Autore Topic: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)  (Letto 34770 volte)

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25881
  • Time waits for no one
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #465 il: Febbraio 16, 2013, 01:48:18 pm »
appunto :asd:
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8362
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #466 il: Febbraio 16, 2013, 01:50:09 pm »
Mh. L'alternativa è chiamarla o mandarle un altro messaggio scusandoti serenamente per aver esagerato a causa dei fumi dell'alcool, ma non c'è bisogno di rinnegare quanto hai scritto - a meno che il tizio con cui è impegnata non sia molto cattivo, o che lei possa imbarazzarsi troppo.

Se la rivedi a breve, puoi decidere lì per lì.

L'unica preoccupazione è che il tizio potrebbe leggere il messaggio e adontarsene (per me è inconcepibile, ma c'è gente che fa queste cose di nascosto o apertamente).
"Il Darfur, è dentro di noi"

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #467 il: Febbraio 16, 2013, 01:51:21 pm »
la migliore soluzione:



 :sisisi:
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8362
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #468 il: Febbraio 16, 2013, 01:53:43 pm »
Dipende.

Vabbè che vivo un periodo roseo e puccioso e tendo all'eccessivo ottimismo. Però non si sa mai come possono andare a finire le cose.
"Il Darfur, è dentro di noi"

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #469 il: Febbraio 16, 2013, 01:55:57 pm »
la migliore soluzione:



 :sisisi:

 :rotfl:

Mh. L'alternativa è chiamarla o mandarle un altro messaggio scusandoti serenamente per aver esagerato a causa dei fumi dell'alcool, ma non c'è bisogno di rinnegare quanto hai scritto - a meno che il tizio con cui è impegnata non sia molto cattivo, o che lei possa imbarazzarsi troppo.

Se la rivedi a breve, puoi decidere lì per lì.

L'unica preoccupazione è che il tizio potrebbe leggere il messaggio e adontarsene (per me è inconcepibile, ma c'è gente che fa queste cose di nascosto o apertamente).



non credo che lo legga (spero). farò finta di niente, non ho scritto cose sconce, solo che se non fosse impegnata le avrei già chiesto di uscire etc. etc. . e pensare che ieri sera mi era sembrata una buona idea :asd:
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17439
  • Divyna Veggente
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #470 il: Febbraio 16, 2013, 01:57:24 pm »
beh insomma chopper, non hai fatto nulla di male e secondo me non devi fare nulla di particolare. se proprio vuoi far qualcosa come suggerisce mae giusto un messaggio scusandoti perché magari l'hai messa in una situazione imbarazzante.
poi le tue intenzioni le conosci solo tu, e pure come la ragazza in questione si pone nei tuoi confronti ;D
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8362
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #471 il: Febbraio 16, 2013, 02:00:08 pm »
beh insomma chopper, non hai fatto nulla di male e secondo me non devi fare nulla di particolare. se proprio vuoi far qualcosa come suggerisce mae giusto un messaggio scusandoti perché magari l'hai messa in una situazione imbarazzante.
poi le tue intenzioni le conosci solo tu, e pure come la ragazza in questione si pone nei tuoi confronti ;D

Esatto. L'imbarazzo dipende da lei, Chopper non ha niente da rimproverarsi (a meno che lei non sia sposata - e anche lì... - o il tizio non sia un amico/fratello/cara persona).
"Il Darfur, è dentro di noi"

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17439
  • Divyna Veggente
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #472 il: Febbraio 16, 2013, 02:13:43 pm »
forse non s'è capito cosa intendevo. a chopper la tizia piace, e ci sta perché non è che ti devono per forza piacere solo persone non impegnate, e in un momento di poca lucidità le ha mandato un messaggio.
la tizia però è impegnata, e nel momento in cui riceve il messaggio immagino si possa sentire in imbarazzo perchè non aveva capito che ci fosse un interesse particolare.
va beh, la sto filtrando secondo il mio carattere. io mi sentirei in imbarazzo nel senso che non saprei cosa rispondere, probabilmente ringrazierei e ricambierei il piacere della compagnia ma ovviamente da felicemente impegnata non potrei offrire nulla di più dell'amicizia. ecco da cosa deriva l'imbarazzo
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8362
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #473 il: Febbraio 16, 2013, 02:14:44 pm »
Io avevo capito e condivido.
"Il Darfur, è dentro di noi"

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17439
  • Divyna Veggente
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #474 il: Febbraio 16, 2013, 02:15:48 pm »
ah ok
(a volte penso di essere poco chiara. leviamoci anche a volte)
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58308
  • Socialista in cravatta bianca
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #475 il: Febbraio 16, 2013, 02:17:34 pm »
Se sei single ti piacciono solo le persone impegnate.
È la famosa teoria dei single.
Io sono un capibara e voi no.

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8362
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #476 il: Febbraio 16, 2013, 02:19:22 pm »
Pas vrai.

Però è vero che se hai un intrallazzo diventi desiderabile.

(Che è la teoria della Littizzetto sugli uomini come i tram: o niente o tre in fila.)
"Il Darfur, è dentro di noi"

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17439
  • Divyna Veggente
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #477 il: Febbraio 16, 2013, 02:20:22 pm »
Se sei single ti piacciono solo le persone impegnate.
È la famosa teoria dei single.

a me sono piaciuti indifferentemente.
ma questa teoria dei single è interessante ed ha una sua certa validità (si vuole quel che apparentemente non si può avere)
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58308
  • Socialista in cravatta bianca
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #478 il: Febbraio 16, 2013, 02:21:48 pm »
La teoria dei single è verità rivelata e NON si discute.
Io sono un capibara e voi no.

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8362
Re: e ora che faccio/dico? (prontuario comportamentale :P)
« Risposta #479 il: Febbraio 16, 2013, 02:22:18 pm »
ah ok
(a volte penso di essere poco chiara. leviamoci anche a volte)

Quando ti capisco non te lo dimostro efficacemente, e quando non ci capiamo, non capiamo di non capirci!  ;D
"Il Darfur, è dentro di noi"