Autore Topic: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato  (Letto 9286 volte)

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #30 il: Agosto 01, 2016, 12:52:24 pm »
Metto il pentolino sul fuoco.  :benebene:
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41427
Re: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #31 il: Agosto 01, 2016, 12:53:46 pm »
Metto il pentolino sul fuoco.  :benebene:

 :sisisi: :benebene:
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58101
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #32 il: Agosto 01, 2016, 01:08:06 pm »
Argh.

Almeno è adibito esclusivamente a quello?

No, non rispondetemi, non voglio saperlo.
Io sono un capibara e voi no.

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #33 il: Agosto 01, 2016, 01:24:30 pm »
No, mi ci lavo anche i piedi
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #34 il: Agosto 01, 2016, 01:26:01 pm »
Scherzo. Ci faccio bollire l'acqua, poi lo lavo. Sono uno zozzone?
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58101
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #35 il: Agosto 01, 2016, 01:34:47 pm »
Betty lo metterebbe forse su un piano di zozzeria, io no, ne faccio un discorso di non contaminazione organolettica dell'acqua per il tè.

Del resto io ho il mio bollitore ufficiale rotto da anni e sono costretto a usare un bollitore di quelli da mettere sul fuoco. E quello che uso attualmente non è nemmeno di alta qualità come i precedenti.

L'altro giorno, quando ero a chinatown, mi sono anche guardato in giro per vedere se trovavo un negozio dove potevano ripararmi il mio bollitore elettrico con controllo della temperatura; ma era tardi e i negozi stavano chiudendo.
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58101
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #36 il: Agosto 01, 2016, 01:35:30 pm »
Per altro: i bollitori NON andrebbero mai lavati.
Alcuni dicono con l'aceto (di mele)... al limite.
Io sono un capibara e voi no.

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30626
Re: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #37 il: Agosto 01, 2016, 01:38:10 pm »
Betty lo metterebbe forse su un piano di zozzeria, io no, ne faccio un discorso di non contaminazione organolettica dell'acqua per il tè.

Del resto io ho il mio bollitore ufficiale rotto da anni e sono costretto a usare un bollitore di quelli da mettere sul fuoco. E quello che uso attualmente non è nemmeno di alta qualità come i precedenti.

L'altro giorno, quando ero a chinatown, mi sono anche guardato in giro per vedere se trovavo un negozio dove potevano ripararmi il mio bollitore elettrico con controllo della temperatura; ma era tardi e i negozi stavano chiudendo.

non darmi della maniaca dell'igiene solo perché non voglio toccare il cibo che mangio con le mani zozze. siete voi quelli strani!
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30626
Re: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #38 il: Agosto 01, 2016, 01:38:40 pm »
Per altro: i bollitori NON andrebbero mai lavati.
Alcuni dicono con l'aceto (di mele)... al limite.

ma poi il calcare?
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6729
Re: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #39 il: Agosto 01, 2016, 01:49:31 pm »
ok, tipo le caffettiere, insomma
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25813
  • Time waits for no one
Re: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #40 il: Agosto 01, 2016, 02:39:37 pm »
La manutenzione delle padellone ultrapotenti in ferro, narratami dall'amico cuoco, riempirebbe di terrori le uscite gastronomiche di Betty...
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58101
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #41 il: Agosto 01, 2016, 03:12:49 pm »
Sale. Poi ungerle e riporle

Ma mai lavarle. Devo dire che io provo a fare così con le piastre, ma faccio fatica.
« Ultima modifica: Agosto 01, 2016, 03:17:05 pm da Allevi3MSC »
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58101
  • Socialista in cravatta bianca
Re: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #42 il: Agosto 01, 2016, 03:15:58 pm »
Per altro: i bollitori NON andrebbero mai lavati.
Alcuni dicono con l'aceto (di mele)... al limite.

ma poi il calcare?

Risposta 1: te lo tieni.
Risposta 2: si stacca periodicamente col calore.
Risposta 3: nei casi più gravi lo stacchi meccanicamente con attrezzi acuminati, ma niente chimica.
Risposta 4: nel bollitore vero usavo solo acqua oligominerale col residuo fisso più basso che trovavo, niente calcare.
Risposta 5: puoi provare con l'aceto di mele, sciacquando maniacalmente dopo.
Io sono un capibara e voi no.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25813
  • Time waits for no one
Re: Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #43 il: Agosto 01, 2016, 03:33:51 pm »
Sale. Poi ungerle e riporle

Ma mai lavarle. Devo dire che io provo a fare così con le piastre, ma faccio fatica.
:sisisi:
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58101
  • Socialista in cravatta bianca
Re:Strumenti di cucina: dal sifone alle pentole professionali in rame stagnato
« Risposta #44 il: Maggio 15, 2018, 09:43:21 pm »
Ho infine acquistato una friggitrice ad aria, e questa sera l'ho sperimentata, su due ingredienti diversi:
zucchine fresche a rondelle, da utilizzare poi con una pasta; in teoria erano quelle che mi impensierivano di più ma sono venute bene rispetto alle mie intenzioni;
banali patatine surgelate, venute bene, un po' molli ma le ho fatte in tre riprese lasciandole un po' lì, quindi è più colpa mia.
Il risultato del test è più che discreto, e la pulizia è anche molto semplice; i malus stanno nel consumo energetico (alto), nei tempi non rapidissimi, e sopratutto nell'ingombro (dove lo metto quel coso?!?).
« Ultima modifica: Maggio 15, 2018, 09:54:03 pm da Allevi3MSC »
Io sono un capibara e voi no.