Autore Topic: Diari di viaggio di italiani all'estero  (Letto 102476 volte)

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Diari di viaggio di italiani all'estero
« il: Agosto 26, 2011, 10:42:19 am »
non vorrei far diventare questo posto un topic a mia immagine e somiglianza e quindi per questo è aperto a tutti quelli che han da raccontare qualcosa di divertente sulla vita quotidiana all'estero perché ci hanno fatto un soggiorno lungo (caso mio) o perché magari ci vivono da anni e anni.

credo che utilizzerò questo spazio più che altro per raccontarvi dei miei imminenti dolori da borsista erasmus nella Svizzera romanda (già adesso ho visto cose inenarrabili) però adesso già che ci siamo voglio approfittare per raccontarvi un po' di cose divertenti sulla Romania (ce ne sono anche di parecchio deprimenti ma non sono in vena di buttarla in politica)

tipo... la televisione! penso che in ogni paese la televisione sia un termometro piuttosto importante di quel che sono i trend culturali e la mentalità corrente. quando ero via sono stata costretta a letto per due giorni (indigestione) a guardare la tv e ho avuto tempo per imparare cosa va di moda e cosa passa abitualmente in tv da loro.
ci sono rimasta secca quando ho scoperto che in romania manno molto di moda i
« Ultima modifica: Aprile 10, 2012, 01:24:42 pm da DDR-Д(евушка) »

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
« Risposta #1 il: Agosto 26, 2011, 10:59:24 am »
FILM INDIANI!

i rumeni sono tendenzialmente piuttosto esterofili per quanto riguarda l'intrattenimento, ma sono molto meno influenzati dagli stati uniti di noi, per ovvie ragioni storiche. quindi si trovano pochi serial americani e tanta roba di provenienza svariatissima. un retaggio degli anni del comunismo sono i film indiani, moderni e meno moderni, trasmessi in prima serata sulle tv un po' più commerciali. le storie sono terribbilmente drammatiche, oiene di canti ripetitivi e balletti cretini, ma non sono così male. ricordo con piacere un film anni '70 intitolato "la storia della donna serpente" dove c'era questa gran gnoccona che in realtà era un serpente e che un mago cattivo dei serpenti voleva uccidere per staccarle un cristallo che aveva in testa (o una cosa del genere) poi ne ho visto un altro tristissimo che raccontava la storia di due bambini orfani di madre con un padre residente a mumbai che li manteneva da lontano. o ancora quello fatto molto bene (dei giorni nostri) dove una donna manager si assumeva tutta la colpa di un grave errore fatto dall'azienda dove lavorava per salvare il capo, parente di suo marito.

i film si salvano, il problema vero sono le telenovele. c'è un canale che oltre a telenovele spagnole tamarrissime trasmette solo telenovele indiane. ad esempio c'è "culorile felicireii" (i colori della felicità). non ho mica capito bene qual è il plot  generale perché dopo due secondi voglio iniettarmi una dose di diazepam, ma in OGNI dico OGNI puntata c'è qualche dialogo shock tra i membri di due famiglie. shock perché il padre ricco insulta il consuocero e a ogni insulto o provocazione si vedono frames ripetuti dove qualcuno spalanca gli occhi e la bocca in segno di disdoro estremo con contorno di effetti grafici in stile movie maker, oppure tilt della telecamera sul personaggio offeso con effetti sonori tipo "TADAAAAAAAAAN"
segue esempio, guardate quanta drammaticità e pathos per una ferita alla mano. cristo dio, se perdeva un dito o la vista?
[youtube]
[/youtube]


mikyhell79

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 13570
Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
« Risposta #2 il: Agosto 26, 2011, 11:14:12 am »
ad esempio c'è "culorile felicireii" (i colori della felicità).

Che intenZita'!!! Peccato (o per fortuna) non ci sia la traduzione in italiano!   °_____°
Segni particolari: \"omuncolo sessualmente insoddisfatto\" (cit.)  =___=<br />Malvestite... un puttanificio che ben rappresenta lo squallore che c\'è in Italia.<br />Taesticula tacta, omnia paericula iacta!   u.u

mikyhell79

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 13570
Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
« Risposta #3 il: Agosto 26, 2011, 11:16:53 am »
La matrona in blu e' un mito!   :o
Segni particolari: \"omuncolo sessualmente insoddisfatto\" (cit.)  =___=<br />Malvestite... un puttanificio che ben rappresenta lo squallore che c\'è in Italia.<br />Taesticula tacta, omnia paericula iacta!   u.u

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
« Risposta #4 il: Agosto 26, 2011, 11:17:23 am »
pubblicità (particolarmente delle acque minerali) e qui tirano fuori un'inventiva ai limiti del paranormale o del ridicolo. mi piacciono veramente molto i loro spot perché sono originali e a volte riescono a essere geniali. ce ne è una EPIC che mi piace moltissimo con una famiglia di alberi

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=a1mAP1LUi_4[/youtube]

"mami perché non ci cadono le foglie?"
"perché siamo resistenti!"
"grazie a quest'acqua pura e piena di vita, nemmeno le persone che la bevono perdono le foglie" (DERP)
"dai basta con la fotosintesi tutti a nanna"
"ehi papi, hai dimenticato di spegner la luce"

e questa dell'acqua "izvorul minunilor" (fonte delle meraviglie) che dura quantomeno due ore (ho controllato: un minuto) e che ci fa un pippone estremo sulla guerra che vige tra l'imperatore del fuoco e il re dei ghiacci e del giorno in cui il principe del fuoco partito a caccia segue un unicorno e trova la principessa dei ghiacci, si innamorano, insieme si stemperano e dalla loro unione e nasce la sorgente.  :o a loro discolpa l'acqua è veramente buona
[youtube]
[/youtube]


o questa di un brico center un con un inquietante omino playmobil baffuto che compare all'improvviso in casa della gente con uno sguardo assassino e con sottofondo di cori angelici (mannaggia non la trovo sul tubo)






DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
« Risposta #5 il: Agosto 26, 2011, 11:19:45 am »
ad esempio c'è "culorile felicireii" (i colori della felicità).

Che intenZita'!!! Peccato (o per fortuna) non ci sia la traduzione in italiano!   °_____°
potrei fartela io ma in questo momento non ho oppiacei in casa ;D

mikyhell79

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 13570
Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
« Risposta #6 il: Agosto 26, 2011, 11:21:36 am »
si vedono frames ripetuti dove qualcuno spalanca gli occhi e la bocca in segno di disdoro estremo con contorno di effetti grafici in stile movie maker, oppure tilt della telecamera sul personaggio offeso con effetti sonori tipo "TADAAAAAAAAAN"
Comunque tutti quei giri di telecamera mi stanno facendo venire il mal di mare  :P
E poi sono rimasto sopraffatto dalla sobrieta' dell'umile dimora  :sisisi:
Segni particolari: \"omuncolo sessualmente insoddisfatto\" (cit.)  =___=<br />Malvestite... un puttanificio che ben rappresenta lo squallore che c\'è in Italia.<br />Taesticula tacta, omnia paericula iacta!   u.u

Mr.Bones

  • Visitatore
Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
« Risposta #7 il: Agosto 26, 2011, 11:22:58 am »
e questa dell'acqua "izvorul minunilor" (fonte delle meraviglie) che dura quantomeno due ore (ho controllato: un minuto) e che ci fa un pippone estremo sulla guerra che vige tra l'imperatore del fuoco e il re dei ghiacci e del giorno in cui il principe del fuoco partito a caccia segue un unicorno e trova la principessa dei ghiacci, si innamorano, insieme si stemperano e dalla loro unione e nasce la sorgente.  :o a loro discolpa l'acqua è veramente buona
[youtube]
[/youtube]

ammappa che roba in grande! Quella degli alberelli è deliziosa! :D

Citazione
o questa di un brico center un con un inquietante omino playmobil baffuto che compare all'improvviso in casa della gente con uno sguardo assassino e con sottofondo di cori angelici (mannaggia non la trovo sul tubo)

Non vedo il link DDR, ma se l'omino è così inquietante forse è meglio!  :ohoh:


EDIT : ah ok, vedo ora questo :
Citazione
(mannaggia non la trovo sul tubo)
scuuusa!  ;D
« Ultima modifica: Agosto 26, 2011, 11:25:41 am da Mr.Bones »

Mirtillosa°

  • Visitatore
Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
« Risposta #8 il: Agosto 26, 2011, 11:39:42 am »
avevo un'amica marocchina che era appassionata di film indiani, mi ha anche regalato un dvd pieno di film e telenovele ma devo ancora vederlo ;D
Culoarea è fantastico, a partire dal nome! :D  vabbè, ho retto solo 4 minuti perchè ero curiosa di vedere il taglio alla mano, che ridere

la pubblicità con gli alberi è carinissima! ma in Romania lo fanno ancora quella specie di striscia la notizia?

Demart81

  • Visitatore
Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
« Risposta #9 il: Agosto 26, 2011, 01:00:05 pm »
qualcuno spalanca gli occhi e la bocca in segno di disdoro estremo con contorno di effetti grafici in stile movie maker, oppure tilt della telecamera sul personaggio offeso con effetti sonori tipo "TADAAAAAAAAAN"
Ma tipo Holly e Benji?

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
« Risposta #10 il: Agosto 26, 2011, 01:47:46 pm »
e ora il punto dolente, TARAF TV

taraf tv è la cosa più trash che si possa trovare  facendo zapping in Romania. sta alla tamarraggine  del  truzzo rumeno medio come il concentrato mutti sta alla passata.

già il sito è eloquente:

http://www.taraf.tv/

praticamente trasmettono porcate da mane a sera, trovi  musica volgarissima con uomini e donne volgarissimi, gioielli d'oro massiccio spalmati ovunque, tette oliate, culi zoomati dal basso, storie di corna, di risse a mano armata o "io sono il più ricco del villaggio" nel caso peggiore, nel caso migliore si trovano degli ingenui cantanti di provincia che hanno affittato la discoteca locale per le riprese e si sono fatti aiutare dal nipotino che ha il computer a fare il montaggio.
loro in particolare mi sono rimasti nel cuore.
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=UhUyK9Z4PWk
[/youtube]
lei sembra un transessuale appena raccolto dal marciapiede senza contare che il picture in picture a cazzo fatto così tragicaqmente male non l'ho mai visto e direi che lo rende un so bad it's so good (a parte la banalità del testo che da prova di mediocrità e non di vero talento per il trash)

la cosa peggiore di Taraf tv però è "Ana la ragazza di mezzanotte". si chiama così ma la si trova a tutte l'ore. giuro che sono rimasta veramente sconvolta. tipo videodrome, fai zapping tra i canali e ti trovi questa roba che ti si attacca il cervello. una nanetta bruttissima con con una abbronzatura arancione, capelli fasullamente biondi e trucco spalmato con la cazzuola si dimena in maniera lasciva per ORE facendo vedere culo e tette. se non che mancano le torture direi proprio che è videdrome


porca troia che brutta :bleah: non allego video perché sono veramente ai limiti del porno



DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
« Risposta #11 il: Agosto 26, 2011, 01:49:44 pm »
qualcuno spalanca gli occhi e la bocca in segno di disdoro estremo con contorno di effetti grafici in stile movie maker, oppure tilt della telecamera sul personaggio offeso con effetti sonori tipo "TADAAAAAAAAAN"
Ma tipo Holly e Benji?
più o meno. solo che gli argomenti (fondamentalmente liti famigliari, figli preferiti e figli negletti, ammanchi di soldi e affari che vanno male) sono molto differenti da quelli di holly e benji

Demart81

  • Visitatore
Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
« Risposta #12 il: Agosto 26, 2011, 01:50:30 pm »
la cosa peggiore di Taraf tv però è "Ana la ragazza di mezzanotte". si chiama così ma la si trova a tutte l'ore. giuro che sono rimasta veramente sconvolta. tipo videodrome, fai zapping tra i canali e ti trovi questa roba che ti si attacca il cervello. una nanetta bruttissima con con una abbronzatura arancione, capelli fasullamente biondi e trucco spalmato con la cazzuola si dimena in maniera lasciva per ORE facendo vedere culo e tette. se non che mancano le torture direi proprio che è videdrome


porca troia che brutta :bleah: non allego video perché sono veramente ai limiti del porno
E la colonna sonora è "Bleissa bleissa vulva vulva yé" immagino.

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
« Risposta #13 il: Agosto 26, 2011, 01:51:38 pm »
avevo un'amica marocchina che era appassionata di film indiani, mi ha anche regalato un dvd pieno di film e telenovele ma devo ancora vederlo ;D
Culoarea è fantastico, a partire dal nome! :D  vabbè, ho retto solo 4 minuti perchè ero curiosa di vedere il taglio alla mano, che ridere

la pubblicità con gli alberi è carinissima! ma in Romania lo fanno ancora quella specie di striscia la notizia?

non l'ho mai vista una roba del genere :(

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: Diario di viaggio di un'italiana media all'estero
« Risposta #14 il: Agosto 26, 2011, 02:14:59 pm »
poi ho scoperto che esistono una quintalata di ricette vegane tradizionali perché durante i tre periodi di penitenza del cristianesimo ortodosso non si possono consumare la carne le uova, il latte e il pesce

se arriva qualche vegan integralista che chiede: "e il miele? lo sdrumo :asd: