Autore Topic: Bizzarrie e curiosità scientifiche  (Letto 30593 volte)

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re: Bizzarrie e curiosità scientifiche
« Risposta #435 il: Novembre 22, 2016, 12:26:22 pm »
Sono molto scettico.

non credi ci arriveremo o non sei d'accordo sul fatto ?

"Operatore, carica guida elicottero."
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41428
Re: Bizzarrie e curiosità scientifiche
« Risposta #436 il: Novembre 22, 2016, 12:30:18 pm »
"Operatore, carica guida elicottero."

 :sisisi: :asd:
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re: Bizzarrie e curiosità scientifiche
« Risposta #437 il: Novembre 22, 2016, 12:34:09 pm »
in realtà anche io sono scettico. Credo derivi dal fatto che, essendo umano, penso di essere "speciale", e di avere delle peculiarità solo mie che non condivido con nessun altro, inimitabili. Questa scoperta potrebbe far crollare questo concetto, in un certo senso.

p.s.: il fratello della mia compagna è un super fan di Elon Musk, quando siamo andati a trovarlo negli USA a inizio ottobre mi ha fatto un cazzo così me ne ha parlato approfonditamente e con viva ammirazione.
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25838
  • Time waits for no one
Re: Bizzarrie e curiosità scientifiche
« Risposta #438 il: Novembre 22, 2016, 01:19:29 pm »
Scettico, sui risultati della specifica ricerca, pure io.

Da profano mi sembra troppo semplice, se il cervello è così complesso e individualizzato come sembra essere stato descritto finora. Non si dovrebbe trattare di chiavette usb standardizzate, nelle quali i dati passano in modo pressoché neutro.
Ossia, ammesso che si possa mappare il processo cognitivo di una persona e riprodurlo, come si comporta l'informazione sul "supporto" dell'altra persona, come reagisce il suo "supporto", che ha i suoi processi specifici?


La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58135
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Bizzarrie e curiosità scientifiche
« Risposta #439 il: Novembre 22, 2016, 01:48:09 pm »
Eh.
Io sono un capibara e voi no.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25838
  • Time waits for no one
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re: Bizzarrie e curiosità scientifiche
« Risposta #441 il: Novembre 24, 2016, 08:47:06 am »
Inquietante, se così.

http://www.repubblica.it/ambiente/2016/11/22/news/artico_scioglimento_ghiacci-152560242/?ref=fbpr

è un argomento molto delicato, che ho studiato anni fa, e su alcuni aspetti sono stati ottenuti risultati impopolari. Il contributo antropico c'è, ma non è il principale responsabile: o meglio, non in  modo diretto.
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re: Bizzarrie e curiosità scientifiche
« Risposta #442 il: Novembre 24, 2016, 08:48:01 am »
lo dico perché il 90% delle persone crede che basti fermare il traffico il mercoledì per fermare lo scioglimento dei ghiacci,e francamente la cosa mi sta sulle balle.
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41428
Re: Bizzarrie e curiosità scientifiche
« Risposta #443 il: Novembre 24, 2016, 09:19:56 am »
Quando sono stata in Islanda (sembro Paperon de Paperoni nel Klondike  :asd: ) siamo arrivati A PIEDI vicino a uno dei ghiacciaio più grande che c'è in quelle zone Jökulsárlón.
Ci raccontavano (guide e addetti ai gommoni) che 50 anni prima, più o meno, l'estensione del ghiacciaio arrivava nella zona dove ci avevano fatto abbandonare i van e proseguire a piedi per più di un km, che è TANTISSIMO  :o




«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25838
  • Time waits for no one
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25838
  • Time waits for no one
Re: Bizzarrie e curiosità scientifiche
« Risposta #445 il: Novembre 29, 2016, 01:32:14 am »
Inquietante, se così.

http://www.repubblica.it/ambiente/2016/11/22/news/artico_scioglimento_ghiacci-152560242/?ref=fbpr

è un argomento molto delicato, che ho studiato anni fa, e su alcuni aspetti sono stati ottenuti risultati impopolari. Il contributo antropico c'è, ma non è il principale responsabile: o meglio, non in  modo diretto.
Sì, infatti.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25838
  • Time waits for no one
Re: Bizzarrie e curiosità scientifiche
« Risposta #446 il: Novembre 29, 2016, 04:35:24 pm »
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41428
Re: Bizzarrie e curiosità scientifiche
« Risposta #447 il: Novembre 29, 2016, 04:53:51 pm »
 :spiaggiato:
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25838
  • Time waits for no one
Re: Bizzarrie e curiosità scientifiche
« Risposta #448 il: Novembre 29, 2016, 05:31:27 pm »
Questa rapidità mi ha fatto pensare, in via traslata, a quanto l'ambiente sociale possa selezionare anche gli esseri umani. Non c'è ovviamente (in generale) eliminazione fisica e sopravvivenza in vita del più adatto ma il meccanismo di selezione per "volontà umana" può cambiare le caratteristiche della popolazione, inducendo filtri riproduttivi.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58135
  • Socialista in cravatta bianca
Io sono un capibara e voi no.