Autore Topic: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.  (Letto 79441 volte)

Melisande

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 3051
  • Omonima di Hallymay!
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #255 il: Novembre 15, 2009, 10:27:08 pm »
Per il pianoforte ti capisco, mi ci hanno inchiodata quando avevo cinque anni, con un insegnante genio della musica ma pessimo quanto a comunicazione coi bambini. Un incubo.
Per fortuna con lo sport mi è andata meglio, ho dribblato i sogni di mia mamma di vedermi in tutù e scarpette di raso e ho ottenuto un tatami! E per fortuna a judo non c'erano saggi, spettacoli o cose simili :D
La somma dell'intelligenza sulla Terra è costante; la popolazione è in aumento.

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #256 il: Novembre 15, 2009, 10:31:49 pm »
Per il pianoforte ti capisco, mi ci hanno inchiodata quando avevo cinque anni, con un insegnante genio della musica ma pessimo quanto a comunicazione coi bambini. Un incubo.
Per fortuna con lo sport mi è andata meglio, ho dribblato i sogni di mia mamma di vedermi in tutù e scarpette di raso e ho ottenuto un tatami! E per fortuna a judo non c'erano saggi, spettacoli o cose simili :D
ahah! il fatto è che io odiavo muovermi, mia mamma a un certo punto ha detto che dovevo iscrivermi a uno sport, e io ne ho scelto uno che avesse delle valenze artistiche (avevo 7/8 anni, credo). mi piaceva anche molto, anzi, ancora adesso sono molto elegante sui pattini: il problema era tutto quello che gli girava intorno. meno male che i miei non hanno mai spinto sulla competizione o quelle stronzate lì, però quando ho letto le prime pagine di "sorella, mio unico amore" della oates ci sono rimasta secca perché quelle cose le ho viste pure io.

bzw.

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 963
  • europa neocarolingia
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #257 il: Novembre 16, 2009, 12:37:36 am »
Io da bambina (e anche adesso a dire il vero) la pressione e gli standard alti me li autoimpongo, però devo dire che forse è anche più stressante.
‎"Father had only gone out to rescue Petyr Pimple. He brought them the gold they asked for, but they hung him anyway."
"Hanged, Ami. Your father was not a tapestry."

CloseTheDoor

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 755
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #258 il: Novembre 16, 2009, 09:26:25 am »
Per il pianoforte ti capisco, mi ci hanno inchiodata quando avevo cinque anni, con un insegnante genio della musica ma pessimo quanto a comunicazione coi bambini. Un incubo.
Per fortuna con lo sport mi è andata meglio, ho dribblato i sogni di mia mamma di vedermi in tutù e scarpette di raso e ho ottenuto un tatami! E per fortuna a judo non c'erano saggi, spettacoli o cose simili :D

Che brava. Io ho evitato pianoforte perche' mia zia vi aveva iscritto entrambi i suoi figli, ed erano stati così sconvolti dalle insegnanti isteriche che mia mamma ha pensato bene di evitare  ;D ;D ;D Ho fatto nuoto per dieci anni per via della scoliosi e per fortuna e' uno sport abbastanza unisex, noiosetto in piscina ma oggi mi permette di essere molto a mio agio in corsi di sub & similia  ;)   A 14 anni ho iniziato karate, e lì come per magia sono venute fuori le aspettative di vedermi fare ginnastica ritmica, atletica, o altre cose più femminili  :-X  :-X :-X  Poi fu l'anca sbilenca a decidere per me  :-\
"The future is unwritten" Joe Strummer

perezita

  • Visitatore
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #259 il: Novembre 16, 2009, 02:35:02 pm »
Ho fatto 10 anni di karate, ingegneria. non mi interessa la desinenza del titolo, nè essere paragonata ai maschi, bensì mantenere il rispetto e la dignità in ogni cosa che faccio.
E  dimostrerò che ho più delle unghie per difendermi (anche perchè lunghe mi si spezzano sempre!).... che donna scomoda che sono!

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30305
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #260 il: Marzo 08, 2010, 09:31:41 am »
buona giornata della donna invisibile a tutte quante!  ;)

Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41302
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #262 il: Marzo 08, 2010, 02:43:48 pm »
auguri caVe  ;D  :frusta:




|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

jazia

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 195
  • fai merenda con girella
    • Rozza Mente
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #263 il: Marzo 08, 2010, 02:54:20 pm »
mai praticato alcuna attività prettamente femminile, ho fatto l'ITI, sono un tecnico (vedi che non c'è nemmeno il termine al femminile!!) informatico, ho avuto un'HD, ho i capelli corti e sono brava nel fai-da-te e credo di avere non più di 3 gonne nell'armadio... ciò nonostante non penso di essere mascolina... sono solo un po' maschiaccio (che è molto diverso)
Dunque, esaminiamo la situazione: normalmente le vostre budella si ritroverebbero sparpagliate nel locale, ma per caso mi avete trovato in un periodo di transizione, perciò non voglio uccidervi, voglio aiutarvi... (Jules)
---
Addio, e grazie per tutto il pesce

Ghismunda

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 7824
  • Spingitrice di OT
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #264 il: Marzo 08, 2010, 05:45:44 pm »
NuovaCarne
 :-* :-* :-*

Un mio ex, in un momento di rabbia mi disse sembri un OMO!!!!
Beh ;D, ho imparato a farmi la barba :frusta: :imbarazzo:
Ghismundon...Ghismundon...Sapevatelo! Che spinge una donna con un passato intenso ad esprimersi come il più complesso Italo Calvino ?
Spingitori di Ermetici, su rieducational channel! (Macsibon)

Suppish Queen

  • Visitatore
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #265 il: Marzo 08, 2010, 06:06:41 pm »
A me manca il gene delle scarpe. Totalmente. Non guardo le scarpe degli altri, nè mi interessano i negozi di scarpe, sono indifferente. L'uomo invece va matto scarpe, ne ha non so quante paia, la maggior parte da ginnastica ma tutte diverse. Lui adora cucinare. Io no. Lui sa cucire, fare la lavatrice per colori, stirare, ordinare e pulire senza lamentarsi. Io so a malapena cucire un bottone, quando ho paura di quello che potrebbe succedere (cioè più o meno sempre) lavo a 40°C, ho stirato una sola volta nella mia vita riuscendo a lasciare pieghe anche dove prima non c'erano, sono il disordine fatto persona e pulisco, quello sì, almeno. la parte infoiata della coppia dai-facciamo-sesso ogni 30 secondi sono io. E' lui a ricordarsi di fare la spesa, e pure si ricorda quello che uso solo io, tipo il latte, mentre io mi scordo tutto, pure il pane.
Insomma, i ruoli uomo-donna sono superati da un pezzo. Mettiamocela via.

Adriana

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14020
  • C'è un Templare in ognuno di noi
    • La lettrice felice
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #266 il: Marzo 13, 2010, 12:58:42 am »

Qualche giorno fa pensavo agli spettacoli di striptease maschile che si organizzano per l'otto marzo, e mi chiedevo: perchè un uomo che va a vedere le spogliarelliste in genere è ritenuto un maschilista, mentre una donna che fa la stessa cosa è una simpatica mattacchiona? (Almeno, questa è la mia percezione). So bene che la nostra cultura conferisce valori molto diversi al corpo femminile e a quello maschile, ma la faccenda che se una donna va a vedere uno striptease è emancipata non la capisco.
Sono la Barbie
Vivo nella vostra casa di bambole
Ogni giorno mi cambiate i vestiti.
Se ce la faccio a uscire di qua

Vi ammazzo tutti.

(José Padua)

E' solo guardando il tg1 che crediamo di vivere in un sogno (cit. 'Inception Berlusconi')

Errare è umano, perseverare è cretino.

jules-

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5444
  • La mente giuridica
    • L'Infelice Jules Dufresne e la Redenzione di Shawshank
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #267 il: Marzo 13, 2010, 01:15:04 am »
Boh. Dal mio punto di vista -ho una sessualità totalmente slegata dall'aspetto visivo, la mera visione "a freddo" di un uomo nudo non mi suscita quasi niente, nemmeno se si tratta di qualcuno di attraente secondo i miei canoni, e gli spogliarellisti muscolosi non lo sono - si potrebbe trattare solo di una "goliardata", una specie di parodia/ripicca, perché manca totalmente l'aspetto dell'eccitazione (che gli uomini, generalmente, vivono, in situazioni analoghe). Si farebbe per prendere per il culo, insomma.

(Una goliardata  a cui dovrebbe costringermi con la forza qualcuno, perché conosco maniere molto migliori di spendere i miei soldi che non guardare le chiappe lucide di un tizio in perizoma.  ;D)


In compenso, una volta che eravamo in gita a Praga e i miei compagni ci hanno costrette ad andare in un night, ho assistito ad uno spogliarello femminile. La ragazza era molto bella, si muoveva molto bene, la situazione era totalmente inedita (mai avevo visto, dal vivo, una donna spogliarsi sensualmente - ah ha, una donna che non fossi io, si intende!) e la cosa mi ha intrigato abbastanza: evidentemente, se esiste in me una minima componente che è attratta dal mio stesso sesso, ecco, quella parte ha una componente visiva piuttosto forte. Le uniche volte che ho baciato una ragazza ero un po' bevutella, quindi non vi so dire bene come sono messa dal punto di vista tattile/sensoriale. ;)
I'm on a Highway to Hell.

LouLou

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 837
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #268 il: Marzo 13, 2010, 10:09:15 am »
anche a me piacquero molto i primi spogliarelli femminili che mi capitò di vedere. sarà stata la mia giovanissima età , la situazione oggettivamente intrigante e abbastanza "losca", la bellezza o comunque la capacità di creare emozione delle donne che si esibivano, una punta di vera oscenità.
ora poche cose mi irritano e mi annoiano di più. sicuramente dipende in parte dal fatto che sono io ad essere cambiata e che ho esaurito da un bel pezzo l' emozione legata alla pura "novità"...ma molto è legato anche al clima che viviamo in questo momento, che mi suscita disgusto e insofferenza verso ulteriori esempi di donnine discinte; al fatto che ormai in parecchie (troppe, per i miei poveri occhi) si cimentano in queste arti e quasi sempre mi capita di vedere ragazze decisamente non belle e incapaci di muoversi, inoltre tutto ha perso quella deliziosa aurea di "proibito" e oscenità e manca poco che il burlesque o lo spettacolino sadomaso lo facciano pure al pub sotto casa mia prima della diretta del Derby  ::)

fine OT  ;D
Il tuo viso è un profilo divorato dall’ombra, una mancanza di numeri striscianti tra lettere, un teorema d’arance graffiate da infanti

jules-

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5444
  • La mente giuridica
    • L'Infelice Jules Dufresne e la Redenzione di Shawshank
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #269 il: Marzo 13, 2010, 10:53:32 am »
sarà stata la mia giovanissima età

Avevo 18 anni, ero piccola.


(Adesso ne ho diciannove. E tre quarti. Quindi sono VECCHIA)  ;D
I'm on a Highway to Hell.