Autore Topic: Malvestitismi fra i banchi  (Letto 125786 volte)

Bjork

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 736
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #795 il: Dicembre 09, 2011, 08:45:21 am »
Yao, io la gente così la chiamo: "i parcheggiati"

perché secondo me si iscrivono per volere dei genitori, non sanno che fare e piuttosto che lavorare si fanno pagare l'università senza combinare un bel nulla
http://grassoallagola.wordpress.com
la miglior recensione al peggior libro

Teresa

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 4173
  • Il grande sogno dei Maya
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #796 il: Dicembre 11, 2011, 01:39:42 am »
2- a lezione il tizio dietro di me parla per un'ora di fila, tanto che mi fa venire il mal di testa. Mi giro, gli chiedo molto gentilmente se può smetterla di parlare, lui chiede scusa e dice che ho ragione e sta zitto...per cinque minuti.
Settimana dopo, riprendere a parlare col suo amichetto per un quarto d'ora, al che non ci vedo più. Mi giro e, sottovoce e con molta tranquillità ma dura come l'adamantio, dico che potrebbero anche andarsene al bar perchè non sono al liceo, mammina non li controlla quindi basta rompere le palle a noi altri.
La fila davanti a momenti mi fa un'ovazione.

Te la faccio io l'ovazione! :occhicuore: :occhicuore: :occhicuore:

:clapclap: :clapclap: :clapclap:
Gatta morta sotto falso nome

Bjork

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 736
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #797 il: Febbraio 19, 2012, 09:51:24 am »
Tornano i racconti sull'esserino inutile del mio corso:

circa un mese fa mi trattengo a pittura per finire un quadro, la mattinata prosegue bene, e circa verso le 12.55 spunta l'essere inutile, che amorevolmente chiamo BM (bocia di merda). Nota bene, la lezione finiva alle 13. Già la sua presenza mi infastidisce, per di più, quel giorno, ero intenta a dipingere e chiacchierare e scherzare con un compagno di corso (X), me ne esco con un uscita del tipo: "X sei meraviglioso" e tale BM si mette a ridere per la mia uscita (la sua risata tra l'altro mi disturba più della sua presenza) al che mi giro e gli dico "cazzo ridi" e lui mi risponde "cazzo parli" e se ne va. Io rimango a pittura per altre 4 ore, poi, una volta finito il lavoro, vado alla lezione che dovevo frequentare per mostrare il lavoro all'altro professore. Entro nell'aula e mi metto a mostrare il lavoro ai miei compagni di corso ed eccolo arrivare, mi si presenta a muso duro urlandomi "ti devo parlare, esci un attimo" (siccome sono molto più vecchia e saggia di lui, avevo capito la situazione e ho pensato bene di rimanere nell'aula per avere i testimoni) al che, io con la mia calma e pazienza gli dico che prima avrei mostrato il mio lavoro, poi sarei andata a fare pipì e se sarebbe rimasto del tempo prima di prendere il bus lo avrei degnato di mezzo minuto. Lui continua a urlarmi in faccia che devo uscire etc. etc. e io gli rispondo che se deve dirmi qualcosa lo può fare davanti agli altri. Bene, in quel momento inizia il divertimento. Mi si avvicina a 10 cm dal naso urlandomi che mi devo fare i cazzi miei e bla bla bla; un po' sconcertata, ma non molto, della situazione gli rispondo "cosa avrei fatto di male se non dire e dirti che sei un BM?" al che si mette a farfugliare qualcosa di incomprensibile, nonostante sia a pochi centimetri da me, riesco a comprendere solo l'ultimo pezzo di frase che dice "perché tu non ti devi permettere (altro pezzo incomprensibile) davanti a venti persone" -dopo ho ricollegato che forse se l'era presa per il cazzo ridi- stufa di sentirlo urlare gli tiro una mini-sberla alla nuca per farlo tacere (ho pensato ci fosse un bottone di spegnimento) era veramente mini e lui me la ritira facendomi volare gli occhiali dall'altra parte dell'aula. Allibita e non vedente tento di sferrargli un calcio, ma credo di aver beccato uno sgabello (ho meno di 5 decimi) e lui mi risponde lasciandomi l'impronta della sua suola nella coscia. Dopodiche, il ragazzino torna al suo lato del tavolo a debita distanza, continuando a urlare che devo farmi i cazzi miei e dei miei quadri di merda, al che mi viene da ridere considerando le sue grandi capacità artistiche e gli rispondo "ha parlato il caravaggio" ecco che allora, offeso nel profondo perché l'intera classe sta ridendo di lui mi risponde come un bambino della 3° elementare dicendomi "perché tu sei una cicciona obesa di 300 kg"  e cosciente del fatto che non sono una modella, gli rispondo con "nei miei 300 kg almeno c'è il peso del cervello che a qualcuno manca" e vedendo che tutti si stavano sbellicando dalle risate per quello che gli avevo appena detto, decido di andarmene. Mentre esco incontro il professore, gli dico che l'alunno BM mi ha aggredito verbalmente e fisicamente e me ne vado.
Il giorno dopo la scena è già diventata leggenda metropolitana e tutti mi chiedono cosa sia successo, io narro velocemente la situazione e tutti mi riportano ciò che invece diceva lui, ovvero che io ero entrata per aggredirlo etc. etc. ma fortunatamente, la scelta di rimanere in aula mi ha portato molti testimoni e non ho bisogno di grandi spiegazioni. Anche un paio di professori hanno sentito cosa è successo ed ecco la vera vendetta: BM ha finito di vivere, i professori già il giorno dopo lo trattano con disprezzo dicendogli il peggio che una persona non vorrebbe mai sentirsi dire e tutto ciò porta al secondo e più recente episodio (segue)
http://grassoallagola.wordpress.com
la miglior recensione al peggior libro

Bjork

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 736
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #798 il: Febbraio 19, 2012, 10:10:54 am »
Questa settimana era dedicata ai recuperi delle lezioni saltate per i vari ponti-terremoti-assenze.
Lunedì avevo la febbre perciò ho saltato le lezioni, martedì invece sono costretta ad andare per portare dei materiali. Sono in aula pittura e vado a firmare il registro (che è in cattedra). Siccome tale BM ha l'abitudine di non esserci mai ma la sua firma compare sempre misteriosamente, do un'occhiata per vedere se aveva firmato anche quel giorno ed eccola lì, ma la cosa che mi fa più sbellicare era che accanto al suo nome compariva con una freccietta la scritta ARTISTA. Mi metto a ridere dicendo ad alta voce "ahahaha BM ahahah Artista ahahhahahha chi è lo spiritoso?" al che il professore, notevolmente incazzato mi chiede dove fosse BM e dice "perché ieri, dopo avermi fatto la scenata ha detto che oggi voleva assolutamente parlarmi... dov'è?" gli rispondo che c'è la firma ma lui non l'ho visto e incuriosita da quel che poteva essere successo cerco di investigare ma nessuno sa nulla. Venerdì incontro il professore e visto che sono troppo curiosa mi faccio raccontare quel che è successo. Mi narra il tutto che ha quasi un che di surrealista. Vengo a sapere che tale BM stava dipingendo un volto e il professore, passando dal suo pannello gli chiede se è un "auto" (le persone intelligenti pensano all'autoritratto) lui non coglie e gli risponde con supponenza "sì è un Audi" il professore infastidito lo manda a quel paese e se ne va. Dopodiche, il ragazzino incontra il professore (che era in compagnia di un suo amico) nel cortile e va a parlarci (con il suo solito modo mai calmo e tranquillo) e gli dice che lui è stufo di non vedersi mai fare un complimento, che lui lavora tantissimo e non viene mai apprezzato etc. etc. e che adesso si iscriverà alla scuola di pittura dell'altro professore. Il mio professore allibito gli dice che prima di tutto lui non lavora tantissimo perché ha fatto si e no 3 opere e che la scuola di pittura dell'altro professore non esiste, che se la vuole frequentare si deve iscrivere a scultura o decorazione, il BM dice che cambierà sezione (e io stavo facendo la ola quando mi è stato raccontato) dopodiché gli dice "Se vuoi essere un artista devi dormire sulle tele, sudarci sangue e essere pronto a prendere sberle quando il tuo lavoro non sarà apprezzato, Picasso per essere Picasso non smetteva mai di lavorare" e BM gli risponde con un "A me Picasso non piace" ovviamente il professore si è arreso, ci ha pensato il suo amico a mandarlo a quel paese. Questa settimana BM non si è visto, dice di essere ammalato, ma persino l'unico che ancora gli parla ha dubbi sulla sua futura presenza in accademia.
http://grassoallagola.wordpress.com
la miglior recensione al peggior libro

Demart81

  • Visitatore
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #799 il: Febbraio 19, 2012, 01:21:02 pm »
Siccome tale BM ha l'abitudine di non esserci mai ma la sua firma compare sempre misteriosamente
::)

Adriana

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14020
  • C'è un Templare in ognuno di noi
    • La lettrice felice
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #800 il: Febbraio 19, 2012, 10:01:58 pm »

Grande Bjork, vai così  :up:
Sono la Barbie
Vivo nella vostra casa di bambole
Ogni giorno mi cambiate i vestiti.
Se ce la faccio a uscire di qua

Vi ammazzo tutti.

(José Padua)

E' solo guardando il tg1 che crediamo di vivere in un sogno (cit. 'Inception Berlusconi')

Errare è umano, perseverare è cretino.

MartaBrugola

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1705
  • La sbarba più ambita della 3°E!
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #801 il: Agosto 01, 2013, 07:41:27 pm »
Yao, io la gente così la chiamo: "i parcheggiati"
perché secondo me si iscrivono per volere dei genitori, non sanno che fare e piuttosto che lavorare si fanno pagare l'università senza combinare un bel nulla

Io ne avevo un sacco di gente così, però alle superiori. Il bello è che rompevano l'anima ai quattro disgraziati che invece volevano studiare.  :scapoccia:
Io sono la gomma, tu la colla.

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #802 il: Novembre 04, 2013, 09:10:59 pm »
ammettilo nc, da brava dolcyna doc tu compravi diari e quaderni di diddle :asd:

siete tutti i diari e quaderni di Anne Geddes. Soprattutto tu Pianta per queste insinuazioni calunniose sul mio conto!  :sciuretta:
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #803 il: Novembre 04, 2013, 09:27:31 pm »
una mia compagna di classe delle superiori aveva la camera completamente tappezzata di poster di anne geddes.
un perfetto set di film horror.
« Ultima modifica: Novembre 04, 2013, 09:34:47 pm da Betty Moore »
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #804 il: Novembre 04, 2013, 09:32:06 pm »
Anne Geddes è veramente LA merda.
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #805 il: Novembre 04, 2013, 09:35:30 pm »
chicca di orrore scolastico estremamente vinteig, scommetto che a qualche forumista piace pure  :battipaglia:







|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #806 il: Novembre 04, 2013, 09:38:39 pm »
non la conosco, ma mi sembra un tarocco di hollie hobbie  :sgratsgrat:






(che mi piace)
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58629
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #807 il: Novembre 04, 2013, 09:39:24 pm »
Infatti...
Io sono un capibara e voi no.

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #808 il: Novembre 04, 2013, 09:43:15 pm »
non la conosco, ma mi sembra un tarocco di hollie hobbie  :sgratsgrat:






(che mi piace)
ahaha ma io proprio hollie hobbie volevo cercare, solo che non ricordavo io nome e ho trovato questo  :asd:
me lo immaginavo che piaceva, sospettavo di Allevy e Theo ma proprio tu Betty!  :ohcielo:
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58629
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Malvestitismi fra i banchi
« Risposta #809 il: Novembre 04, 2013, 09:46:45 pm »
C'è una bella differenza tra Hollie Hobbie e le immagini che hai postato tu, per tratto e composizione.
Io sono un capibara e voi no.