Autore Topic: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili  (Letto 23792 volte)

Macsibon

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 679
  • E' piuttosto difficile.
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #75 il: Novembre 03, 2009, 03:08:20 pm »
Antwerpen e Bruges, solo a me piacciono le cittadine Belga?
Barbie-turici

crocodile

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 7937
  • smile!!
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #76 il: Novembre 03, 2009, 03:52:08 pm »
Antwerpen e Bruges, solo a me piacciono le cittadine Belga?

...a Bruges ci vado giovedì!! per lavoro, purtroppo, mi sa che vedrò ben poco, salvo andare in giro di notte come nel film  :-\
"la modestia è la qualità delle persone modeste"
(Crocodile)

Macsibon

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 679
  • E' piuttosto difficile.
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #77 il: Novembre 03, 2009, 05:06:03 pm »
Brrr, stai attenta! Per lavoro o no sonocomunqueinvidioso, io ci vorrei vivere.
Barbie-turici

Kay Scarpetta

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1602
  • Me lo sgrulli?
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #78 il: Novembre 03, 2009, 05:54:56 pm »
Antwerpen e Bruges, solo a me piacciono le cittadine Belga?

Mai stata in Belgio, purtroppo.
Prima di andare a NY reputavo Barcellona come la città più bella che io avessi mai visto. Al secondo posto Salisburgo ed al terzo Praga.
Ma NY...m'è rimasta nel cuore. Credo che vederla per la prima volta faccia grosso modo lo stesso effetto che faceva la vista di Roma ai tempi dell'impero.
Oh, che ce posso fà, I love NY!
La mia ex migliore amica stronza sostiene, invece, che S. Francisco sia molto più bella di NY, mentre reputa Los Angeles una grossa delusione.
Our hopes and expectations, black holes and revelations.

Club delle Vomitevoli Infedeli e Membro Ufficiale della PCCGS (Parma Che Conta Gli Spiccioli, copyright by Crocodile).

mikyhell79

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 13570
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #79 il: Novembre 03, 2009, 06:03:00 pm »
La mia ex migliore amica stronza sostiene, invece, che S. Francisco sia molto più bella di NY, mentre reputa Los Angeles una grossa delusione.
:sisisi: Forte...
Segni particolari: \"omuncolo sessualmente insoddisfatto\" (cit.)  =___=<br />Malvestite... un puttanificio che ben rappresenta lo squallore che c\'è in Italia.<br />Taesticula tacta, omnia paericula iacta!   u.u

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58435
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #80 il: Novembre 03, 2009, 06:15:40 pm »
Io sono un carampano del Belgio.
Ma sono Bruxelles-centrico, nell'ultimo anno ci sono stato quattro volte.
Io sono un capibara e voi no.

crocodile

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 7937
  • smile!!
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #81 il: Novembre 03, 2009, 06:27:29 pm »
Io sono un carampano del Belgio.
Ma sono Bruxelles-centrico, nell'ultimo anno ci sono stato quattro volte.

per la birra o per i fumetti?? ;)

Los Angeles non mi attira per nulla, l'ho vista solo una volta dall'alto perché ci ho fatto scalo, e mi ha terrorizzato. non finiva mai, da nessuna parte.
"la modestia è la qualità delle persone modeste"
(Crocodile)

CloseTheDoor

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 755
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #82 il: Novembre 03, 2009, 06:35:55 pm »
Ma NY...m'è rimasta nel cuore. Credo che vederla per la prima volta faccia grosso modo lo stesso effetto che faceva la vista di Roma ai tempi dell'impero.

Sono d'accordo. A me pareva che NY "pulsasse" di energia.
"The future is unwritten" Joe Strummer

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58435
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #83 il: Novembre 03, 2009, 06:47:24 pm »
per la birra o per i fumetti?? ;)

Birra, amo molto i fumetti, ma non particolarmente la scuola franco-belga... anzi ho una certa repulsione per il loro formato classico, grande, poco spesso e rilegato. Poi va beh, chiaro che Tin Tin l'ho letto, ma non è il mio genere.
Io sono un capibara e voi no.

Macsibon

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 679
  • E' piuttosto difficile.
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #84 il: Novembre 03, 2009, 06:57:43 pm »
La mia ex migliore amica stronza sostiene, invece, che S. Francisco sia molto più bella di NY, mentre reputa Los Angeles una grossa delusione.
:sisisi: Forte...

Concordo con la tua amica, Frisco è la più europea delle città americane e per dirla alla Mark Twain "l'inverno più freddo della mia vita fu un'estate a S. Francisco", L.A. come dicono loro stessi è "bored" ma ci vado sempre volentieri, N.Y. pare davvero il centro del mondo ma l'ho vissuta come una città molto pericolosa (colpa mia non si gira soli a notte fonda attaccando discorso con chiunque in un esperanto alcoolico, dannate droghe ricreative), di tutte Miami è la mia preferita.
« Ultima modifica: Novembre 03, 2009, 06:59:21 pm da Macsibon »
Barbie-turici

Bubu

  • Visitatore
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #85 il: Novembre 03, 2009, 07:07:31 pm »
Bruges è carina, sul Belgio non mi pronuncio ho solo brutti ricordi laggiù  :-\ .

Melisande

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 3051
  • Omonima di Hallymay!
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #86 il: Novembre 03, 2009, 07:22:16 pm »
A me Miami non è proprio piaciuta, l'ho trovata plasticosa.
La somma dell'intelligenza sulla Terra è costante; la popolazione è in aumento.

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6758
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #87 il: Novembre 04, 2009, 10:36:37 am »
La mia città (Firenze) è bellissima. Ma non è vivibile per un cacchio. :-)
Io son banale mi piace Parigi (è forse 'unica cosa che invidio ai francesi  :D ), mi è piaciuta moltissimo Dublino e Madrid (che preferisco n volte a Barcellona) .
Voglio andare a Bruges dopo che ho visto in Bruges, sono fan delle birre belghe ma Bruxelles non  mi è proprio piaciuta.  :)
Londra è bella, forse più di Parigi, ma ha moooooooooolto meno fascino.
Vorrei andare in Giappone, ma non ho (ancora) i soldi per farlo.
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Macsibon

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 679
  • E' piuttosto difficile.
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #88 il: Novembre 04, 2009, 10:44:07 am »
La mia città (Firenze) è bellissima. Ma non è vivibile per un cacchio. :-)
Io son banale mi piace Parigi (è forse 'unica cosa che invidio ai francesi  :D ), mi è piaciuta moltissimo Dublino e Madrid (che preferisco n volte a Barcellona) .
Voglio andare a Bruges dopo che ho visto in Bruges, sono fan delle birre belghe ma Bruxelles non  mi è proprio piaciuta.  :)
Londra è bella, forse più di Parigi, ma ha moooooooooolto meno fascino.
Vorrei andare in Giappone, ma non ho (ancora) i soldi per farlo.

Io anche delle cozze! Ne mangerei a tons.
Barbie-turici

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6758
Re: Le città visibili, vivibili, invisibili e invivibili
« Risposta #89 il: Novembre 04, 2009, 10:54:24 am »
La mia città (Firenze) è bellissima. Ma non è vivibile per un cacchio. :-)
Io son banale mi piace Parigi (è forse 'unica cosa che invidio ai francesi  :D ), mi è piaciuta moltissimo Dublino e Madrid (che preferisco n volte a Barcellona) .
Voglio andare a Bruges dopo che ho visto in Bruges, sono fan delle birre belghe ma Bruxelles non  mi è proprio piaciuta.  :)
Londra è bella, forse più di Parigi, ma ha moooooooooolto meno fascino.
Vorrei andare in Giappone, ma non ho (ancora) i soldi per farlo.

Io anche delle cozze! Ne mangerei a tons.


Di quelle ne ho mangiate tonnellate in bretagna! Lì c'è un paesino (no, non mont St.Michel, che è pur bellissimo), Dinan, che mi è rimasto nel cuore..se passate di là andateci!
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."