Autore Topic: L'angolo della massaia  (Letto 139917 volte)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30285
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2010 il: Luglio 12, 2017, 09:39:57 am »
Esistono anche lavanderie che fanno trattamenti antiodore.

non lo sapevo, mi informerò. grazie!

hai poi risolto il mistero della puzza?

in caso negativo ti consiglio loro
http://www.ghosthuntersroma.it

ho pure cliccato pensando fosse una lavanderia con malvaragione sociale ironica  :rotfl:
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57152
  • Socialista in cravatta bianca
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2011 il: Agosto 25, 2017, 04:59:24 pm »
Disfare la valigia e fare una prima lavatrice* è abbastanza per farmi sentire la coscienza a posto nel giorno del rientro.
Cambiare le lenzuola, pulire casa e fare la spesa lo farò domani e nei prossimi giorni.


* e portare giù la bici, ovviamente.
« Ultima modifica: Agosto 25, 2017, 05:06:55 pm da Allevi3MSC »
Io sono un capibara e voi no.

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17388
  • Divyna Veggente
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2012 il: Settembre 23, 2017, 02:25:06 pm »
Probabilmente sono la peggiore tra le massaie di mia conoscenza, ma bando alle ciance.
Dopo un tempo vergognoso che non vi dico perché mi vergogno da sola, ho scalpellato il calcare che stanziava felice sulla tazza del cesso; uso il verbo scalpellare non senza ragione poiché per toglierlo ho dovuto utilizzare (non esattamente in questo ordine): taglierino, punteruolo, pietra pomice. Non vi dico le mani nonostante i guanti, che per inciso ho scalpellato.
Comunque, mi resta un buco di uscita ancora quasi del tutto otturato e il fondo, il famigerato fondo del water.
Premesso che non voglio usare candeggina o acido muriatico perché mi vedo già all'ospedale, accesso consigli. Non ho la cassetta ispezionabile quindi non posso svuotare il fondo se non tirandolo letteralmente fuori da lì.
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30285
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2013 il: Settembre 23, 2017, 03:28:52 pm »
ma cambiare la tazza?
da leroy merlin te la cavi con 50 euro.

(tra l'altro, se sei intraprendente, non è affatto difficile sostituirla, anche se vuoi fare da sola. basta che ti compri una siringa di silicone e ti munisci di un bel po' di stracci da buttare)
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17388
  • Divyna Veggente
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2014 il: Settembre 23, 2017, 05:17:31 pm »
No no sei matta? Allago la casa sicuro!
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Theodorus

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14493
  • Quarteroti e Madonnisi.
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2015 il: Settembre 23, 2017, 06:13:21 pm »
Probabilmente sono la peggiore tra le massaie di mia conoscenza, ma bando alle ciance.
Dopo un tempo vergognoso che non vi dico perché mi vergogno da sola, ho scalpellato il calcare che stanziava felice sulla tazza del cesso; uso il verbo scalpellare non senza ragione poiché per toglierlo ho dovuto utilizzare (non esattamente in questo ordine): taglierino, punteruolo, pietra pomice. Non vi dico le mani nonostante i guanti, che per inciso ho scalpellato.
Comunque, mi resta un buco di uscita ancora quasi del tutto otturato e il fondo, il famigerato fondo del water.
Premesso che non voglio usare candeggina o acido muriatico perché mi vedo già all'ospedale, accesso consigli. Non ho la cassetta ispezionabile quindi non posso svuotare il fondo se non tirandolo letteralmente fuori da lì.

Già provato ad ammorbidire tutto con MOLTO aceto MOLTO caldo? E' la prima cosa da fare prima di mettere le mani nella tazza del cesso.
Nor is there singing school but studying
Monuments of its own magnificence

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17388
  • Divyna Veggente
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2016 il: Settembre 23, 2017, 07:10:40 pm »
Ho usato l'aceto ma non caldo. Tenterò
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2017 il: Settembre 24, 2017, 08:39:21 am »
L'ho fatto anche io ma non mi ricordo cosa abbiamo usato, oltre la pietra pomice. Mi informo e ti dico
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17388
  • Divyna Veggente
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2018 il: Settembre 24, 2017, 09:18:07 am »
Mi sa che l'unica è pazienza, perseveranza e olio di gomito.
Sognavo qualcosa di magico che lo sciogliesse del tutto ma credo sia un'utopia.
Per il mantenimento invece avete consigli utili? Per ora sto spruzzando come una disperata scioglicalcare quasi ad ogni pisciata ma non credo sia fattibile a livello ecologico
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 12223
  • mother of cats
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2019 il: Settembre 24, 2017, 02:17:05 pm »
Ma quelle cialdine gommosine da applicare al wc non ci sono anche in versione anticalcare? Se non altro la quantità di prodotto sciolta dallo scarico dovrebbe essere minore della spruzzata.
"Tenía tan mala memoria que se olvidó de que tenía mala memoria y se acordó de todo" (R.G.d.l.S.)

Home is where the cats are

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17388
  • Divyna Veggente
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2020 il: Settembre 24, 2017, 02:50:00 pm »
Dici purple? Le ho sempre snobbate perché pensavo fossero solo per profumare. Proverò a guardare
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41244
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2021 il: Settembre 26, 2017, 10:01:53 am »
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57152
  • Socialista in cravatta bianca
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2022 il: Dicembre 01, 2017, 06:36:39 pm »
Doverosa sessione di pulizia, lucidatura, manutenzione scarpe.
Io sono un capibara e voi no.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25241
  • Time waits for no one
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2023 il: Dicembre 01, 2017, 07:04:32 pm »
Le mie gloriose timberland di cuoio spesso grasso :rotfl: e indistruttibile (anno 1994), hanno preso non so se una muffa o cosa e sono un po' puntinate, tipo una acne della scarpa... le ho messe giorni al sole questo autunno con qualche beneficio... però la causa del problema mi rimane ignota.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57152
  • Socialista in cravatta bianca
Re:L'angolo della massaia
« Risposta #2024 il: Dicembre 04, 2017, 07:18:58 pm »
Merda, merda, merda: fatto andare lavatrice di lana (maglione più sciarpa entrambi cachemire) per errore col programma precedente, otone a 40 °C; l'ultima centrifuga non l'hanno subita, perché mi sono accorto prima che stava tirando troppo per le lunghe, ma un'oretta sono andati.
Io sono un capibara e voi no.