Autore Topic: Coronavirus  (Letto 22978 volte)

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 26016
  • Time waits for no one
Re:Coronavirus
« Risposta #585 il: Settembre 04, 2021, 10:17:13 am »
Eh, temevo proprio questo.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re:Coronavirus
« Risposta #586 il: Settembre 05, 2021, 07:10:42 pm »
Ecco, quando l'altro giorno parlavo della IMMENSA difficoltà a informarsi su 'sti cazzo di vaccini e sul covid in generale, pubblico qui un esempio lampante di come la comunicazione sul covid stia venendo distorta in maniera sbagliata, censoria e pericolosissima, perché un atteggiamento del genere finisce per alimentare paranoie e complottismi anziché frenarli (cosa che dicono di voler fare con queste censure).

c'è questo tizio pelato che è quanto di più pro-vax si possa trovare su YouTube. a me piace perché ha un approccio molto ottimista alla pandemia (a volte persino troppo), spiega il funzionamento di vaccini, contagi, immunità, eccetera in modo chiaro, e non manca di essere critico nei confronti di diversi provvedimenti estremi (ad esempio la terza dose indiscriminata per tutti).

oggi ascoltavo un suo video con di Q&A e a un certo punto racconta questa cosa per me AGGHIACCIANTE

Comincia circa al minuto sette del video, se non volete sentirvelo tutto



riassunto: qualche giorno fa ha fatto un video in cui parlava tra le altre cose dell'immunità naturale, di uno studio che parlava del livello di protezione dalle reinfezioni degli immunizati naturali, e di come secondo lui e secondo diversi esperti immunità naturale + immunità da vaccino porteranno all'endemizzazione del covid. dice di aver condiviso il video su vari social con il tag #naturalimmunity e... gli hanno censurato il video sui social. semplicemente per il tag, senza nemmeno sapere di cosa cazzo parlava! il tag è vietato, punto.

uno come fa ad avere un dibattito di qualsiasi genere se alcuni argomenti, prima ancora di essere opinioni, vengono censurati a priori, a prescindere? uno può contestare quello che il tizio diceva nel video sull'immunità, può essere d'accordo in toto, può essere d'accordo parzialmente... ma prima di decidere se è un'idea del cazzo o una buona idea, ascoltarla?

no. il semplice fatto che venisse menzionata l'immunità naturale, senza sapere in che contesto e come, meritava di censurare quell'opinione.

io sono orripilata (e spaventata) oltre ogni limite.

stiamo finiti in una dittatura dei social network senza nemmeno accorgercene. e se ricordate bene tempo fa lo dicevo a proposito dei social justice warrior. un po' di scaga ce l'avete adesso o vi sembra ancora tutto normale?
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 26016
  • Time waits for no one
Re:Coronavirus
« Risposta #587 il: Settembre 06, 2021, 10:45:02 am »
Io mi incazzo parecchio, sul punto...
La mia paura più grande è la perdita del discernimento e della capacità dialettica. Sarò di una generazione più vintage, ma ancora quindici anni fa si dibatteva, sui forum (strumenti che oggi sembrano fin preziosi), ci si prendeva a botte metaforiche ma tra gente che aveva coraggio di spendere la propria (più o meno) consolidata struttura acquisita, il metodo di ragionamento, per ottenere maggiore comprensione del reale, osando inoltrarsi nei percorsi dell'altro, senza timore di perdere i propri.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 26016
  • Time waits for no one
Re:Coronavirus
« Risposta #588 il: Settembre 06, 2021, 10:46:41 am »
Oggi la pressione social all'adeguamento è oggettivamente sbalorditiva, prima ancora della censura tout court.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 26016
  • Time waits for no one
Re:Coronavirus
« Risposta #589 il: Settembre 07, 2021, 08:43:22 am »
Abbastanza indicativo, l'intervento della ministra, di un certo paternalismo, con la risposta automatica, la formula rituale, al problema complesso.


https://www.google.com/amp/s/www.lastampa.it/torino/2021/09/06/news/alessandro-barbero-contro-il-green-pass-e-discriminatorio-meglio-l-obbligo-vaccinale-1.40673455/amp/
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re:Coronavirus
« Risposta #590 il: Settembre 08, 2021, 11:30:51 am »
Abbastanza indicativo, l'intervento della ministra, di un certo paternalismo, con la risposta automatica, la formula rituale, al problema complesso.


https://www.google.com/amp/s/www.lastampa.it/torino/2021/09/06/news/alessandro-barbero-contro-il-green-pass-e-discriminatorio-meglio-l-obbligo-vaccinale-1.40673455/amp/


ma certo, cosa pretendi? Uno argomenta in maniera pacata, logica (e per me inappuntabile) e lo si smonta con cazzate (vorrei dire fallacie, ma preferisco cazzate) logiche degne del peggior Salvini. vedi Gramellini: "gne gne gne E NON PENSI AI RISTORATORI??!??!1!"

qui intervista a Barbero in cui chiarisce pacatamente le sue posizioni
https://www.corriere.it/cronache/21_settembre_08/alessandro-barbero-green-pass-obbligo-assurdo-c5db2932-0ffb-11ec-bed3-6f3896af8bb8.shtml

notare i desolanti commenti in calce a cui mancano solo i punti esclamativi e gli 111.

passa l'idea che essere contro il green pass sia essere contro il vaccino, quindi agli idioti parte l'embolo ideologico e non riescono a controbbattere altro se non "io sono vaccinato QUINDI sono favorevole --> se sei contro ALLORA forse non sei vaccinato!!!1!1" o l'ancor più desolante "se sei vaccinato che problemi hai?"

quanta desolazione nel constatare che l'80% degli italiani è fascista nell'anima (questa la percentuale dei favorevoli al green pass, a quanto risulta dai sondaggi).

giuro sono sempre più amareggiata e pessimista. in maniera profonda, come mai sono stata in vita mia.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re:Coronavirus
« Risposta #591 il: Settembre 11, 2021, 10:41:29 am »
Lo schifo nei commenti

https://www.ilpost.it/2021/09/10/morti-covid-19-no-vax/

Arrampicarsi sugli specchi pur di autogiustificare la propria merdosità umana. E si tratta della maggioranza, temo in tutto il mondo occidentale vaccinato.

Ne approfitto per dirvi che sono talmente amareggiata e depressa da questa situazione che ho deciso di prendermi una seria pausa da internet, altrimenti scapoccio peggio di Naomi Osaka.
A presto.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 26016
  • Time waits for no one
Re:Coronavirus
« Risposta #592 il: Settembre 11, 2021, 11:40:09 am »
Avevo visto articolo e commenti su Facebook.

La putredine umana si ripresenta al meglio delle proprie possibilità, in questo frangente.
Da mo' che avvicino e associo novax e turbo(merda)vax.
Si considerava su chi fosse la categoria più pericolosa, sotto vari aspetti.
Beh, una settimana dopo queste considerazioni sviluppate in altra sede, direi che se resto dell'idea che alcuni, sparuti, novax possono tradurre in realtà atti pericolosi e dunque sono da tenere chiaramente d'occhio in quel senso.
Nell'economia generale del pensiero, invece, sto temendo molto di più gli esaltati della giusta causa, i fasci naturali di ogni colore politico, i "gotici italiani" davanti alla loro casetta linda, i sapienti che escono da sé per rivestire ruoli confessionali, peggio se fuori dai propri ambiti.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58629
  • Socialista in cravatta bianca
Re:Coronavirus
« Risposta #593 il: Settembre 11, 2021, 06:34:19 pm »
Io non riesco a prendere la sottovicenda così a cuore, e non condivido il punto di vista.
Io sono un capibara e voi no.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 26016
  • Time waits for no one
Re:Coronavirus
« Risposta #594 il: Settembre 11, 2021, 08:55:22 pm »
Sta diventando la principale parte della vicenda, attualmente.
La sproporzione tra i vigliacchetti e i no vax è davvero sensibile e mi pare difficile non rilevarla. Anche la strumentalizzazione politica dei secondi sta diventando sfumata rispetto alla violenta avanzata della stragrande massa "sana". Lo scatenamento, blandito o sollecitato, dei più bassi istinti del giusto, della maggioranza giusta, è sopra ogni cosa allarmante, se si tiene a un ambiente potabile nel quale far vivere il pensiero.
I no vax sono minoranza con potenziali pericoli. Non dissimili da una presenza terroristica o guerrigliera.
La massa gaudente è il brodo di coltura del peggio futuro. Sono coloro che, per mantenere la suggestione, promuovono e muovono le guerre.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 26016
  • Time waits for no one
Re:Coronavirus
« Risposta #595 il: Settembre 11, 2021, 09:01:27 pm »
Ricordiamo il brainwashing post 11 settembre. Il procedimento più laido degli ultimi 70 anni, pur generato da un atto di portata e gravità incontrovertibile.

Qui la tecnica è assimilabile, i risultati li potremo vedere compiuti solo in futuro.

La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 12501
  • mother of cats
Re:Coronavirus
« Risposta #596 il: Settembre 12, 2021, 06:54:01 pm »
Direi molto semplicemente che staremmo tutti meglio, sia fisicamente che psicologicamente - oltre che socialmente -, se la smettessero con l'ossessione da covid. Basta. C'è ben altro di peggio per cui ossessionarsi.

Si è raggiunto l'atteggiamento fideistico, che ha portato all'estremismo fideistico, e che sia il dyo covid o un'altra divinità, adorarla o tentare di combatterla... non funziona mai bene. Porta solo guai e odio. Il covid come costruzione sociale "religiosa" (appunto il dyo covid ossessionante) lo sta facendo anche troppo.
"Tenía tan mala memoria que se olvidó de que tenía mala memoria y se acordó de todo" (R.G.d.l.S.)

Home is where the cats are

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re:Coronavirus
« Risposta #597 il: Settembre 17, 2021, 11:20:14 am »
Direi molto semplicemente che staremmo tutti meglio, sia fisicamente che psicologicamente - oltre che socialmente -, se la smettessero con l'ossessione da covid. Basta. C'è ben altro di peggio per cui ossessionarsi.

Si è raggiunto l'atteggiamento fideistico, che ha portato all'estremismo fideistico, e che sia il dyo covid o un'altra divinità, adorarla o tentare di combatterla... non funziona mai bene. Porta solo guai e odio. Il covid come costruzione sociale "religiosa" (appunto il dyo covid ossessionante) lo sta facendo anche troppo.

amen.
hai detto tutto.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re:Coronavirus
« Risposta #598 il: Settembre 17, 2021, 11:21:33 am »
I no vax sono minoranza con potenziali pericoli. Non dissimili da una presenza terroristica o guerrigliera.
La massa gaudente è il brodo di coltura del peggio futuro. Sono coloro che, per mantenere la suggestione, promuovono e muovono le guerre.

ecco.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re:Coronavirus
« Risposta #599 il: Settembre 17, 2021, 11:29:04 am »
ora il green pass obbligatorio per TUTTI i lavoratori, anche quelli autonomi. unica nazione del mondo.

la cosa che mi fa esplodere il cervello è l'ipocrisia. se tu, stato, legislatore, pensi che far vaccinare tutta la popolazione sia fondamentale per la salute pubblica, cosa con cui posso anche essere d'accordo se mi presenti dei dati scientifici a favore di questa tesi, allora METTI IL CAZZO DI OBBLIGO VACCINALE PER TUTTI E PRENDITI QUESTA CAZZO DI RESPONSABILITA'!

ma no, meglio implementare sistemi di controllo fasci che di fatto istituiscono un obbligo vaccinale pavido, scaricando la responsabilità sul cittadino e facendo diventare il cittadino delatore. benissimo.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)