Autore Topic: La rubrica dei necrologi  (Letto 263997 volte)

laurin

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #15 il: Maggio 29, 2008, 09:34:14 pm »
in tema di fratelli ci potrebbero stare anche i vanzina o forse li stanno già rivalutando, in quanto fini reggisti ddde satira dddde costume ?

Cettyola

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 10182
  • Streusoland
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #16 il: Maggio 29, 2008, 11:42:40 pm »
Ragazze, ultimamente non sono presente come vorrei..ma mi stupisco nel constatare che nessuna di voi ha fatto un pensierino su Emilione  ;D Emilione chi? daiiiiiiiiiiiiiiiiiiii...indizio..Hardc ore(come scrive Travaglio :D )
Ama chi ti ama, frequenta chi cerca la tua compagnia, offri doni a chi ti offre doni e a chi niente ti dà non dare niente. (Esiodo)

Idraelen

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #17 il: Maggio 30, 2008, 12:54:13 am »
Emilioneeeeeeeee ;D nell'aldilà ci sono tante possibilità per un leccapiedi giornalista all'avanguardia come te... perché restare su questa terra di affanni, quando altrove già ti aspettano?

ps: però devo confessarvi un segreto... per la Fallaci ho pianto :'( non tanto per gli ultimi libri, quanto per tutto il resto, secondo me era grandissima.

Mattia

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1222
  • In The Evidence Of Its Brilliance
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #18 il: Maggio 30, 2008, 01:42:29 am »
Emilioneeeeeeeee ;D nell'aldilà ci sono tante possibilità per un leccapiedi giornalista all'avanguardia come te... perché restare su questa terra di affanni, quando altrove già ti aspettano?

ps: però devo confessarvi un segreto... per la Fallaci ho pianto :'( non tanto per gli ultimi libri, quanto per tutto il resto, secondo me era grandissima.

anche a me è dispiaciuto molto per Oriana. pur non condividendone molte idee, l'ho sempre ammirata.

SaintJust

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #19 il: Maggio 30, 2008, 10:36:15 am »
La Fallaci negli ultimi tempi si era fissata con la storia dell'11 settembre, secondo me era un pò rinco... Ma in tempi moooolto lontani avevo letto un suo libro sulla dittatura dei colonnelli in Grecia e mi era piaciuto  :-\

Macsibon

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 679
  • E' piuttosto difficile.
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #20 il: Maggio 30, 2008, 11:18:25 am »
SJ credo proprio che a te questo piacerebbe molto. Prova, lei era molto di più dell'11 settembre.
Barbie-turici

SaintJust

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #21 il: Maggio 30, 2008, 12:07:17 pm »
SJ credo proprio che a te questo piacerebbe molto. Prova, lei era molto di più dell'11 settembre.
Grazie, me lo procurerò.

Chicca

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 300
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #22 il: Maggio 30, 2008, 12:23:56 pm »
La Fallaci negli ultimi tempi si era fissata con la storia dell'11 settembre, secondo me era un pò rinco... Ma in tempi moooolto lontani avevo letto un suo libro sulla dittatura dei colonnelli in Grecia e mi era piaciuto  :-\

il libro penso sia " un uomo",dove narra anche la sua storia d'amore con il partigiano alekos panagulis...davvero bellissimo ,uno dei miei libri preferiti in assoluto...La Fallaci è stata una grande donna,nell'ultimo periodo della sua vita ha avuto questa deriva troppo estremistae vaneggiante per i miei gusti,però ho pianto quando è morta,e mi si stringeva il cuore quando vedevo certi ragazzini"di sinistra" tenere i cartelloni " oriana puttana" senza aver nemmeno letto un suo libro o sapere come e cosa aveva fatto nella sua vita.Se vi interessa ha scritto un libro bellissimo sull'abortoe in generale la maternità che penso sia abbastanza attuale sebbene scritto 20 anni fa,"lettera a un bambino mai nato"( ok,fine chicca carampana mode on ;D)
L'Anima Libera E' Rara,Ma Quando La Vedi La Riconosci,Soprattutto Perchè Provi Un Senso Di Benessere Quando Gli Sei Vicino. (Bukowski)

SaintJust

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #23 il: Maggio 30, 2008, 12:42:35 pm »
La Fallaci negli ultimi tempi si era fissata con la storia dell'11 settembre, secondo me era un pò rinco... Ma in tempi moooolto lontani avevo letto un suo libro sulla dittatura dei colonnelli in Grecia e mi era piaciuto  :-\

il libro penso sia " un uomo",dove narra anche la sua storia d'amore con il partigiano alekos panagulis...davvero bellissimo ,uno dei miei libri preferiti in assoluto...
Sì, esatto, il libro è quello. Letto a 16-17 anni, l'età dei "grandi ideali", fa certo il suo effetto.

Bubu

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #24 il: Maggio 30, 2008, 12:44:58 pm »
La Fallaci è stata una grande giornalista, ma negli ultimi dieci anni non si reggeva proprio.

Cettyola

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 10182
  • Streusoland
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #25 il: Maggio 30, 2008, 01:20:41 pm »
La Fallaci negli ultimi tempi si era fissata con la storia dell'11 settembre, secondo me era un pò rinco... Ma in tempi moooolto lontani avevo letto un suo libro sulla dittatura dei colonnelli in Grecia e mi era piaciuto  :-\

il libro penso sia " un uomo",dove narra anche la sua storia d'amore con il partigiano alekos panagulis...davvero bellissimo ,uno dei miei libri preferiti in assoluto...La Fallaci è stata una grande donna,nell'ultimo periodo della sua vita ha avuto questa deriva troppo estremistae vaneggiante per i miei gusti,però ho pianto quando è morta,e mi si stringeva il cuore quando vedevo certi ragazzini"di sinistra" tenere i cartelloni " oriana puttana" senza aver nemmeno letto un suo libro o sapere come e cosa aveva fatto nella sua vita.Se vi interessa ha scritto un libro bellissimo sull'abortoe in generale la maternità che penso sia abbastanza attuale sebbene scritto 20 anni fa,"lettera a un bambino mai nato"( ok,fine chicca carampana mode on ;D)

"Lettera a un bambino mai nato" è famosissimo, io l'ho iniziato ma non ho continuato, mi metteva molta tristezza. Ma prima o poi lo leggerò tutto..credo.. ::)
Ama chi ti ama, frequenta chi cerca la tua compagnia, offri doni a chi ti offre doni e a chi niente ti dà non dare niente. (Esiodo)

Lidalgirl

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 160
  • Nana Rossa
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #26 il: Maggio 30, 2008, 04:30:54 pm »
La Fallaci è stata una grande giornalista, ma negli ultimi dieci anni non si reggeva proprio.

quando mia nonna dice che la vecchiaia è una "vacada", ha ragione.

Io vorrei tanto sparisse Vespa. Ah, come vorrei che sparisse.
ego vi assolvo

lara-v

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #27 il: Maggio 30, 2008, 07:16:47 pm »
va be, dirò un'ovvietà: quand'è che muore il silvio?

AnLi

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 4063
  • Malvestita Q.B.
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #28 il: Maggio 30, 2008, 07:34:08 pm »
La Fallaci negli ultimi tempi si era fissata con la storia dell'11 settembre, secondo me era un pò rinco... Ma in tempi moooolto lontani avevo letto un suo libro sulla dittatura dei colonnelli in Grecia e mi era piaciuto  :-\

il libro penso sia " un uomo",dove narra anche la sua storia d'amore con il partigiano alekos panagulis...davvero bellissimo ,uno dei miei libri preferiti in assoluto...La Fallaci è stata una grande donna,nell'ultimo periodo della sua vita ha avuto questa deriva troppo estremistae vaneggiante per i miei gusti,però ho pianto quando è morta,e mi si stringeva il cuore quando vedevo certi ragazzini"di sinistra" tenere i cartelloni " oriana puttana" senza aver nemmeno letto un suo libro o sapere come e cosa aveva fatto nella sua vita.Se vi interessa ha scritto un libro bellissimo sull'abortoe in generale la maternità che penso sia abbastanza attuale sebbene scritto 20 anni fa,"lettera a un bambino mai nato"( ok,fine chicca carampana mode on ;D)

"Lettera a un bambino mai nato" è famosissimo, io l'ho iniziato ma non ho continuato, mi metteva molta tristezza. Ma prima o poi lo leggerò tutto..credo.. ::)
Leggi leggi..io l'ho letto in pochissimo tempo e alla fine ho pure pianto!  :-[
Vivete e siate vivi!

Lidalgirl

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 160
  • Nana Rossa
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #29 il: Maggio 30, 2008, 07:57:35 pm »
va be, dirò un'ovvietà: quand'è che muore il silvio?
il suo medico, alias ex sindaco di Catania, alias neo-deputato del PDL, alias Scapagnini, giura che "Berlusconi è praticamente quasi immortale (...) Ha un sistema immunitario per cui niente mina la sua salute (...) Non si illudano: ci seppellirà tutti."
E per renderlo immortale gli propina una magica medicina a base di "provitamine, antiossidanti, immunostimolanti, enzimi, amminoacidi, e soprattutto minerali, magnesio e selenio attivato. Poi un olio particolare ed un certo yogurt...".
Secondo voi regge l'antidoping??
ego vi assolvo