Autore Topic: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"  (Letto 16609 volte)

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"
« Risposta #90 il: Maggio 29, 2010, 04:00:43 pm »
sul treno che ho preso per tornare da milano i potrebbe scrivere un poema. Ma un 50% è da addebitare ai passeggeri zotici e zulù, più che a trenitalia.
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

Ghismunda

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 7836
  • Spingitrice di OT
Ghismundon...Ghismundon...Sapevatelo! Che spinge una donna con un passato intenso ad esprimersi come il più complesso Italo Calvino ?
Spingitori di Ermetici, su rieducational channel! (Macsibon)

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41343
Re: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"
« Risposta #92 il: Luglio 06, 2010, 10:55:34 am »
e spunta anche qui SEPE

Citazione
In una conversazione intercettata il 5
maggio, Giovanni De Luca - assieme al fratello Antonio titolare
della Fd Costruzioni, la societa' operante nel settore dei
lavori ferroviari che intratteneva, secondo i pm, in modo
sistematico e continuativo rapporti di natura corruttiva con i
funzionari di Trenitalia Arena e Carassai - chiede alla sorella
Anna un intervento presso il cardinale di Napoli. Scopo
dell'incontro   - e' scritto nell'ordinanza - quello di
''chiedere all'ecclesiastico un'intercessione con i vertici
dell'impresa pubblica per il proseguimento degli appalti''. Il
giorno dopo, al telefono con l'altro fratello Antonio, Anna De
Luca riferisce che ''il cardinale ha rifiutato di fissarle un
incontro con Moretti'', amministratore delegato delle Ferrovie
dello Stato.
La spiegazione che la donna da' al fratello durante la
telefonata e' che ''il cardinale aveva saputo da uno stretto
collaboratore del ministro dei Trasporti che Moretti, entro poco
tempo, avrebbe lasciato l'incarico''.
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"
« Risposta #93 il: Febbraio 12, 2011, 04:56:07 pm »
da un mio contatto su fb (potare, potare i rami secchi! e subito!!!)

Citazione
ma invece di preoccuparci di ki va a letto cn ki, facciamo un referendum x privatizzare la linea ferroviaria cazzo!!!! LOANO-SAVONA (dagli ancora vicini €2,40) € 3,50 con il solito servizio di merda!!!! basti pensare ai ritardi ke ogni treno ha, a tutto lo schifo ke c prendiamo addosso (anke solo cn lo sguardo) qnd entriamo in un vagone, x nn parlare dello skifo degli stessi (ragni, pulci, pidocchi, zecche, formiche, scarafaggi...etc)neanke la società autostrade arriva a qst prezzo!!!!! MA COME NOSTRO SOLITO DIMOSTRIAMO AGLI OCCHI DEL MONDO DI NN VALERE UN CAZZO DAL MOMENTO KE NN SIAMO IN GRADO DI FARCI LE RAGIONI, QLL SERIE INTENDO!!!!!!

qualcuno glielo spiega a questa scema che è già privata trenitalia?

sublime poi il riferimento velato a berlusconi. questa gente ha il diritto di voto.

Mbee

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 7082
  • Team Jwoww
    • Tumblr
Re: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"
« Risposta #94 il: Febbraio 12, 2011, 05:33:19 pm »
ma in che lingua parla? ;D
(pota, pota DDR!)

Demart81

  • Visitatore
Re: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"
« Risposta #95 il: Febbraio 12, 2011, 05:36:26 pm »
Dite a sta scema che ad esempio in Campania la genialata dell'Unico (consorzio a partecipazione mi pare regionale) ha fatto schizzare tutte le tariffe in su perché non hai scelta, o ti compri l'Unico o se vuoi viaggiare con Trenitalia o qualcuna delle aziende consorziate, semplicemente non viaggi. Ti compri un biglietto da 3 euro, di 140 minuti che magari ti serve solo per una mezz'ora-un'ora di viaggio, laddove un tempo spendevi sì e no 4000 lire. I treni della Circumvesuviana sono gli stessi di 40 anni fa (guardatevi i reportages dell'incidente del 1979 e quelli dell'incidente del 2010). In più, quando i biglietti costavano chessò 0,77 (il giraNapoli) o comunque non erano a multipli di 10 centesimi, le macchinette automatiche non ti davano mai le monetine da 1 o 2 centesimi (moltiplicate tipo 3 centesimi per un'utenza minima di 1000 persone al giorno per 26 giorni lavorativi, e vedete quanto il consorzio si intascava). Ma privato è bello, certo, come no.

Mirtillosa°

  • Visitatore
Re: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"
« Risposta #96 il: Febbraio 12, 2011, 05:49:02 pm »
non c'è più il biglietto da 1.80 euro in campania?

Demart81

  • Visitatore
Re: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"
« Risposta #97 il: Febbraio 12, 2011, 05:56:01 pm »
Dipende dalla fascia. Quarta fascia = 2,90 (mi pare, ora dovrebbero aumentare, io viaggio con dei pullman di un'azienda non consorziata ;D che prendo sotto casa e mi scaricano a pochi m dalla mia destinazione. Pago 3 euro, ma non devo farmi i km, dormo su quei sedili tanto comodi e non mi viene la nevrosi a vedere il mio treno che per fare 38 km ci impiega 75 minuti, fermandosi tipo 25 volte)

Mirtillosa°

  • Visitatore
Re: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"
« Risposta #98 il: Febbraio 12, 2011, 06:00:59 pm »
secondo me 2,90 per 38 km non è tanto. 75 minuti è tantissimo però!

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"
« Risposta #99 il: Febbraio 12, 2011, 06:02:00 pm »
no ma questa è una testa di cazzo immane. la classica tipa mezza analfabeta (penso che si veda abbastanza). prima di cancellarla ho dato una scorsa alla sua bacheca, i suoi orizzonti mentali si fermano allo shopping, a giocare ai videogame per ore e a condividere i soliti link idioti con quella faccia di merda di Blair waldorf.

io devo capire perché queste teste di minchia pensano che il privato sia la panacea. su che basi? ahhhh, lo stato cattivo che ti affama, mentre se ti affama un privato è un grande imprenditore e fa bene perché almeno lo stato non ci mette le mani nelle tasche... la classica gente che gode a farsi trattare dai fessi quali sono.

Demart81

  • Visitatore
Re: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"
« Risposta #100 il: Febbraio 12, 2011, 06:09:43 pm »
secondo me 2,90 per 38 km non è tanto. 75 minuti è tantissimo però!
Con il culo su sediolini duri per 75 minuti (per non parlare dei riscaldamenti, spesso non funzionanti o a temperatura-altoforno, dei finiestrini che spesso si inceppano o della puzza ineliminabile) anche 29 centesimi sono troppi. Comunque 2,90 è il costo dell'Unico da 140 minuti fascia 4. Se avessero lasciato il doppio canale (Unico / biglietto singolo) si sarebbe avuta la possibilità di pagare meno. Andata e ritorno sono 5,80, più di 10000 lire. Quando entrò in vigore l'Unico, gli ultimi biglietti che comprai costavano 4100 lire. Si passò da un momento all'altro da 4100 a 4900 se non vado errato. Cioè un aumento del 20%, perché "l'Unico è comodo, prendi un biglietto e viaggi con tutti i mezzi che vuoi" "Sti cazzi, e se a me ne serve UNO solo, perché cazzo mi fai pagare il 20% in più?"

Mirtillosa°

  • Visitatore
Re: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"
« Risposta #101 il: Febbraio 12, 2011, 06:12:32 pm »
io conoscevo una che se le nominavi le poste e le ferrovie ti gridava "giammaiiii sono comunistiiii!!! " quindi viaggiava solo in pullman e spediva solo tramite pullman e poste private

Demart, capisco quello che dici, anch'io se le condizioni dei viaggiatori fossero migliori e i treni precisi sarei disposta anche a pagare di più, però obiettivamente 2,90 non è un prezzo alto. Io pago 1,90 per fare la metà del tuo percorso però non me ne lamento

Demart81

  • Visitatore
Re: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"
« Risposta #102 il: Febbraio 12, 2011, 06:12:49 pm »
no ma questa è una testa di cazzo immane. la classica tipa mezza analfabeta (penso che si veda abbastanza). prima di cancellarla ho dato una scorsa alla sua bacheca, i suoi orizzonti mentali si fermano allo shopping, a giocare ai videogame per ore e a condividere i soliti link idioti con quella faccia di merda di Blair waldorf.

io devo capire perché queste teste di minchia pensano che il privato sia la panacea. su che basi? ahhhh, lo stato cattivo che ti affama, mentre se ti affama un privato è un grande imprenditore e fa bene perché almeno lo stato non ci mette le mani nelle tasche... la classica gente che gode a farsi trattare dai fessi quali sono.
Infatti come ci fa il servizio l'ENEL non ce lo fa nessuno.
Forse sono komunista, sovietiko, bolsceviko, ma per me ci sono dei servizi che lo Stato non doveva MAI alienare, e sottolineo MAI:
1) energia (luce e gas)
2) telecomunicazioni e poste
3) acqua
4) rete di trasporti (autostrade e treni).

In attesa che privatizzino anche sanità e scuola, mi dite le tasse che cazzo ce le fanno pagare a fare?

Demart81

  • Visitatore
Re: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"
« Risposta #103 il: Febbraio 12, 2011, 06:13:37 pm »
Demart, capisco quello che dici, anch'io se le condizioni dei viaggiatori fossero migliori e i treni precisi sarei disposta anche a pagare di più, però obiettivamente 2,90 non è un prezzo alto. Io pago 1,90 per fare la metà del tuo percorso però non me ne lamento
Urca!

Adriana

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14020
  • C'è un Templare in ognuno di noi
    • La lettrice felice
Re: Dopo "telecomitalia ti odio", arriva "trenitalia ti odio"
« Risposta #104 il: Febbraio 12, 2011, 07:38:05 pm »

Secondo me queste persone non hanno il minimo senso dello Stato, credono che sia un'entità malevola che cerca solo di dissanguarci con le tasse (tipo il principe Giovanni nel Robin Hood della Disney), e che l'evasione fiscale sia cosa buona e giusta. D'altronde, lo dice anche il nostro primo ministro.
Sono la Barbie
Vivo nella vostra casa di bambole
Ogni giorno mi cambiate i vestiti.
Se ce la faccio a uscire di qua

Vi ammazzo tutti.

(José Padua)

E' solo guardando il tg1 che crediamo di vivere in un sogno (cit. 'Inception Berlusconi')

Errare è umano, perseverare è cretino.