Autore Topic: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.  (Letto 74994 volte)

lucaluca

  • Visitatore
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #795 il: Aprile 10, 2014, 03:03:15 pm »
beh sulla pillola si può dire che spesso elimina i dolori mestruali, e che limita la possibilità di altre patologie.
Comunque non si può mettere sullo stesso piano un'operazione chirurgica, pressochè irreversibile, con un farmaco per quanto siano ormoni.
Se inventassero quella maschile sarebbe ottimo. Non credo ci sia una cospirazione per cui non esiste ancora però.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57154
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #796 il: Aprile 10, 2014, 03:05:41 pm »
Beh, invece sì... o meglio non è una "cospirazione", ma di fatto non è mai stata fatta ricerca seria in quella direzione, perché a molti uomini l'idea non piace, e sono ancora gli uomini a dirigere la ricerca.
Io sono un capibara e voi no.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25244
  • Time waits for no one
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #797 il: Aprile 10, 2014, 03:07:10 pm »
eh, i tempi in cui i ricercatori si facevano mordere dalle vedove nere per capire come funzionasse l'avvelenamento...
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Crocs

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 4253
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #798 il: Aprile 10, 2014, 03:11:07 pm »
beh sulla pillola si può dire che spesso elimina i dolori mestruali, e che limita la possibilità di altre patologie.
Comunque non si può mettere sullo stesso piano un'operazione chirurgica, pressochè irreversibile, con un farmaco per quanto siano ormoni.

Grazie, ma non tutte per fortuna abbiamo dolori mestruali o cose del genere, io personalmente sto bene anche senza pillola.
Comunque sono d'accordo sul fatto che l'operazione chirurgica irreversibile non sia sullo stesso piano.

Beh, invece sì... o meglio non è una "cospirazione", ma di fatto non è mai stata fatta ricerca seria in quella direzione, perché a molti uomini l'idea non piace, e sono ancora gli uomini a dirigere la ricerca.

Esatto.
Inoltre la pillola è stata fortemente voluta dalle donne come mezzo per avere indipendenza di decisione sul proprio corpo, perché siamo appunto noi a "subire" in prima persona gli effetti di una gravidanza indesiderata.
Invece gli uomini rischiano molto meno, quindi sentono meno la necessità di controllare la propria fertilità.
Poi puoi dire tutto quello che vuoi sulla responsabilità paterna, i test di paternità etc etc, ma c'è una bella differenza.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25244
  • Time waits for no one
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #799 il: Aprile 10, 2014, 03:13:01 pm »
beh no, la chirurgia con il suo specifico effetto non può e NON DEVE stare sullo stesso piano
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

lucaluca

  • Visitatore
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #800 il: Aprile 10, 2014, 03:18:29 pm »
Allora non sto dicendo "usate la pillola", sempre un farmaco e sempre ormoni sono, rilevavo che oltre a possibili danni collaterali scientificamente è stato dimostrato che può avere anche effetti positivi collaterali, che non sono solo quelli di ridurre i dolori mestruali, perchè mi sembra riduca anche la possibilità di alcune patologie.
Che non vuol dire assolutamente "prendi la pillola che ti passano i dolori mestruali o per ridurre la possibilità di avere la malattia x", mica si prende per quello. Si spera che chi la prende sia informata e faccia i suoi conti costi/benefici.
Di sicuro, però, fa meno male di fumare ad esempio.

Sulla cospirazione ecc ecc boh fate voi, secondo me le case farmaceutiche non tralasciano un'occasione di fare soldi come la pillola maschile. Evidentemente è più difficile da sviluppare.

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8343
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #801 il: Aprile 10, 2014, 03:28:04 pm »
Io farei molta fatica (molta molta) ad accettare la pillolla per uomini come metodo anticoncezionale esclusivo. Gliela farei prendere sotto i miei occhi e controllerei molto attentamente il suo stato di salute intestinale.
"Il Darfur, è dentro di noi"

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25244
  • Time waits for no one
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #802 il: Aprile 10, 2014, 03:51:14 pm »
obiezioni reversibili
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8343
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #803 il: Aprile 10, 2014, 03:52:16 pm »
Certo, ma lui è meno malfidente di me!  :D
"Il Darfur, è dentro di noi"

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17388
  • Divyna Veggente
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #804 il: Aprile 16, 2014, 04:49:46 pm »
una mia amica mi ha girato via mail questo brevissimo scritto che offre un interessante spunto su peppa pig come modello conservatore e stereotipato di famiglia
http://idoloridellagiovanelibraia.blogspot.it/2014/04/il-conservatorismo-in-peppa-pig-l.html
lei è mamma di un bambino dell'età adatta per peppa pig, che spopola davvero tanto, e fino ad ora è riuscita ad evitare che il figlio venisse contagiato. personalmente non ne so nulla ma in effetti in libreria nel reparto ragazzi lo stand dedicato è davvero grosso.
ma come mai ha così tanto successo? solo perché si tratta di un maiale che grugnisce quando parla e quindi fa ridere?
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

lucaluca

  • Visitatore
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #805 il: Aprile 17, 2014, 11:22:23 am »
In qualsiasi reparto ragazzi di qualsiasi cosa peppa peppa peppa pig spopola.
Ora la famiglia tradizionale e conservatrice mah, che volevano che papà pig si inculasse nonno cane e mamma pig facesse le orgie lesbonaz così allora era un cartone avanti ed emancipatoi?
(il massimo di conservatore è che peppa pig non è chiamata peppa maiala, a differenza degli amichetti che sono italianizzati in tom cane, nonno toro e via dicendo, ma ora mi pare abbiamo lasciato il riferimento animale inglese a tutti).
Le sgallettate stiano tranquille, tutte le mamme e le femmine in peppa pig fanno lavori da "maschi" e sono molto più pragmatiche ed efficienti dei maschi che sono sempre un pochino svampiti e burloni/infantili/simpatichetti.

Il motivo del successo è impalpabile, o meglio ha lo stesso potere ipnotico dei teletubbies e del seguito dei teletubbies, per cui bambini davanti a questo trio di cartoni incomprensibilmente si connettono assolutamente alla tivvù.
Chi ha fatto sti cartoni sicuramente sa il perchè e il percome, se riuscite a trovare cosa hanno in comune i teletubbies con peppapig lo saprete anche voi.

Almeno ho convinto ettore che fatta a salami e salsiccie è buona peppa pig, e lui la mangerebbe "ma per fame non perchè è cattiva!"

Crocs

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 4253
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #806 il: Aprile 17, 2014, 08:21:51 pm »

Le sgallettate stiano tranquille, tutte le mamme e le femmine in peppa pig fanno lavori da "maschi" e sono molto più pragmatiche ed efficienti dei maschi che sono sempre un pochino svampiti e burloni/infantili/simpatichetti.


Anche una mia amica, che ha un figlio che lo guarda, sostiene che il padre e il fratello di Peppa ci facciano sempre la figura dei cretini, e che tutto sommato sia più divertente di altri cartoni per bambini.
Di per sé non credo che la famiglia tradizionale di Peppa Pig (con la mamma casalinga) sia un problema... semmai è il fatto che ci siano pochi cartoni/film per bambini che propongano un modello diverso (però se te la prendi con Peppa te la devi prendere con tutti allora...).

Cmq per me Spongebob rulez forevah :metallaro:


Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30285
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #807 il: Aprile 17, 2014, 08:22:52 pm »
ma spongebob non è per bambiny!
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Crocs

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 4253
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #808 il: Aprile 17, 2014, 08:34:52 pm »
ma spongebob non è per bambiny!

Ahaha secondo me è uno di quei cartoni che piace più ai genitori che ai figli!

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25244
  • Time waits for no one
Re: Peripatetismi - questioni spicciole di maschile, femminile, neutro.
« Risposta #809 il: Aprile 18, 2014, 09:13:08 pm »
Comunque Pedro Pony ha l'orchite
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile