Autore Topic: True detective: malvacronaca random  (Letto 29218 volte)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57386
  • Socialista in cravatta bianca
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #165 il: Marzo 10, 2014, 05:06:35 pm »
Sedurlo mi pare un verbo inadeguato alla situazione.
Io sono un capibara e voi no.

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30333
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #166 il: Marzo 10, 2014, 05:07:36 pm »
Sedurlo mi pare un verbo inadeguato alla situazione.

che verbo useresti? "convincerlo a trombarla facendogli gli occhioni sexy e accarezzandogli il viso"?  ;D
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57386
  • Socialista in cravatta bianca
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #167 il: Marzo 10, 2014, 05:10:55 pm »
Sedotto (ma anche spostando la temporalità non è il verbo giusto) l'aveva già sedotto.

Tu esageri la potenza dell'alcol in una situazione del genere, lui l'ha scopata perché fisicamente ne aveva una voglia pazza da TANTO tempo, se proprio vuoi mettere in campo delle molecole che gli hanno annebbiato la mente è contato di più il di lei odore.
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57386
  • Socialista in cravatta bianca
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #168 il: Marzo 10, 2014, 05:11:32 pm »
che verbo useresti? "convincerlo a trombarla facendogli gli occhioni sexy e accarezzandogli il viso"?  ;D

Piuttosto. L'ha ingrifato.
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57386
  • Socialista in cravatta bianca
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #169 il: Marzo 10, 2014, 05:12:35 pm »
Se poi parli di "unico scopo"... non capisci proprio niente.
Io sono un capibara e voi no.

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30333
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #170 il: Marzo 10, 2014, 05:13:55 pm »
sì, certo che lei gli piaceva molto. ma l'alcol ha aiutato, perché Rust è il tipo razionale che in situazione di lucidità avrebbe saputo resistere agli animaleschi impulsi. perché Rust si sarebbe reso conto (se ne è reso conto anche da ubriaco) dei motivi di lei e non avrebbe accettato.
non l'hanno mica fatto per niente, gli sceneggiatori, a farlo bere prima di quella scena. sapevano bene che farli trombare così, senza un filtro chimico in mezzo, sarebbe stato "out of character" per Rust.

ok per il verbo "ingrifato"  ;)
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57386
  • Socialista in cravatta bianca
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #171 il: Marzo 10, 2014, 05:17:00 pm »
Io devo dire che manco lo ricordavo avesse bevuto... (edit: non ricordavo che avesse bevuto tanto da definirlo ubriaco)

in ogni caso il suo ruolo nella scopata è molto attivo: non è che lui era mezzo catatonico e lei gli è salita sopra.
Io sono un capibara e voi no.

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30333
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #172 il: Marzo 10, 2014, 05:19:58 pm »
Se poi parli di "unico scopo"... non capisci proprio niente.

lo scopo era quello, il fatto che a lei rust piacesse era SOLO un incentivo, non uno scopo. lei voleva trombare qualcuno per ferire il marito: ci prova con lo sconosciuto al bar la sera prima ma rinuncia all'ultimo perché la cosa le sembra squallida, perché il tipo non le piace, mettici tutti i motivi che vuoi. solo allora decide di buttarsi su rust, perché lui in fondo le piace e la cosa sarebbe stata più facile. inoltre (secondo incentivo, forse anche più forte del primo) Rust era amico del marito e questo avrebbe ferito il marito cento volte tanto (rispetto alla trombata con lo sconosciuto). lo scopo era ferire il marito, non cedere alla tentazione di trombarsi rust. lo dimostra anche la freddezza con cui poi se ne va da casa sua.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30333
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #173 il: Marzo 10, 2014, 05:21:21 pm »
Io devo dire che manco lo ricordavo avesse bevuto... (edit: non ricordavo che avesse bevuto tanto da definirlo ubriaco)

in ogni caso il suo ruolo nella scopata è molto attivo: non è che lui era mezzo catatonico e lei gli è salita sopra.

ma no, per niente! è lui che la prende. ma solo dopo che lei l'ha ingrifato e l'ha fatto scapocciare.
e comunque questo non cambia quello che ho già scritto.

EDIT: sul grado di ubriachezza: penso che se fosse stato ubriaco pistissimo non sarebbe stato credibile per motivi fisiologici.
« Ultima modifica: Marzo 10, 2014, 05:23:19 pm da Betty Moore »
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57386
  • Socialista in cravatta bianca
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #174 il: Marzo 10, 2014, 05:24:34 pm »
Io voglio ricordarti che Rust all'inizio non voleva assolutamente conoscere la famiglia di Marty, perché immaginava qualcosa di giusto appena più dignitoso delle grassone del sud con la permanente bionda e la camicia western che parlano di Gesù mentre si passano l'insalata di patate...
Marty si è comportato da cavernicolo quando ha trovato per la prima volta Rust a casa sua senza averlo invitato, però non aveva torto: Rust era lì perché gli piaceva sua moglie e - nel suo modo contorto e autodistruttivo - stava flirtando con lei.
Io sono un capibara e voi no.

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30333
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #175 il: Marzo 10, 2014, 05:28:13 pm »
sì, io non nego che Rust fosse affascinato dalla moglie, avoja che lo era. ma razionalmente non aveva alcuna intenzione di avere una relazione o anche semplicemente fare sesso con lei. dopo quell'unica scena "ti raserò l'aiuola", infatti, non fa più nessun passo in quella direzione.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30333
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #176 il: Marzo 10, 2014, 05:33:08 pm »
poi Rust sul momento non so quanto fosse consapevole del flirt (mi riferisco alla scena del tosaerba), quanto avesse intenzione di conquista. era una scena strana, quella. non si capisce bene come e perché Rust sia andato lì, se di sua iniziativa o chiamato da lei (lo dicono? potrebbe essermi sfuggito), e per quanto riguarda il flirt attivo da parte sua, mi sembra che si stesse comportando più o meno come si comporta solitamente con Marty, quando parte coi suoi pipponi filosofico-depressivi. forse erano pipponi un filino più personali del solito, questo sì.
« Ultima modifica: Marzo 10, 2014, 05:34:42 pm da Betty Moore »
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57386
  • Socialista in cravatta bianca
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #177 il: Marzo 10, 2014, 05:33:16 pm »
lo scopo era ferire il marito, non cedere alla tentazione di trombarsi rust.

Ma che ne sai?
In quelle situazioni è difficile sciogliere l'intrico degli impulsi e individuare il più forte anche in se stessi...
per me il tutto era sovracausato: la rabbia per le infedeltà (continue, ce ne fanno vedere due, ma è chiaro, per il tipo di personaggio, che ce ne sono altre, anche se è ipotizzabile un periodo di autoimposta "calma" - ma non di 7 anni) del marito sono anche dovute al fatto che non è che lui sia il solo ad avere stimoli sessuali esterni. E allora se lui si concede le sue scappatelle perché "io" devo invece sempre reprimermi, in nome del bene superiore della famiglia?
Il primo tentativo, quello al bar, è per la sola vendetta, per il solo sfizio... quando capisce che non le viene, si dice (non troppo chiaramente) "'fanculo, se devo togliermi la voglia, che sia ciò che desidero davvero, da tanto tempo".
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57386
  • Socialista in cravatta bianca
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #178 il: Marzo 10, 2014, 05:35:04 pm »
forse erano pipponi un filino più personali del solito, questo sì.

Dai Betty... come credi che flirtiamo noi altri problematici? Essù, non farmi l'ingenua.
Giusto se c'importa poco facciamo i brillanti.
Io sono un capibara e voi no.

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30333
Re: True detective: malvacronaca random
« Risposta #179 il: Marzo 10, 2014, 05:36:21 pm »
forse erano pipponi un filino più personali del solito, questo sì.

Dai Betty... come credi che flirtiamo noi altri problematici? Essù, non farmi l'ingenua.
Giusto se c'importa poco facciamo i brillanti.

eheh  ;D
ok, mi riguardo quella scena.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)