Autore Topic: Scegliete o perite: Stanley Kubrick  (Letto 5222 volte)

resin

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1019
  • Learn to swim
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #15 il: Novembre 09, 2008, 06:13:06 pm »
Ora vi ci mando ragazze, a malapena mi sono decisa per Lynch, con Kubrick come faccio?
Non è meglio dire quali film non ci piacciono?
Detestandovi cordialmente, mi ritiro per deliberare (citazione colta ;D)
Così la pigrizia è madre. Ha un figlio, il furto, e una figlia, la fame. Victor Hugo

Crazy Simo

  • 666tan
  • ***
  • Post: 2173
  • Quisque faber fortunae suae
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #16 il: Novembre 09, 2008, 07:14:23 pm »
Arancia Meccanica: assurdo nella confezione, realistico nella sostanza; la crudezza della Politica (e ha coniato la splendida "cura Lodovico")
2001: Odissea nello Spazio: coraggioso dotare un film di 2 ore di soli 20 minuti di dialogo; denso e cervellotico, tocca miriadi di temi con un piglio innovativo, induce alla riflessione.
Full Metal Jacket: la guerra nella sua facciata sadica & satirica. Come ha già detto Tommaso, i dialoghi sono fenomenali, il sergente Hartman ancora di più.

ps. Shining  fa schifo

Makabe Rokurota

  • Visitatore
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #17 il: Novembre 09, 2008, 07:22:53 pm »
Bene, perché Spartacus non l'ho visto.
Allora, in ordine sparso (anche se a me piacciono tutti ma tutti)
Paths of Glory: per i pianisequenza nelle trincee che anticipano i giri di staedycam di Shining. E questo senso di attesa ammorbante.
Lolita: semplicemente perchè ha preso quell'altro capolavoro di Nabokov e ne ha fatto un capolavoro a sé. Bubu, davvero, è forse l'unico film che non mi ha fatto rimpiangere il libro, e sai perché? Perchè Nabokov è irriproducibile in assoluto, e mi sembra che Kubrick sia riuscito perfettamente a rendere autonomo il film dal libro (che ho letto dopo). Inoltre condivido tutto quello che dici di Nabokov. Peter Sellers è geniale e inquietante.
2001: perché è un gioiello talmente perfetto che lo metterei in un museo, e gli dedicherei tutta una sala.

« Ultima modifica: Novembre 09, 2008, 08:40:53 pm da Makabe Rokurota »

Isvari

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 100
  • Chant Hare Krishna and be happy!
    • KRISHNA
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #18 il: Novembre 09, 2008, 08:37:11 pm »
Barry Lindon e Full Metal Jacket penso che siano perfetti come fotografia (che è la prima cosa che guardo in un film) musica, storia e dialoghi.
Isvari Priya

Bubu

  • Visitatore
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #19 il: Novembre 09, 2008, 08:40:41 pm »
Makabe: io capisco che non si poteva replicare la pagina scritta; e sono sicura che Kubrick ha fatto un lavoro eccezionale, e giustamente si è staccato da Nabokov, però non riesco a digerire il ritmo che ha dato al film  :-\ avendo letto prima il libro, la cosa che mi aveva colpita di più, come una botta in testa, era stato proprio il ritmo: quella prosa a tratti ossessiva/frenetica a tratti a rallentatore. Anche se è Kubrick non riesco a perdonarglielo, o forse proprio perché è Kubrick mi aspettavo qualcosa di più chi lo sa  :-\.

Ehm ma non bisognava votare TRE film?? E il dr. Stranamore lo vota nessuno?  :'(

Makabe Rokurota

  • Visitatore
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #20 il: Novembre 09, 2008, 08:46:33 pm »
Bubu, ti capisco. Tra le altre cose, ha tagliato episodi, e, se non mi ricordo male, reso più complessa la figura di Quilty.
Secondo me hai avuto questa reazione perchè sono due genii, e per questo "non riesci a perdonarglielo". Non so, forse il moto di amore o rancore è dipeso molto dall'ordine di lettura/visione.

Bubu

  • Visitatore
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #21 il: Novembre 09, 2008, 08:51:39 pm »
Makabe: non sono tanto gli episodi tagliati, è logico che in una versione per il cinema non ci possa stare tutto; o perché la Lolita cinematografica è più grande di quella della pagina scritta, penso per questioni di censura; è proprio il ritmo che non mi va giù  :P mi ha lasciata insoddisfatta.

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #22 il: Novembre 10, 2008, 08:56:26 am »
Arancia meccanicaho trovato fantastico tutto: i colori che erano violenti al limite,  l' approcciarsi direttamente di alex al pubblico, l' adattamento della musica, il nadsat, la violenza come arte, i costumi della Canavero, il carcere, e poi la cura ludovico . quel film è un capolavoro, tratto anche da un libro che dev' essere un capolavoro anch' esso ma che aimè non ho trovato da nessuna parte.

Shining. è uno di quei film che fanno DAVVERO paura, complice uno strepitoso Nicholson. il bambino solo nel corridoio, la furia che sale piano piano, e poi l' orribile sensazione che la morte e la crudeltà vengano da qualcuno che ami. quelle riprese ad altezza di bambino mentre lui gira per il corridoio sul triciclo sono inquietantissime... e anche trovare le stanze piene di gente morta da anni.
geniale anche l' ultima ripresa, eh.

Barry Lyndon, diosanto quanto ho pianto. ci ho trovato lo stesso disincanto e distacco che in arancia meccanica, solo che allì inizio barry parte come ragazzo ingenuo e innamorato per trasformarsi in uomo pieno di cinismo e tristezza, sino a diventare un vero e proprio mantenuto ( e marisa berenson è comunque bellissima). insomma dietro a tutte le avventure picaresche che vive c' è un velo pesante di desolazione. anche la colonna sonora (mi pare schubert)  e le riprese fatte a luce di candela sono fantastiche ( e dire che fece impazzire più di un tecnico con questa scelta.)


ps: secondo me Dr. Strangelove è uno dei film più sopravvalutati della Terra, poi vabbè. ;D
« Ultima modifica: Novembre 10, 2008, 09:34:28 am da DDRD(evotchka) »

ls

  • Visitatore
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #23 il: Novembre 10, 2008, 09:08:47 am »
ps: secondo me Dr. Strangelove è uno dei film più sopravvalutati della Terra, poi vabbè. ;D

Eh?

(allora, io non  partecipo perché Kubric me lo scelgo in blocco, Spartacus ed EWS compresi. Però questa cosa del film più sopravvalutato me la spieghi. Grazie  :))

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #24 il: Novembre 10, 2008, 09:22:11 am »
ps: secondo me Dr. Strangelove è uno dei film più sopravvalutati della Terra, poi vabbè. ;D

Eh?

(allora, io non  partecipo perché Kubric me lo scelgo in blocco, Spartacus ed EWS compresi. Però questa cosa del film più sopravvalutato me la spieghi. Grazie  :))

subito!
allora secondo me il film era pesante, i dialoghi non erano un granchè, e secondo me voleva essere divertente/tragicomico senza riuscirci. ( Peter sellers col braccino meccanico non mi ha fatto ridere per nulla. ) boh, poi prendete queste mie affermazioni alla leggera, non sono un critico cinematografico. a me non è piaciuto per niente e m' ha deluso.
(de gustibus non "sputandum" est, eh :))

ninfeaalba79

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1897
  • è dura vivere nel covo dei leghisti...
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #25 il: Novembre 10, 2008, 10:01:43 am »
io ho votato Shining... un vero horror con un jack nicholson perfetto nella parte del pazzoide....
Full metal jacket perche' perfetto
Barry Lindon perche' descrive in maniera quasi reale il settecento.... e poi la fotografia.... e i costumi....  :occhicuore:

eyes wide shut non mi e' paiciuto per nulla... una noia mortale....
idem 2001 odissea nello spazio....
cani e gatti, anche col mal de panza, non possono renderti peggio di quanto possa fare una donna (uomo).
sapevatevelo
(cit. vipero)

ideologie precotte per cervelli bolliti su rieduchescional channel

Makabe Rokurota

  • Visitatore
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #26 il: Novembre 10, 2008, 10:15:05 am »
Citazione
io ho votato Shining... un vero horror con un jack nicholson perfetto nella parte del pazzoide...
C'è un'espressione facciale che ricorre nei film di Kubrick e che mi fa paurissima: è quella di Jack Torrance, la classica.
Era la stessa di Alex, e poi la si ritrova anche in Full metal jacket.
Pauuuuraaa!

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #27 il: Novembre 10, 2008, 10:29:41 am »
poi io il mio nick l' ho preso da arancia meccanica, o perlomeno, "devotchka", che vuol dire ragazza in russo, era largamente usato da alex. :)

( è una sadica delizia vedere la gente impaperarsi sul mio  impronunciabile nickname/ mail! :P)

resin

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1019
  • Learn to swim
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #28 il: Novembre 10, 2008, 12:17:46 pm »
Dopo notte da tregenda, scelgo  :-\

Barry Lyndon: adoro le storie degli antieroi, scenografia, sceneggiatura e attori superbi, e mi commuovo pure nonostante la 'freddezza' stilistica (soprattutto in una scena che non svelerò per chi voglia vederselo).

Shining: il libro è decisamente più profondo ed è uno dei capolavori di King (ingiustamente sottovalutato come scrittore di qualità, lo dico sempre) ma il film tutto è un viaggio agghiacciante nella normalità e nell'anormalità della mente.
Io la scena della 'bella' donna che esce dalla vasca la ricorderò per sempre, così come la foto con Jack the Dull Boy ;D

2001 Odissea nello spazio: perchè da una parte ha aperto la strada alla fantascienza cinematografica e dall'altra è semplicemente (per me) la parabola sulla possibilità umana di andare oltre e sui limiti che essa incontra quando ci tenti oltre all'interrogativo su cosa è l'Universo e cosa siamo noi. Inizio e Finale magnetici.

Ho scelto questi perchè mi sembrano diversi tra loro e rappresentativi, in modo diverso, del modo di fare cinema di Kubrick. Però ho già rimpianti quindi cancello e invio. Volevo solo dissentire con chi critica Il dottor Stranamore, che non doveva far ridere, ma sogghignare e inquietare. Sellers è bravissimo, come sempre del resto, e l'atmosfera sgangherata a me ha fatto impazzire. Ma è vero che De Gustibus...
Arancia Meccanica è un altro must, ma è diventato un po' troppo sputtanato per via dei giovani fighetti che hanno il poster in camera e hanno capito che Alex è un mito, e quindi non l'ho messo nel trittico.
Full Metal Jacket lo so a memoria ed è uno dei migliori film di guerra mai realizzati, ma l'ho tolto proprio perchè per me se la gioca con altri (primo tra tutti La sottile linea rossa).
Insomma, andando a stringere, l'unico che ho davvero trovato inutile è stato Eyes wide Shut, ma già Doppio Sogno non m'era piaciuto, sinceramente.
Scappo, prima di ripensarci. ;)

« Ultima modifica: Novembre 10, 2008, 12:22:16 pm da resin »
Così la pigrizia è madre. Ha un figlio, il furto, e una figlia, la fame. Victor Hugo

Bubu

  • Visitatore
Re: Scegliete o perite: Stanley Kubrick
« Risposta #29 il: Novembre 10, 2008, 12:38:32 pm »
Shining: il libro è decisamente più profondo ed è uno dei capolavori di King (ingiustamente sottovalutato come scrittore di qualità, lo dico sempre) ma il film tutto è un viaggio agghiacciante nella normalità e nell'anormalità della mente.

Sono d'accordo, almeno fino a quando i libri li scriveva lui  :'(