Autore Topic: La Canzone del Giorno  (Letto 232438 volte)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 55565
  • Socialista in cravatta bianca
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6765 il: Gennaio 24, 2018, 11:26:01 am »
Che poi per noi Horowitz è principalmente quello degli ultimi anni, il recupero dopo i problemi di alcool e medicinali; ma c'è stato l'Horowitz offuscato precedente e - sopratutto - il virtuoso brillantissimo della prima metà del secolo. Ma ci sono poche testimonianze discografiche e tecnicamente non perfette.
Io sono un capibara e voi no.

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6253
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6766 il: Gennaio 24, 2018, 11:30:55 am »
Che poi per noi Horowitz è principalmente quello degli ultimi anni, il recupero dopo i problemi di alcool e medicinali; ma c'è stato l'Horowitz offuscato precedente e - sopratutto - il virtuoso brillantissimo della prima metà del secolo. Ma ci sono poche testimonianze discografiche e tecnicamente non perfette.
beh questo certamente
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Betty Moore

  • Administrator
  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 29834
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6767 il: Gennaio 26, 2018, 11:18:28 pm »
gli interpreti con una visione personale mi piacciono, anche se tendenzialmente preferisco gli approcci filologici.

ad esempio, a me piace pure lo sputtanatissimo glenn gould (che quando dici che ti piace a dei musicofili seri di solito ti sputano come fossi un novellino)(probabilmente perché, in effetti, i novellini solitamente conoscono glenn gould e poco altro).

comunque, tornando su horowitz, io pure non l'ho ascoltato tantissimo e l'ho ascoltato soprattutto durante l'adolescenza. col tempo il pianoforte ha finito per starmi sui maroni, in particolare come strumento musicale solista, ad eccezione del repertorio classico. su mozart lo apprezzo molto.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 29834
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6768 il: Gennaio 26, 2018, 11:19:18 pm »
aggiungo postilla: classico e barocco. mi piace il piano su bach, anche se non è filologico.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 29834
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6769 il: Gennaio 26, 2018, 11:20:14 pm »
insomma: mi piace il pianoforte quando non va in caciara. cioè, quando non fa troppo il pianoforte.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 29834
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6770 il: Gennaio 26, 2018, 11:21:32 pm »
poi però mi piace chopin. ma chopin è strano. è uno scienziato del pianoforte, diciamo.
mi rendo conto che sto andando OT e non posso farne un discorso troppo semplicistico.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 55565
  • Socialista in cravatta bianca
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6771 il: Gennaio 26, 2018, 11:37:28 pm »
Io Gould non lo rinnego per il passato, nel senso che anche io l'ho ascoltato molto, ma oggi come oggi lo apprezzo davvero solo sul repertorio novecentesco, e su cose come le parafrasi da Wagner; per Bach ci sono parecchi altri che preferisco, e dico al pianoforte, senza neanche stare a discutere delle esecuzioni al clavicembalo e al clavicordo. Quanto a come affronta i classici... Haydn ancora ancora, Beethoven no, Mozart PROPRIO NO.
Io sono un capibara e voi no.

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6253
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6772 il: Gennaio 27, 2018, 08:46:24 am »
Gould su Mozart è una tortura.
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 55565
  • Socialista in cravatta bianca
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6773 il: Gennaio 27, 2018, 11:35:06 am »
Del resto lo disprezzava.
Io sono un capibara e voi no.

Betty Moore

  • Administrator
  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 29834
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6774 il: Gennaio 27, 2018, 05:32:03 pm »
Gould su Mozart è una tortura.

no, va be', gould su mozart non si deve considerare.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 55565
  • Socialista in cravatta bianca
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6775 il: Gennaio 27, 2018, 07:52:54 pm »
Io sono un capibara e voi no.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 24782
  • Time waits for no one
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6776 il: Febbraio 10, 2018, 12:34:59 am »
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 24782
  • Time waits for no one
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6777 il: Febbraio 10, 2018, 11:35:52 pm »


Una canzone che mi ripiomba dritto in anni bellissimi e spaventosi.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 24782
  • Time waits for no one
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6778 il: Marzo 02, 2018, 08:24:41 pm »
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 24782
  • Time waits for no one
Re:La Canzone del Giorno
« Risposta #6779 il: Marzo 29, 2018, 01:41:14 am »
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile