Autore Topic: Her Majesty the Queen  (Letto 38576 volte)

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 12482
  • mother of cats
Re:Her Majesty the Queen
« Risposta #360 il: Marzo 09, 2021, 11:43:20 pm »
Beh, si è rivelato quanto Kate sia un'arrivista perfetta. L'affare più grosso che poteva capitare alla "ditta", in quanto perfetta per adattarsi.

Invece l'attrice scadente si conferma nella sua miseria. Mi pare cavalchi il sjw a tutta manetta, ma non comprendendone il contesto. Ha fatto un'intervista per leccare sederini ai sjw americani, non capendo nulla dell'effetto post qualche settimana/mese. Si sente una novella Diana, ma essendo un'attrice scadente non sa tenere la parte. Né gestire il copione a soggetto. E' una figurina patetica, con la sola fortuna di aver trovato uno molto più appetibile dai media di lei che ragiona solo col pendolo in mezzo alle gambe già da prima di conoscerla. Perché non è che lui possiamo passarlo per vittima di lei. Solo per cretino.

La cosa che trovo più buffa è che palesemente la nostra aspirante Margherita scadente abbia mai potuto credere che sarebbe lei diventata regina, scavalcando con la fama la gerarchia militare della ditta. Che mi sembra il vero, unico e solo motivo di risentimento. Si era costruita una storiella in testa, senza capire dove si trovava.
"Tenía tan mala memoria que se olvidó de que tenía mala memoria y se acordó de todo" (R.G.d.l.S.)

Home is where the cats are

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58444
  • Socialista in cravatta bianca
Re:Her Majesty the Queen
« Risposta #361 il: Marzo 10, 2021, 10:12:52 am »
Ma perché, quella ha mai pensato di poter diventare regina? Ma in che modo?
Io sono un capibara e voi no.

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30815
Re:Her Majesty the Queen
« Risposta #362 il: Marzo 10, 2021, 06:33:08 pm »
Beh, si è rivelato quanto Kate sia un'arrivista perfetta. L'affare più grosso che poteva capitare alla "ditta", in quanto perfetta per adattarsi.

Invece l'attrice scadente si conferma nella sua miseria. Mi pare cavalchi il sjw a tutta manetta, ma non comprendendone il contesto. Ha fatto un'intervista per leccare sederini ai sjw americani, non capendo nulla dell'effetto post qualche settimana/mese. Si sente una novella Diana, ma essendo un'attrice scadente non sa tenere la parte. Né gestire il copione a soggetto. E' una figurina patetica, con la sola fortuna di aver trovato uno molto più appetibile dai media di lei che ragiona solo col pendolo in mezzo alle gambe già da prima di conoscerla. Perché non è che lui possiamo passarlo per vittima di lei. Solo per cretino.

La cosa che trovo più buffa è che palesemente la nostra aspirante Margherita scadente abbia mai potuto credere che sarebbe lei diventata regina, scavalcando con la fama la gerarchia militare della ditta. Che mi sembra il vero, unico e solo motivo di risentimento. Si era costruita una storiella in testa, senza capire dove si trovava.

analisi perfetta.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Theodorus

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14669
  • Quarteroti e Madonnisi.
Re:Her Majesty the Queen
« Risposta #363 il: Marzo 12, 2021, 06:33:18 pm »
OVVIAMENTE Meghan buuuuu.
Il miserevole tentativo di buttarla sulla razza sortirà il suo effetto a breve termine, visto che già l'orda di SJW adolescenti si stanno scagliando contro la regina colonizzatrice brutta e cattiva.
Ma Meghan svaporerà come neve al sole e la gloria di Betty continuerà a rifulgere.
Nor is there singing school but studying
Monuments of its own magnificence

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 12482
  • mother of cats
Re:Her Majesty the Queen
« Risposta #364 il: Marzo 12, 2021, 08:39:20 pm »
Tanto la Betta ci affosserà tutti. Compresi i sjw.
"Tenía tan mala memoria que se olvidó de que tenía mala memoria y se acordó de todo" (R.G.d.l.S.)

Home is where the cats are