Autore Topic: 92° minuto - Sport Time  (Letto 305365 volte)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30884
Re:92° minuto - Sport Time
« Risposta #5850 il: Agosto 01, 2021, 01:29:12 pm »
Segnalo un episodio di giornalismo sportivo merdoso (e orientato al woke) di Open.
https://www.open.online/2021/07/31/tokyo-2020-djokovic-pressione-biles-video/

Djokovic aveva detto quelle cose parlando di se stesso e della sua esperienza, rispondendo a una domanda personale di un giornalista (tipo: come gestisci la pressione?). La cosa non aveva NULLA a che fare con la Biles.
Ovviamente i media sportivi hanno rigirato la cosa facendola passare come un’accusa alla Biles. Il primo giornalista ad averlo fatto ha persino chiesto scusa pubblicamente dell’interpretazione sbagliata. Ma niente, ormai i twitterini con la bava erano partiti in quarta mettendoci OVVIAMENTE in mezzo questioni di razza e genere:





E Open, da ottimo quotidiano quale è, pubblica e strombazza la notizia senza preoccuparsi di fare un minimo di controllo.

semi OT: mi stupisco sempre di come gli statunitensi applichino logiche sociali e di razza a contesti che con quello statunitense non c'entrano nulla.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30884
Re:92° minuto - Sport Time
« Risposta #5851 il: Agosto 01, 2021, 03:37:00 pm »
in the meanwhile, oro italiano nei cento metri (!!!) e nel salto in alto!
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58505
  • Socialista in cravatta bianca
Re:92° minuto - Sport Time
« Risposta #5852 il: Agosto 01, 2021, 06:18:17 pm »
Ma come mai l'Australia, un paese in fondo di pochi abitanti, è così forte?
Io sono un capibara e voi no.

Theodorus

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14698
  • Quarteroti e Madonnisi.
Re:92° minuto - Sport Time
« Risposta #5853 il: Agosto 01, 2021, 09:03:12 pm »
Pessima la cosa di Open (ma qualcuno lo legge?).

L'oro ai 100m piani è una roba da fantascienza. Contento di aver seguito una gara simile in diretta - oltretutto, non è manco un oro preso per culo: i tempi erano tiratissimi, da finale olimpica.
Nor is there singing school but studying
Monuments of its own magnificence

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30884
Re:92° minuto - Sport Time
« Risposta #5854 il: Agosto 02, 2021, 09:59:34 am »
L'oro ai 100m piani è una roba da fantascienza. Contento di aver seguito una gara simile in diretta - oltretutto, non è manco un oro preso per culo: i tempi erano tiratissimi, da finale olimpica.

idem! totalmente inaspettato.
mi chiedo se abbia influito in qualche modo sulle prestazioni la falsa partenza: jacobs era stato l'unico a rimanere fermo e non scattare.

sono molto contenta anche per Tamberi, mi ricordo bene il suo infortunio alle ultime olimpiadi. l'esultanza insieme al qatariota con cui ha vinto a parimerito devo ammettere che mi ha fatto venire un po' di :commosso:

Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30884
Re:92° minuto - Sport Time
« Risposta #5855 il: Agosto 02, 2021, 01:09:37 pm »
Mi spiace un sacco non aver visto live l’argento della Ferrari al corpo libero!
Seguo poco la ginnastica (solo alle olimpiadi) ma mi sembra che in uno sport dominato da teenager, un argento a trent’anni sia un traguardo davvero notevole!
Theo, tu che sei più esperto cosa ne pensi del suo esercizio? Più tardi me lo riguardo in replay.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Theodorus

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14698
  • Quarteroti e Madonnisi.
Re:92° minuto - Sport Time
« Risposta #5856 il: Agosto 03, 2021, 01:37:53 am »
Mettiamo da parte la rosicata degli anglosassoni che con la solita ipocrisia sorridente e passivo-aggressiva cominciano ora a mandare in giro voci di doping per Jacobs (da che pulpito, dyo!!!).

Ferrari medaglia meritatissima. Era già da medaglia a Londra e le fu sottratta per uno scandaloso gioco politico nascosto dietro un regolamento macchinoso. Giusto il quarto posto di Rio - ovviamente ci sta la delusione. Poi rottura tendine d'achille nel 2017, entra nelle qualificazioni olimpiche per un pelo causa Covid, e fa la sua migliore prova di sempre, giustamente premiata con il punteggio più alto nell'esecuzione. L'americana è passata avanti per il tasso di difficoltà molto più alto, ma sul piano esecutivo è stata nettamente inferiore - senza parlare dell'assenza totale di coreografia. È vero che la ginnastica artistica moderna è più acrobatica che altro, ma l'esercizio era di una bruttezza urticante rispetto a quello della Ferrari che era tutto sulla battuta, con movimenti adeguati ai crescendo musicali.
Nel complesso ci sta che l'americana abbia vinto, ma non c'era nessuna che potesse togliere alla Ferrari quel secondo posto. Certo con la Biles la situazione sarebbe stata diversa, ma sono fortemente contrario a giudicare i meriti degli atleti in base alle presenze e alle assenze degli avversari - una cosa che sento fare spessissimo anche nel pattinaggio. Se uno vince, vince, facendo quello che occorre per primeggiare IN QUELLA SPECIFICA OCCASIONE. Chi non c'era, affari suoi.

Poi ci sono quei dettagli che, come nel caso di Tamberi, generano un certo grado di emozione, tipo la scelta metaforica del "Con te partirò" di Bocelli - che poco da fare, ha una melodia che per questo genere di cose è perfetta - e il fatto che abbia deciso di eseguire in apertura la stessa diagonale che le procurò la rottura del tendine.

Nor is there singing school but studying
Monuments of its own magnificence

Theodorus

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14698
  • Quarteroti e Madonnisi.
Re:92° minuto - Sport Time
« Risposta #5857 il: Agosto 03, 2021, 02:12:57 pm »
Nel frattempo volley fuori contro l'Argentina, e meritatamente. Squadra di buffoni, meriterebbero un bel po' di legnate per come hanno sprecato una partita superabilissima.
E tra poco tocca alle donne, che verranno spazzate via dalla Serbia - anche in questo caso meritatamente, per come hanno giocato contro Cina e USA.
Nor is there singing school but studying
Monuments of its own magnificence

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30884
Re:92° minuto - Sport Time
« Risposta #5858 il: Agosto 03, 2021, 05:42:47 pm »
L'americana è passata avanti per il tasso di difficoltà molto più alto, ma sul piano esecutivo è stata nettamente inferiore - senza parlare dell'assenza totale di coreografia. È vero che la ginnastica artistica moderna è più acrobatica che altro, ma l'esercizio era di una bruttezza urticante rispetto a quello della Ferrari che era tutto sulla battuta, con movimenti adeguati ai crescendo musicali.

avevo avuto esattamente questa impressione.
la roba che ha fatto l'americana mi sembrava una sequenza di numeri da circo, quella della ferrari una danza vera, una cosa ragionata e interpretata.
anche i cronisti di eurosport (scandalosamente di parte come tutti i cronisti italiani - sorvoliamo, odio le telecronache italiane) descrivendo l'americana hanno usato il termine "robottino".

giudizio sempre da profanissima dello sport: Ferrari a parte, mi è piaciuta la coreografia della brasiliana.

Citazione
Poi ci sono quei dettagli che, come nel caso di Tamberi, generano un certo grado di emozione, tipo la scelta metaforica del "Con te partirò" di Bocelli - che poco da fare, ha una melodia che per questo genere di cose è perfetta - e il fatto che abbia deciso di eseguire in apertura la stessa diagonale che le procurò la rottura del tendine.

wow, non lo sapevo. scelta cazzutissima!
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58505
  • Socialista in cravatta bianca
Re:92° minuto - Sport Time
« Risposta #5859 il: Agosto 03, 2021, 09:42:11 pm »
Ma chi l'avrebbe mai detto che un giorno questo sarebbe diventato il topic più frequentato del forum...
Io sono un capibara e voi no.

Theodorus

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14698
  • Quarteroti e Madonnisi.
Re:92° minuto - Sport Time
« Risposta #5860 il: Agosto 04, 2021, 07:14:32 pm »
Sono rimasto piacevolmente stupito dalle interviste alla pugile Irma Testa (prima medaglia italiana boxe femminile). Competenza di linguaggio, approfondimenti tecnici e soprattutto completa assenza di quell'atteggiamento piagnone e retorico tipico di molti esponenti degli sport di lotta provenienti da contesti periferici.
Nor is there singing school but studying
Monuments of its own magnificence