Autore Topic: Dicono di me - le bizzarre attribuzioni ed impressioni altrui su di noi  (Letto 41559 volte)

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25086
  • Time waits for no one
Re: Dicono di me - le bizzarre attribuzioni ed impressioni altrui su di noi
« Risposta #750 il: Dicembre 04, 2016, 12:47:49 pm »
Fino a un anno fa pure a me davano sui trenta ;D
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 11998
  • mother of cats
Re: Dicono di me - le bizzarre attribuzioni ed impressioni altrui su di noi
« Risposta #751 il: Dicembre 04, 2016, 03:19:54 pm »
Io oscillo fra l'essere chiamata signora o signorina, avrò l'aspetto variabile di giornata in giornata   :pippotto:
"The crossing can be perilous in this season. One ship alone may founder, where three together may aid one another."

Home is where the cats are

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 56385
  • Socialista in cravatta bianca
Re:Dicono di me - le bizzarre attribuzioni ed impressioni altrui su di noi
« Risposta #752 il: Marzo 25, 2018, 04:12:24 pm »
Ci può essere un insulto più sanguinoso di fotogenico?
E c'è della gente cretina che continua a usarlo.
Io sono un capibara e voi no.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25086
  • Time waits for no one
Re:Dicono di me - le bizzarre attribuzioni ed impressioni altrui su di noi
« Risposta #753 il: Marzo 25, 2018, 04:22:58 pm »
Mai stato tale, dunque ho evitato sempre l'epiteto :metallaro:
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 11998
  • mother of cats
Re:Dicono di me - le bizzarre attribuzioni ed impressioni altrui su di noi
« Risposta #754 il: Marzo 26, 2018, 12:05:16 am »
Ci può essere un insulto più sanguinoso di fotogenico?
E c'è della gente cretina che continua a usarlo.
Perché?
"The crossing can be perilous in this season. One ship alone may founder, where three together may aid one another."

Home is where the cats are

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 56385
  • Socialista in cravatta bianca
Re:Dicono di me - le bizzarre attribuzioni ed impressioni altrui su di noi
« Risposta #755 il: Marzo 26, 2018, 12:10:51 am »
Io devo ancora conoscere qualcuno che si trovi bello in foto; ergo dire "sei fotogenico" significa dire "sei ancora più brutto di quanto appari in questa foto".
Io sono un capibara e voi no.

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30079
Re:Dicono di me - le bizzarre attribuzioni ed impressioni altrui su di noi
« Risposta #756 il: Marzo 26, 2018, 12:32:05 am »
Io devo ancora conoscere qualcuno che si trovi bello in foto

OT: questo è un problema dovuto al fatto che raramente (ma mooolto raramente) le persone sono consapevoli del proprio aspetto fisico e della propria bruttezza. tutti pensano di essere più belli di quanto non siano in realtà.

da cui il tipico fenomeno delle foto irriconoscibili su facebook.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 11998
  • mother of cats
Re:Dicono di me - le bizzarre attribuzioni ed impressioni altrui su di noi
« Risposta #757 il: Marzo 26, 2018, 12:35:21 am »
Sì, è un po' come la questione della propria voce. Allo stesso modo, per questioni innanzitutto fisiche (come arriva il suono per la voce, o il fatto che noi possiamo vederci solo "al contrario" d'abitudine) non siamo proprio abituati a perceperci dall'esterno.

Comunque, io non l'interpreterei così. Casomai il contrario, ovvero che si riesce a non peggiorarsi rispetto al reale.
Non è soltanto questione di bellezza, è anche questione di scioltezza a fregare spesso assai di più.
"The crossing can be perilous in this season. One ship alone may founder, where three together may aid one another."

Home is where the cats are

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 56385
  • Socialista in cravatta bianca
Re:Dicono di me - le bizzarre attribuzioni ed impressioni altrui su di noi
« Risposta #758 il: Marzo 26, 2018, 12:43:36 am »
OT: questo è un problema dovuto al fatto che raramente (ma mooolto raramente) le persone sono consapevoli del proprio aspetto fisico e della propria bruttezza. tutti pensano di essere più belli di quanto non siano in realtà.

Ma appunto, quindi uno che ti dice sei fotogenico ti sta insultando ferocemente; io risponderei volentieri a cazzotti in bocca, ma pare non sia consentito.
Io sono un capibara e voi no.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25086
  • Time waits for no one
Re:Dicono di me - le bizzarre attribuzioni ed impressioni altrui su di noi
« Risposta #759 il: Marzo 26, 2018, 01:49:45 am »
Quanti assoluti... siamo alle medie?!

Trovo che legioni di ragazze siano carine dal vivo e carine in foto, con un numero non elevato ma non trascurabile di esse che in foto, senza trucchi digitali, può diventare una figa rifulgente o una incantevole seduttrice.

E, tenetevi forte, avviene pure il contrario... bellezze dal vivo che decadono, in varie gradazioni di deperimento estetico, nell'immagine fotografica...

È una cosa bidimensionale che pretende di ragionare sulla tridimensionalità, la fotografia. Può fare molte cose, in positivo come in negativo, ma non essere ciò che non è.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re:Dicono di me - le bizzarre attribuzioni ed impressioni altrui su di noi
« Risposta #760 il: Marzo 26, 2018, 08:47:27 am »
concordo con mix. Io sono bellissimo, ma in foto vengo male

...

:rotfl:
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30079
Re:Dicono di me - le bizzarre attribuzioni ed impressioni altrui su di noi
« Risposta #761 il: Marzo 26, 2018, 04:59:50 pm »
È una cosa bidimensionale che pretende di ragionare sulla tridimensionalità, la fotografia. Può fare molte cose, in positivo come in negativo...

ma ovvio!

OT: conosco in realtà un paio di persone non fotogeniche, nel senso che le trovo belle dal vivo, o in video, ma in foto sembrano quasi sempre più brutte di quanto non siano in realtà.
un esempio tra le persone famose è (scusate se tiro fuori il tennis) dominic thiem, che se lo vedi in video è un bel ragazzo, ma nel 90% delle foto sembra un tizio bruttarello con la megascucchia (perché in realtà ce l'ha, la megascucchia, ma funziona bene sul suo viso in movimento). le poche foto in cui sembra caruccio sono quelle posatissime per le riviste.

Citazione
ma non essere ciò che non è.

e invece secondo me a volte ci riesce. quante volte ti è capitato di vedere una foto di qualcuno e pensare "non sembra lui/lei"? sia in positivo che in negativo.
su facebook, ad esempio, capita spessissimo di vedere foto di persone bellissime... che ops, in realtà sono scatti particolarmente azzeccati per luce e angolatura di persone in realtà ordinarie (se non addirittura bruttine). rispondono spesso a questa descrizione le foto profilo  :fischietta:
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)