Autore Topic: Stanotte ho sognato...  (Letto 272776 volte)

Bubu

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #315 il: Giugno 14, 2009, 02:12:12 pm »
Aristotele Onassis di aragoste se ne intendeva in effetti.

Siminsen

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #316 il: Giugno 14, 2009, 02:26:08 pm »
Il pentolone col minestrone di verdure e pezzi grandi di animali mi ha ricordato un sogno ricorrente dei miei vent'anni: pezzi di corpi umani che gocciolavano sangue disposti sui fili di un Guyot, con l'erba verde del prato sottostante che diventava scura. Mi svegliavo terrificata.

ls Da qualche parte ho letto che i banchetti - capita anche a me di sognarli - e le situazioni conviviali sono una rappresentazione dell'amore, anche sensuale. Più è ricco il banchetto, più è ricca la visione di questo aspetto della vita. Da notare anche i lati oscuri che emergono: le parole di altre lingue, i piatti e le situazioni strane, il senso della vita (i gamberetti) e della morte...
Ma siccome il tuo sogno è bello, ti cito anche Hillman [La Giustizia di Afrodite] che parla di èidola, di immagini che ci vengono a trovare di notte.

"Prima di tutto, infatti, la psiche ha accesso al sogno [Nota: si riferisce al viaggio di Psyche negli Inferi per portare a Venere la bellezza di Persefone, a cui la dea non può avere accesso]. Ogni notte l'anima umana lascia le contingenze del mondo diurno, la luminosa provincia di Venere, e si confonde con le immagini, diventando un'immagine tra le altre del sogno. Pure immagini, eidola, senza sostanza, svuotate di vita. La bellezza afferrata attraverso le immagini - questo è ciò che l'anima umana può aggiungere al solido e carnale mondo di Venere. Le immagini oniriche insegnano un'altra idea di bellezza - la bellezza delle immagini per se, in quanto tali, l'immersione in loro e la reazione a loro come eventi estetici, non la loro interpretazione alla ricerca di significati da applicare vita".

Bubu

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #317 il: Giugno 16, 2009, 02:46:45 pm »
Ho sognato l'header nuovo delle malvestite, e c'era Robert Parkinson coi capelli unti. Pensandoci da sveglia direi che non è male come idea, Amy Winehouse è sparita da troppo tempo. Betty che ne dici?

pam

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #318 il: Giugno 20, 2009, 08:04:06 pm »
Stanotte ho sognato che baciavo il mio migliore amico (e vabbè, niente di strano, è pure un bell'uomo), e poi ho sognato che mentre ero in bagno a lavarmi la faccia mio padre usciva dalla doccia nudo, con delle scarpe da ginnastica bianche (con delle alette gialle, tipo i calzari di Mercurio) e un casco argentato in testa.  ???

crocodile

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 7937
  • smile!!
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #319 il: Giugno 20, 2009, 08:07:35 pm »
io ho sognato che ero a non so più quale evento per lavoro, e bucavo la conferenza stampa perché volevo andare a farmi una lampada (!!) e un bagno in piscina. poi mi telefonava mia sorella per dirmi che era nato il nipotino.
lì mi sono svegliata e ho guardato che ora era (le 3 e 7 minuti) e stamattina ho chiamato mia sorella per sapere se c'erano novità, ma l'inquilino è ancora saldamente al suo posto :)
"la modestia è la qualità delle persone modeste"
(Crocodile)

Tommaso

  • Frittata con la marmellata
  • **
  • Post: 967
  • FATTI e non ginocchia!
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #320 il: Giugno 20, 2009, 08:29:49 pm »
Io ho sognato che mi lavavo i denti con un cucchiaino  :-\
Quando sono in meditazione non rispondo al telefono!

lara-v

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #321 il: Giugno 27, 2009, 04:27:02 pm »
L'altra notte ho sognato che dicevo "sono circondata da truzzi!".  ???

cri golden brown

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1585
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #322 il: Giugno 28, 2009, 09:57:35 am »
L'altra notte ho sognato che dicevo "sono circondata da truzzi!".  ???
ahahah!! ;D

crocodile

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 7937
  • smile!!
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #323 il: Giugno 29, 2009, 03:01:23 pm »
stanotte ho sognato che ero su una spiaggia poco affollata, dove c'era una specie di piccolo geyser che eruttava pietre preziose (alcune grezze, altre già tagliate), ma quasi nessuno le raccoglieva.
io ne prendevo un po' e meditavo di tornare la mattina dopo presto a saccheggiare la produzione notturna.
"la modestia è la qualità delle persone modeste"
(Crocodile)

Trent

  • 666tan
  • ***
  • Post: 2325
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #324 il: Giugno 29, 2009, 03:08:13 pm »
stanotte ho sognato che ero sola per strada, quindi entravo in una casa qualsiasi senza permesso, facevo una telefonata inutile e usavo la toilette. Quando mi sono accorta che di sopra c'erano gli inquilini, sono scappata silenziosamente. La faccenda  diventata enorme e i coniugi che abitavano lì, sospettando di me, venivano ogni giorno a farmi domande e dicevano che mancava parecchia roba da casa loro (ma io non avevo toccato nulla apparte la carta igienica  ;D ) per indurmi a confessare... lei era una donna giovane e decisa, lui un figo spaziale con gli occhi azzurri  ;D
insomma avevo un 'ansia terribile di essere sbattuta in galera, e più mi pungolavano più avevo paura a confessare il mio orribile misfatto, tanto che mi sono confidata solo con la mia migliore amica. Poi mi sono svegliata... che ansia!
spesso sogno di essere ansiosa e di essere accusata ingiustamente.. qualcuno mi sa dire cosa può significare?
« Ultima modifica: Giugno 29, 2009, 03:48:56 pm da Trent »

Crazy Simo

  • 666tan
  • ***
  • Post: 2173
  • Quisque faber fortunae suae
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #325 il: Giugno 29, 2009, 03:23:54 pm »
croco il tuo sogno è per certi versi simile ad uno che feci io 4-5 anni fa: sognai che quando avvicinavo la mano al mio corpo, si formavano dei vortici simili a quelli di Donnie Darko da cui potevo vedere gli organi interni (ma solo quelli, come nelle illustrazioni semplificate per bambini); dal corpo estraevo pietra pomice e ossidiane, ma quando misi la mano in direzione del cuore mi spaventai un pò perchè avevo paura di farmi male. Invece non mi successe nulla e vicino al cuore estrassi un rubino rosso fiamma stretto e allungato, a base ottagonale. Mi colpii perchè mi sembrava un sogno particolare, e poi dei miei sogni non riesco mai a ricordare tutti questi particolari  :)

Ghismunda

  • Frittura totale globbale
  • *****
  • Post: 8034
  • Spingitrice di OT
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #326 il: Luglio 15, 2009, 06:59:17 am »
Stanotte ho sognato l'esame di maturità, un incubo vero e proprio.
La commissione cambiava all'aultimo momento, nevicava :o

Mi sono svegliata prestissimo e sono scesa immediatamente dal letto!
Ghismundon...Ghismundon...Sapevatelo! Che spinge una donna con un passato intenso ad esprimersi come il più complesso Italo Calvino ?
Spingitori di Ermetici, su rieducational channel! (Macsibon)

resin

  • 666tan
  • ***
  • Post: 1019
  • Learn to swim
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #327 il: Luglio 15, 2009, 09:36:48 am »
Ho sognato che mi impegnavo a fare il moonwalk. Ad ogni tentativo diventavo un po' più brava, finché alla fine ce l'ho fatta e sono andata dai miei amici, da mia sorella e dal ragazzo suo, per mostrare quant'ero leggiadra.  ???
Così la pigrizia è madre. Ha un figlio, il furto, e una figlia, la fame. Victor Hugo

ls

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #328 il: Luglio 15, 2009, 11:57:29 am »
Allora. Dave Gahan sta ancora annullando concerti perché si è tirato una coscia (o parte simile) (ma cazzo, forse uno se la tira addosso la sfiga con una canzone come Wrong) e allora è due notti che lo sogno. L'altra notte cucinava per me il pollo con il cumino, ci sedevamo a tavola ed entrambi avevamo gli occhi bistrati e ci confrontavamo il numero di rughe. Questa notte invece eravamo nella cascina di mia nonna. A un certo punto qualcuno mi diceva, "guarda, ci sono i Stopesc' seduti lì". Allora io andavo lì (gradini vicino alla stalla) e seduti sui gradini c'erano Dave Gahan e Martin Gore. Dave mi prendeva una mano nelle sue e mi guardava adorante come io lo guardavo adorante, ma allo stesso tempo faceva il sofisticato e mi diceva "non si capisce niente di quello che dici". Io mi scusavo "eh, sai, la pronuncia" (parlavamo in inglese, allucinante) e Martin faceva come da interprete, nel senso che io gli dicevo le cose in inglese e lui le ripeteva PARI PARI, con la stessa pronuncia, a Dave, che si guardava in giro e si rompeva un po' le palle perché c'era una puzza atroce di pollaio, fra le altre cose, mi rispondeva spazientito, ma sempre adorante. Martin sperava che dicessi qualcosa a lui direttamente, ma io lo facevo friggere. E lui scuoteva i suoi riccioli assurdi e mi mandava i bacini sulla punta delle dita. Che belli questi rapporti di odio-amore nei sogni da bimbominkia d'epoca.

lara-v

  • Visitatore
Re: Stanotte ho sognato...
« Risposta #329 il: Luglio 15, 2009, 12:00:13 pm »
Qualche notte fa ho sognato che il mio vicino di casa diceva a sua moglie: "Non sono più felice dal 1920".