Autore Topic: Riforma della scuola... Perche' protestare??  (Letto 49345 volte)

SaintJust

  • Visitatore
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #120 il: Novembre 01, 2008, 01:40:22 pm »
Tutti a Roma mi raccomando!! Sfruttatelo quel cazzo di videofonino da trecento euro (lo so che ce l'avete, non negate care le mie malve  ;D )

crocodile

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 7937
  • smile!!
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #121 il: Novembre 01, 2008, 01:49:21 pm »
ehm... io il quattordici SONO a roma... ma il videofonino non ce l'ho.  ;)
"la modestia è la qualità delle persone modeste"
(Crocodile)

SaintJust

  • Visitatore
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #122 il: Novembre 01, 2008, 01:56:41 pm »
ehm... io il quattordici SONO a roma... ma il videofonino non ce l'ho.  ;)
allora porta la macchina fotografica, io vengo e porto la mia, che fa anche i filmati

crocodile

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 7937
  • smile!!
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #123 il: Novembre 01, 2008, 02:11:28 pm »
mi sa che alla peggio potrò fare i filmati agli idraulici che si picchiano in fiera... sono giù per lavoro  :-\
"la modestia è la qualità delle persone modeste"
(Crocodile)

TefnutLaGatta

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 272
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #124 il: Novembre 01, 2008, 03:14:55 pm »
Questo thread dovrebbe intitolarsi "lèvati Francesco".
Il suono dell'infinito è come la vibrasione di mille farfalle che corrono verso la lucie, però chi l'ha scolta spengieva il vape.

SaintJust

  • Visitatore
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #125 il: Novembre 01, 2008, 04:26:39 pm »


provo pure a embeddarlo và

[youtube]http://uk.youtube.com/watch?v=NYfdPdV66f0[/youtube]

Yersinia P.

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1190
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #126 il: Novembre 01, 2008, 05:25:42 pm »
Sono stata alla manifestazione di giovedì nella mia città:20000 persone,pacifiche,dalle mamme coi bambini a noi studenti universitari; non ho mai visto una manifestazione così partecipata nella mia città (e sì che mi son fatta quasi tutte le manifestazioni dalle scuole superiori ad oggi...). Nessun fascista provocatore, nessun "barone" dell'università....
Poi accendo la tv e sento che i reportage dalle piazze parlano all'80% di "studenti violenti" e scontri... e quando si affrontano i motivi della protesta contro la legge 133 parlano di cosidetti "baroni" dell'università che protestano per difendere i propri privilegi e il sistema nepotistico che hanno instaurato nelle università.
Mi girano ancora di più le palle.
Non solo ci stanno fottendo il futuro,ma ci fanno pure passare per fannulloni-violenti-disonesti.
Poi non so se avete visto Annozero con quel faccia da culo imbellettato di Forza Italia (che penso non abbia mai visto in vita sua una scuola pubblica,ma forse neanche una scuola in generale) che continuava a ripetere a sproposito le solite 4 balle che gli hanno messo nella scaletta secondo uno schema preciso (accusa al governo precedente. Nelle università ci sono i "baroni". I tagli alla ricerca in realtà non dovrebbero essere chiamati tagli. Gli studenti che protestano sono una minoranza strumentalizzata dai comunisti)...che continuava ad appellarsi con pathos alla fantomatica "maggioranza silenziosa" di poveri  :'( poveri studenti che vogliono studiare e seguire le lezioni ma i facinorosi glielo impediscono con atti violenti tipo occupazioni e lezioni in piazza.La maggiornaza che è d'accordo col governo e con la Gelmini. Devo dire che è tutto molto credibile,ha descritto l'elettore-tipo di Berlusconi: uno studioso colto che vuole vuole fortissimamente vuole studiare,silenziosamente, senza far caciara.tipi discreti e che non alzano la voce...
Ah e poi c'era anche la studentessa modello di giurisprudenza,che fa parte di forza italia giovani (...e poi accusavano quelli in piazza di essere politicizzati) che ha segnalato la loro iniziativa che vi linko tanto per condividere l'ulcera....
Semel in anno licet malvestire

Rita

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 2815
  • Stento a crederci
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #127 il: Novembre 01, 2008, 05:32:40 pm »
Ah e poi c'era anche la studentessa modello di giurisprudenza,che fa parte di forza italia giovani (...e poi accusavano quelli in piazza di essere politicizzati) che ha segnalato la loro iniziativa che vi linko tanto per condividere l'ulcera....

che armonia... sbaglio o nel guestbook hanno solo commenti entusiasti?
Date a Dio quel che è di Dio e a San Giuseppe la tredicesima.

Yersinia P.

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1190
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #128 il: Novembre 01, 2008, 05:58:55 pm »
Si,Rita credo pubblichino SOLO commenti positivi...

Ho cliccato sulla sezione "punti salienti" -e cito testualmente:
"L’obiezione che lo scopo del decreto sia "uccidere la scuola", "togliere il tempo pieno" o "licenziare i maestri" è assai povera. In realtà le famiglie potranno scegliere liberamente se lasciare i figli a scuola 24 o 27 o anche 40 ore alla settimana. Perché opporsi alla libertà di scelta? E’ davvero necessario che tutti siano obbligati per legge ad inviare i figli a farsi indottrinare anche di pomeriggio, anche quando le scuole sono dominate da ideologie "progressiste" che nei fatti fanno progredire solo l’ignoranza? "

Bene, questa è l'idea che tali persone hanno della scuola (e dell'istruzione): UN LUOGO DOVE TI INDOTTRINANO. Da qui si capisce che gente del genere ce l'ha a morte con la scuola (e con la cultura) perchè insegna alla gente a pensare...e chi pensa CRITICA. Questa riforma,coi suoi tagli e restrizioni, puzza tanto di "vendetta" verso quei pochi settori che osano avere anche opinioni diverse,un pensiero indipendente.
Semel in anno licet malvestire

pam

  • Visitatore
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #129 il: Novembre 01, 2008, 06:22:33 pm »
Beh ma è chiaro che lo scopo ultimo è quello di ottenere gente ignorante che si accontenta di Domenica in, di Amici e del Grande Fratello e non chiede altro.
Il proposito è quello di avere a che fare con persone facilmente manipolabili, ignoranti, incapaci di gestire il confronto, e inadatte alla crescita del paese rapportandolo all'esterno.

SaintJust

  • Visitatore
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #130 il: Novembre 01, 2008, 06:46:24 pm »
http://www.repubblica.it/2008/10/sezioni/scuola_e_universita/servizi/scuola-2009-5/ltestimonianza-prof/ltestimonianza-prof.html

Citazione
Il racconto di una professoressa di tedesco che era in piazza Navona
il giorno degli scontri: "Perché nessuno è intervenuto per fermarli?"
"Ho visto quelli del camion bianco
aggredire e picchiare i ragazzini"
"Perché il mezzo carico di bastoni è stato lasciato entrare?"

leggete, leggete


SaintJust

  • Visitatore

SaintJust

  • Visitatore
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #132 il: Novembre 01, 2008, 06:55:45 pm »
http://www.repubblica.it/2008/10/sezioni/scuola_e_universita/servizi/scuola-2009-5/foto-sequenza-navona/foto-sequenza-navona.html


Da notare che ne sta parlando solo Repubblica. Tutti gli altri quotidiani sono passati ad altro (argomenti di capitale importanza come l'aumento del prezzo della pasta)

SaintJust

  • Visitatore
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #133 il: Novembre 01, 2008, 06:57:40 pm »
Vi prego di postare e linkare tutto questo materiale su tutti i forum che frequentate. Se avete un blog, fatelo anche sul vostro blog. Bisogna rompere i coglioni coi pochi mezzi a disposizione, cari miei. Se aspettate che l'informazione "normale" si occupi di informarci e sputtanare il governo state freschi.

Tommaso

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 967
  • FATTI e non ginocchia!
Re: Riforma della scuola... Perche' protestare??
« Risposta #134 il: Novembre 01, 2008, 07:00:15 pm »
http://www.repubblica.it/2008/10/sezioni/scuola_e_universita/servizi/scuola-2009-5/foto-sequenza-navona/foto-sequenza-navona.html


Da notare che ne sta parlando solo Repubblica. Tutti gli altri quotidiani sono passati ad altro (argomenti di capitale importanza come l'aumento del prezzo della pasta)

L'Unità ne sta parlando!
Quando sono in meditazione non rispondo al telefono!