Autore Topic: malve da autobus  (Letto 1038 volte)

lucia

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 634
malve da autobus
« il: Marzo 14, 2008, 04:15:11 pm »
Apro questo nuovo topic perchè in questi giorni sull'autobus ne ho viste di ogni...
ieri pomeriggio sono salite con me al capolinea due ragazze di 15/16 anni: vorrei soffermarmi in particolare su una delle 2 che indossava un bel piumino dorato (temperatura esterna direi circa 15 gradi abbondanti, della serie "il Signore dà il caldo e il freddo a seconda dei panni") che si accoppiava alla perfezione con una bella borsa carpisa di carta stagnola, ma la cosa migliore era senza dubbio il visto. La malva in questione infatti aveva gli occhi truccati come la amy winehouse e si stava proprio aggiustando il trucco insieme all'amica. Pensavo che avrebbero smesso appena fossimo partiti, invece, non so bene in base a quale legge fisica, sono riuscite a continuare nonostante il pavè e le frenate. Vabbè, buona parte del tempo l'hanno passato imbrattandosi la faccia con un fondotinta color mattone (come minimo se n'erano date un paio di mani a testa, visto l'effetto finale), io me ne stavo abbastanza per i fatti miei ascoltando la radio. Ad un certo punto però giunge al mio naso un odore pestilenziale e inizio a tossire e starnutire come un'idiota, mi giro verso di loro  :o ... i deodoranti malizia esistono ancora, li vendono in comodo formato da borsetta e sta tizia se n'era spruzzata addosso mezza bomboletta, che idea geniale eh?

Per la scena di oggi invece ci voleva una foto... c'era una ragazza con piumino rosa big babol, gonna calze e scarpe bianche: le calze erano tutte ricamate e la gonna era una cosa allucinante, sembrava un patchwork con delle striscioline di pelo bianco sulle cuciture, una cosa da viaggio chic in Siberia. Ma nessuno si rende conto che fa caldo ed è primavera?  ???
Benvenuti nella mia firma

Siminsen

  • Visitatore
Re: malve da autobus
« Risposta #1 il: Marzo 14, 2008, 09:17:17 pm »
lucia. C'è chi esce la mattina presto (e qui non fa ancora caldo) o di sera e si veste un po' più di quanto occorra per semplice precauzione. Io, per esempio. Sopporto quaranta gradi all'ombra ma il freddo mi blocca. Meglio sudare alle 13 che gelarmi alle 8.

Genevieve Lamoitier

  • The Gravy
  • *
  • Post: 59
Re: malve da autobus
« Risposta #2 il: Marzo 15, 2008, 11:09:26 am »
Uh, i deodoranti malizia.
L'anno scorso ho condiviso la stanza di un residence con un esemplare Axe Marine, annata 1992.
"O se ne va quella carta da parati, o me ne vado io"
Ultime parole di Oscar Wilde