Autore Topic: Fenomenologia del ragazzo facile  (Letto 36402 volte)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57034
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #30 il: Agosto 15, 2012, 10:34:44 pm »
E puntualmente, ai successivi suoi messaggini lei risponde tardi, e alla richiesta di rivedersi nicchia: ieri dice "forse domani" e oggi invece "magari quando torno".
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57034
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #31 il: Agosto 15, 2012, 10:35:34 pm »
Ella è infatti in procinto di partire, non è una turista, qui ci vive e lavora e in vacanza va altrove.
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57034
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #32 il: Agosto 15, 2012, 10:36:35 pm »
Insomma, avuto quel che voleva, perché in fondo era stata la prima ad attaccare bottone con er Depresseraro e me, l'ha poi condito via senza troppe cerimonie.
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57034
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #33 il: Agosto 15, 2012, 10:39:34 pm »
Il mio amico si rende conto che non è la prima volta che gli succede, e un po' scherzando un po' seriamente io gli detto che è un oggetto sessuale e "un ragazzo facile".
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57034
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #34 il: Agosto 15, 2012, 10:41:43 pm »
Quello su cui vorrei un parere femminile è: individuate - più o meno consciamente - la tipologia del ragazzo facile, di quello che ci sta; cioè quello con cui andate quando avete voglia di un'avventura di una sera o poco più, e che non vi fate nessun problema a scaricare il giorno dopo?
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57034
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #35 il: Agosto 15, 2012, 10:42:59 pm »
Con l'idea, magari, che c'è abituato che è il tipo da rapporti fugaci e quindi non ci sono particolari rischi...
Io sono un capibara e voi no.

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #36 il: Agosto 15, 2012, 10:45:24 pm »
cioè quello con cui andate quando avete voglia di un'avventura di una sera o poco più, e che non vi fate nessun problema a scaricare il giorno dopo?
credo di averlo scritto circa 1000 volte che gli scambi di fluidi corporei fini a sè stessi non potrebbero interessarmi di meno...
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57034
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #37 il: Agosto 15, 2012, 10:47:42 pm »
Tu.

Ma non è così per tutte. Di certo non è così per questa ragazza per esempio.


Per contro, rispondo a Betty, sappiamo benissimo che non è vero che tutti gli uomini vanno con chiunque...
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57034
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #38 il: Agosto 15, 2012, 10:51:22 pm »
Per aggiungere un elemento questa ragazza (nel suo caso l'appellativo è giusto, è il mio amico a non essere più tanto ragazzo) ha da non molto concluso una relazione di due anni ed è, a quanto pare, in una fase in cui desidera sfarfallare.

Fatico a credere che nessuna fanciulla di questo forum si sia trovata in simile situazione...
Io sono un capibara e voi no.

Adriana

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14020
  • C'è un Templare in ognuno di noi
    • La lettrice felice
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #39 il: Agosto 15, 2012, 10:53:32 pm »

Se non che si è accorto che le donne lo trattano da oggetto sessuale.

E' la prima volta che sento parlare di un uomo che si lamenta di questa cosa  ;D Purtroppo non ho un grande contributo per questo topic, come NC sono del partito del 'sesso senza amore no grazie'. Mi chiedo solo se queste persone in fondo non siano loro stesse per prime a porsi, magari inconsciamente, come oggetti sessuali e non come potenziali partner a tutto tondo.
Sono la Barbie
Vivo nella vostra casa di bambole
Ogni giorno mi cambiate i vestiti.
Se ce la faccio a uscire di qua

Vi ammazzo tutti.

(José Padua)

E' solo guardando il tg1 che crediamo di vivere in un sogno (cit. 'Inception Berlusconi')

Errare è umano, perseverare è cretino.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57034
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #40 il: Agosto 15, 2012, 10:56:27 pm »
Beh, appunto... lui un po' se ne lamenta; probabilmente perché ormai ha 36 anni, perché la sua ultima ragazza l'ha mollato perché lo giudicava troppo inaffidabile e infedele quando poi era la prima a esserlo (almeno per quanto ne posso sapere io cioè dai di lui racconti).
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57034
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #41 il: Agosto 15, 2012, 10:59:13 pm »
Io però spero che nei prossimi giorni si faccia avanti qualcuna che pratichi, almeno a periodi, il sesso per divertimento e che dopo aver fatto un po' d'introspezione ci dica con quale criterio sceglie i propri partner estemporanei e se per caso a pensarci si è accorta di cercarli in una certa tipologia.
Io sono un capibara e voi no.

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #42 il: Agosto 15, 2012, 11:00:47 pm »
come NC sono del partito del 'sesso senza amore no grazie'.
amore è una parola grossa, ma quantomeno ci deve stare un FORTE interesse, una prospettiva un poco più ampia di quella circoscritta al circolo figale antartico. Cioè per me fare sesso con uno che non mi importa di liquidare il giorno dopo come farei con un testimone di geova è controsenso totale  :asd:
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

Adriana

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14020
  • C'è un Templare in ognuno di noi
    • La lettrice felice
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #43 il: Agosto 15, 2012, 11:30:13 pm »

Io cerco proprio l'ammmore  :occhicuore: Senza... boh, non vedo il punto (con questo non critico chi non la pensa come me, espongo semplicemente il mio punto di vista). E' anche vero che magari ci vuole un po' di tempo per capire se c'è un sentimento effettivo da parte di entrambi, ma posso aspettare, anche perché ci sono molte cose che si possono fare senza arrivare al sesso vero e proprio  :ihih:
« Ultima modifica: Agosto 15, 2012, 11:32:01 pm da Adriana »
Sono la Barbie
Vivo nella vostra casa di bambole
Ogni giorno mi cambiate i vestiti.
Se ce la faccio a uscire di qua

Vi ammazzo tutti.

(José Padua)

E' solo guardando il tg1 che crediamo di vivere in un sogno (cit. 'Inception Berlusconi')

Errare è umano, perseverare è cretino.

Monkey

  • Visitatore
Re: Fenomenologia del ragazzo facile
« Risposta #44 il: Agosto 16, 2012, 12:39:14 am »
Uhm, spero di riuscire a rispondere alla domanda. Se l'amico è uscito con una ragazza, ha rimediato un limone e l'eventualità di un nuovo appuntamento e basta, mi sembra chiara l'intenzione di non volere unire le proprie anime nel dolce giuoco dell'ammore: per una serata del genere non c'è bisogno neanche di conoscere i rispettivi nomi.

Magari domani spiego meglio.
« Ultima modifica: Agosto 16, 2012, 12:55:31 am da Monkey »