Autore Topic: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)  (Letto 34812 volte)

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #315 il: Maggio 07, 2011, 11:05:32 am »
Allora: una mia (diciamo) amica si sposa a breve, a metà giugno, tra poco più di un mese . A me e ad altri amici l'ha comunicato qualche mese fa, con un messaggio SU FACEBOOK dove però non è che ci venisse comunicato che eravamo invitati, ma semplicemente che si sposava. Quindi io ero convinto di non essere invitato, e fine della storia. L'altro giorno questa mia amica mi chiama per chiedermi un'altra cosa, e chiude con la telefonata con "ci vediamo al matrimonio". Ora, io che a poco più di un mese dalla data dell'evento (come altri 10 circa  tra amiche ed amici miei), non ho ricevuto la partecipazione, che faccio? Come ci comportiamo per il regalo?

ma roba da matti!!!! non si usano più le partecipazioni? ::) che maleducata. dille una cosa verosimilissima, che hai altri piani per la giornata.

sul regalo non posso aiutarti tanto, non saprei che cosa prendere a un matrimonio dove mi hanno invitata, figuriamoci scegliere se prendere o no qualcosa e se sì cosa. :(
comunque sono rimasta sbalordita, i casi sono due:
o la tua amica è una svampita spaziale
oppure siete i tappabuchi dell'ultimo momento...

 >:(

Mirtillosa°

  • Visitatore
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #316 il: Maggio 07, 2011, 11:17:39 am »
veramente strano, Chopper! gli inviti via facebook! :facepalm:
forse fa una festicciola alla buona e informale per cui non ha mandato partecipazioni a nessuno, questa è l'unica spiegazione che mi viene in mente ???

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #317 il: Maggio 07, 2011, 11:24:13 am »
veramente strano, Chopper! gli inviti via facebook! :facepalm:
forse fa una festicciola alla buona e informale per cui non ha mandato partecipazioni a nessuno, questa è l'unica spiegazione che mi viene in mente ???

Allora, io al telefono gliel'ho chiesto delle partecipazioni, e mi è stato risposto che avevano avuto problemi di stampa.  E comunque l'invito su facebook sarebbe strano, ma questo non è un invito!!!!  ;D  Ci sono scritti i luoghi sia della cerimonia che del rinfresco, ma NON L'ORA. Come posso considerarlo un invito?   :)

DDR, io sono per la svampita spaziale. Più che altro mi stavo chiedendo come facciano anche loro a regolarsi per il rinfresco e tutto quanto se sanno il numero di partecipanti così "a braccio"....

Per quanto riguarda il regalo, nel messaggio su fb c'è scritto che hanno già tutto e semmai vorrebbero soldi per il viaggio, ma non so come regolarmi lo stesso.  ???
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Mirtillosa°

  • Visitatore
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #318 il: Maggio 07, 2011, 11:26:36 am »
brrr Chopper, io non ci andrei :/

scommetto che nel giorno del matrimonio sarà nervosissima per tutti gli imprevisti e scoppierà la rissa! :ihih:

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #319 il: Maggio 07, 2011, 11:37:11 am »
brrr Chopper, io non ci andrei :/

scommetto che nel giorno del matrimonio sarà nervosissima per tutti gli imprevisti e scoppierà la rissa! :ihih:

però se dici così mi dai motivo di andarci  :ihih:
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25881
  • Time waits for no one
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #320 il: Maggio 07, 2011, 11:44:30 am »
Far circolare su FB, da anonimi fidati, la notizia che quel giorno il luogo delle nozze non sarà agibile, per improvvisa disposizione della competente autorità?!
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Cettyola

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 10182
  • Streusoland
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #321 il: Maggio 07, 2011, 12:36:25 pm »
chopper chiedi chiaro e tondo e fai notare la mancanza d'informazioni che rischi che poi si offende pure se non ci vai
Ama chi ti ama, frequenta chi cerca la tua compagnia, offri doni a chi ti offre doni e a chi niente ti dà non dare niente. (Esiodo)

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25881
  • Time waits for no one
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #322 il: Maggio 07, 2011, 12:44:36 pm »
Chiama Real Time...
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17439
  • Divyna Veggente
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #323 il: Maggio 07, 2011, 01:23:32 pm »
chopper chiedi chiaro e tondo e fai notare la mancanza d'informazioni che rischi che poi si offende pure se non ci vai

Concordo.
Ma sei sicuro che l'invito vale anche per il rinfresco? Magari intendeva solo alla cerimonia, se hai voglia di andare.
Almeno, io l'ho intesa esattamente come te, per cui niente regalo.
Se non mi arriva la partecipazione scritta non esiste, non mi considero invitata. E se hanno realmente avuto problemi con la stampa DOVEVA dirtelo fin da subito, non a seguoti di tua esplicita domanda.
A me questa cosa di facebook mi sembra totalmente fuori dal mondo, e come tale io la considererei. Ma stiamo scherzando?!
Non sentirti in obbligo di fare alcun regalo, soprattutto visto che si tratta di una quasi amica.
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

lucaluca

  • Visitatore
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #324 il: Maggio 07, 2011, 01:55:57 pm »
risolto, ci vado io e siamo a bolla!

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #325 il: Maggio 07, 2011, 05:08:43 pm »
io ti ci manderei anche lucaluca, ma non so l'orario  ;D

a parte gli scherzi, adesso vedremo il da farsi con altri miei amici che son tutti nella stessa condizione.
 
chopper chiedi chiaro e tondo e fai notare la mancanza d'informazioni che rischi che poi si offende pure se non ci vai

Concordo.
Ma sei sicuro che l'invito vale anche per il rinfresco? Magari intendeva solo alla cerimonia, se hai voglia di andare.
Almeno, io l'ho intesa esattamente come te, per cui niente regalo.
Se non mi arriva la partecipazione scritta non esiste, non mi considero invitata. E se hanno realmente avuto problemi con la stampa DOVEVA dirtelo fin da subito, non a seguoti di tua esplicita domanda.
A me questa cosa di facebook mi sembra totalmente fuori dal mondo, e come tale io la considererei. Ma stiamo scherzando?!
Non sentirti in obbligo di fare alcun regalo, soprattutto visto che si tratta di una quasi amica.



vi spiego dettagliatamente com'è andata. Arriva messaggio collettivo su fb (a dicembre) con scritto "blablabla è un sacco che non ci vediamo, forse lo sapete già bla blabla io e xxx ci sposiamo l'xx giugno. baci saluti etc. etc."

allora, le risposte di tutti son state "congratulazioni etc. etc." al che io ho risposto congratulandomi e ho chiesto se era in chiesa o in comune, mi è stato risposto in chiesa (specificando quale chiesa e dove) e aggiungerndo il luogo del rinfresco. Poi non ho sentito più niente fino alla chiamata dell'altro giorno, e fino a quel momento  io non credevo di essere invitato. Un po' mi sento in obbligo per vari motivi che non sto a spiegare, e quindi non so che fare.  :-\
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Bellatrix

  • Visitatore
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #326 il: Maggio 07, 2011, 05:11:12 pm »
Ma chiederle direttamente "sono invitata o no?" non si può proprio fare?
Anche a nome delle altre persone nella tua stessa situazione di dubbio.

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #327 il: Maggio 07, 2011, 05:12:38 pm »
eh si potrebbe fare.... ma mi vergogno  :flush:
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Adriana

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14020
  • C'è un Templare in ognuno di noi
    • La lettrice felice
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #328 il: Maggio 07, 2011, 05:14:46 pm »

Non ti vergognare, è lei che non è stata chiara, mica è colpa tua  ;)  Se vuole soldi per il viaggio devi chiederle a quale agenzia di viaggi si è rivolta e andarci, in genere permettono di versare una quota più o meno alta.
Sono la Barbie
Vivo nella vostra casa di bambole
Ogni giorno mi cambiate i vestiti.
Se ce la faccio a uscire di qua

Vi ammazzo tutti.

(José Padua)

E' solo guardando il tg1 che crediamo di vivere in un sogno (cit. 'Inception Berlusconi')

Errare è umano, perseverare è cretino.

Cettyola

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 10182
  • Streusoland
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #329 il: Maggio 07, 2011, 05:38:08 pm »
eh si potrebbe fare.... ma mi vergogno  :flush:

oppure la chiami e fai una di quelle domande implicite per capire se sei invitato. E' un problema se porto XY?
Ama chi ti ama, frequenta chi cerca la tua compagnia, offri doni a chi ti offre doni e a chi niente ti dà non dare niente. (Esiodo)