Autore Topic: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari  (Letto 104859 volte)

Cheeza

  • Visitatore
Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« il: Settembre 10, 2010, 05:17:59 pm »
visto che c'è un topic apposito dedicato ai fumetti, ho pensato di aprire questo dedicato ad animazione e manga made in Japan.
Piccole spiegazioni preliminari (da wikipedia, casomai qualcuno si fosse perso per la strada  ;D)

- ANIME: dall'abbreviazione di animeshōn, traslitterazione giapponese della parola inglese animation, "animazione") è un neologismo con cui in Giappone, a partire dalla fine degli anni settanta,[1] si indicano l'animazione ed i cartoni animati, fino ad allora chiamati dōga eiga (film animato) o manga eiga (film di fumetti), mentre in Occidente viene comunemente utilizzato per indicare le opere di animazione di produzione giapponese, comprese quelle precedenti l'esordio del lemma stesso

- MANGA: è un termine giapponese che indica in Giappone i fumetti in generale, mentre nel resto del mondo viene usato per indicare "storie a fumetti giapponesi".

I generi più diffusi anche in Italia sono:
Kodomo: destinato ad un pubblico infantile.
Shōjo: manga per ragazze. Parla di amore, sentimenti e problemi adolescenziali, a volte sono presenti personaggi che possiedono degli elementi magici (majokko).
Shōnen: indirizzati ad un pubblico maschile.
Shōnen'ai: tratta di relazioni omosessuali maschili, dedicato ad un pubblico di donne. Nella variante più sobria viene chiamato josei.
Shōjo ai: tratta di relazioni omosessuali femminili
Yaoi: tratta anch'esso di relazioni omosessuali maschili, ma il genere è più esplicito ed è incentrato di più sull'atto fisico.
Yuri: tratta relazioni omosessuali femminili. È decisamente più esplicito dello shojo ai.
Hentai/ecchi: per adulti. Si tratta di opere a sfondo pornografico, la cui trama è minimalista per lasciare spazio all'esplicito. Sono di norma vietati ai minori.

Io al momento sto leggendo "Gundam, the origin" e "I cavalieri dello zodiaco, episodio G", in tv seguo quello che di interessante passa sul canale MAN-GA di sky, oltre che un po' di roba fansubbata.

E voi :?)

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« Risposta #1 il: Settembre 10, 2010, 05:20:45 pm »
Dovrebbe esserci!
« Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza » (H.G. Wells)

Cheeza

  • Visitatore
Re: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« Risposta #2 il: Settembre 10, 2010, 05:22:57 pm »
ho fatto "cerca" ma non mi è venuto fuori niente  :-\

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« Risposta #3 il: Settembre 10, 2010, 05:24:07 pm »
Ah, avevo letto una negazione di troppo, pardon.
« Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza » (H.G. Wells)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 54457
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« Risposta #4 il: Settembre 10, 2010, 05:24:22 pm »
Nella tua classificazione sei stata molto puntuale per quanto riguarda il campo erotico... ma meno per altri  ;D

Majokko sono solo le "streghette", e non tutti i "personaggi con elementi magici", majo (che è scritto con i caratteri di demone e di donna) vuole infatti dire strega, e ko è il carattere di bambino.
Io sono un capibara e voi no.

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« Risposta #5 il: Settembre 10, 2010, 05:26:12 pm »
Shōnen'ai: tratta di relazioni omosessuali maschili, dedicato ad un pubblico di donne. Nella variante più sobria viene chiamato josei.
Shōjo ai: tratta di relazioni omosessuali femminili
Yaoi: tratta anch'esso di relazioni omosessuali maschili, ma il genere è più esplicito ed è incentrato di più sull'atto fisico.
Yuri: tratta relazioni omosessuali femminili. È decisamente più esplicito dello shojo ai.
Hentai/ecchi: per adulti. Si tratta di opere a sfondo pornografico, la cui trama è minimalista per lasciare spazio all'esplicito. Sono di norma vietati ai minori.


Non posso credere che qualcuno abbia il coraggio di comprarli senza un passamontagna indosso.
« Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza » (H.G. Wells)

Cheeza

  • Visitatore
Re: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« Risposta #6 il: Settembre 10, 2010, 05:30:43 pm »
@Allevi
ammetto che durante il mio vasto girovagare sull'argomento ho visionato di tutto, compreso alieni e tentacoli  :rotfl:

@cristina
non è che sono così espliciti sulle copertine, e nelle fumetterie non si fanno tanti problemi a venderli (sembro più aliena io che compro gundam piuttosto che una ragazza che compra shojo  :-\)

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« Risposta #7 il: Settembre 10, 2010, 05:40:26 pm »
Però i fumettari conoscono tutto quello che vendono! A fa molto più sorridere l'idea che qualcuno si compri un fumetto porno... piuttosto scaricati un film.
« Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza » (H.G. Wells)

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17234
  • Divyna Veggente
Re: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« Risposta #8 il: Settembre 10, 2010, 05:41:21 pm »
Nella tua classificazione sei stata molto puntuale per quanto riguarda il campo erotico... ma meno per altri  ;D

Majokko sono solo le "streghette", e non tutti i "personaggi con elementi magici", majo (che è scritto con i caratteri di demone e di donna) vuole infatti dire strega, e ko è il carattere di bambino.

Io lo conosco come MAHO SHOJO, e sono quelli sul genere Creamy

Per un pubblico più adulto ci sono i SEINEN, come Neon Genesis Evangelion, o i JOSEI più indirizzati ad un pubblico adulto femminile (per pubblico adulto non intendo vietato ai minori, ma semplicemente storie più complesse)
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Cheeza

  • Visitatore
Re: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« Risposta #9 il: Settembre 10, 2010, 05:49:50 pm »
si maaaaa...facciamo tutti teoria qua ?
raccontate un po' cosa avete visto/letto, che cosa vi piace e cosa no  ;D

comincio io!!
allora...gundam The origin lo leggo perchè non è la solita boiata di robottoni buoni VS cattivoni di turno. E' una storia strutturata in maniera complessa, dove i personaggi sembrano essere sempre tanto fragili rispetto a quello che li circonda. E soprattutto i buoni muoiono in guerra, allo stesso modo dei cattivi, e questo sembra essere fortemente "controcorrente" rispetto al comune andamento di tanti altri prodotti decisamente più commerciali.

poi c'è epispdioG, ma lì c'entra di prepotenza il mio amore per le serie di Kurumada e quindi rischierei di avere obiettività pari a 0  ;D

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 54457
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« Risposta #10 il: Settembre 10, 2010, 05:50:59 pm »
Infatti il genere si chiama mahō shōjo [che significa (di) magia (per) ragazze], sono le protagoniste che si possono chiamare majokko.

Tra l'altro tra il genere seinen e il josei i confini diventano più labili che tra shōnen e shōjo: come è immaginabile i ragazzi di una certa età sono interessati agli sviluppi sentimentali e le ragazze più propense a dosi di azione quando non proprio di violenza.
« Ultima modifica: Settembre 10, 2010, 05:52:42 pm da Allevi3MSC »
Io sono un capibara e voi no.

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17234
  • Divyna Veggente
Re: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« Risposta #11 il: Settembre 10, 2010, 05:58:47 pm »
Va beeene!

Io sono affezionatissima a Kimagure Orange Road di Itsumi Matsumoto, che sarà banale e dai disegni piuttosto grezzi, ma al cuor non si comanda. Stesso discorso per Rough di Mitsuru Adachi.
Alla prima lettura, Video Girl Ai di Masakazu Katsura m'era piaciuto molto. L'ho riletto più avanti, trovandolo un po' forzato e poco interessante (così come il più breve DNA dello stesso autore).

Poi, mh, di fumetti ne ho letti un po' sparsi, a casa di amici o a scrocco dall'amica edicolante. Ricordo uno che non m'era dispiaciuto, il titolo italiano è Proteggi la mia terra, e ho anche visto la versione animata.

Sto cercando di convincere l'appassionato collezionista di farmi leggere i suoi, ma è come chiedere a qualcuno di regalarti lingotti d'oro  ;D

"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Cheeza

  • Visitatore
Re: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« Risposta #12 il: Settembre 10, 2010, 06:03:13 pm »
Rough di Mitsuru Adachi.

Cross game :occhicuore:

di rough hanno fatto il film in live action ma devo ancora trovare il tempo di vederlo  :(

e sul prestare i manga concordo col il tuo amico  :P, purtroppo le edizioni italiane "standard" sono davvero sottilette incollate con il vinavil e rischiano sempre di perdere i pezzi (maledetta planet manga  :sciuretta: )
Quelle più costose (7-8 € a volume) piuttosto che prestarle le chiudo nel cassetto  ;D
« Ultima modifica: Settembre 10, 2010, 06:05:40 pm da Cheeza »

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17234
  • Divyna Veggente
Re: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« Risposta #13 il: Settembre 10, 2010, 06:04:22 pm »
Rough di Mitsuru Adachi.

Cross game :occhicuore:

di rough hanno fatto il film in live action ma devo ancora trovare il tempo di vederlo  :(


Il film? Ma sei sicura? Parliamo dello stesso fumetto, ossia quello sul nuoto?
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Cheeza

  • Visitatore
Re: Manga e anime - Hit, shit e cavoli vari
« Risposta #14 il: Settembre 10, 2010, 06:07:21 pm »
Il film? Ma sei sicura? Parliamo dello stesso fumetto, ossia quello sul nuoto?

 :sisisi: è uscito in jap nel 2006.