Autore Topic: RUPE TARPEA  (Letto 233814 volte)

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17433
  • Divyna Veggente
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3480 il: Settembre 13, 2017, 03:49:35 pm »
Quanto vorrei una grande magione per poter avere il mio salottino privato!
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

anne boleyn

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 16755
  • one true queen of the narrow sea
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3481 il: Settembre 13, 2017, 09:57:31 pm »
Il salotto ha un carattere leggermente più intimo, ed è più "arredato" e personale; in case su più piani il soggiorno è generalmente al piano terra, mentre il salotto può anche essere a un piano superiore (specie se salottino privato). Il tipo di incontro che si ha con i padroni di casa cambia anche, a seconda della sala.
Ma stiamo parlando di grandi magioni.


nonna approva.

figlia del sacro triangolo multicolore del cristallo magico delle sette porte dell'eterna saggezza

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58200
  • Socialista in cravatta bianca
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3482 il: Febbraio 08, 2018, 05:17:06 pm »
Le radio commerciali.
Proprio non le reggo, lo sapete.
Musica di qualità dalla merda al decente in una pasta costante di pubblicità.
Io sono un capibara e voi no.

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3483 il: Febbraio 09, 2018, 09:01:29 am »
Le radio commerciali.
Proprio non le reggo, lo sapete.
Musica di qualità dalla merda al decente in una pasta costante di pubblicità.

ne tollero alcune, ma solo per la scelta musicale. HO ascoltato capital a lungo, poi mi hanno tolto bottura e Zucconi è diventato l'alfiere del renzismo. Anzi prima zucconi è diventato renziano poi hanno fatto fuori bottura.
Concordo comunque abbastanza.
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41428
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3484 il: Febbraio 09, 2018, 12:02:18 pm »
Bottura per un po' ha fatto un programma su radio deejay, adesso sostituito da Fiorello.
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58200
  • Socialista in cravatta bianca
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3485 il: Febbraio 09, 2018, 01:37:07 pm »
Io in realtà non avevo che una conoscenza minima del fenomeno, ma ultimamente occasionalmente mi tocca sentire R101.
Quello che mi impressiona è che sembra non cambiare: canzoni (sempre quelle), pubblicità palese, pubblicità redazionale, 4 parole in croce (tra gossip e vita quotidiana spicciola) del conduttore di turno, ogni tanto uno striminzito radiogiornale; dopo un paio d'ore cambia il conduttore ma la formula resta uguale.
Io sono un capibara e voi no.

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3486 il: Febbraio 09, 2018, 02:04:03 pm »
le peggiori per me sono 105, deejay, rds. Sì anche 101. Mi piace la selezione musicale di radio we (non so se è nazionale) a volte di radio freccia (il nome gesummio perché) capital. Io ascolto per lo più rock e derivati e queste sono quelle che lo passano.
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17433
  • Divyna Veggente
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3487 il: Febbraio 09, 2018, 03:05:41 pm »
Abbiamo sicuramente un topic sulla radio.
Io ascolto radio2 ma soprattutto per alcune trasmissioni e non per ascoltare la musica
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30687
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3488 il: Febbraio 09, 2018, 09:02:51 pm »
Io in realtà non avevo che una conoscenza minima del fenomeno, ma ultimamente occasionalmente mi tocca sentire R101.
Quello che mi impressiona è che sembra non cambiare: canzoni (sempre quelle), pubblicità palese, pubblicità redazionale, 4 parole in croce (tra gossip e vita quotidiana spicciola) del conduttore di turno, ogni tanto uno striminzito radiogiornale; dopo un paio d'ore cambia il conduttore ma la formula resta uguale.

quotone.
in particolare la parte sulle quattro parole in croce. i conduttori radiofonici delle radio commerciali hanno sviluppato una vera e propria arte del parlare a vanvera sul nulla. a volte resto quasi affascinata da quanto riescono a parlare a lungo: se poi provi a riassumere quello che hanno detto ti rendi conto che non si può, perché non hanno detto nulla.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58200
  • Socialista in cravatta bianca
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3489 il: Febbraio 09, 2018, 09:04:40 pm »
E comunque ormai a "enjoy the music" ho una reazione pavloviana di disgusto.
Io sono un capibara e voi no.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25870
  • Time waits for no one
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3490 il: Febbraio 09, 2018, 09:32:37 pm »
Leggevo e pensavo che non ho quasi più rapporto con la radio. Ho sempre Radio Popolare come sveglia ma raramente purtroppo mi capita di usarla. In macchina ho Virgin ma i tratti che percorro sono così brevi da rendere superflua ogni mia attenzione sulla conduzione. Quanto alla musica, l'unica che mi interessa un pochetto è quella della notte, quando rientro da cittàpiccola il sabato.
C'è da dire che finché la radio non ha cominciato ad essere restia a rendermi le cassette inserite, ascoltavo unicamente quelle.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

anne boleyn

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 16755
  • one true queen of the narrow sea
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3491 il: Febbraio 12, 2018, 09:44:54 pm »
io sento la radio solo in macchina ed è solo virgin
figlia del sacro triangolo multicolore del cristallo magico delle sette porte dell'eterna saggezza

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17433
  • Divyna Veggente
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3492 il: Marzo 13, 2018, 03:39:35 pm »
Frida khalo. Anche basta eh
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3493 il: Marzo 13, 2018, 03:43:42 pm »
Frida khalo. Anche basta eh

va un casino quest'anno. Oh l'altro giorno ho visto il film con Salma Hayek. Mi è piaciuto.
Secondo il nostro storico dell'arte di riferimento, Theo, ampiamente sopravvalutata. Io non mi ci sono mai soffermato e non ho opinione in merito.
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re:RUPE TARPEA
« Risposta #3494 il: Marzo 13, 2018, 03:44:12 pm »
Frida is the new Jim Morrison
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."