Autore Topic: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]  (Letto 123950 volte)

Crocs

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 4253
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #15 il: Novembre 05, 2008, 10:24:38 am »
Non ho mai detto che i rom siano una razza.
Non ho mai detto che la loro etnia è incline ad agire contro le leggi, ma ho detto che di fatto buona parte di quelli che vivono in Italia vivono di illegalità.
Chi lo nega o guarda altrove o fa finta di non vedere. E questo discorso non riguarda nè le razze nè le etnie..ma solo un modo di fare e di vivere di alcune persone.





Ok d'accordo siamo tutti politicamente corretti eccetera ma qui stiamo scadendo nell'assurdo.
AnLi non sta facendo nessun discorso di razza o di non so, "gene della delinquenza" o altre affermazioni di stampo razzista: lei sta facendo un discorso di cultura e di tradizioni.

A parte che non capisco tutto questo scaldarsi quando si dice un termine "scorretto" come ETNIA.
cito da Wikipedia: "Il termine rom (in lingua romaní "rrom") fa riferimento a una delle etnie della popolazione romaní (anche detta degli zingari) originaria dell'India del Nord (media valle del Gange, oggi Uttar Pradesh) che ha lasciato l'India all'inizio dell'undicesimo secolo per giungere in Asia Minore alla fine dello stesso secolo.

L'assenza di antichi documenti scritti ha comportato che per lungo tempo le origini e la storia dei rom fossero un enigma. Fino a che due secoli fa, gli antropologi ipotizzarono un'origine indiana sulla base di prove legate alla lingua parlata dai rom.

La maggioranza degli storici accetta la tesi dell'origine indiana, tuttavia qualcuno ipotizza che la lingua rom sia il frutto del contatto tra questi e mercanti indiani.


Un altro indizio dell'origine indiana dei rom è la diffusione di cromosoma Y tipo H-M82 (presente nel 47.3% degli individui di sesso maschile rom), rarissimo al di fuori del subcontinente indiano. A questa caratteristica genetica si aggiunge anche la particolarità dei filamenti di DNA di tipo M contenuto nei mitocondri, tipico delle popolazioni indiane. Si pensa quindi che le popolazioni rom abbiano tendenzialmente una discendenza comune da un gruppo originario proveniente dall'India circa quaranta generazioni fa, successivamente frazionatosi."


Non credo che si tratti di mancanza di umanità poi segnalare la propria difficoltà a relazionarsi con persone con usanze, tradizioni, mentalità diverse dalla sua e dal resto della società italiana.
A cementare l'odio e il razzismo non sono solo i pregiudizi, ma anche il falso buonismo e l'ipocrisia di chi pensa che sia possibile chiudere gli occhi davanti a un problema di relazione tra culture differenti.


ls

  • Visitatore
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #16 il: Novembre 05, 2008, 10:54:39 am »
Ragazze, io sono una vecchia cariatide che ha letto, studiato e rotto il cazzo tanto (e ha pure ciapà i bott per difendere un po' di ideali) ma ho credibilità zero perché sono uno zero. Se non volete ascoltare me, davvero, leggete il libro che ho indicato prima. Così imparerete a usare innanzitutto i termini nella loro accezione corretta, e poi forse a capire quello che più pacatamente ha spiegato Makabe.


pam

  • Visitatore
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #17 il: Novembre 05, 2008, 11:02:46 am »
Non voglio entrare nel merito dei contenuti, ma ci tengo a far presente che per quanto possa essere accurata Wikipedia non è la parola di Dio, è scritta dagli utenti, e non è detto che tutto quello che riporta sia corretto (anche se nella maggior parte dei casi lo è). Bisogna sempre cercare una seconda versione che avvalori quello che viene detto.

SaintJust

  • Visitatore
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #18 il: Novembre 05, 2008, 11:10:30 am »
Io non sopporto la gente che vive di illegalità e che non fa niente per voler rispettare le leggi della nazione in cui vive e questo indipendentemente da razza, etnia, religione e cultura!
Non è essere razzisti e non è accanirsi verso un particolare popolo..però purtroppo la maggior parte dei rom che vive nelle nostre città vive di espedienti, furti e illegalità!
del resto anche i milanesi vivono di illegalità e sono in larga parte evasori fiscali, cocainomani, puttanieri gli uomini e puttane le donne, i bergamaschi sono alcolizzati sulla soglia della cirrosi epatica, i romani sono ignoranti e cafoni e gridano quando parlano, i napoletani sono un popolo di scippatori, i baresi di ladri di macchine e i friulani sono tutti dediti ai pestaggi a sfondo razzista e al terrorismo nero. Altro?

Donatella

  • Caramella Rossana
  • *
  • Post: 46
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #19 il: Novembre 05, 2008, 11:12:53 am »
ho già detto quel che pensavo ieri notte e non voglio appesantirmi; stamani c'è il sole e l'America ha un presidente afroamericano: sono speranzosa verso il futuro e non voglio arrabbiarmi.

posso sfogarmi? qualche giorno fa, la mamma del mio ragazzo è stata investita mentre era sulle strisce pedonali, in una strada a scorrimento veloce.
la tipa alla guida, dopo averla vista fare un volo tanto sul parabrezza e spatasciarsi a terra, dopo averla sentita lamentarsi, manco le ha chiesto se stava bene, eccetera, ha esclamato solo un  "ma lei è straniera"!. dopo non è nemmeno venuta in ospedale per informarsi delle sue condizioni. non so come lei si sia trattenuta dal madarla santamente affanc...  .
questo per dire che altissimo grado di civiltà ha certa gente che poi vuole fare il castigatore e scacciare tutti gli immigrati.

Mi limito solo a fare gli auguri alla suocera di DDRD(evotchka): che in futuro possa inbattersi in altri esemplari della RAZZA UMANA un po' meno animaleschi e...meno stronzi!

Ciao a tutti

SaintJust

  • Visitatore
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #20 il: Novembre 05, 2008, 11:16:37 am »
ho già detto quel che pensavo ieri notte
intervento che ho letto e che mi sento di quotare in pieno

pam

  • Visitatore
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #21 il: Novembre 05, 2008, 11:17:29 am »
del resto anche i milanesi vivono di illegalità e sono in larga parte evasori fiscali, cocainomani, puttanieri gli uomini e puttane le donne, i bergamaschi sono alcolizzati sulla soglia della cirrosi epatica, i romani sono ignoranti e cafoni e gridano quando parlano, i napoletani sono un popolo di scippatori, i baresi di ladri di macchine e i friulani sono tutti dediti ai pestaggi a sfondo razzista e al terrorismo nero. Altro?

I vicentini mangiano i gatti.

Donatella

  • Caramella Rossana
  • *
  • Post: 46
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #22 il: Novembre 05, 2008, 11:28:09 am »

I vicentini mangiano i gatti.

Pensa! In Sardegna lo dicono dei cagliaritani!!!  :D :D :D

Grazie SaintJust, obligada

ls

  • Visitatore
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #23 il: Novembre 05, 2008, 11:32:25 am »

In Brianza sono tutti ricchi e c'è Arcore.

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #24 il: Novembre 05, 2008, 12:36:15 pm »
ma qui sta diventando il topic del topos!
i liguri sono tutti tirchi
i siciliani sono tutti mafiosi

comunque grazie donatella :-*

ninfeaalba79

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1897
  • è dura vivere nel covo dei leghisti...
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #25 il: Novembre 05, 2008, 12:42:10 pm »
piccola filastrocca....

Veneziani Gran Signori
Padovani Gran Dottori
Vicentini MagnaGatti
Veronesi Tutti Matti

(poi c'e' la versione Veneziani cagainacqua va a remi)  8)
cani e gatti, anche col mal de panza, non possono renderti peggio di quanto possa fare una donna (uomo).
sapevatevelo
(cit. vipero)

ideologie precotte per cervelli bolliti su rieduchescional channel

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #26 il: Novembre 05, 2008, 12:53:40 pm »
piemontese falso e cortese.

vercellesi tutti appesi ( scritta che vedo sui muri di novara >:()
comunque anche sui pisani ne ho sentito delle belle.....

Donatella

  • Caramella Rossana
  • *
  • Post: 46
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #27 il: Novembre 05, 2008, 01:00:52 pm »
piemontese falso e cortese.

vercellesi tutti appesi ( scritta che vedo sui muri di novara >:()
comunque anche sui pisani ne ho sentito delle belle.....

"Meglio un morto in casa..." dici? Beh, i pisani gnifidi, i livornesi ghiozzi (e visto che son stata pisana per 10 anni, fidanzata con pisani e amica di livornesi, ne so qualcosa!!)....ah, beati detti! Pensate che in provincia di Nuoro gli abitanti di un gioioso paesino son accusati di farsi invitare a pranzo o a cena per poi venir via subito dopo mangiato! Un altro ha il record delle donne allegre e i nuoresi, tutti invidiosi! I milanesi lavoratori, i romani goderecci, i napoletani con le catene d'oro al collo (caratteristica condivisa dai livornesi!), i siciliani vanno tutti in giro con la coppola e i pugliesi non smettono di ballare, 'sti tarantolati!

AnLi

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 4063
  • Malvestita Q.B.
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #28 il: Novembre 05, 2008, 02:10:59 pm »
Crocs ha scritto in pieno quello che pensavo!
Non mi sento razzista e non mi sento inumana solo perchè gradirei un pò di legalità! Non ho accumunato rom, evasori fiscali e mafiosi di proposito, perchè mi sembrava superfluo!
Proprio perchè penso che siamo tutti uguali gradirei che le leggi venissero applicate a tutti nello stesso modo!
Penso che sia capito che io sto facendo un discorso di stile di vita. Non capisco perchè le mie parole siano fraintese fino a questo punto. Avevamo già parlato di questo argomento e molti avevano detto più o meno le cose che sto dicendo io, ma non c'era stata nessuna accusa personale!

Is sicuramente, appena mi sarà possibile, leggerò quello che mi hai consigliato!

DDRD mi dispiace tantissimo per quello che è successo alla madre del tuo ragazzo e spero che adesso stia bene!
Anche questo è superfluo, ma io non sono quel tipo di persona, non voglio castigare nessuno e non voglio cacciare nessuno! Vorrei solo che si trovasse una soluzione per un problema che esiste  ed è reale! Lasciare la situazione così come è ora, sto parlando dei rom, non fa altro che aumentare l'antipatia per questo popolo (va bene la parola popolo?! Non vorrei sbagliare di nuovo i termini!)
Vivete e siate vivi!

Donatella

  • Caramella Rossana
  • *
  • Post: 46
Re: Gente razzista, gente di merda [topic cumulativo]
« Risposta #29 il: Novembre 05, 2008, 02:53:40 pm »
Crocs ha scritto in pieno quello che pensavo!
Non mi sento razzista e non mi sento inumana solo perchè gradirei un pò di legalità! Non ho accumunato rom, evasori fiscali e mafiosi di proposito, perchè mi sembrava superfluo!
Proprio perchè penso che siamo tutti uguali gradirei che le leggi venissero applicate a tutti nello stesso modo!
Penso che sia capito che io sto facendo un discorso di stile di vita. Non capisco perchè le mie parole siano fraintese fino a questo punto. Avevamo già parlato di questo argomento e molti avevano detto più o meno le cose che sto dicendo io, ma non c'era stata nessuna accusa personale!

Is sicuramente, appena mi sarà possibile, leggerò quello che mi hai consigliato!

DDRD mi dispiace tantissimo per quello che è successo alla madre del tuo ragazzo e spero che adesso stia bene!
Anche questo è superfluo, ma io non sono quel tipo di persona, non voglio castigare nessuno e non voglio cacciare nessuno! Vorrei solo che si trovasse una soluzione per un problema che esiste  ed è reale! Lasciare la situazione così come è ora, sto parlando dei rom, non fa altro che aumentare l'antipatia per questo popolo (va bene la parola popolo?! Non vorrei sbagliare di nuovo i termini!)


Il problema esiste, è evidente. Come è evidente che le "soluzioni" adottate fino ad oggi sono inutili e incapaci di risolvere alcunchè, più efficaci nel fomentare la caccia alle streghe e far pensare alla gente che i reali problemi non siano la tragica crisi economica di cui sentiremo presto gli effetti reali, ma il disgraziato che violenta le signore per strada e le ammazza, che sale in macchina ubriaco e investa poveri pedoni. Vorrei ricordare che la percentuale di stranieri che delinquono in Italia è assolutamente in linea a quella degli italiani (sto cercando la registrazione di un video di Rainews24 che approfondiva la cosa, appena lo trovo lo linko). L'assurdità sta nel pensare che sia più accettabile un violentatore italiano di uno rumeno.
AnLi, il tuo pensiero è molto diffuso (in alcuni, sempre più numerosi, arriva a picchi che degenerano in pura violenza), ma questo non vuol dire che non ci si debba interrogare su quanto sia lecito lasciarsi prendere da emozioni "di pancia", assumendo una clemenza verso se stessi che si dimentica di utilizzare anche verso altri...tutto qui, il mio era solo un consiglio e un appunto.

Baci a tutti
« Ultima modifica: Novembre 05, 2008, 02:56:21 pm da Donatella »