Autore Topic: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)  (Letto 34576 volte)

lucaluca

  • Visitatore
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #285 il: Aprile 19, 2011, 05:36:35 pm »
uh che esagerazione esagerata!

RoryLou

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 2762
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #286 il: Aprile 21, 2011, 07:30:36 pm »
Pongo alla vostra gentile attenzione un problema tipico di noi bambini figli di divorziati: con chi passare le vacanze quando i genitori rompono e voi avete comunque un'età?
Allora, a Natale son stata con mamma, però ora che è Pasqua, mia madre va ad Ischia coi suoi fratelli(e mia sorellina piccola) mentre io e mia sorella grande volevamo farci i cazzi nostri a Napoli.
Ovviamente chiama mio padre, che è a Benevento e dice che se vogliamo possiamo andare a casa sua per il giorno di Pasqua.
Ovviamente io gli dico il classico "ah si ok vedremo" ma sinceramente, non ho voglia di andarci, non so se il mio bbboy ci verrebbe con me ma soprattutto, non so che scusa accampare.
Suggerimenti? :(
Rory/Lou

L'importanza di essere bionda.

momo

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1669
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #287 il: Aprile 21, 2011, 07:37:37 pm »
Che ti ha invitata la madre del tuo ragazzo e hai dovuto accettare?

Il mio ragazzo mi aveva proposto di utilizzare entrambi 'sta scusa (Momo: 'Vado dai genitori di X', X: 'Vado dai genitori di Momo') così poi ce ne stavamo da me per conto nostro, visto che i miei vanno da altri parenti. Era un piano perfetto.
I know it looks like I'm insane, take a closer look I'm not to blame.

lucaluca

  • Visitatore
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #288 il: Aprile 21, 2011, 07:41:43 pm »
basta la frase "sono stata rapita dagli alieni, torno tra 20 giorni"

Adriana

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14020
  • C'è un Templare in ognuno di noi
    • La lettrice felice
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #289 il: Aprile 21, 2011, 09:57:36 pm »

Rory, una via di mezzo tipo 'Passiamo un'oretta dopo pranzo che poi siamo invitate a casa di amici e ormai non possiamo rifiutare'?
Sono la Barbie
Vivo nella vostra casa di bambole
Ogni giorno mi cambiate i vestiti.
Se ce la faccio a uscire di qua

Vi ammazzo tutti.

(José Padua)

E' solo guardando il tg1 che crediamo di vivere in un sogno (cit. 'Inception Berlusconi')

Errare è umano, perseverare è cretino.

hallymay

  • Visitatore
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #290 il: Aprile 21, 2011, 10:47:19 pm »
rory da figlia di separati, non puoi passare da lui solo per il pranzo e poi finito di ruttare la pastiera andare a farti i fatti tuoi?

Mirtillosa°

  • Visitatore
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #291 il: Aprile 22, 2011, 11:59:50 am »
Ma lo sai che io non mi porrei neanche il problema e direi direttamente di avere in programma di passare la giornata col mio ragazzo?
Sono così egoista e malvagia?

Fraulein Claire

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 3553
  • Mi glittero d'immenso. Team Irina
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #292 il: Aprile 22, 2011, 12:07:10 pm »
No ;D
Sarà che fortunatamente né a casa mia né a casa del mio ragazzo c'è la tradizione di fare pranzi luculliani col parentado, ma io me ne starò bel bella a casa sua con lui, i miei staranno a casa nostra in tranquillità, e suo padre e la sua compagna saranno a Genova. E va bene così a tutti ;D
I ritrovi di facciata non mi sono mai piaciuti.
Comunque considerando la situazione io consiglierei al massimo di passare per il caffè e per una fetta di pastiera, ma se non te la senti, non andarci direttamente, dì che avevi altri programmi  e bom.
Radical-Kitsch.
Il Gotico Internazionale: un mostro Emo/Dark poliglotta.
You're an apple.

Mirtillosa°

  • Visitatore
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #293 il: Aprile 22, 2011, 12:19:09 pm »
io mi trovo in una situazione simile ma non posso neanche dire di avere altri programmi perchè non li ho :( e vorrebbero portarmi con loro per non lasciarmi sola, mentre quello che desidero è proprio restare sola :( mi sa che faccio pena

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17437
  • Divyna Veggente
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #294 il: Aprile 22, 2011, 12:20:43 pm »
io mi trovo in una situazione simile ma non posso neanche dire di avere altri programmi perchè non li ho :( e vorrebbero portarmi con loro per non lasciarmi sola, mentre quello che desidero è proprio restare sola :( mi sa che faccio pena

La solita vecchia scusa del cagotto non può salvarti?
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Mirtillosa°

  • Visitatore
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #295 il: Aprile 22, 2011, 12:21:50 pm »
cioè?

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17437
  • Divyna Veggente
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #296 il: Aprile 22, 2011, 12:22:37 pm »
Cioè bidoni tutti dicendo che non stai bene. Nessuno avrà nulla da ridire, e tu te ne starai a casina bella tranquilla per conto tuo :)
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Fraulein Claire

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 3553
  • Mi glittero d'immenso. Team Irina
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #297 il: Aprile 22, 2011, 12:24:02 pm »
Quoto Piantagrassa!
Con il "Non sto bene/Ho la febbre/influenza/cagotto etc" ho dato i meglio bidoni ;D!
Perché poi dubito che la gente stia a sindacare venendo a prenderti a casa e misurandoti la febbre :P
Radical-Kitsch.
Il Gotico Internazionale: un mostro Emo/Dark poliglotta.
You're an apple.

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17437
  • Divyna Veggente
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #298 il: Aprile 22, 2011, 12:25:51 pm »
Perché poi dubito che la gente stia a sindacare venendo a prenderti a casa e misurandoti la febbre :P

:sisisi: :up:
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Mirtillosa°

  • Visitatore
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #299 il: Aprile 22, 2011, 12:26:22 pm »
no, non mi piace inventare scuse. Vorrei poter dire: non ho voglia di uscire, farmi un'ora di autostrada e vedere altra gente, preferisco stare a casa, ma un comportamento asociale come questo viene visto molto male e non vorrei dare brutti pensieri. Mia madre ama molto "psicanalizzarmi"