Autore Topic: La pasta, questa conosciuta: hit & shit  (Letto 17720 volte)

Fla

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 3016
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #165 il: Dicembre 04, 2015, 10:55:38 pm »
La De Cecco secondo me ha il miglior rapporto qualità-prezzo

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #166 il: Dicembre 04, 2015, 10:57:34 pm »
io tra de cecco, voiello e garofalo non riesco a percepire differenza.
mi pare che costano più o meno uguali, no?
(le compro sempre quando le trovo in offerta sui 0,70)
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Fla

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 3016
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #167 il: Dicembre 04, 2015, 11:01:52 pm »
io tra de cecco, voiello e garofalo non riesco a percepire differenza.
mi pare che costano più o meno uguali, no?
(io le compro sempre quando le trovo in offerta sui 0,70)
La De Cecco è leggermente più economica, la qualità uguale a Voiello.

Io con la Garofalo mi sono trovata male, sono rimasta sconvolta!  :-[

Comunque il prezzo della pasta è basso rispetto ad altri alimenti, quindi si gioca su decine di centesimi di euro.

Io compro in genere la marca Esselunga, qualità decentissma, non scuoce subito (o almeno io ho preso bene la tempistica) molto economica.
Prendo De Cecco o Voiello per le paste "speciali"

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #168 il: Dicembre 04, 2015, 11:03:59 pm »
Io con la Garofalo mi sono trovata male, sono rimasta sconvolta!  :-[

oh, come mai?  ???
hai trovato gli insettini neri?

(a me una volta è capitato con un pacco voiello, pensa un po')
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58629
  • Socialista in cravatta bianca
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #169 il: Dicembre 04, 2015, 11:16:11 pm »
Garofalo è buona, a mio gusto leggermente meglio di De Cecco e Voiello; Rummo per me è un gradino sopra ancora, specie negli spaghi e simili.

Poi, ovviamente, ci sono le artigianali, ma sono ad altri livelli.
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58629
  • Socialista in cravatta bianca
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #170 il: Dicembre 04, 2015, 11:19:04 pm »
(le compro sempre quando le trovo in offerta sui 0,70)

Qui a Milano quando sono proprio in super offerta le trovi sugli 80 cent. (tipo 84)

Anche io, ovviamente, faccio scorta di quella che è in offerta, e una delle traf. bronz è quasi sempre in offerta.
Poi capita che abbia bisogno di un formato specifico e allora lo compro anche fuori dalle offerte; oggi i 3 kg di bucatini non erano in offerta.
Io sono un capibara e voi no.

Fla

  • Tortellyno
  • ****
  • Post: 3016
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #171 il: Dicembre 04, 2015, 11:19:39 pm »
Io con la Garofalo mi sono trovata male, sono rimasta sconvolta!  :-[

oh, come mai?  ???
hai trovato gli insettini neri?

(a me una volta è capitato con un pacco voiello, pensa un po')
No, ontologicamente peggio: rigatoni che si sono sfasciati dopo 5 minuti restando mezzi crudi.

Non so se ho beccato una partita difettata...

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #172 il: Dicembre 04, 2015, 11:22:24 pm »
Garofalo è buona, a mio gusto leggermente meglio di De Cecco e Voiello; Rummo per me è un gradino sopra ancora, specie negli spaghi e simili.

Poi, ovviamente, ci sono le artigianali, ma sono ad altri livelli.

tipo la latini e la senatore cappelli?
ho provato la latini, una volta, ma devo ammettere che non ho sentito tutta 'sta differenza rispetto a de cecco & co.
ma forse dipende anche dal fatto che l'ho mangiata con un sugo molto grasso e saporito, che dominava.
forse provandole in bianco, o provandole condite ma in confronto diretto la differenza la sentirei.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #173 il: Dicembre 04, 2015, 11:22:48 pm »
Io con la Garofalo mi sono trovata male, sono rimasta sconvolta!  :-[

oh, come mai?  ???
hai trovato gli insettini neri?

(a me una volta è capitato con un pacco voiello, pensa un po')
No, ontologicamente peggio: rigatoni che si sono sfasciati dopo 5 minuti restando mezzi crudi.

Non so se ho beccato una partita difettata...

mi sa di sì, a me non è mai capitato  :-\
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Mixarchagevas

  • Semino oleoso
  • *****
  • Post: 26020
  • Time waits for no one
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #174 il: Dicembre 04, 2015, 11:25:17 pm »
Anche la Molisana non è male. Rummo per ora la preferisco anch'io.
Una volta sono rimasto stupito dalla tenuta alla cottura e dell'efficacia di una pasta economica del Penny...
La vita incandescente

"Some living, some standing alone..."

À ton étoile

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #175 il: Dicembre 04, 2015, 11:26:16 pm »
Anche la Molisana non è male.

vero, stavo per scriverlo. la prendo spesso perché la mettono spesso in offerta a volte addirittura a 0,65 alla carrefour che ho sotto casa.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Betty Moore

  • Administrator
  • Cecy
  • *****
  • Post: 30979
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #176 il: Dicembre 04, 2015, 11:27:52 pm »
Garofalo è buona, a mio gusto leggermente meglio di De Cecco e Voiello; Rummo per me è un gradino sopra ancora, specie negli spaghi e simili.

Poi, ovviamente, ci sono le artigianali, ma sono ad altri livelli.

tipo la latini e la senatore cappelli?
ho provato la latini, una volta, ma devo ammettere che non ho sentito tutta 'sta differenza rispetto a de cecco & co.
ma forse dipende anche dal fatto che l'ho mangiata con un sugo molto grasso e saporito, che dominava.
forse provandole in bianco, o provandole condite ma in confronto diretto la differenza la sentirei.

una cosa che avevo notato però, ma che non so se attribuire a un effetto psicologico o se reale, era il profumo "granoso" mentre si lessava.
Tutte le strade portano a Ro Pullo e Voreno (NC)

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58629
  • Socialista in cravatta bianca
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #177 il: Dicembre 05, 2015, 12:32:00 am »
tipo la latini e la senatore cappelli?


Sì, o Benedetto Cavalieri, Cocco, le varie Pasta di Gragnano, Verrigni... anche Martelli volendo.

Per me la differenza si sente, ma - come ho detto 1000 volte a Lurk - non vale la differenza di prezzo, considerato appunto che Rummo o Garofalo in offerta le puoi trovare sugli 80 cent.


NB: Senatore Cappelli è la varietà di grano duro con cui è fatta una linea di Latini.
« Ultima modifica: Dicembre 05, 2015, 12:33:51 am da Allevi3MSC »
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58629
  • Socialista in cravatta bianca
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #178 il: Dicembre 05, 2015, 12:36:54 am »

No, ontologicamente peggio: rigatoni che si sono sfasciati dopo 5 minuti restando mezzi crudi.

Non so se ho beccato una partita difettata...

Non è che c'era troppa poca acqua? I rigatoni (e i paccheri), specie quelli davvero grossi, sono delle brutte bestie: si spaccano sempre a meno di usare quantità d'acqua veramente enormi, mescolando spesso ma gentilmente. Anche la cottura "Agnesi" (che da anni uso sempre per tutti i formati) aiuta un po' a non farli rompere.
Io sono un capibara e voi no.

Allevi3MSC

  • Biscotto Gullon
  • *****
  • Post: 58629
  • Socialista in cravatta bianca
Re: La pasta, questa conosciuta: hit & shit
« Risposta #179 il: Dicembre 05, 2015, 12:42:54 am »
E non è solo questione di tenuta, ma di rugosità: certe paste artigianali davvero si "bevono" il sugo che aderisce alla perfezione. Lì la differenza è evidente: barilla, buitoni o paste da discount sono lisce lisce, si sente al tatto; come tenuta di cottura la barilla non è nemmeno pessima, è sulla capacità di catturare il sugo che è mediocre.
Io sono un capibara e voi no.