Autore Topic: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili  (Letto 12808 volte)

nonsonougo

  • Visitatore
Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #15 il: Novembre 02, 2009, 08:20:14 am »

La città più bella del mondo è dove sto io. In campagna, ai piedi della più bella collina della zona, lontana dal traffico e dallo smog.

 ;D

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #16 il: Novembre 02, 2009, 01:09:43 pm »
ma come mai per tutti i romani Roma è più bella di qualunque altra meravigliosa città dell'universo? non l'ho mai capito... ???
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

ls

  • Visitatore
Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #17 il: Novembre 02, 2009, 01:21:10 pm »
Baaa. Volete scherzare. Sempre e solo Hong Kong.

CloseTheDoor

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 755
Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #18 il: Novembre 02, 2009, 01:23:31 pm »
ma come mai per tutti i romani Roma è più bella di qualunque altra meravigliosa città dell'universo? non l'ho mai capito... ???

Dopo esserci stata me ne sono fatta una ragione!  :D Roma E' grandiosa.

Pero' preferisco sopra ogni cosa Montréal. Esteticamente non colpisce subito, ma mi sono innamorata come si potrebbe fare di una persona piena di fascino.
"The future is unwritten" Joe Strummer

pam

  • Visitatore
Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #19 il: Novembre 02, 2009, 01:24:08 pm »
A me Roma non piace per niente.

Bubu

  • Visitatore
Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #20 il: Novembre 02, 2009, 01:28:13 pm »
Nella mia lista città italiane non ce ne sono, però ho dimenticato Sarajevo, quando sono venuta via ho pianto per due giorni...ci ho lasciato un pezzetto di cuore.

ls

  • Visitatore
Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #21 il: Novembre 02, 2009, 01:39:41 pm »
Nella mia lista città italiane non ce ne sono, però ho dimenticato Sarajevo, quando sono venuta via ho pianto per due giorni...ci ho lasciato un pezzetto di cuore.

Se vuoi piangere da matti, ti consiglio Praga.

Rita

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 2815
  • Stento a crederci
Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #22 il: Novembre 02, 2009, 01:40:18 pm »
ma come mai per tutti i romani Roma è più bella di qualunque altra meravigliosa città dell'universo? non l'ho mai capito... ???
assuefazione?
Ripeto, io ci abito e mi fa cacare.
Date a Dio quel che è di Dio e a San Giuseppe la tredicesima.

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #23 il: Novembre 02, 2009, 01:41:36 pm »
a me piace Cracovia. comunque siamo /siete OT. ::)

LouLou

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 837
Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #24 il: Novembre 02, 2009, 03:34:32 pm »
Cioè, non scherziamo: la città più bella del mondo è Barcellona, discorso chiuso!
:metallaro:

(però ho anche un animo schifosamente tradizionalista...e Venezia...Venezia...quando ci vado poi la notte mi capita di sognarla per mesi)

Il tuo viso è un profilo divorato dall’ombra, una mancanza di numeri striscianti tra lettere, un teorema d’arance graffiate da infanti

Fitz

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1577
  • Più Mammifero di quel che sembri
Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #25 il: Novembre 02, 2009, 03:56:32 pm »
ROMA é il meglio in quanto concetto. La città invece é 'n po' schifa. Meglio Trieste.
Indove trovansi le Selvagge Cose

il Robocop

  • Visitatore
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #26 il: Novembre 02, 2009, 04:04:35 pm »
Visto che vi siete appassionati così tanto al tema, e che nessuno di voi ha pensato bene di creare una discussione ad hoc, il lavoro sporco lo faccio io.
Eccovi accontentati.
 :robocop:

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 56580
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #27 il: Novembre 02, 2009, 05:39:57 pm »
ROMA é il meglio in quanto concetto. La città invece é 'n po' schifa. Meglio Trieste.

Trieste. La seconda città che conosco meglio, la città dei miei avi, l'unica città sul mare che trovi decente.
(Io lo odio il mare).
Io sono un capibara e voi no.

Melisande

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 3051
  • Omonima di Hallymay!
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #28 il: Novembre 02, 2009, 05:42:35 pm »
Ho sempre avuto un debole per Vienna e Praga, visitandole mi ha proprio conquistata l'atmosfera.
Mai piaciute invece Milano (e sì che ci vivo in settimana), Londra (buona giusto per lo shopping) e Parigi che mi sa di inflazionata.
Molto carina anche Copenhagen, specialmente perché l'ho visitata d'inverno e con la neve.
La somma dell'intelligenza sulla Terra è costante; la popolazione è in aumento.

Ghismunda

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 7750
  • Spingitrice di OT
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #29 il: Novembre 02, 2009, 05:55:02 pm »
Praga :occhicuore:
visitata due volte mi provoca a volte fitte di nostalgia.
Mi piacerebbe viverla per Natale (peccato per i prezzi proibitivi ;) sotto le feste)
Ghismundon...Ghismundon...Sapevatelo! Che spinge una donna con un passato intenso ad esprimersi come il più complesso Italo Calvino ?
Spingitori di Ermetici, su rieducational channel! (Macsibon)