Autore Topic: Social Justice Warrior allla conquista dell'universo  (Letto 34721 volte)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30914
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #555 il: Luglio 01, 2021, 06:27:38 pm »
Piuttosto, avete ammirato il tentativo di "re-branding" di Greta Thunberg? Evidentemente i suoi manager devono aver compreso che il personaggio non tirava più.
Prossima fase: album di canzoni natalizie.

ho visto di sguincio delle pubblicità del suo documentario, ma non ho colto il rebranding.
ammetto però che non sto seguendo più il personaggio perché comincio a trovarlo noioso... cosa hanno deciso di fare?
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58527
  • Socialista in cravatta bianca
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #556 il: Luglio 02, 2021, 11:13:13 am »
Ultimamente fb mi propone una marea di video diciamo così istruttivi: scenette in cui qualcuno agisce in base a pregiudizi commettendo errori clamorosi (il nero è sempre ricchissimo e onestissimo, ma trattato come un criminale, tipicamente da una donna di mezza età) e finisce col pagarne il fio. Oltre che ovviamente mal recitati e tagliati con l'accetta sono anche completamente privi di qualunque umorismo.
E c'è un perverso meccanismo che me li fa guardare.
Io sono un capibara e voi no.

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30914
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #557 il: Luglio 02, 2021, 04:25:11 pm »
ma sono mica i video fatti per le aziende a scopo di istruzione anti-privilege?
sono TE-RIBB-BBI-LI.

ce ne sono anche anti sessismo, che io regolarmente non capisco.

tipo ne avevo visto uno strutturato così:
- uomo che fa complimento innocentissimo (ma giuro, innocentissimo) a femmina;
- femmina che risponde in modo stronzo e acidissimo trattando male l'uomo;

mia interpretazione: il messaggio è, donne non siate maleducate e immotivatamente acide.
interpretazione reale: uominy non siate sessisty e chiede scusa se le donne vi rispondono in modo acido.

???
« Ultima modifica: Luglio 02, 2021, 04:29:27 pm da Betty Moore »
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30914
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #558 il: Luglio 02, 2021, 04:28:57 pm »
tipo i video che si trovano su questo canale

https://www.youtube.com/user/EmtrainVideos
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58527
  • Socialista in cravatta bianca
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #559 il: Luglio 02, 2021, 05:16:02 pm »
No, non così specifici...
Ecco, alcuni di quelli che ho visto venivano da qui:
https://www.youtube.com/channel/UCLPcExUeE7MR7sTbQHd5l7A
« Ultima modifica: Luglio 02, 2021, 05:28:05 pm da Allevi3MSC »
Io sono un capibara e voi no.

Theodorus

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14703
  • Quarteroti e Madonnisi.
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #560 il: Luglio 23, 2021, 12:05:01 am »
Una roba che se la facessero oggi... la Carrà blackface:

Nor is there singing school but studying
Monuments of its own magnificence

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30914
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #561 il: Luglio 23, 2021, 01:23:33 pm »
stupendo!
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Theodorus

  • Carbonara stracciatella
  • *****
  • Post: 14703
  • Quarteroti e Madonnisi.
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #562 il: Settembre 07, 2021, 02:40:40 pm »
Nor is there singing school but studying
Monuments of its own magnificence

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58527
  • Socialista in cravatta bianca
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #563 il: Settembre 07, 2021, 10:47:05 pm »
Chi è 'sta qui e perché dovrei dedicarle 17 min?
Io sono un capibara e voi no.

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30914
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #564 il: Settembre 19, 2021, 04:15:06 pm »
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58527
  • Socialista in cravatta bianca
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #565 il: Settembre 20, 2021, 01:46:28 am »
Cambiare progressivamente la toponomastica è una cosa che si è sempre fatto...
Io sono un capibara e voi no.

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 25959
  • Time waits for no one
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #566 il: Settembre 20, 2021, 08:41:26 am »
In effetti limitarsi al discorso quantitativo è limitante.
Ogni nome ha un portato, variegato, che va oltre la mascolinità.
Alcuni di certo non rappresentano come un tempo le caratteristiche cui una intitolazione, in questo contesto storico, può fare riferimento.
Che si possa rinnovare, rispetto a figure ormai confinate nel tempo e nello spazio, senza concrete eredità nel presente, quindi, si. Evitando le furie ideologiche di sesso e genere e le attribuzioni sull'onda delle emozioni tra associati.



Comunque, allego:

https://www.valigiablu.it/lezioni-storia-archeologia-gender/?fbclid=IwAR2PliMwXvJvcRHQ392BNowQDZ9WKHzuU6eNkT0K9CvYML8djWDBO9oVXCE
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30914
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #567 il: Settembre 20, 2021, 12:26:59 pm »
Cambiare progressivamente la toponomastica è una cosa che si è sempre fatto...

sì, certo. è normale che ci siano aggiornamenti.

mi riferivo a pretese assurde di sostituire donne il cui contributo storico all'umanità è opinabile, a figure storiche maschili di conclamata importanza.

la storia, fino a metà di questo secolo, è stata fatta per il 99% dai maschi. brutto? eh. ma è così, stacce, non si può far finta che non lo sia.
la toponomastica a spropositata maggioranza maschile è un segno di questo fatto, NON del patriarcato kattivo che vuole tenere anche oggigiorno le femmine sotto il suo giogo facendoci vedere nomi di brutti brutti brutti maschiacci del passato e facendo credere alle povere bambine che non potranno mai fare niente nella vita perché vedono solo nomi di maschi in giro.

voler fare le quote rosa di toponomastica sforzandosi a trovare nomi di donne semisconosciute che forse hanno contribuito marginalmente a qualche evento minore di cui parlano solo libri di storia iper-specializzati è riscrivere la storia.
« Ultima modifica: Settembre 20, 2021, 12:28:31 pm da Betty Moore »
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30914
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #568 il: Settembre 20, 2021, 12:30:04 pm »
Che si possa rinnovare, rispetto a figure ormai confinate nel tempo e nello spazio, senza concrete eredità nel presente, quindi, si. Evitando le furie ideologiche di sesso e genere e le attribuzioni sull'onda delle emozioni tra associati.

ecco, su questo sono d'accordo.

mi sembrano anche belle iniziative di targhe commemorative o statue dedicate a figure femminili di conclamata importanza. saranno comunque meno di quelle dedicate a uomini, comunque.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58527
  • Socialista in cravatta bianca
Re:Social Justice Warrior allla conquista dell'universo
« Risposta #569 il: Settembre 20, 2021, 03:02:02 pm »
99% è troppo, anche se la percentuale è di sicuro alta.
La toponomastica riflette un sacco di cose... per esempio la sovrabbondante presenza nei nostri centri storici di "eroi" risorgimentali (che per l'Italia si considera sino alla grande guerra, e si tratta di gente che spesso non ha fatto altro che morire  più o meno volontariamente per più o meno consapevole nazionalismo) o la presenza di letterati di importanza infima (purché nazionali e nazionalisti) a fronte della mancanza dei più grandi artisti di tutti i tempi se stranieri (totale oppure relegati a viottoli all'interno dei parchi) oggi fa ridere ancora più che indignare.
Io sono un capibara e voi no.