Le Malvestite

Psychiatric help => Speakers' corner => Topic aperto da: Allevi3MSC - Maggio 26, 2019, 11:23:44 pm

Titolo: Una nuova Europa?
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 26, 2019, 11:23:44 pm
Che orrore la Francia...
ma per il resto sta andando come previsto negli ultimi tempi: male ma non malissimo, i sovranisti guadagnano ma non sfondano.

Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 26, 2019, 11:25:29 pm
(ah, ho fatto in tempo a votare)
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Betty Moore - Maggio 27, 2019, 10:45:39 am
il mio unico commento è: bah.
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Betty Moore - Maggio 27, 2019, 10:46:21 am
cosa c'è nella foto di salvini

(https://www.ilpost.it/wp-content/uploads/2019/05/Screen-Shot-2019-05-26-at-23.47.29-1.png)

https://www.ilpost.it/flashes/matteo-salvini-lega-nord-exit-poll/
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Misia - Maggio 27, 2019, 11:03:55 am
Vado controtendenza, spero che il consenso sia già in declino.
Se avessimo votato tra un mese sarebbero state percentuali peggiori.

https://public.tableau.com/profile/andrea.finizio#!/vizhome/salviniscappa/salviniscappa
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Misia - Maggio 27, 2019, 11:05:46 am
Rispetto a Renzi nel ’14, Salvini ha 7 punti in meno, e calcolata l’astensione il suo 34% in realtà significa meno di 2 elettori su 10.
I sovranisti non contano niente in Europa quindi saremo ancora più isolati, il terrore me lo mettono in Italia (con Meloni e Berlusconi questi sono a un soffio dal 50%)
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Theodorus - Maggio 27, 2019, 11:22:08 am
Concordo con Misia.
Non che la situazione non sia gravissima, ma mi pare che essenzialmente Lega e Berlusca si siano scambiati le percentuali.
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 27, 2019, 11:38:09 am
L'Italia è una mostruosità.
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Misia - Maggio 27, 2019, 11:43:56 am
L'Italia è una mostruosità.

E il sud rende tutto ancora più atroce  :cacca:

https://www.tpi.it/2019/05/27/risultati-elezioni-europee-riace-lega/
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Misia - Maggio 27, 2019, 12:31:58 pm
(https://pbs.twimg.com/media/D7kK0yjXsAALdKh.jpg)
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: purple - Maggio 27, 2019, 12:37:09 pm
L'Italia è una mostruosità.

E il sud rende tutto ancora più atroce  :cacca:

https://www.tpi.it/2019/05/27/risultati-elezioni-europee-riace-lega/

https://www.corriere.it/elezioni-2019/europee-risultati/regione/veneto_05.shtml#

https://www.ilgiornaledivicenza.it/home/italia/europee-2019/la-lega-supera-i-240-mila-voti-e-arriva-al-52-6-1.7358895

vedi tu se vorresti fare a cambio :cacca:



Si avvicina il giorno in cui potrò finalmente chiedere asilo politico in qualche paese estero
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Betty Moore - Maggio 28, 2019, 09:39:17 am
so che è banale dirlo, ma non smetterà mai di allucinarmi il fatto che la lega venga votata al sud.
un partito che è nato da slogan come "valigia di cartone fa rima con terrone".
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: purple - Maggio 28, 2019, 09:52:53 am
Ma non votano la Lega, potrebbe chiamarsi anche 'partito del tofu'.
Votano esattamente quello che votano i miei polentoni: un mix fra le reminescenze dei nonnini e la promessa di arraffare senza pagare le tasse.

Il mix vincente è il richiamo all'età dell'oro di Benito (che è la cosa che come luccichino per le allodole, sia assimilabile o meno [o anche proprio non paragonabile per niente], vende facile)* + (e secondo me è l'elemento cruciale) la totale e completa promessa dell'anarchia e pressocché completa impunità nella legislazione fiscale. Mr. B. aveva molto marcata solo la seconda (e in sentore la prima) e stravinceva. Ovunque. Qui siamo alla fase 2: marcatissimo il 1^ e ben veicolato il 2^.


Tanto poi, ovviamente pensato per il sud che ritengono una sorta di landa dei primitivi superstiziosi, ci hanno aggiunto anche tutto il corredino blasfemo-religioso da propaganda con santini, madonne (ovviamente Maria, perché padre Pio era troppo smaccatamente falsa), etc.


Questa cosa della mancanza di rispetto dei simboli religiosi a me, da atea completa, dà enormemente fastidio. Forse perché c'è il pezzo di medievista in me, che ne soffre nel confronto con una manipolazione di alta raffinatezza che di fronte a questa miseria volgare sente tutta la bassezza (a livello estetico, di costruzione, etc.) del marketing che c'è dietro.








* sempre sia maledetto Berlinguer è il suo 'bisogna studiare solo il Novecento, chissenefrega del prima', perché studiandolo male ha ulteriormente dato corda ai mistificatori. Mischiato coi social ha creato la bomba della propaganda. E lo continuo a sostenere: non è normale che io da sola conosca 4(!!!) insegnanti di storia nei licei che sono a capo di sezioni locali di Casa Pound e affini. Ah no, aspetta, uno ora è a capo dei giovani leghisti.
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: purple - Maggio 28, 2019, 09:55:04 am
Ah, da ieri sono circondata da votanti grillini che mi fanno gnegnegne perché "il capitano ha vinto".

Persone che fino a un paio di mesi fa idolatravano i 5*. Ma non sono rimasti contenti del reddito.



La coerenza di pensiero dei nostri cari compatrioti è indiviabile. Sempre saltare sul carro del vincitore per sperare di raccattare briciole.
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: purple - Maggio 28, 2019, 09:57:41 am
cosa c'è nella foto di salvini


la stampa italiana che si chiede se forse la scenografia è costruita. Forse, eh. :facepalm:
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 28, 2019, 10:00:02 am
Ah, da ieri sono circondata da votanti grillini che mi fanno gnegnegne perché "il capitano ha vinto".

A spese loro, per altro...
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Allevi3MSC - Maggio 28, 2019, 10:02:59 am
Comunque per il successo a queste elezioni va anche tenuto conto che la lega è l'unico partito che riesce a farsi percepire come quello che "farà la voce grossa" in Europa.
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: purple - Maggio 28, 2019, 10:12:45 am
Ah, da ieri sono circondata da votanti grillini che mi fanno gnegnegne perché "il capitano ha vinto".

A spese loro, per altro...
Tu chiedi uno sforzo di ragionamento troppo dispensioso. Mentalmente, energicamente, etc.


Molti lo hanno"rivalutato" per la legittima difesa. Della serie: se tu vieni a casa mia io ti sparo perché chi è padrone ha diritto di fare tutto quello che vuole.
Morti per errore? Vittime collaterali della GIUSTIZIA di potersi fare giustizia da soli.


Ma soprattutto, siccome il reddito è poca cosa: ora sono con la bava alla bocca per la flat tax.



Sono così stupidi da non capire che per loro soggetti dipendenti da 1500€/mese ca. come loro, aumento iva, diminuzione detrazioni, sanità a pagamento* andranno a discapito della loro esistenza. Ma mi rispondono che "il paron" deve pagare poche tasse, sennò fa bene a assumere in nero. Se non hai i soldi per mantenerti peggio per te [viva il calvinismo d'accatto]. Salvo poi piagnucolare che tutto costa troppo e che tutta la sanità dovrebbe essere gratuita (per loro, ma non per gli altri)
Polentoni fatti e finiti eh.
Ci tengo a sottolinearlo.


Del resto, tutta gente che: 1) votava Silvio; 2) se non provi a votare non sai come andrà. Bisogna dare fiducia e potere a chi risolve le cose.
Seguendo tale alto ragionamento, io vorrei tanto provare a amputare arti, anche solo falangette, e dire: "eh, ma se non provi non lo sai se stai male, bisogna provare, non ragionare". Ma purtroppo non mi è permesso.



*non dico scuola, che tanto non gliene frega niente di istruirsi, sanno già tutto da soli.
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Mixarchagevas - Maggio 28, 2019, 11:18:39 am
Ciò che mi lascia ancora una volta un po' così è l'eccitazione di molti commentatori politici (ad esempio Pasquino) e di molto giornalismo (Rai News 24) nel constatare il brusco calo dei cinquestelle...
Ora, siccome non li ritengo stupidi, torno a ripetere un mio vecchio mantra... alle classi dirigenti Salvini va bene. Il loro pericolo polaretto erano i cinquestelle, con quel misto di messianicità e vox populi che si porta dentro anche istanze purtroppo fondamentali per come va il mondo oggi, per le spaventose redistribuzioni, per noi ex privilegiati europei, che sono in atto e che ancora devono mostrare il galoppo dei cavalieri dell'Apocalisse.

Salvini li tranquillizza, a destra come a sinistra (sinistra istituzionale), perché portatore delle istanze giuste, per i soggetti giusti.

Non è solo colpa del popolo "analfafunzionale", è in gran parte merito di una spietata e occhiuta classe dirigente, che sa come, e vuole, perpetuare sé stessa nel tramonto di civiltà che sta arrivando.
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: PiantaGrassa - Maggio 28, 2019, 02:49:13 pm
Questi risultati mi hanno depressa tanto. Non mi aspettavo di pigliarla così male, ma tanto. E non per l'Europa bensì per quello che significa in Italia
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Theodorus - Maggio 28, 2019, 03:16:28 pm
Beh, consoliamoci:

https://www.giornalettismo.com/diego-fusaro-fallimento/

:asd:
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: purple - Maggio 29, 2019, 11:08:16 am
Come quell'individuo abbia fatto una qualche carriera è per me un grandissimo mistero.
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Betty Moore - Maggio 29, 2019, 05:33:36 pm
cosa c'è nella foto di salvini


la stampa italiana che si chiede se forse la scenografia è costruita. Forse, eh. :facepalm:

 :patpat:
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: PiantaGrassa - Maggio 31, 2019, 12:02:34 pm
Interessante articolo sulle percentuali
https://www.wumingfoundation.com/giap/2019/05/sui-veri-risultati-italiani-delle-europee-2019-non-facciamoci-abbagliare-da-percentuali-di-percentuali/?utm_source=facebook&utm_medium=Social&utm_campaign=SocialWarfare&fbclid=IwAR3I1KJhiSVVpK4VFm1MhuwcZdFWsoLBV3tuZO0FdxxdtdRZGJ0ms71zkj0
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Misia - Giugno 03, 2019, 01:16:01 pm
Cazzutissimi Wu Ming.
Titolo: Re:Una nuova Europa?
Inserito da: Kro - Aprile 09, 2020, 10:36:13 am
Credo sia il momento di riesumare il post visti gli ultimi eventi