Autore Topic: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria  (Letto 29770 volte)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58435
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #15 il: Maggio 10, 2012, 10:10:57 pm »
Il Chivas invece è proprio una cosa che non capisco: i premium blend non hanno senso, con il loro costo puoi prenderti un malto che avrà sempre e comunque più personalità.

Il Chivas è il whisky da regalo al medico o da sborone (ma all'epoca, oggi è un po' poco, ci vuole almeno il Chivas imperial 18 anni) senza palato.
Io sono un capibara e voi no.

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #16 il: Maggio 10, 2012, 10:13:09 pm »
Il Glenlivet è, a un po' di tempo il mio "whisky di corsa", cioè quello che compro per berne in quantità smodate (dovrei dire "da battaglia", ma mi piace "di corsa"), tra l'altro c'era una sua pubblicità che non era affatto male, pacata, puntata sul prodotto e non sulla sua immagine.
questa?

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=-gdoL-5563E[/youtube]

niente managers rampantucci vincenti  con la claque di leccaculo  :'(
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58435
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #17 il: Maggio 10, 2012, 10:21:10 pm »
No, non si trova... c'è una seconda versione del manager con l'esclusiva, ancora peggiore*, ma non quella che dico io.

Si svolgeva tipo in un pub di campagna scozzese, due uomini (mi pare uno tra i 30-40 e uno un po' più anziano) vestiti ovviamente tipo giacche di tweed e maglioni che ordinano una bottiglia di whisky e uno dice "12 anni, l'età migliore per un puro malto" dopo di che si mette una goccia sul dorso della mano e dice una frase tipo "sai come dicono qui? Strike the nose, picchia al naso" mentre annusa; dopodiché mi pare si versassero due bicchieri e partisse la voce off.


*[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=s9BTsSefLrg[/youtube]
Io sono un capibara e voi no.

Theodorus

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14668
  • Quarteroti e Madonnisi.
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #18 il: Maggio 10, 2012, 10:26:31 pm »
Le pubblicità dei superalcolici erano veramente LA MERDA, non se ne salvava uno  :asd:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=b1Se0Y2yy2w[/youtube]

rampanti e vincenti  :asd:

Orrenda. C'è stato un momento in cui dopo la battuta "voglio farti conoscere qualcosa di veramente unico" mi aspettavo che tirasse fuori il pisello.
Nor is there singing school but studying
Monuments of its own magnificence

Theodorus

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14668
  • Quarteroti e Madonnisi.
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #19 il: Maggio 10, 2012, 10:32:58 pm »
Quelle del Chivas sono ancora peggio!
La cosa più tragica sono le piccole "appendici" narrative tipiche di quel periodo, con dialoghetti insulsi che forniscono allo spettatore informazioni del tutto superflue, ispirate alle soap genere Dynasty. Tipo la faccenda della Russia (e il biglietto è scritto in alfabeto latina, cafona!), o l'amazzone caduta.

Oppure questa:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=7-UGdYETqNI[/youtube]

Il contrasto tra la Melato impostatissima con la voce di diaframma e il signor Blasi appena ripulito con il vestito della festa ("pasta e facioli") è l'apoteosi del kitsch.
Nor is there singing school but studying
Monuments of its own magnificence

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58435
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #20 il: Maggio 10, 2012, 10:34:14 pm »
Quella degli auguri in russo la ricordavo molto bene.
Io sono un capibara e voi no.

Archibald

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5030
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #21 il: Maggio 10, 2012, 10:36:19 pm »
Il gusto pieno della vita!
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=icVl-TrY_T8&feature=g-vrec[/youtube]
Dire cose infondate in modo perentorio

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #22 il: Maggio 10, 2012, 10:38:54 pm »
Amaro Averna era il superalcolico coi very valory.
Anche l'amaro montenegro ha i valory  :sisisi:
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58435
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #23 il: Maggio 10, 2012, 10:39:52 pm »
Quelle del Chivas sono ancora peggio!
La cosa più tragica sono le piccole "appendici" narrative tipiche di quel periodo, con dialoghetti insulsi che forniscono allo spettatore informazioni del tutto superflue, ispirate alle soap genere Dynasty. Tipo la faccenda della Russia (e il biglietto è scritto in alfabeto latina, cafona!), o l'amazzone caduta.

Beh, capisci benissimo che non sono "inutili": servono per mostrare che vita di alto profilo (ma restando simpaticamente dei cialtroni italiani che non imparano le lingue, mica è con la cultura che abbiamo successo, noi!) conducono quelli che bevono quel whisky.
Io sono un capibara e voi no.

Archibald

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5030
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #24 il: Maggio 10, 2012, 10:42:41 pm »
Quelle del Chivas sono ancora peggio!
La cosa più tragica sono le piccole "appendici" narrative tipiche di quel periodo, con dialoghetti insulsi che forniscono allo spettatore informazioni del tutto superflue, ispirate alle soap genere Dynasty. Tipo la faccenda della Russia (e il biglietto è scritto in alfabeto latina, cafona!), o l'amazzone caduta.

Oppure questa:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=7-UGdYETqNI[/youtube]

Il contrasto tra la Melato impostatissima con la voce di diaframma e il signor Blasi appena ripulito con il vestito della festa ("pasta e facioli") è l'apoteosi del kitsch.
La piccola è Ilary Blasi, lo sapevate? Avrebbero dovuto fare un fumetto in cui la Melato esprime i suoi VERY PENSIERY, tipo quando apre bocca il signor Blasi "Ma che accento burino ha" e "Ilary, che bel nome tamarro"
« Ultima modifica: Maggio 10, 2012, 10:49:07 pm da Archibald Cunningham »
Dire cose infondate in modo perentorio

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #25 il: Maggio 10, 2012, 10:42:53 pm »
questa era bella però :mutandato:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=YPe1Aich0wc[/youtube]
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58435
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #26 il: Maggio 10, 2012, 10:44:18 pm »
[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=gbC-6zoy9hY[/youtube]

Questa piaceva alle mie amiche...

con il Macallan 7 anni che ho bevuto ci si riempirebbe una piscina olimpionica... in quel caso era un invecchiamento esclusivo per l'Italia, che per altro non fanno più (e hanno anche smesso di utilizzare esclusivamente botti di sherry per tutta la gamma).
Io sono un capibara e voi no.

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #27 il: Maggio 10, 2012, 10:45:28 pm »
nuuuu povera bottigliaaa  :'(  :'( :'(

|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58435
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #28 il: Maggio 10, 2012, 10:46:48 pm »
La piccola è Ilary Blasi, lo sapevate?

Ah ma dai? Quindi sono davvero dei signori che si chiamano Blasi? Strani questi momenti di verità... ma era gente minimamente famosa, all'epoca?
Io sono un capibara e voi no.

Demart81

  • Visitatore
Re: Spot amarcord: hit & shit dell'archeologia pubblicitaria
« Risposta #29 il: Maggio 10, 2012, 10:47:17 pm »
Ilary fece una particina in un film con Pozzetto.