Autore Topic: La rubrica dei necrologi  (Letto 402137 volte)

luca chin

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1290 il: Novembre 01, 2010, 11:15:58 pm »
beata ignoranza (mia)...

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1291 il: Novembre 01, 2010, 11:18:33 pm »
Uno dei maggiori poeti del '900   ::)



Maggiore? Ma secondo chi?
Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza (H.G. Wells)

Bellatrix

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1292 il: Novembre 01, 2010, 11:20:14 pm »
Ci dimostra che il mio professore di parte* e che Rebora semi-sconosciuto (purtroppo sul piano dello "scrivere bene" falla ma ha un'ideologia morale molto forte. Ma fin'ora la critica si fermata alla strato superficiale)



*Ecco chi, Cristina  ;)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58554
  • Socialista in cravatta bianca
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1293 il: Novembre 01, 2010, 11:21:44 pm »
Beh, secondo la critica, via, ovvio.
Io sono un capibara e voi no.

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1294 il: Novembre 01, 2010, 11:22:24 pm »
Beh, secondo la critica, via, è ovvio.

Mai sentita.
Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza (H.G. Wells)

luca chin

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1295 il: Novembre 01, 2010, 11:23:34 pm »

Bellatrix

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1296 il: Novembre 01, 2010, 11:25:49 pm »
Beh, secondo la critica, via, ovvio.



Contini ha mediato una rivaluzione, in realt.

Bellatrix

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1297 il: Novembre 01, 2010, 11:33:50 pm »
Comunque vi consiglio di leggerlo.
Ero molto scettica, invece mi piace.

Forse prima sarebbe meglio conoscere i suo topos perch spesso si accumulato insieme nello stesso componimento.

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1298 il: Novembre 01, 2010, 11:36:22 pm »
Ma figuriamoci, era un prete.
Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza (H.G. Wells)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58554
  • Socialista in cravatta bianca
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1299 il: Novembre 01, 2010, 11:37:02 pm »
Dopo, le prime raccolte le ha scritte da libero pensatore.
Io sono un capibara e voi no.

Bellatrix

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1300 il: Novembre 01, 2010, 11:38:50 pm »
Verissimo, Allevi.

Se poi vi piacciono Pasolini e Leopardi ritroverete molto di loro in Rebora.

Karma Houdini

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5631
  • Ecchi Homo
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1301 il: Novembre 01, 2010, 11:39:47 pm »
S vabb, io intanto come un cazzone ho saputo soltanto ieri che morto Peter Steele, il cantante e leader dei Type 0 Negative.
The cat comes into the room.
I put the cat out.
The cat comes in again.


R.F.

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1302 il: Novembre 01, 2010, 11:46:03 pm »
S vabb, io intanto come un cazzone ho saputo soltanto ieri che morto Peter Steele, il cantante e leader dei Type 0 Negative.

Giusto un po' di ritardo :patpat:
Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza (H.G. Wells)

luca chin

  • Visitatore
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1303 il: Novembre 01, 2010, 11:50:50 pm »
Ma figuriamoci, era un prete.
[/quote
Ma figuriamoci, era un prete.


della serie: o bianco o nero.

cristina

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 19539
Re: La rubrica dei necrologi
« Risposta #1304 il: Novembre 01, 2010, 11:51:53 pm »
Minchia che palle. Non mi interessa quasi mai quello che hanno da dire, i temi che affrontano.
Ogni volta che vedo un adulto in bicicletta penso che per l'Uomo ci sia ancora speranza (H.G. Wells)