Autore Topic: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti  (Letto 137153 volte)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58139
  • Socialista in cravatta bianca
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #45 il: Febbraio 11, 2010, 06:51:18 pm »
Ecco, il problema è che non mi importa se offendi me, ma se offendi la mia religione sì.

Mah, queste posizioni mi stupiscono sempre, non dirò che non le capisco, perché ho sufficienti strumenti per immaginare delle motivazioni, ma rimane il fatto che mi sembra un'assurdità.
Io sono un capibara e voi no.

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #46 il: Febbraio 11, 2010, 06:53:15 pm »
il problema è che ci siano motivi sufficienti per prenderla in giro, Mae!
translated: se le tirano dietro, le prese in giro/offese.

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8362
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #47 il: Febbraio 11, 2010, 06:53:52 pm »
Ecco, il problema è che non mi importa se offendi me, ma se offendi la mia religione sì.

Mah, queste posizioni mi stupiscono sempre, non dirò che non le capisco, perché ho sufficienti strumenti per immaginare delle motivazioni, ma rimane il fatto che mi sembra un'assurdità.
Anche a me, è questo il brutto!

Ma sottolineo che non mi offendo, semplicemente mi sta a cuore.
"Il Darfur, è dentro di noi"

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8362
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #48 il: Febbraio 11, 2010, 06:56:52 pm »
il problema è che ci siano motivi sufficienti per prenderla in giro, Mae!
translated: se le tirano dietro, le prese in giro/offese.
Ma non ho detto e mai dirò di smetterla.  ???
Sono sensibile all'argomento proprio perché il sistema non piace neanche a me, ma non lo condanno in toto.
E non mescolo il messaggio con i messaggeri. Altrimenti sì che cambierei religione.
"Il Darfur, è dentro di noi"

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58139
  • Socialista in cravatta bianca
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #49 il: Febbraio 11, 2010, 07:00:18 pm »
Ecco, il problema è che non mi importa se offendi me, ma se offendi la mia religione sì.

Mah, queste posizioni mi stupiscono sempre, non dirò che non le capisco, perché ho sufficienti strumenti per immaginare delle motivazioni, ma rimane il fatto che mi sembra un'assurdità.
Anche a me, è questo il brutto!

Ma sottolineo che non mi offendo, semplicemente mi sta a cuore.

Non so se ci siamo capiti: io trovo assurdo che per te sia peggiore l'offesa alla tua religione (che personalmente offendo di continuo) che alla tua persona.
Io sono un capibara e voi no.

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #50 il: Febbraio 11, 2010, 07:00:57 pm »
boh, personalmente mi preoccupa e mi indigna di più che ammazzino e imprigionino  cristiani, vedi ad esempio in India, a causa di intolleranza religiosa,  (cosa nella quale anche i cristiani cattolici e ortodossi sono campioni indiscussi).

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58139
  • Socialista in cravatta bianca
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #51 il: Febbraio 11, 2010, 07:05:58 pm »
boh, personalmente mi preoccupa e mi indigna di più che ammazzino e imprigionino  cristiani, vedi ad esempio in India, a causa di intolleranza religiosa,  (cosa nella quale anche i cristiani cattolici e ortodossi sono campioni indiscussi).

E se lo fanno a musulmani, buddisti, atei, ebrei, induisti, scintoisti, satanisti, taoisti, giainisti et coetera? Ti indigna di meno?
Io sono un capibara e voi no.

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30650
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #52 il: Febbraio 11, 2010, 07:07:29 pm »
La parte offensiva del tuo discorso è il riferimento all'ostia consacrata, che viene descritta come farebbe un leghista per i costumi degli indigeni che mangiano i cadaveri dei nemici, o come farei io dei ritrovi dei leghisti veri che adorano il dio Po.
Se offendi la mia religione mi spiace (sul serio!) ma devo romperti le scatole.

Mae non mi hai rotto le scatole, anzi
adesso te le rompo io a te!  ;)
voglio dirti: per me non c'è differenza tra l'ostia cattolica e la sacra ampollina con l'acquetta del dyo po, non c'è differenza tra l'ostia cattolica e i bastoncini magici di vanna marchi, non c'è differenza tra l'ostia cattolica e la chincaglieria paranormale di qualche delirante santone. tutte queste cose - prese in valore assoluto, ovviamente, al di là di speculazioni storiche e antropologiche e blabla - mi verrebbe da prenderle per il culo allo stesso modo, perché mi sembra appartegano tutte quante alla stessa categoria dell'irrazionale.
per te invece la differenza c'è, tu una differenza ce la vedi, ti sembrano cose lontanissime anni luce l'una dall'altra. e ti arrabbi se qualcuno prende per il culo l'ostia, e però invece, lo dici tu stessa, ti divertiresti a prendere per il culo l'ampollina sacra dei leghisti - o comunque, chissà, le chincaglierie paranormali di qualche santone pirla.
ma perché il tuo irrazionale va bene, le tue superstizioni vanno bene, e t'arrabbi a sentirle sfottute, e l'irrazionale di qualcun altro invece no, lo sfotteresti tu stessa?
« Ultima modifica: Febbraio 11, 2010, 07:14:54 pm da Betty Moore »
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Francesco

  • The Gravy
  • *
  • Post: 61
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #53 il: Febbraio 11, 2010, 07:07:57 pm »
Ecco, il problema è che non mi importa se offendi me, ma se offendi la mia religione sì.

Mah, queste posizioni mi stupiscono sempre, non dirò che non le capisco, perché ho sufficienti strumenti per immaginare delle motivazioni, ma rimane il fatto che mi sembra un'assurdità.
Anche a me, è questo il brutto!

Ma sottolineo che non mi offendo, semplicemente mi sta a cuore.

Non so se ci siamo capiti: io trovo assurdo che per te sia peggiore l'offesa alla tua religione (che personalmente offendo di continuo) che alla tua persona.
Io invece penso sia normale. Perchè offendere il credo/l'ideale di qualcuno E' offendere la persona stessa che ci crede.
"Dalle e dalle, se piega pure lu metalle."

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #54 il: Febbraio 11, 2010, 07:08:50 pm »
no. mi indigna che ci sia gente che uccide per cose così. dicevo solo che al posto di Mae, se dovessi preoccuparmi del cristianesimo, sarei più preoccupata del fatto che della gente in carne e ossa  venga trucidata per via del suo credo, non che qualcuno "offenda" la particola.
o forse pensi che abbia aperto il topic sui musulmani  come alternativa a grattarmi la chiappa destra?

ops, rispondevo ad Allevi.

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8362
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #55 il: Febbraio 11, 2010, 07:10:12 pm »
Ecco, il problema è che non mi importa se offendi me, ma se offendi la mia religione sì.

Mah, queste posizioni mi stupiscono sempre, non dirò che non le capisco, perché ho sufficienti strumenti per immaginare delle motivazioni, ma rimane il fatto che mi sembra un'assurdità.
Anche a me, è questo il brutto!

Ma sottolineo che non mi offendo, semplicemente mi sta a cuore.

Non so se ci siamo capiti: io trovo assurdo che per te sia peggiore l'offesa alla tua religione (che personalmente offendo di continuo) che alla tua persona.
Ma Betty può offendermi quanto vuole!  :-*
Non chiunque, eh! ma lei sì.

"Il Darfur, è dentro di noi"

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8362
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #56 il: Febbraio 11, 2010, 07:11:22 pm »
boh, personalmente mi preoccupa e mi indigna di più che ammazzino e imprigionino  cristiani, vedi ad esempio in India, a causa di intolleranza religiosa,  (cosa nella quale anche i cristiani cattolici e ortodossi sono campioni indiscussi).

Hic et nunc, non credo che Betty o altri vogliano uccidere o imprigionare don Sticazzi (e non so se li fermerei, comunque).
"Il Darfur, è dentro di noi"

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30650
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #57 il: Febbraio 11, 2010, 07:11:44 pm »
Ecco, il problema è che non mi importa se offendi me, ma se offendi la mia religione sì.

Mah, queste posizioni mi stupiscono sempre, non dirò che non le capisco, perché ho sufficienti strumenti per immaginare delle motivazioni, ma rimane il fatto che mi sembra un'assurdità.
Anche a me, è questo il brutto!

Ma sottolineo che non mi offendo, semplicemente mi sta a cuore.

Non so se ci siamo capiti: io trovo assurdo che per te sia peggiore l'offesa alla tua religione (che personalmente offendo di continuo) che alla tua persona.
Ma Betty può offendermi quanto vuole!  :-*
Non chiunque, eh! ma lei sì.



:-*
(davvero Mae, non ti voglio offendere!)
(è che l'argomento mi appassiona e mi piace parlarne)
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30650
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #58 il: Febbraio 11, 2010, 07:12:48 pm »
boh, personalmente mi preoccupa e mi indigna di più che ammazzino e imprigionino  cristiani, vedi ad esempio in India, a causa di intolleranza religiosa,  (cosa nella quale anche i cristiani cattolici e ortodossi sono campioni indiscussi).

Hic et nunc, non credo che Betty o altri vogliano uccidere o imprigionare don Sticazzi (e non so se li fermerei, comunque).

mah ti dirò, sull'imprigionare un pensierino quasi quasi...  :frusta:
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: monsignor Sticazzi, le cazzate dei preti
« Risposta #59 il: Febbraio 11, 2010, 07:15:31 pm »
boh, personalmente mi preoccupa e mi indigna di più che ammazzino e imprigionino  cristiani, vedi ad esempio in India, a causa di intolleranza religiosa,  (cosa nella quale anche i cristiani cattolici e ortodossi sono campioni indiscussi).

Hic et nunc, non credo che Betty o altri vogliano uccidere o imprigionare don Sticazzi (e non so se li fermerei, comunque).
sì, ma io proprio non ci riesco a incazzarmi. al limite mi dispiace. non stavo parlando di Stikaz, sto dicendo che secondo me ci sono problemi molto più importanti...  il paragone che ha fatto Betty sull'ampolla d'acqua del Po è stato esemplificativo. non mi nascondo dietro un dito e dico che a me spesso dispiacciono discorsi simili, perché nonostante tutto sono ancora attaccata ai simboli religiosi. ecco,secondo me c'è da preoccuparsi d'altro. :)