Autore Topic: L'omicidio di Stefano Cucchi  (Letto 3755 volte)

Bubu

  • Visitatore
Re: L'omicidio di Stefano Cucchi
« Risposta #30 il: Novembre 09, 2009, 02:00:16 pm »
Si sa che la gente dà buon consigli sentendosi come Gesù nel tempio...
ecco il parere di Giovanardi. :nanna:

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: L'omicidio di Stefano Cucchi
« Risposta #31 il: Novembre 09, 2009, 02:08:59 pm »
Si sa che la gente dà buon consigli sentendosi come Gesù nel tempio...
ecco il parere di Giovanardi. :nanna:
certa gente gli si dovrebbe cucire la bocca. :-X

mikyhell79

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 13570
Re: L'omicidio di Stefano Cucchi
« Risposta #32 il: Novembre 09, 2009, 02:54:21 pm »
Giovanardi... :bleah:
Una volta l'ho incrociato per strada a Lecce.
Dal vivo ha ancora di piu' la faccia da babbione che schiaffeggerei aggratis, come quella di Gasparri.
Quando poi dice 'ste minchiate ci vedrei bene anche una scarica di calci in culo.   >:(
Segni particolari: \"omuncolo sessualmente insoddisfatto\" (cit.)  =___=<br />Malvestite... un puttanificio che ben rappresenta lo squallore che c\'è in Italia.<br />Taesticula tacta, omnia paericula iacta!   u.u

nonsonougo

  • Visitatore
Re: L'omicidio di Stefano Cucchi
« Risposta #33 il: Novembre 09, 2009, 05:05:47 pm »

Massì certo uno solo perchè ha commesso dei reati non ha diritto alle garanzie costituzionali.

Metà dei parlamentari allora può essere "massacrata" impunemente.

 >:(

Haruhi Fujioka

  • Caramella Rossana
  • *
  • Post: 19
  • Chi, sentendosi amato, è povero? Oh, nessuno.
Re: L'omicidio di Stefano Cucchi
« Risposta #34 il: Novembre 09, 2009, 07:31:14 pm »
Quanto ci scommettete che, nel caso dovesse scoppiare un vespaio per queste sue affermazioni scimunite (cosa che io a dire il vero mi auguro, perché simili mostruosità non possono né devono passare inosservate), si ritroverà a dire qualcosa del tipo "sono stato frainteso"?
Del resto, per queste cose ha un grande maestro... :desolazione:
Non si deve restare feriti né ferire. Su questo principio si basano le arti marziali. Ma chi, invece, viola questo principio usando la propria forza per fare del male agli altri deve essere punito! Io ti insegnerò che non si infrangono le regole sacre delle arti marziali!

CloseTheDoor

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 755
Re: L'omicidio di Stefano Cucchi
« Risposta #35 il: Novembre 09, 2009, 07:38:45 pm »
non so se qualcuno lo ha già fatto, segnalo gruppo FB
"The future is unwritten" Joe Strummer

Gösta B.

  • Visitatore

DDRD(evotchka)

  • Visitatore

divara

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 529
  • Atarassica
Re: L'omicidio di Stefano Cucchi
« Risposta #38 il: Novembre 11, 2009, 06:46:03 pm »
Che episodio orribile. E non è solo un episodio, purtroppo. La verità è che succede che chi ci debba proteggere e garantire "ordine" sfoghi le sue frustrazioni su chi viene messo dentro per reati minimi. La cruda realtà è che picchiano perchè gli stai sul cazzo. Perchè sei un frocio di merda, un tossico, un no global del cazzo, un puzzone col cane.

Naturalmente non ho usato parole mie, le ho sentite con le mie orecchie da uno di quegli esaltati, che poi si coprono a vicenda.
Sabato notte ci sarà la terza puntata di Un giorno in pretura, su Raitre, dedicata al processo Aldrovandi: se non avete visto l'intero speciale rintracciatelo, è davvero illuminante.
L'essenziale è invisibile agli occhi.

nonsonougo

  • Visitatore
Re: L'omicidio di Stefano Cucchi
« Risposta #39 il: Novembre 11, 2009, 06:54:50 pm »

 :giesu:

Caso Cucchi, Giovanardi chiede scusa. Ascoltati i medici: "Valutazioni discrepanti"

Citazione
"E' un fatto gravissimo, intollerabile -ha aggiunto Giovanardi- che per cinque giorni Stefano non sia stato curato, e' entrato in ospedale che pesava 43 chili ed e' uscito che ne pesava 36 chili, non e' stato nutrito. E la famiglia ha ragione a chiedere il motivo per cui non e' stata coinvolta".

Però non credo ai miracoli e alle vie di Damasco.

 ???

Fitz

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1577
  • Più Mammifero di quel che sembri
Re: L'omicidio di Stefano Cucchi
« Risposta #40 il: Novembre 11, 2009, 07:14:11 pm »
Io ritengo che questo tipo di difese 'ad oltranza' siano anche peggiori delal violenza fisica che é stata consumata, perché é proprio questo genere di atteggiamenti che fanno in modo che la situazione si perpetui. Perché il rispetto delle forze dell'ordine non coincide sempre con la loro santificazione. Ammettere gli errori é il primo passo per evitarne di nuovi. Rigettiamo il falso alibi della fatalità, tanto caro a questo governo (ricordate il terremoto?). Poliziotti e carabinieri sono uomini, nè santi nè mostri, e come uomini devono essere trattati. Uomini che perdipiù sono impegnati in un lavoro delicato difficile e snervante. Siamo sicuri che i metodi usati nella loro selezione siano appropriati? e che, una volta in servizio siano coperti da un adeguato controllo psicologico, necessario ad individuare e prevenire situazioni di frustrazione e stress?
Vale lo stesso discorso fatto durante l'emergenza abruzzese, allorché la macchina dei soccorsi mostrò i propri limiti. Chi omertosamente cercò di nasconderli ('in nome del rispetto dovuto agli operatori') fece più male che bene alla protezione civile. Così come chi protegge ad ogni costo i difetti insiti nei corpi di polizia é il primo ostacolo al perfezionamento dell'organizzazione. Ed in entrambi i casi, gli errori macinano carne umana.
Indove trovansi le Selvagge Cose

s

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1005
  • brain damage
Re: L'omicidio di Stefano Cucchi
« Risposta #41 il: Dicembre 21, 2009, 10:31:32 pm »
Ma davvero, che schifo!
Il lavoro mi piace, mi affascina. Potrei starmene seduta per ore a guardarlo.

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41148
Re: L'omicidio di Stefano Cucchi
« Risposta #42 il: Aprile 08, 2010, 07:17:38 pm »
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Lilly Hicks

  • Caramella Rossana
  • *
  • Post: 21
Re:L'omicidio di Stefano Cucchi
« Risposta #43 il: Settembre 24, 2018, 12:16:50 am »
Forse alcuni sanno che il 12 è uscito sia nelle sale (poche e lontanissime) che su Netflix, il film su Stefano Cucchi: "Sulla mia pelle".

Lo avete visto? Che impressione vi ha fatto?

Non poteva mancare la polemica. Vi risparmio il sindacato di polizia, la polemica interessante è questa, sensata a mio parere, sulle proiezioni gratuite/netflixiane che tolgono finanziamenti ai progetti che sottendono al film.
Ok, ma io che voglio andare al cinema, dove vado??

https://www.lettera43.it/it/articoli/cultura-e-spettacolo/2018/09/11/sulla-mia-pelle-fim-stefano-cucchi-polemiche/223468/
"Ehi buddy, we're Christians, we don't like what you said!"
"Then forgive me"

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41148
Re:L'omicidio di Stefano Cucchi
« Risposta #44 il: Settembre 24, 2018, 09:52:05 am »
Non l'ho visto, non so se riuscirò a farlo perché deve essere piuttosto pesante.
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen