Autore Topic: La rubrica dei necrologi  (Letto 322306 volte)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58138
  • Socialista in cravatta bianca
Re:La rubrica dei necrologi
« Risposta #4515 il: Gennaio 22, 2020, 02:36:41 pm »
E dopo Severino, Terry Jones, che era più giovane.
« Ultima modifica: Gennaio 23, 2020, 11:06:36 am da Allevi3MSC »
Io sono un capibara e voi no.

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41428
Re:La rubrica dei necrologi
« Risposta #4516 il: Gennaio 23, 2020, 11:02:54 am »
 :'(
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30650
Re:La rubrica dei necrologi
« Risposta #4517 il: Gennaio 26, 2020, 10:29:09 pm »
kobe bryant!  :o
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41428
Re:La rubrica dei necrologi
« Risposta #4518 il: Gennaio 28, 2020, 01:30:30 pm »
E la figlia  :basito:
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58138
  • Socialista in cravatta bianca
Re:La rubrica dei necrologi
« Risposta #4519 il: Febbraio 05, 2020, 01:08:04 pm »
Maledetto, maledetto sia il natale!
Ha fatto passare inosservata la notiza della morte di Peter Schreier, morto proprio il 25 dicembre!
E pensare che proprio pochi giorni fa stavo pensado a lui, ed era già morto.

Semplicemente il più grande cantante che abbia mai sentito dal vivo, nonché uno dei nomi che usciva fuori più spesso nella mia infanzia.
Io sono un capibara e voi no.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25840
  • Time waits for no one
Re:La rubrica dei necrologi
« Risposta #4520 il: Febbraio 06, 2020, 12:43:03 am »
Anche Kirk Douglas non era immortale.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58138
  • Socialista in cravatta bianca
Re:La rubrica dei necrologi
« Risposta #4521 il: Febbraio 06, 2020, 12:51:43 am »
 :o :'(
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58138
  • Socialista in cravatta bianca
Re:La rubrica dei necrologi
« Risposta #4522 il: Febbraio 06, 2020, 12:55:35 am »
No, ma non si può che con una notizia del genere il primo titolo di rep.it sia su quella cazzata in Liguria.
Io sono un capibara e voi no.

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30650
Re:La rubrica dei necrologi
« Risposta #4523 il: Febbraio 06, 2020, 11:48:58 am »
Anche Kirk Douglas non era immortale.

mi viene seriamente il dubbio di portare sfiga, proprio ieri sera ho visto un film con il figlio e pensavo: ammazza, questo ha ancora il padre vivo...
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58138
  • Socialista in cravatta bianca
Re:La rubrica dei necrologi
« Risposta #4524 il: Febbraio 06, 2020, 06:23:01 pm »
Nello Santi, direttore d'orchestra.
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58138
  • Socialista in cravatta bianca
Re:La rubrica dei necrologi
« Risposta #4525 il: Febbraio 09, 2020, 08:19:20 pm »
Mirellina. (Mirella Freni, soprano)
Io sono un capibara e voi no.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25840
  • Time waits for no one
Re:La rubrica dei necrologi
« Risposta #4526 il: Febbraio 26, 2020, 12:30:00 am »
David Roback dei Mazzy Star... un altro pezzo di gioventù che se ne va...
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58138
  • Socialista in cravatta bianca
Io sono un capibara e voi no.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25840
  • Time waits for no one
Re:La rubrica dei necrologi
« Risposta #4528 il: Marzo 01, 2020, 01:57:02 pm »
Già... anche questa morte mi colpisce, per più motivi, compresa la questione musicale-generazionale. I Mazzy Star e i Prozac+ li ascoltavo nello stesso periodo, a vent'anni e poco più, accompagnando periodi di notevoli cambiamenti, quindi con un rapporto affettivo particolare.
Prima i "fratelli maggiori", ora i coetanei.
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

purple

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 12453
  • mother of cats
Re:La rubrica dei necrologi
« Risposta #4529 il: Marzo 09, 2020, 10:49:17 am »
https://www.huffingtonpost.it/entry/morta-suor-germana-la-cuoca-di-dio-una-vita-dedicata-alla-cucina-povera_it_5e65fd9cc5b6670e72faa3f3?utm_hp_ref=it-homepage


Non ne metto mai morti, ma in queste settimane uno che muore della morte sua, senza implicazioni pestilenziali sbandierate ai quattro venti, va segnalato quasi come segno di speranza :facepalm:
"Tenía tan mala memoria que se olvidó de que tenía mala memoria y se acordó de todo" (R.G.d.l.S.)

Home is where the cats are