Autore Topic: La rubrica dei necrologi  (Letto 263994 volte)

Idraelen

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #735 il: Gennaio 11, 2010, 08:55:36 pm »
Addio al regista francese Eric Rohmer
NUOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO :'( :'( :'(
Non mi sta piacendo la tendenza del 2010, mi secca ripetermi, ma è così :'(

fedevì

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 7854
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #736 il: Gennaio 11, 2010, 09:01:07 pm »
Cavolo...  :'(
Io i bambini non li capisco. Mi ricordi di firmare la legge sull'aborto.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 57312
  • Socialista in cravatta bianca
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #737 il: Gennaio 11, 2010, 09:22:42 pm »
Una delle morti che più mi poteva addolorare in assoluto. Uno dei pochi registi di cui ho visto l'opera omnia.

Avendo la filmografia semi-completa (mancano gli ultimi 3) in DVD questa sera gli renderò omaggio.
Io sono un capibara e voi no.

ls

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #738 il: Gennaio 11, 2010, 10:17:05 pm »
Se ne va un pezzo di...
Ci lascia un pezzo di...
Un pezzo di... ci ha lasciati oggi.

Ora io capisco che tutti questi pezzi di... ci lasciano e ci dispiace, però: ERANO VECCHI BACUCCHI! Non dico che era ora, però forse invece di piagnucolare su un pezzo di qua e un pezzo di là, non è meglio sperare che questi pezzi di... abbiano seminato giusto?

Io voglio pezzi di... nuovi, con idee nuove, che fanno cose mai viste prima e che ci fanno dimenticare la tristezza di aver perso i pezzi di... Basta con i vecchiardi!

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #739 il: Gennaio 11, 2010, 10:19:13 pm »
no comment.  ::)

s

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1005
  • brain damage
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #740 il: Gennaio 11, 2010, 10:23:06 pm »
Basta con i vecchiardi!
Occhio al nuovo che avanza...
Il lavoro mi piace, mi affascina. Potrei starmene seduta per ore a guardarlo.

crocodile

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 7937
  • smile!!
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #741 il: Gennaio 11, 2010, 10:23:30 pm »
io quando sento "un pezzo di..." tendo regolarmente a completare la frase con "merda". ma sono io che sono sboccata, eh.
"la modestia è la qualità delle persone modeste"
(Crocodile)

ls

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #742 il: Gennaio 11, 2010, 10:28:30 pm »
Cià, venite qui che avete bisogno di un po' di spiegazioni. È ovvio che spiace, però quello che mi sta sulle palle infinitamente è che la stampa, anche quella che dovrebbe occuparsi di "pezzi di...", non fa il salto. E cioè ci dice "l'insegnamento di (pezzo di... a scelta) è stato colto da xy, che ci propone questo e quest'altro, e che ha già dato prova delle sue doti in eccetera". Tutti a guardare indietro, a rimuginare su quant'era bello quello che c'era una volta e quant'è brutto quello che c'è ora. E questo avviene perché cavallo vincente (esattamente come mummia ricca) non si molla. Spremiamolo fino all'osso e piangiamo sulla cara salma, facciamo il remake, facciamo diventare capolavori postumi tutte le schifezzuole di infimo livello mai prima pubblicate perché in fin dei conti il senso della decenza una volta c'era.

Vabbé, finito. Spero che abbiate inquadrato il discorso. Altrimenti fate come se non avessi detto niente.

s

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1005
  • brain damage
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #743 il: Gennaio 11, 2010, 10:31:06 pm »
Cià, venite qui che avete bisogno di un po' di spiegazioni. È ovvio che spiace, però quello che mi sta sulle palle infinitamente è che la stampa, anche quella che dovrebbe occuparsi di "pezzi di...", non fa il salto. E cioè ci dice "l'insegnamento di (pezzo di... a scelta) è stato colto da xy, che ci propone questo e quest'altro, e che ha già dato prova delle sue doti in eccetera". Tutti a guardare indietro, a rimuginare su quant'era bello quello che c'era una volta e quant'è brutto quello che c'è ora. E questo avviene perché cavallo vincente (esattamente come mummia ricca) non si molla. Spremiamolo fino all'osso e piangiamo sulla cara salma, facciamo il remake, facciamo diventare capolavori postumi tutte le schifezzuole di infimo livello mai prima pubblicate perché in fin dei conti il senso della decenza una volta c'era.

Vabbé, finito. Spero che abbiate inquadrato il discorso. Altrimenti fate come se non avessi detto niente.
Inquadrato perfettamente e condivido. Però sono convinta che fossi stata tu a non spiegarti benissimo prima, quindi lo sfottò IMHO ci stava.
Il lavoro mi piace, mi affascina. Potrei starmene seduta per ore a guardarlo.

DDRD(evotchka)

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #744 il: Gennaio 11, 2010, 10:31:48 pm »
nooo, avevo capito. è che trovo che rendere onore ai morti, se han fatto bene, sia un atto doveroso, anxhe senza parlare dei loro "eredi". (sono una vecchia barbogia :P
semmai possiamo cambiare il titolo del topic in un altro modo. ;)

ls

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #745 il: Gennaio 11, 2010, 10:33:50 pm »
DDRD, S, lo so, a volte parlo a cazzo, ma non è colpa mia, è che mi lascio prendere dalla foga. E i pezzi di, in particolare, mi fanno montare il sangue al cervello.  ;D

Misia

  • Scalogno ciselée
  • *****
  • Post: 41305
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #746 il: Gennaio 12, 2010, 09:40:51 am »
questo invece è un piccolo ma fondamentale capitolo di storia
http://www.lastampa.it/redazione/cmsSezioni/esteri/201001articoli/51166girata.asp
Ringraziamo  :adorazione:
«Sono la pietà, la compassione, il perdono che mi mancano...non la razionalità»

I'm fucking zen

RoryLou

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 2762
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #747 il: Gennaio 12, 2010, 10:51:41 am »
E' dispiaciuto tanto anche me!
Rory/Lou

L'importanza di essere bionda.

Siminsen

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #748 il: Gennaio 12, 2010, 02:08:14 pm »
Anche i vegliardi sono unici e irripetibili. Se poi qualcuno ci fa su i soldi e ne sfrutta il ricordo, ciò non toglie niente all'unicità e all'irripetibilità del vegliardo.
A me i vegliardi piacciono, specie quando sono timidi e per nulla sboroni. Vegliardi come Rohmer, appunto.

ls

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #749 il: Gennaio 12, 2010, 03:22:21 pm »
Però bisogna dirlo, bisogna dirlo:

È morto un pezzo di fustacchione!