Autore Topic: La Storia Segreta del Malva-verso  (Letto 4010 volte)

WeirdintheWyrd

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 210
  • Sevvvpe in seno. Spippettatore metodico.
La Storia Segreta del Malva-verso
« il: Luglio 05, 2009, 01:05:57 pm »
"Questa è la tua ultima possibilità.

Qualunque cosa ti abbia portato a questo momento o dovunque o in qualsiasi modo o forma hai scoperto queste parole, questa è la tua ultima occasione di lasciar perdere. Butta il rotocalco patinato nel tritarifiuti. Chiudi il libro di Twilight e rimettilo sullo scaffale... anzi, meglio, regalalo al bibliofilo previdente che tiene una stufa in casa. Scollegati e cancella 'malvestite' dalla cronologia del tuo browser. Fai una di queste cose e forse -forse- potrai tornare alla vita di tutti i giorni.
Questo non posso garantirtelo
Ma posso assicurarti che se non ti fermi adesso, se non rinunci all'idea di vedere cose che non si suppone tu non debba conoscere perchè contrarie all'intelligenza ed al buongusto, arriverai presto oltre il punto di non ritorno. E lo raggiungerai prima di quanto ti aspetti. Dopo, non sarai più in grado di vivere nello stesso mondo di tutti gli altri.
Lo vorrai (Dyo come lo vorrai), ma ciò non sarà più possibile.

Questo è il tuo ultimo avvertimento.





Benissimo.

Non mi hai ascoltato.

Quindi diamoci sotto.

Non sono -mai- solo coincidenze."


Il mondo non è come ce lo descrivono.
Protett* dalla nostra ignoranza avanziamo in un mondo dove macchinazioni millenarie cercano di controllare le nostre vite per i loro criptici scopi. L'utente medio di malvestite vede una malva, sente parlare Allevi, legge una recensione di Tualait e sogghigna... Ma noi no, noi rabbrividiamo.

Rabbrividiamo perchè sappiamo che dietro una malva, dietro un piripiri Alleviano, dietro la bimbominkia tuailatara, dietro il nome 'Tokyo Hotel' si cela un universo di significati che schiudono la porta a ciò che attende oltre la nostra vita normale, un mondo dove parole come 'ironia', 'pacatezza', 'sobrietà', 'senso delle misura', 'savoir-faire', 'riuscito accostamento cromatico', 'talento', 'meritocrazia', 'dignità' perdono totalmente significato e si rivelano come vuote illusioni usate per tenere lontane le poche menti ancora pensanti dalla Storia Segreta del Mondo.

Un mondo dove le più assurde connessioni e convinzioni trovano certezza e significato.
Un mondo più malvo di quanto noi permettiamo alle nostre menti di conoscere.

Qui si studiano le connessioni che nessuno osa pensare, qui si teorizza il complotto, qui si fa Archeologia dell'Impossibile. Qui si spiega perchè il leopardato compare dopo la menopausa, cosa si nasconde dietro il successo del ViM, qui si conosce la storia del Culto della Nutrya (ed il suo compare Beccafiko), qui si discute del sesso di Bill Stikaulitz, qui si viviseziona il cervello di uno dei dieci cloni di Lapo...

Non potete più tornare indietro.
« Ultima modifica: Luglio 06, 2009, 09:33:11 am da WeirdintheWyrd »

Makabe Rokurota

  • Visitatore
Re: La Storia Segreta del Malva-verso
« Risposta #1 il: Luglio 05, 2009, 01:09:31 pm »
 :flormauthàn: :flormauthàn: :flormauthàn:

bellissimo!

 :adorazione:

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: La Storia Segreta del Malva-verso
« Risposta #2 il: Luglio 05, 2009, 01:19:14 pm »
ehm... scusate... ma non dovevo prendere la pillola blu? che è sto cavo che mi esce dal collo, oddio! che è sto posto? Morpheus? sono in un baccello!!!!AAAAAAHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH HHHHHHHHHHHHHH


 ;D ;D ;D ;D

WeirdintheWyrd

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 210
  • Sevvvpe in seno. Spippettatore metodico.
Re: La Storia Segreta del Malva-verso
« Risposta #3 il: Luglio 05, 2009, 01:24:19 pm »
(La prima parte è un'introduzione di un gdr opportunamente modificata ;) )

Ora c'è da scegliere un metodo di lavoro. Tre ipotesi (due forse):

-Facciamo come nel Pendolo di Foucault.
Non ricordo bene come procedevano i tre protagonisti e il libro è perso da qualche parte in casa mia, per cui se qualcuno si ricorda il loro procedimento lo faccia presente. (oppure fra qualche giorno posto io qualcosa)

-Facciamo una collage di materiale:
Si interviene con del materiale di fiction, articoli, lezioni universitarie, delirii di bloggers, lettere, diari che narrano di fatti incresciosi e misteriosi. (il tizio che è stato rapito dagli alieni ricciouti e col nasone e da quel giorno ascolta solo Allevi)

-Facciamo un brodo primordiale:
Scegliamo un argomento e iniziamo a creare collegamenti scrausi, facciamo brainstorming per un pò e poi un volontario o vittima sacrificale crea un sunto dell'argomento, con un elenco di 'link' ancora aperte ad altri argomenti. (es: il culto della Nutrya e quello di Dyo che si linka ai 'valory' ed alle bimbeminkia).

Bubu

  • Visitatore
Re: La Storia Segreta del Malva-verso
« Risposta #4 il: Luglio 05, 2009, 01:45:25 pm »
Se ho capito bene, partendo dall'insegnamento del sommo Giacobbo dovremmo mettere su una sorta di puntata di Voyager versione malvestita?

WeirdintheWyrd

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 210
  • Sevvvpe in seno. Spippettatore metodico.
Re: La Storia Segreta del Malva-verso
« Risposta #5 il: Luglio 05, 2009, 02:28:29 pm »
Anche una stagione, volendo. :D


Una di noi... una di noi...
(basta lasciar correre un pò il cervello... et voilà! Potremmo creare un topic gigante dove fare il lavoro dei protagonisti del Pendolo di Foucault... facciamo tutti i collegamenti malvi ed impossibili che riguardano i nostri argomenti preferiti e ci creiamo la nostra collettiva 'Storia Segreta del Mondo'. Poi la spediamo a Giacobbo. :D)

Tu sai che con quest'idea hai combinato il patatrac, vero?  :o
E' il topic dei miei sogni!


Apritelo, vi prego!
« Ultima modifica: Luglio 05, 2009, 02:34:22 pm da WeirdintheWyrd »

lara-v

  • Visitatore
Re: La Storia Segreta del Malva-verso
« Risposta #6 il: Luglio 05, 2009, 02:42:56 pm »
Sono molto esaltata da questa cosa.

resin

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1019
  • Learn to swim
Re: La Storia Segreta del Malva-verso
« Risposta #7 il: Luglio 05, 2009, 02:44:41 pm »
Weird, la terza ipotesi risponde in parte alla prima domanda, perché 'le connessioni ci sono sempre, basta volerle trovare'. :D
E non la metterei sotto forma di trattato o scritto storico, o almeno, questo si potrebbe farlo magari alla fine del topic.
Procederei a balzelloni trovando coincidenze e assonanze, similitudini e riscontri cronologici, e argomentando un minimo, ecco, come Giacobbo. Ah, già: il link al nostro malvalessico del blog e alle figure inventate (Nutrya e affini) deve sembrare naturale, non forzato. E soprattutto non deve sembrare scritto da uno che adori la nutrya, per dire, ma che ne veda le tracce in giro e ne indaghi il culto. Insomma, libertà e fancazzismo ma inserendo la cosa giusta al momento giusto, tanto capiterà di trovarla.
E ricordate: i templari c'entrano sempre.
Ma qualcuno deve iniziare da qualche argomento, che sia Lapo Elkan o Twilight o i mostri delle fogne.
Così la pigrizia è madre. Ha un figlio, il furto, e una figlia, la fame. Victor Hugo

WeirdintheWyrd

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 210
  • Sevvvpe in seno. Spippettatore metodico.
Re: La Storia Segreta del Malva-verso
« Risposta #8 il: Luglio 05, 2009, 07:21:03 pm »

Concordo, Resin.

Potremmo iniziare dal Gene Malvo.

E' Genetica? Se sì è un gene maya?

Fare accostamenti di vestiti improponibili è forse un alfabeto segreto da iniziati? Un segno d'appartenenza ad una cabala misteriosa? Cosa spinge una giovane, pingue e irsuta ragazza ad indossare jeans a vita bassa e t-shirt che scoprono l'ombelico? Solo senso d'emulazione e mancanza di buon gusto? O forse c'è dell'altro?

Oppure da un'intelligenza alta e complicata... Morgan bambino indaco! XD

Lo

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 864
  • "Bird is the Word!"
Re: La Storia Segreta del Malva-verso
« Risposta #9 il: Luglio 05, 2009, 09:19:14 pm »

 qui si conosce la storia del Culto della Nutrya (ed il suo compare Beccafiko)

 :rotfl:

La Nutrya intrippa tutti! E comunque Weir non ti avremmo dato in pasto alla Nutrya, tranquillo: la Nutrya mangia solo ragazze che vestono Denny Rose.  8)
A questo punto nasce la domanda: Denny Rose è una malva marca, le malva marche sono linkate con personaggi spesso della scuderia (mai parola fu più azzeccata! :D ) di Lele Mora, Lele Mora fa i party in Sardegna, in Sardegna c'è mr B.

Mr B. è Denny Rose? ( ;D )
Miss Eleganza della Favella 2009

Bubu

  • Visitatore
Re: La Storia Segreta del Malva-verso
« Risposta #10 il: Luglio 05, 2009, 09:39:09 pm »

Concordo, Resin.

Potremmo iniziare dal Gene Malvo.

E' Genetica? Se sì è un gene maya?

No oh calma io provengo da quelle parti, e posso garantire che veneravamo cose decisamente sobrie come il serpente piumato, che però in effetti potrebbe essere considerato l'antenato precolombiano del boa di piume. ::)


resin

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1019
  • Learn to swim
Re: La Storia Segreta del Malva-verso
« Risposta #11 il: Luglio 05, 2009, 10:03:06 pm »

Concordo, Resin.

Potremmo iniziare dal Gene Malvo.

E' Genetica? Se sì è un gene maya?

No oh calma io provengo da quelle parti, e posso garantire che veneravamo cose decisamente sobrie come il serpente piumato, che però in effetti potrebbe essere considerato l'antenato precolombiano del boa di piume. ::)


QUESTO è ciò che intendevo. Brava Bubu quasi-Maya :-*

Che poi leggo boa di piume e chi ti spunta fuori, adepta del sacro furore della Dea Sanguinaria Philippis? Tina la Vamp.
VAMP???? :o Ma... forse vamp sta per...
« Ultima modifica: Luglio 05, 2009, 10:06:24 pm da resin »
Così la pigrizia è madre. Ha un figlio, il furto, e una figlia, la fame. Victor Hugo

Bubu

  • Visitatore
Re: La Storia Segreta del Malva-verso
« Risposta #12 il: Luglio 06, 2009, 12:06:38 am »
Visto che siamo in tema di funerali malvestiti direi che gli egiziani in quanto a malvestetismi post-mortem non erano secondi a nessuno: si sono distinti per aver imbalsamato i loro re ben prima di Lenin, sarcofagi dorati da fare invidia a Michael Jackson e pacchianerie varie, quindi mi pare che la logica conseguenza di tutto questo sia: Michael Jackson discende dagli antichi egizi, ha anche fatto un video a tema.
« Ultima modifica: Luglio 06, 2009, 12:13:55 am da Bubu »

Crazy Simo

  • 666tan
  • ***
  • Post: 2173
  • Quisque faber fortunae suae
Re: La Storia Segreta del Malva-verso
« Risposta #13 il: Luglio 06, 2009, 12:10:55 am »
Due mesi fa avevo deciso di accattarmi un guanto glitterato come quello di Michael che mi fa tanto damina vezzosa da romanzo ottocentesco come Alice del paese delle meraviglie che avevamo deciso di rappresentare alle elementari in inglese nella sua versione originale di Lewis Carrol...

WeirdintheWyrd

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 210
  • Sevvvpe in seno. Spippettatore metodico.
Re: La Storia Segreta del Malva-verso
« Risposta #14 il: Luglio 06, 2009, 10:00:24 am »

Tina la Vamp:
ipotesi 1: Potrebbe essere...potrebbe essere... forse tutto quel cerone serve per non farla sbrilluccicare sotto i riflettori come i vampiri della Meyer (i VERI vampiri, che nei secoli hanno fomentato l'idea del vampiro che si brucia alla luce del sole per poter girare indisturbati... poi però la Meyer ha avuto il sogno rivelatore -un pò come Joseph Smith- e ha capito tutto e in realtà quella che firma libri adesso è un clone).

ipotesi 2: vampate della menopausa. Si dice siano causa di molti effetti di autocombustione spontanea...

ipotesi 3: le Vamp non sono altro che donne mutate dalla menopausa. Il loro corpo smette di secernere sangue e di produrlo ed esse mutano e si trovano ad avere una sete di sangue spaventosa. Per questo fanno da agitatrici nel pubblico di trasmissioni come Amici, Forum ,ecc. Fomentando l'odio del pubblico e dei concorrenti per la vittima predestinata. Una volta concluso il programma, la torma di Vamp e di pubblico accerchia la preda ('collo der piede') ed il sanguinoso banchetto ha inizio. Questo spiega perchè alcuni concorrenti di amici spariscano nel nulla, non perchè totalmente incapaci di fare qualcosa ma perchè cibo per vamp.

Ecco qui il CapoBranco a cui di solito spetta il compito di decidere la preda -sta per snudare i canini-:
http://static.blogo.it/guide/amici/AlessandraCelentano.JPG

Serpente Piumato: Indubbiamente c'è questo collegamento. Inoltre i Maya (o erano gli atzechi?) erano soliti fare sacrifici di sangue. Probabilmente Tina la Vamp è discendente della casta sacerdotale Maya e per questo non abbandona ma il simbolo del suo status.