Autore Topic: 1992 - la serie tivvù  (Letto 15871 volte)

Dark Star

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5884
  • leisure
1992 - la serie tivvù
« il: Aprile 22, 2015, 08:23:40 am »
comunque...la fiction-serie-serial, come si vuole, non l' ho ancora vista, ma questa me l' hanno fatta vedere ieri e su "faffanculo" e "cè, capito? io presidente" stavo per mancare




astanbidining ahahahahahah

dai, è così: tea falco è un' attrice comica.
« Ultima modifica: Aprile 26, 2015, 01:19:54 am da Dark Star »
mary jane girl

anne boleyn

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 16755
  • one true queen of the narrow sea
Re: 1992 - la serie (non la gioventù di Allevi)
« Risposta #1 il: Aprile 22, 2015, 03:13:50 pm »
ogni volta che parla la reazione naturale è: e chissenefrega? qualunque cosa dica non solo è banale (e questa è colpa degli sceneggiatori) ma è anche strascicata e inascoltabile.
figlia del sacro triangolo multicolore del cristallo magico delle sette porte dell'eterna saggezza

Dark Star

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5884
  • leisure
Re: 1992 - la serie (non la gioventù di Allevi)
« Risposta #2 il: Aprile 22, 2015, 06:24:17 pm »
qualunque cosa dica non solo è banale (e questa è colpa degli sceneggiatori)
beh, beh, su quell' "astronauta" come risposta ci andrei piano con il 'banale', chissà che cosa si erano messi in testa, un livello di origgginalità nuovo e insulso. che io approfondirei. ma infatti, ho deciso, me la guardo.

Citazione
ma è anche strascicata e inascoltabile.

la mia amica di agrigento la definirebbe perennemente 'abbuttata' :asd: mi pare proprio la definizione. tea "m' abbutta" falco.
mary jane girl

Dark Star

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5884
  • leisure
Re: 1992 - la serie (non la gioventù di Allevi)
« Risposta #3 il: Aprile 22, 2015, 06:29:02 pm »
"astronauta" che fa il paio con "astanbidining vuol dire telecomando" ahahah, dai, ma questi cosa cazzo hanno pensato di fare? ci deve essere per forza una regia comica dietro. scenario: si sono ritrovati a doverla prendere per forza nel cast ed a quel punto hanno pensato di utilizzarla per farle dire le peggio stronzate che potevano partorire.
mary jane girl

anne boleyn

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 16755
  • one true queen of the narrow sea
Re: 1992 - la serie (non la gioventù di Allevi)
« Risposta #4 il: Aprile 22, 2015, 09:25:19 pm »
qualunque cosa dica non solo è banale (e questa è colpa degli sceneggiatori)
beh, beh, su quell' "astronauta" come risposta ci andrei piano con il 'banale', chissà che cosa si erano messi in testa, un livello di origgginalità nuovo e insulso. che io approfondirei. ma infatti, ho deciso, me la guardo.

Citazione
ma è anche strascicata e inascoltabile.

la mia amica di agrigento la definirebbe perennemente 'abbuttata' :asd: mi pare proprio la definizione. tea "m' abbutta" falco.


parla come se avesse sempre un cazzo in bocca XD comunque vediti sta cosa che voglio i commenti.

"astronauta" che fa il paio con "astanbidining vuol dire telecomando" ahahah, dai, ma questi cosa cazzo hanno pensato di fare? ci deve essere per forza una regia comica dietro. scenario: si sono ritrovati a doverla prendere per forza nel cast ed a quel punto hanno pensato di utilizzarla per farle dire le peggio stronzate che potevano partorire.

non ti spoilero, commenterò quando avrai visto tutto.
figlia del sacro triangolo multicolore del cristallo magico delle sette porte dell'eterna saggezza

Dark Star

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5884
  • leisure
Re: 1992 - la serie (non la gioventù di Allevi)
« Risposta #5 il: Aprile 23, 2015, 10:19:01 pm »
addirittura colonna sonora di boosta, specchio osceno dello stramboide di professione torinese.
sapete che è uno dei musicanti che mi sta più sulle palle di tutti? no, forse il primo della lista. perché non da la minima idea di avere qualche pensiero su quanto possa essere infinitesimale. morgan regina della sensucht :owno:
poi i planet funk sono stati trecento volte meglio di quelle versioni poppettare dei subsonica. con un cantante eccezionale.
mary jane girl

Dark Star

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5884
  • leisure
Re: 1992 - la serie (non la gioventù di Allevi)
« Risposta #6 il: Aprile 23, 2015, 10:25:12 pm »
ma la storia del sangue infetto è sincrona? o era semplicemente nella cartella 'società e televisione del 1992'? aids, lorella cucccarini, milan che vince.
il fatto che non abbiano speso un euro per fare una ripresa decente in città mi dà un senso di poracceria non da poco. poi la stazione con gli scavi dell' anno scorso :asd:
dell utri, praticamente, è un signore di tutto rispetto e di grande intelligenza, persino emotiva.
accorsi sta nella stessa categoria della leone come attore.
mary jane girl

Dark Star

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5884
  • leisure
Re: 1992 - la serie (non la gioventù di Allevi)
« Risposta #7 il: Aprile 23, 2015, 10:35:46 pm »
non ho capito la parte di bebo storti, chi sarebbe, cartotto, quel dc che preparava forza italia? e quel mainaghi è silvano larini? ma che scemenza che fosse un imprenditore un po' sfigato infine ad avere tutto quel potere su chi piazzare e dove in tv. già era difficile per tutti i politici...craxi aveva dovuto usare gbr a roma per poterci piazzare tutti.
non è la rai e la scena con accorsi che spiega le evoluzioni della libido maschile, roba da blockbuster americano!
mary jane girl

Dark Star

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5884
  • leisure
Re: 1992 - la serie (non la gioventù di Allevi)
« Risposta #8 il: Aprile 23, 2015, 10:43:30 pm »
my my, such a lot of guns around town and so few brains...
mary jane girl

Archibald

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5030
Re: 1992 - la serie (non la gioventù di Allevi)
« Risposta #9 il: Aprile 23, 2015, 10:51:13 pm »
ma la storia del sangue infetto è sincrona? o era semplicemente nella cartella 'società e televisione del 1992'? aids, lorella cucccarini, milan che vince.
il fatto che non abbiano speso un euro per fare una ripresa decente in città mi dà un senso di poracceria non da poco. poi la stazione con gli scavi dell' anno scorso :asd:
dell utri, praticamente, è un signore di tutto rispetto e di grande intelligenza, persino emotiva.
accorsi sta nella stessa categoria della leone come attore.

È un bignamino, tra l'altro con parecchie incongruenze.
Non si capisce perché l'aspirante showgirl fissata con la Cuccarini si voglia piazzare nel contenitore domenicale della Rai che ha sempre avuto presentatrici mature: ora non è  che ricordi tutte le edizioni, ma non era un tipo di programma cui una così potesse aspirare, se non come ballerina di quarta fila. Tutta la vicenda del provino e della raccomandazione di ferro è grottesca.
Oh comunque sono riusciti a ficcarci pure lo spot anti Aids con i contorni viola.
Dire cose infondate in modo perentorio

fedevì

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 7854
Re: 1992 - la serie (non la gioventù di Allevi)
« Risposta #10 il: Aprile 24, 2015, 12:45:31 am »
addirittura colonna sonora di boosta, specchio osceno dello stramboide di professione torinese.

È il moroso della Leone.

Finisci di guardarlo che voglio commentarlo anch'io.
Io i bambini non li capisco. Mi ricordi di firmare la legge sull'aborto.

Chopper

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 6764
Re: 1992 - la serie (non la gioventù di Allevi)
« Risposta #11 il: Aprile 24, 2015, 01:05:55 pm »
A me i subsonica mi stanno tutti sul cazzo.
"Sono il Dottore, e sono peggio di qualunque zia. E non è così che di solito mi presento."

"Un annuncio pubblicitario che fa finta di essere arte è quando va bene – come quando qualcuno vi sorride cordialmente solo perché vuole qualcosa da voi."

NuovaCarne

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 51273
  • Io sugnu malacarne!
Re: 1992 - la serie (non la gioventù di Allevi)
« Risposta #12 il: Aprile 24, 2015, 01:37:27 pm »
A me i subsonica mi stanno tutti sul cazzo.
Pure a me
|||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||||||||| |||

anne boleyn

  • Gelato alla mandorla pizzuta d'avola
  • *****
  • Post: 16755
  • one true queen of the narrow sea
Re: 1992 - la serie (non la gioventù di Allevi)
« Risposta #13 il: Aprile 24, 2015, 02:03:25 pm »
ma la storia del sangue infetto è sincrona? o era semplicemente nella cartella 'società e televisione del 1992'? aids, lorella cucccarini, milan che vince.
il fatto che non abbiano speso un euro per fare una ripresa decente in città mi dà un senso di poracceria non da poco. poi la stazione con gli scavi dell' anno scorso :asd:
dell utri, praticamente, è un signore di tutto rispetto e di grande intelligenza, persino emotiva.
accorsi sta nella stessa categoria della leone come attore.


dell'utri ha anche dell'etica, dovevano etichettarlo come fantasy sto serial. accorsi almeno ha fascino.

ma la storia del sangue infetto è sincrona? o era semplicemente nella cartella 'società e televisione del 1992'? aids, lorella cucccarini, milan che vince.
il fatto che non abbiano speso un euro per fare una ripresa decente in città mi dà un senso di poracceria non da poco. poi la stazione con gli scavi dell' anno scorso :asd:
dell utri, praticamente, è un signore di tutto rispetto e di grande intelligenza, persino emotiva.
accorsi sta nella stessa categoria della leone come attore.

È un bignamino, tra l'altro con parecchie incongruenze.
Non si capisce perché l'aspirante showgirl fissata con la Cuccarini si voglia piazzare nel contenitore domenicale della Rai che ha sempre avuto presentatrici mature: ora non è  che ricordi tutte le edizioni, ma non era un tipo di programma cui una così potesse aspirare, se non come ballerina di quarta fila. Tutta la vicenda del provino e della raccomandazione di ferro è grottesca.
Oh comunque sono riusciti a ficcarci pure lo spot anti Aids con i contorni viola.

tutti i personaggi femminili sono stereotipati all'ennesima potenza (tranne la figlia di accorsi e la strappona sarda), quindi l'aspirante starlette è il compendio di tutti i clichè del caso, compresa l'eccessiva emotività e gli atteggiamenti di sfida da adolescente scema.
figlia del sacro triangolo multicolore del cristallo magico delle sette porte dell'eterna saggezza

Dark Star

  • Casio in pastelletto
  • *****
  • Post: 5884
  • leisure
Re: 1992 - la serie (non la gioventù di Allevi)
« Risposta #14 il: Aprile 24, 2015, 04:39:23 pm »
A seguire, la prima vera MALVAcronaca da un pezzo. L' unica e originale, con inaudite possibilità d' insulto a cast and crew.
mary jane girl