Autore Topic: Game of Thrones - Stagione 8  (Letto 284537 volte)

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1260 il: Aprile 25, 2013, 01:58:54 pm »
scena di daeneris coi draghi: a me è piaciuta.
mi piace che la bambina timorosa delle prime puntate sia diventa cazzuta (mantenendo poi sempre quell'aspetto da fancyulla delicata, bel contrasto).
mi piace perché l'arrivo dei draghi è stato preparato bene, con la morte del figlio che viene "sostituito" dal drago, e anche perché si capiva che era lei la "predestinata" a guidare la casa dei Targaryen. i draghi erano spariti, i Targaryen erano finiti, una cosa che si diceva dall'inizio della serie. adesso i draghi sono tornati cosa sucederà? l'erede dei Targaryen ritornerà in gara? :monociglio:
(tra parentesi: sono d'accordo con NC sulla correttezza zoologica dei draghi  ;D )
lei, poi, mi piace come personaggio perché è sborona e presuntuosa e orgogliosa, quindi per nulla incline ad ammettere gli errori, poi però per quegli errori ci soffre molto (e giustamente! ti sta bene! una cosa che mi piace di questa serie: quando i personaggi fanno errori pagano SEMPRE). in questa sua presuntuosità assomiglia molto al fratello morto, solo che il fratello morto era pavido e mammoletta, a differenza di lei.
insomma Daenerys super personaggio ok  :up:

super personaggio palla: Rob Stark  :sbadiglio:
è proprio quello che non piace a me! Ho cominciato a sentire puzza di cretinata da quando lei ha preso in mano le uova arroventate e alla morte del fratello ha sentenziato che il fuoco non può uccidere un drago. Sarebbe stato molto meglio farla emergere sulla sola base dell'ambizione personale e dello strateggismo abile, come fanno tutti gli altri personaggi! Perchè lei deve essere al di sopra di tale logica? Lasciamo l'odioso pretesto della predestinazione ai polpettoni fantasy!
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

Theodorus

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14491
  • Quarteroti e Madonnisi.
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1261 il: Aprile 25, 2013, 02:12:43 pm »
Ma non è predestinazione! E' l'erede biologica della famiglia, come gli altri personaggi lo sono delle proprie. La differenza sta nel fatto che i Targaryen SONO la famiglia reale di diritto, detronizzata dai Baratheon.
Nor is there singing school but studying
Monuments of its own magnificence

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17387
  • Divyna Veggente
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1262 il: Aprile 25, 2013, 02:32:05 pm »
ok ho finito la prima serie
un paio di cose non mi convincono

- il consigliere vecchio che finge di essere più rimbambito di quello che in realtà è
- la grezzona del nord che diventa amica dello storpio quando prima voleva farlo fuori
- la lady di ferro che non se ne torna a winterfell, in fondo là ci sono i due figli più piccoli
- la prostituta che però non si sa se è prostituta che si fa il nano e si mostra così attaccata a lui, lo conosce da pochissimo

molto moscia la regina madre in questa puntata, praticamente inesistente, mentre sansa trovo sia il personaggio che si è più evoluto fino ad ora. la sorella maschiaccio invece mi delude, molto prevedibile fino ad ora
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30281
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1263 il: Aprile 25, 2013, 03:19:01 pm »
è proprio quello che non piace a me! Ho cominciato a sentire puzza di cretinata da quando lei ha preso in mano le uova arroventate e alla morte del fratello ha sentenziato che il fuoco non può uccidere un drago. Sarebbe stato molto meglio farla emergere sulla sola base dell'ambizione personale e dello strateggismo abile, come fanno tutti gli altri personaggi! Perchè lei deve essere al di sopra di tale logica? Lasciamo l'odioso pretesto della predestinazione ai polpettoni fantasy!

eh, ma questo è un fantasy, quindi qualche elemento fantasy c'è. secondo me è stato preparato e usato bene. ogni tanto qualche scena di carattere più epico-leggendario ci può stare, dài. il bello di questa saga è che i momenti epici sono dosati con grandissima parsimonia, proprio per questo motivo fanno ancora più effetto :up:
poi il fatto che abbia i draghi mica fa venire meno la necessità di strategia e intelligenza e umanità, tutt'altro! i draghi bisogna saperli usare!  ;D
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1264 il: Aprile 25, 2013, 04:30:38 pm »
Ma non è predestinazione! E' l'erede biologica della famiglia, come gli altri personaggi lo sono delle proprie. La differenza sta nel fatto che i Targaryen SONO la famiglia reale di diritto, detronizzata dai Baratheon.
ma non è così Theo! C'è tutto il pippotto che lei non si brucia col fuoco mentre suo fratello sì! come se lei fosse nata per regnare, la "vera" erede dei Targaryen  :facepalm:
Se non è predestinazione questa!  ???
« Ultima modifica: Aprile 25, 2013, 04:37:50 pm da NuovaCarne »
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1265 il: Aprile 25, 2013, 04:35:52 pm »
eh, ma questo è un fantasy, quindi qualche elemento fantasy c'è. secondo me è stato preparato e usato bene. ogni tanto qualche scena di carattere più epico-leggendario ci può stare, dài. il bello di questa saga è che i momenti epici sono dosati con grandissima parsimonia, proprio per questo motivo fanno ancora più effetto :up:
poi il fatto che abbia i draghi mica fa venire meno la necessità di strategia e intelligenza e umanità, tutt'altro! i draghi bisogna saperli usare!  ;D
mah, aspetto a esprimere la sentenza di decapitazione definitiva quando avrò visto quanto peso si dà a questa storia della predestinazione. Per me, ha "sporcato" la storia, gli elementi di carattere leggendario avrei preferito vederli come elmenti folcloristici invece che facenti parte dell'intreccio e dei giochi di forza.
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

Theodorus

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14491
  • Quarteroti e Madonnisi.
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1266 il: Aprile 25, 2013, 04:43:24 pm »
Ma non è predestinazione! E' l'erede biologica della famiglia, come gli altri personaggi lo sono delle proprie. La differenza sta nel fatto che i Targaryen SONO la famiglia reale di diritto, detronizzata dai Baratheon.
ma non è così Theo! C'è tutto il pippotto che lei non si brucia col fuoco mentre suo fratello sì! come se lei fosse nata per regnare, la "vera" erede dei Targaryen  :facepalm:
Se non è predestinazione questa!  ???

Il fatto è che i Targaryen discendono veramente dai draghi, lei ha semplicemente le doti "di famiglia" in misura maggiore rispetto al fratello scemo, così come anche i suoi antenati re "non bruciavano" con il fuoco.
Inoltre tieni conto che la sua è una genia di gente che si accoppiava tra consanguignei, quindi un certo gradi di imprevedibilità ci sta tutto.

eh, ma questo è un fantasy, quindi qualche elemento fantasy c'è. secondo me è stato preparato e usato bene. ogni tanto qualche scena di carattere più epico-leggendario ci può stare, dài. il bello di questa saga è che i momenti epici sono dosati con grandissima parsimonia, proprio per questo motivo fanno ancora più effetto :up:
poi il fatto che abbia i draghi mica fa venire meno la necessità di strategia e intelligenza e umanità, tutt'altro! i draghi bisogna saperli usare!  ;D
mah, aspetto a esprimere la sentenza di decapitazione definitiva quando avrò visto quanto peso si dà a questa storia della predestinazione. Per me, ha "sporcato" la storia, gli elementi di carattere leggendario avrei preferito vederli come elmenti folcloristici invece che facenti parte dell'intreccio e dei giochi di forza.

Per me la stai prendendo nel verso sbagliato. Dany sarà anche "predestinata" in quanto degna erede della sua famiglia, ma non è "predestinata" a regnare su un cazzo. Anzi, il pregio della serie è proprio quello di mostrare come le "predestinazioni" siano tutta fuffa in confronto all'operato umano, cosa che si vedrà chiaramente con l'andare della serie.
Nor is there singing school but studying
Monuments of its own magnificence

Fla

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 3015
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1267 il: Aprile 25, 2013, 04:43:56 pm »
[...]

Ma la khaleesi alla fine fa giustiziare la strega per il sortilegio che ha portato alla morte del nascituro o perchè convinta che abbia fatto morire Drogo? La strega l'aveva messa in guardia, perchè la biasima dunque? Dovrebbe biasimare sè stessa piuttosto.

Non è chiaro.

Tecnicamente, la maegi ha detto "serve il sangue, dammi il cavallo". Ovvio che ci volesse qualcosa d'altro, era evidente, ma Daenerys secondo me fa la gnorri. Dany si sente molto magnanima e considera la maegi ingrata, anche dopo che lei le ha esposto il suo punto di vista ben diverso (e argomentato: non mi hai salvata per un cicciolo, mi avevano già stuprato in tre e mezzo, il tuo popolo ha raso al suolo la mia città e trucidato anche i bambini. La vita non vale niente, senza il resto). Dany la fa morire male per averla ingannata (e qui sì, ha torto, anche se l'accordo era molto velato) e per aver ucciso lo Stallone che avrebbe dovuto montare il mondo. A me è sembrata una conclusione moralmente accettabile, ma ero incinta quando ho letto quel capitolo.
Sì Daenarys si considera chiaramente una benefattrice, dimentica evidentemente di aver aizzato lei Drogo ad assalire quel villaggio di ignari per fare razzia allo scopo di procurarsi i denari per assecondare il suo capriccio per il trono di spade, e di essersi bagnata le mutande quando lui faceva ai suoi quel delirante discorso motivazionale di stupri e devastazioni. Cioè o è cretina o è cretina.
Nel TF, la strega dice a Daenarys che per molti "la morte è preferibile a quel sortilegio" ma Daenarys insiste e insiste. Dice anche che "solo la morte ripaga la vita" e che nessuno nessuno nessuno per nessunissimo motivo sarebbe dovuto entrare nella tenda dopo l'inizio della cerimonia. Solo che poi Mormont l'ha portata dentro a partorire proprio mentre si sentivano urla demoniache dall'oltretomba  :facepalm: Nel TF non è dunque chiaro se la strega si sarebbe presa la vita del figlio comunque, o se ciò sia avvenuto perchè il figlio è venuto alla luce in mezzo al cerimoniale demoniaco. In ogni caso, che Drogo non sarebbe tornato "come prima" (io avevo immaginato il peggio, sarebbe stato divertente) era chiarissimo.

Citazione
ma Daenerys secondo me fa la gnorri
ma è chiaro, le faceva comodo non sapere altro. In quel momento avrebbe pagato qualunque prezzo. Per questo dico che è una grandissima stronza.
Nel libro la situazione è tutta molto ambigua (credo volutamente ambigua)

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1268 il: Aprile 25, 2013, 04:45:49 pm »
- la prostituta che però non si sa se è prostituta che si fa il nano e si mostra così attaccata a lui, lo conosce da pochissimo
infatti, non convince neanche me  :detective:
(ma il nano non ha imparato proprio nulla dai suoi errori?)

molto moscia la regina madre in questa puntata, praticamente inesistente, mentre sansa trovo sia il personaggio che si è più evoluto fino ad ora. la sorella maschiaccio invece mi delude, molto prevedibile fino ad ora
infatti! sembra che a Sansa sta doccia fredda l'abbia fatta indurire di colpo  :pippotto:
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1269 il: Aprile 25, 2013, 04:46:58 pm »
Anzi, il pregio della serie è proprio quello di mostrare come le "predestinazioni" siano tutta fuffa in confronto all'operato umano, cosa che si vedrà chiaramente con l'andare della serie.
bene, allora sono fiduciosa!
Mi sarebbe spiaciuto assai se la storia avesse preso una deriva di quel tipo. Per ora la pena è sospesa  :asd:
« Ultima modifica: Aprile 25, 2013, 04:48:50 pm da NuovaCarne »
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17387
  • Divyna Veggente
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1270 il: Aprile 25, 2013, 07:29:21 pm »
molto moscia la regina madre in questa puntata, praticamente inesistente, mentre sansa trovo sia il personaggio che si è più evoluto fino ad ora. la sorella maschiaccio invece mi delude, molto prevedibile fino ad ora
infatti! sembra che a Sansa sta doccia fredda l'abbia fatta indurire di colpo  :pippotto:

beh insomma il suo principe adorato, che nel frattempo è diventato re, l'ha presa per il culo facendole credere che poteva salvarle il padre e invece decapitazione a secco, bam! poi la costringe a guardare la testa mozzata e le fa pregustare quella che sarà l sua splendida vita da adorata mogliettina, schiaffeggiata dai lacché. indurita come minimo!
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

Theodorus

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14491
  • Quarteroti e Madonnisi.
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1271 il: Aprile 25, 2013, 08:15:06 pm »
molto moscia la regina madre in questa puntata, praticamente inesistente, mentre sansa trovo sia il personaggio che si è più evoluto fino ad ora. la sorella maschiaccio invece mi delude, molto prevedibile fino ad ora
infatti! sembra che a Sansa sta doccia fredda l'abbia fatta indurire di colpo  :pippotto:

beh insomma il suo principe adorato, che nel frattempo è diventato re, l'ha presa per il culo facendole credere che poteva salvarle il padre e invece decapitazione a secco, bam! poi la costringe a guardare la testa mozzata e le fa pregustare quella che sarà l sua splendida vita da adorata mogliettina, schiaffeggiata dai lacché. indurita come minimo!

Ed è ancora l'inizio, povera.

Una cosa è vera: l'educazione di una ragazza di alto lignaggio del Medioevo (facciamo più Rinascimento, vah), portata correttamente a termine, dava come risultato giovani come Sansa.
Per questo secondo me non è poi così biasimabile. L'impressione di cretineria che ci dà dipende dalla distanza abissale tra la nostra educazione giovanile e quella dell'"epoca"... del resto ancora nel pieno Novecento si apprezzava una ragazza "che nulla sa del mondo", come dicevano le canzonacce:

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=uAW7drCLd2Y[/youtube]
Nor is there singing school but studying
Monuments of its own magnificence

PiantaGrassa

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 17387
  • Divyna Veggente
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1272 il: Aprile 25, 2013, 08:53:38 pm »
molto moscia la regina madre in questa puntata, praticamente inesistente, mentre sansa trovo sia il personaggio che si è più evoluto fino ad ora. la sorella maschiaccio invece mi delude, molto prevedibile fino ad ora
infatti! sembra che a Sansa sta doccia fredda l'abbia fatta indurire di colpo  :pippotto:

beh insomma il suo principe adorato, che nel frattempo è diventato re, l'ha presa per il culo facendole credere che poteva salvarle il padre e invece decapitazione a secco, bam! poi la costringe a guardare la testa mozzata e le fa pregustare quella che sarà l sua splendida vita da adorata mogliettina, schiaffeggiata dai lacché. indurita come minimo!

Ed è ancora l'inizio, povera.

Una cosa è vera: l'educazione di una ragazza di alto lignaggio del Medioevo (facciamo più Rinascimento, vah), portata correttamente a termine, dava come risultato giovani come Sansa.
Per questo secondo me non è poi così biasimabile. L'impressione di cretineria che ci dà dipende dalla distanza abissale tra la nostra educazione giovanile e quella dell'"epoca"... del resto ancora nel pieno Novecento si apprezzava una ragazza "che nulla sa del mondo", come dicevano le canzonacce:



verissimo
"Quando io uso una parola, essa significa esattamente ciò che io voglio che significhi"

anne boleyn

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 16755
  • one true queen of the narrow sea
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1273 il: Aprile 25, 2013, 09:42:38 pm »
ah ho deciso definitivamente che adoro l'eunuco, mi piace come tiene testa a tutti (soprattutto Baelish) con le sue stilettate rivestite di irresistibile scioglievolezza  :asd:

io amo varys, è uno dei personaggi migliori.
figlia del sacro triangolo multicolore del cristallo magico delle sette porte dell'eterna saggezza

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57141
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Game of Thrones - 10 Fire and blood
« Risposta #1274 il: Aprile 25, 2013, 10:36:17 pm »
(tra parentesi: sono d'accordo con NC sulla correttezza zoologica dei draghi  ;D )

Il punto non è se siete d'accordo: quelle sono delle viverne. Non si discute.
Io sono un capibara e voi no.