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: sopia - Giugno 06, 2012, 02:35:22 pm
l'asciugatrice merita un topic a parte
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Giugno 06, 2012, 02:36:45 pm
ho vissuto per un periodo in una casa senza stendino esterno e non credo riuscirei a viverci di nuovo, l'umidità che si crea quando stendi i panni in casa è insopportabile.
e i capi ad asciugatura più lenta finivano sempre per puzzare un po' di umido  :-X
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Giugno 06, 2012, 02:39:35 pm
Ah beh si certo.
Perchè se li stendi fuori in città, profumano di gelsomino....
-.-



(prima di trasferirmi con i miei a palombara, la casa dove risiedevo stava al primo piano di una strada trafficata giorno e notte...quindi, impossibile stendere i panni fuori)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Giugno 06, 2012, 02:41:55 pm
Ah beh si certo.
Perchè se li stendi fuori in città, profumano di gelsomino....
-.-

se li lasci fuori solo un paio d'ore (il tempo che si asciugano) non puzzano di aria cittadina. poi bisogna vedere anche se il balcone dà su una strada trafficata, su un cortile, su una strada secondaria, a che piano sei,...
ovvio che se li lasci fuori una giornata intera in una strada trafficatissima al primo piano non è il massimo  ::)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 02:43:25 pm
Appena sceso in cantina, niente da fare: dopo 3 cicli diversi la mia roba è ancora bagnata; l'ho "stesa" sul divano.

A Milano ho i fili del bucato dal lato cortile (o se no stendo in casa nella stanza inutilizzata).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Giugno 06, 2012, 04:23:18 pm
Passami poi il link del gruppo sulla lana dell'ombelico.

Cerca "la lanuggine dell'ombelico" su fb.
Credo abbia 5 like o giù di lì, e siamo tutti amministratori.

Se avesse una "g" in meno lo consiglierei al maschio Alfa.
I like sono 51!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 05:29:43 pm
Uhm sono arrivato giusto una settimana fa e l'umore era ben diverso.

Mai pensato che gli Apostoli potesse essere un vero lavoro, ma qualcosa che mi avrebbe permesso di venire spesso qui e pagarmi le spese di viaggio sì, invece neanche quello.

Per di più sono nella situazione in cui so di non star facendo abbastanza ma altresì che se mi impegnassi a fondo non cambierebbe quasi niente.


Oh, causa asciugatrice che non va non ho mutande pulite asciutte.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 06, 2012, 05:47:19 pm
trovati una che ti mantenga, giovane Jedi
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 06, 2012, 05:56:23 pm
oppure vinci il 6+1 (le probabilità statistiche sono nettamente superiori in questo caso)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 06, 2012, 06:04:57 pm
Arch, guarda che è un argomento che c'entra poco, quello vale per Milano e il mio rifiuto del lavoro.

E non mi insultare che lo sai che per me jedi è un brutto insulto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Teresa - Giugno 06, 2012, 11:52:32 pm
Oh, causa asciugatrice che non va non ho mutande pulite asciutte.

Fon.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Teresa - Giugno 06, 2012, 11:55:09 pm
Comunque Gael è un nome bellissimo, sembra quello di una fragiuile figura preraffaellita:

(http://kihm2.files.wordpress.com/2012/03/magic-harpist-rebecca-guay.jpg)

Citazione
Edit: Gael ha i capelli neri.

Un personaggio di Pratt si chiama Melody Gael. E' un'arpista e ha i capelli neri.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 07, 2012, 02:45:59 am
Pensa che stavo pensando a lei, il personaggio, proprio alcuni giorni fa.

Non assomiglia a questa Gael a Bruxelles, se mai assomiglia parecchio a un'altra fanciulla che ho incrociato nella mia vita.


Che strane cose accadono, mi sono trovato a cenare con Mina Welby.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 07, 2012, 10:41:03 am
Ah, pare che sia io che non so usare l'asciugatrice e non so che va estratta l'acqua.

In effetti non la so usare, l'altra volta probabilmente l'avevo sempre trovata già "spurgata".
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Giugno 07, 2012, 11:21:34 am
Ah, pare che sia io che non so usare l'asciugatrice e non so che va estratta l'acqua.

In effetti non la so usare, l'altra volta probabilmente l'avevo sempre trovata già "spurgata".
ma che asciugatrice è scusa? quella che avevo io a losanna faceva tutto lei e non dovevi eliminare l'acqua.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 07, 2012, 11:28:36 am
Ieri Ema mi ha detto che qui si deve aprire un cassettino e buttare l'acqua...


Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 07, 2012, 11:29:13 am
Ma non ho ancora visto come funziona, anzi, magari ora scendo e guardo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 07, 2012, 11:34:17 am
Beh, in effetti il serbatoio dell'acqua era pieno da far paura... e qualcuno aveva anche pensato bene di far partire un nuovo ciclo senza svuotarlo.

Ora l'ho svuotato e ho fatto ripartire l'asciugatura dei panni di questo mio ignoto coinquilino.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 07, 2012, 06:21:29 pm
Si è messo a piovere forte; anche se stessi bene l'idea di andare a fare volantinaggio in place Lux è scartata.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 07, 2012, 08:28:58 pm
Da un po' è uscito uno gran sole... io però sono in uno stato di allarmata desolazione.

Per calmarmi mi sono messo a leggere un libro serio (cosa che non ho fatto per nulla in questi giorni) fino a finire un capitolo, e un po' ha funzionato.

Ma sono veramente molto pessimista sul mio futuro prossimo e anche remoto; la differenza rispetto al solito è che questo pessimismo oggi mi mette in agitazione, di solito non lo fa.

Star poco bene non aiuta.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Adriana - Giugno 07, 2012, 08:34:04 pm

 :patpat:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 07, 2012, 08:36:59 pm
Ovviamente il sole se n'è già andato di nuovo nel frattempo... e non per il tramonto che qui arriva ancora tra un bel po'.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 08, 2012, 04:46:19 pm
Che fatica organizzare una serata ad Anversa...


e gli Apostoli sembra ormai completamente naufragato.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Giugno 08, 2012, 06:01:17 pm
Quanti iscritti per l'uscita di sabato?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Princess_Beyoncé - Giugno 08, 2012, 06:09:43 pm
uff allevi voglio tornare in belgio solo solo per sbronzarmi con i tuoi sacri consigli! (però poi accompagnerei la serata con un salto in un luogo che sicuramente odierai, la FRITERIE!)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Giugno 08, 2012, 06:37:38 pm
Oh, causa asciugatrice che non va non ho mutande pulite asciutte.

Fon.

In un telefilm australiano usavano il microonde, però poi la mutanda diventava magica e chi la indossava si trasformava in ranocchio.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 08, 2012, 09:26:02 pm
davvero?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 09, 2012, 04:21:29 am
Non odio la friterie... questa sera ad Anversa abbiamo cenato con quello.


Iscritti per domani... ZERO. Un fallimento così clamoroso non lo immaginavo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 09, 2012, 09:47:56 am
Domanda forse scema nr. 1: che canali di pubblicità avete usato?
Perchè l'idea alla base è buona, forse non avete ancora raggiunto la fascia di pubblico adeguata.

Domanda forse scema nr. 2: agli scorsi incontri, conoscevate già da prima gran parte del pubblico? Erano vostri amici/conoscenti/fidanzati/amanti?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 09, 2012, 11:59:45 am
Bizanturchino ma perchè sforzi il tuo cervellino?
uno normale si divertirebbe a bere na birra con furio/allevi che gli spiega che la sta bevendo nel modo sbagliato?

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Giugno 09, 2012, 12:11:29 pm
Domanda forse scema nr. 3: ma è in Italiano? c'è una comunità italiana abbastanza nutrita e soprattutto raggiungibile con la pubblicità? non so, ho l'impressione che se la proponessi in Italia avrebbe molto molto più successo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Giugno 09, 2012, 12:12:02 pm
Bizanturchino ma perchè sforzi il tuo cervellino?
uno normale si divertirebbe a bere na birra con furio/allevi che gli spiega che la sta bevendo nel modo sbagliato?



Ma dai !
Non credo arrivi a tan..
Uhmmmmmm :sgratsgrat:
Uh-oh :ohoh:

 :brrr:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 09, 2012, 02:06:38 pm
La comunità italiana è di gran lunga la più numerosa di Bruxelles, tra quella dei residenti europei temporanei.
(A Bruxelles città belgi non ce ne sono se non in tracce, ci sono molti arabi, molti africani, molti indo-pakistani e moltissimi europei che stanno qui da uno a dieci anni circa, tra questi appunto primi per numero gli italiani).

Le altre volte la maggioranza dei convenuti era composta da gente che nessuno di noi conosceva e c'erano solo un paio di amici e conoscenti (esclusi Silvia ed Ema, ovviamente).

L'altra volta, ad aprile, avevamo fatto molta meno pubblicità di questa, per esempio di volantinaggio e pubblicità diretta non ne avevamo fatta per niente... la teoria "mistica" di Ema è che siccome non c'era "energia" tra di noi (Silvia era incazzata per essere stata avvertita tardi e altre balle varie) la cosa si è ripercossa... io cerco di estrarre la parte razionale da questa versione, cioè per esempio che abbiamo lavorato male (i volantini, per esempio erano fatti male, poco chiari e con i contatti scritti troppo in piccolo).

Probabilmente anche le due associazioni di supporto, La vita è belga e La Piola libri, hanno fatto meno pubblicità alla cosa rispetto all'altra volta, ma questo non lo so con esattezza.



In Italia non è fattibile... o quasi, per numerosi motivi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 10, 2012, 03:25:09 am
Le sensazioni di Ema e Silvia non valgono una cicca: ho reincontrato all'antitapas, evento ove vanno TUTTI, quella cui secondo loro piacevo (oltre ad altri apostoli) e non mi ha degnato di alcuna attenzione... sì è stata lei a vedermi e salutarmi ma un secondo dopo era già del tutto disinteressata.

Me ne sono andato via prestissimissimo.


(a prescindere da questo fatto)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 10, 2012, 10:49:49 am
come degradi tu il macho latino non lo degrada nessuno!

doveva prenderti in braccio?
intraprendenza allevi intraprendenza cazzo!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mirtillosa° - Giugno 10, 2012, 11:09:03 am
La comunità italiana è di gran lunga la più numerosa di Bruxelles, tra quella dei residenti europei temporanei.
(A Bruxelles città belgi non ce ne sono se non in tracce, ci sono molti arabi, molti africani, molti indo-pakistani e moltissimi europei che stanno qui da uno a dieci anni circa, tra questi appunto primi per numero gli italiani).

Le altre volte la maggioranza dei convenuti era composta da gente che nessuno di noi conosceva e c'erano solo un paio di amici e conoscenti (esclusi Silvia ed Ema, ovviamente).

L'altra volta, ad aprile, avevamo fatto molta meno pubblicità di questa, per esempio di volantinaggio e pubblicità diretta non ne avevamo fatta per niente... la teoria "mistica" di Ema è che siccome non c'era "energia" tra di noi (Silvia era incazzata per essere stata avvertita tardi e altre balle varie) la cosa si è ripercossa... io cerco di estrarre la parte razionale da questa versione, cioè per esempio che abbiamo lavorato male (i volantini, per esempio erano fatti male, poco chiari e con i contatti scritti troppo in piccolo).

Probabilmente anche le due associazioni di supporto, La vita è belga e La Piola libri, hanno fatto meno pubblicità alla cosa rispetto all'altra volta, ma questo non lo so con esattezza.



In Italia non è fattibile... o quasi, per numerosi motivi.

con Bruxelles città intendi proprio il centro? perchè negli altri "communes" di belgi ce ne sono eccome
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 10, 2012, 12:10:47 pm
Intendo il centro e la parte attorno al centro degli altri comuni.


Sarei fiero di degradare il macho latino... ma non ho no nulla a che spartire con la categoria macho e poco con quella latino.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 10, 2012, 12:17:52 pm
doveva prenderti in braccio?

Uh, a proposito, Beppe prende in braccio le ragazze sollevandole da terra come fosse niente... a vederlo non lo diresti così forte.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 11, 2012, 12:26:07 am
... ed erano giorni che avresti preferito essere già a casa e poi ti capita, proprio prima di partire, la serata autentica con gli amici e allora ti viene anche il magone per la partenza...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 11, 2012, 12:28:11 am
certo che come rompicoglioni sei eccezionale; te li autorompi persino
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 11, 2012, 12:29:54 am
Come persino: innanzitutto e per lo più.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 11, 2012, 12:31:50 am
(http://i45.tinypic.com/117s7lh.png)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Giugno 11, 2012, 12:36:29 am
doveva prenderti in braccio?

Uh, a proposito, Beppe prende in braccio le ragazze sollevandole da terra come fosse niente... a vederlo non lo diresti così forte.
Io pure.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 11, 2012, 12:38:16 am
già già mi immagino demartino che si scopa le tipe in piedi tenendole in braccio.
poi gli viene male alla schiena alle ginocchia alle mani ai gomiti il torcicollo il mal di denti e un pochina di nausea
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Giugno 11, 2012, 01:02:49 am
già già mi immagino demartino che si scopa le tipe in piedi tenendole in braccio.
poi gli viene male alla schiena alle ginocchia alle mani ai gomiti il torcicollo il mal di denti e un pochina di nausea
No, non lo faccio acrobatico.
Però quando c'è qualcosa da festeggiare spesso e volentieri sollevo anche tipe non nane-grissine.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 11, 2012, 01:42:48 am
col cric?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Giugno 11, 2012, 01:44:58 am
No, con le mie possenti braccia. ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 11, 2012, 02:31:21 am
Mi sa che non hai capito: non sollevarle nel senso di staccare i loro piedi da terra mantenendole verticali, ma in orizzontale o dietro la schiena e simili.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Giugno 11, 2012, 02:31:51 am
Ah quello non ho ancora provato.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 11, 2012, 08:59:36 am
Beppe lo Spiedo di Brùxel

Beppe il Sollevatore italiano

Beppe Pumpupper

Beppe the exotic bender

Beppe va in mona mica in Parlamento

Beppe le piega ai suoi voleri

Beppe fa 90°


Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 11, 2012, 12:34:19 pm
Beppe, ve l'ho già detto, c'ha la fidanzata fighissima.

Spero le sia fedele perché se no è davvero un'ingiustizia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: sopia - Giugno 11, 2012, 12:39:37 pm
e Beppe com'è?
Citazione

Beppe the exotic bender
:asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 11, 2012, 12:41:32 pm
Un siciliano tenebroso (di più da quando ha il barbone nero) con i denti storti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 11, 2012, 12:44:26 pm
Beppe, ve l'ho già detto, c'ha la fidanzata fighissima.

Spero le sia fedele perché se no è davvero un'ingiustizia.

Potresti profittarne  :monociglio:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 11, 2012, 12:47:05 pm
Già certo, perché nel caso Netti fosse cornuta e lo venisse a sapere e volesse vendicarsi, proprio da me verrebbe...  ::)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 11, 2012, 12:53:43 pm
Ovvio. Ella comincerebbe a flirtare con il timido Allevi allo scopo di scatenare reazioni di gelosia nel fedifrago fidanzato, ma con il passare dei giorni, comprenderebbe di aver investito il suo quore in un amore folle e temerario, e di essersi lasciata abbagliare dalla sola prestanza fisica di lui. E allora si accorgerebbe di aver solo sprecato la sua preziosa vita, e capirebbe che Allevi, con i suoi modi impacciati, lo sguardo profondo e denso di mystero, e la voce calda e baritonale, è davvero colui che la sua anima stava cercando.

Fine
(violini in sottofondo)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: sopia - Giugno 11, 2012, 12:59:28 pm
dimentichi la scena in cui Egli scopre i propositi iniziali di Ella, seguita da scenata di allevy sotto la pioggia "tu mi hai solo usato!" "è vero, all'inizio. Sono stata una sciocca...io...ti amo" bacio appassionato, ripresa dall'alto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 11, 2012, 01:02:04 pm
Theo, io non sono timido e impacciato nei comportamenti (lo sarei in ambito sentimental-sessuale, ma non mi ci metto nemmeno e quindi tratto anche le ragazze con asessuale spavalderia... se sono dell'umore, o con silenziosa scontrosità se sono di un altro umore), la mia voce non è certo calda e baritonale, il mio sguardo non ha mistero e sopratutto Netti la vedo tipo 4-5 volte l'anno (una volta in queste due settimane, 2 o forse 3 quando sono stato qui un mese).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 11, 2012, 01:28:27 pm
Tutte balle, e lo sappiamo tutti.
Ecco invece la ricostruzione realmente reale dei fatti, provvista di immagini:

La bella fanciulla riflette mesta sui suoi errori trascorsi:

(http://i47.tinypic.com/cj4h0.png)

e ode il dolce suono dell'armonica di Allevi:

(http://i45.tinypic.com/244v24y.png)

Cala la notte, e il giovane Allevi, riflette mesto sul suo amore impossibile:

(http://i46.tinypic.com/t6s4l1.png)

Il suo tenero sentimento sembra evanescente come l'ombra di un fantasma:

(http://i45.tinypic.com/2merddz.png)

Ma all'improvviso giunge la bella fanciulla, attratta dalla dolce musica di Allevi:

(http://i46.tinypic.com/29p6mts.png)

Il timido Allevi ammutolisce dallo stupore:

(http://i49.tinypic.com/2dkha4o.png)

La mattina dopo:

(http://i48.tinypic.com/33utmh2.png)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Demart81 - Giugno 11, 2012, 01:35:36 pm
Beppe, ve l'ho già detto, c'ha la fidanzata fighissima.

Spero le sia fedele perché se no è davvero un'ingiustizia.
(http://t0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQJLn30EnDnqi6DVE1K6yVOO_YzVOTlWeiFImWfQStz3ZJLaCkaXg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 11, 2012, 02:03:41 pm
Sai bene come lo pigli in quel posto il nostro Niki.





(Oh, per altro, io non provo alcun sentimento particolare per Netti...)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 11, 2012, 02:13:23 pm
siccome non bastava il bizanturchino col suo cervello spappolato dalla professione di scrittore di cose reprensibili, ci si mette pure sopia.
bhe allevi se lo merita ora che ci penso
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 11, 2012, 02:14:06 pm
(Comunque sì: laddove e laqquando mi capiti di essere qualcosa come innamorato, allora mi va tutto proprio come a Niki... col finale originale, s'intende)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Giugno 11, 2012, 02:24:48 pm
In effetti ho dovuto tagliuzzare e rimescolare un po' di scene, ma cosa non si farebbe per il lieto fine dell'ammmmmmore.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 11, 2012, 02:35:35 pm
la gnoma extrasiderale è circondata di sospetti oggetti fungiformi là nel suo solingo laboratorio
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 11, 2012, 02:37:27 pm
perchè ci hai l'occhio malizioso (io non me ne ero accorto)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 11, 2012, 02:39:58 pm
Son cappelli.

Fa la sarta/modista.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 11, 2012, 02:41:52 pm
lo dite voi
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 11, 2012, 02:46:34 pm
(http://www.bogleech.com/otakon/ota10-me2.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: sopia - Giugno 11, 2012, 11:34:39 pm
siccome non bastava il bizanturchino col suo cervello spappolato dalla professione di scrittore di cose
sono molto influenzabile, ho la sindrome di Zelig.
Guarirò solo in seguito alla nostra unione fisica e spirituale (http://a.deviantart.net/avatars/i/m/imhighplz.gif)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 12, 2012, 12:24:21 am
nostra intendi tra me e te?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Giugno 12, 2012, 12:54:54 am
siccome non bastava il bizanturchino col suo cervello spappolato dalla professione di scrittore di cose
sono molto influenzabile, ho la sindrome di Zelig.
Guarirò solo in seguito alla nostra unione fisica e spirituale (http://a.deviantart.net/avatars/i/m/imhighplz.gif)
ma che e che tu hai la sindrome delle faccine (http://a.deviantart.net/avatars/i/m/imhighplz.gif)
(http://www.calshop.biz/smiles/hands36.gif)
merda me l'ha attaccata (http://www.calshop.biz/smiles/fifone28.gif)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 12, 2012, 07:47:41 am
Ovviamente vado a sbronzarmi solo l'ultima sera e cioè l'unica volta in cui la mattina dopo devo svegliarmi presto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: sopia - Giugno 12, 2012, 03:24:19 pm
ma che e che tu hai la sindrome delle faccine (http://a.deviantart.net/avatars/i/m/imhighplz.gif)
(http://www.calshop.biz/smiles/hands36.gif)
merda me l'ha attaccata (http://www.calshop.biz/smiles/fifone28.gif)
solo per quelle ganze (http://a.deviantart.net/avatars/w/t/wthhighplz.gif)
Ovviamente vado a sbronzarmi solo l'ultima sera e cioè l'unica volta in cui la mattina dopo devo svegliarmi presto.
non fa niente, secondo questa verità scientificamente accurata:
(http://a7.sphotos.ak.fbcdn.net/hphotos-ak-ash3/s320x320/599059_456998664312906_8521744_n.jpg)


lucaluca fare lo gnorry non ti servirà a nulla. Ti stordirò con le mie faccine e ti renderò mio schiavo sessuale (http://a.deviantart.net/avatars/m/e/megustabishieplz.png)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Giugno 12, 2012, 04:01:27 pm
Trovo quelle faccine orrende. Dovrebbero essere vietate: sfasano la grafica e non sono per niente divertenti/simpatiche.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Giugno 12, 2012, 04:07:43 pm
Trovo quelle faccine orrende. Dovrebbero essere vietate: sfasano la grafica e non sono per niente divertenti/simpatiche.

sei una sadomaso...

(http://images1.wikia.nocookie.net/__cb20091105174516/nonciclopedia/images/5/50/Frusta.gif)


;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: sopia - Giugno 12, 2012, 04:12:54 pm
noi ggiovani ci divertiamo con poco e se fossero illegali le troveremmo ancora più accattivanti.
sfasano la grafica? (http://i905.photobucket.com/albums/ac254/Krigerinne/Sgarzullino/15flo3n.gif)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Giugno 12, 2012, 04:14:48 pm
noi ggiovani ci divertiamo con poco e se fossero illegali le troveremmo ancora più accattivanti.
sfasano la grafica? (http://i905.photobucket.com/albums/ac254/Krigerinne/Sgarzullino/15flo3n.gif)

Parlane con Betty  :sisisi:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 12, 2012, 04:24:18 pm
Trovo quelle faccine orrende. Dovrebbero essere vietate: sfasano la grafica e non sono per niente divertenti/simpatiche.
Sottoscrivo tutto, tranne il divieto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 12, 2012, 07:26:02 pm
Mi collego solo ora pur essendo uscito da rue Franklin quasi 12 ore fa, e in teoria a casa da parecchio, ma così non è stato.


Il mio aereo di questa mattina è tornato indietro a soli 30 minuti da Milano, pare per un problema al radar, che il comandante ha deciso non potesse essere riparato a Linate; ho dovuto quindi aspettare circa 4 ore in aeroporto*: mi sarei volentieri connesso, ma 4 ore di wifi costano la bellezza di 20 euro, a Zaventem, al che ho rinunciato... in compenso ho ciucciato la corrente elettrica per vedere un video, avendo formattato una settimana fa avevo solo due episodi di Sherlock, quindi ho rivisto l'ultimo°.

Ma vi spiego ora il motivo mystico del mio volo a vuoto: dovete sapere che Brussels airlines permette il chek-in online solo quando mancano meno di 24 ore al decollo, e assegna il posto; ogni volta – sia che stia eseguendo il chek-in appena possibile, sia che lo faccia ore dopo – mi viene attribuito il posto 19A; ieri però ho deciso di modificarlo (è possibile) è ho preso il 14A.
Dopo essere riatterrati a Zaventem ci hanno portato al banco della compagnia e fatto scegliere tra due possibili voli nel pomeriggio (Malpensa o Linate), quale credete che fosse il posto assegnatomi dall'impiegata? 19 A, ovviamente!

Le Potenze, nere, celesti, aliene o chissà, non so capire quali – dovrei chiedere lumi ai nostri 3 guri – nei loro imperscrutabili disegni pretendono che io viaggi al posto 19 A, e quando io ho tentato di modificare il mio destino mi hanno fatto tornare indietro, fate un giro a vuoto, affinché il viaggio vero avvenisse con me saldamente seduto al posto giusto (dove sono anche ora che sto scrivendo, sono ovviamente offline ma sto componendo in office per poi copia-incollare).

Ma non è finita, c'è un'ulteriore prova: quando mi sono seduto al nuovo gate per aspettare il secondo decollo accanto a me era seduto un tizio... siccome aveva in mano la carta d'imbarco ho sbirciato: quale era mai il suo posto? 14A. Le Potenze hanno voluto ribadire e avvertirmi che la 14 non è la mia fila.


Certo che la levataccia con tutto l'alcool ancora in circolo e relativa nausea diventa seccante, nella prospettiva della sua inutilità effettiva (anche se ovviamente se avessi perso quel volo non sarei potuto salire nemmeno su questo).
(E nell'ipotesi quel volo sarebbe allora arrivato a destinazione, visto che le Potenze non avrebbero avuto motivo di rimandare indietro un aereo privo di hubris)






*mi hanno offerto un pasto tramite vaucher di 17 euro in compensazione
°avrei quindi nuove riflessioni e giudizi in proposito
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: DDRD(evotchka) - Giugno 12, 2012, 07:59:32 pm
senti, non è che oltre all'alcol hai assunto anche del peyote?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 12, 2012, 08:17:18 pm
robba da final destination!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Giugno 12, 2012, 08:41:00 pm
°avrei quindi nuove riflessioni e giudizi in proposito

diccele!
io prima di scrivere qualcosa voglio rivedermelo, come ho detto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 12, 2012, 08:53:08 pm
Io l'ho visto due volte in tre giorni, alla fin fine.

Quindi anche a scrivere ti aspetto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 12, 2012, 10:15:27 pm
lucaluca fare lo gnorry non ti servirà a nulla. Ti stordirò con le mie faccine e ti renderò mio schiavo sessuale
sopia secondo me è meglio se ti pigli due tachipirine e una spremuta d'arancia.
In ogni modo non ti devi sforzare così tanto, a me basta che tu respiri o che almeno sei tiepidina (cosa di cui non dubito perchè di sicuro ci hai la febbre).
Se puoi vuoi sapere se sarà un ammore felice devi consultare Consorella Anne che ti leggerà il futuro con tutti i modi conosciuti e non.
Per gli accordi per l'incontro sentiamoci in privato.
ps ma con tutti gli aitanti e stupendi e liberissimi scapoloni del forum (guarda che allevi cerca una trombamica) proprio il più vecchio e legalmente occupato vuoi?
pps allevi ti succedono giustamente quelle cose perchè sei furio e dai noia
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 12, 2012, 10:19:59 pm
pps allevi ti succedono giustamente quelle cose perchè sei furio e dai noia

Alle compagnie aeree?  (http://i905.photobucket.com/albums/ac254/Krigerinne/Sgarzullino/15flo3n.gif)

[:sgratsgrat: (mi sarebbe sembrata più adatta qui quella che si gratta la testa, la adotterei)]
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 12, 2012, 10:21:08 pm
(http://i905.photobucket.com/albums/ac254/Krigerinne/Sgarzullino/15flo3n.gif) Questa cioè.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: sopia - Giugno 13, 2012, 04:03:00 pm
Evvedi che qualche volta le mie faccine tornano utili ! che felicitanza!
Allevy, ma volevi cambiare posto per un motivo particolare (diciannovefobia)?
lucaluca, mi piacciono gli uomini maturi che mi spillano danaro per oscuri propositi esoterici.
(il coniuge non è un problema per me, se lo è per te chiudo un occhio e si fa à trois, dài :v)

edit: ah non sapevo che allevy cercasse una trombamica, ma non essendo una sua amica sarei solo una(http://www.musicacolta.eu/mc/wp-content/uploads/2009/03/tromba.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 13, 2012, 05:07:27 pm
No, tanto per fare, anche perché poi su quei piccoli aerei la 19 è la penultima fila sul lato destro (quello della A) e ultima sul sinistro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 13, 2012, 05:21:48 pm
tanto per fare = furio

no sopia a tre no che io ste robe moderne non le capisco: soli io e te e le Nere Potenze che vegliano su di noi da lontano.
mandami l'indirizzo e un orario che ti va bene e arrivo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: sopia - Giugno 13, 2012, 09:10:56 pm
mmm quanto m' attizzi (http://i905.photobucket.com/albums/ac254/Krigerinne/Sgarzullino/ueuerc3.gif)
Ti mando un gufo (vivo) con tutte le info (http://i905.photobucket.com/albums/ac254/Krigerinne/Sgarzullino/sffhbb.png)

allevy sei tornato a casa definitivamente? O poi te ne ritorni a Brusselle?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Giugno 13, 2012, 09:13:30 pm
ricevuto aspetto ansiosamente il gufo

(lo sapevo che alla fine era una fregatura, ed io che ci speravo tanto tanto)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Giugno 13, 2012, 09:39:26 pm
Sono casa. Questo w-e sarò via ma torno domenica sera.

A Bruxelles tornerò, ma sempre per un periodo di tempo limitato.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 08, 2012, 02:43:54 pm
credo di aver visto Ema  :ghismundicon:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 08, 2012, 02:45:10 pm
Eh? Dove?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Settembre 08, 2012, 02:46:32 pm
Eh? Dove?
nella home mi appariva un tuo post, ed era commentato da un "sospetto Ema"  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 08, 2012, 02:47:08 pm
Ah su fb...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Settembre 08, 2012, 04:21:28 pm
egli esiste  :giesu:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 17, 2012, 09:28:58 pm
Presi i biglietti per la prossima permanenza lunga a Bruxelles.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 05, 2012, 12:23:12 pm
Mi sa che dovrò portarmi il doppio soprabito... impermeabile per la prima settimana e cappotto per la fine del periodo... il cappotto mi prende una marea di spazio in valigia (sempre sia lodata la compagnia Brussels Airlines con il bagaglio da stiva compreso nel prezzo, e già che ci siamo il nuovo valigione di buona marca che mi è stato prestato a tempo indeterminato).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 06, 2012, 09:20:53 am
Magari dovrei anche cominciare a farla, la valigia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 06, 2012, 05:58:35 pm
Valigia quasi pronta.

Che figata i valigioni di buona qualità con le tasche smart...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 07, 2012, 06:24:52 pm
Questa volta la compagnia vuole darmi il posto 18A... non so se quello che mi chiedono le Potenze sia di accettare o invece di correggere l'errore e scegliere personalmente il mio destino di 19A.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 07, 2012, 07:26:14 pm
Sto valutando l'idea di portare un terzo soprabito, cioè un giubbotto corto nel caso dovessi andare fuori città ("nella natura"), visto che sia cappotto sia impermeabile sono lunghi e un po' troppo formali e poco adatti a essere sporcati. Di posto in valigia ne ho ancora molto, ma non vorrei eccedere col peso (e non ho bilancia in casa).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 07, 2012, 07:29:19 pm
Rinuncia all'impermeabile e usa il giubbotto al suo posto (in alternativa, ma è difficile, fatti prestare un giubbotto da un autoctono se devi andare nella natura).
Ma non indossi niente sopra ai vestiti in volo? O avresti un quarto elemento?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 07, 2012, 07:34:51 pm
L'impermeabile, che è il soprabito che indosso in questi giorni.
No, rinunciare all'impermeabile, in Belgio, è assurdo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 07, 2012, 07:42:08 pm
(http://www.antoniodecurtis.org/images/toto_peppino_e_la_malafemmina_8.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 07, 2012, 09:16:19 pm
(http://www.antoniodecurtis.org/images/toto_peppino_e_la_malafemmina_8.jpg)

io che sbarco a budapest :patpat:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 07, 2012, 10:33:39 pm
Pesa davvero un sacco... va beh, alla peggio passo un po' di robe nel bagaglio a mano al check-in.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 08, 2012, 10:16:11 am
Bon, a meno di incidenti il mio prossimo messaggio verrà da Bruxelles.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Novembre 08, 2012, 10:19:50 am
Bon, a meno di incidenti il mio prossimo messaggio verrà da Bruxelles.

Buon viaggio  :D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 08, 2012, 10:22:02 am
ciao caro, divertiti
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 08, 2012, 11:39:36 am
Beh, tanto per cominciare mi hanno cancellato il volo; devo passare per la cruccolandia e arriverò circa 4 ore dopo.
In compenso, non ho capito bene come, ho ottenuto del wi-fi gratuito...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 08, 2012, 11:52:02 am
(http://www.antoniodecurtis.org/images/toto_peppino_e_la_malafemmina_8.jpg)

io che sbarco a budapest :patpat:

Uh, mi ricordo nel '93 quando ci dissero di coprirci con ogni cosa a disposizione, ché l'aprile continentale era freddo, tanto freddo... quattro giorni a 36°C.
Però di notte era poco più di 5°C.
I effetti più che una gita un'escursione avvincente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Novembre 08, 2012, 11:56:41 am
Beh, tanto per cominciare mi hanno cancellato il volo; devo passare per la cruccolandia e arriverò circa 4 ore dopo.
In compenso, non ho capito bene come, ho ottenuto del wi-fi gratuito...

il wi-fi gratuito è cosa buona e giusta  :sisisi:

Coincidenza, leggevo questo su voli e compagnie aeree

http://www.corriere.it/economia/12_novembre_06/altroconsumo-decalogo-compagnie-aeree-clausole-vessatorie_5af40126-2819-11e2-9e66-88ac4e174519.shtml (http://www.corriere.it/economia/12_novembre_06/altroconsumo-decalogo-compagnie-aeree-clausole-vessatorie_5af40126-2819-11e2-9e66-88ac4e174519.shtml)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 08, 2012, 11:58:54 am
visti i risultati dovrebbero vietare il wifi
anzi dovrebbero vietare tutti gli aggeggi che permettono la connessione ad internette fuori casa/ufficio
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 08, 2012, 11:59:49 am
I pc portatili?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 08, 2012, 12:00:49 pm
tutti anche quelli
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 08, 2012, 12:20:53 pm
Comunque non disperare Lulù: qui mi tocca andare a batteria e tra 1:35 sarà esaurita.
(A Zaventem ho gratis la corrente ma non la banda, qui la banda ma non la corrente).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 08, 2012, 12:27:01 pm
Tutti i libri li ho lasciati nel bagaglio da stiva... ma sarò mona?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 08, 2012, 12:38:47 pm
se vuoi ti insegno come attaccarti gratis ad una presa che trovi facilmente all'aeroporto
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 08, 2012, 12:47:34 pm
 ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 08, 2012, 12:51:51 pm
è rossa e ci sta scritto 32 A ma se ci sta scritto 63 A o 120 A è meglio.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 08, 2012, 02:35:10 pm
non fidarti, allè!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 08, 2012, 03:36:32 pm
Mezz'ora di wi-fi gratuiti per tutti a Francoforte.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Novembre 08, 2012, 03:45:30 pm
Mezz'ora di wi-fi gratuiti per tutti a Francoforte.

Si brindi!

(http://blog.bar.it/wp-content/birra_boccali.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 08, 2012, 03:48:23 pm
Birra non banale però in giro non ne vedo... va beh che l'aeroporto è enorme e ne ho girato solo una piccola parte (fermandomi nel momento in cui veniva deciso il gate per Bruxelles per puro caso davanti a quello giusto).

Su Lufthansa ti danno ancora i giornali, da mangiare e da bere gratis, e la birra è tedesca: Warsteiner (una pils industriale decente).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 08, 2012, 04:16:44 pm
io i cambi aerei non li avrei sopportati, collassavo prima

cioè, già non sopporterei metterci sopra un piede

ma aspettarlo e poi salire su di un altro, oltretutto se mi mi fossi reso conto che quello in cui stavo si manteneva per aria in modo sicuro... no, proprio no...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 08, 2012, 09:22:19 pm
Cena "in famiglia", l'unica che abbia ormai.

Ma ci sono grandi novità nella casa, vi dirò tutto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 08, 2012, 09:23:22 pm
dyo ha ancora il boccone in bocca e corre a spettegolare qua,
magna tranquillo fantolin
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 08, 2012, 09:26:04 pm
gael?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 08, 2012, 09:30:18 pm
Ecco, per esempio Gael non c'è più.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 08, 2012, 09:30:48 pm
Non che gli altri se ne siano accorti...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 08, 2012, 09:32:09 pm
dyo ha ancora il boccone in bocca e corre a spettegolare qua,
magna tranquillo fantolin

Sono commosso, ma abbiamo cenato presto perché Ema è appena tornato dal Cairo (e veniva dall'India) e Ste ed Elena andavano a un concerto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 08, 2012, 09:34:47 pm
strano che non vadano da qualche diggei, sono fuori moda ad andare a concerti
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 08, 2012, 09:37:15 pm
Dopo il concerto c'è il diggei...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 08, 2012, 09:37:58 pm
sempre fuori moda
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 09, 2012, 08:56:57 am
dyo ha ancora il boccone in bocca e corre a spettegolare qua,
magna tranquillo fantolin

Sono commosso, ma abbiamo cenato presto perché Ema è appena tornato dal Cairo (e veniva dall'India) e Ste ed Elena andavano a un concerto.

:nonono: dovresti scrivere ele, non elena
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 09, 2012, 10:35:48 am
Con gli accenti tonici. Le preposizioni di Allevy hanno tutte gli accenti tonici.
Come certi famosi registy.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 09, 2012, 10:51:47 am
dyo ha ancora il boccone in bocca e corre a spettegolare qua,
magna tranquillo fantolin

Sono commosso, ma abbiamo cenato presto perché Ema è appena tornato dal Cairo (e veniva dall'India) e Ste ed Elena andavano a un concerto.

:nonono: dovresti scrivere ele, non elena
Ema, Ste, Ele e i ragazzi del muretto  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 09, 2012, 11:03:16 am
ahahaahah

(quelli che tagliano i nomi li brucerei vivi, tanto più quando tagliano il mio, potrei capire tagliare un giangianfrancomariagiuseppo ma un luca, quando sento "lu" mi si allungano gli artigli!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 09, 2012, 11:03:38 am
Ele di Tro
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 09, 2012, 11:50:32 am
Ho appena visto la lista dei turni per la spazzatura dove c'è giustamente scritto Ele e mi stavo vergognando.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 09, 2012, 11:58:01 am
Ho appena visto la lista dei turni per la spazzatura dove c'è giustamente scritto Ele e mi stavo vergognando.


AH AH AH AH    :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Le amyche preposizioni leggono le Malvestite!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 09, 2012, 01:53:49 pm
Dopo un'affannosa ricerca ho ritrovato il filtro della teiera che ho regalato alla casa, ma non il suo coperchio.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 09, 2012, 05:11:56 pm
Allora, vi aggiorno un po':

Gael, come detto, se n'è andata, cosa a mala pena notata dal resto della casa, al suo posto c'è Marta (Ma?) una polacca-olandese con simile tendenza a stare per i cavoli suoi (o almeno non con gli altri inquilini, ieri sera aveva degli ospiti suoi), se non per venire a imporre agli altri di pulire o riordinare qualcosa.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 09, 2012, 05:12:59 pm
una rompicazzo insomma
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 09, 2012, 05:14:52 pm
Allora, vi aggiorno un po':

Gael, come detto, se n'è andata, cosa a mala pena notata dal resto della casa, al suo posto c'è Marta (Ma?) una polacca-olandese con simile tendenza a stare per i cavoli suoi (o almeno non con gli altri inquilini, ieri sera aveva degli ospiti suoi), se non per venire a imporre agli altri di pulire o riordinare qualcosa.

Marta sono io. :bambambam:

Comunque si dice Màr, con l'accento tonico.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 09, 2012, 05:21:50 pm
E poi se n'è andato Nik, il cuoco folle!
E' andato a fare il master in Germania come aveva ventilato.
Il che ha fatto sì che lui ed Ele si lasciassero... la bella marchigiana è quindi single e un po' incazzata  :monociglio:.

Ema è appena rientrato dal primo giorno di lavoro in ufficio da quasi un mese: prima è stato in Himalaya tre settimane in vacanza, poi lo avevano spedito al Cairo. Ha un nuovo berretto tibetano. Non so come sia lo stato attuale dei suoi rapporti con il padrone di casa, spesso tesi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 09, 2012, 05:23:44 pm
Io ho già sbaraccato una lavastoviglie di ieri e impostato, fatto e sbaraccato una seconda con tutte le stoviglie in giro per la cucina.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 09, 2012, 05:29:03 pm
la bella marchigiana è quindi single e un po' incazzata  :monociglio:.

E ora che è giunto il bel manzone meneghino :monociglio::monociglio::monociglio::monociglio::monociglio:

Mo' vado in piscina e tra una vasca e l'altra rifletto sulla vostra futura e complessa storia di lovvo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 09, 2012, 05:36:46 pm
Ste ha appena finito degli esami (il che significa che dall'altroieri si ubriaca più volte al giorno e ha orari più assurdi dei miei) e ha saputo che lo hanno preso a fare un super master da ingegnere del suono.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 09, 2012, 05:37:43 pm
Ema, al solito, non sa se vuole farsi licenziare o meno.

Il gruppo a breve dovrebbe incidere il famoso disco.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 09, 2012, 06:08:49 pm
La micia è molto contento che sia tornato, così c'è sempre qualcuno che le apre la finestra per andare e tornare dal terrazzo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Novembre 09, 2012, 06:21:40 pm
è una casa di maltrattatori di animali?  :o
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 09, 2012, 07:27:26 pm
Eh? Che dici Betty? Semplicemente io occupo la stanza che dà sul terrazzo, e ho la mia postazione computer accanto alla finestra, quindi sono sempre disponibile ad aprirla e chiuderla.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 09, 2012, 07:29:40 pm
Ah Silvia, che non ho ancora visto, pare si sia fidanzata con una guida himalayana... con il suo carattere tutto è possibile, ma non scommetterei sulla durata di questo rapporto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 09, 2012, 07:31:26 pm
Questa sera Ema ha una cena a due con la sua ragazza, Ale, che in fin dei conti (anche se ieri si son visti) non frequenta da quasi un mese, Ste esce con una russa, quindi va a finire che andremo a cena da soli io ed Ele.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 09, 2012, 07:31:58 pm
Poi magari raggiungiamo Silvia, Giuseppe e Netti che sono già in giro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 10, 2012, 01:52:40 am
Allora?

:monociglio::monociglio::monociglio::monociglio::monociglio::monociglio: <--- (Questi rappresentano simbolicamente tutti gli utenti del forum)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 10, 2012, 02:11:33 am
Allora che?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 10, 2012, 02:18:08 am
Questa sera Ema ha una cena a due con la sua ragazza, Ale, che in fin dei conti (anche se ieri si son visti) non frequenta da quasi un mese, Ste esce con una russa, quindi va a finire che andremo a cena da soli io ed Ele.

 :monociglio: :monociglio: :monociglio: :monociglio: :monociglio:

(http://images01.dootee.it/ui/11/06/84/1301863901_184200284_3-Harmony-libri-Libri-Riviste.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 10, 2012, 02:19:39 am
Te ancora non hai capito con chi hai ha che fare.

Però abbiamo mangiato bene; solo che dopo mi è toccato fare lo psicoanalista gratis. Per fortuna più tardi abbiamo raggiunto gli altri per le ultime birre.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 10, 2012, 02:30:18 am
E' la fase dello "psicanalista", che dovevi cogliere al volo. Essa rappresenta la fase 2.0 del "giochiamo al dottore". :monociglio:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 10, 2012, 02:32:44 am
Ma io sono rigoroso nel setting; anzi, mi sarei messo dietro di lei se non ci fosse stato il muro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 10, 2012, 02:39:22 am
Ma io sono rigoroso nel setting; anzi, mi sarei messo dietro di lei se non ci fosse stato il muro.

Dovevi fare come Mirko quando va a trovare Manuela in ospedale.
Ma senza la parte del casto bacio.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 10, 2012, 04:05:45 am
posso dire che appena divento Governatore per i cinesi tutti sti radicalchic del cazzo li mando a lavorare nei campi con l'ordine di appioppargli 60 frustate quotidiane?
20 mattina 20 a pranzo e 20 a cena
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 10, 2012, 11:29:58 am
Ma io sono rigoroso nel setting; anzi,mi sarei messo dietro di lei se non ci fosse stato il muro.

Ma Allevi! :ohcielo:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 10, 2012, 11:42:15 am
 :tze: ecco lo sapevo che qualcuno avrebbe fatto la battuta maliziosa...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 10, 2012, 11:44:39 am
era doveroso che qualcuno la facesse, mi sono dovuta sacrificare a grande fatica. che si sappia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 10, 2012, 11:46:34 am
(http://www.pangender.it/psicoanalista.jpg)

Ovviamente intendevo così.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 10, 2012, 02:21:59 pm
allevi, noi tifiamo per te.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Novembre 10, 2012, 02:31:16 pm
Me lo saluti quel figone del Paolo?  :ihih: (http://levipere.com/wp-content/plugins/smilies-themer/Axendr/20x20-adore.png)

(Sta a B., no?)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Novembre 10, 2012, 09:53:35 pm
Eh? Che dici Betty? Semplicemente io occupo la stanza che dà sul terrazzo, e ho la mia postazione computer accanto alla finestra, quindi sono sempre disponibile ad aprirla e chiuderla.

pensavo che si dimenticassero di far uscire il povero micio  :-\
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 11, 2012, 09:12:16 pm
(http://img268.imageshack.us/img268/7051/dscn0052bis.jpg)

Il riposo del guerriero.


Ciò che rimane ai piedi del letto di ste mentre lui è al lavoro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 11, 2012, 09:16:02 pm
quella cosa in basso che è, una cintura di castità?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 11, 2012, 09:17:45 pm
Boh.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 11, 2012, 09:25:44 pm
E quella sopra? UNa scatola da scarpe? UNa risma di carta?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 11, 2012, 09:32:44 pm
è una cinghia per chitarra/basso
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 11, 2012, 09:40:01 pm
Ah già.
Basso.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 11, 2012, 09:41:36 pm
E quella sopra? UNa scatola da scarpe? UNa risma di carta?

Se ingrandisci si vede: sono dei fogli di carta in un raccoglitore di plastica.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 11, 2012, 09:44:21 pm
Ah già.
Basso.
ne avevo una uguale ma nera ovviamente essendo metal, ai radicalchic dovrebbero vietare di suonare il basso
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 11, 2012, 09:45:18 pm
Veramente i radical chic suonano il basso per definizione. E' quasi un'esigenza fisiologica.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 11, 2012, 09:45:50 pm
E chi ha detto che Ste è radicalchic?
Non è né l'uno né l'altro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 11, 2012, 09:47:44 pm
Lo ha detto lucaluca.
Io sono rimasto alle preposizioni con accento tonico.

Ho anche un'altra teoria, relativa alla possibilità che l'intero gruppo preposizionale sia in realtà una creazione mentale di Allevi, che parla alle sedie vuote come Ursula Buendìa. Però la devo approfondire.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 11, 2012, 09:48:54 pm
Anche tu sei convinto di non esserlo.
 Lo dico io e il mio giudizio è inappellabile!

A bizanturchino non rispondo nemmeno, non potendo rispondere nell'unico modo consono cioè con una palettata di basso sui denti (che tanto non gli servono visto che mangia erba e becchime)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 11, 2012, 09:54:44 pm
Veramente i radical chic suonano il basso per definizione. E' quasi un'esigenza fisiologica.
sicuro che non preferiscono suonare qualche strumento equoesolidale come i bonghi?  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 11, 2012, 09:55:13 pm
Lulù è invidioso perché Ste suona il basso meglio di lui.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 11, 2012, 10:00:41 pm
quello non ci vuole nulla, ero un pessimo bassista, resta che sto qua è radicalchic e quindi non dovrebbe suonarlo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 11, 2012, 10:02:30 pm
Ma in base a cosa sarebbe radicalchic?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 11, 2012, 10:04:54 pm
non me lo ricordo ma ne sono sicuro
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 11, 2012, 10:18:39 pm
I bonghi sono da zecca.
I radicalchic suonano il basso perché è uno strumento adattissimo al loro status di melanconia fintamente introversa, genere "guardatemi-come-sono-in-secondo-piano", e se lo suoni male puoi sempre dire di essere indie.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 11, 2012, 10:20:45 pm
I bonghi sono da zecca.

ah già  :benebene:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 11, 2012, 10:23:55 pm
di tante cazzate musicali che hai sparato bizanturchino questa è la regina delle regine.
Nella tua categorizzazione alla cazzo vorrei capire come ci infili steve harris, tutti quelli che suona(va)no funky dyo bootsy collins in primis, les claypool dei primus, lemmy, tutti i bassisti dei metallica.
E potrei andare avanti mille ore con sti esempi.
Nei gruppi darke (che sono melanconici toh) di solito è lo strumento in primo piano, e nei gruppi indie di solito lo suona la tipa "carismaticoputtana".
Ah sì dimenticavo che tu sei quello che prende seriamente quel gruppo che suona la musica di asterix vestito come i romani di asterix.

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 11, 2012, 10:24:18 pm
Veramente i radical chic suonano il basso per definizione. E' quasi un'esigenza fisiologica.
sicuro che non preferiscono suonare qualche strumento equoesolidale come i bonghi?  :asd:

quelli sono i cannati alle feste dell'unità ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 11, 2012, 10:25:29 pm
e comunque radicalchic non corrisponde ad equosolidale, mica pg è radicalchicche
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 11, 2012, 10:28:59 pm
di tante cazzate musicali che hai sparato bizanturchino questa è la regina delle regine.
Nella tua categorizzazione alla cazzo vorrei capire come ci infili steve harris, tutti quelli che suona(va)no funky dyo bootsy collins in primis, les claypool dei primus, lemmy, tutti i bassisti dei metallica.
E potrei andare avanti mille ore con sti esempi.
Nei gruppi darke (che sono melanconici toh) di solito è lo strumento in primo piano, e nei gruppi indie di solito lo suona la tipa "carismaticoputtana".
Ah sì dimenticavo che tu sei quello che prende seriamente quel gruppo che suona la musica di asterix vestito come i romani di asterix.



Non hai capito un cazzo.

Sto parlando del motivo per il quale i radicalchic PENSANO di dover suonare il basso, mica ho detto che Lemmy è uno sfigato melanconico.
Difficile poi negare come la bassista incapace carismaticoputtanaalternativatrasgresci o sia un meraviglioso cliché che un sacco di band ripropongono identico, indie o meno (cfr. Smashing Pumpkins).

Gli equiesolidali suonano i bonghi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 11, 2012, 10:42:03 pm
l'unico radical chic che conosca che suoni il basso è l'amico di allevi dal nome corto.
i radical chic suonano strumenti medievali o l'elettronica.

Il modello auf de mar ha di buono che lei sa suonare (in quei limiti), l'unica cosa del basso che si può dire è che di solito quello meno portato a suonare sceglie quel strumento perchè se si fanno solo le tre note in croce è più facile.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 11, 2012, 10:53:28 pm
Io conosco quintalate di radical chic che suonano il basso, e nessuno che suona strumenti medievali (magari ne conoscessi).
E D'Arcy, prima della Auf der Mar, era una pippaccia, tanto che nei dischi manco suonava lei. Ha la colpa suprema di aver legittimato definitivamente il modello della bassista femmina pippa.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 11, 2012, 11:29:04 pm
me mi piaceva come suonava il basso la bassista nell'ultimo disco anni '90 dei Mazzy Star

e poi che sia più facile da suonare per il maneggiante medio, è sempre e solo un vantaggio; poco sbattimento, cammuffamento efficace... bello
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 10:21:51 am
Sono senza soldi (di già) dovrei andare a fare la spesa e fare cose brutte brutte, che poi al pomeriggio c'ho da andare in Cinematek.

Fare la spesa ovviamente è un problema, non si capisce mai di chi è cosa, in frigo. Va beh che se prendo della frutta, non essendocene traccia in casa, è ovvio che sia mia; e anche la verdura non abbonda.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 10:30:03 am
Ah, mi ha stupito una cosa: credevo che Beppe fosse dotato per giocare a Lupus (o mafia-game in genere) invece è un babbo, si fa sgamare subito... non dico quanto Ema ma quasi; io risultavo quello bravo per contrasto; tra le fanciulle non c'erano differenze così grandi di abilità.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 10:55:26 am
e comunque radicalchic non corrisponde ad equosolidale, mica pg è radicalchicche

però i bonghi non li suono.

nel riposo del guerriero mancano i libri da sono complicato e le donne non mi capiscono
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 10:56:03 am
Ora devo vedere se mi ricordo la strada per arrivare al Delhaize* grande.



*nome di catena di supermercati
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 10:57:58 am
I libri e l'elettronica stanno da un'altra parte.

Comunque Ste ha ancora pochi giorni liberi con la lettone, poi giovedì vede la francese che ha lasciato il tipo, e potrebbe diventare una relazione esclusiva. Chi vivrà vedrà.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 12, 2012, 10:59:43 am
che noia
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 12, 2012, 11:42:39 am
[...]
nel riposo del guerriero mancano i libri da sono complicato e le donne non mi capiscono

Ma tra i peli del tappeto abbonderanno le formicole.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 12:14:00 pm
come beppe? che cazzo sarebbe sto beppe? Be o al massimo Bep
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 12:18:02 pm
come beppe? che cazzo sarebbe sto beppe? Be o al massimo Bep

se beppe sta per giuseppe allora dovrebbe chiamarsi giù
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 12:20:59 pm
meglio gi
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 12:23:04 pm
meglio gi

o magari giù ma ponunciato morbido, come se ci fosse una esse davanti tipo sgiù
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 12, 2012, 12:24:22 pm
Però Bèp è più originale.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 12:44:50 pm
Beppe è Beppe e non si discute.

63.50€ di spesa e una fatica quasi sisifea (se non fosse che, per fortuna, non è rotolata indietro fino al supermercato) per portarla a casa.

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 01:07:27 pm
Robe che fanno un po' fumetto: Marta in accappatoio ma con gli occhiali.
No, capisco benissimo che se uno ne ha bisogno li mette anche in quel caso, ma comunque a me fa personaggio dei fumetti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 12, 2012, 01:10:42 pm
ma no, non c'è niente di strano! può capitare anche di fare la doccia con gli occhiali, di dormire con gli occhiali, etc etc ;D ;D ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 12, 2012, 01:22:58 pm
beh, con l'accappatoio o meno... se è grandemente cecata, povera figlia... anche nel talamo, si sa mai...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 01:30:39 pm
manca che apre la porta all'idraulico e siamo in pieno luogo comune (soft/hard)porno
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 02:02:49 pm
Prima era in accappatoio e basta, ora ha degli stivali col pelo, i pantaloni del pigiama (a tartan) e l'accappatoio come vestaglia sopra una canottiera.
Meno male che ho pranzato presto perché ora c'è affollamento in cucina, Marta col suo fidanzato rapato ed Elena che non è andata a lavorare.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 12, 2012, 02:16:26 pm
Robe che fanno un po' fumetto: Marta in accappatoio ma con gli occhiali.
No, capisco benissimo che se uno ne ha bisogno li mette anche in quel caso, ma comunque a me fa personaggio dei fumetti.

io senza sbatterei contro porte e muri, ergo quando esco dalla doccia me li infilo di nuovo. ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 02:19:16 pm
Robe che fanno un po' fumetto: Marta in accappatoio ma con gli occhiali.
No, capisco benissimo che se uno ne ha bisogno li mette anche in quel caso, ma comunque a me fa personaggio dei fumetti.

io senza sbatterei contro porte e muri, ergo quando esco dalla doccia me li infilo di nuovo. ;D

idem.
non ci trovo nulla di strano
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 12, 2012, 02:22:06 pm
Prima era in accappatoio e basta, ora ha degli stivali col pelo, i pantaloni del pigiama (a tartan) e l'accappatoio come vestaglia sopra una canottiera.
Meno male che ho pranzato presto perché ora c'è affollamento in cucina, Marta col suo fidanzato rapato ed Elena che non è andata a lavorare.
Se non fossero dei brillanti giovani che in terra straniera danno lustro al paese sembrerebbe la cronaca minuta di un disadattamento sociale grave... ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 02:33:19 pm
Arch, vacci piano con i funghetti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 02:35:24 pm
perchè? gli hanno dato la dote della chiaroveggenza? non mi pare che bisogna chiaroveggere per condividere la sua analisi (tranne il lustro che però voglio prendere in maniera iron ica)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 12, 2012, 02:36:18 pm
quello è campo di pg, luca.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 02:45:57 pm
quello è campo di pg, luca.

precisiamolo :pfui:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 12, 2012, 03:46:09 pm
Prima era in accappatoio e basta, ora ha degli stivali col pelo, i pantaloni del pigiama (a tartan) e l'accappatoio come vestaglia sopra una canottiera.
Meno male che ho pranzato presto perché ora c'è affollamento in cucina, Marta col suo fidanzato rapato ed Elena che non è andata a lavorare.

qui ci vorrebbe un disegnino stile Betty, tu non sei capace Allevi? :D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 12, 2012, 03:49:26 pm
Sì, però uffa. Prima ci abitua alle cronache piccanti e ora solo resoconti di briciole, muffe e abbigliamento da casa?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 03:55:01 pm
Io disegno peggio di chiunque al mondo.

Vuoi il piccante? La festa dove era sabato sera Ste... in una casa privata che però ha l'hammam nel piano interrato, con molte donne assatanate e pochi uomini (io ero a una cena a base di focaccia pugliese... con molti uomini bassi e pochissime donne).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 03:56:55 pm
festa con tante donne assatanate e hammam privato o festa con focaccia pugliese e uomini bassi?
difficile scegliere, eh allevi?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 12, 2012, 03:58:14 pm
Wowowooo!!! Hammam in casa? Bello.
Ma era la serata delle due femmine?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 04:00:27 pm
No, la sera dopo.

Ma io mica sapevo che c'era questa opzione.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 04:01:25 pm
Che poi comunque: le donne si assatanavano su Ste, mica si sarebbero assatanate su me.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 04:01:49 pm
Ma io mica sapevo che c'era questa opzione.

bell'amico che non te l'ha detto allora
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 04:02:56 pm
Che poi comunque: le donne si assatanavano su Ste, mica si sarebbero assatanate su me.

ma questo essere mitologico che rende le donne assatanate, ma che intruglio stregonesco indossa da attirarle tutte a se?
mi fa un po' ridere eh
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 12, 2012, 04:03:35 pm
Ma è bono o solo tenebroso?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 04:03:48 pm
beh magari pensa che ad allevi piacciano gli uomini bassi che mangiano pugliese
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 04:04:07 pm
beh magari pensa che ad allevi piacciano gli uomini bassi che mangiano pugliese

:rotfl:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 12, 2012, 04:04:11 pm
Che poi comunque: le donne si assatanavano su Ste, mica si sarebbero assatanate su me.

ma questo essere mitologico che rende le donne assatanate, ma che intruglio stregonesco indossa da attirarle tutte a se?
mi fa un po' ridere eh

Seisoloinvidiosa che lui ci ha la ricetta della pozione e tu no.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 04:04:55 pm
Che poi comunque: le donne si assatanavano su Ste, mica si sarebbero assatanate su me.

ma questo essere mitologico che rende le donne assatanate, ma che intruglio stregonesco indossa da attirarle tutte a se?
mi fa un po' ridere eh

Seisoloinvidiosa che lui ci ha la ricetta della pozione e tu no.

io ho pozioni più serie, niente roba da assatanati. sono una personcina a modino pure nelle stregonerie :pfui:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 04:07:01 pm
e poi come per te in cucina con i sughi pronti con ste pozioni sembrerebbe di barare
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 12, 2012, 04:11:37 pm
Io disegno peggio di chiunque al mondo.

Vuoi il piccante? La festa dove era sabato sera Ste... in una casa privata che però ha l'hammam nel piano interrato, con molte donne assatanate e pochi uomini
Mi ricorda The Last Picture Show...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 04:13:23 pm
Beh, tanto per cominciare Ste è giovane, ha 25 anni.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 12, 2012, 04:14:06 pm
(tranne il lustro che però voglio prendere in maniera iron ica)

eh...

torno alle mie micosi...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Novembre 12, 2012, 05:16:20 pm
Veramente i radical chic suonano il basso per definizione. E' quasi un'esigenza fisiologica.
sicuro che non preferiscono suonare qualche strumento equoesolidale come i bonghi?  :asd:

quelli non sono i radical chic, sono gli arte povera.
i radical chic secondo me suonano le pianoline del mulino bianco facendo finta di fare musica elettronica d'avanguardia.
(il fatto che siano pianole da quattro soldi è la componente radical)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: fedevì - Novembre 12, 2012, 05:35:19 pm
I bonghi son cosa da sfattoni.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 12, 2012, 06:24:20 pm
quelli non sono i radical chic, sono gli arte povera.
sìsì lo aveva già detto Theo, è vero  :benebene:

i radical chic secondo me suonano le pianoline del mulino bianco facendo finta di fare musica elettronica d'avanguardia.
(il fatto che siano pianole da quattro soldi è la componente radical)
il radical chic io lo vedo come una categoria molto più muffosa e ostentatamente "intellettuale", quindi giàs, ambient o comunque orientati su generi sbomballamaroni. Dove ci sono tastierine del mulino bianco, cose ironiche e infighettimento delle retronerdate siamo decisamente in territorio hipster (che politicamente non sono connotabili come "di sinistra" in quanto sono di solito liberisti ma soprattutto origginal-bastiancontrari)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 12, 2012, 06:30:26 pm
ah
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 07:15:34 pm
Non era alla Cinematek di rue Horta, ma alla sala di Flagey; risultato: due ore fuori solo per comprare del tè.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 07:42:33 pm
se uno è radicalchic può essere liberista ed essere di sinistra
la sostanza principale di un radical chic è CREDERE DI ESSERE DI SINISTRA.
Nonostante comportamenti, consumi, convinzioni che non lo sono.
Un hipster può essere di sinistra, nel suo specchio, anche se adora la apple, anzi adorare la apple fa parte dell'essere di sinistra (cosa che vale per una categoria più ampia dei radical chic, e non vale per tuti i radical chic, ci sono i radical chic legati al telefonino nero ad esempio).

Suonare le pianoline economiche o il moog da chilate di euro perchè ultimo modello in radica di noce estinta è radical chic
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 07:45:26 pm
Basta inquinare questo topic con queste cazzate.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 07:47:10 pm
son perle di saggezza sociologica che servono ad inquadrare i tuoi amichetti,
vuoi scommettere che il tuo amichetto tecnicodelsuono ci ha il moog o qualche aggeggio analogico stile doepfer o vermona.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 12, 2012, 09:17:33 pm
Che poi ancora non ho capito quante preposizioni ci sono nell'allegra casa belga.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 09:19:02 pm
un tot
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 12, 2012, 09:19:11 pm
Dipende, che ci abitano o ci passano?

Come abitanti attualmente ce ne sono pochi: Ste, Ema, Ele e Marta, giusto io faccio il quinto in questi giorni.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 12, 2012, 09:20:08 pm
Io disegno peggio di chiunque al mondo.

Vuoi il piccante? La festa dove era sabato sera Ste... in una casa privata che però ha l'hammam nel piano interrato, con molte donne assatanate e pochi uomini (io ero a una cena a base di focaccia pugliese... con molti uomini bassi e pochissime donne).

non sapevo che arcore fosse vicina a bruxelles :ohcielo:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 10:02:13 pm
sono confusa, non capisco se posso essere radicalchic, equasolidale, hipster e altro che adesso non mi viene in mente tutto insieme in una volta sola :pippotto:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 12, 2012, 10:04:44 pm
Di questa cosa dell'hammam ne riparleremo, oggi sono sfinito.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 10:07:13 pm
pg tu sei solo equosolidale frichettona con la gonna lunga color terra amante della terra, con i radical chic e gli hipster non c'entri nulla.
a volte i radical chic e gli hipster prendono cose equosolidali tutto qui
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 10:08:52 pm
pg tu sei solo equosolidale frichettona con la gonna lunga color terra amante della terra, con i radical chic e gli hipster non c'entri nulla.
a volte i radical chic e gli hipster prendono cose equosolidali tutto qui

ma quindi non potrei mai essere pure radicalchic? è un sistema chiuso?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 10:09:25 pm
potresti essere radicalchic ma solo snaturando la tua natura che è proprio opposta
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 10:11:14 pm
devo ragionarci
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 10:13:53 pm
scusa potresti diventare radical chic esteriormente (voglio dire io riesco ad essere educato) ma a quale pro? ti sentiresti come con una maglietta che ti fa prudere dappertutto
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 12, 2012, 10:15:42 pm
mi affascinano queste categorizzazioni, mi piacerebbe averci un po' di tutto
mi toccherà comprare gli occhiali da hipster e il cappello radicalchic, abbinando il tutto alla gonna con i lustrini da zingara ovviamente :sisisi:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 12, 2012, 10:17:25 pm
beh ma mettersi orpelli di una categoria mica si diventa di quella categoria.
non è che se ti metti il chiodo diventi metallara
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 13, 2012, 01:23:38 am
Gran bella serata a 4 (io, Ema, Ste ed Ele) che continua con Ste ed Ema che, dopo settimane, parlano della band.
Io invece vado a dormire.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 13, 2012, 02:27:45 pm
è una casa di maltrattatori di animali?  :o

A quanto pare, per puro caso, hai azzeccato una terribile verità, Betty: sembra dunque che Ele abbia paura dei gatti grossi (ma dico io!) e che un giorno che per errore ne era entrato uno rosso e di ragguardevoli dimensioni (deve essere bellissimo) nell'interrato/lavanderia lo aveva chiuso in una stanza - dalla quale il povero micio intrappolato cercava di uscire prendendo a testate il vetro - in quanto terrorizzata.
All'epoca c'era ancora Nik e alla fine l'aveva liberato lui.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Crocs - Novembre 13, 2012, 02:32:38 pm
sono confusa, non capisco se posso essere radicalchic, equasolidale, hipster e altro che adesso non mi viene in mente tutto insieme in una volta sola :pippotto:

(http://trollable.com/wp-content/uploads/2012/06/They-told-me-i-could-become-anything1.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 13, 2012, 07:03:20 pm
Ema probabilmente voterà alle primarie.
Per Tabacci.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Adriana - Novembre 13, 2012, 07:41:58 pm

Ma che davvero?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 13, 2012, 07:55:52 pm
Sì.
Ma Ema non è che sia di sinistra, eh.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Adriana - Novembre 13, 2012, 08:16:26 pm

Capisco, ma Tabacci...  a tutto c'è un limite.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 13, 2012, 08:20:42 pm
OT: ma voi la Puppato l'avete inquadrata? Io prima che la mettessero in corsa per le primarie non la conoscevo mica.  :ohoh:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 13, 2012, 08:26:25 pm
è una che è stata brava a diventare sindaco di un posto tradizionalmente dc poi legaforzaitaliota, molto ricco e molto pretesco.
Da sindaco sembra abbia fatto (molto) bene, credo però che si sia montata la testa, da essere sindaco bravo di una media cittadina, per quanto ricca ed economicamente importante, a governare uno stato ce ne passa.
Poi sindaco lei o no hanno delocalizzato tutto comunque (per dire oltre all'aprilia producevano il 90% degli scarponi da scii mondiale, ed ora anche la geox mi sa che è quasi tutta delocalizzata)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 13, 2012, 08:30:17 pm
Chissà se a 10 hi/hello con Marta (unica comunicazione possibile con lei, ma arridatece Gael, in confronto è una chiacchierona) si vince una bambolina...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 13, 2012, 08:35:06 pm
le hai mostrato il popparuolo?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 13, 2012, 08:42:11 pm
ahahahah
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 13, 2012, 09:28:17 pm
Chissà se a 10 hi/hello con Marta (unica comunicazione possibile con lei, ma arridatece Gael, in confronto è una chiacchierona) si vince una bambolina...

Le eteree fanciulle devono essere fuggevoli come la brezza di primavera :pfui:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 13, 2012, 09:40:02 pm
ah ok la prossima volta che la incontri molla una scoreggia allevi
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 12:17:07 am
Marta ha un aspetto concretissimo, altro che etereo.

Uff, ho appena finito una ramanzina incazzatissima a Elena che si è spesa in dichiarazioni di un qualunquismo da manuale, ma stranamente non grillino, all'opposto è della scuola "a questo punto meglio governo tecnico per sempre".
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 14, 2012, 12:18:52 am
cioè Mar ci ha il culone tanto?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 12:21:26 am
Beh, non è grassa ma è piuttosto massiccia.
Ele ha un grosso culo in proporzione al fatto che è magra da far spavento.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 12:24:10 am
Ah sabato qui in tutta la casa ci sarà la brocante, con la vendita di tutti gli abiti abbandonati dai vari inquilini passati e futuri, un mini-live del gruppo di Ema e Ste, l'amico disegnatore che farà qualche videoproiezione e insomma tutto il contorno fieristico fricchettone in dimensione ridotta.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 14, 2012, 12:26:10 am
tutto in una casa?
l'apoteosi del radical chic hipster insomma, ma serve andare all'estero per ste cose? in qualsiasi cittadina italiana sopra i 50.000 abitanti le fanno.
forse anche a rovigo  a loro modo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 14, 2012, 12:33:07 am
Ah sabato qui in tutta la casa ci sarà la brocante, con la vendita di tutti gli abiti abbandonati dai vari inquilini passati e futuri, un mini-live del gruppo di Ema e Ste, l'amico disegnatore che farà qualche videoproiezione e insomma tutto il contorno fieristico fricchettone in dimensione ridotta.

Io mi rileggerei quelle tre pagine de La Profezia dell'Armadillo dove lui e Secco vanno alla fiera del Circolo degli Artisti e la fricchettona vecchia vuole vendergli gli orecchini fatti con i denti della suocera...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 12:36:58 am
Me le ricordo bene quelle pagine, infatti di sicuro, come lì, qualcuno ritroverà un maglione suo.
Però l'artigianato autoprodotto non so se qui ci sarà.

Lulù, dai non fare l'ingenuo o il polemico tanto per, è ovvio che questi non sono qui per far questo, ma semplicemente perché qui si trovano lavoro e borse di studio, poi però fanno quello che qualunque italiano fa, come dici tu.

Vi ricordo che la casa è su 5 piani.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 14, 2012, 12:38:19 am
ah lavorano?
mi pareva di ricordarli tutti mantenuti da mammaepappà
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 14, 2012, 12:38:47 am
comunque non ogni italiano: ma gli italiani radical chic
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 12:46:32 am
ah lavorano?
mi pareva di ricordarli tutti mantenuti da mammaepappà

Nessuno di loro: Ema come sapete fa il project manager per allocazione fondi in progetti di sviluppo di infrastrutture in paesi del terzo mondo, Ele è dottoranda borsista in economia del salpippo (fa strani giochini matematici), Silvia fa non so cosa a proposito delle certificazioni energetiche nei cantieri, Beppe non ho mai capito ma fa il maneggione, Ale fa la segretaria di un europarlamentare... giusto Ste (che ti ricordo ha solo 25 anni) vive degli affitti di questa casa che appartiene ai suoi genitori, ma al contempo studia e lavora già parecchio come tecnico del suono.
Io per altro sarei FELICE E FIERO di farmi mantenere da qualcuno, purtroppo nessuno lo fa.


E comunque quelli che fanno i mercatini sono i fricchettoni, non i radicalchic.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 14, 2012, 12:50:51 am
ho capito beppe lavora
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 14, 2012, 12:55:07 am
Ma ve lo immaginate se per un qualsiasi caso della vita qualcuno di noi del forum dovesse incontrare questa gente?
Ma riusciremmo a rimanere seri e a non pensare ai cazzi privati di tutti?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 14, 2012, 12:59:19 am
E comunque quelli che fanno i mercatini sono i fricchettoni, non i radicalchic.
:nonono:
in questo caso c'è la videoproiezione
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 12:59:46 am
ho capito beppe lavora

La battuta non è male, ma al contrario è quello che vive con gl'impicci, come scrive Calcare. Un anno o due fa Ema ne parlava malissimo, proprio per il fatto che non aveva un lavoro preciso... e credo non lo abbia nemmeno ora.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 14, 2012, 01:00:49 am
Ma ve lo immaginate se per un qualsiasi caso della vita qualcuno di noi del forum dovesse incontrare questa gente?
Ma riusciremmo a rimanere seri e a non pensare ai cazzi privati di tutti?
io mi sto annotando tutti i ragazzi facili che posso sfruttare per il mio piacere senza impegno
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 01:02:25 am
Ma ve lo immaginate se per un qualsiasi caso della vita qualcuno di noi del forum dovesse incontrare questa gente?
Ma riusciremmo a rimanere seri e a non pensare ai cazzi privati di tutti?

Ciccio, è proprio perché non vi incontrerete mai che racconto tutto questo.
Ne parlavo con loro proprio la sera in cui sono arrivato qui: io trovo eticamente lecito raccontare i cazzi di qualcuno a qualcuno che non lo conosce e mai lo conoscerà.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 14, 2012, 01:08:36 am
Pensa che sto chiedendo dei finanziamenti proprio a Bruxelles ^_^
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 01:18:22 am
Oh cristo devo trovarmi degli amici a Copenaghen...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 01:57:16 am
Ah comunque, domani in giornata smonterò le vostre fantasie di intrallazzi con Ele.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 14, 2012, 02:00:21 am
Beh, non è grassa ma è piuttosto massiccia.
Ele ha un grosso culo in proporzione al fatto che è magra da far spavento.

Ma son belli?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 14, 2012, 02:09:24 am
Ah comunque, domani in giornata smonterò le vostre fantasie di intrallazzi con Ele.

La mia fantasia trova sempre una scappatoia :monociglio:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 14, 2012, 08:54:31 am
Ma ve lo immaginate se per un qualsiasi caso della vita qualcuno di noi del forum dovesse incontrare questa gente?
Ma riusciremmo a rimanere seri e a non pensare ai cazzi privati di tutti?

tu che sei uomno forse potresti farcela, noi donne ci arraperemmo subito senza sapere chi scegliere tra ste ed ema
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Ghismunda - Novembre 14, 2012, 08:59:09 am
Citazione
Ah sabato qui in tutta la casa ci sarà la brocante,

La pesca di beneficenza :occhicuore: :occhicuore: :occhicuore:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Ghismunda - Novembre 14, 2012, 09:02:17 am
Citazione
Se non fossero dei brillanti giovani che in terra straniera danno lustro al paese sembrerebbe la cronaca minuta di un disadattamento sociale grave...

 :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Ghismunda - Novembre 14, 2012, 09:04:01 am
Citazione
Io conosco quintalate di radical chic che suonano il basso, e nessuno che suona strumenti medievali (magari ne conoscessi).

Io ne conosco alemeno un paio :ghignomalefico:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Ghismunda - Novembre 14, 2012, 09:05:09 am
Ovviamente non vi darò MAI MAI MAI i loro nomi :pfui:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 09:11:28 am
Beh, non è grassa ma è piuttosto massiccia.
Ele ha un grosso culo in proporzione al fatto che è magra da far spavento.

Ma son belli?

Belli cosa, i culi? Non lo so mica.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Ghismunda - Novembre 14, 2012, 10:34:19 am
Ecco ora sonosoloinvidiosa questi qui hanno ricostruito pallazzo Stoclet

Bibliografia:
http://it.wikipedia.org/wiki/Palazzo_Stoclet (http://it.wikipedia.org/wiki/Palazzo_Stoclet)

e mi hanno lasciato a casa :gattoincazzoso: :gattoincazzoso: :gattoincazzoso:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 10:36:08 am
Ah sì, è vicino alla vecchia casa di Ema, e non lontanissimo nemmeno da qui.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 10:39:19 am
Oh, comunque non voglio tirarla per le lunghe: già venerdì sera Elena mi ha detto che lei vuole essere corteggiata, e già questo basterebbe; aggiungete che le fanno paura i gatti grossi, che fa discorsi qualunquisti e che va a correre e vedete bene che non è cosa.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Ghismunda - Novembre 14, 2012, 10:41:38 am
Gnamooooo facci sognare ;)

Anche se secondo MIxvarchecosa i tuoi amici avrebbero più bisogno di un'altra opera di Hoffmann

http://it.wikipedia.org/wiki/Sanatorio_di_Purkersdorf#Rivestimento (http://it.wikipedia.org/wiki/Sanatorio_di_Purkersdorf#Rivestimento)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 14, 2012, 10:42:34 am
Oh, comunque non voglio tirarla per le lunghe: già venerdì sera Elena mi ha detto che lei vuole essere corteggiata, e già questo basterebbe; aggiungete che le fanno paura i gatti grossi, che fa discorsi qualunquisti e che va a correre e vedete bene che non è cosa.

è brutta e poco interessante come argomenti? perché non mi sembrano cose insormontabili le altre; i discorsi qualunquisti ecco, forse quelli sono un po' frenanti, ma insomma dal dialogo nascono le opinioni, quindi la cosa è perfettamente sanabile.
non vorrai una versione di te al femminile, allevi!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Ghismunda - Novembre 14, 2012, 10:44:46 am
Citazione
che fa discorsi qualunquisti

 :ohoh: :ohoh: :ohoh:

 :sgratsgrat: :sgratsgrat: :sgratsgrat:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 10:47:17 am
Brutta no, anzi; sebbene troppo magra.
Ve l'ho scritto questa notte che fa discorsi qualunquisti.

E vi ho già detto che la versione di me al femminile la conosco già, anzi la rivedrò presto dopo tanto tempo, viene a Milano con un'amica a inizio dicembre.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Ghismunda - Novembre 14, 2012, 10:54:53 am
Citazione
E vi ho già detto che la versione di me al femminile la conosco già, anzi la rivedrò presto dopo tanto tempo, viene a Milano con un'amica a inizio dicembre.

Ecco svelato l'arcano ;)

La EX perfettissima e intelligentissima onnipresente nei discorsi da "Bettola".
Se non dovessi lavorare ti farei volentieri l'accompagnatrice schiaccia-sassi :bambambam: :bambambam: :bambambam:

( epoi bisogna vedere se mia moglie NuovaCarne me lo permette :brrr: :brrr: :brrr: :brrr:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 10:57:50 am
No, ma ti ricordi male Ghis: la mia versione femminile non è la mia ex (che era perfettamente compatibile con me ma con le sue - anche notevoli - differenze), bensì una toscanaccia che ammiro e mi sta simpatica, ma per la quale non provo un vero trasporto erotico, forse proprio per l'eccesso di affinità.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Ghismunda - Novembre 14, 2012, 11:00:56 am
Citazione
No, ma ti ricordi male Ghis: la mia versione femminile non è la mia ex (che era perfettamente compatibile con me ma con le sue - anche notevoli - differenze), bensì una toscanaccia che ammiro e mi sta simpatica, ma per la quale non provo un vero trasporto erotico, forse proprio per l'eccesso di affinità.

Scusami davvero ho fatto confusione io :-* :-* :-*
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 14, 2012, 11:05:45 am
identifica "non provo un vero trasporto erotico"... è una forma attutita, oppure sublimata, dunque, e non una assenza?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 11:15:44 am
Non lo so. Anche perché da troppo non la vedo. In ogni caso non era sufficiente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Novembre 14, 2012, 12:30:22 pm
Ho sempre pensato che la tua versione femminile fosse una persona già a Milano.
Almeno credevo che fosse da Milano.

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Novembre 14, 2012, 12:31:37 pm
Elena mi ha detto che lei vuole essere corteggiata, e già questo basterebbe

Cosa c'è di male nel voler essere corteggiati? Preferisci che ti si faccia /fare la proposta senza preamboli?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 12:39:18 pm
Data la mia scarsa propensione caratteriale di base, e quella ancora minore negli ultimi tempi, decisamente sì.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 12:40:28 pm
Detto questo non c'è assolutamente niente di male nel corteggiamento in sé, anzi. Ma bisogna essere bravi e aver voglia di farlo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Novembre 14, 2012, 12:42:13 pm
Io non amo essere corteggiata, non è una cosa che mi interessi particolarmente.
Ma corteggio (gli altri) sempre, è proprio un piacere corteggiare.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 12:45:55 pm
Brava, fai bene. Così come fanno bene quelle cui piace essere corteggiate.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Novembre 14, 2012, 12:51:27 pm
Non so se ve l'ho mai detto -scusa se sono ot nel ""tuo"" topic- ma ho un amico che conosco da anni, da anni ci corteggiamo in modo assolutamente platonico, solo per il gusto di farlo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 14, 2012, 12:53:36 pm
Se vi corteggiate all'estero sei perfettamente IT.  ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 14, 2012, 02:09:02 pm
E comunque quelli che fanno i mercatini sono i fricchettoni, non i radicalchic.
:nonono:
in questo caso c'è la videoproiezione

rigorosamente di pasolini? ;D

Elena mi ha detto che lei vuole essere corteggiata, e già questo basterebbe

Cosa c'è di male nel voler essere corteggiati? Preferisci che ti si faccia /fare la proposta senza preamboli?

c'è che allevi è più così

(http://www.focus.it/Allegati/2011/4/iber_65664_web_338141.jpg)


che così

(http://www.buonalombardia.it/images/Image/prodotti%20new/provolone-valpadana03.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 14, 2012, 03:00:14 pm
"votu ca te fassa ea corte?"
"sì"
"la preferissito coa iarina o coa trachite?"
ahahahaahahaha
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Novembre 14, 2012, 05:57:41 pm
 :rotfl:

Coa iarina vien su masa polvar!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 14, 2012, 06:07:17 pm
Ho sempre pensato che la tua versione femminile fosse una persona già a Milano.
Almeno credevo che fosse da Milano.



Uno basta, grazie.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 14, 2012, 06:08:46 pm
Beh, non è grassa ma è piuttosto massiccia.
Ele ha un grosso culo in proporzione al fatto che è magra da far spavento.

Ma son belli?

Belli cosa, i culi? Non lo so mica.

Certo, i culi.

Come fai a non saperlo? Ci convivi! Un minimo di silhouette si intuirà.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 14, 2012, 06:12:49 pm
"votu ca te fassa ea corte?"
"sì"
"la preferissito coa iarina o coa trachite?"
ahahahaahahaha

Iarina sarebbe farina?  :-[ E trachite?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 14, 2012, 06:17:14 pm
dyo sti barbari incolti

iarina = ghiaia (è un gioco di parola tra la corte intesa come corteggiamento e la corte tipica veneta che è lo spazio immediatamente attorno alla casa o un rettangolo a fronte casa)

trachite (che è parola italiana poi perchè in veneto si direbbe masegna ma non lo capisce più nessuno) è una pietra che si trova(va) solo sui colli euganee, e di cui è fatta ad esempio la pavimentazione di piazza san marco a venezia.
Ora mi sembra sia aperta solo una cava di zovonite che è una sottospecie di serie b della trachite.
La corte della mia casa è in trachite ovviamente (gnegnegnè)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 14, 2012, 06:18:44 pm
mi correggo scopro ora che esiste una cava di trachite trachite ancora in attività
http://www.cavepietra.it/index.php/it/trachite-grigia
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 14, 2012, 06:21:00 pm
Grazie. Mi ha creato molti problemi trachite, non credevo fosse italiano.
Sulla corte ho sbagliato senza appello.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 14, 2012, 06:22:39 pm
Beh, non è grassa ma è piuttosto massiccia.
Ele ha un grosso culo in proporzione al fatto che è magra da far spavento.

Ma son belli?

Belli cosa, i culi? Non lo so mica.

Certo, i culi.

Come fai a non saperlo? Ci convivi! Un minimo di silhouette si intuirà.

il culo è una ipotesi

missssterooo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 14, 2012, 06:23:24 pm
eh se scrivevo masegna non mi capiva nemmeno bellatrics mi sa (nemmeno io sono vecchio abbastanza per usarlo come termine in quel significato)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 14, 2012, 07:00:45 pm
Oh, comunque non voglio tirarla per le lunghe: già venerdì sera Elena mi ha detto che lei vuole essere corteggiata, e già questo basterebbe; aggiungete che le fanno paura i gatti grossi, che fa discorsi qualunquisti e che va a correre e vedete bene che non è cosa.

Urca, tipico esempio di affaire tra la giovane ingenua e ignorantella ma vyvace e piena di brio e il maschione consapevole della vyta che le insegna ad amare.
:monociglio::monociglio::monociglio::monociglio:

Mi devo inventare uno svolgimento, però.
Uff, stasera c'ho da fare...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 14, 2012, 09:45:10 pm
ci vuole il terzo incomodo, theo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 14, 2012, 11:15:54 pm
ci vuole il terzo incomodo, theo.

Un gatto grosso?  :gattopacifico:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 15, 2012, 01:06:31 am
A quanto pare Beppe si sistema: sarà il rappresentante della regione Sicilia per una roba tipo l'energia all'Unione Europea.
Perché ho scoperto oggi che Rosario Crocetta veniva spesso qui a casa a preparare gli arancini...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 15, 2012, 01:07:10 am
Comunque oggi splendido pranzo alla Mer du Nord sotto il sole.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 15, 2012, 02:09:14 am
Comunque oggi splendido pranzo alla Mer du Nord sotto il sole.

 :bambambam: :bambambam: :bambambam:
:nonono: :nonono: :nonono:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 15, 2012, 02:11:10 am
Io mica sono una fanciulla, Theo.

E in ogni caso è il sole di novembre.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 15, 2012, 06:34:41 pm
http://www.sadanduseless.com/2012/10/hipster-starter-kit/
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 15, 2012, 10:46:10 pm
Per chi?


Non vi ho ancora scritto quanto è stato bello, ieri, mentre scendevo in bici dal monte all'altezza di Gare Centrale sotto quel cielo azzurro essere raggiunto e superato dalle bici di Silvia, Beppe ed Ema coi quali avevo appuntamento per il pranzo alla Mer. (A proposito del quale Ema mi deve dei soldi che non mi restituirà).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 16, 2012, 07:05:34 pm
Di sotto prove del gruppo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 16, 2012, 07:17:52 pm
Figata unica il venerdì sera a vedere Lady O. come fossi a Milano...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 16, 2012, 07:20:56 pm
Le voci girano: Ele è appena tornata a casa ma già sapeva che sono acciaccato.

Mi ha fornito un termometro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 16, 2012, 08:53:12 pm
Che pena salutare quelli che escono a divertirsi mentre metto in lavastoviglie i loro piatti sporchi...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 16, 2012, 09:08:10 pm
non farti declassare a servetto allevi!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 16, 2012, 11:33:19 pm
Nuova serie di sparate qualunquiste e forcaiole di Ele, a margine delle quali viene fuori che a lei fa schifo fare i pompini (e a Ema riceverli).

Adesso pare che entrambi vogliano Renzi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 16, 2012, 11:34:28 pm
Nuova serie di sparate qualunquiste e forcaiole di Ele, a margine delle quali viene fuori che a lei fa schifo fare i pompini (e a Ema riceverli).

Adesso pare che entrambi vogliano Renzi.

Devo trovare una graduatoria di atrocità per le soprastanti affermazioni, ma giuro che è difficilissimo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 16, 2012, 11:40:52 pm
a lei fa schifo fare i pompini (e a Ema riceverli).
:facepalm:
ci sono altre atrocità che devi confessarci in quella casa? qualcuno a cui non piace mangiare magari?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Novembre 16, 2012, 11:42:03 pm
 :asd:
ma non era meglio se stavi a Milano?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Adriana - Novembre 16, 2012, 11:59:30 pm
Nuova serie di sparate qualunquiste e forcaiole di Ele, a margine delle quali viene fuori che a lei fa schifo fare i pompini (e a Ema riceverli).

Eh? Cosa? Soprattutto la seconda.

Comunque questo topic mi si sta tutto mescolando con quello del ragazzo facile.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 17, 2012, 12:01:42 am
uh, una forcaiola economista dottoranda e qualunquista
la classe dirigente
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 17, 2012, 12:07:31 am
Ma presto seguirà il suo vero sogno e studierà da sartina.
Vi assicuro che non è una battuta.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 17, 2012, 12:09:32 am
A un certo punto Ema le fa "ma perché non voti direttamente estrema destra?"

Comunque vi assicuro che sono diventato quello strano io a dire che i pompini sono piacevoli.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 17, 2012, 12:16:33 am
Comunque vi assicuro che sono diventato quello strano io a dire che i pompini sono piacevoli.
che gusti banali che hai Allevi!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Adriana - Novembre 17, 2012, 12:19:26 am

Decisamente plebei, da te non me lo sarei mai aspettato  :pfui:   ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 17, 2012, 12:23:21 am
Per la verità avrei voluto che ci fosse un paladino più convinto, perché non sono poi un appassionato come certi uomini.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 17, 2012, 04:06:29 am
bhe una a cui non piaccia è giustificabile: esistono molti uomini a cui non piace leccare la mona per esempio.
Che a un uomo non piaccia ricevere un pompino lo metto nelle demenze dei tuoi amichetti radicalchicche tutti intenti ad apparire straniossonooriginale.

Comunque visti gli argomenti sto pensando di iscrivermi ad un forum di un sito porno.
Almeno la non scriveranno ste idiozie
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Novembre 17, 2012, 10:16:22 am
E che c'è di così orrendo nel fatto che ad una persona non piaccia fare pompini? O riceverli?
Son gusti, no?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 17, 2012, 11:17:39 am
Lulù, lo vuoi capire una buona volta che qui non ci sono radicalchic? Non ci sono proprio né radical, né chic.

Sono Theo e SJ che hanno parlato di atrocità; son gusti certo, ma il modo in cui rigettavano la pratica non era simpatica, ed era strano che fossi in minoranza io.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 17, 2012, 11:20:37 am
E che c'è di così orrendo nel fatto che ad una persona non piaccia fare pompini? O riceverli?
Son gusti, no?
massì Desdy, tutti i ""gusti"" son gusti, persino quelli di Michael Jackson  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 17, 2012, 11:28:05 am
Ma no, dai SJ, che c'entra...

Quello che seccava era che non fosse minimamente riconosciuta l'importanza che simili pratiche possono avere in un rapporto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 17, 2012, 11:46:30 am
Ma no, dai SJ, che c'entra...

Quello che seccava era che non fosse minimamente riconosciuta l'importanza che simili pratiche possono avere in un rapporto.
ma c'entra sì
passi pure la tipa a cui non piace farli, con le donne ciusi e sessuofobe che ci sono in giro non mi stupisco più di nulla... ma che non piaccia ricerverli è spiegabile solo col fatto che glieli abbiano sempre fatti coi denti. Oppure che abbia qualche turba mentale lui (tipo quelli che non tollerano l'idea di cedere il controllo al partner)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 17, 2012, 11:47:31 am
forse se li è fatti fare da donne a cui non piace farli, purtroppo abbiamo prova che esistono  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 17, 2012, 12:48:00 pm
delle persone che a conversazione parlano di pompini esibendo il loro "a me non piacciono" che, ripeto per l'essere maschile è l'equivalente di dire non mi piace andare in mona, ecco delle persone così hanno fatto già abbastanza per meritarsi l'appellativo di radical chicche.

Lo decido ben io chi per me è radicalchicche allevi ficcatelo in quella testaccia dura, del resto tu sei convinto pure di non esserlo.
Nessun radical chicco è convinto di esserlo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 17, 2012, 12:59:48 pm
Uno di destra può essere radicalchic? Mi spieghi cosa rimane del concetto se non "persona che fa schifo a Lulù"?

Poi è semplicemente assurdo che tu non riconosca che ci possa essere gente con dei gusti diversi dai tuoi e magari anche strani e minoritari.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 17, 2012, 01:06:22 pm
certo che può esserlo.
Certo esistono chessò i feticisti della lana che si ricoprono di maglioni per scopare, ma se uno di questi mi dice che scopare nudi fa schifo, io affermo, a ragione, che è uno squilibrato, o un falso.

Quindi scegli il tuo amico o è squilibrato o dice le bugie per fare l'interessante, e comunque io a tavola di solito non parlo di pompini.

Infine mica mi fanno schifo i tuoi amici, dico solo quello che penso sulle cose che tu dici di loro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 17, 2012, 01:09:35 pm
E chi ha detto che eravamo a tavola? Non lo eravamo.

Scusa ma se uno non deve essere né radical né chic allora la tua definizione di radicalchic è del tutto priva di contenuto e senso.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 17, 2012, 01:12:34 pm
sono ragionamenti troppo sottili, beh a tavola o no cambia poco: è cattiva educazione parlare di pompini in compagnia non te l'hanno insegnato da piccolo?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 17, 2012, 01:14:55 pm
Se ne parla da soli?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 17, 2012, 01:21:32 pm
a 4 occhi a letto.

Lo insegna pure giacomino casanovino
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 17, 2012, 01:22:55 pm
Quanti anni hai detto che hai, Lulù? 86?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 17, 2012, 01:31:09 pm
Sono lusingato che in me si veda tanta saggia saggezza, che poi mi fa deridere quelli che si sentono gggiovani perchè parlano di cazzo culo tette .
Mi fa venire in mente me 70 anni fa al bar!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 17, 2012, 02:00:00 pm
Boh, io parlo di un po' di tutto a seconda del momento e della compagnia.

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 17, 2012, 02:01:51 pm
votate e fate votare Gucci Boy
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=6Tp-lfQIqCM[/youtube]
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 17, 2012, 02:03:51 pm
Il tutto è comunque venuto fuori durante una banale sparata censoria sulla classe dirigente italiana con il classico passaggio sulle Minetti di turno.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 17, 2012, 02:05:35 pm
e cosa c'entra la minetti con i pompini?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 17, 2012, 02:14:13 pm
labbra adatte
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Adriana - Novembre 17, 2012, 02:28:12 pm
e cosa c'entra la minetti con i pompini?

(http://images3.wikia.nocookie.net/__cb20110727143432/nonciclopedia/images/thumb/8/8d/Nicole_Minetti_3.jpg/280px-Nicole_Minetti_3.jpg)

Vedi tu  ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 17, 2012, 02:37:49 pm
Comunque vi assicuro che sono diventato quello strano io a dire che i pompini sono piacevoli.
che gusti banali che hai Allevi!

vero, al limite sarebbe stato comprensibile se avessi parlato di una qualche variante cinese inventata da qualche cortigiana del periodo tang.

forse se li è fatti fare da donne a cui non piace farli, purtroppo abbiamo prova che esistono  :asd:

io, ad esempio. ci sono pratiche può anche non piacere fare, eh. sul ricevere è un'altra questione.




e cosa c'entra la minetti con i pompini?

direi che c'entra c'entra! eccome se c'entra! ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 17, 2012, 02:41:07 pm
Drama! Pare che arrivi Nik!
Ele è in agitazione.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 17, 2012, 02:46:47 pm
chi?!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 17, 2012, 02:48:55 pm
Arch, dietro la lavagna, 4 sul registro a penna ed entro la fine del mese voglio vedere "chi ne fa le veci".
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 17, 2012, 04:14:47 pm
vado dietro la lavagna con mixar perchè lo devo quotare: chi?!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 18, 2012, 03:18:29 am
Già non sono il tipo da festa nelle migliori occasioni, poi non bere un goccio non aiuta.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 18, 2012, 01:25:55 pm
Hi hi hi... ieri Ele asseriva con tono definitivo che Nik avrebbe dormito con Ste.

Però questa mattina l'ho visto scendere le scale per arrivare in cucina, e le stanze di Ste sono di sotto.
La fermezza e la coerenza di certa gente mi delizia sempre.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 18, 2012, 03:25:17 pm
Ma maledizione Nik: perché devi metterti a leggere ad alta voce (in inglese un autore tradotto per di più) in cucina?
Ma andatevene in camera, che anche quella tua musica ha massacrato i coglioni.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 18, 2012, 04:12:07 pm
E infatti adesso c'è rumore di letto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 18, 2012, 06:33:29 pm
In ogni caso, come Brocante ieri pomeriggio è stata un mezzo fiasco, come festa in serata e fino a notte un successo, compreso il minilive del gruppo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 18, 2012, 06:36:25 pm
Ovviamente da sobrio e non mangiando quasi nulla per me non è stato uno spasso.

Il bello è stato quando Silvia è venuta lì a dirmi, "ma Xxx, non parli con nessuno".
Peccato che 10 minuti fa sei venuta tu a interrompere mentre chiacchieravo con quella portoghese estremamente carina che aveva preso di suo l'iniziativa di parlarmi.  :furioso:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 18, 2012, 06:36:51 pm
 ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Adriana - Novembre 18, 2012, 10:37:39 pm

Anch'io però non mi ricordo chi sia Nik e quale ruolo abbia nell'appartamento belga.

Non so perché, ma non avrei mai detto che ti chiami Matteo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 18, 2012, 10:48:49 pm
Ovviamente da sobrio e non mangiando quasi nulla per me non è stato uno spasso.

Il bello è stato quando Silvia è venuta lì a dirmi, "ma Matteo, non parli con nessuno".
Peccato che 10 minuti fa sei venuta tu a interrompere mentre chiacchieravo con quella portoghese estremamente carina che aveva preso di suo l'iniziativa di parlarmi.  :furioso:

A quel punto avresti potuto proporre un incontro a tre :monociglio:


Io invece avrei giurato che Allevy aveva un nome che finiva con la A.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 18, 2012, 10:50:54 pm
giangiannicarlomaria pravettoni?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 18, 2012, 10:56:49 pm
alfredoquantoiotamo XD
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 19, 2012, 09:02:38 am
allevy ha rivelato dati sensibili! :ghismundicon:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 19, 2012, 10:17:08 am
ibili... ibili... ibili...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 19, 2012, 10:57:46 am
In effetti, ero sovrappensiero.

Theo poi dice doppie minchiate, primo perché sa benissimo come mi chiamo, secondo perché erano i democristiani e non i comunisti a dare ai figli nomi che finiscono con la A.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 19, 2012, 10:59:46 am
Ieri sera è saltata la connessione qui in rue Franklin e non è tornata fino a un quarto d'ora fa, e mi serviva anche per spedire dei file...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 19, 2012, 11:13:11 am
In effetti, ero sovrappensiero.

Theo poi dice doppie minchiate, primo perché sa benissimo come mi chiamo, secondo perché erano i democristiani e non i comunisti a dare ai figli nomi che finiscono con la A.

Ho scritto "avrei pensato", Allevy.
Quindi EVENTUALMENTE la minchiata sarebbe una sola.

Ne deriva che i genitori di lucaluca sono democristiani?
Sempre che lucaluca abbia realmente un nome che finisca con la A. ^^
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Ghismunda - Novembre 19, 2012, 11:19:54 am
Citazione
dirmi, "ma Matteo, non parli con nessuno".

io ,lo sapevo ma ho mantenuto il SEGRETISSIMO :pfui:

e quantomeno mi aspetto altrettanto ;)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 19, 2012, 11:20:17 am
com'è il negozio di carni irlandesi?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 19, 2012, 11:23:05 am
Ottimo e carissimo.

Ricordo il cosciotto di agnello per il compleanno di Ste del... boh, era il 2010, mi pare.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 19, 2012, 11:23:57 am
Ma tu alludevi a un nome tipo Alfonsomaria, non ciurlare, Theo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Ghismunda - Novembre 19, 2012, 11:29:49 am
Citazione
Ma tu alludevi a un nome tipo Alfonsomaria

io prima di sapere il segretissimo 8) pensavo a qualcosa tipo

GiovanAmbrogio

da ripetere all'infinito con l'accento tonico sdrucciolo  :pfui:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 19, 2012, 11:30:29 am
Evidentemente le uova a Marta piacciono molto sode...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 19, 2012, 11:33:09 am
solo le uova? ( ::))
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 19, 2012, 11:36:31 am
Quelle stava facendo bollire da una quarto d'ora...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 19, 2012, 11:37:13 am
ipnotizzata dal moto convettivo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Novembre 19, 2012, 11:43:45 am
nik era il cuoco che stava con Ele (l'ho cercato nel topic)  :sisisi:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 19, 2012, 12:37:06 pm
Misia ripassa.

(cuoco, poi...  ::) )
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 19, 2012, 12:38:14 pm
qualcuno faccia lo schema/albero genealogico degli amici di Allevi per piacere
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Novembre 19, 2012, 12:43:20 pm
E poi se n'è andato Nik, il cuoco folle!

E' andato a fare il master in Germania come aveva ventilato.
Il che ha fatto sì che lui ed Ele si lasciassero... la bella marchigiana è quindi single e un po' incazzata  :monociglio:.

Ema è appena rientrato dal primo giorno di lavoro in ufficio da quasi un mese: prima è stato in Himalaya tre settimane in vacanza, poi lo avevano spedito al Cairo. Ha un nuovo berretto tibetano. Non so come sia lo stato attuale dei suoi rapporti con il padrone di casa, spesso tesi.

Vero, mancava l'aggettivo folle  ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 19, 2012, 12:46:03 pm
Se penso a tutti i discorsi che mi faceva Ele 10/7 giorni fa, quando ci provava, su come non volesse nemmeno più sentire Nik e quante volte ieri hanno fatto cigolare il letto...  ::)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 19, 2012, 01:45:07 pm
Ma era appunto per non farlo parlare.

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 19, 2012, 01:46:08 pm
Pazzesco, con Nik Marta parla poiché hanno scoperto di avere un'amica in comune.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 19, 2012, 02:15:08 pm
Dopo alcune settimane è tornata un'incaricata delle pulizie.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 19, 2012, 03:30:19 pm
La camera sa di disinfettante, ora...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 19, 2012, 03:36:24 pm
Meno male. Chissà di cosa sapeva prima, con la pestilenza che si è abbattuta sull'appartamento.  ::)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 19, 2012, 03:38:18 pm
Se penso a tutti i discorsi che mi faceva Ele 10/7 giorni fa, quando ci provava, su come non volesse nemmeno più sentire Nik e quante volte ieri hanno fatto cigolare il letto...  ::)

...questo è giusto tra Friends e How I Met Your Mother... ::)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Novembre 19, 2012, 03:43:32 pm
Ma non eri capace di pulirtela tu da solo, la camera?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 19, 2012, 03:50:44 pm
Se penso a tutti i discorsi che mi faceva Ele 10/7 giorni fa, quando ci provava, su come non volesse nemmeno più sentire Nik e quante volte ieri hanno fatto cigolare il letto...  ::)

...questo è giusto tra Friends e How I Met Your Mother... ::)

infatti non ci capisco niente, sembra un resoconto di qualche telefilm guardato distrattamente. sono gli amici brussellesi di Allevi?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: fedevì - Novembre 19, 2012, 04:10:00 pm
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=g84oywmPHUA[/youtube]


Troppo poco radical chic, però  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 19, 2012, 05:17:59 pm
Questa nuova pulitrice prende le cose con una ben differente serietà, rispetto a quella che veniva prima.

Bella, una volta che era qui cosa dovevo dirle, salti la mia camera?
Tra l'altro, essendo il soggiorno, sabato era stata la seconda stanza più utilizzata della festa,
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 19, 2012, 08:55:50 pm
democristiani ai miei? allevi devo chiamare le Nere Potenze?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Novembre 19, 2012, 09:02:03 pm
Pensavo che puliste voi.
Non capisco perché avete anche bisogno della signora. E in generale, si', mi aspettavo che tu negassi i suoi servigi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 19, 2012, 09:14:08 pm
non vorrai mica che i signorini fatichino con tutti i gravi problemi esistenziali che ci hanno!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 20, 2012, 12:52:11 am
Lulù, intendevo altri nomi e lo sai.

L'altra in effetti la mia camera la saltava, questa era nuova e ha fatto tutta la casa, in effetti ce n'era bisogno, e sono ben lieto che abbia pulito anche qui.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 20, 2012, 12:55:18 am
Gran bella serata con Ema, prima al cinema e poi in birreria, con paninazzo zozzo (con patatine) in mezzo.
Ci siamo detti quanto ci sta sul culo Nik, abbiamo in generale tagliato i panni addosso a tutti i nostri amici (ma con più affetto negli altri casi), bevuto ottima birra e siamo tornati a casa sudando in bici.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 20, 2012, 11:23:37 am
Gran bella serata con Ema, prima al cinema e poi in birreria, con paninazzo zozzo (con patatine) in mezzo.
Ci siamo detti quanto ci sta sul culo Nik, abbiamo in generale tagliato i panni addosso a tutti i nostri amici (ma con più affetto negli altri casi), bevuto ottima birra e siamo tornati a casa sudando in bici.

Se ti lamenti un'altra volta del mal di pancia o del cimurro (soprattutto del cimurro) vengo lì e ti scopro i piedi mentre dormi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Novembre 20, 2012, 11:36:01 am
 :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 20, 2012, 11:55:04 am
E oggi di nuovo pranzo di pesce (però magari ostriche e cozze crude le salto).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 20, 2012, 12:05:58 pm
Magari sì, eh? Che all'intestinuccio non fanno un granché bene, dopo lo squarauz.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 20, 2012, 07:34:16 pm
Oggi alla Mer Edgardo ha broccolato tre tardone francesi e le abbiamo portate da Blondeel.

La più giovane aveva 1 anno più di me; lo spettatore più misericordioso e cavaliere gliene avrebbe dati 12 in più.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 20, 2012, 07:37:09 pm
Indi posta sul quel succoso confine tra la MILF e la necrofilia :monociglio:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 20, 2012, 07:37:45 pm
duro invecchiare...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 20, 2012, 07:40:29 pm
Necrofilia per una di 39 anni?

Tu non stai bene, e lo sappiamo, ma alle volte esageri.

Io comunque ho legato di più con la madre di quella di 39 anni.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 20, 2012, 07:42:01 pm
(In ogni caso non è che gliene si darebbero 12 più di quelli che ha, bensì 12 più di me... ma a me se ne danno come minino 5 in meno.)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Adriana - Novembre 20, 2012, 07:43:12 pm

Edgardo?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 20, 2012, 07:47:04 pm
Credo di avervene già parlato questa primavera: è un uomo al confine tra la mezza e la terza età, maneggione con i soldi della comunità europea; Ema lo detesta, Silvia e Beppe invece aderiscono ai suoi strambi ma (alle volte) finanziati progetti nel terzo mondo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 20, 2012, 07:47:56 pm
da poco fa presenza nella banda una ultraquarantenne di pregiatissima fattura
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 20, 2012, 07:49:15 pm
Quale banda? Quella nelle risaie?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 20, 2012, 07:53:07 pm
fossi, cavi, rogge, chiuse, aie, essicatoi

si

intervenivo a sostegno delle quarantenni meritevoli ma, al solito, scrivete in mezzo...

comunque sia, ormai sto sperimentando l'interesse per le giovinette trentenni
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 20, 2012, 07:54:47 pm
Necrofilia per una di 39 anni?

Ma tu non ne avevi più di 40? O ho sbagliato le somme?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 20, 2012, 08:00:00 pm
38 compiuti da non molto, Theo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 20, 2012, 08:01:45 pm
38 compiuti da non molto, Theo.

Allora ho sbagliato, pensavo fossi più sul margine di Lulù.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 20, 2012, 08:11:32 pm
Groan...

Ele ha invitato delle amiche.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 20, 2012, 08:18:02 pm
(http://25.media.tumblr.com/tumblr_mdcvnb62zQ1rqj1iao1_400.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 20, 2012, 08:42:42 pm
No, Nik è partito oggi mentre ero fuori casa.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 20, 2012, 10:52:24 pm
Mmh... Nik è lo chef, giusto? Quello che vi sta sul cazzo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 20, 2012, 11:59:45 pm
tesori io a quasi 43 anni "apro ancora le scatolette di tonno con la punta dell'uccello"
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 12:24:54 am
Ma il tonno "così tenero che" etc etc?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 12:25:27 am
Oggi alla Mer Edgardo ha broccolato tre tardone francesi e le abbiamo portate da Blondeel.

La più giovane aveva 1 anno più di me; lo spettatore più misericordioso e cavaliere gliene avrebbe dati 12 in più.

Edgardo? E come si fa? Edg suona malissimo!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 12:26:20 am
le scatolette non l'interno comunque ho anche l'altra versione
"ho un contratto con quelli delle noci di cocco della spiaggia, gliele rompo con l'uccello"
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 12:29:16 am
Chissà come frizza, coi pelini delle noci.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 12:30:45 am
non hai il senso dell'epica mae
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 12:35:12 am
No, ma sono senzibbile e carica di empatia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 12:41:09 am
si può curare?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 21, 2012, 12:50:08 am
Oggi alla Mer Edgardo ha broccolato tre tardone francesi e le abbiamo portate da Blondeel.

La più giovane aveva 1 anno più di me; lo spettatore più misericordioso e cavaliere gliene avrebbe dati 12 in più.

Edgardo? E come si fa? Edg suona malissimo!

Gàr?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 12:52:59 am
14.50€ per un film visto mille volte (perché non c'era posto per lasciare la bici e l'ho tenuta legata fuori dal cinema pagando per tutto il tempo).

Però ho mangiato le frites del baracchino di Flagey, secondo molti le migliori di tutta Bruxelles.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 12:56:07 am
si può curare?

Se non lo sai te, che in attesa del ritrovamento dei tesori vendi rimedi olistici, direi di no.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 12:56:40 am
e le moules?!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 12:56:55 am
14.50€ per un film visto mille volte (perché non c'era posto per lasciare la bici e l'ho tenuta legata fuori dal cinema pagando per tutto il tempo).

Però ho mangiato le frites del baracchino di Flagey, secondo molti le migliori di tutta Bruxelles.

Scusa la domanda: frites e basta o con salse bizzarre?

E soprattutto: i belgi abusano del papillon?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 12:57:11 am
non vendo nulla e tantomeno rimedi olistici.
comunque edgardo sogno diventa ED
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 12:58:55 am
wood wood da wood da wood
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 12:59:47 am
Oggi alla Mer Edgardo ha broccolato tre tardone francesi e le abbiamo portate da Blondeel.

La più giovane aveva 1 anno più di me; lo spettatore più misericordioso e cavaliere gliene avrebbe dati 12 in più.

Edgardo? E come si fa? Edg suona malissimo!

Gàr?
gard come gard lernerd
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 01:00:41 am
Oggi alla Mer Edgardo ha broccolato tre tardone francesi e le abbiamo portate da Blondeel.

La più giovane aveva 1 anno più di me; lo spettatore più misericordioso e cavaliere gliene avrebbe dati 12 in più.

Edgardo? E come si fa? Edg suona malissimo!

Gàr?
gard come gard lernerd

Gàr è sicuramente meglio di Èdg.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:01:32 am
Ed o Edda
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 01:01:51 am
dos gardenias...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 01:02:32 am
color del ciano
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 01:04:55 am
Salsa samurai.

Papillon ne senso di cravatta? No, ma comunque, dove mai vedi un belga a Bruxelles centro?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 01:06:33 am
Salsa samurai.

Papillon ne senso di cravatta? No, ma comunque, dove mai vedi un belga a Bruxelles centro?

Sì, il cravattino.
Mai stata a Bruxelles, sono solo abbacinata dal look del Primo Ministro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:07:16 am
primo ministro? hanno fatto il governo poi?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 01:09:09 am
giusto...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 01:10:28 am
primo ministro? hanno fatto il governo poi?

Sì, ma con questo tizio. Sono ignorantissima, non so nulla di costui. Eppure parto con pesanti pregiudizi.

(http://www.newnotizie.it/wp-content/uploads/2011/12/Elio.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 01:12:23 am
Ne ho di più belli.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:14:41 am
ah il pigmentomitingoicapelli!
Sembra la foto che nell'enciclopedia sta alla voce "facciadicazzo"
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:14:58 am
sì allevi stai molto bene con quel coso alla gola
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 21, 2012, 01:15:11 am
Deve andare dallo stesso tintore tricotico di Gianni Morandi e Little Tony
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:16:22 am
no il pigmentomitingoicapelli è universale per i maschi
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:17:09 am
forse sarà photoscioppato ma pure le labbra hanno un rosa innaturale, forse per abbinarle al coso da gola
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 01:18:26 am
Ne ho di più belli.

Anche lui, ma lì la faccia rendeva di più.

(http://www.piazzagrande.info/images/img-a-locali/agElioDiRupo.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 01:19:32 am
dio! pagliacci del genere riescono a farsi eleggere anche all'estero? non pensavo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 01:20:49 am
Per questo credevo che i Belgi fossero tutti così.

Poi oh, magari è bravo - lo ignoro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:21:15 am
ecco chimi ricorda, il corvo rockfeller. ma mi sa che sono l'unico a ricordarsi il corvo rockfeller qui dentro
(era un corvo poi?)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 01:24:51 am
Lui.

(http://nibble.it/wp-content/uploads/2009/04/rockfeller.jpg?9707a5)

Non me lo ricordo, ma l'ho visto fugacemente in televisione di recente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 21, 2012, 01:32:16 am
ecco chimi ricorda, il corvo rockfeller. ma mi sa che sono l'unico a ricordarsi il corvo rockfeller qui dentro
(era un corvo poi?)

Avevo il pupazzo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 01:33:36 am
Pagliaccio solo perché si tinge i capelli mi pare eccessivo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 01:37:18 am
E' italiano, socialista, omosessuale e massone.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 08:41:43 am
E' italiano, socialista, omosessuale e massone.

...in che percentuali?

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 21, 2012, 08:54:15 am
14.50€ per un film visto mille volte (perché non c'era posto per lasciare la bici e l'ho tenuta legata fuori dal cinema pagando per tutto il tempo).

no scusa non ho capito: paghi per tenere la bici legata?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Fla - Novembre 21, 2012, 09:06:48 am
Oggi alla Mer Edgardo ha broccolato tre tardone francesi e le abbiamo portate da Blondeel.

La più giovane aveva 1 anno più di me; lo spettatore più misericordioso e cavaliere gliene avrebbe dati 12 in più.

Edgardo? E come si fa? Edg suona malissimo!

Gàr?
gard come gard lernerd
Ma perchè sfottete Allevi per i soprannomi tronchi monosillabici dei suoi amici? A me sembrano normali...

(Vabbè... guardate il mio nick  :fischietta: :ihih:)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 21, 2012, 09:09:07 am
potremmo iniziare a chiamarci anche noi in monosillabe
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 09:17:19 am
pi

fla

mix

al

nu

the

pape satan aleppe

klaatu barada nikto


Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 09:17:35 am
sing sing
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 21, 2012, 09:18:09 am
pi al e nu non vanno bene, devono avere tre lettere
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 09:21:51 am
PIG

ALL

se proprio vuoi così... ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 09:24:53 am
E' italiano, socialista, omosessuale e massone.

E tutto ciò spiega, ma non giustifica, l'abuso del papillon.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 21, 2012, 09:30:41 am
ma no pig no! altrimenti mi tocca cambiare l'avatar
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 10:36:32 am
che due maroni però: se era etero scrivevi "etero, massone, italiano, socialista"? e se era un adepto del breathing  (che ci ha pure quel coso per strozzarsi) lo scrivevi?
Mica è un merito pigliarlo in culo allevi!

Non ha la facciadaminchia perchè si tinge i capelli, quello è solo la ciliegina sulla torta.
E conferma la mia idea che il belgio è da nuclearizzare.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 10:39:23 am
14.50€ per un film visto mille volte (perché non c'era posto per lasciare la bici e l'ho tenuta legata fuori dal cinema pagando per tutto il tempo).

no scusa non ho capito: paghi per tenere la bici legata?

Se non è agganciata a una stazione Villo, e quindi se non è stata restituita, e quindi se risulta che la stia usando (poco importa come, e comunque come possono saperlo?) sì.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 10:39:51 am
E' da mo' che sei PG.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 10:45:19 am
Mica è un merito che sia omosessuale (del resto nemmeno che sia italiano o massone*, per me; l'unico merito è che sia socialista), semplicemente è una caratteristica che dichiara.
E' se mai un merito per il Paese avere un premier che possa dichiarare la propria omosessualità.





*anche se non è un demerito tanto grande quanto lo sarebbe qui: in Francia e suppongo anche in Vallonia molti massoni sono semplicemente dei tizi che giocano a fare il circolo segreto illuminista come fossero nel XVIII secolo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 10:47:11 am
E' italiano, socialista, omosessuale e massone.

E tutto ciò spiega, ma non giustifica, l'abuso del papillon.

Ma che stai dicendo, sciocchina?
L'abuso di papillon si ha solo quando è finto o quando è portato con abiti non abbastanza eleganti, ben tagliati e di buon gusto, ma non è questo il caso.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 10:48:50 am
bello, il circolo illuminista
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 10:49:48 am
E' italiano, socialista, omosessuale e massone.

E tutto ciò spiega, ma non giustifica, l'abuso del papillon.

Ma che stai dicendo, sciocchina?
L'abuso di papillon si ha solo quando è finto o quando è portato con abiti non abbastanza eleganti, ben tagliati e di buon gusto, ma non è questo il caso.

Non sono d'accordo. L'abuso si verifica con qualsiasi cosa non sia uno smoking o un frac, e se non si fa il professore di Matematica o Scienze.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 10:51:11 am
Taci Mae.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 10:52:11 am
w la farfalla
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Novembre 21, 2012, 10:52:47 am
Quando si parla di abbinamenti, non del papillon nel caso che sto dicendo,  che dovrebbero essere eleganti ma un cattivo gusto, e taglio, vanificano mi viene in mente sempre don Calogero.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 10:52:55 am
per me fa ridere sempre e comunque e chi lo indossa sembra lo scemo del villaggio.

allora un paese che elegge un sadico dichiarato è fighissimo!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 10:53:06 am
Taci Mae.

Sì, ma non subito.

Mica è un merito che sia omosessuale (del resto nemmeno che sia italiano o massone*, per me; l'unico merito è che sia socialista), semplicemente è una caratteristica che dichiara.
E' se mai un merito per il Paese avere un premier che possa dichiarare la propria omosessualità.





*anche se non è un demerito tanto grande quanto lo sarebbe qui: in Francia e suppongo anche in Vallonia molti massoni sono semplicemente dei tizi che giocano a fare il circolo segreto illuminista come fossero nel XVIII secolo

Ma se è segreto, perché dichiarare appartenenza? E perché votare uno che dichiara di appartenere a un circolo segreto?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 10:53:50 am
ironia
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 10:55:37 am
non è segreto, mica sono consentite le associazioni segrete, fanno finta di
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 10:57:10 am
Il peggio di don Calogero erano le scarpe.


Mica sono un massone francese io, che ne so. Credo che nel suo caso l'abbia dichiarato per correttezza istituzionale.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 10:59:08 am
ma che dici, gli elenchi dei massoni devono essere pubblici per legge. Come di qualsiasi altra associazione.

che poi esistano cose segrete è un altro conto ma sono illegali, di sicuro uno non dichiara di appartenere ad un'associazione illegale
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 11:01:47 am
Pagliaccio solo perché si tinge i capelli mi pare eccessivo.
infatti non è solo per quello, è tutto l'insieme  :asd:
Ha un look da avanspettacolo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 11:03:30 am
E' italiano, socialista, omosessuale e massone.

E tutto ciò spiega, ma non giustifica, l'abuso del papillon.
e di quel ciuffo-onda modellato alla Farrah Fawcett/Valerio Scanu della seconda foto ne vogliamo parlare?  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 11:05:19 am
A me è stato proibito.  :mutandato:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 11:08:00 am
massone e socialista non è un po' tipo ebreo nazista?  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 11:08:43 am
non è che ci sia molto da dire: è EVIDENTE che è la versione umana del corvo rockfeller e dallo sguardo sembra che nell'umanizzazione ci abbia perso del cervello
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 11:09:26 am
No, no, sono pienamente compatibili.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 11:09:44 am
no, in tutte le epoche molti socialisti sono stati massoni e viceversa, nel bene e nel male.

massone e nazista semmai è come ebreo nazista.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 11:10:06 am
a parte che ebreo nazista = israeliano
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 11:11:29 am
No, no, sono pienamente compatibili.
che brutta cosa, una organizzazione ultra-elitaria che accoglie gente sedicente di sinistra.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 11:12:20 am
Non è ultra-elitaria.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 11:13:11 am
Non è ultra-elitaria.
sì certo, può entrare chiunque, come all'azione cattolica  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 11:15:05 am
Ma certo che sì... poi ci sono quelle prove ridicole che fanno, ma storicamente è sempre stata un'associazione assolutamente trasversale dal punto di vista sociale.
Mi sa che ne sai veramente poco sulla massoneria e la sua storia, SJ.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Novembre 21, 2012, 11:15:17 am
Su questo ha ragione Allevi. Non è elitaria. Un mia amico, una persona normalissima, e non molto benestante è un massone. In estate aveva conosciuto dei ragazzi, figli di papà da quel che mi ricordo, che lo avevano introdotto nell'organizzazione, si erano trovi bene con questo mio amico e lo avevano invitato.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 11:16:47 am
Detto questo la massoneria italiana è la più putrida di tutte, almeno dal XX secolo in poi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 11:17:33 am
può entrare chiunque, però in certe epoche e in certi luoghi no, e comunque quando entri mica sei entrato del tutto, almeno per il passato
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 11:18:20 am
e poi mica esiste UNA massoneria
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 11:18:45 am
La massoneria era quel luogo dove un principe ereditario (nel XIX secolo molti lo sono stati) e un panettiere si chiamavano "fratelli" e dove un vetturino poteva essere "maestro" di un banchiere.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 11:19:52 am
stai esagerando di molto la "democraticità" della massoneria tanto quanto nc ne esagera l'elitismo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 11:20:14 am
e poi mica esiste UNA massoneria

No, infatti, ma quando nasce il suo intento è proprio quello di ricreare la società su basi diverse dal sangue e dalla nascita.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 11:20:21 am
Su questo ha ragione Allevi. Non è elitaria. Un mia amico, una persona normalissima, e non molto benestante è un massone. In estate aveva conosciuto dei ragazzi, figli di papà da quel che mi ricordo, che lo avevano introdotto nell'organizzazione, si erano trovi bene con questo mio amico e lo avevano invitato.

Infrango i veti: il difficile potrebbe essere quello, entrare in contatto a sufficienza con le persone "giuste" che possano invitarti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 11:21:41 am
stai esagerando di molto la "democraticità" della massoneria tanto quanto nc ne esagera l'elitismo

Non dico che quelle cose accadessero spesso, semplicemente erano previste nello statuto e, in teoria, desiderate.

Poi a me qualunque cosa iniziatica sta profondamente sui coglioni.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 11:22:42 am
Mae, il veto riguardava solo l'eleganza maschile sulla quale sei completamente depravata e incompetente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 11:23:43 am
non si sa nemmeno quando nasce figurati se si sa perchè  è nata. ci sono delle ipotesi, e comunque nella sua storia è stata tutto e il contrario di tutto alla fine.
Anche per la sua stessa struttura a livelli, per cui il livello base faceva cose diverse dal livello superiore (per semplificare al massimo)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 11:26:12 am
e comunque "non entrerei mai in un club che mi può accettare come socio"
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 11:28:15 am
Sì, ma è innegabile che l'intenzione fosse quella di sostituire i livelli massonici, basati sul "merito", la "virtù" e la fedeltà alla loggia ai livelli sociali del mondo esterno.

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 11:29:59 am
Mae, il veto riguardava solo l'eleganza maschile sulla quale sei completamente depravata e incompetente.

Ah, ecco, ora che ho una linea guida la seguirò diligentemente.  :P
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 11:34:29 am
Sì, ma è innegabile che l'intenzione fosse quella di sostituire i livelli massonici, basati sul "merito", la "virtù" e la fedeltà alla loggia ai livelli sociali del mondo esterno.
anche nei raccapriccianti circoletti per ricchi tipo il Rotary e il Lion's Club formalmente gli scopi sono "servire il prossimo" ed esercitare le alte virtù e non vi è alcun vincolo sullo status sociale dei soci. Formalmente
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 21, 2012, 11:36:07 am
Sì, ma è innegabile che l'intenzione fosse quella di sostituire i livelli massonici, basati sul "merito", la "virtù" e la fedeltà alla loggia ai livelli sociali del mondo esterno.
anche nei raccapriccianti circoletti per ricchi tipo il Rotary e il Lion's Club formalmente gli scopi sono "servire il prossimo" ed esercitare le alte virtù e non vi è alcun vincolo sullo status sociale dei soci. Formalmente

Questi li conosco FIN troppo bene. Non fatemi parlare...  :furioso:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 11:36:28 am
il difficile potrebbe essere quello, entrare in contatto a sufficienza con le persone "giuste" che possano invitarti.
sì qua sembra che che entrare basta presentarsi e pagare 5 € come in palestra o al circolo di Rifondazione.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 11:37:37 am
Questi li conosco FIN troppo bene. Non fatemi parlare...  :furioso:
pure io ne conosco Theo, inutile girarci attorno, sono circoli per potenti. Si sa ma non si dice e non sta "scritto" da nessuna parte.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 21, 2012, 11:37:47 am
perché non creiamo il nostro circolo malvassone? :pfui:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 11:41:07 am
Rotary & C. nascono in epoca diversa con intenti completamente diversi. Sono come il Jockey club ma un po' più straccioni.
SJ, anche solo la paginetta di wikipedia può darti un'infarinatura di base; tu stai pensando a cose tipo P2 che sono degenerazioni molto moderne e anche molto italiane.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 11:42:44 am
perché non creiamo il nostro circolo malvassone? :pfui:

Perché lo siamo già.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 11:43:32 am
Rotary & C. nascono in epoca diversa con intenti completamente diversi. Sono come il Jockey club ma un po' più straccioni.
SJ, anche solo la paginetta di wikipedia può darti un'infarinatura di base; tu stai pensando a cose tipo P2 che sono degenerazioni molto moderne e anche molto italiane.
beh il nostro amico socialista vive nei giorni nostri, non duecento anni fa.
(gli intenti dichiarati del Rotary e del Lion's sono del tutto analoghi a quelli da te illustrati, che gli scopi veri sono altri lo capisce anche un seienne)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 11:43:56 am
a dirla tutta rotary e compagnia più che di potenti sono associazioni di vorrei ma non posso.
e comunque si sta parlando di cose abbastanza complesse in modo fin troppo semplicistico
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 11:46:48 am
detta proprio a spanne spanate durante la sua esistenza spazio temporale la massoneria è stata a volte rivoluzionaria, a volte conservatrice, a volte reazionaria, a volte ininfluente. con tutte le sfumature in mezzo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 11:47:08 am
a dirla tutta rotary e compagnia più che di potenti sono associazioni di vorrei ma non posso.
sì può darsi, fatto sta che io e te col cazzo che possiamo entrare. (non che rientri nelle nostre aspirazioni sia chiaro  :asd:)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 11:51:59 am
non credo che sia così difficile entrarci nemmeno per noi, pensandoci ora avrei subito 5/6 nomi a cui chiedere di entrare.
Il problema semmai si presenterebbe quando ci devi andare, va bhe che mi adeguo a tutto, ma almeno per soldi!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 11:52:18 am
entrare nel rotary ecc ecc, non nella massoneria intendo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 11:56:15 am
a dirla tutta rotary e compagnia più che di potenti sono associazioni di vorrei ma non posso.

Perfettamente d'accordo, come scritto sopra: una cosa per borghesi medio-piccoli, magari di provincia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 11:57:25 am
detta proprio a spanne spanate durante la sua esistenza spazio temporale la massoneria è stata a volte rivoluzionaria, a volte conservatrice, a volte reazionaria, a volte ininfluente. con tutte le sfumature in mezzo

Infatti. Ma in teoria le regole generali fondative sono ancora quelle del XVIII secolo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 12:00:29 pm
a dirla tutta rotary e compagnia più che di potenti sono associazioni di vorrei ma non posso.

Perfettamente d'accordo, come scritto sopra: una cosa per borghesi medio-piccoli, magari di provincia.
Qui pullulano, infatti
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 12:00:54 pm
(gli intenti dichiarati del Rotary e del Lion's sono del tutto analoghi a quelli da te illustrati, che gli scopi veri sono altri lo capisce anche un seienne)

Ma no SJ, il Rotary ha intenzioni iniziali molto più modeste; è un circolo, non una società parallela.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 21, 2012, 12:01:32 pm
a dirla tutta rotary e compagnia più che di potenti sono associazioni di vorrei ma non posso.
sì può darsi, fatto sta che io e te col cazzo che possiamo entrare. (non che rientri nelle nostre aspirazioni sia chiaro  :asd:)

Però ci hanno certi medaglioni e patacconi dorati che:

(http://images3.wikia.nocookie.net/__cb20101016121205/witcher/images//c/c3/Tw2_full_Vernon.png)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 12:01:52 pm
sarò vecchio stampo e semplicistico ma non credo si entri in massoneria per idealismo, quanto per condivisione o suddivisione di interessi concreti
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 12:03:34 pm
Quando? Dove?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 12:04:25 pm
Nelle Bande Blu si entra per meriti militari.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 21, 2012, 12:06:05 pm
sarò vecchio stampo e semplicistico ma non credo si entri in massoneria per idealismo, quanto per condivisione o suddivisione di interessi concreti

molto concretamente economico politici
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Novembre 21, 2012, 12:08:55 pm


Perfettamente d'accordo, come scritto sopra: una cosa per borghesi medio-piccoli, magari di provincia.

Mi ricordo dell'omicidio di Novi Ligure. Avevano frantumato le palle con la storia che la famiglia era iscritta al Rotary, come se  quella appartenenza fosse indice di santità!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 12:39:23 pm
anche uno che si iscrive al rotary lo fa o per interessi concreti (crede di sviluppare i propri affari) o per mostrarsi (senso di appartenenza).
Certo che siamo ad un gradino più basso rispetto alla massoneria (a cui ci si iscrive per gli stessi motivi).
Poi in italia non esiste nulla come la parola "esclusivo" per attirare i gonzi.
Allevi quella è una codificazione, chiamiamola moderna della massoneria, non la nascita della massoneria.
Alcuni fanno risalire la massoneria al tempo dei romani per dire
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 12:54:20 pm
Lulù, la massoneria antica è poco più che una leggenda o un argomento buono per i romanzieri.
Di sicuro nel medioevo esisteva una massoneria in senso proprio, cioè una consorteria per muratori professionisti, in particolare quelli che costruivano le cattedrali, che è andata evolvendosi in una sorta di società di mutuo soccorso e di veicolo per tramandare le tecniche e i saperi (che erano in certa misura segreti, nel senso di custoditi gelosamente); e a questa la massoneria moderna si è ispirata (specialmente nella terminologia), ma come cosa sostanzialmente nuova.

Poi prima c'erano i Rosacroce, e altre cose del genere, che nella storia con la massoneria si sono incrociate, ma parlare di massoneria prima del XVIII significa raccontare miti o parlare di cose radicalmente diverse.

Con questo non voglio dire che escludo a priori le eventuali radici più antiche della massoneria, dico solo che siamo nel campo delle speculazioni non provate e per ora non probabili.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:00:39 pm
anche il mito ha la sua importanza specie in cose simili,
positivamente si può sempre dire che le corporazioni medievali assorbivano cose dalle "corporazioni" antiche.
E' abbastanza difficile sostenere che ci sia stata una frattura netta nei "saperi", e a me sta cosa dei costruttori di cattedrali a cui ad un certo punto si sono ispirati e codificati i massoni così di punto in bianco dal nulla, mi suona troppo da schemino.
Del resto anche se rosacroce e similia erano diversi non erano e non saranno estranei, il punto è che in comune hanno la parte iniziatica il che non è poco.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 01:04:26 pm
Allevi fa parte di una loggia dove si tramandano i segreti sulla birra custoditi gelosamente nei secoli
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:07:51 pm
e poi il buon G. Casanova è stato sia framassone sia rosacroce (forse rosacroce millantava non ricordo, ma del resto anche i rosacroce sono una millanteria)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Novembre 21, 2012, 01:09:22 pm
Allevi fa parte di una loggia dove si tramandano i segreti sulla birra custoditi gelosamente nei secoli



(http://www.mondobirra.org/download/westvleterencassa.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 01:10:48 pm
Sssssst!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 01:13:17 pm
Beh i Rosa+Croce sono un bell'esempio di millanteria/leggenda che a furia di essere ripetuta diventa realtà.

Il povero René Descartes si faceva scomodissimi viaggi da "embedded" negli eserciti per cercare di trovare questi favolosi Rosacroce.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: purple - Novembre 21, 2012, 01:14:59 pm
piano con l' "insultare" le le arti e confraternite medievali buttandole nel calderone massoni&co. Che le prime son di ben altra utilità nel mondo. Ma soprattutto perché potrebbe arrivare lui
(http://i45.tinypic.com/2cx7q4j.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:15:24 pm
non lo sapevo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:16:16 pm
mica le si insulta, da qualche parte sarà pur arrivata sta massoneria
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 01:18:08 pm
Tra un paio di secoli magari si favoleggerà della segretissima setta delle Malvestite con i suoi misteriosi livelli - tipo Poroporoppopero e Manzoni, quello vero - chiedendosi quali conoscenze segrete tramandasse e cosa avvenisse nelle segrete cerimonie dette Malvaraduni...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Novembre 21, 2012, 01:19:05 pm
Tra un paio di secoli magari si favoleggerà della segretissima setta delle Malvestite con i suoi misteriosi livelli - tipo Poroporoppopero e Manzoni, quello vero - chiedendosi quali conoscenze segrete tramandasse e cosa avvenisse nelle segrete cerimonie dette Malvaraduni...

 :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:19:29 pm
no perchè manca la fondamentale componente iniziatica
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 21, 2012, 01:19:43 pm
Beh i Rosa+Croce sono un bell'esempio di millanteria/leggenda che a furia di essere ripetuta diventa realtà.

Il povero René Descartes si faceva scomodissimi viaggi da "embedded" negli eserciti per cercare di trovare questi favolosi Rosacroce.

In campo artistico vi fu un gruppo estetico-misticheggiante francese alla fine dell'800, chiamati i Rose-Croix, di cui fecero parte un fracco di artistoni che mi scimmiano da morire, come Schwabe, Seon, Vedder e altri.
Movimenti vicini alla teosofia e alla Golden Dawn, per lo più.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 21, 2012, 01:20:19 pm
no perchè manca la fondamentale componente iniziatica

Ci abbiamo pure quella, la fatidica domanda sul "solare".
Sai che pipponi sui culti mitraici ci faranno, in fututo?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:20:54 pm
beh quello è un riciclo alla terza di millanterie, insomma una millanteria di millanteria di millanteria
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:21:34 pm
non basta una domandina a fare la componente iniziatica

non trasmettiamo nessun sapere iniziatico!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 01:21:47 pm
E poi abbiamo anche un modo per indicare i non-iniziati: i soloinvidiosi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 01:22:15 pm
E il culto della dea Flormauthan dove lo metti?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:23:07 pm
e quando e come saresti stato iniziato tu?
contesto radicalmente che le malvestite siano una massoneria seria!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 01:24:24 pm
Parleranno anche del Grande Eretico lucaluca... alcuni diranno che si trattava di un saggio misterioso che aveva scoperto l'elisir di lunga vita, altri che in realtà era una sorta di carica identitaria che veniva tramandata.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 21, 2012, 01:24:49 pm
Massì, anche concetti come le pyne e i valory sono praticamente iniziatici.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:25:25 pm
non ci siamo!
o vengono istituiti dei riti di iniziazione seri o cicca cicca bum!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 01:25:44 pm
e quando e come saresti stato iniziato tu?

Al Primo Malvaraduno, è ovvio.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:26:46 pm
il che renderebbe tutti i presunti iniziati che non sono mai stati a malvaraduni dei presunti non iniziati
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 01:28:03 pm
Infatti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 01:29:21 pm
Alcuni studiosi si chiederanno anche quale significato iniziatico avesse mangiare il gelato giusto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:30:49 pm
ci devo riflettere ma non mi convince; mancano pure i cappucci
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 21, 2012, 01:33:13 pm
Gli intabarramenti di Allevy quando si fotografa per il forum non vanno bene?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: purple - Novembre 21, 2012, 01:35:02 pm
il che renderebbe tutti i presunti iniziati che non sono mai stati a malvaraduni dei presunti non iniziati
mi sento esclusa  :'(
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:36:14 pm
come buona parte degli utenti poi, secondo la classificazione di malvaraduni, ben pochi dei presenti ci sono stati
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:36:44 pm
mi pare che debbano essere almeno in 7 giusto allevi?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 01:39:14 pm
Bisogna presentarsi nell'apposito topic: è un rito iniziatico.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: purple - Novembre 21, 2012, 01:39:44 pm
allora esclusa alla seconda. Zero anche minimalvaraduni.

Indi voglio il ruolo ufficiale di utente consorella misteriosa.  :pfui:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:40:26 pm
che dovrai condividere con un centinaio di altri
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: purple - Novembre 21, 2012, 01:45:56 pm
E invece credo di no. Penso che le dita di una mano bastino per contare chi, fra gli attivi, non ha mai incontrato neanche uno degli altri utenti attivi.

Al massimo lo condividerò con Ghismundita  :pfui:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 01:47:12 pm
sbrigatevi a lasciare dei segni nella pietra o sulla carta, che se va via la corrente si rischia l'oblio
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:48:04 pm
mae? fedevì? chopper? mixar?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 01:50:13 pm
mae? fedevì? chopper? mixar?

Che mani hai?

(http://www.duomonnezza.com/immagini/1247086603_Tartarughe_ninja.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 01:52:24 pm
era una domanda tipo hai mai incontrato qualcuno del forum mae? ecc ecc ecc.
perchè mi pare di essere ragionevolmente sicuro che siano molti quelli che non hanno maiincontrato nessuno. (a spanne un 30% 40% di chi scrive)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 01:56:20 pm
Io nessuno. Nessuno me. A quanto ne so.  :ohoh:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 02:21:07 pm
E il culto della dea Flormauthan dove lo metti?
mai piaciuto, io venero solo le nere potenze
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 21, 2012, 02:28:36 pm
lo posso dire???
le mutande a fiori dell'ovs fanno schifo ;D ;D

ho visto ora che è anche scomparsa l'icona della dea  ;D ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 02:36:04 pm
lo posso dire???
le mutande a fiori dell'ovs fanno schifo ;D ;D
naaah
sono comode e sfuggono al ridicolo del 90% delle mutande femminili in circolazione.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 21, 2012, 02:37:03 pm
mah, non sono per niente d'accordo, tutta quell'adorazione che c'era nel forum per quelle mutande non l'ho mai capita
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 02:39:42 pm
mah, non sono per niente d'accordo, tutta quell'adorazione che c'era nel forum per quelle mutande non l'ho mai capita
beh che c'entra, non era la mutanda in sè ad essere brutta ma il mutandapride con la moraletta veterofemminista che permeava tutto
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 02:40:12 pm
Adesso non fatemi ingrifare al pensiero delle mutande di Mirtilla che non c'ho voglia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 21, 2012, 02:50:57 pm
mah, non sono per niente d'accordo, tutta quell'adorazione che c'era nel forum per quelle mutande non l'ho mai capita
beh che c'entra, non era la mutanda in sè ad essere brutta ma il mutandapride con la moraletta veterofemminista che permeava tutto

hai ragione, e la mutanda fiorata ne era il simbolo :flush:
Allevi :ohcielo:
una volta ne ho comprate un paio da tezenis che avevano stampati sopra dei frutti di bosco :ihih: puoi immaginarmi così ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 21, 2012, 02:54:18 pm
Anche in linea con il nick...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 02:58:04 pm
Allevi :ohcielo:
io mi turbo sempre quando Allevi ha queste uscite da maschio medio qualsiasi
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 03:04:50 pm
meno male
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 21, 2012, 03:06:56 pm
Mmh... Nik è lo chef, giusto? Quello che vi sta sul cazzo.

ma a lui sul cazzo ne sta una sola ;D (si lo so, era pecoreccissima).

comunque, confratello, noi, che siamo illuminati, siamo già una loggia supersegreta.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 04:37:06 pm
così supersegreta che non la conosciamo nemmeno noi adepti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 05:23:05 pm
Comunque, per tornate al topic, era buffo sentire ieri sera come Ele raccontava alla propria amica (e si raccontava) il modo in cui aveva riaccolto Nik.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 05:24:40 pm
Comunque, per tornate al topic, era buffo sentire ieri sera come Ele raccontava alla propria amica (e si raccontava) il modo in cui aveva riaccolto Nik.
sì ma non lnciare ste bombe di mosca senza entrare nei dettagli zozzoni, dicci la parte interessante
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 05:27:18 pm
La parte interessante, cioè come facessero cigolare il letto e scuotere la casa, ve l'avevo già detta.

Ieri se ne usciva con frasi del tipo "non mi andava di obbligarlo a dormire da Ste".
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 21, 2012, 05:31:15 pm
ma non c'era un topic sulla massoneria o le logge più o meno segrete? si potrebbe spostare tutta la discussione là
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 05:32:58 pm
La Maestra Venerabile Betty vedrà se è il caso di splittare.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 06:13:22 pm
Che palle alla Cinematek non risponde nessuno.

Dovrei uscire tra breve senza sapere se riuscirò a entrare (c'è un film nuovo alla presenza dell'autore e la quota di biglietti venduta on-line è esaurita già da giorni), in caso contrario non c'è un altro film nell'altra sala fino alle 20 e odio trovarmi in centro da solo nelle sere buie e umide senza nulla da fare, così come tornare subito indietro col magone e il fiatone.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 06:15:57 pm
Risposto: no, non c'è posto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Novembre 21, 2012, 06:17:04 pm
mah, non sono per niente d'accordo, tutta quell'adorazione che c'era nel forum per quelle mutande non l'ho mai capita
beh che c'entra, non era la mutanda in sè ad essere brutta ma il mutandapride con la moraletta veterofemminista che permeava tutto

io l'avevo sempre intesa come una cosa ironica, tutta la mitologia di flormauthan. secondo te c'era del seriume che non ho mai colto?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 06:31:09 pm
Chi diamine è entrato in casa parlando in francese?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 06:32:24 pm
Due donne dalle voci; non madrelingua.
Marta e una sua amica/collega, suppongo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 06:33:27 pm
Ah no, la sorella di Marta.
Perché diamine parlano in francese tra loro?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 21, 2012, 06:37:37 pm
mah, non sono per niente d'accordo, tutta quell'adorazione che c'era nel forum per quelle mutande non l'ho mai capita
beh che c'entra, non era la mutanda in sè ad essere brutta ma il mutandapride con la moraletta veterofemminista che permeava tutto

io l'avevo sempre intesa come una cosa ironica, tutta la mitologia di flormauthan. secondo te c'era del seriume che non ho mai colto?
uh se c'era il seriume... Non nella trovata cazzona della dea-mutanda che era na cosa per ridere e vabè, quanto in quell'"orgoglio" di vestirsi sempre come bacucche di 50 anni fa come se una che si concede una frivolezza o che vuole stuzzicare il fidanzato mettendosi i tacchi stesse tradendo chissà quali alti ideali o stuprando la sua intelligenza e/o dignità. Un pensiero irritante nel suo insieme, a mio avviso.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 07:03:45 pm
Attacchi di risa parossistici, in rue Franklin...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 07:54:07 pm
Bon, mi tocca decidere se fare lo spietato, il sornione, l'ottimista menzognero o quello che non si esprime, quando questa sera con Ele invariabilmente si toccherà l'argomento Nik.

Personalmente l'idea me la sono fatta chiara: il loro rapporto è già finito, non sul lungo (ove come è noto "siamo tutti morti") ma sul medio periodo, se non addirittura sul breve; anche se potrebbero esserci brevi ritorni come quello dello scorso fine settimana.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 21, 2012, 07:56:54 pm
Ma lei l'ama ancora? O è solo un'intossicazione da nerchia?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 21, 2012, 08:00:16 pm
Pare che non l'abbia mai "amato"...

anzi, pare che sia una di quelle che non si sono mai veramente innamorate...

In effetti, come dicevamo l'altroieri io ed Ema, è una che procede nella vita per cooptazione.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 21, 2012, 08:42:12 pm
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=OZgDvuq2mKo[/youtube]

Io comunque voto per la spietatezza, su certi argomenti è meglio mettere le persone di fronte ai fatti. L'alternativa mi pare più deprimente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 21, 2012, 08:46:08 pm
dov'è il collegio?!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 21, 2012, 08:57:36 pm
per essere spietati occorre essere credibili
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Novembre 22, 2012, 10:56:42 am
Pare che non l'abbia mai "amato"...

Quindi se lo tromba e ciao, oppure anche lei ci ha i probbblemi della "ragazza facile"?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 22, 2012, 04:47:38 pm
Ema è riuscito a farsi licenziare.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 22, 2012, 05:00:09 pm
beh ma ne troverà un altro al volo

e se non lo trova si arrangerà benissimo lo stesso

animo, è nel mondo reale, oltre cortina

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 22, 2012, 05:04:32 pm
No, più che altro prima vuole godersi il chomage che qui è pagato dallo Stato.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 22, 2012, 05:05:06 pm
Comunque erano mesi che cercava di farsi licenziare.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 22, 2012, 05:05:18 pm
eh, appunto, sta oltre cortina
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Adriana - Novembre 22, 2012, 11:03:02 pm

Come si chiamano gli abitanti di Bruxelles? (Non mi fate la battutona 'Ema, Ale, Ste, Jesephine, Charlotte, Pierre...'  ;D)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 22, 2012, 11:28:21 pm
Ero già pronto ><
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Adriana - Novembre 22, 2012, 11:42:15 pm

Non dubitavo che a qualcuno sarebbe venuta in mente  ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 23, 2012, 02:03:09 am
Bruxellois.

Ema ha già ricevuto un'offerta per 6 mesi 4 giorni alla settimana.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 23, 2012, 02:14:44 am
Sono stato a sentire "il" jazz, e mi è pure piaciuto.
Il contrabbassista era sabato scorso sbronzo marcio alla festa e faceva casino.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 23, 2012, 07:18:35 am
ecco, c'hanno la brucellosi e ricevono comunque le offerte
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 23, 2012, 10:24:19 am
Brussellesi?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 23, 2012, 10:30:10 am
Ieri sera all'Hoppy loft ci ha attaccato bottone un pischello vicentino molto chiacchierone.
Ale adesso ha paura di fare figli ed Ema si è reso conto di come sono i 25enni italiani di oggi e che quando si lamenta di Ste dovrebbe tener conto di un po' di cose.
Personalmente per la prima volta mi sono sentito davvero di un'altra generazione.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 23, 2012, 10:32:32 am
Il pischello era 25enne?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 23, 2012, 10:34:58 am
Sì.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 23, 2012, 10:36:15 am
Fisicamente assomigliava un pochino a Bellatrix.

Oggi poteva essere la giornata della gitarella con Ste, ma non sta bene.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 23, 2012, 10:39:34 am
Eh, un pischello ne ha al massimo 22!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 23, 2012, 10:40:56 am
Quello emanava pischellitudine.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 23, 2012, 10:41:36 am
Pischellitudine del tipo figo-confidente, ma da pischello.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 23, 2012, 10:43:26 am
ma sono tutti disperatamente fighi allevi?
cioè, o io sono piuttosto critica oppure sono tutti attorno a te
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 23, 2012, 10:46:26 am
No, no: questo di aspetto e modi non era figo per niente, ma faceva il figo; per esempio perché lavora nel carrozzone dei Modena City Ramblers.
Il risultato era di uno che non si rendeva conto di quanto risultava pischello, anche ad Ale che in fondo ha solo 4/5 anni più di lui.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Ghismunda - Novembre 23, 2012, 10:48:54 am
Citazione
carrozzone dei Modena City Ramblers.

conosco personalmente , ma NON IN SENSO BIBLICO ::), il violino dei Modena avrà qualcosina più di me, sarà sulla 40ina ;D

Lui è un from Arezzo with proud ;)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 23, 2012, 10:50:22 am
Certo, i musicisti dei Modena sono tutti tra i 40 e i 50, ormai.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 23, 2012, 11:01:29 am
parlare con un vicentino più che di un'altra generazione fa sentire di un'altra dimensione.
ahahahah e si sente figo per i mcr?
Aspetta che ordino l'uniforme da superfigo vah
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 23, 2012, 11:03:35 am
Oltretutto fingeva di essere bolognese perché vive a Bologna...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 23, 2012, 11:03:41 am
a proposito di essere fighi, l'altro giorno in un locale ho beccato un tizio che mi stava fotografando. non m'è mai successo e ancora adesso mi chiedo come mai. probabilmente perché ero vestita rosso&nero e il tizio era milanista, o forse avevo qualcosa di terribile in faccia :ghismundicon:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 23, 2012, 11:08:36 am
perchè devono fotografare tutti e mettere le foto su fb.
(ho scoperto che esiste un selezionatore di foto da mettere su fb, che sceglie tra le millemila scattate)

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 23, 2012, 11:09:33 am
ma io non voglio essere fotografata!
ero troppo basita anche solo per andare a chiedere sa davvero mi stava fotografando
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 23, 2012, 11:18:26 am
avevi vicino un'amica carina?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 23, 2012, 11:20:45 am
ahahhaahaha pesante questa!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 23, 2012, 11:20:52 am
avevi vicino un'amica carina?

:sisisi:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 23, 2012, 12:33:20 pm
Mi sa che questa sera, dopo un bel film muto, andrò a dare un'occhiata alla festa per Vendola alla quale avrebbe potuto suonare il gruppo di Ema.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mirtillosa° - Novembre 23, 2012, 01:08:15 pm
a proposito di essere fighi, l'altro giorno in un locale ho beccato un tizio che mi stava fotografando. non m'è mai successo e ancora adesso mi chiedo come mai. probabilmente perché ero vestita rosso&nero e il tizio era milanista, o forse avevo qualcosa di terribile in faccia :ghismundicon:

Non è che era un fotografo tipo the sartorialist e ora sei una specie di fescion aicon?  :ohoh:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Novembre 23, 2012, 02:14:38 pm
Fisicamente assomigliava un pochino a Bellatrix.

Sostanzialmente mi stai paragonando ad un uomo?
Non è la prima volta, eh!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 23, 2012, 02:23:27 pm
Non è che il tizio avesse un volto molto virile, anzi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 23, 2012, 02:35:32 pm
Salutata Ele, che passa il fine settimana in Inghilterra e torna quando io parto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Novembre 23, 2012, 02:44:50 pm
niente più cigolii di sottofondo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 23, 2012, 03:06:28 pm
 :(
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 23, 2012, 03:17:50 pm
ma sono tutti disperatamente fighi allevi?
cioè, o io sono piuttosto critica oppure sono tutti attorno a te

se sono tutti intorno a lui che me ne mandi qualcuno intorno a me ;D

Mi sa che questa sera, dopo un bel film muto, andrò a dare un'occhiata alla festa per Vendola alla quale avrebbe potuto suonare il gruppo di Ema.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=cz90hOu0Xyk[/youtube]
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 23, 2012, 03:37:28 pm
a proposito di essere fighi, l'altro giorno in un locale ho beccato un tizio che mi stava fotografando. non m'è mai successo e ancora adesso mi chiedo come mai. probabilmente perché ero vestita rosso&nero e il tizio era milanista, o forse avevo qualcosa di terribile in faccia :ghismundicon:

Non è che era un fotografo tipo the sartorialist e ora sei una specie di fescion aicon?  :ohoh:

non credo proprio, in effetti fotografava con il suo cellulare di nascosto
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 24, 2012, 12:38:12 am
avevi vicino un'amica carina?

:sisisi:

Non può esistere qualcuna superiore a Lady Piantagrassa.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 24, 2012, 04:25:04 am
Ho vinto un abbonamento a Internazionale al quizzone sul programma di Vendola.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 24, 2012, 11:30:11 am
avevi vicino un'amica carina?

:sisisi:

Non può esistere qualcuna superiore a Lady Piantagrassa.

Mbee mi supera di due spanne circa






































battutona!
:nanna:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 24, 2012, 12:27:42 pm
Dormito male... e questa sera film di tre ore e poi Antitapas sino all'alba...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 24, 2012, 02:23:09 pm
Ho vinto un abbonamento a Internazionale al quizzone sul programma di Vendola.

che culo!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 24, 2012, 03:30:38 pm
Ma quale culo, preparazione!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 24, 2012, 04:57:19 pm
Ah sì, dimenticavo: ieri sera alla serata pro-Vendola ho incontrato molti ex apostoli del luppolo, che mi hanno salutato con deferenza.
La sola che mi ha a mala pena fatto un cenno con la mano è quella alla quale, secondo l'impressione indipendente e concorde di Ema e Silvia, io piacevo parecchio (non so se ricordate).
E tanto vale per l'intuito sia femminile sia maschile.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 24, 2012, 04:58:28 pm
Per altro rivedendola è davvero molto gnocca; pure troppo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 24, 2012, 04:58:56 pm
ma ema e silvia sono ancora coppia?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 24, 2012, 05:07:51 pm
Magari c'è rimasta male che non ci hai provato.

Oppure "Mi nota di più se lo saluto tanto, poco o per niente?"
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 24, 2012, 05:31:14 pm
ma ema e silvia sono ancora coppia?

Ema e Silvia non sono mai stati coppia.

Ema e Ale sono coppia, dall'inizio dell'anno.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 24, 2012, 05:32:17 pm
Magari c'è rimasta male che non ci hai provato.

Oppure "Mi nota di più se lo saluto tanto, poco o per niente?"

Forse non ti è chiaro che è una gran sventola; le gran sventole mica hanno bisogno di far così.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 24, 2012, 05:36:28 pm
Magari c'è rimasta male che non ci hai provato.

Oppure "Mi nota di più se lo saluto tanto, poco o per niente?"

Forse non ti è chiaro che è una gran sventola; le gran sventole mica hanno bisogno di far così.

A volte le gran sventole non sanno di esserlo. A volte perdono la testa pure loro.

Non sono molto informata su come debba comportarsi una gran sventola, protesterò vibratamente perché avrei dovuto ricevere una formazione adeguata.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 24, 2012, 05:41:48 pm
Diciamo che esiste una possibilità del 1% che mi abbia catalogato come "uno che non ci prova e quindi da non perderci tempo, bah peccato, ma in fondo chissene"; ma il 99% della possibilità è che non avesse interesse alcuno (se non nella birra, beninteso).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 24, 2012, 06:16:08 pm
Va beh, mi sa che ci rileggiamo domani mattina... o direttamente domani pomeriggio.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 24, 2012, 06:19:31 pm
come fanno le persone a capire che a tizio piace caio?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 24, 2012, 06:26:24 pm
Avevano avuto questa impressione, ognuno per conto proprio, sulla base di come mi guardava, come mi parlava e roba simile.
Ve l'avevo raccontato a suo tempo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 24, 2012, 06:28:53 pm
Comunque al 99% la rivedo questa notte: all'Antitapas vanno TUTTI.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 24, 2012, 06:30:28 pm
Comunque al 99% la rivedo questa notte: all'Antitapas vanno TUTTI.
:ihih:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 24, 2012, 06:36:45 pm
Ale, che non c'era quella volta degli Apostoli e quindi non sa questa storia, l'ha appena definita "miss simpatia" (con chiara e pesante ironia) a proposito di chi sarà alle casse dell'Antitapas questa sera.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 24, 2012, 06:58:26 pm
fidati di me: piuttosto di andare con te se la murerebbe col cemento rapido.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 24, 2012, 07:27:34 pm
Comunque al 99% la rivedo questa notte: all'Antitapas vanno TUTTI.
:ihih:

Attenziamo con anZia :monociglio::monociglio::monociglio:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 25, 2012, 04:47:28 am
dyo quanto mi sfracello i coglioni all'Antitapas.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 25, 2012, 05:07:03 am
Tuttavia è notevole la composizione della partecipazione femminile, che è all'incirca di strafighe al 20%, gnocche al 30%, da belle a medie al 40% e solo al 10% da bruttine in giù.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Ghismunda - Novembre 25, 2012, 07:28:50 am
Citazione
Oppure "Mi nota di più se lo saluto tanto, poco o per niente?"

Dubbio legittimo ;)

Citazione
come fanno le persone a capire che a tizio piace caio?
un osservatore esercitato lo intuisce dal linguaggio del corpo
tipo se lei in tua presenza inizia nervosamente a toccarsi i capelli

oppure

boh ;D

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 25, 2012, 10:43:46 am
Donna Ghismunda e se lui in presenza di lei si gratta i maroni che significa?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 25, 2012, 11:56:03 am
Tutta la casa è stata all'Antitapas rientrando peraltro più tardi di me...

tutta TRANNE Marta, e Marta, l'invisibile Marta, oggi riceve visite, all'alba delle 11.30.

Ma porca puttana troia, mi hanno svegliato durante un sogno.  :sciuretta:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 25, 2012, 12:15:43 pm
Pazzesco, Ema è già in piedi, vestito (!!!!!!), e mi ha detto "vieni che andiamo a votare".
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Novembre 25, 2012, 01:23:01 pm
povera marta, la emarginate
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 25, 2012, 02:35:09 pm
allèèè com'è finita con la tizia?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 25, 2012, 11:49:43 pm
allevi ho una proposta di lavoro sociale per te e i tuoi amichetti radicalchic:
una bella ong per redimere i narcos brasiliani con metodi radicalchic (ovviamente)
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=iktfuKUM4qE[/youtube]

azz che gran filmone, e non lo conoscevo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 25, 2012, 11:56:35 pm
Ma come è finita cosa? Che domande sul nulla fate?

Giornata meravigliosa oggi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 26, 2012, 10:37:34 am
Ecco, la tipa coscienziosa delle pulizie che occupa il bagno questa mattina che devo partire (l'aereo è nel pomeriggio, ma mi vedo a pranzo in centro con gli amici e vado da lì) non è l'ideale.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 26, 2012, 11:16:25 am
Ma guarda che le puoi chiedere di andare altrove (se lo sta pulendo. Se lo sta usando per usi non impropri direi di no).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 26, 2012, 11:32:57 am
Ste dorme ancora, e voleva venire a mangiare al tailandese.
Rischiamo di essere solo io e Beppe.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 26, 2012, 11:33:21 am
E il valigione di 25kg ovviamente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 26, 2012, 11:35:49 am
Sempre che Beppe risponda ai messaggi, ovviamente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 26, 2012, 11:57:11 am
Chiudo, ci sentiamo da Milano o da qualche aeroporto in caso di volo cancellato.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Novembre 26, 2012, 12:03:50 pm
Chiudo, ci sentiamo da Milano o da qualche aeroporto in caso di volo cancellato.
ciao, buon viaggio
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Novembre 26, 2012, 12:06:34 pm
buon viaggio!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: lucaluca - Novembre 26, 2012, 12:08:14 pm
esiste una terza opzione:
che insegni agli angeli la disposizione esatta dei cherubini, serafini, troni ecc ecc
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Novembre 26, 2012, 12:46:22 pm
Questa non era male, mi duole ammetterlo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 26, 2012, 02:56:45 pm
buon viaggio!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 26, 2012, 07:03:50 pm
Ho rischiato di perdere l'aereo per uno sciopero degli agricoltori che bloccavano gli autobus, e ho quindi dovuto sborsare 38 dolorosi euro per un taxi, ma per il resto tutto a posto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 26, 2012, 09:35:34 pm
bentornato!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Hobbes - Dicembre 06, 2012, 01:14:47 pm
La Thailandia, cosa dire della Thailandia? Ci ho vissuto per cinque mesi, ci starò per altri sei e piangerò ettolitri perché vorrei stare qui per sempre.

Ora, sviolinate sentimentali a parte, come c'è da aspettarsi qui è praticamente *tutto* diverso rispetto all'Italia, e vi faccio un micro-esempio perché collegato a ieri.
Ieri era il compleanno del re, quindi anche il giorno del papà.
Un buon 50% delle persone in giro (ma forse anche di più) indossava magliette gialle, perché il giallo è il colore abbinato al lunedì, giorno di nascita del re. [http://en.wikipedia.org/wiki/Colors_of_the_day_in_Thailand (http://en.wikipedia.org/wiki/Colors_of_the_day_in_Thailand)]
E fuochi d'artificio, masse di gente a Bangkok a rendere omaggio, festa nazionale.
La sera con la mia famiglia abbiamo acceso delle candeline fuori casa per celebrare, e così ha fatto tipo tutta la popolazione thai.

Dire che amino il loro monarca è dir poco: lui è bellissimo e bravissimo e gentilissimo e utilissimo e ama il suo popolo.
E soprattutto (http://www.samuidog.org/Images/King%20of%20Thailand%201.jpg) una foto del genere non è considerata minimamente buffa ;D
"Eh sì, al re piacciono i cani" mi hanno risposto, quando ho indagato.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Hobbes - Dicembre 06, 2012, 01:17:34 pm
Oh, e se avete domande/curiosità sarei felicissima di rispondere ed indagare.

...please?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Dicembre 06, 2012, 01:17:52 pm

La sera con la mia famiglia abbiamo acceso delle candeline fuori casa per celebrare, e così ha fatto tipo tutta la popolazione thai.


Wow! Ma sei lì con la tua famiglia davvero o intendi le persone con cui vivi?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Hobbes - Dicembre 06, 2012, 01:20:07 pm
La sera con la mia famiglia abbiamo acceso delle candeline fuori casa per celebrare, e così ha fatto tipo tutta la popolazione thai.

Wow! Ma sei lì con la tua famiglia davvero o intendi le persone con cui vivi?

Famiglia ospitante, ma sono super lovvosi e mi trattano come una loro figlia, quindi per me sono la mia famiglia davvero :occhicuore:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Dicembre 06, 2012, 01:21:50 pm
Immaginavo si trattasse di persone del luogo, bene  :D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Dicembre 06, 2012, 01:22:39 pm
E soprattutto (http://www.samuidog.org/Images/King%20of%20Thailand%201.jpg) una foto del genere non è considerata minimamente buffa ;D

:rotfl:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Dicembre 06, 2012, 01:34:53 pm
Ci manca solo un pierrot con la faccia ceramicosa.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Hobbes - Dicembre 06, 2012, 01:44:51 pm
E' il re del malvestitismo.
Lovvo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 06, 2012, 01:45:58 pm
E sì che tra i suoi colleghi non mancano i pretendenti...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Hobbes - Dicembre 06, 2012, 01:51:29 pm
E sì che tra i suoi colleghi non mancano i pretendenti...
(http://aftermathnews.files.wordpress.com/2006/09/king_bhumibol_adulyadej.jpg)
I pretendenti gli fanno un baffo.
[anche se cercare di superare la foto con i cani vestiti è inutile]
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Dicembre 06, 2012, 01:52:09 pm
E' il re del malvestitismo.
Lovvo.

(http://democracyforburma.files.wordpress.com/2010/12/king-bhumibol.jpg)

(http://cdn100.iofferphoto.com/img3/item/524/918/868/his-majesty-king-bhumibol-adulyadej-s-birthday-stamp-9-bae6.jpg)

 :basito:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Dicembre 06, 2012, 01:55:21 pm
svegliatevi!

(http://norsortor42.com/spaw2/uploads/images/23052011-2.jpg)

(http://uc.exteenblog.com/mekiiz/images/456426-topic-0.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Dicembre 06, 2012, 01:56:38 pm
(http://upload.wikimedia.org/wikipedia/th/thumb/3/3a/King_Bhumibol_Adulyadej.jpg/250px-King_Bhumibol_Adulyadej.jpg)

.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Dicembre 06, 2012, 01:57:12 pm
sta facendo foto davanti ad una scuola elementare?!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Hobbes - Dicembre 06, 2012, 02:03:32 pm
E queste cose si vedono per strada tipo ogni kilometro [Wiki ha la foto della mia città, yay]
(http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/8/86/King_bhumibol_monument.jpg/453px-King_bhumibol_monument.jpg)

E penso che ci siano sue foto in ogni situazione, davanti ad una scuola è quasi normale. Anche perché tutte le scuole sono munite di numerosi altarini tipo quello sopra!

Autorità thai, se leggete questo messaggio, non vuole essere Lèse majesté. Long live the king.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Dicembre 06, 2012, 02:05:14 pm
Autorità thai, se leggete questo messaggio, non vuole essere Lèse majesté. Long live the king.
e fu così che Hobbes non tornò mai in Italia ma finì i suoi giorni ai lavori forzati thailandesi  :sisisi:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Hobbes - Dicembre 06, 2012, 02:07:38 pm
Autorità thai, se leggete questo messaggio, non vuole essere Lèse majesté. Long live the king.
e fu così che Hobbes non tornò mai in Italia ma finì i suoi giorni ai lavori forzati thailandesi  :sisisi:
Prigione dai tre ai dieci anni, bruscolini ;D

Lèse majesté è anche non alzarsi in piedi quando al cinema, prima di ogni film, c'è il video con le foto del re+canzone reale o se si calpesta una moneta, perché vi è impresso il regal profilo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Dicembre 06, 2012, 02:15:07 pm
Ieri era il compleanno del re, quindi anche il giorno del papà.

in che senso? il compleanno del re diventa automaticamente festa del papà ogni volta che cambia re?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Hobbes - Dicembre 06, 2012, 02:17:48 pm
Ieri era il compleanno del re, quindi anche il giorno del papà.

in che senso? il compleanno del re diventa automaticamente festa del papà ogni volta che cambia re?
Yep, a quanto mi è dato di capire!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Dicembre 06, 2012, 02:18:59 pm
Ieri era il compleanno del re, quindi anche il giorno del papà.

in che senso? il compleanno del re diventa automaticamente festa del papà ogni volta che cambia re?
Yep, a quanto mi è dato di capire!

uhm, in pratica diventa il papà di tutti quanti
questa cosa potrebbe interessare berlusconi
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Dicembre 06, 2012, 02:37:33 pm
zeus gli fa un baffo quanto a furia proliferatrice...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Dicembre 06, 2012, 02:38:20 pm
E' ipnotico  :sisisi:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Dicembre 06, 2012, 02:39:32 pm
è fecondo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Dicembre 06, 2012, 02:40:15 pm
è facondo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Dicembre 06, 2012, 03:06:38 pm
Ieri era il compleanno del re, quindi anche il giorno del papà.

in che senso? il compleanno del re diventa automaticamente festa del papà ogni volta che cambia re?
Yep, a quanto mi è dato di capire!

papà, non papi.

comunque cotanto re deve avere anche cotanta regina! hobbes, vacce vedè!

uhm, in pratica diventa il papà di tutti quanti
questa cosa potrebbe interessare berlusconi
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Adriana - Dicembre 06, 2012, 04:08:07 pm

I programmi televisivi sono tipo il tg4?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: purple - Dicembre 06, 2012, 04:10:06 pm
Potrebbe fare un gemellaggio coi real corgi
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Dicembre 07, 2012, 12:43:56 am
tutto ciò è meraviglioso!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Hobbes - Dicembre 07, 2012, 10:59:26 am
Malvestitismo thai del giorno: Sport Day.
Ogni scuola ha una settimana dedicata agli sport, ma in realtà l'unica cosa a cui tutti gli studenti tengono è lo spettacolo con le cheerleader.
Posto il video di quello in cui c'è un mio amico, :basito:

Non sentitevi in obbligo di guardarlo tutto, chiaramente (è lunghissimo!), ma è pacchiano come poche cose al mondo e ladyboy.
http://www.youtube.com/watch?v=kJNJdTxh7Sc (http://www.youtube.com/watch?v=kJNJdTxh7Sc)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 07, 2012, 11:19:43 am
Non mi ricordo la tua età...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Hobbes - Dicembre 07, 2012, 11:35:54 am
Non mi ricordo la tua età...
Diciassette anni!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 07, 2012, 11:45:00 am
Ah ecco.

Mi sa che dopo Bisca sei l'utente più giovane che abbia mai partecipato attivamente.


( :P Potresti essere mia figlia... non nel senso più generico che ero fertile, ma avevo già in un rapporto di coppia fisso)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Dicembre 07, 2012, 11:45:04 am
Non mi ricordo la tua età...
Diciassette anni!

Infatti mi ricordavo di te e Bisca come i piccoli del forum  :sisisi:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Hobbes - Dicembre 07, 2012, 11:54:50 am
( :P Potresti essere mia figlia... non nel senso più generico che ero fertile, ma avevo già in un rapporto di coppia fisso)

Ma non lo sono, il mio papà non ha una cultura sì raffinata in campo gastronomico :benebene:

Bisca ha un compagno di classe che al momento è in Thailandia purelui, e l'ha mandato a salutare "una tipa che si chiama Angela delle Malvestite", e compagnodiBisca ha portato i saluti all'Angela sbagliata ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mirtillosa° - Dicembre 07, 2012, 02:55:01 pm
Cioè sei in Thailandia con la scuola o sei da sola in una scuola tailandese? E le lezioni in che lingua le fai?    Scusa la curiosità
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Dicembre 07, 2012, 03:17:03 pm
io invece non sapevo che eri così giovane :o :o :o ma stai studiando tailandese?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Hobbes - Dicembre 08, 2012, 01:36:44 am
Cioè sei in Thailandia con la scuola o sei da sola in una scuola tailandese? E le lezioni in che lingua le fai?    Scusa la curiosità
Son da sola in una scuola thai.
Sono in un English Program, però, quindi le materie scientifiche sono in inglese :D

E sto imparando il thai, ma quando sono partita sapevo a malapena dire buongiorno ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 08, 2012, 01:38:38 am
Ma ti svegli così presto anche il sabato? Hai scuola?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Hobbes - Dicembre 08, 2012, 11:31:47 am
Ma ti svegli così presto anche il sabato? Hai scuola?
No, ma ho lezione di arte e la nonna ha cominciato a fare in casino in cucina alle 6 del mattino, e dopo le 7 mi son resa conto che fingere di dormire non aveva senso ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Dicembre 08, 2012, 12:27:56 pm
che orario è da te hobbes?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Hobbes - Dicembre 08, 2012, 01:49:58 pm
che orario è da te hobbes?
Quasi le 20, sei ore avanti se non erro.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 06, 2013, 02:35:21 am
Uh.
La fine arriva prima del previsto.

 :(
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 06, 2013, 02:41:49 am
Eh?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 06, 2013, 02:44:42 am
Creo un po' di suspense ma la notizia c'è davvero.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 06, 2013, 02:47:02 am
Si scombinano i presupposti narrativi?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 06, 2013, 02:47:13 am
Domani.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 06, 2013, 02:47:26 am
(Cioè tecnicamente oggi)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 06, 2013, 02:50:45 am
Merda.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 06, 2013, 10:06:59 am
Rinunci all'apostolato?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 06, 2013, 12:53:31 pm
A parte quello...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 06, 2013, 01:36:32 pm
Semplicemente Ema se ne va dalla casa di rue Franklin.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 06, 2013, 01:37:15 pm
Il che allunga il tempo in cui potrò andare a Brx, ma ne conclude prematuramente una fase.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 06, 2013, 07:21:54 pm
Semplicemente Ema se ne va dalla casa di rue Franklin.

:ghismundicon:

Digli di trovare subito una casa con gente i cui nomi si possano preposizionare.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 06, 2013, 07:33:55 pm
Da solo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 06, 2013, 07:34:29 pm
Il fatto è che è (ancora) in rotta con Ste e a me dispiace.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 11, 2013, 01:10:39 am
Ho preso il biglietto per Brx, e mi sono accorto di aver fatto una cazzata con le date un secondo dopo aver accettato la transazione*.


E poi non posso permettermelo.


*per essere esatti dopo aver cliccato procedi ma prima che la pagina finisse di caricare.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 11, 2013, 01:38:29 am
Quando party?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 11, 2013, 01:46:00 am
27
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 11, 2013, 02:01:15 am
azz...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 11, 2013, 02:05:06 am
Perché?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 11, 2013, 02:17:06 am
Perché in quel periodo sarò in crisi nera e quindi non potrò seguire come si deve.
E poi mi serve Allevy per GoT.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 11, 2013, 02:37:17 am
Ma il tempo per vedere tre episodi a settimana lo troverò.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 13, 2013, 04:56:46 pm
Ho preso il biglietto per Brx, e mi sono accorto di aver fatto una cazzata con le date un secondo dopo aver accettato la transazione*.

Ema mi ha cazziato orrendamente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: mikyhell79 - Aprile 13, 2013, 09:11:39 pm
Ho preso il biglietto per Brx, e mi sono accorto di aver fatto una cazzata con le date un secondo dopo aver accettato la transazione*.
C'è chi se ne accorto quando già era in aeroporto...  :patpat:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 13, 2013, 09:18:09 pm
Ho preso il biglietto per Brx, e mi sono accorto di aver fatto una cazzata con le date un secondo dopo aver accettato la transazione*.

Ema mi ha cazziato orrendamente.

Come ha osato? Digli che le preposizioni devono stare al loro posto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 14, 2013, 03:28:51 am
Non hai idea di quanto; il sarcasmo più tombale con il quale abbia mai avuto a che fare.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Aprile 14, 2013, 04:04:38 pm
Non hai idea di quanto; il sarcasmo più tombale con il quale abbia mai avuto a che fare.

Non ho capito, l'errore delle date è a tuo svantaggio e lo pagherai tu, perché ti sei dovuto sorbire anche il cazziatone di Ema  ???
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 14, 2013, 04:20:23 pm
Beh è a svantaggio suo* perché sono lì per il 60% in giorni in cui non c'è.



*ammesso che NON stare in mia compagnia sia uno svantaggio, ma alcuni la pensano così.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Aprile 14, 2013, 04:24:25 pm
Ah ecco, quindi era un cazziatone dispiaciuto insomma.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 14, 2013, 04:26:48 pm
Beh era per iscritto (chat) quindi il tono non si sentiva, ma il perculo sì.
Ed Ema quando s'incazza fa paura.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 18, 2013, 11:29:48 pm
Skype con Ema, tensione risolta.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 18, 2013, 11:46:39 pm
Meno male.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 18, 2013, 11:47:37 pm
Resta il fatto che sarà via nel 60% del tempo che sarò su.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Aprile 19, 2013, 12:37:39 am
Resta il fatto che sarà via nel 60% del tempo che sarò su.

fate allora una full immersion nel restante 40, da trasformarlo in 80 ;)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Archibald - Aprile 19, 2013, 12:45:45 am
Scusa le domande Allevi, ma non conosco bene i precedenti
A Brussella c'hai vissuto in passato? Ema è un uomo o una donna?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Aprile 19, 2013, 01:01:23 am
azz
allevi ha già staccato ?
uhmmmmmmm
la cosa non è di buon segno
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2013, 02:05:30 am
Ema è un uomo.

È dal 2008 che vado lì abbastanza regolarmente, ma solo nel 2012 sono rimasto a stare lì per lunghi periodi; ma c'eri, quando vi scrivevo da lì, scusa.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 19, 2013, 02:13:05 am
Ma per il tempo che lui non c'è tu che farai?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2013, 02:20:00 am
Andrò al cinema.
E poi ci sarà qualcuno.

...

Spero.

(Ma anche Ste rischia di non esserci)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 19, 2013, 02:40:42 am
E le varie fanciulle?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2013, 02:41:14 am
Boh?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2013, 02:41:55 am
Suppongo che molte andranno in giro per il mondo, visto il ponte del I maggio.
Ale andrà con Ema, penso...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 19, 2013, 02:50:18 am
E non c'era anche pè?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2013, 02:51:06 am
Chi?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 19, 2013, 03:00:10 am
beppe? non mi ricordo come si chiamava.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2013, 03:07:36 am
Ah sì... se lui e Netti non sono in Sicilia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Archibald - Aprile 19, 2013, 09:03:39 am
Ema è un uomo.

È dal 2008 che vado lì abbastanza regolarmente, ma solo nel 2012 sono rimasto a stare lì per lunghi periodi; ma c'eri, quando vi scrivevo da lì, scusa.
Sì, so che ci sei spesso, volevo solo capire se ci eri stato in anni precedenti al 2012 magari per studio, lavoro o altro
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 19, 2013, 09:26:40 am
senza gael nulla ha senso, di questa storia ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: PiantaGrassa - Aprile 19, 2013, 10:35:17 am
Ema è un uomo.

È dal 2008 che vado lì abbastanza regolarmente, ma solo nel 2012 sono rimasto a stare lì per lunghi periodi; ma c'eri, quando vi scrivevo da lì, scusa.
Sì, so che ci sei spesso, volevo solo capire se ci eri stato in anni precedenti al 2012 magari per studio, lavoro o altro

archibald, mi meraviglio di te che non hai tenuto a mente tutte le preposizioni!
questa è una GROSSA pecca, non puoi chiedere!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Aprile 19, 2013, 10:45:13 am
Ema è un uomo.

È dal 2008 che vado lì abbastanza regolarmente, ma solo nel 2012 sono rimasto a stare lì per lunghi periodi; ma c'eri, quando vi scrivevo da lì, scusa.
Sì, so che ci sei spesso, volevo solo capire se ci eri stato in anni precedenti al 2012 magari per studio, lavoro o altro
archibald, mi meraviglio di te che non hai tenuto a mente tutte le preposizioni!
questa è una GROSSA pecca, non puoi chiedere!

 :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2013, 11:31:40 am
senza gael nulla ha senso, di questa storia ;D

No, Gael non c'è più.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 19, 2013, 11:34:55 am
io vorrei una wiki di Bruxelles stile Game of Thrones, con tanto di alberi genealogici degli amici di Allevy e delle loro relazioni.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2013, 11:36:25 am
Ah tra l'altro non ve l'ho ancora detto: Ema non è più sicuro di andarsene da rue Franklin, di certo l'appartamento che aveva trovato costa troppo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 19, 2013, 11:37:28 am
Comunque vi avevo detto che, mentre ero lì, Ema era infine con sua somma gioia stato licenziato, ricordate?
Beh, ora fa un part-time e guadagna più di prima.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 19, 2013, 11:37:43 am
volubile
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 19, 2013, 11:38:11 am
e provvisto di buona sorte
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 19, 2013, 11:38:47 am
senza gael nulla ha senso, di questa storia ;D

No, Gael non c'è più.
Lo so, era una amara constatazione ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Archibald - Aprile 19, 2013, 12:33:50 pm
Ema è un uomo.

È dal 2008 che vado lì abbastanza regolarmente, ma solo nel 2012 sono rimasto a stare lì per lunghi periodi; ma c'eri, quando vi scrivevo da lì, scusa.
Sì, so che ci sei spesso, volevo solo capire se ci eri stato in anni precedenti al 2012 magari per studio, lavoro o altro

archibald, mi meraviglio di te che non hai tenuto a mente tutte le preposizioni!
questa è una GROSSA pecca, non puoi chiedere!
Chiedo umilmente venia, come sempre. :-[
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 22, 2013, 06:32:13 pm
Oltre all'amore per la mia patria (la lingua italiana, non l'Italia nazione) mi trattiene qui una casa quasi insvuotabile (come cazzo porto via migliaia di libri e cd?) ma dovrei davvero andarmene a viverci, a Bruxelles.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 22, 2013, 07:23:54 pm
(come cazzo porto via migliaia di libri e cd?)

Vendi e digitalizzi, come sto facendo io da qualche mese.
Questi non sono tempi giusti per la roba

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 27, 2013, 11:43:32 am
Sono arrivato a casa alle 9:30, non ho capito chi mi abbia aperto (forse Marta ed è strano perché di solito non apre a nessuno per timore di stupro) e per più di un'ora non ho visto nessuno (sarebbe stato il momento giusto per scrivervi ma è cambiata la rete wifi e non avevo la password), proprio quando stavo per addormentarmi si sono alzati - nell'ordine - Ema, Ele e Ste. In gran forma, direi: Ema e Ste hanno fatto un concerto a Maastricht ieri e ne hanno uno questa sera in città, Ele come al solito insegue possibilità di flirting.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 27, 2013, 12:29:53 pm
Stanza approntata, comprese le lenzuola pulite.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 27, 2013, 06:59:27 pm
Di certo non mi mancava la connessione che salta ogni due minuti di questo netbook.

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 27, 2013, 07:01:20 pm
Acci, senza il tastierino numerico non posso fare la è maiuscola... volevo scrivere che è stato divertente sentire come Ele racconta le sue ultime vicissitudini sentimentali dopo che la settimana scorsa Ema me ne aveva data una versione più asciutta.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 27, 2013, 07:16:20 pm
Sono atterrato da 11 ore (possibile?) e non ho ancora bevuto una birra!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 27, 2013, 07:24:04 pm
 :ghismundicon:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 28, 2013, 05:12:41 am
Accade, alle volete, ch'io danzi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 28, 2013, 03:34:16 pm
Prendo il sole in terrazza.

Sì, prendo il sole, e no, non mi vergogno.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 28, 2013, 04:07:39 pm
Le piante cosa dicono?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 28, 2013, 04:14:35 pm
Ci vuole una dimostrazione scientifica, se no Allevy non comprende la pericolosità del suo gesto.

Osserva come colui che rifugge la luce del sole celandosi opportunamente all'ombra sia affascinante, in salute e giustamente circondato di donne disposte a qualunque cosa per attirare la sua attenzione.

(http://i44.tinypic.com/2ds3iu9.jpg)

Mentre ecco cosa succede quando ci si espone in modo volontario e incondizionato alla luce dell'orrido sole:

(http://i43.tinypic.com/xsjep.jpg)

Vuoi fare questa fine?
Eh?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 28, 2013, 04:15:05 pm
 :rotfl:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Aprile 28, 2013, 04:32:39 pm
Sarebbe il tuo avatar alternativo theo ?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 28, 2013, 05:40:11 pm
No, sono gli attori d'eccezione che uso per interpretare le pubblicità progresso rivolte ad Allevy.

Per il mio avatar alternativo sto pensando a qualcosa di diverso.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 29, 2013, 12:31:16 am
Mentre vi scrivo una femmina nuda è sdraiata sul mio letto, dal quale m'invita a gesti.

Ma credo che presto mi chiederà di nuovo di uscire in terrazzo,
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 29, 2013, 12:40:40 am
E' un gatto, vero?

(http://i45.tinypic.com/5p07r5.gif)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 29, 2013, 01:11:13 am
E perché l'hai tosata?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 29, 2013, 01:19:00 am
Chi sarà mai la conturbante fanciulla ignuda che turba le notti belghe del giovane Allevy?

(http://i39.tinypic.com/34fld7l.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 29, 2013, 01:19:43 am
(http://www.funnycommercialsworld.com/wp-content/uploads/2012/04/vigorplant-commercial-life-of-a-plant.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 29, 2013, 01:36:15 am
Accade, alle volete, ch'io danzi.

Mi ero perso questa informazione.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 29, 2013, 10:51:09 am
Accade, alle volete, ch'io danzi.

Che bello che bello! Minuetto? Mazurka? Giga?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 29, 2013, 10:59:23 am
Prendo il sole in terrazza.

Sì, prendo il sole, e no, non mi vergogno.

Dovresti, invece, e tanto. Qui piove da due giorni e mezzo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 29, 2013, 11:56:18 am
Boh... come si chiama twist? Ma no, nemmeno: ha un nome quel modo lì di dimenarsi a cazzo al suono di vecchie canzoni rock o di fanfare di ottoni?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 29, 2013, 12:09:38 pm
Oh che dolore: a un primo sguardo niente che m'interessi davvero alla Cinematek questa settimana.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 29, 2013, 12:11:30 pm
Solo pochissimi capolavori che conosco alla perfezione, e troppo cinema belga recente.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 29, 2013, 12:12:31 pm
(http://stream1.gifsoup.com/view2/1137396/talking-heads-dance-2-o.gif)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 29, 2013, 12:21:19 pm
Boh... come si chiama twist? Ma no, nemmeno: ha un nome quel modo lì di dimenarsi a cazzo al suono di vecchie canzoni rock o di fanfare di ottoni?

Ah. Allora perdo interesse.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 29, 2013, 12:25:22 pm
Io non so e non saprò mai ballare in quell'altro senso.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 29, 2013, 12:29:35 pm
Io non so e non saprò mai ballare in quell'altro senso.
Posso dire la stessa cosa del ballare alla cazzo. Me ne rammarico.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 29, 2013, 12:35:52 pm
Ecco, Nutzi si fa anche picchiare da quel gatto bianco che fa paura a Ele...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 30, 2013, 11:03:15 am
Sono di nuovo in terrazzo a prendere il sole e ascolto muffosità francesi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Aprile 30, 2013, 11:34:34 am
Metti alla prova il mio amore universale zen.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 30, 2013, 09:14:56 pm
Ieri ho fatto arrabbiare molto moltissimo immensamente di più tantissimo Ema...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 30, 2013, 09:23:33 pm
Diccy, siamo tutt'orecchi.

(http://i43.tinypic.com/35m4fub.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 30, 2013, 09:32:38 pm
 :rotfl:

adoro le fotine di Theo  :vojo:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 30, 2013, 09:34:31 pm
Ma no... il punto è che ora mi sento sia in colpa sia ingiustamente attaccato da un paranoide.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Aprile 30, 2013, 09:37:14 pm
Ma no... il punto è che ora mi sento sia in colpa sia ingiustamente attaccato da un paranoide.

Mmh...
Ma stai ancora a casa sua?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Aprile 30, 2013, 09:46:08 pm
A casa di Ste, a dire il vero. Anche Ema vive a casa di Ste.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 01, 2013, 12:10:43 pm
Ho visto gli scii chimici in azione!!!11! Oggi non c'era una nuvola in cielo, poi sono cominciati a passare aerei in tutte le direzioni, hanno spruzzato gli scii e ora c'è tutta una nuvolaglia!!1!

Un caldo pazzesco, comunque.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 01, 2013, 12:11:36 pm
Ah peccato non ci sia più Lulù: ho scoperto che Ste andava a scuola con le figlie di Putin.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 01, 2013, 12:28:49 pm
Si cuoce, non posso più stare in terrazzo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Maggio 02, 2013, 12:27:38 am
Sono preoccupato per Allevy.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 02, 2013, 12:49:55 am
Ciò è bene, restate in apprensione per me in ogni caso.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Maggio 02, 2013, 02:12:31 am
ma anche no
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Maggio 02, 2013, 11:49:03 am
Sono preoccupato per Allevy.
Per il suo incarnato o in generale? Perché i peli dovrebbero mettere una pezza ai danni del Sole.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Maggio 02, 2013, 02:28:26 pm
Ah peccato non ci sia più Lulù: ho scoperto che Ste andava a scuola con le figlie di Putin.

ha delle figlie?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Maggio 02, 2013, 02:29:09 pm
Sono preoccupato per Allevy.
Per il suo incarnato o in generale? Perché i peli dovrebbero mettere una pezza ai danni del Sole.

L'incarnato ormai è fottuto.

Nah, direi più in generale.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 03, 2013, 01:02:12 am
Il mio incarnato è pescheggiante.  :pfui:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Maggio 03, 2013, 01:45:28 am
Non mi convince.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 03, 2013, 01:47:21 am
Avrei delle cose da narrare... ma sarebbero o sardoniche (e tutto sommato non mi va) o veramente insignificanti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Maggio 03, 2013, 01:52:27 am
Ma a noi interessano molto, questi impercettibili sussulti emotivi delle preposizioni, questo loro stendersi un po' alla Maxfield Parrish* contro la luce del cielo di brucsèl.
:benebene:








*corretto nome.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 03, 2013, 01:53:59 am
Eh ma si va o nella psicologia profonda (le arrabbiature di Ema) o nella derisione spicciola per i gusti (per esempio nel caso di Silvia).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 03, 2013, 11:00:44 am
Sono salito in camera di Ema per ascoltare uno dei muffosissimi cd comprati ieri: ha una lavagna con scritte delle incitazioni tipo manuale di self-help.

Comunque mi sa che tornerò presto di sotto, oggi è un peccato non approfittare della terrazza.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 03, 2013, 11:20:53 am
Stavo pensando che un anno e spicci fa (a febbraio diciamo) sognavo soggiorni qui a Bruxelles proprio di questa lunghezza: due we e la settimana in mezzo, però ogni mese; solo che avevo altre prospettive di introiti, alcune sfumate del tutto altre terminate. L'anno scorso ho invece finito per fare i soggiorni più lunghi (ma solo 3, più appunto quello breve a febbraio) e quest'anno siamo già a maggio e sono venuto una volta sola.
Va beh che ora i problemi sono altri.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Maggio 03, 2013, 11:27:38 am
zio fastidio quanto self help in giro...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 03, 2013, 11:33:15 am
Eh ma non tutti hanno la stessa reazione che credo sua maggioritaria qui nel forum, a riguardo...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Maggio 03, 2013, 11:39:42 am
me mi inquietano, in ogni caso...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 03, 2013, 11:41:21 am
Sono tornato in camera, ma vorrei proprio un riproduttore di CD anche qui.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 03, 2013, 11:50:45 am
Oggi Mer du Nord con giornata da manuale.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Maggio 03, 2013, 11:55:21 am
Eh ma non tutti hanno la stessa reazione che credo sua maggioritaria qui nel forum, a riguardo...

ma è un diario o un quiz, Allevi  ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 03, 2013, 11:57:52 am
Quiz?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Maggio 03, 2013, 11:59:49 am
Perché racconti alcune cose in modo criptico, come se si dovesse indovinare il resto (era una battuta)  :P
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 03, 2013, 12:07:23 pm
Dico: la famosa "linea del forum" (che - ricordiamolo - non è dovuta a Betty ma alle mod) è quella di essere dei disincantati (se non proprio cinici) spregiatori di queste cose, ma non tutto il mondo la pensa così.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 03, 2013, 12:17:54 pm
Accidenti, lavastoviglie intasata che non scarica l'acqua... avrei voluto non essere io ad accorgermene.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Maggio 03, 2013, 01:14:09 pm
Quali tesori melmosi ne hai estratto?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 03, 2013, 07:21:03 pm
Pomeriggio con dei fiamminghi marginali di mezza età; solo a Bruxelles può succedere e solo alla Mer ci si può incontrare.

La lavastoviglie è ancora fottuta.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Maggio 03, 2013, 08:29:53 pm
Pomeriggio con dei fiamminghi marginali di mezza età; solo a Bruxelles può succedere e solo alla Mer ci si può incontrare.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=rng0KRQJtJc[/youtube]
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Maggio 03, 2013, 09:16:21 pm
Come si presenta un fiammingo marginale (di mezza età)?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Maggio 03, 2013, 10:02:06 pm
Probabilmente così:

(http://media.tumblr.com/tumblr_m86luqSeI61qggdq1.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 04, 2013, 01:04:14 am
Netti non è stata fatta a pezzi e messa nel frigo come credevo, ma anzi ci ha fatto un meraviglioso piatto di anatra all'arancia, purè di patate e sedano rapa e pastinaca al forno,
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 04, 2013, 11:19:17 am
Speravo di essere a casa da solo, questa mattina, ma c'è Ele che cambia la camera d'aria a una bici.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Ghismunda - Maggio 04, 2013, 11:19:24 am
Citazione
Probabilmente così:

 :rotfl: :rotfl: :rotfl:

Citazione
La lavastoviglie è ancora fottuta

Tragedia ;)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 04, 2013, 01:32:35 pm
Ieri ho dimenticato il mio telefono a casa di Beppe e Netti (almeno credo), questo - qui - è limitante.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 04, 2013, 01:35:33 pm
Sto cominciando a pensare che forse non sono abbastanza amichevole e gentile con Ele.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Maggio 04, 2013, 02:31:02 pm
perché?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 04, 2013, 02:33:18 pm
Sono corretto, per carità, ma sempre un po' sarcastico e quasi sprezzante, con lei.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 04, 2013, 02:33:47 pm
Per vari motivi, che però non sono sue effettive colpe...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Archibald - Maggio 04, 2013, 03:37:08 pm
Sono corretto,per carità, ma sempre un po' sarcastico e quasi sprezzante, con lei.
Ma dai, chi lo direbbe mai ::)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Maggio 04, 2013, 03:51:18 pm
Sono corretto,per carità, ma sempre un po' sarcastico e quasi sprezzante, con lei.
Ma dai, chi lo direbbe mai ::)

Allevy non è sarcastico e sprezzante.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 04, 2013, 04:09:47 pm
Infatti, generalmente non lo sono.
Lo sono però un po' con lei.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Archibald - Maggio 04, 2013, 04:20:52 pm
Sono corretto,per carità, ma sempre un po' sarcastico e quasi sprezzante, con lei.
Ma dai, chi lo direbbe mai ::)

Allevy non è sarcastico e sprezzante.
No, ma quando mai.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 04, 2013, 04:23:33 pm
Mai.
O quasi mai, appunto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Maggio 05, 2013, 12:07:05 am
Il problema e' che Allevi ha il vocione..che fa piangere le bambine.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 05, 2013, 01:37:32 am
Cioè, io mi ero preparato e riposato per fare serata e sono già a casa, ma si può?!?

Tutte mammolette.

Ste è scusato perché domani lavora e si alza alle 6, ma gli altri no.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Maggio 05, 2013, 10:41:27 am
Il problema e' che Allevi ha il vocione..che fa piangere le bambine.

(http://www.repubblica.it/2007/08/sezioni/persone/pavarotti-ricoverato/pavarotti-morto/ap_11128658_35560.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 05, 2013, 10:42:56 am
Vuoi botte?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Maggio 05, 2013, 10:53:48 am
 :-*
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 05, 2013, 10:58:04 am
Cioè, potevi anche mettere un tenore migliore...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Maggio 05, 2013, 11:53:53 am
Cioè, potevi anche mettere un tenore migliore...

be' ma lui è quello che mi sembrava più adatto a spaventare i bambini  :sisisi:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Maggio 05, 2013, 01:50:59 pm
Non esistono "tenori migliori"
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 05, 2013, 03:12:49 pm
Certo che sì, razzista.

Pazzesco quanto urla Ele quando usa skype.

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 06, 2013, 09:51:13 am
Ieri in piazza al concerto di gruppo di cover questa tipa mi fa "si tu veux on peut faire un schlooou", ho dovuto chiedere per capire che intendeva uno slow (nel senso d ballo).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Maggio 06, 2013, 02:21:13 pm
e avevi capito bene?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: fedevì - Maggio 06, 2013, 05:31:58 pm
Io avrei equivocato. Con conseguente ceffone.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 06, 2013, 11:36:12 pm
Ma tu in quale posizione, la mia o la sua?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 06, 2013, 11:37:22 pm
e avevi capito bene?

Beh, all'inizio non avevo capito affatto, poi dopo la spiegazione sì e la richiesta di conferma avevo capito bene , si trattava di un ballo slow.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Maggio 16, 2013, 01:28:39 pm
Ora le prendo

Allevi ma sei tornato a Milano o stai ancora a Brx?  ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 16, 2013, 01:33:22 pm
Sono a Milano dal 6 sera.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Maggio 16, 2013, 01:37:34 pm
Urca, è tanto che sei tornato  :P
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Archibald - Maggio 16, 2013, 02:02:16 pm
Sono a Milano dal 6 sera.
Ah, sei andato a Brx? E quando?
 ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 16, 2013, 02:04:07 pm
 :sciuretta:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Maggio 16, 2013, 04:53:25 pm
Sono a Milano dal 6 sera.
Ah, sei andato a Brx? E quando?
 ;D


 :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 02, 2014, 11:39:34 pm
Lacrimuccia per il passaggio da rue Franklin - ormai magione dei genitori di Ste - per mollare degli strumenti; la nuova casa di Ste, Ele e della kazaka l'ho vista di sfuggita, è in una zona che conosco bene.

La casa di Ema e Ale, che finalmente vivono da soli come coppia, è molto bella, la mia camera* è su due livelli, dal lucernario vedo la maison communale di Saint-Gilles e sullo sfondo il temibile tribunale.

L'unica nota negativa è il bagno: non solo è belga, quindi il bidet te lo scordi, ma è di quelli con il cesso in un locale e il lavandino in un altro.



*mi è venuto in mente solo dopo: per questa notte forse sarebbe stato meglio se mi fossi fermato da Ste, considerato che Ema e Ale non si vedono da una ventina di giorni...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 02, 2014, 11:40:14 pm
Ah, e ovviamente c'è un gatto: Greta.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 02, 2014, 11:52:49 pm


L'unica nota negativa è il bagno: non solo è belga, quindi il bidet te lo scordi, ma è di quelli con il cesso in un locale e il lavandino in un altro.



Ma perché questa perversione, perché?!

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Settembre 02, 2014, 11:58:28 pm
E' così eccitante, invece, cagare in una stanza e poi sgattaiolare in punta di alluci con le mutande calate e le chiappe aperte fino all'altra stanza per lavarsi.

Comunque, Allevy, siamo stufi di tutte queste emozioni sussurrate e palpitanti da fylm francese in bianco e nero di sei ore di quelli che guardi nei cyneforum di Mylano. Vogliamo il porno.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 03, 2014, 12:02:20 am
In caso di emorroidi aperte c'é pure il tocco gore...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 03, 2014, 12:02:59 am
Non mi va di andare ad aprire la porta dell'altra camera proprio ora solo per soddisfare i tuoi desideriii... e poi è una coppia che sta insieme ormai da due anni e mezzo, non credo sia quello che brami.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 03, 2014, 12:12:03 am
Pregiudizio... non é raro che il tempo moltiplichi la boue...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 03, 2014, 12:16:58 am
Ma è Theo che vuole storie con il fascino dell'illecito.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Settembre 03, 2014, 01:08:46 am
Due anni e mezzo, cristo. Ma non si scassano? Io mi rompo le palle dopo cinque minuti.

Nah, nun ce piacciono le cronache del sesso para-coniugale. Ci servono tresche e brividi illeciti e perversi. Poi Allevy possibile che non ci sia nessuna nuova tizia con nomi elfici da circuire?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 03, 2014, 10:41:56 am
Per ora la tizia nuova è appunto la kazaka; non ho ancora capito se il nome con cui è chiamata sia in effetti il suo nome o un soprannome, in ogni caso - come vi ho scritto - attualmente è in atto una tresca con Ale il chitarrista (non confondetelo con Ale la ragazza di Ema...)

Se proprio vuoi qualcosa sui miei sbalzi ormonali posso dirti che ieri, mentre aiutavo a portare i bagagli a casa di Ste, la vista delle gambe di Ele (era in calzoncini che sembravano boxer da uomo), unita ai tre piani di scale con i pesi mi ha tolto il fiato.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Settembre 03, 2014, 11:01:44 am
Citazione
è in atto una tresca con Ale il chitarrista (non confondetelo con Ale la ragazza di Ema...)

https://www.youtube.com/watch?v=GTpGUKpdbBs

Comunque al pubblico ormai interessano i fatti, Allevy. In tutti i romance, anche quelli più pyni, alla fine esce fuori la scena dei capezzoli turgidi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 03, 2014, 11:06:33 am
Va bene, quando arrivano ve lo riferirò.

Non contate troppo su Ele perché domani parte e torna lunedì.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 03, 2014, 11:11:42 am
Ah, c'è la nuova ragazza di Ste, con la quale sta ormai da 4-5 mesi; io però non l'ho conosciuta.
Ad Ale(F) non piace, dice che "lo farà soffrire".


[Ale(F) designa la ragazza di Ema, Ale(M) il chitarrista del gruppo, ci metterei i simboli Marte-Venere ma non ci sono tra le icone]
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 03, 2014, 12:23:21 pm
In questa casa la doccia è, a farle un complimento, disastrosa: ci mette un tempo interminabile a scaldarsi, esce pochissima acqua e il reggi-doccetta non resta fermo ma cade; mi stavo lavando i capelli e mi è arrivata una botta sul naso. Il getto si è poi fermato ad altezza ombelico.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 03, 2014, 12:25:03 pm
Anche la kazaka, d'ora in poi, ottiene il suo codice identificativo a tre lettere e quindi assurge al livello di Preposizione: è ANE. Non crea neanche confusione.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Dark Star - Settembre 03, 2014, 12:26:14 pm
In questa casa la doccia è, a farle un complimento, disastrosa: ci mette un tempo interminabile a scaldarsi, esce pochissima acqua e il reggi-doccetta non resta fermo ma cade; mi stavo lavando i capelli e mi è arrivata una botta sul naso. Il getto si è poi fermato ad altezza ombelico.
Scrivici quando arriva a terra.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 03, 2014, 12:45:49 pm
Non poteva direttamente mettersi i boxer da uomo?!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Settembre 03, 2014, 12:54:58 pm
In questa casa la doccia è, a farle un complimento, disastrosa: ci mette un tempo interminabile a scaldarsi, esce pochissima acqua e il reggi-doccetta non resta fermo ma cade; mi stavo lavando i capelli e mi è arrivata una botta sul naso. Il getto si è poi fermato ad altezza ombelico.

mi sembra la doccia di casa mia  :miarrendo:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 03, 2014, 12:58:57 pm
Scalda acqua elettrico vecchio?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Settembre 03, 2014, 02:51:37 pm
Ah, c'è la nuova ragazza di Ste, con la quale sta ormai da 4-5 mesi; io però non l'ho conosciuta.
Ad Ale(F) non piace, dice che "lo farà soffrire".


[Ale(F) designa la ragazza di Ema, Ale(M) il chitarrista del gruppo, ci metterei i simboli Marte-Venere ma non ci sono tra le icone]

non ci sono ma puoi scrivere con colori diversi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 03, 2014, 03:04:38 pm
occhio che i belgi poi s'incazzano e vengono loro i baffi prensili
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 03, 2014, 07:24:31 pm
Ah, io sono qua per la presentazione del mio libro domani, ma questo lo sapete già...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 03, 2014, 07:25:35 pm
In un locale?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Settembre 03, 2014, 07:27:31 pm

...assurge al livello di Preposizione: ANE. Non crea neanche confusione.


Fortuna che è femmina :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 03, 2014, 07:29:31 pm
Nella libreria italiana.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 03, 2014, 07:35:05 pm
Alef alem...
Ema ane...
Ste!

Cosa esca dal cappello, decidete voi...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 03, 2014, 07:38:13 pm
Bel sito (la libreria)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Dark Star - Settembre 03, 2014, 07:52:01 pm

...assurge al livello di Preposizione: ANE. Non crea neanche confusione.


Fortuna che è femmina :asd:
ahah, ma mi fai morire certe volte ahahahahah
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 04, 2014, 01:24:23 am
Probabilmente Ale(M) si è fermato a dormire in camera di Ane, dopo la cena...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Settembre 04, 2014, 02:48:38 am
In questa casa la doccia è, a farle un complimento, disastrosa: ci mette un tempo interminabile a scaldarsi, esce pochissima acqua e il reggi-doccetta non resta fermo ma cade; mi stavo lavando i capelli e mi è arrivata una botta sul naso. Il getto si è poi fermato ad altezza ombelico.

mi sembra la doccia di casa mia  :miarrendo:

(http://msnbcmedia.msn.com/j/MSNBC/Components/Photo/_new/pb-110701-bear-shower-eg.photoblog900.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Dark Star - Settembre 04, 2014, 02:07:31 pm
Ah, io sono qua per la presentazione del mio libro domani, ma questo lo sapete già...
Devi farci un saluto LIVE, Allevi. Una dedica mentre sorseggi il tuo mezzo bicchiere d' acqua.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 04, 2014, 11:50:23 pm
Notiziona.
Notizionissima.

Beppe e Netti aspettano un bambino.
L'ho avvertito non appena vista Netti, ma poi mi è passato di mente sino alla proclamazione ufficiale.
In realtà Ste e Ale(F) lo sapevano già, era ema a non saperlo.

Stavo già pensando a quanto sarò il solo a rimanere senza prole, quando è stato Ema, con un tono a sua insaputa aggressivo, a chiedermi se per caso non dovessi comunicargli che aspettavo un figlio anche io; bisogna capirlo: negli ultimi mesi sono stati molti gli amici (e anche le ex) a dargli la stessa notizia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 04, 2014, 11:51:38 pm
Ah, e poi ho anche conosciuto la ragazza di Ste, sulla quale per ora non posso dire nulla, se non che è, fisicamente, molto carina.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 05, 2014, 12:26:14 am
Detesto il rito degli annunci
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 05, 2014, 08:45:20 am
Sì, ma fondamentalmente noi odiamo l'annuncio in sé, oltre all'assurdo rito.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 05, 2014, 01:18:36 pm
Certo, ma Il rito intensifica l'elemento soggettivo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Settembre 05, 2014, 02:36:06 pm
ci faremo l'abitudine allè, come quando i nostri coetanei hanno cominciato a sposarsi e noi ci sentivamo ancora ragazzini. consolati, il prossimo rito comune alla cui notizia dovremo abituarci saranno i funerali.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 05, 2014, 02:38:16 pm
Poi se c'è una coppia per la quale metterei la mano sul fuoco è proprio quella di Beppe e Netti, quindi da quel punto di vista mi va anche bene.


Forse mi andrà un po' meno bene quando Lurk mi dirà la stessa cosa, nei prossimi 5 anni...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 05, 2014, 02:52:05 pm
Io ho registrato i dieci anni di matrimonio di un mio amico (al tempo non c'ero per divergenze poi completamente superate)

Ne sono molto felice, perché é una coppia che apprezzo parecchio

Ciò non toglie che ulteriori pensieri di fallimento mi volino sopra in cerchio...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 05, 2014, 02:59:50 pm
Io ormai sono così fallito che di quello m'importa relativamente. Il punto è che non ho più persone con le quali far tardi la notte... tra un po' nemmeno qui a Bruxelles.
Ste reggerà ancora un po', ma quanto?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 05, 2014, 03:15:46 pm
Io ho una profumiera, per far tardi la notte, occasionalmente; quindi non é nemmeno 'sta soddisfazione

E basta, il resto per varie ragioni non tira più afterhours... i misteri d'atmosfera han fatto ciao-ciao

Vero é che, adattatomi alle modificazioni, oggi mi godo di più i pomeriggi e le sere e che sviluppo lunghe telefonate, però so che stanno aumentando le opzioni per una patetica mezza età, preludio, se sarà concesso, a una grama anzianità...

Conosco coppie poco probabili e generate da interesse, eppure questi consorzi sono sostegni, e fluidificanti per una rete di protezione, una assicurazione nel declino venturo
Dinamiche trascurate, forse a torto
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 05, 2014, 03:54:11 pm
Ah beh sì: io rischio di finire in cronaca sotto l'etichetta "drammi della solitudine", del tipo ritrovato nell'appartamento morto da una settimana.

Però, per ora, della vecchiaia mi preoccupo ancora poco.
La mezza età è lunga, ai nostri giorni, se non ti porta via una malattia acuta.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Settembre 05, 2014, 05:00:56 pm
Great allegria, eh?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Settembre 05, 2014, 05:01:45 pm
Comunque Allevy è una condizione comune, sta' tranquillo. Domani a me tocca un battesimo, pensa...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: MadDog - Settembre 05, 2014, 08:03:12 pm
....'azzo che menagrami che siete!
Spensieratezza a secchiate proprio, eh?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 05, 2014, 09:00:07 pm
Sì, sono di umore più lieto, qui.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 05, 2014, 09:07:42 pm
Io pure
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Settembre 05, 2014, 09:37:05 pm
mi avvicino alla vostra barca e tra poco probabilmente sarò sulla stessa, compresa di opzione gatti che divoreranno il mio cadavere prima che sia trovato.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: MadDog - Settembre 05, 2014, 10:08:45 pm
E se penso che siete tutti più giovani di me!  :facepalm: :facepalm: :facepalm: :facepalm:

(vabbè tranne Allevi probabilmente, che però "modello anzianotti" c'è nato, mi sa)

Gioventù bruciata.
 ;D ;D ;D ;D ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 05, 2014, 11:50:29 pm
No, anche io sono più giovane di te, se ricordo bene.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 05, 2014, 11:57:30 pm
Nonna Dog
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 06, 2014, 11:05:10 am
La tipa che si è iscritta alla lezione-degustazione sulle birre italiane (cercata e trovata su fb) è davvero molto, molto, MOLTO carina.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Settembre 06, 2014, 11:24:28 am
 :monociglio:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 06, 2014, 11:32:22 am
Troppo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 06, 2014, 11:32:57 am
"Do you know Capybara Beer's existence?!"
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 06, 2014, 11:34:06 am
All'evento verrebbe con un "socio"... su fb non ha selezionato nulla come situazione sentimentale, ma una così non può essere single. Per altro è un po' giovane, anche se non tantissimo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Settembre 06, 2014, 11:36:43 am
La tipa che si è iscritta alla lezione-degustazione sulle birre italiane (cercata e trovata su fb) è davvero molto, molto, MOLTO carina.

:monociglio: :monociglio: :monociglio:

Troppo.

:facepalm:

All'evento verrebbe con un "socio"... su fb non ha selezionato nulla come situazione sentimentale, ma una così non può essere single. Per altro è un po' giovane, anche se non tantissimo.

Non lo puoi mai sapere, Allevy. A volte le donne troppo belle sono single perché nessuno ha il coraggio di farsi avanti. E molto spesso le vedi accompagnate con degli sgrondi sfigati di indicibile bruttezza - conosco almeno tre o quattro casi del genere.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 06, 2014, 11:37:54 am
Il socio e la socia, da quanto non li sentivo così appellare...!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 06, 2014, 11:39:25 am
Ma non è affatto detto che intenda quello... (pia illusione)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 06, 2014, 11:41:08 am
Dovrebbe essere molto demodè...

Ha parlato di socio in italiano, francese o inglese?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 06, 2014, 11:43:44 am
Italiano.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 06, 2014, 11:44:43 am
Demodè
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 06, 2014, 11:45:25 am
O professionista
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 06, 2014, 12:15:23 pm
Da ieri la doccia eroga acqua a una sola temperatura: gelida.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 06, 2014, 12:57:05 pm
Il riscaldamento é centralizzato o lo fa un boiler a gas o elettrico?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 06, 2014, 03:46:02 pm
Scaldabagno a gas nella stanzetta del cesso.
La spia rossa della batteria lampeggia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 06, 2014, 05:58:39 pm
...

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 07, 2014, 09:12:25 am
Oggi andiamo a funghi in Vallonia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Settembre 07, 2014, 12:17:11 pm
Sì, sì.
Ma trombano?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Settembre 07, 2014, 12:31:12 pm
Sì, sì.
Ma trombano?

:asd:

Vedi Mae, da donna di mondo, come va diretta al punto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Settembre 07, 2014, 12:39:24 pm
Eh be'. Vogliamo la ciccia!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Dark Star - Settembre 07, 2014, 01:24:49 pm
Brrrr, peccarità.



Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Dark Star - Settembre 07, 2014, 01:25:48 pm
Certo, qualche pagina fa...

https://www.youtube.com/watch?v=ySsbkLVuYOs

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Settembre 07, 2014, 05:37:51 pm
Ah, scusa.

Voglio la ciccia!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Dark Star - Settembre 07, 2014, 07:18:10 pm
E ti accontenti di attori qualunque? :ihih:
Guarda, comunque ci sarà un motivo se Allevi fa docce gelate...
Il fatto è che il protagonista dovrebbe essere lui, altro che balle.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Settembre 07, 2014, 07:21:03 pm
Eh, in mancanza di meglio sì, mi accontento.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Dark Star - Settembre 07, 2014, 07:31:17 pm
Il meglio dovrebbe essere Allevi, ma tanto sarebbe lasso pei troppi sospiri e quindi...niente ciccia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Settembre 07, 2014, 07:34:03 pm
Uffi.  :(
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Settembre 07, 2014, 09:43:13 pm
è uno stilnovista allevi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 07, 2014, 11:50:17 pm
Sì, sì.
Ma trombano?

Chi? Dove?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Settembre 07, 2014, 11:52:24 pm
All'evento verrebbe con un "socio"

Lei e il socio, immagino.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 07, 2014, 11:59:53 pm
All'evento verrebbe con un "socio"

Lei e il socio, immagino.

Cioè la domanda è se la bellissima interessata alla birra e il socio trombino? Io spero di no, conto di capire qualcosa di più domani.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Settembre 08, 2014, 01:06:29 am
Sì, sì.
Ma trombano?

Chi? Dove?

Chiunque, ovunque. Dacci qualche risvolto piccante.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 08, 2014, 12:40:45 pm
Modo di vivere di Ste: ci invita a pranzo, però ci chiede di portare il cibo perché ha la dispensa vuota (parte nel pomeriggio).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 08, 2014, 12:52:59 pm
Casa in cambio di cibo... può essere equo
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Settembre 08, 2014, 09:10:52 pm
offre il piacere della sua compagnia
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 08, 2014, 10:16:58 pm
Il socio era effettivamente un fidanzato.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Settembre 08, 2014, 11:28:45 pm
nooo  :(
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 09, 2014, 12:09:44 am
E dal vivo non era così tanto bella; piuttosto carina ma la foto del profilo ha del miracoloso.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Settembre 09, 2014, 12:25:56 am
Meglio così
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 09, 2014, 09:22:44 am
Beh...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Settembre 09, 2014, 02:03:43 pm
allevi, nella mia casa dei gatti c'è posto per te XD dai che non ci scoprono cadaveri dopo un mese per la puzza.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 09, 2014, 09:46:32 pm
Grazie.  :gattopacifico:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 10, 2014, 03:22:24 pm
Piccolo bilancio: è la prima volta che vado a Brx spaventosamente povero, lo sta a dimostrare che non ho comprato cioccolatini, fumetti e - tra i prodotti non belgi che però di solito mi portavo a casa - tè e whisky.

Però comunque ci sono stati:

pranzo alla Mer du Nord
molte birre
film alla Cinematek (e anche in prima visione)
e le altre cose che non si comprano con Mastercard...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Settembre 11, 2014, 01:48:48 pm
Allevo, molla il Belgique/Belgie e vai a Seul


http://www.mangaforever.net/168660/studio-ghibli-in-corea-una-mostra-di-splendidi-diorami-a-grandezza-naturale
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Archibald - Novembre 26, 2014, 05:18:37 pm
Che coincidenza, mi trovo a Bruxelles e il mio alloggio è proprio nella nota - per il forum - Rue Franklin
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 26, 2014, 05:19:44 pm
 :D

Ma dai? Salutamela.  :'(
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Archibald - Novembre 26, 2014, 05:22:21 pm
Non mi stupisce che ti manchi, a me è piaciuta subito.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Novembre 26, 2014, 09:08:22 pm
anche tu incontrerai delle preposizioni?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 27, 2014, 02:42:47 pm
E farai le cosacce?  :monociglio:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 27, 2014, 02:47:54 pm
Per questa seconda attività però non sarebbe un "anche tu".
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 27, 2014, 03:51:21 pm
1) Non ce l'ho messo, infatti.
2) Le preposizioni le fanno, le cosacce, anche se tu non ce ne parli quanto vorremmo.  :battipaglia:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 27, 2014, 03:53:52 pm
Mica assisto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Novembre 27, 2014, 06:24:39 pm
Mica abbiamo bisogno della verità. Ci basterebbero le emozioni forti.  ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Archibald - Novembre 29, 2014, 09:51:22 am
Non ho incontrato ahimé preposizioni - che del resto se non ricordo male non abitano più lì. Però però...Allevi perché al tempo in cui eri più assiduo non hai semplicemente buttato il biglietto di ritorno?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 29, 2014, 11:46:10 am
Però dici le stesse cose delle preposizioni... in particolare Ste.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Archibald - Novembre 30, 2014, 02:34:45 am
Ste ha ragione- non ho potuto fare a meno di chiedermi "come mai, lui che poteva".
Ma hai sicuramente già risposto a una domanda del genere in questo topic.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Novembre 30, 2014, 11:42:48 am
Ma mica potevo davvero...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Dicembre 19, 2014, 12:29:55 pm
A quanto pare dalle parti di rue Franklin in questo momento c'è guerriglia...

(https://fbcdn-sphotos-f-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/v/t1.0-9/10846136_10204286526896201_8631456265359533110_n.jpg?oh=c6c61fd6bdc43bed4900fa769294a689&oe=5544A534&__gda__=1429742155_52ed950499af576d9095a93065ec3ad2)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Archibald - Dicembre 24, 2014, 09:43:30 am
Azz
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Aprile 01, 2015, 07:59:28 pm
Sono finita nella terra dei gomblottisti!!

http://calgaryherald.com/news/local-news/many-albertans-think-global-warming-is-a-hoax-but-ufos-are-real-poll (http://calgaryherald.com/news/local-news/many-albertans-think-global-warming-is-a-hoax-but-ufos-are-real-poll)

Nel frattempo stamattina ho fatto una passeggiatina...
(http://i60.tinypic.com/2vw674p.jpg)
 :brrr:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Aprile 01, 2015, 08:41:42 pm
E graffittari pure li, vedo ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Aprile 01, 2015, 09:11:44 pm
E graffittari pure li, vedo ;D

 :sisisi: Abbondanti e ben distribuiti!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Aprile 07, 2015, 04:29:54 pm
Ho scoperto che domenica c'era Hodor a Calgary!

(http://tenxnightclub.com/wp-content/uploads/2015/02/rave.jpg)

Ma tanto a un dj set ci sarei andata giusto sotto tortura!   :spiaggiato:
Titolo: Re:
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 07, 2015, 06:53:01 pm


Ho scoperto che domenica c'era Hodor a Calgary!

(http://tenxnightclub.com/wp-content/uploads/2015/02/rave.jpg)

Ma tanto a un dj set ci sarei andata giusto sotto tortura!   :spiaggiato:

Ma era un DJ set di got!! :sconvolto:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Aprile 07, 2015, 09:32:31 pm
ma se parla non va bene
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Aprile 10, 2015, 01:44:32 am
Welcome to Canada!

http://www.repubblica.it/ambiente/2015/04/10/foto/ontario_18_navi_bloccate_nei_grandi_laghi_per_il_troppo_ghiaccio-111568827/1/#1 (http://www.repubblica.it/ambiente/2015/04/10/foto/ontario_18_navi_bloccate_nei_grandi_laghi_per_il_troppo_ghiaccio-111568827/1/#1)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Aprile 17, 2015, 07:53:41 pm
Calgary sempre più GOT!
Scopro ora che al Calgary Comics Expo sabato e domenica ci abbiamo Gwendolina (e un'altra fraccata di gente telefilmica che però non seguo)!
http://www.calgaryexpo.com/media-guests/ (http://www.calgaryexpo.com/media-guests/)
Ma di comics non ci ho mai capito una cippalippa, e poi i biglietti sono costosissimi e già esauriti da mesi.

Vabbè anche questo fine settimana andrò a fare i picnic al parchino coi coyotes.  :spiaggiato:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Aprile 17, 2015, 08:05:05 pm

Ma di comics non ci ho mai capito una cippalippa, e poi i biglietti sono costosissimi e già esauriti da mesi.

nelle manifestazioni con ospiti famosi è sempre così...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Aprile 17, 2015, 08:11:41 pm

Ma di comics non ci ho mai capito una cippalippa, e poi i biglietti sono costosissimi e già esauriti da mesi.

nelle manifestazioni con ospiti famosi è sempre così...

Eggià...  :sisisi:
Io non sapevo nemmeno che tale manifestazione esistesse.  :flush:
Me ne farò una ragione e punterò sul prossimo anno!  ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Maggio 11, 2015, 03:54:10 pm
Stamattina questo è stato lo spettacolo al risveglio:

(http://i59.tinypic.com/11gm41s.jpg)

Voglio mori'.   :spiaggiato:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 11, 2015, 05:20:14 pm
Invidia...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Maggio 11, 2015, 05:48:21 pm
Invidia...

NO! Ti assicuro che vorresti mori' anche te!  :spiaggiato:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 11, 2015, 06:11:46 pm
invidiaaa
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Maggio 11, 2015, 10:56:54 pm
Stamattina questo è stato lo spettacolo al risveglio:

(http://i59.tinypic.com/11gm41s.jpg)

Voglio mori'.   :spiaggiato:

Selma alla Barriera  :malaticcio:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 11, 2015, 11:00:50 pm
Stamattina questo è stato lo spettacolo al risveglio:

(http://i59.tinypic.com/11gm41s.jpg)

Voglio mori'.   :spiaggiato:

Selma alla Barriera  :malaticcio:
Selma copriti bene!! Oggi anche Stannis aveva il pellicciotto, e ho detto tutto!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Maggio 11, 2015, 11:03:45 pm
Ma tra poco lo ritroviamo in canottiera, scende a Winterfell  :asd:

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 11, 2015, 11:06:39 pm
Ma tra poco lo ritroviamo in canottiera, scende a Winterfell  :asd:


AHAHAHAHA :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Maggio 12, 2015, 12:44:19 am
Ma tra poco lo ritroviamo in canottiera, scende a Winterfell  :asd:

vero uomo!  :owno:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Maggio 12, 2015, 12:59:06 am

Selma alla Barriera  :malaticcio:
Selma copriti bene!! Oggi anche Stannis aveva il pellicciotto, e ho detto tutto!

 :sisisi: Pure Melisandre che ha sempre caldo s'era messa una sciarpina...

Per la cronaca: ho postato la stessa foto su fb e ho raccattato almeno una decina di commenti ridondanti che recitavano tutti "winter is coming".  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Maggio 12, 2015, 06:27:37 pm
Stamattina questo è stato lo spettacolo al risveglio:

(http://i59.tinypic.com/11gm41s.jpg)

Voglio mori'.   :spiaggiato:
Qui è lo stesso, solo che sono pappi di pioppi.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Maggio 12, 2015, 06:33:20 pm

Selma alla Barriera  :malaticcio:
Selma copriti bene!! Oggi anche Stannis aveva il pellicciotto, e ho detto tutto!

 :sisisi: Pure Melisandre che ha sempre caldo s'era messa una sciarpina...

Per la cronaca: ho postato la stessa foto su fb e ho raccattato almeno una decina di commenti ridondanti che recitavano tutti "winter is coming".  :asd:
ahahah :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Maggio 12, 2015, 06:37:47 pm
Qui è lo stesso, solo che sono pappi di pioppi.

Mmmm... Mi sa che preferisco la neve.  :benebene:

(comunque oggi siamo sui 15 gradi e fuori ci sono i canadesi in ciabatte e canottiera.)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Maggio 28, 2015, 04:38:45 pm
Oggi Moose on the loose (http://www.calgarysun.com/2015/05/27/calgary-community-rallies-to-help-alberta-fish-and-wildlife-catch-moose)!

(http://storage.calgarysun.com/v1/dynamic_resize/sws_path/suns-prod-images/1297705376759_ORIGINAL.jpg?quality=80&size=650x)

Poverina chissà che paura aveva!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Maggio 28, 2015, 09:30:59 pm
i piccoliniiiii
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Maggio 29, 2015, 04:35:48 pm
i piccoliniiiii

Ho pensato la stessa cosa.   :imbarazzo: "I bambini, nessuno pensa ai bambini??!!"

(Però che bestia brutta, l'alce)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Maggio 29, 2015, 05:02:59 pm
i piccoliniiiii

Ho pensato la stessa cosa.   :imbarazzo: "I bambini, nessuno pensa ai bambini??!!"

(Però che bestia brutta, l'alce)

ehhhhhh, è un po' sgraziatina in effetti...
Comunque i "bambini" li han portati via in braccio come se fossero cagnolini, non erano neanche troppo sconvolti.

(http://storage.calgarysun.com/v1/dynamic_resize/sws_path/suns-prod-images/1297705377999_ORIGINAL.jpg?quality=80&size=650x)

L'anno scorso c'erano stati due cougars (intesi come animali pelosi e non come tardone) nel giardino di un ospedale. Girava un video piuttosto divertente fatto dalla gente che se la guardava dalle finestre, in sottofondo grida isteriche " oh my fucking goodness, how the hell are we going to get out of this fucking place?!", e poi un coro di "Nuuuuooooooo" quando una delle povere bestie cade a terra stecchita (dissero che non si poteva addormentarli, andavan fatti fuori per forza).
Io di mio finora ho visto l'alce nel parcheggio di Sears l'inverno scorso e i coyotes che si mangiavano una carcassa non ben definita in una piazzola dell'autostrada.  :pfui:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Maggio 30, 2015, 02:19:48 pm
ma mamma alce ha fatto la fine di mamma bambi?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Maggio 30, 2015, 06:19:10 pm
Noooooo!! Li hanno solo deportati tutti e tre in una foresta.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Maggio 30, 2015, 06:35:06 pm
Noooooo!! Li hanno solo deportati tutti e tre in una foresta.

 :sisisi: li hanno parcheggiati per un po' qui:
(https://postmediacalgaryherald2.files.wordpress.com/2015/05/calgary-ab-may-20-2015-a-moose-and-her-two-babies5.jpg?quality=55&strip=all&w=660&h=495&crop=1)
(Mi ci sarei fatta parcheggiare volentieri anch'io per qualche giorno...).
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Giugno 15, 2015, 09:37:01 pm
Eeeh 'nsomma...

Stanotte han preso un tizio a frecciate con una balestra a trecento metri da casa mia.
http://calgaryherald.com/news/crime/man-taken-to-hospital-after-crossbow-attack-in-downtown-parkade (http://calgaryherald.com/news/crime/man-taken-to-hospital-after-crossbow-attack-in-downtown-parkade)
La tv, naturalmente per stemperare l'allarmismo e tranquillizzare gli animi, dice che è probabile che sia un pazzo che ha scelto la vittima a caso.  :brrr:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Giugno 15, 2015, 09:48:41 pm
È un Estraneo :sisisi:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Crocs - Giugno 16, 2015, 10:43:22 pm
Crossbow? E' Tyrion!

(http://www.gannett-cdn.com/-mm-/1dad49f4da2a7136c802d0167f637f09c8c7b69c/c=0-121-1397-1985&r=537&c=0-0-534-712/local/-/media/USATODAY/USATODAY/2014/06/16/1402895947000-Game-of-Thrones-Dinklage.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Giugno 17, 2015, 05:09:29 pm
Crossbow? E' Tyrion!

 :sisisi:

Però doveva essere bello bevuto, perchè invece di beccare papi ha beccato un tizio a caso.
Nel frattempo, l'altro giorno facevo una passeggiata con mio marito nell'unico momento soleggiato dell'ultima settimana (avrebbero potuto avvertirmi che piove SOLO di giugno...) e abbiamo incrociato un tizio con un alligatore di una metrata al guinzaglio... Non so esattamente se gli stava facendo fare i bisognini o cosa. Una signora ha chiamato il 911, forse a ragione, considerato che è obbligo di mettere la museruola anche ai chihuahua ed è proibito pure tenere una gallina in giardino.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Giugno 17, 2015, 09:08:13 pm
ma col freddo che fa li, la povera bestia non soffre?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Giugno 17, 2015, 09:33:27 pm
ma col freddo che fa li, la povera bestia non soffre?
Adesso siamo intorno ai 15 se piove e ai 25 se c'è il sole... Ma già solo per il fatto di tenerselo al guinzaglio, sospetto che il padroncino non sia troppo interessato al benessere del suo animaletto domestico.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Giugno 18, 2015, 02:05:43 pm
spero che cresca e se lo mangi xD
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Luglio 02, 2015, 08:26:57 pm
Brace yourself, Stampede  (https://en.wikipedia.org/wiki/Calgary_Stampede)is coming!

Dieci giorni di: vaccari da tutto il Canada, 'mmerigani country - texani e non - come se piovesse, 'mbriachi a ogni angolo della strada e a qualsiasi ora del giorno e della notte, selvaggi rodei dei poveri e grandi affari per i reparti di ortopedia.
Non vedo l'ora proprio!  ::)

http://www.calgarystampede.com/stampede (http://www.calgarystampede.com/stampede)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 02, 2015, 08:29:56 pm
Brace yourself, Stampede  (https://en.wikipedia.org/wiki/Calgary_Stampede)is coming!

Dieci giorni di: vaccari da tutto il Canada, 'mmerigani country - texani e non - come se piovesse, 'mbriachi a ogni angolo della strada e a qualsiasi ora del giorno e della notte, selvaggi rodei dei poveri e grandi affari per i reparti di ortopedia.
Non vedo l'ora proprio!  ::)

http://www.calgarystampede.com/stampede (http://www.calgarystampede.com/stampede)
:ghismundicon:
a me piace di più l'olimpiade dei boscaioli però!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Luglio 02, 2015, 08:53:05 pm
Brace yourself, Stampede  (https://en.wikipedia.org/wiki/Calgary_Stampede)is coming!

Dieci giorni di: vaccari da tutto il Canada, 'mmerigani country - texani e non - come se piovesse, 'mbriachi a ogni angolo della strada e a qualsiasi ora del giorno e della notte, selvaggi rodei dei poveri e grandi affari per i reparti di ortopedia.
Non vedo l'ora proprio!  ::)

http://www.calgarystampede.com/stampede (http://www.calgarystampede.com/stampede)
:ghismundicon:
a me piace di più l'olimpiade dei boscaioli però!

A chi non piacerebbe un'olimpiade di nerboruti boscaioli!  :monociglio:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 02, 2015, 08:54:36 pm
tutti quegli uominy viryli :ihih:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Luglio 02, 2015, 08:57:09 pm
tutti quegli uominy viryli :ihih:

 :battipaglia:

Comunque domani penso di andare alla parata di apertura (ma solo perchè ho promesso le foto al figlio cinquenne della mia migliore amica che ha deciso che da grande farà il cauboi e pensa che io viva nel fa uet  :pfui:), se riesco poi posto le immagini dei casi umani più eclatanti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Luglio 02, 2015, 08:59:32 pm
Nada boscaiole?
In occasione di un semestre di studio venne da noi in classe una nerboruta ma complessivamente piacevole, dal punto di vista estetico, canadese.
Costei credo proprio abbia contribuito a costruire a mani nude il cottage in tronchi ciclopici per le vacanze di famiglia, presso uno sperduto lago dal nome articolato...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Luglio 02, 2015, 09:04:30 pm
Nada boscaiole?
In occasione di un semestre di studio venne da noi in classe una nerboruta ma complessivamente piacevole, dal punto di vista estetico, canadese.
Costei credo proprio abbia contribuito a costruire a mani nude il cottage in tronchi ciclopici per le vacanze di famiglia, presso uno sperduto lago dal nome articolato...
:asd:
Boscaiole ce ne sono a iosa, piacenti (e non...).

tutti quegli uominy viryli :ihih:


(Per inciso, ieri era il Canada day e siamo andati a vedere il concertino di celebrazione al parco. Cantavano questi qui:

(https://indiemusicmachine.files.wordpress.com/2015/02/dan-mangan.jpg)

Anche gli hipster canadesi sono nerboruti uomini virili!)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Luglio 02, 2015, 09:39:12 pm
La foto in se, è inquietante.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Luglio 02, 2015, 10:00:03 pm
Brace yourself, Stampede  (https://en.wikipedia.org/wiki/Calgary_Stampede)is coming!

Dieci giorni di: vaccari da tutto il Canada, 'mmerigani country - texani e non - come se piovesse, 'mbriachi a ogni angolo della strada e a qualsiasi ora del giorno e della notte, selvaggi rodei dei poveri e grandi affari per i reparti di ortopedia.
Non vedo l'ora proprio!  ::)

http://www.calgarystampede.com/stampede (http://www.calgarystampede.com/stampede)

ma è bellissimo!  :ohcielo:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Luglio 02, 2015, 11:45:16 pm
Brace yourself, Stampede  (https://en.wikipedia.org/wiki/Calgary_Stampede)is coming!

Dieci giorni di: vaccari da tutto il Canada, 'mmerigani country - texani e non - come se piovesse, 'mbriachi a ogni angolo della strada e a qualsiasi ora del giorno e della notte, selvaggi rodei dei poveri e grandi affari per i reparti di ortopedia.
Non vedo l'ora proprio!  ::)

http://www.calgarystampede.com/stampede (http://www.calgarystampede.com/stampede)

ma è bellissimo!  :ohcielo:


No vabbè... (presa dal link)


(https://igcdn-photos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/t51.2885-15/11022986_826994237373720_1192837359_n.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Luglio 02, 2015, 11:46:37 pm
(https://scontent-ord1-1.cdninstagram.com/hphotos-xaf1/t51.2885-15/11142966_795652007196877_1488051411_n.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Luglio 02, 2015, 11:56:00 pm
Brace yourself, Stampede  (https://en.wikipedia.org/wiki/Calgary_Stampede)is coming!

Dieci giorni di: vaccari da tutto il Canada, 'mmerigani country - texani e non - come se piovesse, 'mbriachi a ogni angolo della strada e a qualsiasi ora del giorno e della notte, selvaggi rodei dei poveri e grandi affari per i reparti di ortopedia.
Non vedo l'ora proprio!  ::)

http://www.calgarystampede.com/stampede (http://www.calgarystampede.com/stampede)

ma è bellissimo!  :ohcielo:


No vabbè... (presa dal link)


(https://igcdn-photos-a-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/t51.2885-15/11022986_826994237373720_1192837359_n.jpg)

Queste sono da tutte le parti. Naturalmente io e mio marito boccucce di rosa non ce le siamo fatte scappare. Il secchiello l'ho lavato, foderato di stoffa e ci tengo dentro la roba per cucire. I pancake invece li fanno il giorno prima dell'apertura (vale a dire oggi) e ne danno, gratis, una piattata a chiunque in giro per la città. Volevo quasi andare a mendicare i miei pancake,  ma mio marito oggi lavora e da sola mi vergognavo...  :imbarazzo: Comunque quel coso nella foto non è sciroppo d'acero ma un troiaio schifoso, che se si mettono a dare lo sciroppo vero vanno falliti nel giro di mezza giornata.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: NuovaCarne - Luglio 03, 2015, 12:03:18 am
voglio quei cosini untini e zuccherosi!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Luglio 03, 2015, 12:29:15 am
io voglio qualche litro di sciroppo d'acero.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Luglio 03, 2015, 12:30:55 am
io voglio qualche litro di sciroppo d'acero.

Sorry, qui in Alberta solo vacche. Se vuoi posso spedirti una di quelle.  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Luglio 03, 2015, 02:35:22 am
voglio quei cosini untini e zuccherosi!


bada che poi ti tocca...

(click to show/hide)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Luglio 03, 2015, 09:21:45 am
io voglio qualche litro di sciroppo d'acero.

Sorry, qui in Alberta solo vacche. Se vuoi posso spedirti una di quelle.  :asd:

che delusione, nella mia visione il canada era una terra magica tutta uniformemente ricoperta di uno strato di sciroppo d'acero. coi boscaioli in mezzo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: purple - Luglio 03, 2015, 11:57:49 am
Nonostante mi stia sciogliendo potrei mangiare tutta quella ciotolona di ciambelline fritte se mi si materializzasse davanti.
Non sto bene.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Luglio 03, 2015, 02:01:14 pm
Brace yourself, Stampede  (https://en.wikipedia.org/wiki/Calgary_Stampede)is coming!

Dieci giorni di: vaccari da tutto il Canada, 'mmerigani country - texani e non - come se piovesse, 'mbriachi a ogni angolo della strada e a qualsiasi ora del giorno e della notte, selvaggi rodei dei poveri e grandi affari per i reparti di ortopedia.
Non vedo l'ora proprio!  ::)

http://www.calgarystampede.com/stampede (http://www.calgarystampede.com/stampede)

con un po di fortuna ci penserà darwin. ;D

Brace yourself, Stampede  (https://en.wikipedia.org/wiki/Calgary_Stampede)is coming!

Dieci giorni di: vaccari da tutto il Canada, 'mmerigani country - texani e non - come se piovesse, 'mbriachi a ogni angolo della strada e a qualsiasi ora del giorno e della notte, selvaggi rodei dei poveri e grandi affari per i reparti di ortopedia.
Non vedo l'ora proprio!  ::)

http://www.calgarystampede.com/stampede (http://www.calgarystampede.com/stampede)
:ghismundicon:
a me piace di più l'olimpiade dei boscaioli però!

A chi non piacerebbe un'olimpiade di nerboruti boscaioli!  :monociglio:


(http://www.blastr.com/sites/blastr/files/wolverpast.jpg?w=600)

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Luglio 04, 2015, 04:37:16 am
Sono stata alla parata!
 :ghismundicon:

Qualche immagine in esclusiva pevvoi!!!

Cavalcature virili


(http://i57.tinypic.com/35jglt5.jpg)

Moda Malva Cowboy Primavera/Estate 2015

(http://i57.tinypic.com/10e0zuq.jpg)

(http://i62.tinypic.com/k3rlfp.jpg)

I veterani che hanno vinto il premio simpatia

(http://i60.tinypic.com/250t6dl.jpg)

Il carrarmato, perché anche in Canada ce l'hanno grosso

(http://i58.tinypic.com/vik291.jpg)

Un po' di Cadillac, perché anche in Canada ce l'hanno piccolo (prego notare sullo sfondo, anche in Canada ce l'hanno  Coop, che è un supermercato pure qui)

(http://i60.tinypic.com/2mdnwb9.jpg)

e dulcis in fundo i direttamente dal Montana (che sta giusto oltre confine e lì sì che ci sono i boscaioli!) la cugina curvy di Xena e Xena, vestite così perché lo sanno solo loro (probabilmente perché si!).

(http://i62.tinypic.com/aviu7q.jpg)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Luglio 04, 2015, 10:25:03 am
che meraviglie! :dehehiho:

io ho un debole per le camicie da cow boy. non le indosserei mai, ma mi piacciono molto.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Luglio 04, 2015, 10:35:05 am
L'ultima foto, è tarocca.
Lo sanno tutti che le vere vikynghe non si depilano le ascelle.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Luglio 05, 2015, 09:05:33 pm
poi sono rientrati nei loro zoo?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Luglio 05, 2015, 09:12:11 pm
Per mia sfortuna, c'è ancora una settimanetta prima che li rinchiudano di nuovo...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Luglio 06, 2015, 01:52:58 pm
resisti!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mae - Luglio 07, 2015, 01:21:24 pm


(http://www.blastr.com/sites/blastr/files/wolverpast.jpg?w=600)



Uh, all'improvviso fa ancora più caldo!  :sbav:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Luglio 07, 2015, 04:04:24 pm
Succede al Calgary Stampede...
 http://video.repubblica.it/mondo/canada-come-in-up-vola-via-con-i-palloncini-ma-finisce-in-galera/206361/205466 (http://video.repubblica.it/mondo/canada-come-in-up-vola-via-con-i-palloncini-ma-finisce-in-galera/206361/205466)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Misia - Luglio 07, 2015, 04:11:40 pm
 :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 07, 2015, 05:50:36 pm
Più che Up fa venire in mente la sedia-shuttle di Cutter John ideata da Oliver Wendell Jones.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Luglio 07, 2015, 09:43:07 pm


(http://www.blastr.com/sites/blastr/files/wolverpast.jpg?w=600)



Uh, all'improvviso fa ancora più caldo!  :sbav:

mi viene in automatico quando mi si parla di boscaioli canadesi.
Titolo: Re:
Inserito da: PiantaGrassa - Luglio 15, 2015, 03:20:46 pm
Le due francesi wifi accattone come me stanno guardando su internet stampe di scene erotiche omosessuali. Faranno 150 anni in due
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Luglio 15, 2015, 09:22:21 pm
non è mai troppo tardi per  :battipaglia:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Luglio 22, 2015, 09:24:44 pm
Citazione
Warnings
1:03 PM MDT Wednesday 22 July 2015
Tornado warning in effect for:

City of Calgary
Updated or ended by 2:02 p.m. MDT.
(http://storage.calgarysun.com/v1/dynamic_resize/sws_path/suns-prod-images/1297728163925_ORIGINAL.jpg?quality=80&size=420x)


 :brrr:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Luglio 22, 2015, 09:37:14 pm
la fine è vicina
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Luglio 22, 2015, 09:45:03 pm
Meenchia :o
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: sir_perceval - Luglio 28, 2015, 10:26:43 pm
Caro Diario,

ho visto Theo a Londra e come al solito andare in giro per musei con lui è un piacere.
Poi sono stato a vedere gli hipster.

Fine del diario
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Luglio 28, 2015, 10:31:23 pm
Non si estinguono ancora? Sono già parecchi anni che vivono... non c'è qualcosa di nuovo in agguato, pronto a prenderne il posto?!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: sir_perceval - Luglio 28, 2015, 10:53:01 pm
Non si estinguono ancora? Sono già parecchi anni che vivono... non c'è qualcosa di nuovo in agguato, pronto a prenderne il posto?!

Purtroppo resistono a Shoreditch. E mostrano finalmente la loro natura: riccastri pretenziosi pieni di nostalgie de la boue ma più giovani dei radical chic, e dunque pronti a virare sull'outfit underground/artistico, difendendosi con la scusa dell'essere "ironici" quando in realtà suonano a vuoto perché parole, pensieri, comportamenti e comprensione della realtà non sono ironici ma un modo come un altro per affermare il loro completo egocentrismo, la voglia di essere origginali, il bisogno narcisista di essere al centro dell'attenzione. Ed essendo pure piccolini, a differenza dei radical chic non ci provano nemmeno, a capirne di politica. Anzi rifiutano con forza argomenti profondi e ragionamenti articolati in nome dell'ironia e dell'arte, che poi sarebbe il loro modo di dire: "in nome del vuoto cosmico, del nulla che ho in testa".
Non a caso ho sentito di uno studio che dimostrerebbe un collegamento tra la gentrificazione di molte zone di Londra e l'invecchiamento degli hipster: prima vogliono fare gli alternativi, e poi a quarant'anni rendono i posti dove abitano luoghi nei quali alla Bignardi scoppierebbero i collant.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Luglio 28, 2015, 11:07:24 pm
A volte mi scora la ininterrotta ripetizione di queste figure nel tempo e nello spazio.
Mi sembra quasi si perda qualcosa ad applicare o costruire strumenti di analisi per dare ordine e schemi al fenomeno.
Come si trascinasse, sponte sua, anche la parte potenzialmente nobile nel gorgo...
Talvolta mi verrebbe da dire "che cazzo li si sta ad osservare, è sempre la medesima doppia elica sociale, vestita per il momento, per il suo turno al ballo".
Mi rifiuterei di pensare, forse.

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Luglio 29, 2015, 09:34:12 pm
sir ma li espongono dietro apposite gabbie?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Agosto 12, 2015, 03:05:58 pm
[youtube]https://youtu.be/DG6fhub9HDQ[/youtube]

https://youtu.be/DG6fhub9HDQ

Wyatt for president! :metallaro:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Agosto 12, 2015, 10:41:15 pm
[youtube]https://youtu.be/DG6fhub9HDQ[/youtube]

https://youtu.be/DG6fhub9HDQ

Wyatt for president! :metallaro:

:bambambam:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Agosto 12, 2015, 11:21:34 pm
[youtube]https://youtu.be/DG6fhub9HDQ[/youtube]

https://youtu.be/DG6fhub9HDQ

Wyatt for president! :metallaro:

:bambambam:

è un candidato veeeero! E la furbatona del video gli ha portato un sacco (http://www.washingtonpost.com/news/the-fix/wp/2015/08/11/an-amazing-ad-from-a-candidate-for-canadian-parliament-and-by-amazing-we-mean-utterly-insane/?postshare=4721439326262840) di visibilità (http://time.com/3993356/wyatt-scott-canada-parliament/), pure internazionale.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Agosto 12, 2015, 11:29:47 pm


Wyatt for president! :metallaro:

:bambambam:

è un candidato veeeero! E la furbatona del video gli ha portato un sacco (http://www.washingtonpost.com/news/the-fix/wp/2015/08/11/an-amazing-ad-from-a-candidate-for-canadian-parliament-and-by-amazing-we-mean-utterly-insane/?postshare=4721439326262840) di visibilità (http://time.com/3993356/wyatt-scott-canada-parliament/), pure internazionale.

Sai che mentre lo stavo guardando, ho pensato: mo vedi te se questa cosa è vera, e questo tizio è un paraculo col botto!!

Ed infatti...

Però, almeno, è creativo ed ha fatto un investimento a rischio.

Qui da noi invece, ci sono solo dei [Censored] e delle [Censored] che vanno avanti.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Agosto 12, 2015, 11:40:34 pm

è un candidato veeeero! E la furbatona del video gli ha portato un sacco (http://www.washingtonpost.com/news/the-fix/wp/2015/08/11/an-amazing-ad-from-a-candidate-for-canadian-parliament-and-by-amazing-we-mean-utterly-insane/?postshare=4721439326262840) di visibilità (http://time.com/3993356/wyatt-scott-canada-parliament/), pure internazionale.

Sai che mentre lo stavo guardando, ho pensato: mo vedi te se questa cosa è vera, e questo tizio è un paraculo col botto!!

Ed infatti...

Però, almeno, è creativo ed ha fatto un investimento a rischio.

Qui da noi invece, ci sono solo dei [Censored] e delle [Censored] che vanno avanti.

L'ho visto ormai svariate volte e mi fa riderissimo sempre. il mio pezzo preferito è subito all'inizio, quando cavalca l'oca, tipically canadian!  :asd:

(https://images.washingtonpost.com/?url=https://img.washingtonpost.com/blogs/the-fix/files/2015/08/wayne.gif&op=noop)

Non so se la paraculata gli porterà qualcosa, ma ricordiamoci sempre che i canadesi sono quelli che hanno votato quel coso che potete ammirare qui sotto, in una foto ufficiale di un natale di qualche anno fa (si, nella foto ufficiale c'è Charlie il cincillà, che è il corrispondente canadese di Bo Obama, perché ognuno ha il First Pet che si merita).

(https://media.zenfs.com/en-CA/blogs/canadapolitics/Harper-Christmas-card.jpg)

Il Canada è un'inesauribile fonte di malvestitismo, voi non avete idea.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Kro - Agosto 12, 2015, 11:47:53 pm

è un candidato veeeero! E la furbatona del video gli ha portato un sacco (http://www.washingtonpost.com/news/the-fix/wp/2015/08/11/an-amazing-ad-from-a-candidate-for-canadian-parliament-and-by-amazing-we-mean-utterly-insane/?postshare=4721439326262840) di visibilità (http://time.com/3993356/wyatt-scott-canada-parliament/), pure internazionale.

Sai che mentre lo stavo guardando, ho pensato: mo vedi te se questa cosa è vera, e questo tizio è un paraculo col botto!!

Ed infatti...

Però, almeno, è creativo ed ha fatto un investimento a rischio.

Qui da noi invece, ci sono solo dei [Censored] e delle [Censored] che vanno avanti.

Non so se la paraculata gli porterà qualcosa, ma ricordiamoci sempre che i canadesi sono quelli che hanno votato quel coso che potete ammirare qui sotto, in una foto ufficiale di un natale di qualche anno fa (si, nella foto ufficiale c'è Charlie il cincillà, che è il corrispondente canadese di Bo Obama, perché ognuno ha il First Pet che si merita).

(https://media.zenfs.com/en-CA/blogs/canadapolitics/Harper-Christmas-card.jpg)




Se stiivgiòbss ha visto per sbaglio questa foto, grazie al cavolo che gli è esploso il pancreas.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Agosto 12, 2015, 11:52:40 pm

è un candidato veeeero! E la furbatona del video gli ha portato un sacco (http://www.washingtonpost.com/news/the-fix/wp/2015/08/11/an-amazing-ad-from-a-candidate-for-canadian-parliament-and-by-amazing-we-mean-utterly-insane/?postshare=4721439326262840) di visibilità (http://time.com/3993356/wyatt-scott-canada-parliament/), pure internazionale.

Sai che mentre lo stavo guardando, ho pensato: mo vedi te se questa cosa è vera, e questo tizio è un paraculo col botto!!

Ed infatti...

Però, almeno, è creativo ed ha fatto un investimento a rischio.

Qui da noi invece, ci sono solo dei [Censored] e delle [Censored] che vanno avanti.

Non so se la paraculata gli porterà qualcosa, ma ricordiamoci sempre che i canadesi sono quelli che hanno votato quel coso che potete ammirare qui sotto, in una foto ufficiale di un natale di qualche anno fa (si, nella foto ufficiale c'è Charlie il cincillà, che è il corrispondente canadese di Bo Obama, perché ognuno ha il First Pet che si merita).

(https://media.zenfs.com/en-CA/blogs/canadapolitics/Harper-Christmas-card.jpg)




Se stiivgiòbss ha visto per sbaglio questa foto, grazie al cavolo che gli è esploso il pancreas.

Non a caso è finita su Awkward Family Photos!  :asd:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Agosto 13, 2015, 10:44:08 am
[youtube]https://youtu.be/DG6fhub9HDQ[/youtube]

https://youtu.be/DG6fhub9HDQ

Wyatt for president! :metallaro:

:bambambam:

è un candidato veeeero! E la furbatona del video gli ha portato un sacco (http://www.washingtonpost.com/news/the-fix/wp/2015/08/11/an-amazing-ad-from-a-candidate-for-canadian-parliament-and-by-amazing-we-mean-utterly-insane/?postshare=4721439326262840) di visibilità (http://time.com/3993356/wyatt-scott-canada-parliament/), pure internazionale.


No spe, DEVO venire a prendere la cittadinanza e votarlo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 11, 2015, 11:28:43 pm
Pensavo che quest'anno non avrei visto Brx, e invece...

week-end dal 2 ottobre al 4.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 01, 2015, 10:52:30 pm
Una cosa non vi ho detto: domani ritorno in rue Franklin!
Ste è tornato a vivere lì un po' di tempo fa.

(http://www.messentools.com/images/emoticones/frutas/www.MessenTools.com-Frutas-pianodance.gif)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Ottobre 01, 2015, 11:09:40 pm
:up:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 01, 2015, 11:16:08 pm
Vita spericolata: viste le previsioni salirò senza cappello!

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 02, 2015, 11:28:34 am
Tardi, tardi, tardi.

Ciao.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Ottobre 02, 2015, 01:02:58 pm
Una cosa non vi ho detto: domani ritorno in rue Franklin!
Ste è tornato a vivere lì un po' di tempo fa.

(http://www.messentools.com/images/emoticones/frutas/www.MessenTools.com-Frutas-pianodance.gif)

attendiamo i resoconti  :D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 02, 2015, 05:27:13 pm
Son qua, nella casa tutta rinnovata.

Ma devo uscire.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Ottobre 02, 2015, 09:34:34 pm
e le preposizioni?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 03, 2015, 01:57:15 am
no, beh, questa ve la devi dire subito: nel bagno del I piano, quello in cui ero solito andare, ora c'è il bidet!!!!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 03, 2015, 01:57:52 am
Domani classicità spinta: pranzo alla Mer du Nord. Olè.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 03, 2015, 01:58:41 am
(ah, sì, nel frattempo abbiamo conosciuto il marine... nessuno di noi l'aveva mai visto sinora)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Ottobre 03, 2015, 11:27:00 am
Urge soprannome preposizionale se no è come se non esistesse.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Fla - Ottobre 03, 2015, 12:26:15 pm
Urge soprannome preposizionale se no è come se non esistesse.

 :sisisi:

 :asd:
Titolo: Re:
Inserito da: PiantaGrassa - Ottobre 03, 2015, 01:34:19 pm
Il marine è lo sposo o ricordo male?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Ottobre 03, 2015, 01:42:28 pm
Mi pare anche a me...
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 04, 2015, 10:34:17 pm
Lo è.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 04, 2015, 10:38:26 pm
La mia vera famiglia sono loro, gli amici di Bruxelles.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 04, 2015, 11:29:53 pm
Ah, il bouquet della sposa al volo l'ho preso io.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Ottobre 04, 2015, 11:30:24 pm
Ah, il bouquet della sposa al volo l'ho preso io.

Che occorrenza crudele.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Ottobre 05, 2015, 09:17:48 pm
alleviiiiiiiiiiiiiii  :ihih: :ihih: :ihih: :ihih: :ihih: :ihih:
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 05, 2015, 09:22:49 pm
Tutto sommato il marine è stato approvato dalla famiglia di Bruxelles; da alcuni anche con entusiasmo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Ottobre 05, 2015, 09:28:58 pm
Una grande notizia: ormai la casa di rue Franklin rimarrà a Ste definitivamente. Quindi io potrò andarci ancora, e ancora e ancora.

Certo che ora, visto che non ha più pensionanti, per due persone è davvero ENORME.
Per altro la sua fidanzata ancora di fatto non posso dire di conoscerla, l'ho sempre vista per tempi brevissimi; in questo caso per meno do un'ora appena arrivato, poi non ha partecipato ai festeggiamenti, è stata in Vallonia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Gennaio 13, 2016, 06:10:09 pm
Sono a Nîmes. Vista dalla camera dell'albergo:

(http://i67.tinypic.com/zvrc3m.jpg)

Pare un giocattolo.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Gennaio 13, 2016, 06:30:06 pm
Uh, bella cittadina!
Ha persino una gradevole periferia.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Luglio 06, 2016, 07:47:08 pm
Oggi vi propongo una carrellata delle delizie che i fortunata avventori potranno gustare al Calgary Stampede 2016.
http://blog.calgarystampede.com/2016/05/03/34-new-foods-hit-the-stampede-midway-in-2016/ (http://blog.calgarystampede.com/2016/05/03/34-new-foods-hit-the-stampede-midway-in-2016/)

Partiamo con la delizia meno sconvolgente:
Bug-Balls

(http://blog.calgarystampede.com/wp-content/uploads/2016/05/Bug-Balls-260x346.jpg)

Impasto delle ciambelle di Homer Simpsontm fritto senza il buco, tuffato nello zucchero e arricchito da deliziosi pezzettini di dattero, bèci e grilli fritti.

Per uno snack leggero ecco il pop corn on a stick

(http://blog.calgarystampede.com/wp-content/uploads/2016/05/Korn-on-a-Stick.jpg)

Sempre per restare sul leggero, ecco la deep fried butter tark

(http://blog.calgarystampede.com/wp-content/uploads/2016/05/Deep-Fried-Butter-Tart.jpg)


A coloro che cercano un po' di sostanza in più, lo Stampede propone un bell'hamburger ripieno di mac 'n cheese, per veri gourmand

(http://blog.calgarystampede.com/wp-content/uploads/2016/05/Stuffed-Mac-and-Cheese-Burger.png)

oppure un delizioso corn dog ripieno di poutine

(http://blog.calgarystampede.com/wp-content/uploads/2016/05/Poutine-Corn-Dog.jpg)

Per la categoria "maCrystoperché!?!?!" i Pierogi al pollo Teriyaki

(http://blog.calgarystampede.com/wp-content/uploads/2016/05/Teryaki-Chichen-Perogie.jpg)

Infine, una volta sazi, gli avventori potranno aiutare la digestione con un bello shot di tequila, chiaramente deep fried...

(http://blog.calgarystampede.com/wp-content/uploads/2016/05/Deep-Fried-Shooters.jpg)


Siete 'nvidiosi eh!  :asd:

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Mixarchagevas - Luglio 06, 2016, 08:25:46 pm
Lo Stampede! Avevo visto dei documentari  ;D
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: anne boleyn - Luglio 06, 2016, 09:00:36 pm
e il fegato si impenna!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Luglio 06, 2016, 11:00:05 pm
 :rotfl:

(che ventata di gioia spensierata)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Settembre 07, 2016, 12:05:12 am
Ho dovuto cominciare a frequentare Starbucks per la connessione.
Il caffè alla zucca com'è? Me lo consigliate?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 07, 2016, 12:24:06 am
Non hai una connessione in facoltà o a casa?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Settembre 07, 2016, 03:11:11 am
Ho dovuto cominciare a frequentare Starbucks per la connessione.
Il caffè alla zucca com'è? Me lo consigliate?

è buonissimissimo, ma dolcissimissimo.
Suppongo che per la connessione tu debba aspettare che ti attivino tutti i vari id utente e via cantando.

Alla frontiera so' stati zuccherosi come il caffé alla zucca o da badilate nelle gengive?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Settembre 07, 2016, 09:03:43 am
i frappuccini sono tutti buonissimi, l'unico modo in cui mi sia mai piaciuto bere una bevanda a base di caffè.
raccontaci come va!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Settembre 08, 2016, 01:20:39 am
Ho dovuto cominciare a frequentare Starbucks per la connessione.
Il caffè alla zucca com'è? Me lo consigliate?

è buonissimissimo, ma dolcissimissimo.
Suppongo che per la connessione tu debba aspettare che ti attivino tutti i vari id utente e via cantando.

Alla frontiera so' stati zuccherosi come il caffé alla zucca o da badilate nelle gengive?

Alla frontiera tutto relativamente ok, a parte l'officer che voleva fare il simpatico e ha cominciato a farmi domande su quali fossero i miei artisti preferiti... :facepalm:

Per fortuna ero riuscito a procurarmi il famoso documento per l'assicurazione.

Per la connessione, senza parole... in sostanza non hanno previsto che i postdoc potessero essere contemplati nel novero degli aventi diritto al web, con il risultato che siccome TUTTI gli istituti e le biblioteche in cui dobbiamo lavorare usano la stessa linea, al momento non abbiamo accesso nemmeno ai cataloghi librari.
No ma bravissimi, eh?

Posso dire che sto quasi rivalutando i nostri catasti e le nostre anagrafi?
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Selma - Settembre 08, 2016, 01:33:48 am
Ho dovuto cominciare a frequentare Starbucks per la connessione.
Il caffè alla zucca com'è? Me lo consigliate?

è buonissimissimo, ma dolcissimissimo.
Suppongo che per la connessione tu debba aspettare che ti attivino tutti i vari id utente e via cantando.

Alla frontiera so' stati zuccherosi come il caffé alla zucca o da badilate nelle gengive?

Alla frontiera tutto relativamente ok, a parte l'officer che voleva fare il simpatico e ha cominciato a farmi domande su quali fossero i miei artisti preferiti... :facepalm:

Per fortuna ero riuscito a procurarmi il famoso documento per l'assicurazione.

Per la connessione, senza parole... in sostanza non hanno previsto che i postdoc potessero essere contemplati nel novero degli aventi diritto al web, con il risultato che siccome TUTTI gli istituti e le biblioteche in cui dobbiamo lavorare usano la stessa linea, al momento non abbiamo accesso nemmeno ai cataloghi librari.
No ma bravissimi, eh?

Posso dire che sto quasi rivalutando i nostri catasti e le nostre anagrafi?

Oh, si vede che siete i primi postdoc "allunati" costà...  :asd:
Avanti tutta col pumpking spice latte e coraggio, scoprirai che i canadesi non sono affatto mordaci, solo 'nu poco sprovveduti!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Settembre 08, 2016, 09:21:10 am
forza e coraggo theo!
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Settembre 08, 2016, 05:05:24 pm
Alla frontiera tutto relativamente ok, a parte l'officer che voleva fare il simpatico e ha cominciato a farmi domande su quali fossero i miei artisti preferiti... :facepalm:


Magari stavano girando una puntata di Airport Security  :asd:

Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: purple - Settembre 08, 2016, 10:59:13 pm
Consolati, almeno non devi lottare con assicurazioni sanitarie carissime (e obbligatorie) che dopo che gli hai detto 3milioni di volte per almeno un mese (e millemila e-mail) una cosa te ne sbagliano 2, rischiando una penale non per colpa tua  :P (tipo io, dopo 5 mesi non mi posso proprio ammalare perché non si sa dove diamine abbiano spedito la tessera sanitaria)

Bisogna farsi forza. Forse lo fanno per costringerci a rivalutare la patria natale.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Bellatrix - Settembre 08, 2016, 11:55:12 pm
Forse lo fanno per costringerci a rivalutare la patria natale.
Ma infatti con certi mitici racconti sembra  che oltre confine sia tutto più bello, magico, con una burocrazia più snella....tipo un gigantesco paese della Cuccagna😂😂
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Theodorus - Settembre 09, 2016, 03:24:59 am
Forse lo fanno per costringerci a rivalutare la patria natale.
Ma infatti con certi mitici racconti sembra  che oltre confine sia tutto più bello, magico, con una burocrazia più snella....tipo un gigantesco paese della Cuccagna😂😂

La burocrazia è snellissima, in confronto alla nostra. Ma tipo che non ci sono paragoni. Il problema è che, siccome il sistema in sé è rapido ed efficiente, coloro che ci lavorano sono un (bel) po' più ottusi dei nostri, e in generale sono privi dell'intuito e della sveltezza di mente con cui un bravo impiegato nostrano riesce a incastrarti quattro sanatorie e dodici certificati.
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Allevi3MSC - Settembre 09, 2016, 10:12:10 am
(Io ho REALIZZATO solo da poche settimane che non ho più l'appoggio facile a Roma)
Titolo: Re: Diari di viaggio di italiani all'estero
Inserito da: Betty Moore - Settembre 09, 2016, 11:08:43 am
Forse lo fanno per costringerci a rivalutare la patria natale.
Ma infatti con certi mitici racconti sembra  che oltre confine sia tutto più bello, magico, con una burocrazia più snella....tipo un gigantesco paese della Cuccagna

La burocrazia è snellissima, in confronto alla nostra. Ma tipo che non ci sono paragoni. Il problema è che, siccome il sistema in sé è rapido ed efficiente, coloro che ci lavorano sono un (bel) po�