Autore Topic: Riforma della scuola... Perche' protestare??  (Letto 53179 volte)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57514
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #435 il: Gennaio 09, 2013, 05:14:16 pm »
http://nipponhakken.blogspot.it/2012/05/addio-allisiao-litalia-ha-scelto.html

Chiudono una mia alma mater; nel 2008 il governo puttaniere aveva deciso che era un ente inutile.
Io sono un capibara e voi no.

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8348
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #436 il: Gennaio 09, 2013, 05:24:10 pm »
 :furioso:
"Il Darfur, è dentro di noi"

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25373
  • Time waits for no one
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #437 il: Gennaio 09, 2013, 05:57:25 pm »
...ah, ne avevo accennato ad un giovanissimo che si sta applicando nelle questioni nipponiche; comunque, probabilmente, andrà in via diretta a Venezia.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8348
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #438 il: Gennaio 10, 2013, 03:11:06 pm »
Giapponese si può studiare anche a Milano (non so se a Venezia sia meglio, ma è possibile).
"Il Darfur, è dentro di noi"

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 12267
  • mother of cats
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #439 il: Marzo 06, 2013, 06:26:06 pm »
Lo metto qua, perché anche tutte queste sciagurate riforme dell'istruzione hanno una parte nel creare questo dato.

Ci sarebbe tanto (probabilmente troppo) da dire e va anche premesso che quel genere di classifiche è costruito su criteri modellati sul far primeggiare il sistema all'anglosassone, ma in ogni caso il complesso è avvilente. Ed è meglio che non aggiunga altro.
"Tenía tan mala memoria que se olvidó de que tenía mala memoria y se acordó de todo" (R.G.d.l.S.)

Home is where the cats are

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41371
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #440 il: Marzo 19, 2013, 11:55:47 am »
Non è proprio una riforma, ma insomma si farà un referendum consultivo piuttosto importante.


http://www.internazionale.it/opinioni/wu-ming/2013/03/18/bologna-il-referendum-e-il-partito-poco-democratico/
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8348
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #441 il: Marzo 20, 2013, 04:33:29 pm »
Lo metto qua, perché anche tutte queste sciagurate riforme dell'istruzione hanno una parte nel creare questo dato.

Ci sarebbe tanto (probabilmente troppo) da dire e va anche premesso che quel genere di classifiche è costruito su criteri modellati sul far primeggiare il sistema all'anglosassone, ma in ogni caso il complesso è avvilente. Ed è meglio che non aggiunga altro.

Ma è pur vero che la situazione del mercato del lavoro c'entra tantissimo con il calo di iscrizioni... A me non sembra necessariamente un male. Non so quanti, ma mi pare che fossero tanti anche gli abbandoni delgi studi. Si potrebbe calcolare il calo di iscrizioni al netto degli abbandoni del passato, come se la scelta dell'università ora fosse più ponderata.
"Il Darfur, è dentro di noi"

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30379
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #442 il: Marzo 21, 2013, 02:46:03 pm »
Lo metto qua, perché anche tutte queste sciagurate riforme dell'istruzione hanno una parte nel creare questo dato.

Ci sarebbe tanto (probabilmente troppo) da dire e va anche premesso che quel genere di classifiche è costruito su criteri modellati sul far primeggiare il sistema all'anglosassone, ma in ogni caso il complesso è avvilente. Ed è meglio che non aggiunga altro.

Ma è pur vero che la situazione del mercato del lavoro c'entra tantissimo con il calo di iscrizioni... A me non sembra necessariamente un male. Non so quanti, ma mi pare che fossero tanti anche gli abbandoni delgi studi. Si potrebbe calcolare il calo di iscrizioni al netto degli abbandoni del passato, come se la scelta dell'università ora fosse più ponderata.

sono d'accordo.
poi se ci sono meno iscritti ai corsi di laurea tappabuco dove prendi un 28 studiando 24 ore è solo un bene.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41371
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #443 il: Maggio 07, 2013, 04:38:49 pm »
Non è proprio riforma, ma vabbè si tratta del dualismo finanziamento pubblico/privato della scuola


 http://temi.repubblica.it/micromega-online/la-buona-azione-di-bologna/

Citazione
Il cardinale Bagnasco ha dichiarato che quel finanziamento permette allo Stato di risparmiare.

 ::)
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41371
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57514
  • Socialista in cravatta bianca
Io sono un capibara e voi no.

Dark Star

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5884
  • leisure
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #446 il: Maggio 27, 2013, 12:56:15 am »
dove prendi un 28 studiando 24 ore è solo un bene.
In Bocconi? AH, no, lì l' equazione è: 3+90= 30. Tempo di percorrenza linea 3+ filobus 90= 30 in "Pi A".
E io che, ingenua, mi chiedevo, prima di scoprire bene, cos' avrebbe detto Carlo Cipolla dele loro dispensine di Storia Economica...non avevo visto niente. Cipolla chiiii?
mary jane girl

Dark Star

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5884
  • leisure
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #447 il: Maggio 27, 2013, 01:04:49 am »
Questo topic è ulceroso...Potrei postare- ma non lo faccio- i temi d' esame dell' ultimo concorsone della scuola, temi scritti di matematica. Così si comprenderebbe che menti raffinate ci sono dietro: un compito di matematica 'qualitativa'. Giustamente, creato per poter 'interpretare', ahem...i numeri son troppo precisi, no? Scandaloso. Il paradigma dei concorsi.
mary jane girl

Theodorus

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14522
  • Quarteroti e Madonnisi.
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #448 il: Maggio 27, 2013, 01:24:45 am »
Invece quelli di lettere erano quantitativi.

Voi non capite, c'è dietro un grande progetto di rivoluzione culturale.
Nor is there singing school but studying
Monuments of its own magnificence

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57514
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #449 il: Maggio 27, 2013, 02:27:18 am »
 :rotfl:
Io sono un capibara e voi no.