Autore Topic: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani  (Letto 152701 volte)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani
« Risposta #1425 il: Aprile 04, 2015, 05:36:56 pm »
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58629
  • Socialista in cravatta bianca
Io sono un capibara e voi no.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 26013
  • Time waits for no one
Re: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani
« Risposta #1427 il: Luglio 03, 2015, 06:22:17 pm »
Mah, il problema sta più probabilmente nell'inadeguatezza dei genitori. Avrebbero potuto percorrere qualsivoglia altra via per far danni al figlio. Nel caso son finiti sul veganesimo.

Mi pare sia un articolo che apre con un certo tenore di fanatismo. Poi il nocciolo del problema, dovendo dare anche la notizia, si rivela.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 26013
  • Time waits for no one
Re: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani
« Risposta #1428 il: Luglio 03, 2015, 06:24:34 pm »
Citazione
«Avremo rimorsi, ma adesso abbiamo capito»

Sembra l'incipit di qualche vecchio TG4 sui "Comunisti".
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8362
Re: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani
« Risposta #1429 il: Luglio 07, 2015, 01:08:33 pm »
E anche
Citazione
tanto che la madre aveva continuato ad allattarlo al seno
Embè? A 11 mesi non è mica strano (tecnicamente è raccomandato).

Citazione
Inoltre non è dato sapere se la nutrizione non appropriata abbia creato danni al piccolo
Quindi tutta l'impostazione dell'articolo sarebbe fuorviante?

Non difendo questi che, evidentemente impreparati, hanno scelto una dieta probabilmente inadeguata senza controllo medico. Ma l'articolo li dipinge come dei mostri, per poi accennare che non lo sono (mostrano affetto e forse non sono neanche tanto colpevoli dei danni al bambino).
"Il Darfur, è dentro di noi"

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani
« Risposta #1430 il: Luglio 07, 2015, 01:18:04 pm »
mah, io sinceramente non riesco ad assolvere una persona che per ideologia e ignoranza mette a repentaglio la vita del proprio figlio. anche se di indole amorevole.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8362
Re: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani
« Risposta #1431 il: Luglio 07, 2015, 01:26:15 pm »
Infatti non li difendo, anche perché da questo articolo non si capisce come stanno le cose. Sicuramente hanno fatto una grave sciocchezza.
Contesto lo stile (molto diffuso, quando c'è di mezzo un bambino/l'educazione/soprattutto l'alimentazione e l'allattamento) pressappochista e accusatorio. Ovvio che c'è un comportamento da condannare. Ma che c'entra l'allattamento? Non è che si passi dalla tetta alla bistecca da un giorno all'altro.
"Il Darfur, è dentro di noi"

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani
« Risposta #1432 il: Luglio 07, 2015, 01:30:23 pm »
la parte sull'allattamento mi pare l'avessero inserita per dire che il latte di mamma non era sufficiente a nutrirlo, visto che anche lei aveva dei deficit nutritivi dovuti alla dieta vegana. avevo letto o ricordo male?
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Mae

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8362
Re: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani
« Risposta #1433 il: Luglio 07, 2015, 01:34:06 pm »
Ricordi bene.
Ma la frase che incrimino è:
Citazione
Il bambino aveva rifiutato tale dieta, tanto che la madre aveva continuato ad allattarlo al seno.
Ed è una frase che non ha senso.
"Il Darfur, è dentro di noi"

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58629
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani
« Risposta #1434 il: Luglio 07, 2015, 01:34:33 pm »
Ricordi bene.
Io sono un capibara e voi no.

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani
« Risposta #1435 il: Luglio 07, 2015, 01:35:20 pm »
Ricordi bene.
Ma la frase che incrimino è:
Citazione
Il bambino aveva rifiutato tale dieta, tanto che la madre aveva continuato ad allattarlo al seno.
Ed è una frase che non ha senso.

ah, ora ho capito cosa intendevi.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 26013
  • Time waits for no one
Re: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani
« Risposta #1436 il: Luglio 07, 2015, 01:44:52 pm »
Io riduco pressapochisticamente a ciò la mia impressione già espressa prima: se finiva in ospedale perché i genitori lo avevano dopato di junk-food il fatto non sarebbe stato oggetto di un articolo lì.
I genitori problematici avevano un "problema più uguale" rispetto ad altri problemi... il veganesimo ::)
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani
« Risposta #1437 il: Luglio 07, 2015, 02:20:27 pm »
Io riduco pressapochisticamente a ciò la mia impressione già espressa prima: se finiva in ospedale perché i genitori lo avevano dopato di junk-food il fatto non sarebbe stato oggetto di un articolo lì.
I genitori problematici avevano un "problema più uguale" rispetto ad altri problemi... il veganesimo ::)

be', una differenza c'è, nel caso del veganesimo c'è l'aggravante ideologica.
un genitore che dopa un figlio di junk food è puramente e semplicemente idiota, ed è comprensibile che faccia meno notizia.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 26013
  • Time waits for no one
Re: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani
« Risposta #1438 il: Luglio 07, 2015, 02:36:24 pm »
No, io sostengo che questi specifici genitori siano banali idioti e semplicemente la loro idiozia abbia incontrato la forma, molto molto vaga, del veganesimo.
L'articolo utilizza dei minus habens come paradigma del veganesimo.
L'articolo, quindi, per me, in particolare nello strillo introduttivo, difetta di serietà e usa disinvoltamente dell'allarmismo e di un opposto fanatismo. All'interno è poi stato però necessario riportare i fatti. I quali, per me, indicano quanto ho scritto sopra. Ossia che si parla di banali idioti e non di senzienti radicali.


La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 26013
  • Time waits for no one
Re: Questione animale, dai carnivori ai fruttariani
« Risposta #1439 il: Luglio 07, 2015, 02:37:35 pm »
Manca l'ideologia, in soldoni.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile