Autore Topic: La cucina esotica di prima mano  (Letto 23797 volte)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57237
  • Socialista in cravatta bianca
Re:La cucina esotica di prima mano
« Risposta #435 il: Maggio 06, 2019, 01:06:30 am »
E notate il minacciosissimo 53: ben 8 ideogrammi e nessuna traduzione, per soli 5€.
Io sono un capibara e voi no.

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17392
  • Divyna Veggente
Re:La cucina esotica di prima mano
« Risposta #436 il: Maggio 06, 2019, 02:50:32 pm »
Letame scivoloso?
Mmmhhh
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25271
  • Time waits for no one
Re:La cucina esotica di prima mano
« Risposta #437 il: Maggio 06, 2019, 02:59:55 pm »
Il Mumble di ananas può avere una sua dignità filosofica.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30304
Re:La cucina esotica di prima mano
« Risposta #438 il: Maggio 06, 2019, 03:34:07 pm »
a me fa più ridere "pezzo di carne scivoloso" di "letame scivoloso"
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)