Autore Topic: La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)  (Letto 3671 volte)

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6419
Re:La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)
« Risposta #135 il: Ottobre 07, 2018, 11:51:52 am »
Io lo leggerei! Certo sono da solo, però sarebbe interessante
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 40816
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6419
Re:La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)
« Risposta #137 il: Ottobre 09, 2018, 11:10:36 pm »
ma se uno non losa, perché parla, dico io'?
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 11833
  • mother of cats
Re:La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)
« Risposta #138 il: Ottobre 10, 2018, 03:03:40 pm »
Io lo leggerei! Certo sono da solo, però sarebbe interessante
Non voglio offendere i teorici economici francescani con l'accostamento a costoro :spiaggiato: Poi mi vengono a tirare gli alluci di notte mentre dormo.

Adesso la pensata, comunque, è passata alla variante 2018 dei "prestiti forzosi". Vediamo quante volte vogliono far fallire il "monte".

Mi fanno rimpiangere 3monti con il suo bignami, mai capito, di storia economica pre-industriale.

 :nanna:
"The crossing can be perilous in this season. One ship alone may founder, where three together may aid one another."

Home is where the cats are

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 40816
Re:La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)
« Risposta #139 il: Ottobre 11, 2018, 04:54:04 pm »
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 11833
  • mother of cats
Re:La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)
« Risposta #140 il: Ottobre 11, 2018, 06:25:20 pm »

visto, 2 cose in una

Ma su, tanto l'ha detto Savona, compra tutto l'amico P.
"The crossing can be perilous in this season. One ship alone may founder, where three together may aid one another."

Home is where the cats are

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 11833
  • mother of cats
Re:La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)
« Risposta #141 il: Ottobre 15, 2018, 01:36:22 pm »
Che bel lunedì. Oggi ci tengono a sottolinearmi che sono un cretina e che il prepotente delinquente ha sempre ragione.

Io mi son pagata anche la doppia imposizione mentre ero in AIRE, gli altri vengono premiati per essere evasori.


Così, giusto per quelli che da anni e anni mi dicono che ho torto quanto la mentalità base del leghista (nordico) è la sopraffazione da laduncolo.
"The crossing can be perilous in this season. One ship alone may founder, where three together may aid one another."

Home is where the cats are

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 40816
Re:La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)
« Risposta #142 il: Ottobre 16, 2018, 03:51:38 pm »
Condono TOMBALE  :spiaggiato:
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Betty Moore

  • Administrator
  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 29917
Re:La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)
« Risposta #143 il: Ottobre 17, 2018, 10:34:19 am »
ma sono capaci di fare qualcosa senza fare casino?
https://www.ilpost.it/2018/10/16/abolizione-numero-chiuso-medicina/
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 11833
  • mother of cats
Re:La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)
« Risposta #144 il: Ottobre 17, 2018, 12:41:43 pm »
Ammesso che il ministro atletico ha tutto il potenziale per far sembrare la Gelmini la novella Gentile e che la ministro della Sanità sembra viva su un altro pianeta, la cosa bella (e non mi stupisce la fonte sia Salvyni, dopo averla "fregata" ai 5*-iene tv) è che ancora una volta si va sul becerume d'accatto.

Perché via solo a medicina e chessò non ad architettura, veterinaria, etc?

Perché nella mentalità comune del volgo: professioni sanitarie = lo Stato è obbligato ad assumermi e trovarmi un lavoro. (come se poi fosse vero, peraltro)

Meglio ancora, l'idea (molto democristiana - voto venduto per 5€ ) = mi laureo in medicina, poi per forza vengo assunto, faccio un lavoro pagatissimo (perché poi nessuno controlla i veri introiti, o la pesantezza e durezza di quel lavoro), si vedono già primari e con visite esterne (possibilmente in nero) a 200€/una. Più almeno 3-4 mesi di vacanza all'anno in località esclusive e gente che pende dalle loro labbra.

Sembra un delirio, ma provate a parlare coi bambini che "vogliono diventare medico". Quando glielo chiedi la risposta è sempre quella zuccherosa, quando non passano la selezione allora cominciano a berciare e la visione precedente emerge tutta.

Giocare sull'entrare tutti, è coltivare quella massa di luoghi comuni e aspettative errate per vendere voti*.

Peraltro, dove diamine li mettano fisicamente quelli del primo anno se entrassero tutte le decine di migliaia di aspiranti io non lo so. Farebbero impallidire le masse di matricole di economia e commercio. E senza contare che la legge stabilisce un numero massimo di allievi/docente (quest'ultimo aspetto giocatissimo negli ultimi anni da rettori e lobby delle scienze dure per togliere progressivamente posti - e magari chiudere - i dipartimenti di scienze sociali e materie umanistiche; vd. Statale di Milano, per dirne una).



* di gente che dopo 5-6 anni non saprà che fare, perché invece il numero di posti disponibili per le specializzazioni è stato ridotto. E senza specializzazione non hanno sbocco nemmeno nel privato. Al netto che io sono convinta l'obiettivo ultimo sia la sanità solo per ricchi (povero crepa!) totalmente privatizzata stile USA, Svizzera, etc.
"The crossing can be perilous in this season. One ship alone may founder, where three together may aid one another."

Home is where the cats are

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 40816
Re:La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)
« Risposta #145 il: Ottobre 17, 2018, 01:37:18 pm »
Il nodo infatti sta  nell'accesso alle scuole di specializzazione.
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Betty Moore

  • Administrator
  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 29917
Re:La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)
« Risposta #146 il: Ottobre 17, 2018, 01:46:59 pm »
Peraltro, dove diamine li mettano fisicamente quelli del primo anno se entrassero tutte le decine di migliaia di aspiranti io non lo so. Farebbero impallidire le masse di matricole di economia e commercio.

sì, ma infatti sarebbe un disastro!
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6419
Re:La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)
« Risposta #147 il: Ottobre 17, 2018, 02:06:21 pm »
Io sono di principio contrario ai numeri chiusi per le università.
Perché l'università non serve a formare lavoratori, prima cosa. Più tante altre.

Mi rendo conto però che c'è un nodo di ordine pratico non indifferente da affrontare, non sono mica scemo.
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 11833
  • mother of cats
Re:La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)
« Risposta #148 il: Ottobre 17, 2018, 02:15:31 pm »
Io sono di principio contrario ai numeri chiusi per le università.
Perché l'università non serve a formare lavoratori, prima cosa. Più tante altre.
Infatti il tuo è un discorso che ha senso. E aboliresti la pratica per qualsiasi corso.


Invece loro sono in malafede (come sempre! è la prima cosa da pensare quando si sente berciare Salvyni per primo) e la validità della cosa sarebbe solo per medicina.





Dei problemi pratici (aggiungo anche di mera attività di laboratorio-pratica), che tu come tu vedi come tutti -eccetto gli aspiranti abbagliati da futuri di gloria-, se ne fregano altamente. Anzi, se li vedono vanno taciuti, perché tolgono l'illusione.
"The crossing can be perilous in this season. One ship alone may founder, where three together may aid one another."

Home is where the cats are

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 24893
  • Time waits for no one
Re:La paura, lo schifo, le matte risate (Governo giallo-verde)
« Risposta #149 il: Ottobre 17, 2018, 02:20:58 pm »
Io credo che la preoccupazione del numero sia appunto una preoccupazione. Da noi giurisprudenza tirava ancora abbastanza ma senza test bastò lo sbarramento a due esami al primo anno per far sparire due terzi abbondanti degli aspiranti.
Con Medicina si troverà analoga soluzione. Come per altri corsi di laurea.
Certo, il primo anno porrà dei problemi. Ma si può risolvere.
Più alunni iniziali, poi, sono anche più introiti, se ben destinati...
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile